Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

vuoto

Inserisci quello che vuoi cercare
vuoto - nei post

I 5 finalisti di Premio Stresa di Narrtiva - 2 Luglio 2020 - 13:01

La giuria dei Critici del Premio Stresa di Narrativa, composta da Piero Bianucci, Emmanuelle de Villepin, Orlando Perera, Marco Santagata e Andrea Tarabbia ha selezionato le cinque opere finaliste del Premio Stresa di Narrativa 2020.

Coronavirus: come combattere la fame nervosa - 14 Aprile 2020 - 11:04

In questi giorni, chiusi in casa a causa dell’emergenza coronavirus, siamo sottoposti a stress fisici e soprattutto psicologici importanti: il rischio è quello di rifugiarci nel cibo alla ricerca di conforto, cedendo alla cosiddetta “fame nervosa”

Il Premio Stresa di Narrativa - 24 Ottobre 2019 - 15:03

Il Premio Stresa di Narrativa verrà assegnato domenica 27 ottobre 2019, alle ore 17, presso l’Hotel Regina Palace – ingresso libero.

"Meina-Stresa-Lesa e Baveno nel periodo 1943-1945" - 5 Settembre 2019 - 13:01

L’Amministrazione della Città di Baveno in collaborazione con l’Associazione Casa della Resistenza di Verbania presenta Venerdì 6 settembre 2019 ore 21:00, presso la Biblioteca Civica di Baveno, Meina-Stresa-Lesa e Baveno nel periodo 1943-1945.

VerbaniaArte: “Colore, forma, vuoto…” - 12 Agosto 2019 - 08:01

Dopo accurati lavori di restauro conservativo è stato riaperto al pubblico il 23 giugno scorso, nel cuore di Ascona (CH), il Museo Comunale di Arte Moderna della romantica città ticinese affacciata sul Verbano, con una interessante mostra curata dalla Direttrice, Mara Folini.

“Trame di materie” - 9 Agosto 2019 - 15:03

Sabato 10 agosto 2019 alle ore 18.00 presso la Sala Esposizioni Panizza di Ghiffa, l’Officina di Incisione e Stampa in Ghiffa "il Brunitoio” inaugura la mostra “Trame di materie” di Debora Zamboni. A cura di Francesco Pagliari. Testo e presentazione di Francesco Pagliari.

Sold out con 1250 spettatori per l'AIDA - 23 Luglio 2019 - 08:01

Dopo il grande successo di AIDA, con 1250 spettatori, il festival celebra con uno show aereo ed immersivo - in prima assoluta - i 500 anni dalla scomparsa di Leonardo e i 50 dallo sbarco dell'uomo sulla luna.

Gruppo di Lettura - Il Castello - 15 Aprile 2019 - 15:03

La società filosofica Italiana, organizza presso la Biblioteca Civica del Comune di Baveno, per il Gruppo di Letture Filosofiche, la lettura del libro: Il Castello, di Franz Kafka,martedì 16 aprile 2019 alle 21.00.

Mostra fotografica “Flowers” - 4 Aprile 2019 - 15:03

Il Museo del Paesaggio, in collaborazione con il MIA Photo Fair di Milano presenta una mostra fotografica dal titolo “Flowers” con opere di Sofia Meda, Vera Rossi e Romana Zambon - un evento collaterale alla 53° mostra della Camelia.

Pallavolo Altiora battuta da Collegno - 1 Aprile 2019 - 19:06

Serie C Regionale: Collegno inarrivabile per Pallavolo Altiora, l’Arti è già in condizione playoff, in 63’ è 3-0 per i biancorossiblu. Settore Giovanile: Quarti Regionali centrati dagli Under 16 2003, nella Final Four Territoriale di Under 18 terzo posto per gli Juniores verbanesi.

"Bando ristorante ex ufficio turistico a vuoto" - 25 Marzo 2019 - 09:16

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Lega Salvini Piemonte, Forza Italia Berlusconi per Verbania, Fratelli di Italia e Lista Civica “Insieme per Verbania Albertella Sindaco” su il bando ristorante nell'ex ufficio turistico.

Lega torna su ospedale unico - 19 Marzo 2019 - 09:16

Riceviamo e pubblichiamo. un comunicato della Lega Salvini Verbania, che torna sulla questione ospedale unico dopo il comunicato del PD.

Pallavolo Altiora un punto ad Asti - 11 Marzo 2019 - 19:26

Serie C Regionale: con Asti un punto guadagnato o due persi? Settore Giovanile: podio per l’U 14 alle Finali Territoriali di Acqui Terme. Centra la Final Four di Verbania l’Under 16 2003, nulla da fare per i più giovani del 2004. Final Six prenotata per l’Under 13 Lomazzi Lino Autotrasporti. Domani sera a Domodossola parte il girone di qualificazione alla Finale Territoriale di Under 18.

Vega Occhiali Rosaltiora 1 punto a Venaria - 13 Gennaio 2019 - 13:01

Un punto a Venaria per Vega Occhiali Rosaltiora; la squadra di Andrea Cova perde 3-2 contro Real Volley un match che l’ha vista avanti con pieno merito sul 2-0

Vega Occhiali Rosaltiora sconfitta al tie break - 19 Novembre 2018 - 16:01

Bella partita doveva essere, bella partita è stata: Oltre due ore di gioco al PalaManzini tra una rimaneggiata Vega Occhiali Rosaltiora (mancavano le centrali Pamela Ferrari infortunata ed Elisa Alessi indisponibile) e PlayAsti.

Bando periferie, Pd VCO: si rispettino gli accordi - 8 Settembre 2018 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato Partito Democratico VCO, riguardante il Bando Periferie e gli 8 milioni a rischio per Verbania.

Fratelli d’Italia: Il Maggiore e la visita del Ministro - 3 Luglio 2018 - 16:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Fratelli d’Italia - Verbania, riguardante la visita del Ministro Bonisoli al Teatro Il Maggiore.

Una Verbania Possibile: Interpellanze sul CEM - 22 Giugno 2018 - 10:11

Riceviamo e pubblichiamo, il testo di due Interpellanze presentate da Una Verbania Possibile, riguardanti gestione Teatro il Maggiore.

Metti una sera al cinema - Loveless - 16 Aprile 2018 - 10:23

Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 17 aprile 2018, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:45 proiezione di "Loveless".

LegalNews: Assicurazione: aumento del rischio e adeguamento automatico del premio - 26 Marzo 2018 - 08:00

La Suprema Corte con la sentenza n. 2715/2017 ha affrontato il tema dell’operatività della clausola di adeguamento automatico del premio nel contratto di assicurazione quando si verifichi un aggravamento del rischio assicurato.
vuoto - nei commenti

Obbligatorietà della Vaccinazione Antiinfluenzale e Antipneumococcica - 8 Maggio 2020 - 08:27

Re: Trova le differenze
Ciao paolino come dire: quando il nulla riesce a riempire il vuoto! La realtà che supera la fantasia.....

Obbligatorietà della Vaccinazione Antiinfluenzale e Antipneumococcica - 8 Maggio 2020 - 08:25

Re: Trova le differenze
Ciao paolino semplice: la doppia personalità del nostro Napalm51 ha partorito una nemesi simil-poliglotta e forbita, che tenta di esprimersi con un linguaggio tra l'aulico e il pre-moderno, cercando così di dare al vuoto interiore un qualcosa di dotto.... Ma mi chiedo: quando resisterà questo guscio così fragile?

Obbligatorietà della Vaccinazione Antiinfluenzale e Antipneumococcica - 8 Maggio 2020 - 08:21

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Qualche altro dato
Ciao fr però, una via di mezzo tra Sgarbi & Vettorello! Dai, continua così, insieme al tuo doppione Facci! A proposito: continua a farci sognare con le tue teorie negazioniste e complottiste..... D'altronde, quando si è a corto d'argomentazioni, va sempre bene un "copia e incolla": l'importante è riempire il vuoto, anche se in questo caso col nulla!

Obbligatorietà della Vaccinazione Antiinfluenzale e Antipneumococcica - 7 Maggio 2020 - 17:22

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Qualche altro dato
SINISTRO dice tra virgolette. ""come molti altri, anche tu non ti sottrai al medesimo tranello: accusare chi non la pensa come te..."" Tra accusare e rilevare il vuoto pneumatico della mente c'è una certa differenza; mi rendo conto che non ti sia possibile coglierla. Però dici bene, penso; e sarei ben felice se tu esprimessi qualche idea e pure non originale, per apprezzarla o criticarla, ma anche per ignorarla nel caso non remoto possa essere trascurabile. ;-) ""...dei tuoi stessi errori di valutazione..."" Mi sfugge cosa avrei valutato, ho fornito dati, scritti nero su bianco, per quanto riguarda gli errori puoi sempre elencarli - prima che i server si rifiutino di accogliere i tuoi alti pensieri e vadano in crash, cosa che intuisco avverrà presto - ti prometto che li valuterò attentamente, presumibilmente mi basteranno 30 secondi ;-) ""a che serve ripetere pedissequamente i posts a te non graditi?"" Ma io gradisco come il miele i tuoi post come quelli di paolino, mi dispiace non te ne sia reso ancora conto, vi trovo fantastici. Li rimetto in fila per mostrare la tua e sua pochezza, l'assenza totale di argomentazioni, l'ho già detto ma dato che non ti riesce proprio di digerire l'affronto lo ridico, magari un giorno riuscirai a esprimerti su qualcosa a tua scelta, ti assicuro che festeggeremo. ""Così non fai altro che dar ragione ai tuoi avversari"" Ho un unico avversario, che si manifesta in molteplici forme, a volte è pure in me ma lo tengo sott'occhio, non di rado si impossessa della mente altrui per esprimersi con scemenze di varia natura, qualche volta ammantandole con intelligenza ed arguzia, quest'ultimo caso non credo sia il tuo. ""ennesimo esempio di incertezza."" Il problema è proprio, qui, tu credi che io abbia certezze, che sia della tua risma, devo deluderti, come ti ho già detto non puoi collocarmi ne nel bianco ne nel nero, ti è impossibile recepire questa idea perché sei nel sonno indotto, il tuo cervello è programmato, è un segreto che nessuno ti svelerà se non ci arriverai autonomamente. ""Almeno il dibattito sarebbe più articolato, e non a senso unico, come tu preferiresti"" Sei un temerario, vorresti che io articolassi di più; temo che collasseresti all'istante, rinvenuto la replica data dalla tua pochezza potrebbe portare all'autodistruzione qualche centinaia di server in pochi secondi. ""Infine, potresti concludere le tue pillole di saggezza con emoticon diversi?"" No, sento irrefrenabile la necessità di esprimere l'affetto che provo per te, è una tecnica esoterica per assorbire energia e corroborarsi.

Dimissoni: Tigano torna sulla questione - 21 Febbraio 2020 - 12:14

punti di vista
solita storia del bicchiere mezzo pieno e/o mezzo vuoto....

Conferenza sulle Foibe - 11 Febbraio 2020 - 08:57

Re: LA STORIA NON E' DI DESTRA O DI SINISTRA
Ciao "Cervello (poco)" in fuga e soprattutto non è sempre vero che la fanno solo i vincitori.... Vero è che il dilemma è sempre lo stesso: esodo forzato, con evidenti ripercussioni a livello socio-economico, non solo per i Paesi ospitanti ma anche per quelli cedenti, visto che i vuoti lasciati non possono essere colmati in breve tempo, oppure trattenere in modo altrettanto forzoso? Fatto sta che il vuoto consentì alla ex Jugoslavia, Paese vincitore, di rivendicare quei territori nei confronti dell'Italia, Paese sconfitto, le cui popolazioni oramai non risiedevano più là.

Immovilli su chiusura SS34 - 4 Febbraio 2020 - 06:35

Pista ciclabile
Prima di emettere giudizi su tale opera, consiglierei di consultare il sito (in italiano) che lo Stato Austriaco mette a disposizione in rete. Migliaia di Km di piste ciclabili che hanno dato un forte incremento al turismo estivo che riempie il vuoto del turismo invernale. Fate voi

Case Popolari Sassonia: i residenti chiedono manutenzione - 10 Gennaio 2020 - 12:27

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: uno crede a ci
Ciao renato brignone certo che autoreferenzialità. vittimismo, effetto transfert e sindrome da seggio vuoto non ti mancano. Appena incontri uno che la pensa diversamente da te, non facendosi incantare dai tuoi miraggi, lo definisci bullo! Suvvia.... E cosa mi dici del tuo anonimo kantiere? D'altronde, come dimenticare il tuo concreto harakiri politico..... Se poi vuoi entrare nel merito, lascia perdere, dammi retta. Se ci fossero degli illeciti, andrebbero denunciati alle autorità preposte, invece di limitarsi ad urlare. D'altronde, fino ad ora, per stare al tuo esempio, a quanto pare, ci sarebbero responsabilità civili, non penali. E' proprio vero che il potere logora (e ossessiona) chi non ce l'ha (più). Medita, mio caro amico....

"Oltre le passioni tristi" - 8 Ottobre 2019 - 22:31

Una via che temono
"Siamo vittime di questo malessere, e allo stesso tempo non ce ne rendiamo conto" Invece a me pare che molti se ne rendano conto; naturalmente ove regna quasi sovrano il verbo unico - in primis nelle tv - ciò, quando proprio risulta impossibile da non affrontare almeno di striscio, non può essere indagato con un minimo di criticità, la via è tracciata e chi avanza dubbi e tenta analisi viene spesso ridicolizzato. "...un paesaggio sociale devastato dal neoliberismo, dominato dall’individualismo sfrenato, dal mito della prestazione illimitata, dalla competizione senza quartiere." L'anelito all'amore è una via non diametralmente opposta ma inafferrabilmente diversa, per questo avviene il tentativo di immiserirlo ad esempio con stucchevoli film d'amore pieni di vuoto, o imputridendolo, degenerandolo nella pornografia, l'importante è che non si dia spazio per viverlo pienamente, avanti quindi a volontà con altre distrazioni alienanti, il tempo deve essere precluso alla riflessione, impera dunque il dio incarnato nel lavoro che viene ad ogni piè sospinto osannato, naturalmente come fine a se stesso, il piacere di farlo non deve esistere, il denaro conseguente diviene optional (tutte le macchine al potere gli uomini a pane ed acqua, cit. Battiato), Coloro che sono sulla via del distacco dal sistema vigente sono i pericolosi, non i rivoluzionari (ammesso e non concesso ne esistano ancora), non quelli che si oppongono ma quelli che avvertono in sè almeno dei primi piccoli scoppiettii, e li accolgono e li scrutano con stupore perché aprono a nuove comprensioni, per cui mi unisco a Neffa e con lui dico: i tuoi occhi non scorderò fin che avrò da vivere https://www.youtube.com/watch?v=DI8G-KW1EFc

Lincio su viabilità provinciale - 4 Ottobre 2019 - 09:09

Re: Re: Re: Ben detto
Ciao robi tranquillo, i papelli di Arcore, anche se ogni tanto vengono rispolverati per riempire qualche vuoto di circostanza, oramai hanno fatto il loro tempo: non ci crede più nessuno....

Pallanza: tentata rapina, arrestati - 27 Settembre 2019 - 05:25

Re: Italia - paese dei balocchi
Ciao Alberto Furlan Non preoccuparti. Giuseppi il trasformista (infatti i Giuseppe sono due. ) promette carcere per chi non fa uno scontrino mentre spacciatori, rapinatori e feccia varia al massimo vanno in caserma a firmare. Forse bisogna spiegargli che dovrebbe fare nuove carceri e spedire al loro paese i detenuti stranieri ma con il pd e leu al governo la vedo dura...ergo promessa a vuoto. Le uniche cose che faranno saranno tasse nuove...

Assessore Icardi in visita Centro Ortopedico di Quadrante - 11 Settembre 2019 - 18:02

Spreco colossale
Sabato e domenica l'ospedale è vuoto, e ogni giorno il pronto soccorso chiude alle 20. E di notte interi reparti sono chiusi. Spreco colossale,l'ospedale viene sfruttato per un terzo del suo potenziale. Peccato, perché è un gioiellino. Sì lavori per migliorare il servizio.

Rubava a Verbania arrestata a Legnano - 26 Agosto 2019 - 09:10

Re: Re: Re: x Paolino
Ciao robi appunto, per questo è stato rafforzato il principio di legittima difesa! Almeno tu dovresti saperlo, e cortesemente cerca di essere un po' più maturo ed educato, altrimenti poi le tue presunte denunce rischiano di cadere nel vuoto, o addirittura ti si potrebbero ritorcere contro, compagno.....

Songa su SS34 e mancata emergenza - 17 Agosto 2019 - 23:53

Re: Re: Re: Re: Ma toh!
Ciao robi solito discorso del bicchiere mezzo pieno e/o mezzo vuoto....

Panza: stato d'emergenza per il VCO - 16 Agosto 2019 - 22:28

MICA SOLO CAUSA MALTEMPO....
NIENTE STATO DI EMERGENZA PER LA STATALE 34 La notizia si era già diffusa suscitando reazioni a livello locale ed ora trova conferma ufficiale in una nota inviata al presidente della Regione, Alberto Cirio. Nelle condizioni attuali mancano i presupposti che giustifichino la dichiarazione di stato di emergenza per la Statale 34 del Lago Maggiore. A confermare quanto già annunciato nei mesi scorsi prima delle elezioni è il capo dipartimento della Protezione Civile Angelo Borrelli, sostenendo che le criticità esistenti non sono tali da giustificare misure che trascendono le capacità operative e finanziarie degli enti competenti in via ordinaria. Cade dunque nel vuoto la richiesta di stato di emergenza inoltrata dai Comuni interessati, tra cui Verbania, per accelerare progettazione e realizzazione delle opere di consolidamento dei versanti finanziate con i 25 milioni assegnati alla Regione dal Cipe nell’ambito del piano di messa in sicurezza. Il Politecnico di Torino aveva individuato 14 punti a rischio crolli sul collegamento viario, ma questo non basta per ottenere il provvedimento richiesto. E’, per il momento, l’ultimo capitolo della tormentata vicenda della Statale 34.

Fratelli d'Italia su politiche giovanili - 7 Agosto 2019 - 19:17

Re: Re: Pallanza Mortorio
Ciao Giovanni% Considerato che sono praticamente a costo zero per il Comune, portassero anche solo 100 persone laddove ci sarebbe il vuoto, ben vengano anche i giochi senza quartiere (che comunque due anni fa hanno riempito la piazza di gente e non erano solo partecipanti).

Verde infestante sui marciapiedi - 18 Luglio 2019 - 11:35

PUNTI di VISTA temporali
Ciao SINISTRO Lunedì sera ero a cena proprio sul quel tratto e di macchine ne sono passate ben quattro, più tre moto (in transito non residenti). Mi sono fermato per circa un'ora e mezza dalle 20.45. Certo. Poteva essere un caso isolato (4 auto + 3 moto non lo sono) ma così non funziona. Il tratto deve essere chiuso in maniera tale che NESSUNO possa passare. Certo. Se fossimo in Danimarca alla sola visone del cartello di strada a fondo chiuso (posto all'altezza del portico comunale) le auto tornerebbe indietro. Invece da noi si prosegue e alla visione della transenna (di 70 cm in plastica del peso di 4 Kg) con il cartello di divieto di transito si va oltre e si scorrazza in quegli 80 metri di "isola della tristezza". Dall'altra parte della strada, proprio sul pezzo di recente rifacimento c'erano famiglie con bimbi piccoli che forse avevano scelto il luogo proprio per quel motivo (isola pedonale). A queste condizioni sono d'accordo con te…….era meglio lasciare il parcheggio….almeno così la gente manco si illudeva. Poi hai ragione pochi posti auto……..troppo lontano il parcheggio dell'ospedale che, dopo le 18, è praticamente vuoto. Caro Sinistro…...quella della mancanza di parcheggi è solo una scusa. Direi, più che altro, che c'è la mancanza di voglia di far due passi (ma proprio due…..) e, parimenti, la mancanza di scelte coraggiose da parte della P.A. Ma questa è un'altra storia…..lasciamo perdere. Riguardo al resto……..direi che se i verbanesi non riescono ad essere educati…..esistono due possibilità: 1. continuare come sempre a far finta di niente…..fischiettando. 2. applicare i regolamenti comunali e le norme che già esistono e sanzionare da chi butta la sigaretta per terra a chi non raccoglie le deiezioni del proprio cane, passando anche da chi esercisce un locale pubblico con plateatico e non si occupa della pulizia intorno ad esso a chi ha un cantiere edile aperto da 11 anni e non si decide a finirlo/smontarlo. Da chi non taglia la propria siepe a chi buca la via sotto casa per le forniture energetiche e sanitarie e poi ripristina in qualche modo lasciando agli ammortizzatori delle auto fare il resto. E' tutta questione di indirizzo politico ed capacità organizzativa. Il potere politico non deve sensibilizzare le autorità di P.M: ma indirizzare chiaramente senza compromessi al rispetto dei regolamenti e del vivere civile e democratico dove, innanzi a tutto, stanno gli interessi generali della comunità. Alegar

Montani su assemblea sanità VCO - 14 Luglio 2019 - 18:37

Libro consigliato : l'oro di Mosca
A parte il premio strega del libruncolo sul Duce, consiglio la lettura del. libro "l'oro di Mosca". Ecco la fonte da adnkronos: "PER CONOSCERE I FINANZIAMENTI DEL PCUS Roma, 21 apr. -(Adnkronos)- Per far conoscere all'opinione pubblica russa i canali e le modalita' con i quali il Pcus finanziava i partiti comunisti stranieri, un editore moscovita ha tradotto un libro scritto da un ex alto dirigente del Pci. Finora infatti nessun studioso dell'ex Unione Sovietica ha accettato l'incarico per svolgere accurate ricerche negli archivi del Kgb e del ministero degli Esteri per ricostruire le complesse vicende attraverso le quali il flusso di denaro arrivava ai partiti comunisti dell'Occidente. Nelle librerie russe e' uscita cosi' in questi giorni la traduzione del libro ''L'oro di Mosca'', pubblicato nell'autunno del '93 dall'editore milanese Baldini & Castoldi e scritto da Gianni Cervetti, membro della segreteria del Partito comunista italiano e responsabile organizzativo dal 1975 al '79. La casa editrice moscovita ''Relazioni internazionali'', che prima della recente privatizzazione era collegata al ministero degli Esteri, ha deciso di sopperire al vuoto storiografico con l'opera di Cervetti ritenendo la sua ricostruzione ''utile e attendibile''. Il libro dell'ex segretario comunista della Lombardia ed ex parlamentare europeo e deputato presenta una documentata ricerca, la prima e unica scritta finora dall'interno del partito italiano, sugli ingenti finanziamenti che dal secondo dopoguerra alla fine degli anni Settanta arrivavano dal Pcus al Pci. Cervetti ha stimato che solo nel periodo '75-78 finivano nelle casse di Botteghe Oscure fra i 4 e 5 milioni di dollari l'anno." Se lo leggano i geni del. PD che hanno chiesto le dimissioni di Salvini. Ahahaaaha 😂

Di Gregorio: Riflessione post-elettorale - 26 Giugno 2019 - 17:00

Re: Re: Re: Re: Analisi corretta
Ciao SINISTRO Si. In effetti non è mai cambiato. I 5 stelle sono solo un passaggio a vuoto.

"Parliamo di memoria" - 17 Giugno 2019 - 09:31

Re: Se....
Ciao lupusinfabula ma non dimentichiamoci che il suo partito di riferimento non è il primo dell'opposizione. Quindi, credo che come Presidente del consiglio avrebbe maggior peso. Poi si sa, il solito discorso del bicchiere mezzo pieno e mezzo vuoto, e ad ogni modo non può decidere solo lui se accettare o meno questo incarico.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti