Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

polemiche

Inserisci quello che vuoi cercare
polemiche - nei post

M5S su progetto nuovo supermercato - 22 Febbraio 2021 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del MoVimento 5 Stelle Verbania, riguardante il progetto di un nuovo supermercato in zona Esselunga-lIdl.

Celebrazioni giorno del Ricordo 2021 - 9 Febbraio 2021 - 08:01

Il “Comitato 10 febbraio” di Verbania, in occasione dell’annuale “giornata del ricordo” istituita per non dimenticare i martiri delle foibe e l’esodo delle popolazioni d’Istria –Dalmazia -Venezia Giulia –Quarnaro, organizza una breve celebrazione nel rispetto delle normative in materia di prevenzione del Covid 19.

Maggioranza risponde alle critiche della Minoranza - 31 Dicembre 2020 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Partito Democratico Verbania, a quello delle minoranze di centro destra, che criticava l'atteggiamento in Consiglio Comunale.

Preioni: “Sanità Vco: il progetto esiste ed è chiaro" - 7 Dicembre 2020 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo una nota di Alberto Preioni (Lega Salvini Piemonte): “Sanità Vco: il progetto esiste ed è chiaro; c’è un tempo per parlare e uno per lavorare”.

Una luce per accendere la speranza - 25 Novembre 2020 - 08:01

Un piccolo grande gesto di #solidarietà al personale sanitario. Giovedì 26 novembre ore 21.00 un applauso e una luce per accendere la speranza.

Consiglio Comunale con gli operatori sanitari - 20 Novembre 2020 - 14:03

Riceviamo e pubblichiamo, il comunicato a favore degli operatori sanitari del VCO, sottoscritto dal Sindaco Silvia Marchionini e da tutti i gruppi consiliari del Consiglio Comunale di Verbania.

Giovani Democratici su Maggia - 12 Novembre 2020 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dei Giovani Democratici sulla vicenda del Maggia. "L'ennesimo disastro targato Albertella & Lincio".

PD VCO, Sanità: basta soffiare sul fuoco - 12 Novembre 2020 - 10:03

Sanità: basta soffiare sul fuoco. E’ tempo di lavorare tutti per trovare soluzioni, creare coesione ed essere di fattivo aiuto al personale sanitario. Così Il PD VCO in una nota che riportiamo di seguito.

Zona Rossa: molte reazioni politiche - 5 Novembre 2020 - 09:11

Riportiamo le molte reazione politiche alla preannunciata Zona Rossa anche nel VCO

Lega, risponde sugli ospedali VCO - 4 Novembre 2020 - 12:05

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato sulla Sanità Vco, di Montani, Panza, Preioni (Lega Salvini): “L’iter per il piano sanitario è partito, stop alle polemiche sterili da parte di chi ha la memoria corta”.

Maggioranza su dimissioni Albertella - 23 Ottobre 2020 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della maggioranza in Consiglio Comunale a Verbania, sulle dimissioni di Giandomenico Albertella da Presidente del Consiglio Comunale.

PD VCO chiede cabina di regia per Trasporti Scolastici - 1 Ottobre 2020 - 18:06

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del PD VCO dal totolo: "Trasporti scolastici: urgente istituire una cabina di regia."

Fondotoce: Marchionini risponde a Preioni - 28 Settembre 2020 - 16:06

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Sindaco di Verbania, Silvia Marchionini, in risposta a quello del Consigliere Regionale Alberto Preioni, sul progetto Piano Grande di Fondotoce.

Margaroli risponde su interventi Piana del Toce - 26 Settembre 2020 - 09:34

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dell’Assessore all’Urbanistica, Giovanni B. Margaroli, a margine della Commissione Consigliare Urbanistica sul futuro del Piano Grande di Fondotoce, e le critiche susseguite.

PCI Verbania: sicurezza nuove fermate Bus Suna - 15 Luglio 2020 - 10:02

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Partito Comunista Italiano Verbania, in cui si chiede, dopo l'istituzione del senso unico Suna, di intervenire sulle nuove fermate bus, per garantire sicurezza.

Giovani Democratici: Maggia, l’ennesimo immobilismo - 27 Giugno 2020 - 19:07

Riceviamo e pubblichiamo una nota dei Giovani Democratici VCO in merito alla vicenda dell'alberghiero di Stresa.

Quaretta: chiarezza sul Punto di Primo Soccorso Omegna - 23 Giugno 2020 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Augusto Quaretta, Rappresentanza Sindaci ASL VCO, Sindaco di Quarna Sopra, che chiede chiarezza sul futuro del Punto di Primo Soccorso, presso l'ospedale di Omegna.

Lincio su valico di Ponte Ribellasca - 24 Aprile 2020 - 09:33

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Presidente della Provincia VCO, Arturo Lincio, riguardante la situazione del confine di Ponte Ribellasca.

Riaprono i fioristi - 21 Aprile 2020 - 15:13

Da oggi i fioristi piemontesi possono riaprire: accolte le proteste della categoria. La dichiarazione dell’assessore Poggio

Verbania Civica su forno crematorio - 18 Aprile 2020 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo civico Verbania Civica, riguardante la questione forno crematorio a Verbania.
polemiche - nei commenti

Staccionata cadente al Teatro - 20 Febbraio 2021 - 09:25

Utilizzare gli strumenti predisposti
Buongiorno, quando leggo queste notizie mi chiedo sempre come mai un utente del blog, quindi mediamente informatizzato, non segnala queste cose attraverso gli efficienti strumenti messi a disposizione dall'amministrazione comunale come ad esempio l'ottima App "Comuni-chiamo". Ogni volta che l'ho usata nel giro di uno o due giorni ho visto risolto il problema segnalato. Il tutto per evitare polemiche che a volte possono sembrare strumentali e vacue. Buonagiornata!

Piemonte cerca medici e infermieri extracomunitari - 23 Novembre 2020 - 21:17

Ah ecco.
Bisogna sempre sollevare polemiche per poi correre si ripari. Il bando precedente li escludeva...

Zona Rossa: Lega chiede esenzione per il VCO - 7 Novembre 2020 - 07:51

Evitare aggressività
Sono d'accordo sulla richiesta, e che come firmato dal Presidente della Val d'Aosta anche nelle aree montane della nostra Regione ci sia un adattamento interno. Ma nella comunicazione, si evitino accuse e toni ostili ("ministro negligente"), si cerchi di persuadere con i dati sulle necessità,per esempio, di cura di orti, lavori in baita ecc., qualità del trekking in zone non pericolose e altro. No alle polemiche pretestuose partitiche, sì alla difesa delle libertà che non costitusicono pericolo o rischio alcuno.

Il Comune di Verbania invita a scaricare l'App Immuni - 27 Agosto 2020 - 16:23

Se
Se i clandestini venissero immediatamente reinviati da dove sono arrivati (almeno in quei paesi con cui esistono accordi o in quelli, come la Tunisia e l'Algeria sono considerati sicuri) il 90% delle polemiche su questo argomento verrebbe immediatamente a cadere. Certo per farlo ci vogliono governi con i cosiddetti, invece da noi ci si limita a consegnare ad ognuno un foglio di via che loro notoriamente usano risparmiando sull'acquisto di carta igienica. Lo ribasico: per me, porte aperte a chi entra regolarmente dai valichi di confine (terrestre, aereo o marittimo) mostrando i documenti, per gli altri nessuna pietà.

Più controlli nelle ore notturne della Polizia Locale di Verbania - 20 Luglio 2020 - 17:08

Re: Re: Più controlli ai pensieri di chi vuole co
Ciao SINISTRO quindi io sarei favorevole a ""caos, anarchia, violenza e sopraffazione, in nome della libertà""; ti ringrazio per avere interpretato le mie idee ma non corrispondono a quel che ho espresso e penso. Non vorrei ritornarci sopra ancora (e evito pure di commentare la notizia sulla sanificazione del rifugio fantoli, mi limiterò a controllare se qualcuno si renderà conto di diverse incongruenze ma ho quasi la certezza che nessuno nulla dirà), quello che in linea generale mi piacerebbe venisse recepito - però se a uno non frega nulla ovviamente non è mia finalità persuaderlo - è che è cosa buona e giusta analizzare, sempre, tutto quel che prende forma di norma e come viene giustificato, e per farmi intendere meglio prendo in prestito una frase che si dice sia stata pronunciata da un signore vissuto 2000 anni fa (ad ogni modo sia che sia vissuto sia che non sia vissuto il detto a mio modo di vedere vale molto più di mille discorsi) : Il sabato è stato fatto per l'uomo e non l'uomo per il sabato. L'uomo, la sua coscienza, la sua ragione, deve avere un ruolo di preminenza; ""caos, anarchia, violenza e sopraffazione"" nascono da altri fattori, sia ben chiaro, perchè se passasse l'idea - e di segnali ne ho visti non pochi e con sempre maggiore frequenza- che pensare autonomamente, esercitando pure il diritto di critica, sia un crimine ci ritroveremmo imbavagliati in quattro e quattr'otto (la museruola potrebbe essere un simbolo tangibile dato che la si ama svisceratamente) Se non esistesse il dissenso la democrazia si tramuterebbe all'istante in assolutismo, e tra i due sistemi è preferibile il primo. Per questo ho segnalato la petizione che fa dei ben precisi riferimenti: codice protezione civile, costituzione, trattati internazionali. La legge, la costituzione, i trattati internazionali pare vadano bene solo quando fanno piacere ad alcuni e poi vengano saltati ed ignorati quando meno fanno comodo sino a giungere a sospendere i diritti costituzionali. Lo dico senza volere aprire polemiche e rivolgendomi solo ed esclusivamente a quelle persone che hanno anche solo dei minimi dubbi su quanto si è visto in questi ultimi mesi: il mio pensiero è che nel web c'è tanta immondizia quanta quella reperibile attraverso i media mainstream, il vantaggio del primo consiste nel fatto che è possibile individuare informazioni che nel secondo sostanzialmente mai saranno trattate; usando la propria zucca, riflettendo autonomamente, senza bisogno di intermediari che si arroghino diritti di discernimento per il bene altrui e senza abbeverarsi indiscriminatamente si può farsi un'idea sicuramente più equilibrata rispetto a quelle standardizzate dei media, internet è una possibilità che va sfruttata; è vero, è una rottura di palle, è stancante avventurarsi autonomamente nella ricerca di dati ed è stancante vagliarli, però l'unico modo per capire è evitare accuratamente di sentirsi appagati assorbendo dalle solite fonti. Dico di più, sempre a mio modo di vedere la tecnica migliore per comprendere il mondo dove ci si trova è astrarsi da esso, guardarlo dall'esterno per metterlo a nudo, è dalla libertà da esso. anche se momentanea, che può iniziare un processo di osservazione scevro da condizionamenti.

Giovani di Fratelli d’Italia su aggressione - 1 Luglio 2020 - 12:15

trovare i colpevoli-video sorveglianza
A me non interessa se i colpevoli sono italiani, cinesi, russi, ecc.... e relative polemiche. L'importante è che siano identificati e che scontino il massimo della pena prevista in quanto della solidarietà, da qualsiasi parte arrivi, non ce ne facciamo nulla. Purtroppo poi far creare una rete capillare di videosorveglianza dal Comune si rischia di fare la fine di Campobasso con 120 telecamere non funzionanti (striscia la notizia) ed un mare di soldi spesi. Meglio consentire ai privati, con l'obbligo di tener memorizzati i video, di poter installare le video camere senza tanta burocrazia magari creando un gruppo d'acquisto identificando le caratteristiche minime .

Immovilli su chiusura SS34 - 3 Febbraio 2020 - 13:51

Re: Coerenza
Commentare questo comunicato è come sparare sulla croce rossa. Riporto solo l'esperienza personale: il passaggio VB-Bieno-Fondotoce al mattino alle 9.30 mi ha impegnato per circa 15minuti, ovvero il tempo normale di attraversamento. Il rientro, a tarda mattinata e poco prima dell'incidente, mi ha preso 25minuti circa (coda dal semaforo di Bieno sino a Trobaso). Gli incidendi non sono preventivabili (nè si conoscono le dinamiche di quanto accaduto) e la gestione è stata pronta, riaprendo temporaneamente la SS34 a senso unico per limitare i danni al sistema viabilistico. Cosa si poteva fare di più? Ma davvero questa gente pensa che il taglio di una pianta di quelle dimensioni doveva essere eseguito di notte? Rischiando incidenti sul lavoro per cosa, scusate? Ah già , mi ero ripromesso di non commentare il nulla. Per quanto riguarda l'utilità della pista ciclabile non concordo con Marco e lo invito a dare un occhio al progetto esecutivo: si tratta di rendere ciclabile/pedonabile uno dei tratti più belli sul lago maggiore con una passerella a sbalzo sul lago. La suderemo in code e disagi, questo è sicuro, ma è altrettanto certo che la città ne guadagnerà in bellezza e fruibilità. Il resto, solo sterili polemiche....il nulla, appunto. Saluti AleB

Cristina su Olimpiadi a Milano - Cortina - 25 Giugno 2019 - 08:25

opportunita' per Verbania
Bellissima notizia. Opportunita' per Verbania di farsi conoscere come localita' turistica. Bando alle polemiche , c'e' da lavorare!!!! Coraggio e Alégher

Lega Salvini Verbania su nuova Giunta - 18 Giugno 2019 - 21:45

Infatti!
Infatti Verbania è stata persa a favore del PD: se ne prenda onestamente atto, si abbandonino le polemiche e si guardi oltre. Si guardi ad esempio a più grandi vittorie, come quella per cui il TAR del Lazio ha respinto il ricorso della nave Sea Watch contro il decreto sicurezza bis. E come poteva essere altrimenti? Salvini con quel suo decreto non si è opposto all'operato in acque non italiane delle navi cosiddette "di soccorso": semplicemente si è opposto a che vengana sbarcato in Italia il loro carico. Se le navi ong salvassero anche 1000 presunti naugfraghi (???) al giorno ma li portassero in Marocco, in Tunisia, in Spagna, in Francia, in Germania o in Olanda, a Salvini ( ed alla maggior parte degli italiani) fregherebbe poco o nulla di ciò che fanno le navi presunte caritatevoli, basta che non vengano in Italia.

Fronte Nazionale: no all'ospedale unico - 11 Aprile 2019 - 18:57

Re: Professionisti del settore
E' stato detto qua fino alla nausea un concetto: se il bacino di utenza di un ospedale è piccolo, il numero di casi che quell'ospedale segue è piccolo. Conseguenze: - i primari vanno altrove se vogliono fare esperienza e quindi in quell'ospedale ci vanno le seconde scelte; - il livello qualitativo di quell'ospedale è basso perché i primari sono di seconda scelta; - il livello qualitativo di quell'ospedale è basso perché i medici possono fare meno esperienza, avendo meno casi da seguire (ovvio anche il troppo non va bene); - il basso numero di casi può far venire voglia alla Regione di farlo chiudere (magari la prossima amministrazione non lo vorrà fare, ma nel tempo potrebbe cambiare idea o cambiare amministrazione). Qualcuno non concorda con questi ragionamenti? Dica perché. Se i ragionamenti sono validi c'è poco da discutere. Ne ho veramente piene le scatole di sentire polemiche, voglio alternative!! Se qualcuno ha un'alternativa VALIDA all'ospedale unico si faccia avanti, o taccia per sempre

Forza Italia su urbanistica e lavori pubblici - 21 Febbraio 2019 - 18:06

Re: Re: Urbanistica e lavori pubblici: l'altra not
Ciao Hans Axel Von Fersen infatti ho indicato "operazione", ovvero un'azione politica atta a rendere possibile l'intervento. Se ricordo bene, criticato da più parti perchè si lasciava la frazione di Suna scoperta di un punto vendite. Va anche detto che "la costruzione di un punto commerciale su area privata" è proprio quel modello che si sta adottando per una parte dell'area ex Acetati per la quale le polemiche sono ben note. Ovviamente quella è una mera lista: a ciascuno il suo giudizio. L'importante è non fermarsi a quei 3-4 casi menzionati dal coordinatore FI che, alla luce dei fatti, sono irrisolvibili da chiunque sieda in consiglio (tant'è che sono lì da decenni!). Saluti Alessandro

Montani contrario al progetto ex Acetati - 23 Novembre 2018 - 14:17

Re: Commento
Ciao Filippo come ho avuto modo di dire altrove, a me interessano fatti e dati oggettivi. Non sono di parte: prova ne è che nella passata Amministrazione ho sostenuto le scelte di Zacchera in seno all'operazione “Teatro” che partì con le stesse premesse (mancata condivisione delle scelte, intervento in area degradata, cambio di destinazione, opportunità di finanziamenti mal gestiti e via dicendo: sembra proprio il nuovo CEM). Nel tuo (ed in quello di molti) ragionamento, non tornano parecchie cose: - Qualcuno sta inculcando alla gente l'equivalenza "commerciale=outlet". Il sindaco in persona ha già affermato, nonchè non v'è traccia nel masterplan in discussione – come fatto sopra presente da un altro utente, che non potrà mai essere insediato un outlet nella ns città proprio per i motivi da te menzionati (viabilità). Perché continuate a parlare quindi di outlet? Ma li leggete i documenti o vi fidate solo del politico di turno che ha tutto l'interesse di andare contro a prescindere? Non è nemmeno un’idea di centro commerciale stile Gravellona Toce o Castelletto Ticino: lo vedete dove sorgono quei posti (centri commerciali ed outlet)? Uscita autostrada non dice nulla? - Perché un soggetto privato dovrebbe chiedere alla cittadinanza tutta (attraverso quali strumenti?) un parere su immobili del proprio patrimonio? Perdona la franchezza: ma se devi fare un ampliamento in una tua proprietà con lavori che richiedono l'approvazione del Comune, cosa fai chiedi al tuo vicino di casa o parli direttamente con l'Ufficio tecnico? E se quest'ultimo dà benestare, tieni conto del parere del vicino al quale magari stai togliendo una vista pur rispettando le distanze di legge? Acetati si è comportata come un privato: ha avuto contatti con l'amministrazione la quale, secondo sue logiche, ha rilasciato benestare. Precisiamo inoltre che Sindaco e Giunta rappresentano di fatto e democraticamente la cittadinanza tutta: smettiamola di volere la condivisione di ogni singola questione che si presenta in capo ai nostri rappresentanti. Il sistema democratico funziona così; per quelli a cui questa operazione non piace, possono tranquillamente e segnatamente farlo presente con LO strumento democratico per eccellenza: il voto della prossima primavera. - Acetati, o quel che ne rimane, è oggi proprietaria di un'area industriale. Alla luce del sole, e contrariamente alle vostre polemiche di sotterfugi, chiede il permesso per fare una speculazione immobiliare per fare cassa ed evitare il fallimento: è OVVIO che sta guardando ai propri interessi. Il dato oggettivo è che OGGI Verbania ha, nel punto baricentrico della città, un ex polo industriale nel quale, OGGI, può essere insediato solo un altro polo industriale (tra l’altro accanto ad uno esistente ed in produzione). Ci va meglio un’altra industria chimica? Io sarei favorevole: recupero aree industriali e lavoro. - Infine, si parla erroneamente di un costo di bonifica al mq: a parte un banale ragionamento economico che vede nelle attività di ogni genere dei costi fissi e dei costi variabili, non sappiamo dove si concentra né quali sono le operazioni per portare a termine la stessa. Se parlano di 2.5M€ per bonificare l’area, ci vogliono tutti, indipendentemente da quelli che acquisteranno i singoli lotti. Tra l’altro si dimentica che questa bonifica o la fa Acetati o la fa il pubblico perché, così com’è, l’area non è “vendibile”. Si dice che i soldi si troveranno: mi scappa da ridere considerato che l’ex area della Padana Gas che dovrebbe ospitare il parcheggio del teatro è lì ferma da anni perché non si sono trovati 108.000€ per completare la bonifica (stanziati nel bilancio 2019). Davvero pensate che, in questo periodo storico, le amministrazioni locali possano impegnare qualche milione per bonifica un’area la cui destinazione è tutta da definire? to be continued..

Montani contrario al progetto ex Acetati - 21 Novembre 2018 - 17:52

Piatto ricco mi ci ficco!
Pian piano arrivano tutti: si è aperto uno spiraglio elettorale e quale momento migliore per fare fronte comune verso questa amministrazione per condire accuse, dalla mancata progettualità a quelle di connivenza per chissà quali tornaconti personali. Era abbastanza scontato il NO dei commercianti, bada bene intesi solo quelli piccoli e maltrattati dei centri storici e non quelli della GDO che sono brutti e cattivi e danno lavoro a qualche centinaio di persone. Tra l’altro quest’ultimi dovrebbero essere quelli più preoccupati dell’insediamento paventato di Ellemme Patrimoni che, con il suo Risparmio Casa, farebbe da GDO per gli articoli per la casa. Al senatore leghista interessano le sorti dei commercianti e dei cittadini: mantenere lo status-quo, non prendersi alcuna responsabilità, lasciare tutto così com’è; è d’altronde questo il vento del cambiamento. Direi che al leghista interessa in realtà di più la sorte del commerciante del centro storico: mal contati quindi quei 30mila residenti nel comune, tutti potenziali acquirenti delle realtà economiche attuali e future (consumano tutti, dai neonati agli anziani!), l’importante è difendere l’orticello di quella dozzina di negozi nel budello di Intra e Pallanza. Non fa una grinza: al cittadino comune che, con una ristrutturazione dell’intera area ex Acetati in veste commerciale, avrebbe solo da guadagnare sia in termini di concorrenza sia in quelli di opportunità di impiego, non rimane altro che “accontentarsi”. Tornando alle perplessità del senatore, chissà davvero quale strana congettura ha portato il Sindaco ad esporsi così tanto giusto qualche mese prima della tornata elettorale, attirando polemiche scontate nei termini e nei contenuti: sarà forse che in realtà questa era/è davvero l’unica alternativa per evitare un fallimento di un’azienda (NB: non è ancora detta l’ultima parola! I leghisti tifino pure per la debàcle!) che potrebbe portare in “dono” alla città un’area industriale non del tutto bonificata ed impossibile da gestire per i prossimi trent’anni? Qualcuno ci spera…mi piacerebbe che lo stesso si troverà in futuro a gestirla questa grana. Altro che RisparmioCasa, caro mio Senatore! Saluti AleB

Minore su Farmacia Comunale - 20 Novembre 2018 - 17:15

Re: SINISTRO E LAURA
polemiche di questo rango hanno già dato ampia dimostrazione in passato dell'intrinseca incapacità di far valere le proprie ragioni di fronte alle Autorità competenti: temo sia la solita butade, tra l'altro alquanto tardiva considerato che la delibera è del 2014. Fosse stata realmente sottoposta alla corte dei conti, oggi avremmo certamente già avuto il responso. Di questo tenore sono state tutte le altre querelle che avrebbero dovuto vedere il sindaco dimissionario anzitempo, destituito dall'Autorità giudiziaria per fatti illeciti. Non v'è traccia alcuna. non tanto degli esposti avanzati dai consiglieri più agguerriti, quanto delle conseguenze giudiziarie, segno che tutto ciò che è stato sinora portato avanti aveva la sua legittimità. Nel caso specifico, non essendo un tecnico non posso fare valutazioni, ma affido agli organi di controllo competenti la legittimità del provvedimento. Va sempre ricordato che, dietro alle istituzioni politiche, c'è una macchina tecnica comunale che risponde in proprio ai provvedimenti sbagliati. Immagino che la legittimità dell'operazione sia da ricercare nel contenzioso che l'azienda edile aveva nei confronti del Comune, risolto con un "baratto" di opere che, non pescando soldi veri nelle finanze locali, sia escluso dalle regole sugli appalti. Ripeto, pronto ad essere smentito con riferimenti legislativi: faccio ancora notare che l'efficacia del provvedimento sia da datare nel 2014 e solo i risultati siano arrivati ai giorni nostri. Saluti AleB

Montani: Il Maggiore è già tra i 10 vincitori - 19 Novembre 2018 - 11:42

Non ricordo...
....dove fosse Montani e combricola quando, un annetto fa circa, fummo messi alla berlina da un personaggio nazionale assai noto ed il cui commento sul nostro Teatro attirò l'attenzione di migliaria di cittadini, portando a VB quel che ci mancava tanto: l'ennesima infruttuosa polemica che attira solo negatività. Eppure anche l'anno scorso il CEM ricevette un premio internazionale assai ambito nell'ambito dell'architettura moderna (forse ancor più di questo): anche quella fu occasione di polemiche di rango che coinvolsero addirittura uno dei prrogettisti dell'opera. Le cronache del tempo non riportano difese del senatore: pronto ad essere smentito! Saluti AleB

Minore su Farmacia Comunale - 18 Novembre 2018 - 18:27

Re: pensilina via XXIV maggio
Ciao lady oscar per non rischiare di essere tacciato come colui che sta dalla parte dei "virgolettati", sono solo commenti che ho letto in giro: io sto dalla parte dei FATTI e concordo pienamente con quanto sostieni sul discorso pensilina. Sono sempre e solo puerili e sterili polemiche di quelli che hanno poco da fare e tanto da dire. :) AleB

Con Silvia per Verbania, Bando periferie: una vergogna - 10 Settembre 2018 - 15:32

Re: Re: Re: Re: Bando periferie - siamo onesti
Ciao SINISTRO L'ho ribadito più volte, una cittadina piccola come la nostra non dovrebbe guardare i colori, ma progettare la città da qui a 20/30 anni tutti insieme, dopo di che si faranno i progetti ed un percorso ben definito, e quando si potrà accedere a fondi nazionali od europei, non sarà un semplice arrivano o soldi come possiamo spenderli, ma si prosegue nel percorso già tracciato. Al cambio di giunta le polemiche e le tensioni tra i vari gruppi saranno ridotte al minimo, e si potrà veramente lavorare per il bene comune. Certo che per arrivare a questo vuol dire "perdere" anche una legislatura se necessario, portando avanti solo l'ordinario.

Palio Remiero a Verbania - 18 Agosto 2018 - 12:22

Ops
Verbania news ops Verbania notizie. Sempre presenti le polemiche sterili.

Goletta dei Laghi: laghi Maggiore e Orta inquinati - 15 Luglio 2018 - 16:56

Off topic
polemiche,costruttive o no che siano, che con l'articolo centrano nulla.

Lega VCO risponde a Con Silvia per Verbania su CEM - 9 Luglio 2018 - 07:07

polemiche senza senso
Inutili. Ecco cosa sono le polemiche sul teatro. Chi lo ha voluto o chi lo ha costruito come e quando. Certo non è colpa di Zacchera ma neppure della Marchionini. Il teatro c'è e funziona. Alla faccia dei soliti lamentioti. E ci sarà anche dopo con qualsiasi governo cittadino. Quindi pensate piuttosto a come farlo funzionare ancora meglio e a fare una seria campagna elettorale. Le ciance stanno a zero.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti