Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

sviluppo

Inserisci quello che vuoi cercare
sviluppo - nei post

Hangar Lab in Tour - 12 Dicembre 2019 - 11:04

Ultimo appuntamento del 2019 per Hangar Lab in Tour, la novità di Hangar Piemonte che vuole mettere insieme le due attività svolte con successo in questi 5 anni: da una parte quella dell'affiancamento alle organizzazioni culturali (Hangar Point) e dall'altra quella del laboratorio permanente diffuso sul territorio (Hangar Lab).

Spazio Bimbi: Il Circle-time a scuola: un’occasione di condivisione e di crescita - 8 Dicembre 2019 - 10:03

Il “momento del cerchio” è uno spazio utile per potenziare lo sviluppo personale e sociale all’interno della classe

“Quale futuro sanitario nel VCO” - 1 Dicembre 2019 - 16:16

Lunedì 2 dicembre alle ore 21.00 presso il teatro Sociale ad Omegna (via Carducci 2) il PD VCO organizza una assemblea pubblica sul tema “Quale futuro sanitario nel VCO”

Immovilli capogruppo Lega - 26 Novembre 2019 - 09:33

In un comunicato che pubblichiamo, il senatore Enrico Montani, annuncia che Michael Immovilli sarà il nuovo capogruppo in consiglio comunale a Verbania.

Incontro con Chiara Castellani - 25 Novembre 2019 - 15:03

Sarà nuovamente ospite a Cannero Riviera la dottoressa Chiara Castellani, missionaria nella Repubblica democratica del Congo.

Spazio Bimbi: Favorire lo sviluppo del linguaggio: alcuni consigli pratici - 24 Novembre 2019 - 08:00

In assenza di disturbi o difficoltà specifiche, a partire dai dodici mesi la capacità dei bambini di comunicare verbalmente aumenta esponenzialmente. Dai suoni pronunciati nei primi mesi il piccolo passa alla vera e propria acquisizione del linguaggio.

VCO premiato per "La Cura è di Casa" - 23 Novembre 2019 - 11:04

Riceviamo e pubblichiamo la comunicazione dalla Presidenza della Provincia VCO relativa al 2^ Premio di Piemonte Innovazione assegnato al Progetto "La Cura è di Casa" di cui la Provincia stessa è capofila.

Nuove prospettive di Welfare per le Comunità Alpine - 20 Novembre 2019 - 17:04

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Presidente della Provincia VCO, Arturo Lincio, a margine del Convegno Arco Alpino.

'Come entrare in banca e uscirne vivi' - 17 Novembre 2019 - 11:05

Incontro sul credito per le piccole imprese alla CNA di Verbania il 18 novembre 2019.

FAI - Annunciati gli interventi a Orta e Devero - 14 Novembre 2019 - 10:03

Si interverrà sul Lago d’Orta e il suo ecosistema a Orta San Giulio (NO), sul Sacro Monte di Crea a Serralunga di Crea (AL) e sull’Alpe Devero (VCO).

Amici di Padre Giuliano, azione umanitaria per il Congo - 13 Novembre 2019 - 11:04

Partita da Verbania la nuova azione umanitaria per il Congo degli “Amici di Padre Giuliano” . Venerdì 24 ottobre da Verbania, destinazione Butembo (Congo), è partita l’ultima missione di aiuti per la terra d’Africa.

Incontro con l’europarlamentare Irene Tinagli - 8 Novembre 2019 - 11:14

Contrastare i cambiamenti climatici è la sfida chiave del nostro tempo. Facciamola diventare una grande occasione di sviluppo e di crescita economica e sociale.

Cosa vuol dire Grotte? - 7 Novembre 2019 - 19:06

Cosa vuol dire Grotte? Impariamo a conoscere il mondo sotterraneo con il Gruppo Grotte del CAI di Novara.

Incontro presentazione Volt Italia - 6 Novembre 2019 - 23:47

Volt è un movimento progressista paneuropeo che punta a rivoluzionare il modo di fare politica in tutti i paesi dell'Unione. Incontro venerdì 8 novembre alle 20,30 presso hotel Il Chiostro.

Valutazione di stabilità delle alberature cittadine - 1 Novembre 2019 - 18:06

Il comune di Verbania ha un consistente patrimonio arboreo di proprietà pari a 3.441 alberi.

Quaretta: sanità, e Omegna e il Cusio ? - 26 Ottobre 2019 - 16:01

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa/riflessione, del sindaco di Quarna Sopra Augusto Quaretta, a seguito dell'incontro di ieri in Provincia con i vertici della Regione Piemonte, sul futuro provinciale della sanità.

Paesaggi Futuri 2019: il lungolago di Verbania - 25 Ottobre 2019 - 11:27

Il Centro Studi del Museo del Paesaggio ha organizzato nel 2019, per il secondo anno, un laboratorio di progettazione universitario sulla valorizzazione del paesaggio, che è stato ospitato a Casa Ceretti dall’1 al 6 luglio.

Firmato accordo per il “Metrò dei Walser” - 24 Ottobre 2019 - 18:06

Storica firma tra i sindaci dei Comuni di Formazza, Bruna Papa, e di Bosco Gurin Alberto Tomamichel, che si sono incontrati nei giorni scorsi per la stipula di una dichiarazione d’intesa per la progettazione e la costruzione di una funicolare fra Bosco Gurin e Fondovalle di Formazza.

Progetto Cori Scolastici nel Verbano Cusio Ossola - 24 Ottobre 2019 - 11:12

Si è svolta lunedì pomeriggio a Villa Giulia (Verbania) la presentazione del Progetto Cori Scolastici nel VCO, alla presenza dell’Assessore di Verbania Giorgio Comoli, della Vicepresidente ACP Paola Brizio, del Presidente Feniarco e ACP Ettore Galvani e del Rappresentante dell’Ufficio Scolastico del VCO Prof. Angelo Iaderosa.

Verbania a Europan - 24 Ottobre 2019 - 08:01

Europan è il nome della competizione internazionale riservata ai giovani architetti e urbanisti sotto i 40 anni, finalizzata a premiare progetti su temi presentati dalle città europee e sottoposti al vaglio di giurie internazionali. La scorsa amministrazione, per volontà del Sindaco Silvia Marchionini, ha presentato la rigenerazione dell’area Acetati come oggetto del concorso.
sviluppo - nei commenti

Lincio alla Regione: revisione del Piano Paesaggistico - 7 Agosto 2019 - 07:08

Provincia sbloccata da immobilismo
Finalmente una giunta provinciale con idee e propositi di sviluppo dopo anni di immobilismo delle giunte di sinistra. Ricordiamo sempre che le province sono in questa disastrosa situazione per la riforma Renzi Delrio e dunque targata pd. E tutto quello targato pd è disastroso di default....

Maggia: lettera degli studenti - 17 Giugno 2019 - 13:41

La Scuola di Stresa
Gia' il nome significa qualcosa per noi del VCO. Significa centro di competenza di altissimo valore e incubatore per future attivita' nell'ambito del "TURISMO". I nostri politici devono dare la massima priorita' alla valorizzazione di questa istituzione se , come hanno promesso in campagna elettorale, vogliono puntare sul turismo come motore di sviluppo nel VCO

Forza Italia: "Niente bike sharing per Pasqua?" - 22 Aprile 2019 - 12:13

Re: Re: Programma CdX, comunale e regionale
http://www.verbanonews.it/prima-pagina/forza-italia-ha-presentato-il-programma-per-la-verbania-del-futuro-8652.html eppur si muove..diceva quel tale! Quindi, in sintesi: - Piazza F.lli Bandiera: è da rifare, con tempi costi e modi diversi. Il progetto attuale è figlio di un concorso di idee (tanto caro al Brignone). a parte tempi e costi, sarebbe bello poter confrontare la soluzione, almeno si capisce qual è l'idea della lista in merito alla piazza. Son bravi tutti a dire che ci vuole meno tempo e meno soldi: meno - meno dalle mie parti significa opere minimali. Riasfaltano? - ex Acetati: un bel parco urbano. Quindi il Comune è intenzionato ad acquistare l'area? Ci si dimentica per caso che la proprietà è privata? discorso trito e ritrito. - CEM: lo sviluppo del teatro è in seno a chiunque. Appoggiano anche il parcheggio che respira all'ex gasometro. Quindi la proposta elettorale è quella della Sinistra? bene! :);) scusate ma a me vien da ridere! - un bel passerellone tra in CEM ed il lungolago di Intra: suggestiva. Si rendono conto dove si trovano i due punti che hanno appena citato? :) - Proposte per la periferia di Trobaso, non giudico poichè non frequento i luoghi. Sinceramente, mi attendevo qualcosa in più, qualcosa di più efficace in termini di marketing politico, In sostanza, oltre a fare le stesse cose del sindaco uscente, ti tolgono anche investimenti. Se non nella piazza F.lli Banidera, dove vorranno spendere quelle cifre? Mah, mistero! Saluti AleB

Una Verbania Possibile su relazione CEM - 5 Aprile 2019 - 12:40

Re: Re: La frase sembra chiara
La tristezza è non cogliere l’opportunità di sviluppo culturale che questo Teatro sta dando al territorio. Ma partiamo dalla notizia: curioso come quasi tutti i giornali online pubblichino il comunicato stampa di una forza politica senza invece citare la conferenza stessa. Si trova l’articolo qui: http://www.ossolanews.it/verbano-news/una-stagione-entusiasmante-per-il-maggiore-che-si-propone-sempre-di-piu-come-punto-di-riferimento-per-verbania-8436.html OssolaNews?? Vabbè. La conferenza stampa ha esposto l’andamento della stagione culturale al Maggiore ed i risultati sembrano essere buoni, se non ottimi alla luce delle criticità che sono emerse, dell’avversione che questa opera si porta dietro nella cittadinanza e del fatto che siamo in una fase di start-up. Non posso che sottolineare le parole della Presidente Nobile: “i numeri di utilizzo di questo centro sono in continua crescita tra convegni, presentazioni, teatro, teatro scuola; “Il Maggiore” è un punto di riferimento, e insieme a tutto il cda cerchiamo di rispondere alle esigente della città, perché “Il Maggiore” appartiene alla città tutta”. Abbiamo eventi di ogni genere, vogliamo per caso ricordare che nel foyer ci hanno fatto un incontro di boxe? Quella multifunzionalità è da mettere in atto, non è lontano dalle necessità del territorio. Sarebbe stato lontana una sala teatrale da 1000posti, quello sì che non avrebbe avuto senso. E’ assolutamente calata nelle esigenze della ns provincia e va portato avanti con determinazione lo sviluppo del CEM in ogni sua potenzialità. Sposo infine il commento di Robi: dove trova scritto Renato che nelle conferenza è stato detto qualcosa di diverso? Ed invece di fare i conti della serva, non ritiene Brignone un successo aver coperto i costi degli spettacoli con i biglietti in una realtà come la nostra disabituata da decenni ad acquistare cultura in loco? Tra l’altro, solo il fantomatico studio di gestione di zaccheriana memoria mandava a pareggio la struttura e peraltro nemmeno nei primi anni, salvo poi prevedere che la tassa di soggiorno, prevista proprio in quegli anni, sarebbe stata dedicata a coprire i costi della struttura. Tornando ai conti, facile aver sborsato extra costi in fase iniziale considerando la grana CPI e tutto l’equipaggiamento iniziale del teatro (o Renato crede che lo regalino!). Sarà comunque facile dover continuare a sborsare soldi per coprire i costi perché pochissime realtà come questa stanno in piedi da sole (stia tranquilla la lettrice Marta, nessun privato prenderà le redini del giochino se non con quote di minoranza): l’investimento in cultura non è una perdita finanziaria? Anche perché poi il risultato che ci ritroviamo sono i leoni da tastiera su facebook che “vomitano” improperi solo perché il gusto architettonico non sposa quello proprio. Si spera nelle prossime generazioni che cresceranno avendo un luogo dove si crea cultura: la nostra, di generazione, ormai è persa. “Crescere cittadini migliori e consapevoli e per rendere accessibile a tutti la cultura, come bene universale e primario”. Ho avuto l’occasione di ascoltare, in differita, la discussione sulle conclusioni dell’inchiesta sul CEM: a parte la volontà di alcuni di metterla in politica quando la stessa ha responsabilità di indirizzo e non certo tecnica, viene fuori che “qualche” controllore - dopo aver ignorato che il CEM avesse delle coperture a forma di sasso (lo sapevano anche…i sassi, ma non i VdF!) sta facendo il prezioso e dopo essersi bevuto le coperture (ndr: pare che nei documenti predisposti non fossero incluse..un minimo di proattività però ci vorrebbe nelle nostre istituzioni) ora contesta anche le vetrate: mi domando, si aspettava per caso una colata di cemento al posto delle finestre? La normativa antincendio lascia ampio spazio all’interpretazione (lo dice un tecnico ascoltato dalla commissione, non il sottoscritto anche se vagamente la conosce): bisognerebbe mettersi un limite, altrimenti anche la perfezione diventa perfettib

Zorzit risponde su San Bernardino - 2 Aprile 2019 - 12:33

Re: Friday for future
Ciao Vincenzo Colombo, no no e no. I soliti luoghi comuni che ormai vengono ripetuti in automatico. Abbiamo purtroppo perso la gran parte del nostro tessuto industriale e per lo sviluppo dobbiamo ancorarci anche al turismo. Serve turismo che dia reddito. Da una parte ci sono lusso grandi alberghi e magari un certo glamour e dall'altra spiagge, eventi, locali e impianti. Il tutto nella cornice del lago. La passegiiata fluviale può dare quel qualcosa in più nell'aaricchire il ventaglio dell'offerta del luogo ma non è assolutamente prioritario. bisogna prima prensare ad altri elementi che danno reddito. Per piacere fate uscire questa smanie fluviale dal dibattito elettorale.

Lega torna su ospedale unico - 20 Marzo 2019 - 09:32

Chi vusa puse', la vaca l'e' sua
Forse l'ospedale unico ha anche una sua ragione strategica di funzionalita' ed efficienza che nel lungo termine ha senso. Pero' per arrivare all'ospedale unico mi sembra che i tempi non siano maturi, Se ci fosse una classe politica seria, destra o sinistra, sopra o sotto non ha molta importanza, dovrebbe fare dei piani a lungo terimine con una soluzione logistica integrata per poter sostenere tale realizzazione. Purtroppo si guarda solo a fare cose di sensazione e subito per "acquistare" letteralmente consenso.occorrono proposte alternative di piano integrato di sviluppo del VCO e non il mercato delle vacche

Proposte del Comitato per il San Bernardino - Video - 20 Marzo 2019 - 08:20

Re: Re: Carissimo ...in fuga....
Ciao Giovanni% e visto che non merita nemmeno un sviluppo industriale, allora che facciamo?

Proposte del Comitato per il San Bernardino - Video - 19 Marzo 2019 - 20:14

Re: Carissimo ...in fuga....
Annes.... ma per cortesia. In una località turistica è normalissimo che è alcuni locali pubblici siano situati sotto delle abitazione e che la gente sia in strada oltre le 23,00 che peraltro non è neanche tanto tardi. Verbania non merita uno sviluppo turistico. Manca la mentalità di accoglienza turistica. La gente è troppo chiusa.

Lega: fermeremo l'ospedale unico - 15 Marzo 2019 - 13:42

Re: Ci tocca votere Lega?
Ciao Giovanni% spero tu sia di Domodossola, perchè tra le righe di questa affermazione, c'è tutto fuorchè lo sviluppo del nostro (VB) ospedale cittadino: "Sulla riqualificazione del S. Biagio di Domodossola e su una collaborazione tra pubblico e privato per quanto riguarda il Castelli, valutato che a Verbania operano già dei privati e sulla scia dell’esperienza positiva in atto da anni a Omegna" Se a te sta bene avere un ospedale pubblico a Domodossola ed ambulatori pubblici/privati a VB, a me no! Se non ci sarà una rettifica sulla linea del mantenimento di entrambi i presidi con le stesse caratteristiche (impossibile dal pdv finanziario, ma hanno trovato i soldi per il RdC, figurati se non li trovano per galleggiare ancorà per un quinquennio), il tuo voto farà pari a patta con il mio! Siamo nelle mani di chi urla di più: a Domodossola, per una manciata di parti all'anno (qualcosa più di 100), si tiene aperto un reparto di ginecologia&ostetricia con tutti i rischi annessi (fonte OMS, prima che...). A VB siamo oltre 400 parti all'anno, ma Preioni pensa che da noi serva il privato e che le future mamme di Verbania si recheranno a Domodossola per partorire (è una congettura, ma così sarà se passa il modello omegnese). Un genio (che sia chiaro, lui lo dice nel rispetto di tutta la popolazione del VCO...non perchè è sindaco di un borgo a 12km da Domo e 44 da VB)! Saluti AleB

Una Verbania Possibile su soldi pubblici e campagna elettorale - 15 Marzo 2019 - 12:38

Darsi da fare....o no! un consiglio.........
Se siete sicuri di quanto affermate nel comunicato del 14/03/19 non vi resta altro che inviare un esposto all' Ente preposto alla verificaca della liceità delle spese degli enti pubblici. Per semplificarvi il compito Vi allego l'indirizzo : CORTE DEI CONTI Sezione giurisdizionale Procura regionale Servizio amministrativo unico regionale Via Bertola, 28 - 10122 Torino Tel. 011 5608611 alla quale potrete inviare il Vs esposto ; ovviamente saremmo grati se ci teneste aggiornati sullo sviluppo dell' "affaire" . Non è meglio utilizzare i canali messi a disposizione dallo Stato Italiano per verificari gli "sprechi" degli Enti Locali e non, che emettere "comunicati" che alla fine lasciano il tempo che trovano e dato il tenore dei "commenti" non interessano a nessuno? fate Voi Ugo Lupo

Con Silvia per Verbania su Acetati ed Europan 15 - 26 Febbraio 2019 - 04:44

Invito
Ecco l'invito rivolto alla cittadinanza a partecipare alla presentazione del concorso internazionale di idee denominato "Verbania Produttiva": Lavoro, sviluppo e Qualità della Vita. Il concorso EUROPAN 15 per la città futura, le nuove sfide a partire dall’area Acetati. Previsto un dialogo con il pubblico perché sia coinvolto sul piano conoscitivo e propositivo.

Forza Italia su bonifica ex Acetati - 26 Febbraio 2019 - 04:25

Concorso Internazionale EUROPAN 15
Con il chiaaro intento di coinvolgere tutta la cottadinanza verbanese sul piano conoscitivo e partecipativo nella realizzazione del progetto di recupero e riqualificazione dell'area Acetati, consideriamo ottimo il concorso internazionale Europan 15 promosso dall’Amministrazione per costruire il futuro di quell'area e della città. La sfida del futuro dell’area Acetati va colta. La città non si può fermare come invoca il centro destra, Verbania deve andare avanti. Per questo accogliamo con favore la proposta dell’Amministrazione comunale di partecipare al concorso internazionale Europan 15, che sarà presentato al teatro Il Maggiore martedì 26 febbraio dalle ore 16.00. Questo concorso va nella direzione auspicata da tutti: raccogliere idee e progetti di sviluppo validi, attraverso il lavoro di professionisti del settore di tutta Europa (architetti, progettisti, urbanisti, ecc.) per aprire, con queste idee e suggestioni, un confronto con la città e il territorio. Un concorso che vede Verbania entrare in rete con decine di altre città in Europa, per poter avere gli strumenti idonei per decidere sul cosa fare di quest’area, così grande e importante in una zona strategica e determinate per il futuro dei prossimi decenni. In questo senso ha fatto bene l’Amministrazione a lavorare per tentare di evitare il fallimento del gruppo Acetati e aprire una discussione in città (vedremo come si concluderà la vicenda ora in mano ai giudici di Alessandria). Due cose sono certe. 1) Evitare il fallimento vorrebbe dire avere un interlocutore con cui discutere e provare a trovare soluzioni comuni. Il fallimento significherebbe avere un curatore fallimentare che, in maniera notarile, curerà gli interessi dei creditori bloccando lo sviluppo dell’area per decenni (come altri fallimenti in città dimostrano). 2) Evitare il fallimento vorrebbe dire risanare l’area e concludere entro il 2019 i lavori di bonifica a carico di Acetati stessa, come dichiarato due giorni fa alla stampa locale dal dirigente di Urbanistica del comune di Verbania. Il fallimento significherebbe porre inevitabilmente i costi della bonifica a carico del comune e, quindi, dei verbanesi. Smontata anche l’idea (demagogicamente alimentata dal centro destra e dalla Lega) che quell’area diventi un centro commerciale, si tratta ora di aprire un percorso per costruire idee e progetti validi per lo sviluppo. Inoltre l'oggetto del concorso deve includere Madonna di Campagna, Sant'Anna e la Sassonia: il progetto su Piazza Fratelli Bandiera prevede il ricongiungimento attraverso il terzo ponte all'area Acetati, un progetto di riqualificazione diffusa, una visione globale di città a misura di cittadino. Noi siamo pronti. C’è chi vuole stare fermo (e d’altronde il centro destra è già scappato con Zacchera - e Montani - dalle sue responsabilità di Governo con le dimissioni da Sindaco). C’è chi invece vuole che Verbania vada avanti e costruisca il suo futuro. Il concorso Europan 15 va in questa direzione.

Amministrative 2019: incontro del Centro Destra - 10 Febbraio 2019 - 16:36

Re: scheletri altrui
Ciao renato brignone vien da sorridere perchè, nel mentre vi stracciate le vesti per un ipotetico nuovo spazio commerciale nell'area ex Acetati, il mercato immobiliare e commerciale fa il suo corso ed ha già deciso che quell'area dovrà avere uno sviluppo in tal senso: https://www.lastampa.it/2019/02/10/verbania/diventa-un-negozio-biologico-lex-dopolavoro-enel-di-pallanza-AwOa9Z9TtIxL6rLPaLv1oL/pagina.html Saluti AleB

M5S: "al VCO 7,8mln dei canoni idrici" - 29 Gennaio 2019 - 18:42

Re: par tira' su 'na costula
Ciao Vincenzo Colombo Veramente non si voleva andare in Lombardia per quei ridicoli canoni idrici, ma per cambiare totalmente. Che mi importa dei canoni idrici? Io voglio sviluppo, turismo, aziende che investono, una rete di trasportI decente. E il Piemonte e in grado offrire tutto questo? Nooooo!

Nasce "Alleanza civica del Nord" - 28 Gennaio 2019 - 13:13

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Civismo cittadino
Ciao robi, per quanto già esposto non pensiamo proprio si possa oggettivamente affermare che lo schema federalista proposto da Miglio sia un'idea leghista, anche no. Miglio, come detto l'ideo' nel 1945 molto prima della nascita della Lega di Bossi, il quale poi non la fece propria cosicché Miglio abbandonòla Lega per portare avanti il suo progetto nel neonato Partito Federalista. Miglio fu iscritto alla DC dal 1943 al 1968 supportando la sua parte di sinistra (eh già), per cui probabilmente è più corretto (e onesto) parlare di un modello di federalismo dei macroterritori nato dalla sinistra i centro. Un tipo di federalismo che possa intervenire sui grandi problemi, come le economie basate quasi esclusivamente sulle finanze degli stati, ancora una volta, sovrani e le immigrazioni che potrebbero divenire sostenibili grazie all'azione dall'Europa dei territori che riconosca la necessaria autonomia dei paesi originatori dei flussi migratori oltre a concretizzare assi di sviluppo economico/sociale che vadano dall'Europa ai paesi del Mediterraneo del Sud attraverso i collegati macroterritori italiani. Cordiali saluti.

Nasce "Alleanza civica del Nord" - 25 Gennaio 2019 - 09:48

Generatore di programmi politici
Mescolate frasi con i temini Europa, territorio, sviluppo, sinergia, periferia, regione, programmazione e avrete un comunicatone politico pronto per qualsiasi evenienza.

Nasce "Alleanza civica del Nord" - 25 Gennaio 2019 - 01:46

Re: Re: Civismo cittadino
Ciao robi, crediamo proprio che coloro che ritengano che l'Europa dei territori e dei popoli sia solo utopia siano quelli che non vogliono una tale Europa per non perdere l'egemonia degli Stati. È naturale che l'ipotesi Europa dei popoli non abbia lo scopo di appiattire le radici di ognuno di essi, cultura e tradizioni sarebbero un punto imprescindibile, ciò che si vorrebbe attuare da sempre, su questo siamo d'accordo, è la sinergia tra questo popoli al fine di arrivare ad ottenere un vantaggio reciproco sotto ogni profilo, sociale ed economico in primis, un fatto che ogni popolo accetterebbe di buon grado piuttosto che farsi catechizzare da chi il proprio stato lo vede sempre e solo sovrano profesando la supremazia dei popoli. Se avesse partecipato al convegno Passaggio a Nord Ovest avrebbe potuto ascoltare e comprendere che per macroterritori s'inttendono le regioni, o macroregioni, capaci di governare senza sovranismi di modo da arrivare, un giorno, alla creazione di una Europa fatta da macroregioni capaci di collaborare fattivamente tra loro in una sorta di federalismo ma di tipo funzionale, che porti cioè sviluppo e benessere sui quali investire. Questa e la nostra proposta con la quale si può concordare accogliendola o criticarla rigettandola, come ha fatto lei, l'importante è parlarne seriamente, non tutti sanno farlo. Noi crediamo sia la giusta via, ai posteri il verdetto.

Verbania e l’Ossola, nuova meta per gli appassionati di vie ferrate - 21 Gennaio 2019 - 22:01

E INTERESSANTE DANDO sviluppo ALLA FAUNA E FLORA
UNA EDUCAZIONE AL AMBIENTE DALLE PICCOLE COSE COME IL MANTENIMENTO DEL SOTTOBOSCO ATTRAVERSO LA PASTORIZIA CONTROLLATA AL MANTENIMENTO DEL TERRITORIO CON L AIUTO TECNOLOGICO DAGLI DRONI AL ENERGIA RINNOVABILE CIOE TESLA ENERGIA DEL FUTURO CHE PUO ESSERE TRASMESSA CON IL SISTEMA ELETTROMAGNETICO ESEMPIO LA RADIO ,LA TELEVISIONE ECCET.....LIMITANDO I DANNI ALLE FORTI PIOGGE ECC,,,, UN SALUTO DA UN VERBANESE DIMENTICATO PERCHE EMMIGRATO

Regione delibera per il contenimento dei selvatici - 3 Gennaio 2019 - 14:25

Ricetta
Dopo quanto successo anche stamattina sulla Milano-Napoli penso che sia giusto procedere allo sterminio sempre e comunque di questi animali alo stato brado; ne dovrebbe essere consentito l'allevamento solo a scopo alimentare in appositi recinti ed aziende autorizzate sotto lo stretto controllo dei veterinari ASL e delle autorità di polizia preposte al controllo della caccia(....niente male i loro salamini!!!). Se qualche cacciatore venisse sorpreso ad imoportarli, diffonderli o comunque favori il loro sviluppo dovrebbe perdere immediatamente e per sempre la licenza di caccia. Pene severissime anche detentive per chi facesse allevamenti non autorizzati.

Zacchera: "ospededale unico finira in niente" - 30 Dicembre 2018 - 13:44

Re: Re: fatemi capire
Ciao robi proprio sullo sviluppo modulare l'ospedale nuovo nascerebbe già morto. una costruzione a mezza costa,con scavi e riporti ciclopici e zero possibilità di sviluppo a causa della collocazione. senza contare la perdita secca di posti letto. parliamoci chiaro,per come sta evolvendo la società (politica,economia) qui non avremo MAI specialità di eccellenza,per quelle ci appoggeremo sempre a Novara e a Milano. ma potremmo avere due buoni ospedali,se ristrutturati come si deve e con investimenti sul personale. i muri scrostati ovviamente non sono un bel biglietto da visita,ma non confondiamo problemi di manutenzione con problemi strutturali. e ti ripropongo la questione del mentre: nei 10 anni (magari saranno 7,o magari 12) che serviranno a realizzare questa utopia,prosciugando tutte le risorse,che facciamo??
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti