Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

libro

Inserisci quello che vuoi cercare
libro - nei post

Silent Book Club Mergozzo - 12 Novembre 2019 - 12:05

Silent Book Club Mergozzo: un nuovo modo per leggere in compagnia, divertendosi. Il 13 novembre alle 18 si svolge il primo incontro del “Silent Book Club Mergozzo”.

Società Filosofica Italiana: "In te mi specchio" - 12 Novembre 2019 - 10:05

La società filosofica Italiana sez VCO, propone mercoledì 13 novembre ore 20.30, presso la Biblioteca Civica “P. Ceretti” di Verbania Spazio Bib Hub (Villetta), per il Gruppo di Letture Filosofiche – “Lo spazio bianco” la lettura del libro: "In te mi specchio" di Giacomo Rizzolatti e Antonio Gnoli.

Black Inside in concerto per gli Amici del Cuore - 8 Novembre 2019 - 16:07

Questo sabato, 9 novembre alle 21 al Teatro del Chiostro e Verbania, il coro gospel Black Inside proporrà in anteprima una parte di ciò che sarò l'ormai prossimo tour natalizio in occasione di una serata speciale organizzata dall'Associazione Amici del Cuore VCO intitolata "Le Voci della Vita".

Tornano "I Caffè" all'Oratorio San Vittore - 8 Novembre 2019 - 14:04

Ripartono sabato 9 novembre 2019 i caffè organizzati dal Vicariato dei Laghi della Diocesi di Novara all’Oratorio San Vittore di Intra.

C.A.I. programma di novembre 2019 - 7 Novembre 2019 - 08:01

Appuntamenti del mese di novembre 2019 del Club Alpino Italiano sezione Verbano-intra.

A novembre nelle biblioteche del VCO - 5 Novembre 2019 - 14:33

Riportiamo il calendario degli appuntamenti di novembre 2019 nelle biblioteche del VCO.

“Anno Luce Zero. Ritorno sulla terra” - 23 Ottobre 2019 - 10:23

Il 24 ottobre presso Villa Giulia a Pallanza, in via Vittorio Veneto, appuntamento con il libro di fantascienza ecologica della coppia di sorelle-scrittrici torinesi Mercedes e Paola Bresso, “Anno Luce Zero. Ritorno sulla terra”, romanzo che attraverso la forma di questo genere narrativo vuole sensibilizzare il lettore sulle urgenze ambientali del nostro pianeta.

Domeniche a Teatro - 19 Ottobre 2019 - 19:06

Onda Teatro, Residenza Teatrale “Dalla montagna al lago” presenta DOMENICHE A TEATRO dal 20 ottobre al 8 dicembre 2019. Rassegna di teatro per le famiglie giunta alla Quattordicesima edizione.

Omegna: eventi e manifestazioni dal 18 al 20 ottobre - 17 Ottobre 2019 - 09:33

Eventi, e manifestazioni in programma a Omegna e dintorni dal 18 al 20 ottobre 2019.

Società Filosofica Italiana: Accabadora - 15 Ottobre 2019 - 13:01

La Società Filosofica Italiana sez VCO, propone mercoledì 16 ottobre ore 20.30, presso la Biblioteca Civica “P. Ceretti” di Verbania Spazio Bib Hub (Villetta), per il Gruppo di Letture Filosofiche – “Lo spazio bianco” la lettura del libro: Accabadora, di Michela Murgia.

III Convegno Nazionale di Medicina Ildegardiana - 11 Ottobre 2019 - 19:06

“La Mente, il Cuore, Il Ventre: natura e potere del pensiero. Base di un modello sistemico per lo studio e la cura della malattia cronica”. Stresa 12- 13 Ottobre 2019.

"Anno luce zero – Ritorno sulla terra" - 10 Ottobre 2019 - 15:03

L’Amministrazione della Città di Baveno presenta venerdì 11 ottobre 2019 alle ore 21:00 presso la Biblioteca Civica di Baveno, "Anno luce zero – Ritorno sulla terra" di Mercedes e Paola Bresso.

Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 6 al 13 ottobre - 5 Ottobre 2019 - 13:01

Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 6 al 13 ottobre 2019.

"Vento in scatola" - 29 Settembre 2019 - 15:03

Presentazione del libro "Vento in scatola" di Marco Malvaldi (Ed. Sellerio), che avverrà lunedì 30 settembre presso la casa circondariale di Verbania.

“Cento anni di carità - La San Vincenzo a Cannobio” - 27 Settembre 2019 - 13:01

Sabato 28 settembre 2019, alle ore 9.45, presso la sala delle conferenze dell'albergo "Il Portico" a Cannobio, si terrà la presentazione del libro “Cento anni di carità - La San Vincenzo a Cannobio” a cura dell’autore Don Damiano Pomi.

LetterAltura 2019 al via - 25 Settembre 2019 - 10:03

"Librarsi in aria, volare lontano". Sarà questo il titolo – e il tema – dell'edizione 2019 del Festival LetterAltura, in programma dal 26 al 29 settembre a Verbania.

"Il demone dell’amore" - 22 Settembre 2019 - 09:11

Lunedì 23 settembre 2019, si terrà un incontro pubblico con Francesco Comina e Genny Losurdo, alle ore 21.00 presso Villa Giulia,per la presentazione dell’ultimo libro di Ágnes Heller, Il demone dell’amore. La grande filosofa al cospetto di un sentimento che infiamma.

"Nuto Revelli vita guerra libri" - 19 Settembre 2019 - 13:01

Venerdì 20 settembre 2019. Incontro con lo scrittore Giuseppe Mendicino, alle ore 18.15 firmacopie dell'autore alla libreria Libraccio di Verbania, alle 20.45 presentazione del libro "Nuto Revelli vita guerra libri" presso Villa Giulia.

La pietra ollare nelle Alpi - 13 Settembre 2019 - 16:39

Sabato 14 settembre si terrà a Malesco un’iniziativa dedicata alla pietra ollare, organizzata dall’Ecomuseo della Pietra ollare e degli Scalpellini, dalla Commissione scientifica ‘Pietro Calderini’ della sezione CAI di Varallo e dall’Ecomuseo del Granito di Montorfano.

LetterAltura torna a Verbania dal 26 al 29 settembre - 10 Settembre 2019 - 12:05

Tra gli ospiti più attesi del Festival 2019 l'attore Neri Marcorè, l'astronauta Umberto Guidoni e gli scrittori Marco Malvaldi e Giuseppe Festa.
libro - nei commenti

Sanità: Preioni attacca Marchionini - 6 Novembre 2019 - 10:41

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: per Rocco
Ciao paolino Paolino rileggi meglio, caporalato non l'ho citato io ed io onestamente ho ammesso di non averlo mai sentito prima e mi sono svicolato dall'argomento ma visto che mi hai dato informazioni, che ammetto di apprendere solamente ora, puoi capire benissimo che se una volta c'erano qualche migliaio di disperati italiani che si arrabattavano in qualche modo per sbarcare il lunario, oggi i disperati sono qualche milione e per i pochi autoctoni la situazione è tragica. Il la tua fissa di vedere razzismo ovunque è quasi da libro di testo di psichiatria. Trovami una frase dove faccio differenza tra bianco, blu o verde. Il mio pensiero si può ridurre così: una nazione che ha già le pezze al c, dove già da sempre c'è il caporalato, con milioni di persone sotto la soglia di povertà, non ha bisogno di importare altra manovalanza che provenga indistintamente dalla bianchissima Svezia, dalla Nigeria, dalla Danimarca o da Santo Domingo. Mi sembra elementare, ma capisco i limiti, che più manovalanza disponibile abbiamo, più è difficile ottenere condizioni migliori dai datori di lavoro. Anche qui vedi ossessione per l'uomo nero?

Montani su assemblea sanità VCO - 14 Luglio 2019 - 18:37

libro consigliato : l'oro di Mosca
A parte il premio strega del libruncolo sul Duce, consiglio la lettura del. libro "l'oro di Mosca". Ecco la fonte da adnkronos: "PER CONOSCERE I FINANZIAMENTI DEL PCUS Roma, 21 apr. -(Adnkronos)- Per far conoscere all'opinione pubblica russa i canali e le modalita' con i quali il Pcus finanziava i partiti comunisti stranieri, un editore moscovita ha tradotto un libro scritto da un ex alto dirigente del Pci. Finora infatti nessun studioso dell'ex Unione Sovietica ha accettato l'incarico per svolgere accurate ricerche negli archivi del Kgb e del ministero degli Esteri per ricostruire le complesse vicende attraverso le quali il flusso di denaro arrivava ai partiti comunisti dell'Occidente. Nelle librerie russe e' uscita cosi' in questi giorni la traduzione del libro ''L'oro di Mosca'', pubblicato nell'autunno del '93 dall'editore milanese Baldini & Castoldi e scritto da Gianni Cervetti, membro della segreteria del Partito comunista italiano e responsabile organizzativo dal 1975 al '79. La casa editrice moscovita ''Relazioni internazionali'', che prima della recente privatizzazione era collegata al ministero degli Esteri, ha deciso di sopperire al vuoto storiografico con l'opera di Cervetti ritenendo la sua ricostruzione ''utile e attendibile''. Il libro dell'ex segretario comunista della Lombardia ed ex parlamentare europeo e deputato presenta una documentata ricerca, la prima e unica scritta finora dall'interno del partito italiano, sugli ingenti finanziamenti che dal secondo dopoguerra alla fine degli anni Settanta arrivavano dal Pcus al Pci. Cervetti ha stimato che solo nel periodo '75-78 finivano nelle casse di Botteghe Oscure fra i 4 e 5 milioni di dollari l'anno." Se lo leggano i geni del. PD che hanno chiesto le dimissioni di Salvini. Ahahaaaha 😂

Il Premio Strega a Verbania - 5 Luglio 2019 - 20:08

Meritato
libro bellissimo. Purtroppo senza disegni,per il disappunto degli intellettuali padani.

Il Premio Strega a Verbania - 24 Giugno 2019 - 12:26

Re: Vincerà Scurati
Ciao robi ()! nemmeno Berlusconi, ormai, vede comunisti dappertutto! Il libro di Scurati è scritto bene, interessante e utile per capire gli anni dell'immediato primo dopoguerra, poco importa se chi lo ha scritto è di destra o sinistra (sempre che questo significhi ancora qualche cosa!) Altro libro sul "crapun" letto di recente, è "Il corpo del duce" di Sergio Luzzato che prendendo spunto dal trafugamento delle spoglie di Mussolini nell'immediato dopoguerra fa un'accurata disamina del simbolismo della morte e della fisicità negli anni del fascismo. Conoscere la storia per capire il presente!

Mario Giordano a Omegna - 15 Giugno 2019 - 17:50

Ossimoro
Mario Giordano presenta un libro. Ossimoro.

Mario Giordano a Omegna - 15 Giugno 2019 - 11:44

Re: Evidentemente
Mai votato a sinistra, per dire! Non è necessario appartenere fedelmente ad una fazione politica per avere idee proprie! Non spenderei neppure 5 centesimi per acquistare un suo libro (?) mi basta assistere ai suoi teatrini in tv quei dieci secondi, per poi cambiare canale. Felice che nessuno di coloro che interverranno allo show noterà la mia assenza, alegar Ciao lupusinfabula

Mario Giordano a Omegna - 15 Giugno 2019 - 11:21

Evidentemente
Evidentemente le sue prese di posizione non piacciono a sinistra e, a tal proposito, mi piacrebbe sapere se chi dice certe cose di lui ha mai letto qualche suo libro. Poi, per il tono di voce posso anche convenire, ma eventuali difetti fisici nulla hanno a che fare con l'intelligenza.E se Laura quel giorno starà lontano, sono certo che nessuno noterà la sua assenza.

Salvini a Verbania: ma a una condizione - 13 Maggio 2019 - 20:44

Re: Re: Re: Re: Molto meglio. ..
Ciao paolino Perfetto. A. Sbattiamo fuori tutti i centri sociali di sinistra. B. Casa pound non è mai stata condannata per apologia di fascismo altrimenti non potrebbe candidarsi. Vedasi la disposizione transitoria della costituzione n..12. C. Nessun libro è patetico a prescindere. Tutti hanno il diritto di esprimere le proprie idee. Sempre costituzione canta. Direi che dimostri quello che pensavo. Fai parte di quel per fortuna piccolo branco di popolazione italiana non democratica. Non meriti altra risposta. Combattero' sempre la gente come te. Sei marcio.

Salvini a Verbania: ma a una condizione - 13 Maggio 2019 - 19:17

Re: Re: Re: Molto meglio. ..
Ciao robi penso che Casa Pound avrà diritto di esistere quando: A) verrà sbattuta fuori dall'edificio nel centro di Roma che occupa abusivamente,e contestualmente pagherà le centinaia di migliaia di euro che non ha mai pagato; B) rispetterà la legge italiana,che prevede (piaccia o no,ma le leggi vanno rispettate tutte e da tutti) il reato di apologia del fascismo,quotidianamente commesso da questi figuri nelle loro performances deliranti. nel caso specifico del salone del libro,personalmente ho trovato eccessivo il peso dato a quei quattro sfi...ati. loro e il loro patetico libro su uno scansafatiche che non ha mai lavorato un giorno nella sua vita,e che manteniamo da 22 anni coi nostri soldi per passare le giornate sui social,sarebbero passati inosservati.

Salvini a Verbania: ma a una condizione - 13 Maggio 2019 - 17:31

Re: Re: Molto meglio. ..
Ciao paolino Preferisco i fascisti più moderati. O quelli più onesti. I fascisti rossi si nascondono dietro una costituzione antifa che più illiberale non si può. Basti pensare a quello che è successo al salone del libro a Torino. Una cosa mai vista. Vergognosa censura degna della peggior URSS. Siamo alla messa all'indice e al rogo dei libri. Pensa che in qualsiasi libreria trovi il main kampf ... La verità è che il nemico oggi è Salvini. Io ho letto il capitale di Marx. Da cui è partito l'orrendo comunismo. Ma niente. Al salone si trova polpot..ma nulla. Basta che ci sia Salvini. Tutti hanno il diritto di poter leggere qualsiasi cosa. Soprattutto se è lontana da te. Gli ex terroristi rossi fanno presentazioni di libri e conferenze. ..ma niente. Salvini è i pericolo pubblico n.1 per la feccia rossa intellettuale. Non basta cantare bella ciao per dirsi democratici. Che ne pensi?

Gruppo di Lettura - Il Castello - 13 Aprile 2019 - 12:58

Errata corrige martedì 16 aprile e non 26
Gent.mi, indico la data, martedì 16 aprile, del GDL di Baveno che avrà come oggetto la lettura del libro Il castello di F. Kafka. Grazie

Daniele Cassioli ha incontrato i giovani - 1 Aprile 2019 - 14:49

Un bellissimo incontro
Un'ora, o poco più, che ha dato tanto sia in termini sportivi che mentali. Incontrare un personaggio come Daniele, non vedente, ti "apre gli occhi". Gioco di parole che Lui stesso ha citato e che fa capire quanto siano importanti questi "contatti" per i nostri atleti che per i nostri genitori/allenatori/dirigenti. Nonostante un buon numero di persone, avrei gradito maggiore presenza. Consiglio il libro. Alegar

PCI su sanità nel VCO - 27 Marzo 2019 - 16:44

Re: Re: Re: Re: Privatizzazione demoniaca
Ciao SINISTRO Perfettamente d'accordo. La cosa essenziale della sanità è il rispetto delle tre e. Efficienza, efficacia, economicità. E trasparenza. Per le definizioni tecniche consultare libro di finanza enti locali.

Una Verbania Possibile su soldi pubblici e campagna elettorale - 18 Marzo 2019 - 10:54

Re: Spoilerato?
Ciao lupusinfabula Il neologismo "spoilerare" significa rovinare la sorpresa rivelando in anticipo il finale di un film, di un libro, ecc oppure in gergo da tuning (ovverosia "la pratica delle elaborazioni automobilistiche") è il montare lo spoiler (alettone in italiano) sui veicoli sprovvisti all'origine.

Millennials: come vedono il lavoro - 30 Gennaio 2019 - 13:53

Re: Irritante
Ciao Giovanni% mi ricorda il libro, con successiva trasposizione cinematografica, generazione 1.000 Euro, tra il 2006 e il 2009: ma nel frattempo la situazione è nettamente peggiorata! Soliti sondaggi dell'ultima ora, che lasciano il tempo che trovano......

Nikolajewka e Dobrej 2019: per non dimenticare - 28 Gennaio 2019 - 10:52

Re: Padre
Ciao lupusinfabula quelli dell' Intra avevano le idee chiare, uomini d'altri tempi, e quindi avevano ben compreso da che parte stare. Ho letto un libro scritto da un loro capo, con illustrate, oltre a sacrifici e privazioni di ogni genere, anche le diversità di vedute rispetto a nazifascisti e comunisti/titini. Inoltre i partigiani di Tito avevano anche un problema interno, dovuto alle rappresaglie delle bande cetniche, fedeli alla monarchia jugoslava.

Gruppo di Lettura - Controllare e distruggere - 24 Gennaio 2019 - 14:59

Re: E il comunismo dov'è finito?
Ciao robi Ma uno sarà libero di scrivere un libro su ciò che vuole? Non capisco questa ossessione di voler sempre parlare a tutti i costi del comunismo per bilanciare gli orrori del nazifascismo. Ma che c'entra? Questo ha scritto un libro su quei regimi, perché dovrebbe per forza parlare anche di quegli altri? Se uno scrivesse un libro sul calcio diresti " e sì però la pallavolo " ??

Gruppo di Lettura - Controllare e distruggere - 24 Gennaio 2019 - 09:10

Re: E il comunismo dov'è finito?
Ciao robi il riferimento non è presente nel titolo del libro, ma al suo interno ci sono paragrafi dedicati anche a questo argomento. Bisognerebbe leggerlo.

Gruppo di Lettura - Controllare e distruggere - 24 Gennaio 2019 - 09:08

Re: E il comunismo dov'è finito?
Ciao robi in questo articolo manca, ma nel libro citato (a parte il titolo) ci sono paragrafi dedicati anche a questo argomento.

Gruppo di Lettura - Controllare e distruggere - 23 Gennaio 2019 - 15:58

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Banfi e Celent
Ciao Giovanni% in un certo senso, anche la RAI è a pagamento...... Per il resto, i canali mono-tematici non suscitano in me particolare interesse, preferisco leggere un buon libro, per esempio questo di cui all'articolo, seduto sul mio divano, come si faceva ai vecchi tempi.... Credo che ogni tanto dovremmo fermarci a recuperare un po' di semplicità.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti