Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

falsi

Inserisci quello che vuoi cercare
falsi - nei post

Truffa delle case vacanza - 27 Luglio 2019 - 15:03

In fase conclusiva una complessa attività d’indagine riferita alle ipotesi di reato di truffa in concorso (artt.110,640 c.p.), A carico di tre persone, due residenti a Verbania ed una a Castellanza.

“Il ritorno del lupo nel VCO” - 20 Giugno 2019 - 12:15

Incontro con il dottore forestale Massimo Mattioli e con Raffaele Marini membro del Gruppo Grandi Carnivori del CAI (VCO,Vercelli,Biella,Novara e Val D’Aosta).

C.A.I. programma di giugno 2019 - 30 Maggio 2019 - 13:01

Appuntamenti del mese di giugno 2019 del Club Alpino Italiano sezione Verbano-intra.

“La neve di zio Anselmo” - 28 Maggio 2019 - 10:03

Mercoledì 29 maggio alle 21.00, presso “Il Chiostro” Famiglia Studenti a Intra, la compagnia “I falsi d’Autore”, sarà ancora una volta presente con la commedia “La neve di zio Anselmo”.

Antologia Verbania for Women 2019 - 17 Maggio 2019 - 09:33

Sabato 18 maggio, alle ore 18.00, presso la Libreria Alberti di Verbania si terrà la presentazione del libro: ESSERCI Antologia di racconti del Premio letterario Verbania for Women 2019. A cura di: Mariangela Camocardi In collaborazione con: Città di Verbania, Biblioteca di Verbania e Premio Letterario Verbania for Women.

Aprile mese della prevenzione alcologica - 15 Aprile 2019 - 11:04

Il 16 e il 17 aprile 2019 dalle 9 alle 16.30 presso il Centro Commerciale le Isole di Gravellona Toce Guida Sicura in collaborazione con Cooperativa Vaima, partner educativo Ipercoop.

"La neve di zio Anselmo" - 15 Febbraio 2019 - 15:03

Sabato 16 febbraio 2019, alle ore 20,45, presso il Centro d'Incontro Sant'Anna spettacolo dei falsi d'Autore.

I falsi d’Autore solidali - 19 Novembre 2018 - 09:16

La compagnia amatoriale I falsi d’Autore, sabato 17 novembre ha rappresentato la commedia brillante “La neve di zio Anselmo” all’Auditorium di Sant’Anna.

Classe di Verbania vince Concorso Glass Circle - 19 Maggio 2018 - 17:04

Assegnati i premi dell’edizione 2017-2018 del Concorso Glass Circle promosso da Assovetro e CoReVe. Sul gradino più alto del podio la quarta elementare della Scuola “G. Rodari” di Verbania.

Forza Italia Verbania: post referendum - 19 Maggio 2018 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Forza Italia Verbania, che analizza il post referendum sulla fusione Verbania Cossogno.

Attenti alle truffe - 11 Ottobre 2017 - 08:01

Negli ultimi giorni si è registrato un fenomeno che, seppur non frequente in queste zone, è spesso riportato dalle cronache nazionali, si tratta di episodi criminali che approfittano della buona fede dei cittadini, soprattutto della fascia più vulnerabile quella degli anziani, si tratta delle truffe. Di seguito il resto della nota dei Carabinieri.

"Rendez- Vous 2200" - 27 Maggio 2017 - 17:05

Al Teatro Il Maggiore di Verbania il 28 maggio, e al Teatro Civico Galletti di Domodossola il 29 maggio "Rendez- Vous 2200", uno spettacolo che nasce nell'ambito del progetto LIFE WOLFALPS.

"7- 14- 21- 28" con I falsi d'Autore - 11 Maggio 2017 - 11:27

Serata teatrale al Centro d'Incontro a S. Anna, venerdì 12 maggio 2017 alle ore 20.45. con la compagnia I falsi d'Autore.

Spazio Bimbi: Autismo e 8 falsi miti - 16 Aprile 2017 - 09:06

Dopo la giornata del 2 Aprile per la consapevolezza dell'autismo, ci sembra importante continuare a parlare di questo argomento, perchè si arrivi a una vera consapevolezza anche gli altri giorni dell'anno.

Cannobio: Eventi e Manifestazioni dal 14 al 30 aprile 2017 - 14 Aprile 2017 - 09:16

Eventi, e manifestazioni in programma a Cannobio e dintorni dal 14 al 30 aprile 2017.

Spazio Bimbi: Cyberbullismo - 19 Febbraio 2017 - 08:00

Il 7 febbraio si è svolta la prima Giornata Nazionale contro il Bullismo e il Cyberbullismo a scuola, promossa dal Ministero dell’Istruzione, volta a sensibilizzare i giovani su un uso consapevole della rete ma anche sul ruolo che loro stessi hanno nel rendere il web un mondo sicuro e positivo

Metti una sera al cinema - Truman un vero amico è per sempre - 28 Novembre 2016 - 09:16

Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 29 novembre 2016, per la rassegna "metti una sera al Cinema", presenta "Truman un vero amico è per sempre".

Serata con "Marta per Gli Altri" - 24 Novembre 2016 - 11:27

Venerdì 25 novembre 2016, dalle ore 18.30, presso il Forum Cafè di Omegna, si terrà una Apericena con "Canzoni recitate. Recitazioni cantate e falsi d'autore" a favore di Marta per Gli Altri, onlus.

Maratona Culturale di solidarietà a Il Maggiore - 23 Ottobre 2016 - 09:16

VERBANIA per ricostruire, il TEATRO per rinascere. E' questo lo slogan della serata di beneficenza, che si svolgerà lunedì 24 ottobre 2016, dalle ore 20.00, al Centro Eventi il Maggiore.

Istituto Zooprofilattico laboratorio ufficiale identificazione funghi - 17 Ottobre 2016 - 10:23

L’Istituto Zooprofilattico di Torino diventa laboratorio ufficiale per l’identificazione della specie dei funghi epigei, locali o importati. Insieme alla nuova importante attività di tutela del consumatore, l’Istituto lancia una campagna educativa anche per sfatare falsi miti sui funghi.
falsi - nei commenti

Cristina su Comitato sicurezza - 27 Luglio 2019 - 15:30

Re: E adesso?
Ciao paolino Io non sto certo zitto. Anche perché la notizia che fossero nordafricani l hanno data tutti. Repubblica e Stampa compresi. Il fatto che siano nordamericani bianchi non mi cambia nulla. Forse non hai capito che non c'entra il colore della pelle. O meglio per gli sciacalli di sinistra che devono denigrare salvini si. ...Ti ricordo che è stato il tuo amico di Maio a dire che se erano extracomunitari dovevano scontare la pena al loro paese...salvini ha detto solo che c'erano basta. ..e stro... E avendo fatto il carabiniere mi sento schifato dai tuoi commenti. In realtà sono i falsi buonisti di sinistra come te che gioiscono della morte del carabiniere per avere motivo di attaccare Salvini. .. e stai molto attento a quello che scrivi. Te l'ho già detto...non ci vuole molto a segnalarti alla polizia postale!

Marchionini confermata sindaco di Verbania - 12 Giugno 2019 - 10:50

Re: Re: sergio 11.6
Ciao Vincenzo Colombo La sinistra vince dove scimmiotta la destra. Il sindaco sala e il suo tirapiedi Majorino ora si accorgono dei rom. E parlano di etnia. Fasulli e falsi. Milano sarà sempre di sinistra perché la hanno riempita di gentaglia e di radical chic. Li conosco i milanesi. . Io sono per l'immigrazione di qualità. Ben vengano. Ma gli altri fuori dai maroni! Bianchi neri o gialli che siano. E in alabama il.governatore democratico ha fatto la legge sulla castrazione chimica. Non Trump! Eppoi il tragico errore di fondo che ha portato la lega in alto. Il problema sicurezza e immigrazione non è partito con Salvini. È rimasto sotto o zerbino. Ma prI ma o poi la polvere va tolta. Non poteva andare avanti così. E ora la sinistra trema per la rossa Emilia. La regione più mafiosa e fascista rossa del mondo. Non per niente la gente si sta ribellano a questa subdola dittatura durata 70 anni! Svegliatevi o Ferrara e Piombino si moltiplicheranno. .

Ospedale unico e sanità nel VCO: incontro del PD - 17 Febbraio 2019 - 23:42

Percorso di realizzazione...
Se non fosse una cosa seria mi metterei a ridere... ancora insistono con queste menzogne. Io che ho sempre sognato l'ospedale dovrò ancora pigliarmela di dietro come tutto il. Vco.grazie a questi falsi distributori di promesse. Siamo lo scarto del Piemonte e potevamo essere una delle province lombarde. Ora fanno pure gli incontri. Ma ci andate o.dobbiamo mandarvi noi?????

Regione delibera per il contenimento dei selvatici - 1 Gennaio 2019 - 08:58

Di fatto
Di fatto solo i (falsi) ingenui non sanno che in Italia è più facile acquistare un'arma illegalmente che non legalmente e poichè preferisco la legalità non sono per nulla contrario alla produzione e vendita legale delle armi. Almeno un minimo di controllo su chi le acquista c'è, nel mercato nero invece.....

Forza Italia su Piazza Fratelli Bandiera - 21 Dicembre 2018 - 11:15

Il Gruppo Consiliare di FI e i conti della serva
21 Dicembre 2018 - 03:49 Le cose sono due: o il gruppo consiliare di FI non sa leggere i bilanci oppure li interpreta a suo uso e consumo, delle due l'una. Visto il clima ormai elettorale riteniamo la seconda ma ci viene qualche sospetto anche sulla prima. I costi di un'opera vanno desunti analizzando non il Bilancio di Previsione triennale, che come indicato dalla sua denominazione, rappresenta una previsione di entrate e spese (e non un consuntivo triennale), bensì il Piano triennale delle Opere Pubbliche 2019-2021 ed il suo cronoprogramma. In riferimento all'opera di riqualificazione della P.zza F.lli Bandiera qui contestato nei costi si desume chiaramente come la spesa totale contabilizzata nel 2019 PER IL PRIMO LOTTO della piazza sia di 2.720.000€, di cui 2.500.000 da CCDDTT, quindi per MUTUO, e 220.000 da RFF, ristorno frontalieri; per il 2020 nessuna spesa; per il 2021 per il SECONDO LOTTO sia di 4.460.000€ da CR, contributo regionale, preventivato da anni. Il totale di spesa, quindi, per i due lotti e non tre come erroneamente indicato è di 7.380.000€ e non 10.240.000€ come si vuol far credere, di cui 5.140.000 che non si comprende da dove arrivino, se non da un pasticcio molto dilettantistico di somme di più voci indicate nel cronoprogramma. Quindi, il finanziamento della piazza non è totalmente a debito come affermato da FI, ma solo per meno di un terzo dell'opera complessiva e rappresenta l'8% dell'indebitamento complessivo dell'ente, che peraltro in 5 anni è sceso da 38.000.000 a 29.000.000 di euro. Inoltre, per tacere le illazioni di questo e altri gruppi consiliari di minoranza sull'utilizzo incongruo dei ristorni frontalieri, facciamo notare come questi siano da sempre utilizzati per la realizzazione delle Opere Pubbliche, in questo caso per le Opere Stradali (Voce 01, che include altri interventi quali ad es. messa in sicurezza strade, piano del traffico, pubblica illuminazione, ecc) e tutti gli addetti ai lavori questo lo sanno, o almeno dovrebbero. Per cui il loro utilizzo in quest'opera non solo è congruo ma totalmente lecito: affermare il contrario è bassa propaganda elettorale. È quindi deplorevole che il gruppo consiliare di FI si sia basato sul Programma delle Opere triennale invece che sul Bilancio di Previsione per presentare le loro rimostranze, peraltro mediaticamente solo alla popolazione piuttosto che ufficialmente ai due organi istituzionali preposti quali la Commissione Finanze e il Consiglio Comunale, alla presenza dell'Assessore al bilancio Vallone e dei Consiglieri di maggioranza, dove si è ben guardato da farne cenno, crediamo a questo punto per timore di essere smentiti. Fare mera propaganda elettorale a fini elettorali spacciando numeri falsi è di per sé deplorevole, farlo sbagliando i conti appare oltremodo ridicolo. Per fare politica, financo si stia all'opposizione, bisogna avere un minimo di onestà intellettuale oltre che politica, oltre che saper leggere i bilanci e fare di conto.

Piazza F.lli Bandiera, FI: "costerà 10 milioni!" - 21 Dicembre 2018 - 03:49

Il Gruppo Consiliare di FI e i conti della serva
Le cose sono due: o il gruppo consiliare di FI non sa leggere i bilanci oppure li interpreta a suo uso e consumo, delle due l'una. Visto il clima ormai elettorale riteniamo la seconda ma ci viene qualche sospetto anche sulla prima. I costi di un'opera vanno desunti analizzando non il Bilancio di Previsione triennale, che come indicato dalla sua denominazione, rappresenta una previsione di entrate e spese (e non un consuntivo triennale), bensì il Piano triennale delle Opere Pubbliche 2019-2021 ed il suo cronoprogramma. In riferimento all'opera di riqualificazione della P.zza F.lli Bandiera qui contestato nei costi si desume chiaramente come la spesa totale contabilizzata nel 2019 PER IL PRIMO LOTTO della piazza sia di 2.720.000€, di cui 2.500.000 da CCDDTT, quindi per MUTUO, e 220.000 da RFF, ristorno frontalieri; per il 2020 nessuna spesa; per il 2021 per il SECONDO LOTTO sia di 4.460.000€ da CR, contributo regionale, preventivato da anni. Il totale di spesa, quindi, per i due lotti e non tre come erroneamente indicato è di 7.380.000€ e non 10.240.000€ come si vuol far credere, di cui 5.140.000 che non si comprende da dove arrivino, se non da un pasticcio molto dilettantistico di somme di più voci indicate nel cronoprogramma. Quindi, il finanziamento della piazza non è totalmente a debito come affermato da FI, ma solo per meno di un terzo dell'opera complessiva e rappresenta l'8% dell'indebitamento complessivo dell'ente, che peraltro in 5 anni è sceso da 38.000.000 a 29.000.000 di euro. Inoltre, per tacere le illazioni di questo e altri gruppi consiliari di minoranza sull'utilizzo incongruo dei ristorni frontalieri, facciamo notare come questi siano da sempre utilizzati per la realizzazione delle Opere Pubbliche, in questo caso per le Opere Stradali (Voce 01, che include altri interventi quali ad es. messa in sicurezza strade, piano del traffico, pubblica illuminazione, ecc) e tutti gli addetti ai lavori questo lo sanno, o almeno dovrebbero. Per cui il loro utilizzo in quest'opera non solo è congruo ma totalmente lecito: affermare il contrario è bassa propaganda elettorale. È quindi deplorevole che il gruppo consiliare di FI si sia basato sul Programma delle Opere triennale invece che sul Bilancio di Previsione per presentare le loro rimostranze, peraltro mediaticamente solo alla popolazione piuttosto che ufficialmente ai due organi istituzionali preposti quali la Commissione Finanze e il Consiglio Comunale, alla presenza dell'Assessore al bilancio Vallone e dei Consiglieri di maggioranza, dove si è ben guardato da farne cenno, crediamo a questo punto per timore di essere smentiti. Fare mera propaganda elettorale a fini elettorali spacciando numeri falsi è di per sé deplorevole, farlo sbagliando i conti appare oltremodo ridicolo. Per fare politica, financo si stia all'opposizione, bisogna avere un minimo di onestà intellettuale oltre che politica, oltre che saper leggere i bilanci e fare di conto.

Piazza F.lli Bandiera, FI: "costerà 10 milioni!" - 21 Dicembre 2018 - 03:49

Il Gruppo Consiliare di FI e i conti della serva
Le cose sono due: o il gruppo consiliare di FI non sa leggere i bilanci oppure li interpreta a suo uso e consumo, delle due l'una. Visto il clima ormai elettorale riteniamo la seconda ma ci viene qualche sospetto anche sulla prima. I costi di un'opera vanno desunti analizzando non il Bilancio di Previsione triennale, che come indicato dalla sua denominazione, rappresenta una previsione di entrate e spese (e non un consuntivo triennale), bensì il Piano triennale delle Opere Pubbliche 2019-2021 ed il suo cronoprogramma. In riferimento all'opera di riqualificazione della P.zza F.lli Bandiera qui contestato nei costi si desume chiaramente come la spesa totale contabilizzata nel 2019 PER IL PRIMO LOTTO della piazza sia di 2.720.000€, di cui 2.500.000 da CCDDTT, quindi per MUTUO, e 220.000 da RFF, ristorno frontalieri; per il 2020 nessuna spesa; per il 2021 per il SECONDO LOTTO sia di 4.460.000€ da CR, contributo regionale, preventivato da anni. Il totale di spesa, quindi, per i due lotti e non tre come erroneamente indicato è di 7.380.000€ e non 10.240.000€ come si vuol far credere, di cui 5.140.000 che non si comprende da dove arrivino, se non da un pasticcio molto dilettantistico di somme di più voci indicate nel cronoprogramma. Quindi, il finanziamento della piazza non è totalmente a debito come affermato da FI, ma solo per meno di un terzo dell'opera complessiva e rappresenta l'8% dell'indebitamento complessivo dell'ente, che peraltro in 5 anni è sceso da 38.000.000 a 29.000.000 di euro. Inoltre, per tacere le illazioni di questo e altri gruppi consiliari di minoranza sull'utilizzo incongruo dei ristorni frontalieri, facciamo notare come questi siano da sempre utilizzati per la realizzazione delle Opere Pubbliche, in questo caso per le Opere Stradali (Voce 01, che include altri interventi quali ad es. messa in sicurezza strade, piano del traffico, pubblica illuminazione, ecc) e tutti gli addetti ai lavori questo lo sanno, o almeno dovrebbero. Per cui il loro utilizzo in quest'opera non solo è congruo ma totalmente lecito: affermare il contrario è bassa propaganda elettorale. È quindi deplorevole che il gruppo consiliare di FI si sia basato sul Programma delle Opere triennale invece che sul Bilancio di Previsione per presentare le loro rimostranze, peraltro mediaticamente solo alla popolazione piuttosto che ufficialmente ai due organi istituzionali preposti quali la Commissione Finanze e il Consiglio Comunale, alla presenza dell'Assessore al bilancio Vallone e dei Consiglieri di maggioranza, dove si è ben guardato da farne cenno, crediamo a questo punto per timore di essere smentiti. Fare mera propaganda elettorale a fini elettorali spacciando numeri falsi è di per sé deplorevole, farlo sbagliando i conti appare oltremodo ridicolo. Per fare politica, financo si stia all'opposizione, bisogna avere un minimo di onestà intellettuale oltre che politica, oltre che saper leggere i bilanci e fare di conto.

“Piccola storia partigiana della banda di Pian Cavallone” - 22 Novembre 2018 - 15:01

Re: Re: Re: Re: Re: Ignoranza!!!
Ciao "Cervello (poco)" in fuga I tuoi dati " inconfutabili" riguardano solo l'olimpiade. Il resto sul ruolo della resistenza è storia fatta dai vincitori e interpretazioni che ciascuno da a proprio favore. Ma è ancora presto per far cadere falsi miti come il risorgimento e la vittoria della Prima Guerra mondiale. E anche l'illusione di una resistenza buona e dei fascisti cattivi sebbene stia subendo qualche crepa di verità è ancora in piedi. Per ricordare le foibe ci sono voluti 60 anni. Ma alla fine la verità ha prevalso sulle menzogne rosse....

M5S su Bando periferie - 13 Settembre 2018 - 15:56

.!?
Il fatto che milioni votino una certa mentalità non vuol dire che sia positivo ! Essere osannato come una star è la catastrofe peggiore per un politico . Il suo ego aumenta a dismisura e si crede di più di ciò che è in realtà . Il popolo poi che ti applaude sarà quello che ti volterà le spalle e i falsi amici appena cadrai in disgrazia scompariranno . Perciò tutto è relativo e più sali in alto più ti farai male quando cadrai . Io ho la mia filosofia e nel mio modo di vedere ci stanno tutti e mi vien da ridere leggere commenti preconfezionati , con i soliti slogan che con me non c'entrano niente . Io vedo gli esseri umani come un unica cosa , quando salvo un nero è come fosse bianco e viceversa . Le differenze sono solo nella evoluzione , nella consapevolezza che una persona ha raggiunto . Sinistra, destra, centro sono invenzioni umane , esistono persone oneste che hanno amore e donano amore e altre che vivono nell'ombra del loro egoismo . Io preferisco la luce e con quella la strada non si perde mai !

Chiamparino su referendum passaggio alla Lombardia - 18 Luglio 2018 - 09:35

sinistro 8,23
Lei ha letto i testi sacri? Bene. Allora mi dica, cortesemente, il suo parere sul cap.23 del V. di Matteo. Gli scudi umani partono gratis eccome! Ho avuto occasione di parlare con uno di questi. I vecchi, proprio perchè non hanno nulla da perdere, dovrebbero essere i primi ad imbarcarsi, sfidare la sorte e cercare di godere di cure mediche e di qualche anno di vita sereno e dovrebbero essere proprio i loro giovani famigliari ad incitarli. Al contrario, i falsi profughi, egoisti qual sono, se ne impippano di loro e si antepongono "ai godimenti".... Altra cosa: non sento nessun politico, nessun prelato (anche il più alto) scagliarsi contro i Governanti dei Paesi provenienza dei clandestini. Quei lestofanti si impadroniscono delle risorse nazionali, togliendole ai loro popoli, i soli veri signori e padroni. I lestofanti nascondono i frutti dei ladrocinii nelle Banche e Finanza truffaldina di mezzo mondo! Altrettanto dicasi delle multinazionali che stanno comprando, spogliando l'Africa con l'immorale complicità di chi si erge paladino dei "disperati"..Si sa: cane non mangia cane! .Giù le maschere ipocriti e farisei, sepolcri imbiancati, belli di fuori e marci di dentro!

Alza Bandiera Blu 2018 a Cannobio - 9 Luglio 2018 - 09:11

alzabandiera blu 2018 a Cannobio
Buongiorno, sono solito non intervenire , ma di fronte ad un commento che contiene delle falsità che potrebbero provocare anche un danno di immagine a Cannobio comunico che da almeno 8 anni la zona definita "Ossidi Metallici" vicino alla foce del torrente cannobino è balneabile ed invito "giomandolino" , prima di scrivere commenti gratuiti e falsi , ad informarsi preventivamente ed a rettificare i contenuti del suo commento . Cordialmente Giandomenico Albertella Sindaco di Cannobio

Montani: Presidente Lombardia favorevole al passaggio del VCO - 29 Giugno 2018 - 17:35

Migranti, Lombardia:e luce, gas?
Si continuano ad agitare falsi problemi:migranti, quale regione sia meglio, ecc. E intanto rincarano luce e gas:ma la gente di cittadine come la nostra ,nord-ovest, nient'affatto toccate in alcun modo negativo dal fenomeno migranti, non vedrà il portafoglio o i l conto in banca snellito da questi esborsi in aumento? E'da questo che si dovrà giudicare qualsiasi Governo. dallla permissività e liberismo di grosso calibro,a quello piccolo,che consente a meccanici o carrozzieri, per fare un esempio,di guadagnare5volte tanto su una riparazione; o da un calmiere e viigilanza di prezzi e guadagni,tanto grossi che spiccioli, tutto ciò che squilibra il rapporto del lavoro e del servizio.

25 Aprile della Casa della Resistenza - 23 Aprile 2018 - 18:22

25 aprile...i caduti si rivoltano nelle tombe....
In considerazione dello stato nel quale versa attualmente l'Italia, preda dell'invasione della delinquenza mondiale, in considerazione dei discorsi che farisei falsi ed ipocriti pronunceranno dai palchi, non mancherò di esporre la bandiera italiana....listata a lutto.......

Aggredito capotreno - 14 Aprile 2018 - 08:47

Re: Re: C'è intesa!
No, le guerre in Marocco, Tunisia, Algeria, Nigeria, Senegal non esistono, tutte balle: gli unici veri profughi sono quelli della Siria (tra l'altro ho avuto modo di vederne parecchi in Germania) e ti assicuro che con quelli che vediamo noi in Italia hanno poco a che fare; ma proviamo a fare delle ipotesi, immaginiamo che ci siano veramente le guerre nei loro Paesi (attenzione, sottolineo che sto ipotizzando), in uno Stato di guerra è quasi impossibile riuscire ad uscire dal proprio territorio perché proprio quei giovani baldi e muscolosi che girovagano per le nostre strade, con mountain bike e cuffiette con telefonini, verrebbero utilizzati nelle forze armate. Ma i dati di fatto mi fanno invece presupporre che poiché loro scappano, oltretutto con innaturale facilità, coloro che rimangono ad affrontare una guerra siano .... le donne, i bambini e gli anziani. Ora, va bene che tutto ciò accade nei cartoni animati, mi viene impossibile credere che sia così nella realtà: ho smosso la coscienza di qualcuno? E' chiaro che non c'è nessuna guerra? E' chiaro che da noi, grazie ad un business creato ad arte, vengono solo i "perdabal"? Ecco, se vi è chiaro tutto questo (ovviamente quello che sto scrivendo è rivolto ai finti creduloni e ai falsi tolleranti di sinistra) capiamo i numerosissimi fatti quotidiani che coinvolgono la nostra società e che, purtroppo, dobbiamo subire perché una minoranza di persone ha deciso che sia giusto così. Non ho mai sentito da sinistra una possibile soluzione al caos che hanno volutamente creato, forse perché così com'è non c'è soluzione? Mi piacerebbe che qualche finto tollerante (occhio perché un giorno potreste voi subire un'intolleranza) proponesse una soluzione valida al problema, non con la merendina dell'estate scorsa dove si incontrava qualche persona in un parchetto a discutere delle religioni, sono tutto orecchie...

Attenzione false mail/sms Agenzia delle Entrate - 26 Ottobre 2017 - 14:09

Come riconoscere i messaggi falsi
Se dicono che le tasse diminuiranno sono falsi

Bilancio Partecipato: vince parco giochi dedicato a Rebecca - 1 Giugno 2017 - 17:05

12% è molto buono
il risultato , fosse vero, è molto buono, significa che molte persone hanno deciso di scegliere , ed era una prima assoluta. Il problema è un altro, hanno detto di aver trovato 15 voti falsi, ovvero 15 persone hanno scelto di votare e hanno scoperto che il loro codice fiscale era già stato usato... e tutti quelli che non hanno scelto di votare come faranno mai a sapere se qualcuno ha votato per loro? http://www.verbaniafocuson.it/n1096077-incredibile-e-la-maggioranza-tace-ancora.htm

Primarie PD gli eletti del VCO - 4 Maggio 2017 - 06:49

Fake news (bufala)
Come chiaramente indicato nel regolamento primarie PD 2017 i cittadini che potevano partecipare al voto erano quelli italiani, quelli della UE residenti in Italia e quelli di altri paesi in possesso di permesso di soggiorno, peraltro previa iscrizione online nelle liste di voto delle primarie ed esibendo la carta d'identità, pena la non ammissione al voto. https://www.primariepd2017.it/chi-vota/ Va da sé che lo straniero senza regolare permesso di soggiorno, quindi senza carta d'identità e non iscritto online nelle liste di voto (per cui la maggioranza dei migranti che si trovano ora sul suono italiano) non potevano votare, a meno che non venissero forniti a TUTTO LORO documenti falsi, commettendo così un grave reato penale! Ma vi pare possibile?? Va bene (per modo di dire naturalmente) che sia sempre più di moda pubblicare fake news sul web per screditare chiunque o qualsiasi cosa ad arte, ma che molti continuino a crederci commentando su social e improbabili blog per poi condividere immediatamente tali notizie senza un minimo di analisi critica pare ormai assurdo. Urge una maggior educazione civica digitale! http://www.butac.it/migranti-tessere-primarie/

"Consigli comunali bloccati" - 4 Dicembre 2016 - 11:38

Re: Davvero inaffidabili ma anche falsi
Compagno Di Gregorio Sulla Variante del Piano Regolatore certo che so di quello che stiamo parlando. Lei lo saprà sicuramente meglio di me visto che la prima istanza di modifica del piano regolatore da parte dei cittadini di Verbania è datata dicembre 2011. Lei era già membro del consiglio comunale quindi immagino avrà esaminato ulteriormente alcune delle 20 proposte dei cittadini verbanesi. La commissione urbanistica nel periodo precedente al consiglio comunale ha esaminato 2 volte il punto in questione (14 ottobre e 25 novembre). Le posizioni dei vari gruppi consiliari le abbiamo già espresse in queste assemblee, ci sono stati dei punti che hanno trovato condivisione tra i gruppi (ad esempio una proposta è stata stralciata di comune accordo nell'ultima commissione, per precisione l'istanza a numero di protocollo 41006). Ora il fatto che tutti i gruppi consiliari possano esprimersi in consiglio comunale per ogni singolo punto della variante, utilizzando 10 minuti a testa per ogni punto, io lo chiamo ostruzionismo e spreco di denaro pubblico. Vorrebbe dire che i 14 gruppi potrebbero discutere per un totale di 2800 minuti (circa 46 ore), più le dichiarazioni di voto (altri 70 minuti). Vuol dire che si potrebbero fare almeno 5/6 consigli comunali sul singolo punto. In euro direi più di 10000. Noi faremo la proposta di modifica del regolamento proprio per questo motivo. Per quanto riguarda l'accertamento in segreteria lo farò ma solo per questioni di trasparenza, non ho nessun problema personale coi membri del consiglio; giusto per capire quanti rimborsi sono stati elargiti ad oggi ed a quali soggetti. Saluti e buona domenica

"Consigli comunali bloccati" - 4 Dicembre 2016 - 07:54

Re: Davvero inaffidabili ma anche falsi
Ciao vladimiro di gregorio Ottimo intervento compagno Wladimiro!

"Consigli comunali bloccati" - 3 Dicembre 2016 - 22:53

Davvero inaffidabili ma anche falsi
Egregio Consigliere Marinoni Filippo prima di scrivere falsità se ne accerti. Io l'altra sera come per tutti i Consigli comunali non ho ritirato alcuna giustificazione e l'indomani sono andato al lavoro. Ne avrei diritto ma non mi sembra corretto farlo, in quasi tre anni dopo più una trentina di Consigli avrei potuto sempre farlo ma forse solo una volta che abbiamo finito verso le tre di notte ho preso il permesso, se ne accerti in Segreteria. Prima di vomitare falsità se ne accerti è il modo migliore per non fare una figura del bimbo...Sul fatto di aver abbandonato l'aula, questo è stata una cosa saggia, primo perchè a mezzanotte e mezza non ci si mette a discutere una Variante al Piano Regolatore (ma sa cosa è? lo ha capito?) composta di 20 proposte diverse l'una dall'altra su cui i gruppi consigliare si dovrebbero esprimere una per una perchè sono proposte singole e particolari. A quell'ora è impossibile fare un buon lavoro, si sarebbero fatte le tre di notte senza capire quello che si votava, Anche buona parte del PD era contraria e infatti si è astenuta, ricorda? Ultima cosa, se la Maggioranza sgangherata vuole continuare a governare deve convincere i propri consiglieri ad essere presenti in primo luogo e in secondo non andare a dormire dopo un po, l'altra sera due consiglieri del PD se ne sono andati prima che finisse il Consiglio.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti