Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

oggi

Inserisci quello che vuoi cercare
oggi - nei post

Navigazione Laghi e Trenitalia - 14 Aprile 2024 - 12:05

A ridosso dell’avvio della stagione turistica 2024, l’Ente governativo aggiunge un nuovo servizio per gli oltre 3 milioni di visitatori annui medi del proprio sito internet istituzionale cui nel 2023 sono corrisposti circa 12 milioni di passeggeri.

Pd su sanità locale - 14 Aprile 2024 - 10:03

Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Partito democratico VCO: "Annunci roboanti di rilancio ma la Sanità nel VCO è in profonda crisi.".

Unione Industriale VCO ottimismo per il 2° trimestre - 13 Aprile 2024 - 18:06

Secondo trimestre 2024: nel VCO cresce l’ottimismo. In aumento gli indicatori su produzione e occupazione, cassa integrazione prevista in riduzione. In tutto il Piemonte l’industria mostra segnali di ripresa.

Gli eroi del Risorgimento a Mergozzo - 12 Aprile 2024 - 14:33

Quando si parla del Risorgimento si pensa sempre ai grandi nomi. Vittorio Emanuele II, Cavour, Garibaldi e Mazzini. Molto meno a quegli eroi, spesso umili e silenti, che hanno fatto la loro parte senza finire nei libri di testo delle scuole.

Lavori sull'A26: chiusa nella notte - 10 Aprile 2024 - 18:06

Traffico interrotto in direzione Genova dalle 22 di questa sera 10 aprile alle 6 di domani mattina 11 aprile.

Marenzi nuovo Presidente Settimane Musicali di Stresa - 8 Aprile 2024 - 10:03

Claudio Marenzi è il nuovo Presidente dell’Associazione Settimane Musicali di Stresa: la nomina è stata deliberata dal CDA nel pomeriggio di venerdì 5 aprile. Subentra a Giancarlo Belloni, in carica dal 2017 e ora Presidente Onorario.

Metti una Sera al Cinema - Green Border; Confine Verde - 8 Aprile 2024 - 08:01

Martedi 9 aprile 2024 ore 20:30 evento speciale - Green Border; Confine Verde di Agnieszka Holland

Monti su livelli del Lago - 4 Aprile 2024 - 11:37

Livelli del lago: ancora troppo alti, manca il confronto. Serve un tavolo tecnico permanente., Così Alessandro Monti, Sindaco di Baveno.

Massimo Falsaci a Casa Ceretti - 4 Aprile 2024 - 10:23

Venerdì 5 aprile alle ore 18.30 , presso la sede di Casa Ceretti del Museo del Paesaggio di Verbania (Via Roma 42, Intra), inaugurazione della mostra personale di Massimo Falsaci dal titolo “Percorsi”.

Riunione ANCE a Stresa - 2 Aprile 2024 - 10:03

Si è svolta mercoledì 27 marzo presso l’hotel Regina Palace di Stresa la Segreteria della Commissione Referente Opere Pubbliche (ROP) di ANCE (Associazione Nazionale Costruttori Edili).

La piena spazza via il guado per la passerella - 31 Marzo 2024 - 16:50

La piena del torrente San Bernardino, nella mattinata di oggi, ha spazzato via il guado posato per la costruzione della passerella pedonale che collegherà le due sponde nei pressi del Teatro.

Allerta valanghe in Piemonte, danni per frane nel Verbano - 31 Marzo 2024 - 14:03

Tre episodi nell'ossolano, dove le masse di neve che si sono staccate dai versanti montuosi hanno lambito le strade: chiuso in via precauzionale il collegamento tra Iselle e Gondo, al confine con la Svizzera

FI e Noi Moderati: No all'uomo solo al comando - 31 Marzo 2024 - 09:16

Riceviamo e pubblichiamo, una nota di FI e Noi Moderati, riguardante la candidatura solitaria di Albertella.

Tornano i "Momenti Culturali" - 30 Marzo 2024 - 19:06

I Momenti culturali di Raffaella Morelli...18 anni di progetti,parole,suoni,entusiasmo nel ricreare la novità non fine a se stessa ma in un progredire di amore verso l'arte. Questi i Momenti culturali di Raffaella che nel 2024 si apprestano a raggiungere questo importante traguardo temporale.

Paffoni corsara ad Avellino - 29 Marzo 2024 - 09:33

Insegue nel primo quarto, non si disunisce – anzi si compatta – e vince la battaglia al Pala del Mauro di Avellino la Paffoni.

Navigazione Lago d'Orta al via il servizio quotidiano - 28 Marzo 2024 - 19:06

Dal 29 marzo al 3 ottobre 2024 torna il servizio pubblico di linea tutti i giorni compresi i festivi della Navigazione Lago d'Orta srl azienda pubblica del gruppo Vco Trasporti srl.

Lega Giovani su il Kantiere - 28 Marzo 2024 - 12:05

Lecchi (Lega Giovani): “Mancata valorizzazione e cattivo utilizzo del Kantiere di Possaccio colpa dell’assessore Brezza”.

Immovilli su lungolago Suna - 28 Marzo 2024 - 10:03

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Michael Immovilli che ha partecipato al incontro su "presentazione progetto Suna" da parte dei tecnici del Comune.

Cristina candidato di FI, FdI e Lega - 27 Marzo 2024 - 08:01

Montani (Lega): “Elezioni Verbania: abbiamo sempre lavorato per l’unità del centro destra, ora avanti con Mirella Cristina”.

Baveno eventi e manifestazioni dal 25 marzo al 6 aprile - 24 Marzo 2024 - 15:03

Eventi a Baveno e dintorni dal 25 marzo al 6 aprile 2024.
oggi - nei commenti

PD su candidatura Cristina - 30 Marzo 2024 - 15:38

Perplessità
Si sono comportati male con Albertella, ma voi del PD non è che avete fatto meglio! Quando Fornara in assemblea PD al Flaim ha proposto di candidarsi a sindaco (aveva TUTTE le civiche dalla sua parte) offrendo il tandem a Brezza, che, per la vicinanza con qualcuno che lo appoggia, non gode del favore delle stesse, il PD avrebbe quindi avuto già una squadra fortissima da portare a giugno. I VERTICI hanno preferito lavarsene le mani mettendo in campo uno strumento divisivo per antonomasia, le fatidiche primarie, che ormai in Italia nessuno più adopera, salvo alcuni Comuni/Regioni. 24 persone dei 59 (su 99 iscritti) presenti NON le volevano e tripudio per i 31 che le auspicavano. La spaccatura era già avvenuta lì! È innegabile che in un clima come quello attuale, i social ne sono termometro, si sarebbe creato una sorta di tifo, quindi la profezia autoavverante si è compiuta. Sono andate a votare 2314 anime, di cui 1904 a favore di Chiara (che NON ha MAI fatto politica). Un dato sconcertante se pensi che lei ha avuto solo 15 giorni per la campagna elettorale, mentre lui è da dieci anni che la fa. Ora, ho letto dichiarazioni della segreteria di partito che si loda per questa partecipazione alle urne e mi sorge un sorriso amaro: Verbania si è mobilitata perché aveva davvero un’opportunità di cambiare con Fornara, perché i voti sono stati trasversali, anche di persone di centro destra che non si riconoscono nei candidati in lizza. Ovvio è che queste non andranno a votare per un candidato che in dieci anni di amministrazione ha avallato laqualunque ed oggi (c’è articolo) prende le distanze dalla attuale sindaca. Non poteva dimettersi se davvero non avesse condiviso le scelte operate da Marchionini, che invece ha sempre fatto “passare”? Tanti lo hanno fatto ed il Comune non è crollato. Ambaradan orchestrato da uno che fa politica da 40 anni… Verbania dovrebbe votare sto vecchiume travestito da nuovo, in un PD che si cannibalizza all’interno?

“Modalità di intervento nelle emergenze ambientali”. - 25 Marzo 2024 - 07:39

Emergenze ambientali
Da tempo c’è chi ha offerto a gran parte di queste istituzioni il proprio supporto professionale gratuito di personale e mezzi ma, ad oggi, neanche una risposta scritta. Probabilmente può dare fastidio la gratuità degli interventi proposti, oppure dare fastidio xchè fatti da realtà non “codificate” dai loro canoni, xó è sotto gli occhi di tutti come sta funzionando questo paese delle banane. C’’è xó un fatto che non è di poco conto, quelli che si propongono non sono dei quaraquaqua da 4 denari ma dei professionisti e per giunta cittadini, nonché datori di lavoro dell’intera macchina pubblica; il minimo che potrebbero fare è ascoltare le proposte presentate e valutare di seguito se sono applicabili, non ignorare.

Comitato 10 Febbraio incontro su cambio nome scuola Cadorna - 6 Marzo 2024 - 08:13

Re: proposta divisiva
Ciao roberto p Perché gli insegnanti oggi hanno una preparazione parziale e mediocre ma soprattutto hanno un substrato culturale marxista inculcato loro dai reduci di quello schifo che è stato il 68. oggi lo esprimono con queste amenità ma la cosa grave è che stanno plasmando i ragazzi con idee del genere. Cosicché vanno in piazza a manifestare con la bandiera palestinese e a bruciare quella israeliana, ribaltando completamente la storia. Non hanno nessun senso compiuto del rispetto reciproco e della democrazia, non conoscono la storia per colpa di insegnanti di questo genere che santificano brigatisti rossi come fossero eroi. Questo siamo diventati. Non stupirti proprio di nulla. Nello specifico non conoscono la storia del dott. Strada-stranamore. Nemico giurato dell'occidente democratico e amico di dittatori sanguinari. Almeno il generale Cadorna era un soldato. Lui invece cosa rappresentava? La situazione è questa e non vedo vie di uscita. Purtroppo.

ARCI Verbania su scuola Cadorna - 19 Febbraio 2024 - 11:21

piccoli
Increibilmente vero, un link tratto da una vecchia polemica del 2009 e che non ha avuto nessuna rilevanza anche perchè inventata da un certo conosciuto paolo guzzanti, cosa non si fà per diffamare e questa è una risposta oggi ancora più valida di 15 anni fà : "inviterei guzzanti ad andare nei vari ospedali di emergency nelle varie zone del mondo dove ci sono conflitti, guerre, bombardamenti. inviterei ad andare a vedere coi propri occhi cosa fanno e come lavorano i medici di emergency. invece di stare comodament seduto in poltrona a pontificare e scrivere col suo laptop ultimo modello, tra una prenotazione al ristorante di lusso (pagato da noi visto che guzzanti è un parlamentare) e un viaggio per il we! muova le sue lussuose ch...e, si armi di coraggio e vada a toccare con mano chi sono i feriti che vengono curati, quali sono gli strumenti a disposizione etc. dopo, forse, avrà titolo per parlare e scrivere. ad oggi sembra un facile tiro al bersaglio, tanto + facile perchè sulla carta stampata non c'è contenzioso e laddove fosse possibile i tempi sono così lungi che nessuno si curerebbe dell'eventuale risposta di gino strada (che peraltro dubito sia interessato a rispondere ad un articolo così meschinamente insulso)."

ARCI Verbania su scuola Cadorna - 10 Febbraio 2024 - 14:36

Risposta x Ghiffa
Basta andare a leggere quel che hanno sempre scritto, sia sul personaggio storico che su quello scelto x la sostituzione e sulla realtà da lui fondata, quindi non ho la presunzione di essermi inventato nulla. Molti oggi si fanno la bocca larga con la parola volontariato, ma sono molto pochi quelli che realmente l’hanno messa o la mettono in pratica a 360 gradi. A tal fine, sono certo che in questo Paese ci siano altre figure benemerite che si potrebbero ricordare dedicando il loro nome ad una storica scuola media come quella di Pallanza.

"No al cambio nome della Scuola Cadorna" - 7 Febbraio 2024 - 10:28

Re: Re: invece per me sarebbe una bella idea...
Ciao SINISTRO io invece credo che l'indipendenza delle decisioni di un corpo docenti scolastico debba esere in generale rispettata, se non va contro le leggi. Poi chiaro, ognuno ha le sue opinioni. La pochezza di Cadorna come modello in quello che avrebbe fatto nella sua vita va da ricercarsi più nella serie di errori banali che ho elenzato io, piuttosto che nella cosiddetta "Linea Cadorna" che oggi offre belle possibilità di passeggiate nei boschi del VCO. In effetti un piano segreto svizzero per l'invasione dell'Italia in caso di sconfitta nella Prima Guerra Mondiale era stato approntato. Se ne parla (anche in Svizzera) per ovvie ragioni pochissimo, ma un bel libro "La frontiera contesa" (Ed. Casagrande - Bellinzona) esplicita le intenzioni dell'esercito svizzero che sulla base del grado di distruzione delle armate italiane prevedeva tre livelli di occupazione: solo Ossola o Valtellina, oppure fino a Como e Arona, oppure fino a Novara e Milano (!!!). Logicamente poi dopo Caporetto arrivò la riscossa e non se ne fece nulla, ma tant'è, la Linea Cadorna, in questo senso non era sbagliata (anche se era stata pensata più per evitare un'invasione tedesca attraverso la Svizzera, mai pianificata a dire il vero, che non un attacco diretto svizzero). Al tempo stesso Cadorna coi soldati è stato terrificante, ma poco peggio dei comandanti francesi o inglesi, e non peggio dei suoi omologhi austriaci e soprattutto russi. Era il senso dell'epoca, dove la vita di un "bifolco" valeva quanto la pallottola usata per ucciderlo nelle menti dell'aristocrazia nobiliare ed in quelle dei regnanti. Inoltre la sua posizione di distaccato favore verso le squadracce fasciste e le loro malefatte prima, o qella accondiscendente verso la dittatura non era differente da quella tel tanto coccolato Armando Diaz, che accettò pure di fare da ministro nel primo governo Mussolini, dopo aver di fatto permesso la marcia du Roma, sconsigliando a Vittorio Emanuele la perpetrazione dello stato di assedio che avrebbe messo all'aria il bluff mussoliniano... ed al quale sono dedicate innumerevoli vie e piazze...

Brigatti su candidatura Mirella Cristina - 7 Febbraio 2024 - 07:35

Saluto
Per quanto mi riguarda ognuno può salutare nel modo preferito: braccio teso o pugno chiuso, o fare le corna o dire "ciao", fare un cenno con la testa o un semplice sorriso: non è vietando un certo modo di salutare che si cambiano le idee che le persone hanno in testa. Lo ha detto alcune sere fa anche Sansonetti, direttore de l'Unità, A mio modo di vedere poi, la ns. costituzione è un po' datata: certe norme avevano un senso nel tempo e nel contesto in cui è stata scritta: un suo "aggiornamento" sarebbe opportuno. In quanto alla galera, purtroppo oggi in Italia devi proprio averla fatta grossa per andarci e, soprattutto, per restarci, considerato che con condanne fino a 4 anni il sole a scacchi non lo vedi. Infatti chi se ne va dal suo paese cerca di venire da noi e non di andare in altri paesi dove su certe cose non si scherza: e questo è un grosso guaio.

"No al cambio nome della Scuola Cadorna" - 5 Febbraio 2024 - 12:38

invece per me sarebbe una bella idea...
Io credo che la domanda, semmai, andrebbe posta all'opposto: cioè, perchè la caserma/scuola è stata intitolata a Cadorna (Luigi) e non invece a un Raffaele (padre o figlio, sicuramente personaggi ben legati alla memoria verbanese ed assolutamente meno controversi?)... Io non trovo una ragione valida per cui oggi dei ragazzini possano vedere in alcun campo il buon Luigi come modello. E non è certo cancel culture (non stiamo parlando di Washington che ha fondato la più grande democrazia occidentale, ma aveva pure schiavi trattati male, e qualcuno vorrebbe eliminarlo dalla memoria), stiamo parlando di un signore che fece una spropositata carriera militare centocinquant'anni fa, fino a trovarsi a capo dell'esercito nazionale all'inizio della Grande Guerra, senza aver fatto nulla di diverso da quello che facevano altri generali più sfotunati. Che una volta al comando in guerra si distinse per l'incapacità tattica e strategica, di fatto condannando a morire migliaia di ragazzi (di cui aveva disprezzo, come dimostra l'osceno comunicato post Caporetto). Che istituì una vera centrale di spionaggio a Roma per indirizzare le decisioni politiche a suo favore (cosa da codice penale). Che (come altri comandanti in capo) si distinse nell'accanimento verso la propria truppa (l'esercito italiano si distinse per accanimento sia verso i propri militi, sia per l'indifferenza verso i prigionieri italiani all'estero, spesso lasciati morire di fame e visti come vili). Che non riuscì mai (perchè arrivava da quel mondo) ad eliminare la corruzione e l'incapicità a favore della preparazione e dell'intraprendenza nel suo esercito (vedi cosa pensavano di lui e dei sui generali i tedeschi). Insomma, un disastro! Fece pure qualcosa di buono, come la eccellente organizzazione della ritirata sul Piave post Caporetto, che di fatto permise il riposizionamento e la futura resistenza, ma basta a farne un modello in qualsia campo per i giovani verbanesi a dispetto di quanto altro fatto o non fatto? Sicuramente no, dai... che poi a far bene le ritirate in Italia sembra sia capaci tutti (la buona capacità di ritirata italiana è l'unica abilità universalmente riconosciuta agli eserciti nazionali)... Forse se invece che a Gino Strada la scuola avesse pensato a qualcuno di più conservatore (un Montanelli per esempio) le destre locali avrebbero dato risposte diverse... però allora...

Vitale su ferrovia tra Fondotoce e Locarno - 21 Gennaio 2024 - 23:40

Ferrovia Locarno Fordotoce
In realtà non era stato scartato in alternativa al Sempione, ma a favore della linea sulla sponda lombarda del lago. Leonardo Parachini ha presentato più volte il suo studio su questa vicenda a lungo dimenticata. Sarebbe bene riprendere in mano quei progetti (erano tre) anche se temo che, per la morfologia territoriale e gli insediamenti diffusi a monte, la situazione è molto cambiata e un progetto per l'oggi .presenti notevoli difficoltà..

"Cosa serve a Verbania per vivere meglio?"" - 18 Gennaio 2024 - 15:09

In effetti.....
In effetti la scomparsa in toto dei verbanesi mi sembra un pochino esagerato; per cambiare le cose forse basterebbe che sparissero certi amministratori che l'hanno guidata fino ad oggi.

Due denunce per truffa - 5 Gennaio 2024 - 12:15

Concordo con Alberto
Dopotutto identificare queste persone è immediato. Processo per direttissima, 4 anni di condanna e a nessuno verrà voglia di emulare queste truffe. Racconto un episodio, dovevo vendere una cucina a 200 euro, mi contatta una tale che si spaccia per direttrice di poste, foto profilo di WA una bella donna, si dice interessata e che avrebbe mandato DHL a ritirarla (primo sospetto, lavori per poste e mandi la concorrenza?), mi dice che il pagamento l'avrebbe fatto con postepay e che per abilitare l'operazione dovevo andare al bancomat (i sospetti diventano certezze), comunque dopo una mezz'ora la richiamo e dico di essere al bancomat nonostante fossi sul divano di casa, e mi dà istruzioni su come autorizzare il mio conto per ricevere 200 euro da postepay. In realtà, se avessi eseguito le sue operazioni, avrei ricaricato la sua postepay. Comunque la mando a f.... Sento la polizia postale e mi dicono che il modus operandi è noto, gli chiedo se era il caso denunciassi e mi dice: "Liberissimo di farlo, ma questa è una tentata truffa, tra l'altro difficilmente dimostrabile, il processo si terrà dove questa persona chiamava e di conseguenza dovrà spostarsi lei, quando ci sarà il processo, a Catania, a Venezia, non si sa. Se invece fosse cascato, il processo si sarebbe tenuto qui. Se questa persona è la prima volta che finisce sotto processo, le verrà proposto il rimborso per la remissione di querela e questa persona cercherà di truffare altre persone per ottenere i soldi per rimborsarla, mica penserà che andrà a lavorare per rimborsarla? Naturalmente quest'ultimo è il caso migliore, altrimenti oltre a non essere rimborsato di alcunché. dovrà pagare un avvocato nonché perdere alcune giornate per tribunale. Se è convinto, oggi pomeriggio siamo in ufficio." Avrò fatto denuncia?

Due denunce per truffa - 4 Gennaio 2024 - 13:35

Sono d'accordo
Condivido: il concetto di "immunità parlamentare" (che aveva le sue buone ragioni di essere)è stato così stravolto nella storia che oggi è divenuta una cosa vergognosa che serve a quelli da noi eletti e strapagati per difendersi l'un l'altro.

Verbania Futura, FdI e Lega su chiusura pozzo - 1 Gennaio 2024 - 06:16

Si cambia idea?
Decidetevi. Due anni fa' dice dicevate che il pozzo non era un problema, oggi lo è diventato. Mah...

Parco Val Grande: i cacciatori fanno ricorso - 30 Dicembre 2023 - 11:46

Inutile piangere
Inutile piangere sul latte versato e ricercare i colpevoli di almeno 40 anni fa; i cacciatori hanno sbagliato ad introdurre i cinghiali ma oggi come oggi sono l'unica possibilità che abbiamo per cercare, almeno, di contenerne il numero visto la loro prolificità. Poi è bene che almeno in 600 case del VCO ci sia chi possiede un'arma: efficace dissuasore farlo sapere a certi malintenzionati. per me se la detenzione è legittima, per caccia, difesa personale ( che a mio avviso dovrebbe valere anche semplicemente verso chi ci entra in casa senza aver chiesto permesso ed averlo ottenuto, ma qui il discorso si allarga) o sport va tutto bene. Quello che non va bene è che ci siano in giro più armi in mano ai malviventi che alle persone oneste e, quando acciuffati, magari non vanno al gabbio neppure per un giorno., mentre chi reagisce ai loro soprusi deve ogni voluta essere inquisito quasi fosse lui il colpevole.

Rabaini: Albertella già in campagna elettorale - 15 Dicembre 2023 - 11:55

PRG....
Mi pare, per quello che ho potuto vedere, che nel nuovo PRG ci sia ben poco di "rilancio" della città ma più un "rilancio" dei campeggi (ammesso ce ne sia bisogno considerato che sono ormai delle "città nelle città"). I ciclisti, tanto amati dall'Assessore, continuano imperterriti a "ciclare" sulla S.S., snobbando la ciclabile. Quindi direi che, a fronte dei sacrifici (degli automobilisti) e disastri fatti (dall'Amministrazione) per ottenerla, trattasi di un mezzo fallimento. Gli edifici in rovina sono ancora li, specie quelli privati (Ex cinema Sociale Pallanza ormai fermo da 1 anno, ex Orsoline 17 anni, Auxologico 15 anni, Caserma CC 10 anni, Villa POS e Hotel EDEN paleolitico, in fondo a sx sul corso Garibaldi 20 anni, Area ex Buzzi 20 anni, Birreria 35 anni....di cosa sta parlando l'Assessore? Forse, proprio per questo grande sforzo che l'Amministrazione ha fatto in questi anni per migliore l'aspetto della città, la stessa P.A. dovrebbe perseguire in maniera maggiormente convincente i proprietari dei sopraccitati cantieri a voler, per lo meno, camuffare le bruttezze che offrono a cittadini e turisti. Solo per esempio: nel 2008 il turista scattava la foto e ritraeva la moglie sul lungo lago di pallanza con due belle Gru sulla sfondo. oggi, a distanza di ben 16 anni, potrebbe fare altrettanto ma forse chiedendosi se, la dietro, era ed è in costruzione il COLOSSEO. Vi pare normale????? La stessa cosa dicasi per le onduline metalliche che cintano quel che rimane del palazzo Peretti in centro ad Intra. Con la video sorveglianza cosa risolvi? Nulla. La violazione e/o il reato vengono commessi ma hai le immagini. Capirai che consolazione!! E la prevenzione? E' necessaria la presenza costante sul territorio sia della PM che di P.S., in special modo la sera quando i balordi (che sono in aumento a dispetto di quanto afferma l'assessore) escono e si radunano. La messa insicurezza di alcune strade è sempre una buon cosa ma bisognerebbe capire con che criterio quelle strade siano state scelte in luogo di altre che, così paiono a noi cittadini, sono maggiormente frequentate e insicure eppure snobbate dalla progettualità dell'Amministrazione. Insomma. L'assessore vede il bicchiere mezzo pieno (o pieno) mentre il cittadino quel bicchiere.......non lo vede.. Alegher

PD Verbania su proposte Albertella - 9 Dicembre 2023 - 16:51

PD Verbania su proposte di Albertella
Il PD nostalgico e reazionario verbanese non si smentisce. Ha già deriso le "Vertical Farm" al posto di Acetati tacciandole di fandonie irrealizzabili quando nei 15 anni trascorsi dall'idea, intorno al mondo ne sono sorte migliaia..... canzonando successivamente anche il progetto di un parco tecnologico basato sulla realtà virtuale del "metaverso" che oggi è l'elemento portante delle operazioni chirurgiche robotizzate e dei voli tattici militari; adesso prendono per i fondelli Albertella che porta un'idea antica, economica ed avveniristica delle cablecar, senza nemmeno aver visto cosa c'è intorno al mondo e neppure aver compreso il progetto. Dimenticavo che chi avendo governato da sempre la città (parentesi Zacchera a parte), non abbia pensato di collegare l'autostrada italiana con quella svizzera e nemmeno pensato ad un'alternativa viabilistica di by pass... a parte il flop della galleria sotto il Monterosso progetto già nato morto sotto Reschigna, per non dire nulla sul collegamento delle ferrovie dalla linea del Sempione a quella del Gottardo e finisco con l'inutile sgolarsi in Consiglio Comunale per ottenere almeno l'idrovia (che è gratis visto che prevede solo di navigare il lago) per alleggerire il traffico pesante sulla SS34 !!! Pochezza progettuale o incapacità di programmazione oltre il cortile di casa? Fortunatamente la guida Marchionini ormai in chiusura, ha massacrato le figure di un certo PD reazionario e tradizionalista che non ci meritiamo e mi auguro sparisca definitivamente con le nuove elezioni.

Incontro pubblico organizzato da Verbania Futura - 6 Dicembre 2023 - 21:42

Che peccato.......
Verbania notizie non ha ricevuto nessun comunicato di nessuno, rispetto le varie "suggestioni" che avrebbero deliziato i "numerosi" presenti all'incontro, molto attenti e interessati. Premesso che "mai e poi mai" considerato i relatori avrei perso tempo prezioso, ho notizia oggi, finalmente, su un settimanale del VCO degli argomenti presentati e dei possibili progetti che in caso di elezione, potrebbero essere affrontati. Ecco, dopo aver assistito a tutte le elucubrazioni negative rispetto tutte le iniziative dell'attuale amministrazione, dopo aver letto peste e corna rispetto tutti i numerosi progetti, se non portati a termine almeno iniziati, tesi a migliorare Verbania, mi tocca, finalmente, capire cosa diventerebbe Verbania amministrata da tali "suggestionatori" (persone che esercitano una notevole influenza sulla volontà di altre persone, cercando di condizionarne il comportamento)....... Qualcuno al riguardo si dichiara entusiata, altri sono sarcastici, altri ancora si mettono a ridere........ecco appunto...... Alegar

Rubano e chiedono indicazioni stradali - 12 Novembre 2023 - 15:02

Non sempre....
Non sempre le scelte di questo governo mi soddisfano: ad esempio, molto di più mi sarei aspettato nella lotta all'immigrazione (...anche se l'ultima scelta, quella dell'Albania mi pare azzeccata, sperano in un effetto dissuasivo sugli aspiranti partenti) per risparmiare quanto l'Italia spende per questi non invitati , destinando il gettito risparmiato ai nostri connazionali. Speravo che si arrivasse prima e con più determinazione all'autonomia vera, soprattutto in campo fiscale affinchè il gettito di chi produce potesse rimanere ai cittadini di quelle regioni che con il loro sudore lo procurano. Idem non mi entusiasma l'idea del ponte sullo stretto di Messina, soldi che si sarebbe potuto spendere per migliorare e mettere in sicurezza strutture già esistenti. Così come non mi sembrano azzeccate le scelte di alcuni personaggi che lo rappresentano. Lo stesso dicasi sul capitolo pensioni: quota 100 mi sembrava già più che sufficiente. Quanto alla famiglia per me rimarrà sempre e comunque quella composta da un padre e da una madre: liberi gli altri di fare sesso tra loro e scambiarsi in tutte le varianti che il kamasutra prevede. Ma a mio modo di vedere è comunque il governo minore dei mali. Ad ogni modo chi non è soddisfatto alla prossima tornata elettorale potrà mandare a casa quelli di oggi ed insediarsi sulle loro poltrone....sempre che riescano a raccoglierne i voti! Fino ad allora mi sa che dovranno mandar giù ancora bocconi amari.

Campagna vaccinale antinfluenzale e anticovid - 18 Ottobre 2023 - 23:55

Re: Re: Ma
Ciao SINISTRO Ma se hanno obbligato milioni di italiani e oggi insistono…..direi che è ora di finirla con sta pagliacciata

Val Grande: bocciate e-bike e statue - 18 Agosto 2023 - 21:57

caro Sinistro
non credo siano modalità a dir poco stravaganti. Molti parchi si percorrono in bicicletta. In altri vi sono opere di artisti. Non ti descrivo i parchi dello Utah o del Nevada per non annoiarti. Non ti descrivo i servizi offerti agli ospiti dal parco del Mont Aux Sources , uno dei parchi minori del Sud Africa, avanti anni luce già nel 2009 rispetto al Parco Valgrande. Come esempio ti faccio fare solo 175 Km. portandoti sul Lago d 'Iseo. L'ho visitato prima del 2016 . L'ho rivisto nel 2016 percorrendo la passerella di Christo, ci sono ritornato nel 2023. oggi vivono ancora degli effetti positivi dell'opera dell'artista di nazionalità americana. Noi quest'opera non la abbiamo voluta a Stresa perchè il territorio non era in grado di sopportare un afflusso di persone così elevato. Ma dai...continuiamo a farci del male !
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti