Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

fratelli d'italia

Inserisci quello che vuoi cercare
fratelli d'italia - nei post

Italia Viva sui frontalieri - 2 Marzo 2024 - 10:03

Riceviamo e pubblichiamo, una nota di Italia Viva VCO, riguardante la questione della Tassa sulla salute relativa al frontalierato.

FdI sui frontalieri - 29 Febbraio 2024 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, una nota di fratelli d'Italia, dal titolo “La nostra piattaforma di proposte per i frontalieri e il territorio”.

Forza Italia risponde Verbania Futura, FdI e Lega - 27 Febbraio 2024 - 10:03

Riceviamo e pubblichiamo, una nota di Forza Italia Vco, in risposta alle dichiarazioni di Verbania Futura, FdI e Lega sul mancato accordo alle Amministrative.

Verbania Futura, FdI e Lega su Forza Italia - 27 Febbraio 2024 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, una nota di Verbania Futura, fratelli d’Italia e Lega, riguardante la decisione di Forza Italia di correre da sola alle prossime Amministrative.

Cristina: ufficiale la candidatura a sindaco - 25 Febbraio 2024 - 10:03

Riceviamo e pubblichiamo, una nota di Forza Italia VCO, a margine del Congresso Nazionale di Forza Italia a Roma, che ufficializza la candidatura a Sindaco di, Mirella Cristina.

M5S su prossime amministrative - 21 Febbraio 2024 - 12:05

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento 5 stelle Verbania, riguardante le prossime Amministrative.

Omaggio alla lapide di Norma Cossetto - 11 Febbraio 2024 - 12:05

Nella serata di venerdì 9 febbraio, alle ore 18:00, presso la lapide in ricordo di Norma Cossetto, all’ingresso della Biblioteca Ceretti di Verbania, Gioventù Nazionale VCO e fratelli d’Italia hanno deposto un omaggio floreale in occasione del 10 febbraio.

La Lega sostiene Albertella - 11 Febbraio 2024 - 10:03

Montani (Lega): “Alle comunali a Verbania sosteniamo Albertella per riconsegnare al centro destra la città capoluogo del Vco”.

Scuola Cadorna: Interrogazione parlamentare - 7 Febbraio 2024 - 15:03

Riportiamo la nota del deputato di fratelli d’Italia Silvio Giovine, in cui annuncia un Interrogazione Parlamentare sulla proposta di cambio nome alla scuola Cadorna di Verbania.

"No al cambio nome della Scuola Cadorna" - 5 Febbraio 2024 - 12:05

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato congiunto dei gruppi Verbania Futura, fratelli d’Italia e Lega Salvini – Piemonte in merito al cambio dell’intitolazione della scuola media “L. Cadorna”.

Brigatti su candidatura Mirella Cristina - 30 Gennaio 2024 - 12:05

Riceviamo e pubblichiamo, una nota di Giovanni Brigatti, Consigliere comunale fratelli d'Italia di Verbania, riguardante la candidatura a Sindaco di Mirella Cristina.

Brigatti su cantieri stradali - 25 Gennaio 2024 - 10:03

Riceviamo e pubblichiamo, una nota di Giovanni Brigatti, Consigliere comunale fratelli d'Italia di Verbania, riguardante i cantieri stradali in città.

PD: sgarbo di Cirio a Marchionini - 25 Gennaio 2024 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Partito Democratico VCO: "Sgarbo istituzionale e zero risposte ai problemi della sanità. A Verbania Cirio ha fatto solo l’ennesima passerella".

Forza Italia VCO su Amministrative 2024 - 16 Gennaio 2024 - 10:03

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato stampa di Forza Italia VCO riguardante l'appello di Albertella per la compattezza del centro destra.

Verbania Futura e FdI verso le Amministrative 2024 - 16 Gennaio 2024 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, una nota congiunta di Giandomenico Albertella, Gruppo Civico Verbania Futura e Davide Titoli, segretario Provinciale di fratelli d’Italia VCO.

Verbania Futura, FdI e Lega su chiusura pozzo - 31 Dicembre 2023 - 11:04

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di fratelli d’Italia, Gruppo Civico Verbania Futura e Lega Salvini Premier, in merito all’ordinanza sindacale di chiusura del Pozzo 1 in Via Brigata Valgrande Martiri.

Molinari su visita Cirio all'ospedale di Domodossola - 16 Dicembre 2023 - 09:33

Riceviamo e pubblichiamo, una nota di Giacomo Molinari, Segretario circolo Verbania PD, su l'ospedale Castelli e la vistita del Presidente Cirio all'ospedale di Domodossola.

Verbania Futura e FdI su piazza Garibaldi - 14 Dicembre 2023 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato congiunto del gruppo civico Verbania Futura e di fratelli d’Italia relativo alla richiesta di riapertura al traffico di Piazza Garibaldi a Pallanza e ai lavori in corso a Intra.

Alessandro Sallusti a Verbania - 13 Dicembre 2023 - 10:03

Il Gruppo Civico Verbania Futura e la Segreteria Provinciale di fratelli d’Italia del VCO giovedì 14 dicembre alle ore 21,00 ospiteranno presso Palazzo Flaim a Verbania Intra, Alessandro Sallusti, giornalista e opinionista italiano, direttore responsabile de “Il Giornale”.

fratelli d'Italia Vco a favore del Presepe - 3 Dicembre 2023 - 15:34

Nella giornata di Domenica 3 Dicembre, a Gravellona scende in Piazza fratelli d'Italia Vco con un iniziativa a favore e difesa di uno dei simboli cristiani più rappresentativi del Santo Natale.
fratelli d'italia - nei commenti

Sanità: Verbania Futura su ricorso al TAR - 21 Luglio 2023 - 14:05

E poi.......
mi trovo a leggere, proprio pochi attimi fa...... le dichiarazioni di tale Carlo Valentini, presidente del Circolo ossolano dei fratelli d'Italia, egli sostiene che il nuovo ospedale doveva essere edificato a Domodossola, naturalmente a scapito di quello di Verbania, era tutto fatto, ma proprio tutto, location, stanziamenti ecc. ecc. e che poi sono nate incomprensioni tra loro, stessa parte politica, intenti diversi...... oppure no........

Commemorazione vittime del Cassinone - 8 Ottobre 2022 - 15:12

Re: Altro tipo di bombardamento
Ciao lupusinfabula Beh, tra fratelli d'Italia e cugini di Francia....

Crisi idrica: una nota da Cambiasca - 21 Luglio 2022 - 20:41

25 settembre
Bene, elezioni il 25 settembre; già so come voterò: Lega alla Camera e fratelli d'italia al Senato ( o viceversa, poco importa); nel mio piccolo un appoggio bipartisan ai due partiti che portano avanti le mie idee.

Minaccia l'autista con una spranga - 1 Febbraio 2022 - 10:14

Politici
Robi, quali politici? Quelli che dopo una settimana hanno rieletto il vecchio presidente? Poichè per me la parola "coerenza" ha ancora un significato, di tutta la masnada tanto di cappello a "fratelli d' Italia" e a" L'alternativa c'è" che non si sono piegati ed hanno continuato ad esprimere i loro candidati fino alla fine e contro tutti. Del resto ho sperato fino all'ultimo in un guizzo di carattere anche in chi aveva detto in tutti i modi e tutte le lingue di non voler essere rieletto, anche perchè la costituzione non lo prevedeva. Poi abbiamo visto come è finita. Quindi, per tornare al tuo ragionamento, sono certo che anche se certe situazioni coinvolgessero certi politici nessuno di loro proporrebbe soluzioni drastiche ed un po' di giustizia stile Far West come sarebbe giusto fare in taluni casi, senza perder tempo in chiacchiere e scartoffie. Quello che manca alla maggior parte dei politici italiani sono gli attributi al posto giusto.

FdI chiede dimissioni di Brezza - 4 Giugno 2021 - 10:26

Grazie Brezza per avere dato visibilità al nulla!
Una non notizia che diventa un caso grazie a una assessore con smania di visibilità. fratelli d'Italia dovrebbero fare un monumento a Brezza, che mai ha speso un minuto per rispondere a temi politici e amministrativi in cui era tirato in ballo, ma che vista la ghiotta occasione di fare il paladino dell'anti destra, la coglie e punta i riflettori su sta buffonata del libro della Meloni. Un genio!

Colombo: "Bilancio Comunale Cercasi" - 9 Dicembre 2019 - 17:37

Re: Re: Re: Re: normale
Ciao paolino prima raccoglieranno tutte le osservazioni ed emendamenti e poi lo sarà, credo che sia così da sempre. Prima la bozza di lavoro per i consiglieri, poi il testo da mandare in commissione (pubblico, credo), poi quello che va in consiglio (pubblico) e infine quello approvato (pubblico). Almeno così ho capito io, è per questo che non capisco la polemica di fratelli d'Italia

Sanità: Preioni attacca Marchionini - 3 Novembre 2019 - 15:53

Re: Re: superman
Ciao robi anche il buon Songa confuta la tua teoria..... AH, QUESTO BARICENTRO ! Da quasi vent’anni si discute di nuovo ospedale e di baricentro della Provincia, eppure a giudicare da certe uscite di questi giorni sembra che il concetto non sia mai stato spiegato e che ognuno possa tirarlo a proprio piacimento. In particolare è la teoria del consigliere regionale Alberto Preioni (illustrata con l’immagine allegata e tesa naturalmente a dimostrare che Domodossola è l’esatto baricentro del territorio provinciale) a suscitare commenti e inevitabile ironia. Così Luigi Songa di fratelli d’Italia reagisce goliardicamente e si dichiara disponibile a fare ripetizioni gratuite di geografia al consigliere regionale. Anzitutto – aggiunge – la provincia del Vco finisce a Madonna del Sasso, parecchi chilometri a sud di Omegna e ciò va a modificare l’asse della cartina. In secondo luogo ci pare strano che non si consideri la ripartizione territoriale legata alla densità abitativa che certamente modifica ulteriormente la cartina preionesca… Infine neppure si tiene conto delle dinamiche economiche e turistiche territoriali che probabilmente il capogruppo della Lega non conosce ma che modificano e di parecchio la popolazione numerica nell’arco dell’anno e nelle diverse stagionalità il territorio. Altri elaborano la teoria del baricentro preionesco per osservare che in base ad essa un ospedale baricentrico in un Paese del Maghreb andrebbe realizzato nel bel mezzo del deserto del Sahara!

Sciopero ASL VCO - 12 Settembre 2019 - 08:11

Re: Re: fratelli d' Italia
Ciao SINISTRO Ahhhhahh...tu che vieni dalla "destra sociale" (si..figurati. .) Dovresti sapere che l'inno italiano è sempre stato considerato fascista. Di tutti sta ceppa! In quanto al nome del partito fattene una ragione. Il partito democratico non ha nulla di democratico e si chiama così per scopiazzare malamente quello americano. Tu pensa al tuo governo giallo zozzo con iniezioni di bolscevichi e alla schifezza che hanno fatto. ..adios!

Sciopero ASL VCO - 11 Settembre 2019 - 12:44

Re: fratelli d' Italia
Ciao lupusinfabula sicuro? Non direi.... Fin troppo facile e comodo adottare l'inno nazionale per pura propaganda politica, addirittura usandolo come nome di un partito! Dovrebbe essere l'inno di tutti, a prescindere dal credo politico....

Sciopero ASL VCO - 11 Settembre 2019 - 09:02

fratelli d' Italia
fratelli, d'Italia, appunto, non di tutto il mondo. Ma ai nostri giovani oggi insegnano Bella Ciao e non l'inno nazionale come invece avveniva con noi fin dalle elementari.

Sciopero ASL VCO - 10 Settembre 2019 - 20:02

W l'Italia
fratelli d'Italia, l'Italia s'è desta, dell'elmo di Scipio s'è cinta la testa. Dov'è la Vittoria? Le porga la chioma, ché schiava di Roma Iddio la creò. fratelli d'Italia, l'Italia s'è desta, dell'elmo di Scipio s'è cinta la testa. Dov'è la Vittoria? Le porga la chioma, ché schiava di Roma Iddio la creò. Stringiamci a coorte, siam pronti alla morte. Siam pronti alla morte, l'Italia chiamò. Stringiamci a coorte, siam pronti alla morte. Siam pronti alla morte, l'Italia chiamò!

Cossogno: volontari puliscono le strade - 14 Agosto 2019 - 10:30

Re: ruota di scorta
Ciao lupusinfabula ahimè, come volevasi dimostrare, ecco l'ultimo esempio della serie "qui lo dico e qua lo nego": LA STATALE 34 E’ UNA “NON EMERGENZA” ?! …. DURE LE REAZIONI LOCALI LA STATALE 34 E’ UNA “NON EMERGENZA” ?! …. DURE LE REAZIONI LOCALI La notizia della comunicazione pervenuta da parte dei ministeri romani, che come gia anticipato dal sottosegretario grillino Sibilia indica la situazione della Statale del Lago Maggiore in riferimento “alle condizioni di dissesto del versante, che non costituiscono evento imprevisto ed imprevedibile”, suscita accese reazioni a livello locale. Tra i primi ad intervenire con il comunicato “Adesso basta giocare a rimpiattino”, il portavoce di fratelli d’Italia, Luigi Songa. Certamente la Regione Piemonte – dichiara in un comunicato -, attraverso il Presidente Cirio , si è gia attivata una volta presso il Ministero, adesso bisogna necessariamente agire attraverso un’azione sinergica di tutti, a partire dai parlamentari locali e piemontesi, con i Sindaci, la Provincia e tutti gli organismi interessati, senza escludere le associazioni di categoria- visti i risvolti economici della criticità della Statale. Riteniamo inaccettabile per questo territorio che qualche burocrate romano derubrichi la situazione della Statale 34 ad una “NON emergenza”: venissero questi signori a rischiare del loro ogni giorno per lavorare in Svizzera o in Italia percorrendo una strada che presenta decine di punti critici su pochi chilometri. Abbiamo chiesto al Senatore Nastri ed ai nostri parlamentari di fratelli d’Italia di farsi interpreti della questione presentando un interrogazione parlamentare e intraprendendo ogni iniziativa atta a affrontare questo -ormai- annoso problema.

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 6 Agosto 2019 - 12:38

Re: Tristezza
Ciao lupusinfabula la vera tristezza è la logica dei 2 forni, fin quando dura: fratelli D’ITALIA: LA CRISI NON VA IN VACANZA - fratelli d’Italia ha organizzato una serie di manifestazioni dal titolo “La crisi non va in vacanza” e per la circostanza ha diffuso il seguente comunicato: Il Paese è in ginocchio. E il governo sta a guardare. Non bastano gli ultimi dati ufficiali – che mostrano un trend recessivo – a sbloccare l’immobilismo dell’Esecutivo gialloverde, che fino ad oggi ha saputo soltanto rispondere con provvedimenti dispendiosi, diseducativi, poco efficaci e ispirati all’assistenzialismo vecchia maniera, come il reddito di cittadinanza e “quota 100”. Per tornare a crescere occorrerebbe invece far ripartire la produzione, sostenere le imprese e i lavoratori, innescare un circolo virtuoso di crescita che non potrà mai basarsi sulla cancellazione della povertà per decreto o su un sussidio che consentirà a parecchi di passare le giornate sul divano davanti alla tv aspettando che il lavoro cada dal cielo e che le gravi crisi si risolvano da sole, magari all’indomani dell’ennesimo, improduttivo e sterile tavolo convocato al MISE. Per questo motivo ci siamo recati nel Verbano Cusio Ossola in un luogo simbolo della crisi economica, davanti all’ex Mercatone Uno per pretendere che il governo investa risorse economiche in misure attive per il rilancio e non passive. Servirebbe lo spirito d’iniziativa che ha caratterizzato il primo mese di Assessorato al Lavoro di Elena Chiorino, che ha subito messo a segno risultati concreti e tangibili. Il primo atto è stato l’accordo fra Regione, Intesa Sanpaolo e parti sociali per l’anticipo della cassa integrazione straordinaria. Una vera e propria boccata d’ossigeno per i dipendenti di alcune importanti realtà come Mercatone Uno e Brandamour. A caratterizzare l’azione dell’assessore di fratelli d’Italia è stata certamente la rapidità di risposta, ma anche la concretezza nel voler risolvere i problemi alla radice, lasciando la parte dichiarazioni spot e proclami, proprio come nel caso di Manital dove Chiorino ha dapprima chiesto il pagamento in surroga agli enti locali che hanno commesse con l’azienda e ha poi approfondito la situazione scoprendo che Manital attende dai ministeri più di 17 milioni. Per questo l’esponente piemontese del partito di Giorgia Meloni ha scritto una lettera aperta al ministro Di Maio per chiedere di convocare subito i suoi colleghi debitori per sbloccare i pagamenti.

Verbania al ballottaggio Albertella e Marchionini - 31 Maggio 2019 - 08:24

Nessun commento?
Nessun commento da parte dei soliti sinistri sui successi elettorali a livello nazionale della Lega e di fratelli d'Italia?In fondo a cnhe a Verbania il distacco tra Albertella e marchionini, al momento, è notevole. E ciò nonostante che tutti gli organi di stampa a liverllo locale abbiano dato molto più spazio alle proteste dei soliti quattro gatti che non alla folla presente al comizio di Salvini.Capisco che sia dura, ma in fondo ha ragione Feltri quando dice che gli italiani vogliono solo tre cose: avere stipendi decenti, andare in pensione ad un'età ragionevole e non avre stranieri ed extracom tra i piedi.Un programma semplice e vincente.

“La famiglia è superata?” - 9 Maggio 2019 - 10:01

coerenza
quindi se ho ben capito,siamo a "voto lega ma anche fratelli d'Italia,ho detto per mesi di votare la sindaca del pd ma invece no,mi sa che voto quell'altro". al confronto Sinistro è un mostro di coerenza! però è vero,lega e fratelli hanno molto in comune:il disprezzo per i neri di pelle,la passione per i neri dentro,l'accanimento contro i disperati e lo scodinzolio verso i potenti,l'odio verso i giudici e l'amore per i condoni,le emergenze inventate ecc ecc...in questo devo dire che c'è coerenza.

“La famiglia è superata?” - 8 Maggio 2019 - 18:35

a proposito di crisi di identità
pensa che c'è uno che dice di votare per fratelli d'Italia,ma anche per la Lega,ma anche per il sindaco del PD. Va' che è pieno di gente fuori di testa!

Marchionini: bilancio di fine mandato - 21 Marzo 2019 - 14:12

Già, bilancio di fine mandato...
Recentemente molto è stato detto di come l'amministrazione abbia deciso di spendere 4000€ di soldi pubblici per realizzare brochure per la propria campagna elettorale. Ieri c'è stata una cena del PD per le prossime amministrative e, come già si poteva immaginare, le brochure di cui sopra sono state consegnate ai presenti. Ma entriamo nel merito di ciò che vi è scritto: Sfogliandola ci si accorge quanti progetti in realtà non siano ancora stati realizzati, il che non stupisce vista la recente intervista del Sindaco, la quale a domanda "Quali sono i tre progetti realizzati in questi anni di cui va più fiera?" rispondeva "la pista ciclabile suna-fondotoce" ( il lastrone di cemento non ancora terminato), " il nuovo porto turistico" ( annunciato più volte ma che ancora non è iniziato) e " villa Simonetta" ( un parziale restauro di cui però la città non ha ancora potuto discutere la futura destinazione degli spazi); Interessante leggere la trionfalità con cui si parla del Cem, un'opera costata 18'000'000€ ( probabilmente qualcosa di più), scomoda e NON A NORMA, ad essere seri bisognerebbe dire che la sua chiusura è qualcosa più di un timore e che una delle cause è proprio questa Amministrazione ( di questo ne riparleremo appena possibile); Si parla di Beata Giovannina, Frecce Tricolori, Giro d'Italia, eventi costati parecchi soldi ( anche a causa di cerimoniali inventati ad hoc dall'Amministrazione), la cui rendicontazione risulta lacunosa ( per non usare vocaboli peggiori) e assegnazioni di beni pubblici dalla dubbia legittimità procedurale; E ancora, si parla dell'orto civico e noi vogliamo ricordarvi che trattasi del primo orto civico in Italia...all'ombra, si parla di Acetati, TEMA CENTRALE in cui l'Amministrazione fa di fatto gli interessi del privato e taglia fuori la città da ogni discussione di merito. La chiosa finale è rappresentata dal progetto di Piazza fratelli Bandiera, un'assurdità di cui già abbiamo parlato più volte, non voluta dallo stesso PD ( ma evidentemente digerita), che viene reso più appetibile in termini propagandistici con un taglio, solo sulla carta, del 10% ( viene riportata la cifra di 7 milioni sebbene in realtà saranno 7,7 e probabilmente anche di più).

Forza Italia su urbanistica e lavori pubblici - 21 Febbraio 2019 - 16:48

Re: Re: Urbanistica e lavori pubblici: l'altra not
Cara laura, lei viene a parlare di toni quando ha titolato “Vomito” un suo commento ad una presa di posizione di fratelli d’Italia? Complimenti per il coraggio.

Il Movimento 5 Stelle cerca candidati per Verbania - 9 Novembre 2018 - 10:44

Re: Re: un bel tacer..
Ciao sportiva mente In risposta alla tua domanda cosa hanno fatto i 5stelle, ti giro la replica di Travaglio "Io credo che molti leader vorrebbero riuscire, in cinque mesi, a realizzare punti importanti del loro programma come ha fatto Di Maio. E continuo a meravigliarmi che si dica che ha fatto tutto Salvini. Hanno fatto tutto i Cinque Stelle: i vitalizi, le pensioni d’oro, il decreto Dignità, il carcere agli evasori, l’anticorruzione con l’agente infiltrato e i premi per i pentiti – cose che si chiedevano da vent’anni -, il reddito di cittadinanza, la chiusura della vertenza dell’Ilva, il calcolo costi-benefici delle grandi opere che probabilmente metterà fine alla pochade del Tav Torino-Lione, il blocco del bavaglio ai giornalisti sulle intercettazioni e della legge svuota-carceri”. Ospite di Otto e mezzo, su La7, Marco Travaglio elenca uno dopo l’altro quelli che ritiene essere i successi del M5S al governo. “A me” – prosegue il direttore de Il Fatto Quotidiano – “non interessa di che colore è il gatto: l’importante è che prenda i topi. Se riescono ad andare avanti con questo ritmo, penso che coloro ai quali hanno promesso queste cose saranno contenti. Poi c’è chi non è d’accordo su queste norme e le può contestare, ma certamente non si può dire che in questi cinque mesi Di Maio sia rimasto a girarsi i pollici. Mi pare che, anzi, rispetto a Salvini abbia portato a casa molta più roba”. Poi replica a Massimo Giannini (La Repubblica) e Giorgia Meloni (fratelli d’Italia): “Io vorrei capire cosa c’è di aleatorio in quello che ho detto: il decreto Dignità è in funzione, nella manovra finanziaria ci sono i soldi per il reddito di cittadinanza e quota 100 per le pensioni… Se per voi non è successo niente ed è tutto falso, ditelo pure. A me risulta che la crisi dell’Ilva sia stata risolta, che i vitalizi non ci siano più, che il decreto anti-corruzione con il carcere per gli evasori, l’agente sotto copertura e l’emendamento sulla prescrizione stia in Parlamento. È un disegno di legge, è chiaro che lo debbano approvare. Semplicemente non è vero che gli uni non fanno niente e gli altri fanno tutto”.

"Operazione Zaino Pieno" - 21 Settembre 2018 - 10:14

Re: Re: MAH...
Ciao Hans Axel Von Fersen come volevasi dimostrare:"La presidente del Cav, Laura Cristofari, prende le distanze dalla frase suddetta: Non sapevamo che l’operazione sarebbe stata illustrata con queste parole. Del resto a fugare per quanto ci riguarda ogni pensiero di discriminazione è il fatto che la nostra attività di volontariato si rivolge in gran parte, se non addirittura in maggioranza, proprio a sostegno di persone straniere. Il Centro di Aiuto alla Vita verbanese, associazione per statuto APOLITICA, APARTITICA E ACONFESSIONALE, accetta tutti gli aiuti offerti. Come ben sa chi ci conosce, lo scopo dell’associazione è evitare l’interruzione volontaria di gravidanza e per questo scopo copriamo la provincia del Vco. Parallelamente a questa attività, in accordo con altre associazioni verbanesi, offriamo un servizio caritativo (nel limite delle nostre possibilità) alle famiglie in difficoltà economica con bambini piccoli residenti nel territorio verbanese, senza distinzione di nazionalità". Ed ecco la dichiarazione di Damiano Colombo, commissario di fratelli d’Italia Verbania: "Rimaniamo sempre basiti da quei politici che, pur di denigrare l’avversario, si appigliano a qualunque cosa, osteggiando anche il più genuino gesto di carità. Gli stranieri, come è noto con gli odierni parametri richiesti e in base all’ ISEE, spesso finiscono per primeggiare nelle graduatorie rispetto ai nostri connazionali. Ci sembrava equo collocarci in una fascia assistenziale diversa in un’ottica compensativa, ma senza alcun desiderio di discriminazione. Proprio per questo, e in ossequio allo statuto del CAV, beneficiario della nostra donazione, che prevede che venga prestata assistenza a tutti coloro i quali fanno richiesta di aiuto, deleghiamo TOTALMENTE al Centro Aiuto alla Vita di Verbania la scelta di destinazione dei materiali scolastici che perverranno dalla nostra raccolta, certi che sapranno farne il migliore uso possibile, aldilà della nazionalità di chi si presenterà loro dinnanzi". A parte che non sono un politico, ad ogni modo questa vicenda mi ricorda qualcuno che è stato richiamato dall’ ANA (Associazione Nazionale Alpini), per via di una maglietta indossata, non credo accidentalmente!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti