Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

minore

Inserisci quello che vuoi cercare
minore - nei post

Musica in Quota fa tappa in Valle Vigezzo - 9 Luglio 2022 - 08:01

Musica in Quota, domenica 10 luglio, sbarca in Valle Vigezzo. Dopo il successo della tappa al Piancavallone, la rassegna porta musica e parole del Duo PassAmontagne alla Baita dell'Alpe L'Alpino.

Presentazione di: Sarò breve - 23 Giugno 2022 - 16:06

Venerdì 24 GIUGNO, ore 18.00, Libreria Alberti di Verbania, Presentazione del libro: Sarò breve, di Francesco Muzzopappa (Fazi Editore).

Lampi sul Loggione: "Lucido" - 20 Aprile 2022 - 08:01

Giovedì 21 aprile (ore 21.00) ultimo spettacolo di LAMPI SUL LOGGIONE: giunta alla sua 35^ edizione, la 4^ ospitata dal Maggiore di Verbania, la tradizionale stagione teatrale organizzata dall'Associazione LAMPI SUL TEATRO e FONDAZIONE IL MAGGIORE ha portato quest’anno sul palco cinque spettacoli, tra prosa, testi contemporanei e un omaggio musicale a Mia Martini.

Esenzione tiket proroga al 2023 - 10 Aprile 2022 - 15:03

La Giunta regionale ha confermato fino al 31 marzo 2023 la validità delle autocertificazioni di esenzione per reddito dalla compartecipazione alla spesa sanitaria per la specialistica.

"Il Nuovo Polverelli minore" - 7 Aprile 2022 - 11:37

L’8 aprile si presenta a Casa Ceretti il libro di Davide “Zeo” Branca, dal titolo “Il Nuovo Polverelli minore

Piemonte: vaccino, somministrate 9.271.583 dosi - 2 Febbraio 2022 - 13:01

Sono 27.282 le persone comunicate all’Unità di Crisi della Regione Piemonte che oggi hanno ricevuto il vaccino contro il Covid.

Verbania Musica Bach e Mozart - 15 Gennaio 2022 - 14:03

Verbania Musica, propone presso il teatro "Il Maggiore", domenica 16 gennaio 2022 ore 17,00, un concerto con musicahe di Bach e Mozart.

Vademecum della museologia del presente - 23 Dicembre 2021 - 15:03

Dialogo con il contesto territoriale e tra dimensione pubblica e privata, responsabilità sociale e sostenibilità ambientale, oltre a scambi di competenze con istituti di formazione, capitalizzazione delle opportunità tecnologiche e valorizzazione dell’aspetto terapeutico della cultura.

50&Più: premiati i vincitori - 24 Ottobre 2021 - 19:06

Sono stati proclamati i vincitori della 39esima edizione del Concorso di 50&Più di Prosa, Poesia, Pittura e Fotografia. La competizione artistica si è tenuta durante la Settimana della Creatività, sei giorni dedicati alle discipline artistiche per valorizzare la creatività degli over 50.

"Requiem in Re minore" - 22 Ottobre 2021 - 09:16

Sabato 23 ottobre (ore 21.00 - Sala teatrale interna) appuntamento con la musica classica e lo spettacolo REQUIEM IN RE minore di Giacomo Puccini e TRANSITUS ANIMAE di Lorenzo Perosi.

Due appuntamenti a Il Maggiore - 16 Ottobre 2021 - 08:01

Si è da poco conclusa l’ESTATE CULTURALE del CENTRO EVENTI IL MAGGIORE che, dopo quasi un anno di chiusura, è tornato ad accogliere il pubblico nelle sue sale, che è tornato ad applaudire al meglio della prosa, della musica, dell’opera, della danza e una serie di appuntamenti dedicati al 700° anniversario della morte di Dante Alighieri.

Settimana della Creatività di 50&Più - 15 Ottobre 2021 - 10:03

La creatività torna a Baveno sul Lago Maggiore, con la Settimana della Creatività, organizzata dall’Associazione 50&Più.

Compagnia di San Paolo finanzia Legami di Fiducia - 26 Settembre 2021 - 10:03

Compagnia di San Paolo finanzia per 50 mila euro la progettazione di LEGAMI DI FIDUCIA: piano ambizioso del comune di Verbania che prevede 12 milioni di euro di interventi per risposte abitative per le persone anziane.

Premio "Gianni Rodari Città di Omegna" 2021 i vincitori - 19 Settembre 2021 - 18:36

L’attento lavoro di selezione e assegnazione a cura della Giuria presieduta da Pino Boero e composta da Anna Lavatelli e Walter Fochesato, apre le porte all’avvenimento più atteso dell’autunno culturale omegnese.

Piemonte: vaccino, somministrate 5.007.471 dosi - 6 Agosto 2021 - 13:01

Con 29.786 persone che ieri hanno ricevuto il vaccino contro il Covid, di cui 18.327 la seconda dose (dato delle ore 18.00), il Piemonte ha oltrepassato 5 milioni di inoculazioni effettuate.

“Verbano Barocco 2021” - 30 Luglio 2021 - 15:03

Per la stagione culturale “Verbano Barocco 2021”, che gode del sostegno dell’Unione del Lago Maggiore e della Fondazione Comunitaria VCO, l’Associazione La Degagna di San Martino, con la collaborazione di Verbania Musica, propone domenica 1 agosto alle ore 16 il concerto “Tra Bach e Vivaldi” con Marco Rainelli, flauto - Andrea Pecelli, violoncello - Gianluca Rovelli, clavicembalo.

Baveno: eventi e manifestazioni al 12 al 20 giugno - 11 Giugno 2021 - 19:06

Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 12 al 20 giugno 2021.

Baveno: eventi e manifestazioni dal 9 al 13 giugno - 8 Giugno 2021 - 13:01

Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 9 al 13 giugno 2021.

OdG su sicurezza sul lavoro - 27 Maggio 2021 - 13:01

In seguito al comunicato congiunto del consigliere comunale di Verbania Lucio Scarpinato e del consigliere comunale di Baveno Vladimiro Di Gregorio, relativo al grave problema dei “morti sul lavoro”, verrà presentato come "Ordine del giorno” nei rispettivi Consigli Comunali dal gruppo consiliare "comunità.vb" a Verbania e da "Comunisti per Baveno” a Baveno.

Comitato difesa tre Ospedali Vco su piano Ires - 21 Maggio 2021 - 10:05

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato a difesa dei tre Ospedali del Vco, riguardante il piani Ires.
minore - nei commenti

Crisi idrica: una nota da Cambiasca - 22 Luglio 2022 - 12:27

Rivalutare Matteo
Non è questione di rivalutare o meno Salvini; il fatto è che io non ho il paraocchi come chi è fans dell'altro Matteo, il minore,quello pieno solo di sè ed arrogante, (....bella lotta tra lui ed il trasfuga Brunetta!) che guida un gruppetto dello zero virgola, quello che ha minacciato (....che parolona!) di ritirarsi dalla politica se il popolo non avesse approvato il suo referendum ma che poi si è ben guardato dal tener fede a quanto detto, come al solito, e quando la Lega fa o dice cose che non condivido (come ad esempio le recenti proposte di referendum) non ho alcun problema ad ammetterlo. Ad esempio io credo che per recuperare terreno perso, ben farebbe Salvini a rimettere in campo certe sue vecchie e meno vecchie battaglie con le quali potrebbe avere gioco facile vista l a palese inadeguatezza di chi è stato l'ultimo inquilino del Viminale.

PD VCO: "Nessun nuovo ospedale nel VCO!" - 26 Maggio 2022 - 11:55

Re: Nessun nuovo ospedale nel VCO
Ciao lupusinfabula di solito tra 2 mali è sempre meglio scegliere il minore....

Telecamere per controllo abbandono rifiuti - 20 Aprile 2022 - 09:25

Preciso
Vorrei precisare che le mie osservazioni non riguardavano nello specifico la sola città di Verbania ma, per lo meno, tutto l'alto Verbano, laddove le seconde case la fanno da padrone.Esemplifico: se io, cittadino non residente ma proprietario di seconda abitazione, parto il lunedì sera per fare rientro alla mia abituale residenza, è ovvio che i rifiuti prodotti non posso lasciarli in casa fino alla mia prossima venuta, magari fra decine di giorni o settimane. Ovvio che li deposito fuori; però la raccolta è stata effettuata proprio il lunedì mattina ( come è ovvio succeda ovunque); ergo, quei rifiuti lì rimarranno alla mercè anche dei gatti od altri animali fino al prossimo giro di raccolta che, se va bene, avverrà dopo tre o quattro giorni. Allora magari li conferisco vicino ad un cestino pubblico ove si presume lo svuotamento sia giornaliero, cercando di fare il male minore Pertanto non si vuole scientemente infrangere le regole ma si è nell'impossibilità di rispettarle a pieno. Ovviamente parlo di rifiuti domestici, come appare nelle foto, e non di ingombranti per i quali vigono altre regole

Marchionini: "ambulatori aperti alla sera" - 18 Aprile 2022 - 11:57

Re: Sull'abolizione
Ciao lupusinfabula beh, è emerso che, stranamente, gli abusi li fanno anche nei paesi scandinavi, magari in minore misura..... Ad ogni modo, il mio voleva essere un pensiero in generale.

Ciclo pedonale Feriolo - Baveno - 14 Marzo 2022 - 09:50

Ciclisti affiancati
Concordo con Lupus e Filippo. Molte volte questi ciclisti procedono pure affiancati mettendo in pericolo soprattutto loro stesi. Ecco cosa dice il Codice della Strada al riguardo: l’articolo 182: 1. I ciclisti devono procedere su unica fila in tutti i casi in cui le condizioni della circolazione lo richiedano e, comunque, mai affiancati in numero superiore a due; quando circolano fuori dai centri abitati devono sempre procedere su unica fila, salvo che uno di essi sia minore di anni dieci e proceda sulla destra dell’altro. Bisognerebbe cominciare a multarli severamente

Codacons su lettera Trenord - 18 Febbraio 2022 - 16:02

Re: Forse
Ciao lupusinfabula mah, considerando la velocità e precarietà degli equilibri politici nostrani, niente è per sempre. Oramai dovrebbero averlo capito tutti (o quasi) che nulla è scontato perché, appunto, tra il dire e il fare c'è di mezzo un grande mare. Ad ogni modo, non ho mai visto (e forse mai si vedrà) nel panorama politico del nostro Bel Paese un partito che da solo abbia la maggioranza assoluta. Cosa a cui mirava il capo di I.V. con uno dei suoi quesiti referendari. Certo, sarebbe molto più credibile acquisire quel risultato in maniera naturale piuttosto che con premi artificiosi, ma spesso, in nome della governabilità e stabilità, si è costretti a scegliere il male minore. E questa è una mesta certezza.

Obbligo mascherine all'aperto - 25 Dicembre 2021 - 16:51

Re: Il vaccino nel tubo
Ciao lupusinfabula credo che, complice il cenone, qualcuno abbia le idee un po' confuse: l'obbligo vaccinale, per avere effetto, andrebbe esteso a tutti coloro che sono in buone condizioni di salute, a prescindere dalla maggiore o minore età e/o dal suo modo di vivere. Altrimenti non avrebbe alcun senso, visto che il virus non fa distinzioni, nemmeno politiche.

Fratelli d'Italia Verbania su nome Scuole Cadorna - 18 Dicembre 2021 - 13:05

Nulla in contrario
Nulla in contrario se alcune amministrazioni comunali vogliono intitolare qualcosa al loro "compagno" Gino Strada; ma rimuovere intitolazioni già esistenti mi sembra una posizione iconoclasta alla stregua delle scelte operate dai talebani che hanno distrutto opere d'arte e monumenti storici. E' vero che nel corso della storia cambiano valori e valutazioni, ma valutare oggi, con i criteri di oggi, cose avvenute in passato non ha alcun senso. Si pensi, tanto per fare un esempio, a s.ta Maria Goretti, martire per difendere la sua "purezza": diciamo che non ha più senso definirla "santa" solo perchè oggi sono ( ....e meno male) cambiati i costumi per cui le ragazze moderne hanno, per così dire, visioni "più larghe " sull'argomento anche durante la minore età? E che dire di papi, oggi venerati come santi, che al loro tempo decretavano la pena di morte ( Monti e Tognetti docent)? Non è forse vero che durante le guerre, anche moderne, altri generali hanno ordinato ed applicato la pena di morte: cancelliamo anche loro dalla storia? Cambiare i nomi e le intitolazioni: che problemoni quando non si nulla di più importante cui pensare!!!

Carabinieri fermano due presunti scassinatori - 14 Settembre 2021 - 20:49

Ho letto
Ho letto che l'aereo è partito da Lugano: ancora una volta per me i controlli alle frontiere dovrebbero continuare ad esistere e Schengen annullato; tanto più che, a quanto pare, la magistratura aveva diramato un comunicato agli organi di polizia precisando che il minore non poteva uscire dai confini nazionali. Comunque, a mio modo di vedere, la criticità sta a monte: in una situazione così delicata in cui il rapimento era quasi preannunciato, l' affido al nonno avrebbe dovuto essere controllato discretamente a distanza e quando lo si vedeva imboccare la strada verso la Svizzera avrebbe dovuto essere bloccato. forse le nostre forze dell'ordine erano troppo occupate ad inseguire chi è contrario al green pass.

Carabinieri fermano due presunti scassinatori - 12 Settembre 2021 - 20:40

Sempre più perplesso....
Faccio riferimento alle ultime vicende del piccolo Eitan, unico scampato alla strage del Mottarone: Dunque, il nonno a cui il piccolo era stato affidato legittimamente per qualche ora se lo è preso, imbarcato su di un volo aereo privato ed estradato in Israele. Ora, da un parte ammiro il nonno: del resto gli israeliani sono sempre quelli che a suo tempo, in modo esemplare, andarono in Argentina e senza troppe cerimonie e senza chiedere permesso "estradarono" il criminale nazista Eichmann e se lo portarono in Israele dove, giustamente, lo impiccarono. Da noi sicuramente gli avrebbero dato i domiciliari in attesa del secondo, terzo e che so io grado di giudizio. Prova ne sia che da decenni chiediamo alla Francia di restituirci gli assassini rossi di sinistra e quelli fanno orecchie da mercante e noi buoni buoni ben ci guardiamo dall'andare a riprenderceli. Ma poi mi chiedo: possibile che questo rapimento sia stato possibile con così tanta facilità? Era notorio che il nonno ed altri parenti avrebbe voluto riportarlo in Israele. Possibile che anche durante le ore in cui legalmente gli era stato affidato il nipote nessuno dei nostri" addetti ai lavori" abbia esercitato una più che discreta sorveglianza sul piccolo? Possibile che arrivi in Italia un volo privato e sul quello venga imbarcato un minore che, purtroppo per lui, non era un perfetto sconosciuto senza che scatti un qualunque allarme preventivo? Ma se quel volo avesse portato in Italia dei terroristi? Ma come è possibile che se per andare col traghetto da Intra a Laveno devo dimostrare un documento sanitario invece si possa entrare ed uscire da una aeroporto italiano senza che nessuno abbia alcunchè da obiettare?Toc toc, mi convinco sempre di più che dietro il portone del Ministero dell'interno non ci sia più nessuno, manco un usciere.

Attivate 4 colonnine per auto elettriche a Verbania - 15 Maggio 2021 - 09:40

Re: Mah
Ciao robi siano perfettamente d'accordo, infatti nella passata amministrazione nella quale il nostro gruppo civico era presente con due consiglieri comunali e un assessore ha collaorato con la maggioranza consiliare e la giunta per lo sviluppo del lavoro, del turismo, della sicurezza, dell'ambiente, di edilizia, commercio, ecc ottenendo i risultati che hanno evidentemente convinto Verbania a proseguire con l'azione di questa amministrazione nelle nelezioni del 2019. Oggi purtroppo la nostra presenza in consiglio comunale è minore per cui il nostro impegno diretto per la Città meno incisivo, ma nel nostro piccolo stiamo cercando di indizzare nella giusta direzione l'azione amministrativa.

Il VCO promuove il pesce di lago - 11 Maggio 2021 - 14:44

Re: Pesci di lago
Ciao a tutti, la quantità di pesce nel Maggiore, secondo i miei colleghi che la studiano, è relativamente stabile negli ultimi 20 anni (in leggero aumento), ed è più bassa di quella degli anni 80 e più alta di quella degli anni 90. Dati molto simili si vedono nel pescato professionale. Il Lago Maggiore, come tutti i laghi subalpini, è in un periodo di evoluzione, dovuto sia al minore inquinamento da nutrienti che riceve (e non solo) e al cambiamento climatico in atto. Questo fa sì che ci siano specie che scompaiono o si riducono ed altre che aumentano, specialmente tra quelle più o meno maldestramente introdotte. Il CNR di Pallanza coordina vari progetti in questo settore, al fine di tutelare la fauna che a noi piace di più, o che è più consona all'ambiente che vogliamo. Quando il lago era più inquinato e ricco di nutrienti supportava una carico maggiore di biomassa di pesce, ma andava anche incontro a fenomeni terribili di morie di massa e la qualità del pesce era pessima (forse oggi neppure commestibile). Concludo con una nozione base di ecologia che fa arrabbiare i pescatori (lo sono pure io) ma che nasce da queste considerazioni: il cormorano mangia i pesci. Se ci sono molti cormorani è perchè ci sono molti pesci. Se diminuiscono i pesci diminuiscono anche i cormorani, perchè non hanno più da mangiare. Se aumentano i cormorani è perchè stanno aumentano i pesci loro prede. Dire non ci sono più pesci perchè ci sono i cormorani è un nonsense, l'unica cosa che si può dire è che i cormorani sono dei pescatori infinitamente migliori di noi con le nostre povere lenze... saluti!

Atti vandalici al Parco "La Gera" - 7 Maggio 2021 - 10:57

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Ma nemmeno lascerei le cos
Ciao SINISTRO letio magistralis..... forse non conosci la legge sulla privacy. Quello di cui qui si parla nulla ha a che vedere con la legge sulla privacy. C'è forse solo un caso per cui la si può invocare.....se chi ha fatto atti vandalici è un minore. Altrimenti niente vieterebbe di pubblicare nomi e cognomi. Non lo si fa, semplicemente per evitare di doversi difendere in giudizio, citati da qualcuno mal consigliato che pensa di ricavarne qualcosa. Non capisco però il tuo parlare al plurale......cerchi sempre di mettere un'etichetta a tutti. Io non ho etichetta ne sono mai stato un ultrà.....e ritengo che questo servizio sia stato messo a disposizione dei cittadini proprio per poter agevolare un confronto con altri cittadini (anche con Te). E' certo che la soluzione non possiamo trovarla noi ma il confronto fa capire molte cose di chi ti circonda, e forse anche di chi andrai a votare alle prossime elezioni. Se hai suggerimenti su chi mandare a Palazzo Flaim si potrebbe anche valutare ma ho la sensazione (certamente sbagliata) che forse chi vorrebbe il pensiero unico sei tu. Alegar

Aggrediti medico e infermiere - 23 Febbraio 2021 - 12:03

Re: Re: Re: Re: Sul fatto
Ciao SINISTRO Non nascondo la polvere e non scelgo il male minore. Ho mal di schiena e voglio che il male passi e inoltre, non voglio prendere pedate nel sedere. Ribadisco 2 mail fanno più male di un solo male

Aggrediti medico e infermiere - 23 Febbraio 2021 - 09:01

Re: Re: Re: Sul fatto
Ciao Hans Axel Von Fersen un conto è dire che tra i 2 mali si sceglie il minore, altra cosa nascondere la polvere sotto il tappeto. Così, visto che ti piacciono tanto le metafore alla Bersani, anche se in salsa sovranista/populista. Altro che di coccio, qua trattasi di cartapesta!

Frana con creazione di un lago sul San Giovanni - 11 Febbraio 2021 - 17:29

nuovo lago !
La natura si modifica secondo l'orografia , l'erosione delle acque ecc. facendo così il Suo corso . Ottimo ,così avremo una nuova altrattrazione , il Lago minore !

Aiuti ai profughi rotta balcanica - 10 Febbraio 2021 - 13:09

Per me
Per me anche i lavoratori immigrati già presenti sul territorio italiano possono restare sul territorio nazionale ad alcune condizioni: a) che il loro ingresso sia stato regolare;b) che dimostrino di avere un lavoro regolare e regolarmente retribuito;c) che dimostrino di avere un alloggio decoroso nel quale vivere;c) che non abbiano pendenze con la legge e che con la commissione di un eventuale primo reato, se condannati anche solo in primo grado vadano espulsi di fatto e non solo sulla carta con il solito foglio di via di cui già sappiamo la fine;d) che si adattino provatamente a tutti i nostri usi e costumi;e) che nel frattempo si blocchi ogni ingresso di ulteriori immigrati da qualunque nazione essi provengano e per qualunque motivi vorrebbero entrare in Italia. Se con le solite menate della provenienza da un paese in guerra, minore età, persecuzione per le scelte religiose e/o sessuali e balle cantando non si può negare loro l'ingresso in Italia che vengano accolti e rinchiusi in appositi centri ben recintati e sorvegliati militarmente dai quali non si possono allontanare fino alla decisione definitiva circa la loro accoglienza o meno. Se la decisione è negativa accompagnamento coatto alla frontiera con divieto perpetuo di rientro in Italia.

Piemonte Zona Rossa - 5 Novembre 2020 - 08:34

Zona rossa contine zone verdi
La salvaguardia della salute generale richiede certamente alcune misure eccezionali. Tuttavia non giustifica l'impedimento di libertà personali chiaramente altrettanto importanti per la salute e decisamente di nessun danno alla collettività. A fine inverno e primavera, in alcuni casi, queste libertà non vennero salvaguardate. Insieme ad altri appassionati e sportivi, abbiamo rivolto varie petizioni che chiarivano il perchè di richieste legittime di rimozione degli impedimenti adottati. Mi auguro che le autorità regionali e provinciali, consapevoli della qualità dei vari territori locali, confermino che attività sportiva individuale all'aperto per i cittadini significa anche raggiungimento delle aree pedemontane e montane,per escursioni di grado semplice, su sentieri con pericolo minore di uno jogging lungo le strade di città, con assunzione di responsabilità personale da parte dello sportivo. Lo stesso discorso può valere per il raggiungimento di orti e casolari situati ,lo sottolineo, sempre in territori assolutamente non comportanti alcun rischio, certamente inferiore al muoversi in città fra mezzi meccanici ecc. In caso contrario, saremmo di fronte ad un lmpedimento posto al diritto di uso della proprietà privata.

Piemonte Zona Rossa - 5 Novembre 2020 - 08:17

Attività sportiva all'aperto in forma indivudale
Mi auguro che le autorità regionali e provinciali, consapevoli della qualità del territorio locale, confermino che attività sportiva individuale all'aperto per icittadini del Vco significa raggiungimento delle aree pedemontane montane,per escursioni di grado semplice, su sentieri con pericolo minore di uno jogging lungo le strade di città, con assunzione di responsabilità personale da parte dello sportivo.

Aggiornamento regolamento plateatici comune di Verbania - 17 Settembre 2020 - 12:19

Bisogna sentire le parti interessate
Purtroppo abbiamo infiniti esempi di decisioni con effetti catastrofici prese dai politici per cui ritengo positivo che vengano ascoltate le diverse campane. Nello specifico per agevolare bar e ristoranti che causa COVID avrebbero avuto un minore numero di coperti sono stati concessi aumenti delle superfici dei plateatici molte volte a discapito dei diritti della Comunità quali ad esempio viabilità veicolare e pedonale, decoro, estensione davanti ad ingressi condominiali ed altre attività senza nulla chiedere alle proprietà. Inoltre queste attività hanno avuto anche il BONUS del mancato pagamento al Comune, quindi NOI TUTTI, che in cambio da questa categoria non abbiamo avuto nulla (almeno un caffè). Ritengo quindi che la Comunità abbia tutti i diritti affinchè, a fine emergenza COVID, tutto ritorni come prima e sarebbe comunque utile e civile conoscere i termini degli aggiornamenti che si intendono apportare. Concordo, anche se non in tema, con Annes sulla revisione orari di chiusura.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti