Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

firenze

Inserisci quello che vuoi cercare
firenze - nei post

A Il Maggiore EgriBiancoDanza - 25 Agosto 2021 - 10:02

Giovedì 26 agosto (alle ore 21.00) la COMPAGNIA EGRIBIANCODANZA torna a Verbania per presentare l’anteprima nazionale dello spettacolo SCRITTO SUL MIO CORPO, che martedì 31 agosto debutterà in prima nazionale al Teatro Franco Parenti di Milano.

“Verbano Barocco 2021” - 30 Luglio 2021 - 15:03

Per la stagione culturale “Verbano Barocco 2021”, che gode del sostegno dell’Unione del Lago Maggiore e della Fondazione Comunitaria VCO, l’Associazione La Degagna di San Martino, con la collaborazione di Verbania Musica, propone domenica 1 agosto alle ore 16 il concerto “Tra Bach e Vivaldi” con Marco Rainelli, flauto - Andrea Pecelli, violoncello - Gianluca Rovelli, clavicembalo.

CROSS Festival 2021 - 30 Luglio 2021 - 13:01

CROSS Festival alla Biblioteca “Pietro Ceretti” di Verbania, da sabato 31 luglio e domenica 1 agosto 2021.

Concerto Zanisi e Lanzoni - 17 Luglio 2021 - 15:03

Enrico Zanisi e Alessandro Lanzoni. Domenica 18 luglio, ore 21.00, Lungolago La Palazzola, Stresa.

Premio Stresa di Narrativa 2021: i finalisti - 21 Giugno 2021 - 15:03

Selezionate le cinque opere finaliste dell’edizione 2021del Premio Stresa di Narrativa

Il Maggia alla finale di Cooking Quiz Digital - 27 Maggio 2021 - 15:03

Dopo un tour “digitale” che ha raggiunto 91 Istituti Alberghieri in tutta Italia, coinvolgendo oltre 24.000 studenti, le classi finaliste si sono sfidate in tre eventi suddivisi in base agli indirizzi di studio: “Enogastronomia” per poi passare all’indirizzo “Sala-Vendita” ed infine “Pasticceria”. Ottimo piazzamento in classifica per l’Istituto Alberghiero di Stresa, l’IIS “E. Maggia” che si è distinto a livello nazionale ottenendo punteggi molto importanti.

OdG su sicurezza sul lavoro - 27 Maggio 2021 - 13:01

In seguito al comunicato congiunto del consigliere comunale di Verbania Lucio Scarpinato e del consigliere comunale di Baveno Vladimiro Di Gregorio, relativo al grave problema dei “morti sul lavoro”, verrà presentato come "Ordine del giorno” nei rispettivi Consigli Comunali dal gruppo consiliare "comunità.vb" a Verbania e da "Comunisti per Baveno” a Baveno.

Paffoni vince con firenze - 26 Aprile 2021 - 16:31

Una vittoria al cardiopalma, per una Paffoni dai due volti. Perfetta o quasi per 20′, capace di andare a più 20, con un gioco corale nella metà campo offensiva fluido e con una difesa splendida.

Con Cottarelli e Pregliasco a Verbania riparte "La città ideale" - 9 Aprile 2021 - 15:03

Riparte il progetto “La città ideale” organizzato dal Comune di Verbania. Cinque incontri e un convegno finale per formare gli amministratori di domani: tra i prestigiosi ospiti degli incontri, al via sabato 10 aprile, Carlo Cottarelli, Fabrizio Pregliasco e Tommaso Sacchi.

Baveno e Stresa sostengono Verbania Capitale della Cultura 2022 - 24 Novembre 2020 - 08:01

"La presenza della Città di Verbania tra le dieci finaliste per la nomina della Città della Cultura 2022 non ci sorprende assolutamente: Verbania, capoluogo della nostra splendida provincia, non rappresenta evidentemente solo se stessa e la sua proposta culturale."

Conferenza su Francesco Bartolozzi - 2 Ottobre 2020 - 15:03

L’Officina di Incisione e Stampa in Ghiffa “Il Brunitoio”propone per sabato 3 ottobre 2020 alle ore17.30presso la Sala Esposizioni “Panizza” di Ghiffa la conferenza di Mariateresa Wright,centrata su Francesco Bartolozzi (firenze 1727 -Lisbona 1815), grande maestro di incisione.

Nuovi parametri definizione sistemazione presidi COVID - 20 Settembre 2020 - 18:06

Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Presidente della Provincia del VCO, Dottor Arturo Lincio, riguardante i nuovi parametri per la definizione della sistemazione dei presidi COVID.

Verbania 2° posto per turisti in Italia - fondi ai negozianti - 9 Agosto 2020 - 15:03

Verbania al secondo posto tra i capoluoghi d'Italia con più turisti stranieri in rapporto agli abitanti. Prima solo Venezia, precede firenze e Rimini. Arriverà quindi il contributo a fondo perduto del Governo per i negozianti in difficoltà.

Verbania tra i Comuni più maturi digitali - 12 Luglio 2020 - 15:03

Quanto sono maturi dal punto di vista digitale i Comuni capoluogo italiani? Per il secondo anno consecutivo FPA ha realizzato in esclusiva per Dedagroup Public Services, società impegnata nella costruzione delle nuove infrastrutture pubbliche digitali del Paese, l’”Indagine sulla maturità digitale dei Comuni capoluogo”.

Carabinieri: i dati di un anno di attività - 5 Giugno 2020 - 15:03

Ricorre oggi il 206° annuale di fondazione dell’Arma dei Carabinieri, che quest’anno assume un significato ancora più profondo in quanto coincide con il centenario della concessione della prima Medaglia d’Oro al Valor Militare alla Bandiera di Guerra dell’Istituzione, per il valore dimostrato e il sangue versato durante il primo conflitto mondiale.

Anche oggi in casa - 25 - 8 Aprile 2020 - 18:06

Ieri sentivo i miei figli bisticciare. L’argomento in questione era: dove andiamo a festeggiare la pasqua?

AstroNews: epidemie e astri nei secoli - 24 Marzo 2020 - 12:05

Sono mesi di Covid-19, epidemia virale denominata anche Coronavirus, e la sua diffusione rapida, silente, inizialmente asintomatica, ma molto pericolosa e spesso mortale, ci costringono a stare chiusi in casa, e ad evitare contatti con le altre persone, e sta rappresentando il motivo di ripensamenti, di analisi del valore dell'esistenza, e del ritorno ad antiche abitudini.

Sacchi sostiene candidatura di Verbania a capitale della cultura 2021 - 3 Marzo 2020 - 12:05

Anche Tommaso Sacchi, presidente e ideatore di CROSS Award, nonché assessore alla cultura di firenze, tra i membri del Comitato d’onore per la candidatura di Verbania Capitale della Cultura italiana 2021. Riportiamo il comunicato stampa del Comune di Verbania.

VerbaniaArte: Adriana Bisi Fabbri al Museo del Novecento - 2 Marzo 2020 - 11:04

Aperta il 3 dicembre 2019 nello Spazio degli Archivi del Novecento fino all’8 marzo 2020 presso il Museo del Novecento di Milano, proprio di fronte al Duomo, questa ricca esposizione monografica, dedicata ad Adriana Fabbri in Bisi, rappresenta nelle intenzioni delle curatrici Giovanna Ginex e Danka Giacon una sorta di “rivalutazione” postuma, di un’artista vissuta in un periodo in cui alle donne era impossibile ottenere un degno riconoscimento del loro valore.

Paffoni Fulgor Basket ospita Lucca - 17 Gennaio 2020 - 16:02

Torna a casa la Paffoni. Dopo la sconfitta maturata al Pala Tenda di Piombino, che ha messo fine alla lunghissima striscia di vittorie consecutive( 10), i rossoverdi vogliono subito riprendere il loro cammino.
firenze - nei commenti

Caruso su manifestazione a Intra - 19 Aprile 2021 - 22:52

Manifestazione a Intra
Gentile Gianluca, Mi pare che i relatori che hanno partecipato alla nostra Manifestazione in difesa della Costituzione e della Libertà, abbiano offerto spunti importanti di riflessione. In particolare i due medici: il dottor Domenico Mastrangelo e il dottor Fabio Milani Il dott. Mastrangelo ha rilevato la scarsa attendibilità dei Tamponi (affermata anche da sentenze dei Tribunali di Vienna e Lisbona), e che il 98% dei positivi o non hanno avuto alcun sintomo o sono guariti. Ha dimostrato come l'obbligo vaccinale sia illegale per il mancato rispetto degli articoli 2, 13, 32 della Costituzione, del Codice di Norimberga, della Convenzione di OVIEDO, della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani delle Nazioni Unite, della Carta dei Diritti fondamentali dell'Unione Europea ecc. Il Medico ha pure affermato, citando un libro di Peter Gotche "Medicine Letali e Crimine Organizzato" i discutibili comportamenti delle case farmaceutiche più attente al profitto che alla salute dei cittadini. Il dottor Fabio Milani è un medico di Famiglia di Bologna che ha curato a domicilio tutti i suoi pazienti di Covid e i pazienti di altri colleghi (il 90% del totale), guarendoli tutti non utilizzando "Tachipirina e vigile attesa" indicata dall'ente governativo AIFA ma terapie ben note e conosciute da anni a base di Idrossiclorochina, cortisone, eparina, antibiotici e vitamine A, C, D ecc. Perchè nessuno si scandalizza per il divieto di fare autopsie per capire le cause di tanti decessi? Perchè per un anno è stato consigliato un protocollo di cure oggi ritenuto sbagliato? Perchè nessuno ha ricevuto al Ministero della Salute i medici che guarivano a domicilio tuttii loro pazienti anche ultraottantenni? Di seguito il profilo del dott. Domenico Mastrangelo uno dei relatori. Il dottor Domenico Mastrangelo nasce a Foligno (PG) il 7 genna- io del 1955. Il 26 ottobre del 1979 si laurea in Medicina e Chirurgia, presso l’Università “G. D’Annunzio” di Chieti, con il massimo dei voti (110/110) e lode. Consegue la specializzazione il Ematologia presso la stessa università, e succescon quello utilizzato dasivamente si specializza in Oncologia presso l’Università degli Studi di Modena. Frequenta 4 corsi in Farmacologia Clinica, a Londra, e lavora l come responsabile delle sperimentazioni cliniche, presso la ditta Sclavo S.p.A. di Siena. Nel 1991, lascia la Sclavo, per frequentare il Ludwig Institute for Can- cer Research, Montreal Branch, a Montreal e il Johns Hopkins Institute di Baltimora. Trascorre un intero anno al Wills Eye Hospital e alla Thomas Jefferson University di Philadelphia dove apprende le tecniche di biologia e genetica molecolare, applicate alla diagnosi dei tumori dell’occhio, con particolare riferimento al retinoblastoma e al melanoma uveale. Rientrato in Italia, crea un laboratorio per la diagnosi molecolare e la cura dei tumori dell’occhio ed entra in ruolo nel Dipartimentvanoo di Scienze Oftalmologiche. Nel frattempo partecipa a congressi nazionali ed internazionali e pubblica numerosi articoli scientifici e capitoli di libri in lingua italiana ed inglese Nel 2003 consegue il diploma di omeopata, presso la scuola “G. Garlasco di firenze”, e nel2010 consegue la specializzazione in Oftal- mologia, presso l’Università degli Studi di Siena Attualmente, è “senior scientist”, nel Dipartimento di Scienze Me- diche, Chirurgiche e Neuroscienze dell’Università di Siena. Ha al suo attivo oltre 120 pubblicazioni scientifiche e si occupa è ello studio degli effetti della Vitamina C ad alte dosi, per via envovenosa, nel trattamento del cancro e di altre condizioni patologiche. Ha pubblicato i seguenti libri: Il tradimento di Ippocrate (Edizioni Salus Infirmorum), Le falsità sull’AIDS (Edizioni Salus Infirmorum), Esami pre-e post vaccinali, per la valutazione della sicurezza.,Vaccinopoli..

Voce Libera VCO su ultimo DPCM - 6 Dicembre 2020 - 11:50

Come è possibile?
Come è possibile fissare norme per grandi città come Milano, firenze, Roma, Palermo identiche a quelle per Gurro, Antrona, Rima e via elecando?? Massima confusione ed incapacità di prendere scelte mirate da parte del governo centrale.

Autonomia Piemonte: Cirio scrive al Ministro - 16 Settembre 2019 - 08:33

Re: per onor del vero
Ciao lupusinfabula peccato che il precedente governo lo avete fatto assieme! Strano, non sapevo che Roma e firenze fossero al sud.... Inutile arrampicarsi sugli specchi!

Area Acetati una nota degli ambientalisti - 11 Dicembre 2018 - 09:32

Re: Re: Re: Re: Re: Obiettivo bonifica del sito
Ciao Con Silvia per Verbania, non rispondo in merito al forno perché s'è già ampiamente dibattuto all'epoca del referendum ma rimango sulla questione acetati. Ritenere che una città come la nostra possa campare solamente di turismo è utopia: Non siamo Venezia o firenze ma siamo Verbania che ha turismo un buon turismo 3 mesi l'anno. L'economia si sostiene con le industrie e la Svizzera e la l'Austria fa i ponti d'oro agli industriali italiani. Conosco personalmente 2 imprenditori che hanno delocalizzato in Ticino. Far fallire Acetati? Non auguro il fallimento a nessuna società ma Acetati è già fallita di fatto perché esclusivamente con una speculazione edilizia, il Tribunale la terrebbe in vita. Ad ogni modo è più agevole trattare con un proprietario col quale si può "trattare" perché ne ha la possibilità economica e non ha la spada di Damocle del Tribunale sulla testa piuttosto che trattare con una società che può solamente agire in uno solo modo perché in alternativa deve portare i libri in Tribunale. Se devo barattare le patate preferisco barattarle con Giacomo che può offrirmi carote, lenticchie, pere e magari si offre anche di pelarmi le carote piuttosto che barattarle con Tommaso che ha solo mele di cui alcune bacate e non può agire diversamente. Chiunque rileverà tale area dovrà bonificarla e comunque non tutte le industrie sono inquinanti. La stessa italpet (o come ora si chiama) nonostante l'imponenza degli impianti, non mi risulta inquini. Il turista viene per il lago, per le gite col battello, per le isole, per le ville, per la Trinità, per la Val grande, per Santa Caterina non viene e non verrà perché c'è un area commerciale come la possono trovare vicino a casa loro, probabilmente più grande, più economica Saluti

Presentata la 44^ Valle Intrasca Skyrace - 31 Maggio 2018 - 21:55

Si sono serio
Il passatore si chiama così da 46 edizioni e quest'anno ha avuto 3000 iscritti...è partita la gara da piazza duomo a firenze e non sentono il bisogno di dargli un nome inglese....poi ognuno è libero di fare ciò che vuole. Ma per me e sottolineo...per me... è tutto ridicolo. Saluti a tutti e buona gara per chi la fa È comunque bellissima.

Il treno di Renzi a Verbania - 1 Dicembre 2017 - 16:26

Re: Renzi ?
Graziellaburgoni51, io non dimentico come per esempio una parte degli italiani ha trattato Silvio Berlusconi quando fu DEMOCRATICAMENTE eletto, tutti che si permettevano di insultarlo, un individuo persino è arrivato a tirargli in faccia un oggetto contundente (nemmeno nei Paesi del sud-est asiatico capitano cose del genere), scenate di piazza ogni qual volta il suo Governo (democraticamente eletto) tentava di effettuare delle riforme: come dimenticare quelle relative alle pensioni...il popolo che si ribellò, erano intoccabili .. altre scenate di piazza, eppure con il senno di poi non ci avrebbero fatto così male come la riforma Fornero: la sua riforma venne accettata con tante critiche ma nessuna scenata di piazza della sinistra!!!! Quindi ho/abbiamo il diritto ed il dovere di criticare quel niente che ha fatto Renzi, pur essendo stato sindaco di firenze ma Premier NON DEMOCRATICAMENTE eletto .. o ci siamo dimenticati di questo piccolo dettaglio? Ma in quale democrazia si è mai visto una cosa del genere? Senza elezioni? Quando c'era il Berlusca si diceva che la colpa dei mali d'Italia era tutta sua (oltre 70 anni di arretrati di letame, cosa poteva fare se non cercare di ripartire dall'inizio), mentre ora sento dire che Renzi è vittima dei suoi predecessori, magari proprio di Berlusconi. Io non ho parole... questi sono dati di fatto che prescindono dal colore politico.. e ultima chicca, il tanto amato Ius Soli, solo per questo ne avrei da dire al vostro amato Renzi!

Il treno di Renzi a Verbania - 1 Dicembre 2017 - 10:36

Renzi ?
Come nel mio stile , voglio dire che Renzi ha il diritto di girare tutta l'Italia ,come stanno facendo gli altri ! Lui non è un Signor nessuno! È stato il Sindaco di firenze , segretario di partito, Presidente del Consiglio. E lo è stato in un momento dove l'Italia era sul rischio di fallimento! Molti hanno la memoria corta e si accaniscono sul medico che cerca di salvare una vittima di stupro . Si, perchè non era e non è facile rimettere in piedi una nazione governata per tanti anni in modo disastroso. Ha sbagliato in tante cose ? Certo ! Ma avrei voluto vedere altri ,che ora sbraitano ( ( non avendo governato e amministrato nemmeno un condominio )) , cosa sarebbero riusciti a fare . Sono capaci a spalare solo con la lingua . Senza contare le ricette e i consigli dati ,da quelli che il disastro lo hanno creato in passato e ora vogliono farsi passare per il nuovo , per i salvatori della Patria . Chi non apprezza Renzi o altri che faranno la loro " passerella " sul nostro territorio, sono liberi di cogliere l'occasione è diglielo ((educatamente) in faccia . Ma è più facile farlo su Facebook insultandolo !!!

FN raccoglie firme contro l'immigrazione - 20 Settembre 2017 - 09:35

E INTANTO....
a distanza di 2 anni, il Paese Italia s'è capovolto! firenze docet... Addirittura qualcuno azzarda l'ipotesi che la Bossi-Fini preveda una pensione minima per gli immigrati residenti da almeno 5 anni: sarà vero?

Festa in Rosso - 8 Settembre 2017 - 16:45

Re: Re: equazione superficiale
Ciao robi sulla parola "stupratori" c'andrei cauto.... Se dovesse risultare vero ciò che è successo a firenze, non sarebbe di certo un episodio meno grave, anzi non servirebbe a nulla dire che è un'eccezione che non conferma la regola, anche perché lo sappiamo tutti che le mele marce ci sono dappertutto! Cambiano solo i protagonisti, sia per la nazionalità delle vittime che, soprattutto, per il lavoro dei carnefici, ma lo squallore è identico: cosa pensano all'estero di noi, che siamo una nuova Sodoma e Gomorra?

SS34: Promesse disattese sui fondi messa in sicurezza - 15 Agosto 2017 - 22:47

Re: firenze, appunto
Ciao lucrezia borgia anch'io attendo ancora la ricostruzione dell'Aquila, dopo il terremoto del 2009.... A parte le famigerate new town, coi balconi che cadono!

SS34: Promesse disattese sui fondi messa in sicurezza - 15 Agosto 2017 - 19:06

firenze, appunto
Banca MPS, Banca Etruria ecc. ecc. SINISTRO, personalmente sono ancora in attesa di vedere la ricostruzione delle zone terremotate dell'Emilia e Romagna, di Amatrice e dintorni nonostante le roboanti promesse ed il grido "non sarete lasciati soli" del "piazzista di Rignano" e della sua ciurma..... Non hanno nemmeno sgomberato le macerie!

SS34: Promesse disattese sui fondi messa in sicurezza - 15 Agosto 2017 - 18:16

Re: firenze
Ciao lupusinfabula allora per il Piemonte dobbiamo attendere l'autonomia leghista....

SS34: Promesse disattese sui fondi messa in sicurezza - 15 Agosto 2017 - 13:33

firenze
firenze, appunto,.....Toscana, appunto regione del bimbo prodigio del PD e del suo giglio magico.

SS34: Promesse disattese sui fondi messa in sicurezza - 15 Agosto 2017 - 11:38

Re: Illusi
Ciao lupusinfabula io sto ancora aspettando la realizzazione del progetto Lunardi/Berlusconi per le gallerie di confine.... Come è possibile che, a parità di proteste ambientaliste, la variante di valico sulla tratta appenninica Bologna/firenze è stata fatta?

Interpellanza su Villa Giulia - 24 Maggio 2017 - 08:11

Re: ammorbante
Ciao paolino Puntare sulla cultura fa guadagnare una montagna di soldi? Può darsi a Milano, firenze, New York ma realtà in come Verbania fa guadare poco se non perdere. La cultura normalmente è legata ad una lingua e la maggioranza del turismo è tedesco, olandese e inglese che di letteraltura, di Rocco Papaleo non frega nulla. Qui vengono per i luoghi e non per altro. Sulla cultura può puntare Agrate Conturbia che non ha altro da offrire. Gli eventi culturali verbanesi sono seguiti dai soliti personaggi verbanesi, milanesi da seconde case e pochi altri. Al belga che viene con la BMW lunga 7 metri e spende 500 euro solo per il pernottamento non interessano eventi culturali

Primarie PD: i dati del VCO - 1 Maggio 2017 - 15:52

coeRENZIe
Bisogna ancora capire come possa partecipare uno che si è ritirato dalla politica, dopo il fallimento del 4 Dicembre, come promesso pubblicamente...Forse non era vero? Quindi tutti coloro che lo hanno votato, credono ancora in quello che dice ed alla sua parola? Ma cosa dice? "Ora inizia una storia nuova" In che senso? Che ci racconta un altra favola? A quando la dichiarazione Gentiloni stai sereno? Qui una piccola parte delle sue Storie...il resto a questo link http://www.direttanews24.com/il-fatto-stronca-matteo-renzi-il-falso-quotidiano-sei-tu-ed-elenca-tutte-le-balle/ La più grossa. “È del tutto evidente che se perdo il referendum, considero fallita la mia esperienza in politica” (29 dicembre 2015). “Ho già preso il solenne impegno: se perderemo il referendum lascio la politica” (15 gennaio 2016). “Se non passa il referendum, la mia carriera politica finisce. Vado a fare altro” (11 maggio 2016). “Se perdo il referendum, troveranno un altro premier e un altro segret ario ” (1 giugno 2016). “O cambio l’Italia o cambio mestiere” (2 giugno 2016) No comment Seconda classificata. “Diamo un hashtag: # enrico stai sereno . Va-i avanti, fai le cose che devi fare. Io mi fido di Letta, è lui che non si fida. Non sto facendo manfrine per togliergli il posto” (16 gennaio 2014); “Sono tantissimi i nostri che dicono: ma perché dobbiamo andare al governo senza elezioni? Ma chi ce lo fa fare? Ci sono anch’io tra questi” (9 febbraio 2014) No comment/2 Stangata. “È impressionante il numero di 91 miliardi stimati di evasione fiscale. Bisogna cambiare approccio verso il cittadino che si deve sentire moralmente accompagnato. Per chi sbaglia non ci sono scappatoie, va stangato” (27 novembre 2014) Renzi ha triplicato la soglia oltre la quale l’evasione è reato (quintuplicata per l’omesso versamento Iva) e per l’uso del contante (da mille a 3 mila euro) e varato 4 condoni: due sui capitali nascosti all’estero, la rottamazione delle cartelle di Equitalia e l’ultimo, in fieri, sui contenziosi tributari. Poltrone. “Sogno un Paese in cui conta cosa conosci e non chi conosci” (slogan preferito); “Se governerò avrò un grande obbligo morale con gli italiani: quello di mettere nei posti di responsabilità persone libere, indipendenti, capaci di competenza e autorevolezza” (28 ottobre 2012), “Via i partiti dalla Rai, via da Finmeccanica via dalle nomine dei cda” (19 aprile 2012) Poi c’è stato il governo degli amici toscani (Luca Lotti, Maria Elena Boschi, l’ex capo dei vigili di firenze a capo dell’uf fic io legislativo di Palazzo Chigi) e l’occupazio n e dei cda di Enel, Eni, Finmeccanica , FS e Poste riempiti di sodali: Alberto Bianchi, presidente della sua Fondazione; Fabrizio Landi, suo finanziatore; Federico Lovadina, socio del tesoriere Pd Bonifazi nello studio BL (in cui c’è il fratello della Boschi); Marco Seracini, il suo commercialista; ecc. Giustizialista “Filippo Penati deve rinunciare alla prescrizione e dimettersi da consigliere regionale: gli auguro che possa provare la sua innocenza (…) C’è molta apprensione nel quartier generale (segretario Bersani, ndr): “La questione è umorale oltreché morale”( 29 agosto 2011); “In effetti, la Idem si è dimessa dimostrando uno stile completamente diverso” (14 gennaio 2014, Renzi critica Nunzia De Girolamo che rimane attaccata alla poltrona da indagata) Giustizialista/2. “Tecnicamente parlando, Berlusconi e Grillo sono entrambi pregiudicati. La questione etica, morale, giudiziaria è per me fondamentale come valore personale prima che politico. Non faccio il governo con Berlusconi , né con Grillo” (8 maggio 2014) “Non chiederò mai le dimissioni per un avviso di garanzia” (6 giugno 2015). Preferenz e. “Uno dei temi più contestati è l a mancata espressione delle preferenze. Lo confesso: ne sono un sostenitore ” (21 gennaio 2014) Ora non vuol togliere i capilista bloccati... L’invidia. “Se ci rivediamo tra cinque anni con la legge elettorale provata e sperimentata,

MilanoInside: Buon compleanno Eataly! - 2 Febbraio 2017 - 00:43

maurilio.........
Eataly, Farinetti: “Dopo polemiche sui lavoratori ho pensato di lasciare l’Italia”..........Il made in Italy di Farinetti: operai romeni a tre euro l'ora - IlGiornale.it..............Modello Eataly: 800 euro per 40 ore a settimana. Farinetti: “I sindacati ..........EATALY SRUTTA I LAVORATORI! - YouTube..........“Io, lavoratore 'usa e getta' a Eataly” | Zic.it........Farinetti apre Eataly a Londra e licenzia metà dei dipendenti a firenze ... Maurilio...................par piase'..........!!!! difendi l'indifendibile..............

FI e CFS su cinema a Il Maggiore - 23 Marzo 2016 - 09:37

Re: ex Sindaco ?
Ciao cesare a proposito di ex, hai notato anche tu che ora si firmano con le sigle della targa di firenze e del Corpo Forestale dello Stato? :-D

Comitato pro Referendum - 20 Febbraio 2016 - 18:28

Diritto all'astensione costituzionalmente sancito
Ho contribuito alla partecipazione cittadina al voto per le elezioni del CdQ nel 2015 quando nessuno ci credeva e molti, senza andare tanto lontano, li ritenevano inutili (e il Q. Est è stato il più votato tra i 5), contribuisco oggi assieme agli altri Consiglieri agli obiettivi che ci siamo prefissi cioè da un lato aumentare la partecipazione alla discussione delle problematiche cittadine, discussione ove spesso vi sono posizioni diverse ma tutte rispettabili ed esprimibili, e dall'altro di pretendere la presenza dell'Amministrazione per dare risposte alle diverse richieste e quindi proporre soluzioni a tali problematiche (cosa che avviene regolarmente). Ora, essendo anche io cittadino verbanese, penso di avere lo stesso diritto alla partecipazione, alla discussione, a valutare le decisioni prese dall'Amministrazione e quindi di sostenerle se ritenute valide nell'interesse della collettività e di costituire un comitato se più persone la pensano alla stesso modo, esattamente come avete fatto voi. E non mi si venga a dire che il problema non è il fatto di essere favorevoli alla delibera consiliare sull'esternalizzazione del forno (quindi NO sulla scheda referendaria) quanto quello di "sponsorizzare l'astensione": ebbene l'astensione al voto in caso di referendum abrogativo E' UN DIRITTO COSTITUZIONALE a disposizione del cittadino elettore. A sostegno di ciò vi cito quanto detto nel 2009 da Stefano Grassi, ordinario di Diritto costituzionale generale all’Università degli Studi di firenze, a pochi giorni dal referendum sulla legge elettorale: " Per i referendum è la stessa Carta costituzionale a riconoscere implicitamente il diritto all’astensione. L’elezione dei rappresentanti è un dovere funzionale alla formazione del Parlamento e degli altri organi elettivi. Per il referendum invece, i cittadini possono decidere se accettare o meno di rispondere ai quesiti proposti». L’astensione è dunque un comportamento costituzionalmente corretto? « Sì, votare ai referendum è frutto di una scelta libera. Prevedendo un quorum di partecipazione, l’art. 75 della Costituzione riconosce la non partecipazione al voto come una volontà legittimamente espressa». Astenersi è allora un diritto? « Assolutamente, l’astensione sul referendum abrogativo non è certo una vergogna. Il voto è un dovere morale: fino a poco tempo fa era prevista una sanzione per chi non partecipava alle votazioni (l’iscrizione “non ha votato” nel certificato di buona condotta); dagli anni novanta invece, la sanzione è stata eliminata anche per le elezioni politiche. Ma per il referendum il diritto di voto comprende il diritto di astenersi e quindi il dovere morale è solo quello di assumere una decisione sui quesiti, compresa quella di non accettare di rispondere, astenendosi, anche mediante il rifiuto della scheda. Quali sono le prerogative del referendum? « I quesiti sono posti da una minoranza a tutto il corpo elettorale che, chiamato a partecipare al procedimento legislativo, ha così la possibilità di cambiare, abrogandole, le leggi. Chi ritiene i quesiti inammissibili può evitare di esprimersi, negando così il proprio contributo al raggiungimento del quorum». Nel caso dei referendum abrogativi che prevedono un quorum il cittadino ha quindi tre possibilità: SI, NO ASTENSIONE, costituzionalmente sancite. Mi auguro quindi che l'Avvocato Brizio prima s'informi meglio e poi permetta (dopo averlo concordato con il Presidente del Quartiere Nord) ad entrambi i Comitati di esporre, alla bisogna, le rispettive posizioni, tutte. Posso quindi affermare Sig. Marconi nella fattispecie della mia doppia posizione di Consigliere di Quartiere e di componente del Comitato per l'astensione di non essere ne incoerente ne discutibile.

Sgominata a Verbania banda dedita a rapine e furti in villa - 15 Gennaio 2016 - 13:51

Estimatori
Veri estimatori del VCO: dovrebbero proporli per il premio "turisti dell'anno". Clandestini e se zenza fissa dimora: due situazioni che non capirò mai come possano esistere: in entrambi i casi non dovrebbero essere qui.Ma tant'è: visto chi era l'assassino dell'americana a firenze? E poi dicono che siamo razzisti e prevenuti! I fatti parlano per noi e, purtroppo, quotidianamente quando non più volte al giornol.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti