Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

portata

Inserisci quello che vuoi cercare
portata - nei post

Prima Verbania su pedonalizzazione Pallanza - 13 Luglio 2020 - 12:05

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo consiliare Prima Verbania, riguardante la pedonalizzazione del lungolago di Pallanza.

Verbania tra i Comuni più maturi digitali - 12 Luglio 2020 - 15:03

Quanto sono maturi dal punto di vista digitale i Comuni capoluogo italiani? Per il secondo anno consecutivo FPA ha realizzato in esclusiva per Dedagroup Public Services, società impegnata nella costruzione delle nuove infrastrutture pubbliche digitali del Paese, l’”Indagine sulla maturità digitale dei Comuni capoluogo”.

“Go to Europe” - 1 Luglio 2020 - 16:06

Il Comune di Gravellona Toce, rinnovando la propria adesione al Fondo Giovani VCO, partecipa anche per il 2020 al progetto “Go to Europe”, promosso in rete da Eurodesk, Provincia del VCO, Fondazione Comunitaria del VCO, Vedogiovane, Aurive e APL.

Fibra ottica e connessioni Wi-Fi a Verbania - 26 Giugno 2020 - 19:37

La pandemia ha portato al centro dell’attenzione il problema della connettività degli uffici, privati e pubblici, delle scuole e delle abitazioni. La didattica a distanza e il cosiddetto lavoro agile hanno mostrato a tutti ciò che già si sapeva tra gli addetti ai lavori, cioè l’arretratezza del nostro paese nella diffusione della banda larga.

Nasce Vox Italia nel VCO - 3 Giugno 2020 - 12:05

È stato creato anche nella provincia del Verbano-Cusio-Ossola un circolo di Vox Italia, movimento politico di recente formazione che ha trovato nel noto filosofo Diego Fusaro il suo ideologo. Di seguito la nota ufficiale.

On line il nuovo geo-portale del comune di Verbania - 31 Maggio 2020 - 15:03

E’ on line il nuovo Geo-Portale denominato Gis-MasterWeb del Comune di Verbania

Regione Piemonte: anticipate le borse di studio - 13 Maggio 2020 - 15:03

Anticipata di mesi, grazie a una delibera, l’erogazione del sussidio per centinaia di studenti. L’assessore Chiorino: «Il Piemonte non lascia indietro nessuno, soprattutto chi studia e merita di essere aiutato in questa fase di emergenza».

Fase 2: Navigazione Lago Maggiore - 3 Maggio 2020 - 09:33

Navigazione Lago Maggiore, che conferma il servizio traghetto Intra – Laveno lungo tutto l'arco della giornata e quello nel Golfo Borromeo che consente il collegamento anche con le Isole Borromee, è pronta, in vista della riapertura a partire dal 4 maggio di molte attività, a supportare lo spostamento di lavoratori e mezzi.

Coronavirus: cabina di regia provinciale - 20 Aprile 2020 - 13:01

Il Presidente della Provincia del VCO ha convocato la Cabina di Regia che si è riunita in videoconferenza il giorno 10 aprile 2020 per monitorare l’attuazione del protocollo avendo come primo obiettivo quello di contribuire ad un ulteriore filtraggio contro la diffusione del virus.

Coronavirus: come combattere la fame nervosa - 14 Aprile 2020 - 11:04

In questi giorni, chiusi in casa a causa dell’emergenza coronavirus, siamo sottoposti a stress fisici e soprattutto psicologici importanti: il rischio è quello di rifugiarci nel cibo alla ricerca di conforto, cedendo alla cosiddetta “fame nervosa”

Interventi efficientamento energetico asilo nido Renco - 8 Marzo 2020 - 08:01

Sono stati approvati nei giorni scorsi, dalla Giunta di Verbania del sindaco Silvia Marchionini, 150 mila euro di interventi per l’efficientamento energetico dell’asilo nido di Renco.

La “Nenryu” ai Campionati Regionali di Karate Fesik - 19 Febbraio 2020 - 13:01

Presso il palazzetto dello sport “Le Cupole” di Torino, Sabato 15 Febbraio, il comitato regionale della Fesik (Federazione Sportiva Italiana Karate) ha organizzato sotto l`attenta visione del Presidente del Piemonte Maestro Biagio Marra, il Campionato Regionale Piemontese.

Altiora vittoria in trasferta - 10 Febbraio 2020 - 12:05

Serie C Regionale : Prova di forza. Altiora legittima la posizione in classifica , seconda a pari merito con Cuneo, imponendosi per 3 a 1 contro Polisportiva Venaria.

Vega Occhiali Rosaltiora sconfitta 3-0 - 13 Gennaio 2020 - 10:03

C’è stato obiettivamente poco da fare a Rivarolo per Vega Occhiali Rosaltiora. La formazione di Andrea Cova ha perso 3-0 contro la Finimpianti.

Defibrillatori nei condomini - 7 Gennaio 2020 - 15:03

Continua l'impegno di ANACI (Associazione Nazionale Amministratori Condominiali ed Immobiliari), nello sviluppo di iniziative utili a chi vive in condominio. Di seguito la nota ufficiale.

A Gravellona 5 milioni per l'impianto di depurazione - 6 Gennaio 2020 - 18:06

Nei prossimi cinque anni il Piemonte beneficerà di oltre 33 milioni di euro provenienti dal ministero che si aggiungeranno ai 55 delle tariffe dei piemontesi arrivando a oltre 88 milioni di euro per interventi di fognatura e depurazione e per migliorare la distribuzione dell’acqua potabile.

Festa dei Lumineri 2020 - 6 Gennaio 2020 - 15:03

Tutto pronto, martedì 7 gennaio 2020, per la Festa dei Lumineri, tradizionale ricorrenza che si celebra ogni anno a Cannobio con l’accensione di decine di migliaia di lumini che rischiareranno le vie creando una suggestiva atmosfera, soprattutto durante le ore notturne.

62 Presepi sull'acqua a Crodo e frazioni: è record - 6 Dicembre 2019 - 18:21

Attesissimi, tornano gli allestimenti – mai così numerosi – per la 6a edizione di Presepi sull'acqua, tra antichi borghi, fontane e lavatoi della Valle Antigorio.

"Stresa nel gusto con il gorgonzola" - 16 Novembre 2019 - 16:11

Si avvicina l'appuntamento con la kermesse del gusto a Stresa, domenica 17 novembre 2019; giunta alla decima edizione, sarà dedicata al gorgonzola.

Incontri Eco-Logici: Cena Vegana - 14 Novembre 2019 - 08:01

Venerdì 15 novembre alle ore 19.30, presso il Circolo Arci di Trobaso appuntamento con Incontri Eco-Logici Spazio Uomo Natura.
portata - nei commenti

Lega su rincari parcheggi - 9 Gennaio 2020 - 10:36

odio auto
la misura è coerente con la ideologia di odio delle auto e di sabotaggio delle medesime scientemente portata avanti dall'amministrazione verbanese!

Edificio fatiscente in centro - 25 Luglio 2019 - 08:03

concordo!
che un edificio di tal portata e ubicato in zona centrale sia lasciato in tali condizioni mi fa inorridire,dove sta il decoro urbano? è così difficile perimetrarlo con teloni e in attesa di ristrutturazione,metterci sopra gigantografie delle Isole o delle Cascate del Toce oppure qualcosa che faccia da reclame al nostro territorio dato che in questo periodo siamo "invasi" da turisti? devono essere i cittadini a segnalare questo obbrobrio?

Poste Italiane cerca portalettere nel VCO - 24 Maggio 2019 - 20:52

i "motomezzi" del giorno d'oggi
Le candidature.......sono aperte a diplomati con votazione minima di 70/100 e laureati (anche laurea triennale) con un punteggio di almeno 102/110. Certamente, chi non è a conoscenza delle incapacità, nell'utilizzo di motorini ed auto, nonché della totale inettitudine nel far firmare i destinatari, di coloro che hanno ottenuto solo la licenza di scuola media? Io li vedo ogni giorno, li riconosco al volo, sono tutti quelli che provocano incidenti stradali, viceversa mai ho conosciuto diplomati e laureati che non utilizzano le frecce, parlano al telefonino, superano i limiti di velocità, sorpassano su mezzerie continue, stanno pervicacemente adiacenti al retrotreno. Non parliamo poi dei nomi delle vie, e dei numeri civici, dei nomi e cognomi, della distinzione fra pacco e lettera, di cosa va fatto firmare, tutte cose che ovviamente non possono essere alla portata di un intelletto che non può dirsi sviluppato se non ha partecipato all'istruzione somministrata, perché risulta ovvio che l'auto-apprendimento è impossibile

Zorzit risponde su San Bernardino - 5 Aprile 2019 - 10:48

Re: Re: Re: Re: Friday for future
Se e' un grosso torrente la portata d'acqua non e' certa, quindi la centralina e' solo un affare per chi la costruisce e un intralcio per chi lo frequenta.

PD su ospedale unico - 17 Marzo 2019 - 11:12

Re: referendum
Ciao livio, la storia italica è piena di referendum su questioni vitali per il sistema Paese date in pasto al popolo ed al suo voto di pancia. Una su tutti, l'abolizione dell'energia nucleare come fonte di approvvigionamento energetico nazionale. Un suicidio di lungo periodo sul quale noi cominceremo a vedere gli effetti ed i nostri figli e nipoti ne subiranno le conseguenze. Sul TAV, la Costituzione vieta i referendunm sui trattati internazionali, a ben veduta: ma chi siamo per decidere se un'opera di questa portata potrà o meno avere un ritorno dell'investimento di lungo periodo quando nemmeno i tecnici riescono a trovare una risposta? Sull'ospedale, gioco forza che un referendum affosserebbe il progetto poichè si parte da un punto di vista sbagliato: la domanda non è se si vuole o meno un ospedale UNICO (che sia a Ornavasso, a Piedimulera, al Castelli o al San Biagio), la domanda è dove volete che sia ubicato! Perchè la necessità di ridimensionare la spesa nella ASL VCO non è solo conclamata, è nei numeri. Quindi, non volete che sia Ornavasso a salvare capra e cavoli da un punto di vista politico e di correttezza geografica del territorio? Bene, accettate anche che domani (l'anno prossimo, tra 5 anni, tra 10...è solo questione di tempo) qualcuno si sveglierà e deciderà che una tra le due vecchie strutture oggi esistenti diventerà riferimento unico e lo farà in base al peso politico che detiene sul territorio. Saluti AleB

Alice Brida vince il Ballo Debuttanti di Stresa - 12 Marzo 2019 - 15:28

Re: Confusione ed altro
Ciao lupusinfabula Beh, diciamo che, se ogni tanto la funzione "conferma" si blocca, la ripetizione dei messaggi è generata dal sistema stesso: anche uno come te, che non ne mastica tanto di informatica, dovrebbe oramai saperlo.... Ad ogni modo, l'ex comandante De Falco ha evitato che ci fossero altre vittime, oltre quelle causate dal comportamento insensato, anche se per certi versi comprensibile, data la situazione, del famigerato marinaio partenopeo. Forse ha sbagliato partito, ma non è colpa sua, bensì dell'inettitudine della Casaleggio & dissociati... Per il secondo punto, un conto è avere un oggetto a portata di mano per difendersi, cioè un'arma impropria, ben altro detenere un arsenale di armi bianche. Forse, essendo te un patito della caccia, la cosa deve averti tratto in inganno. Il concetto è che è, accanto al principio della proporzionalità difesa/offesa, che possiamo ritenere superato, c'è anche quello del grave turbamento. Riguardo al voto, sicuramente non lo darò a chi non è degno di rappresentarmi, come l'attuale maggioranza che siede nei palazzi romani. Per ciò che concerne il mondo delle coppie, avendo Robi mezzo secolo di età, credo che la soluzione sia per lui equa, anche se giova ricordare che è già impegnato.....

Alice Brida vince il Ballo Debuttanti di Stresa - 12 Marzo 2019 - 14:59

Confusione ed altro
Sinistro appare sempre più confuso, stizzito ed in preda al panico ed al caos da Lui stesso generato, basta vedere gli interventi qui sopra. Chiamare De Falco un "eroe" mi pare fare oltraggio agli eroi veri: diciamo che è uno che nel suo lavoro e nelle sue scelte politiche ha dimostrato di avere carattere, ma da qui a farne un eroe.....Quando poi Sinistro pretende di darmi lezioncine sulle armi diviene addirittura patetico: per professione so benissimo quale è la normativa sulla custodia delle armi: le mie personali sono tutte denunciate e custodite regolarmente Altre, anche di diverso calibro, che ho avuto ed ho tuttora in dotazione, essendo dell'erario pubblico, le tratto ancor con maggior cura e rispetto. Del resto nella proposta di legge sulla legittima difesa il concetto è quello proprio di "difesa delle persone e dei beni", cosa si può atturae con un nodoso bastone, con un coltello, con arco e frecce, con forcone, un trinciapollo e con qualsisi oggetto si abbia a portata di mano: la filosofia della legge è quella di potersi adeguatamente difendere dalle intrusioni senza che poi il malandrino si trasformi in vittima e ciò è quello che mi convince. Piuttosto noto che la domanda finale posta a Sinistro è rimasta inevasa: ma in questi anni addietro per chi hai votato? Per chi voterai alle prossime elezioni??E sbilanciati una volta, puoi raccontarci quello che vuoi......E scrollati di dosso il fantasma della stagionata ex donzella di cui si sarebbe infatuato Robi: ormai ha i suoi anni e penso proprio che in giro ci sia di meglio e di più fresco a cui uno come Robi possa tendere!

E-commerce crese nei piccoli comuni, antidoto all'abbandono? - 19 Febbraio 2019 - 16:37

Il futuro, ma equo.
Se dal futuro non "toglierete" eBay e Amazon e company, è una pia illusione pensare di incentivare il commercio elettronico di aziende agricole ed artigianali. Perché? Ad esempio perché eBay come un famelico predatore mangia il 10% di ciò che vendi. Se nel futuro si contemplerà ancora lo sfruttamento degli autisti dei vari corrieri (perché per ancora qualche anno ci sarà necessità di loro - droni e altri sistemi automatici non sono ancora a portata di mano) allora significa che tale futuro che ora viene concepito continua imperterrito a considerare le persone come oggetti da utilizzare. In sostanza: dimmi quanto vuoi rendermi indipendente (io produttore, io autista) e ti dirò se stai perseguendo l'equità.

Treni, in Piemonte scende il numero dei pendolari - 31 Gennaio 2019 - 10:33

NON GENERALIZZIAMO....
La Tav va portata avanti, certo opportunamente modificata, visto che i lavori sono già iniziati da un pezzo. Allora, a questo punto, tanto valeva non iniziarla proprio, visto che il rapporto costi/benefici si fa prima, non dopo! Per quanto riguarda il pendolarismo, beh, cosa vi aspettavate, visto che, sperando solo per alcuni mesi, in seguito alla riorganizzazione di Trenord, che deve sostituire i treni vecchi con quelli nuovi, la tratta Fondotoce/Milano non è quasi più servita da diretti?

Policaro(FdI): "dissesto VCO grazie al PD" - 14 Gennaio 2019 - 09:34

Re: Parole sante
Ciao robi mi chiedo: la nostra provincia poteva e doveva vivere di soli canoni idrici? Quelle che non li hanno, come fanno? Evidentemente la riforma con l'abolizione delle Province doveva esser portata avanti, ma mancano a tutt'oggi i decreti attuativi.

Una Verbania Possibile: bilanci di fine ciclo - 10 Gennaio 2019 - 13:26

Re: 300CPM
non capisco perchè la discussione si è portata sul tempo e capacità dattilografe del sottoscritto, ma tant'è! Va da sè che il video non te lo faccio, ma ti lascio un giochino: nella figura vedi i miei risultati. A sinistra ti misurano la velocità sulla riscrittura di un testo di senso compiuto, mentre a destra la velocità su una sequenza di parole casuali. Poi magari torniamo sul tema del comunicato, poichè interessa tutti noi che a breve saremo chiamati a giudicare i fatti, le promesse e le intenzioni. Saluti AleB

Una Verbania Possibile: bilanci di fine ciclo - 7 Gennaio 2019 - 14:04

Re: Re: luoghi comuni
Ciao Renato, intanto grazie per la risposta, in questo sei sempre molto puntuale e preciso. Non nutro alcun dubbio sulla tua convinzione: in politica però conta convincere gli altri e purtroppo, di concreto, rimangono sempre poche briciole. Il programma lo leggo anche volentieri, ma continuo a non inquadrare bene l'obiettivo. Per quanto riguarda la Mobilità: http://www.unaverbaniapossibile.it/image.php?id=135134&num=7 Si parla di "attendere soluzioni definitive", di "concorso di idee ed interventi leggeri" di piste ciclabili e messa in sicurezza degli attraversamenti pedonali, nonchè di ottimizzazione dei parcheggi. Per le idee in libertà: http://www.unaverbaniapossibile.it/image.php?id=135133&num=2 riqualificazione di Piazza Mercato (ma davvero??? cosa intendevi, manto stradale o, chessò, giardino pubblico? il nuovo progetto di F.lli Bandiera è figlio di un concorso di idee!!), Villa Simonetta, pedonalizzazione del lungolago di Pallanza (ehhh??? ma non hai contestato il passaggio automobilistico in questo comunicato?????) parcheggio **sotterraneo** nelle scuderie di Villa Giulia (!). Il disclaimer in calce però è significativo: "alcuni interventi potrebbero essere praticati in tempi relativamente brevi, utilizzando le risorse ordinarie. Altri sono solo auspicabili, subordinati alla possibilità di accedere a finanziamenti, bandi o risorse straordinarie.". Nel mettere le mani avanti, già prima di arrivare in Consiglio, hai centrato il tema fondamentale: un ambizioso programma di insieme, come lo chiami tu ed a partire dalla Mobilità, è irrealizzabile se non con continui e progressivi interventi medio-leggeri. Per quelli più pesanti, bisogna aspettare il treno che passa e prenderlo in corsa: così è successo per il Bando Periferie, per la riqualificazione di Villa Simonetta e per tanti altri interventi al di fuori della possibilità economiche locali ordinarie. Detto che un'idea di insieme non ce l'avete nemmeno voi perchè demandata al concorso di idee, alla luce di quanto auspicavi 5anni fa, in città vedo e vedrò: - attraversamente pedonali più visibili (alcuni già realizzati, altri da realizzare con il piano del traffico) - piste ciclabili in via di realizzazione (fondotoce-Suna: I lotto in corso, II lotto finanziato..ora non ci sono più dubbi sulle risorse, vero?) - Ottimizzazione dei parcheggi: lo vedremo con il nuovo parcheggio del CEM e con l'auspicato interramento di quello in P.zza F.lli Bandiera. Auspico che la vostra proposta di un parcheggio nell'area ex Tennis sia portata avanti dalla prossima amministrazione poichè l'obiettivo è quello di far camminare la gente, non per forza portarla in centro sulle 4 ruote. Lo vedremo con il nuovo parcheggio a Suna e con quello a Fondotoce Paese. Lo vedremo, finalmente direi, al Movicentro della stazione.. - nuovi servizi igienici pubblici, spero vivamente a pagamento. - nuovi arredi urbani, in piazza Don Minzoni ad esempio e sul lungolago di Pallanza. - nuovo piano spiagge, sempre dal bando Periferie. Dopo aver auspicato, e fortunatamente non realizzato, l'abbandono del cantiere CEM, sono molto curioso di sapere quale sarà la vostra proposta per il teatro: è indubbiamente un involucro dove finalmente si acquista Cultura di qualità. Portami Paolini e farò di persona le fotografie nella nuova Arena. :P Infine, ma lo sapevate che l'interramento dei parcheggi di Piazza Macello, alias F.lli Bandiera, stava nel programma elettorale della giunta Zacchera, 8/5/2009? http://www.comune.verbania.it/content/download/5925/66996/file/programma_elettorale_stesura_definitiva_852009.pdf Chissà perchè ora la stessa fazione politica si scontra con la stessa idea...misteri della demagogia. Saluti AleB

Piazza F.lli Bandiera, FI: "costerà 10 milioni!" - 18 Dicembre 2018 - 12:11

Opposizione
Ma l'0pposizione portata avanti da FdI è cosa ben diversa da quella portata avamti da LEU, ance se, ad esempio, su certi punti ci si può ritrovare, come su quota 100 dove mi pare la pensano allo stesso modo Lega, Fdi e LEU.

Da VCO al corteo NO TAV - 13 Dicembre 2018 - 10:09

sinistro
Non capisco l'ironia. Non credo certo che l'inquinamento sia opera di Satana, come sorrido per coloro che credono che la terra sia piatta, ma credo che l'inquinamento e le conseguenze devastanti che ne derivano sia opera , in parte, dell'uomo.l'allarme lo lanciano gli scienziati e il mio intervento era per dire che ogni tecnologia finalizzata allo sviluppo e alla salvaguardia del pianeta deve essere portata avanti, mentre bisogna abbandonare l'utilizzo di tutto ciò che è palesemente nocivo al pianeta. Se la TAV contribuisce alla diminuzione degli idrocarburi, allora è un opera positiva, sempre che non alteri l'ecosistema della valle.. Il signor sinistro se ignora il problema del surriscaldamento globale allora la pensa come Trump:"il concetto del surriscaldamento globale è stato creato dai cinesi per rendere meno competitiva l'industria americana" altra teoria che mi fa sorridere!

Area Acetati una nota degli ambientalisti - 10 Dicembre 2018 - 11:34

Re: Re: Re: Re: Obiettivo bonifica del sito
Ciao Hans Axel Von Fersen dobbiamo però essere seri: non solo nessuna Amministrazione passata ha mai pensato ad una nuova industrializzazione dell'area ma nemmeno nessuna fazione politica lo ha nei suoi programmi di medio e lungo termine. Ma dimentichiamo anche una cosa fondamentale: un'industria vive di trasporti, materie prime e semilavorati in ingresso, materie semilavorate o finite in uscita. Quale imprenditore investirebbe in una località come la nostra, dove l'ingresso alla città è notoriamente difficoltoso e non adatto al trasporto su gomma dei mezzi pesanti? Dozzine di capannoni, anche nuovi, giacciono fermi lungo le tratte autostradali più trafficate (A4 in primis, lungo le tratte venete). Qui si parla ormai di spostare le industrie in Bielorussia e noi fantastichiamo sul ritorno delle stesse sul territorio, magari sperando in qualche intervento statale/regionale (o comunale!), lo stesso Stato/Regione che fatica a riconoscerci territorio di confine con quei vantaggi da zero-virgola che ci spetterebbero di diritto. A tutti piacerebbe un ritorno alla Manchester d'Italia dell'era del cotone, non fosse altro per la prosperità economica ed un lavoro che oggi ci costringe a lunghe trasferte giornaliere, se non proprio a cambiare residenza: ma è utopia, un sogno che rimane nel cassetto se vogliamo fare ragionamenti concreti. Oggi l'industria si chiama Turismo: la stessa che sulle rive del Garda ha creato circoli economici di grande portata. Il turismo non è solo svago e benessere ma anche commercio: il turista è quello che spende e che è disposto a farsi 200km per arrivare al CENTRO di Arese, quello che muove l'economia locale ma anche quella nazionale con la sua spesa quotidiana. La realtà è ahimè questa: concentrarsi sulle soluzioni del momento invece che sperare nelle aste giudiziarie. E' questo che dovrebbe fare - e sta facendo, un bravo amministratore. A parti inverse, e così come è successo nell'affaire CEM, l'opposizione avrebbe preso le stesse identiche strade. Saluti AleB

Il Movimento 5 Stelle cerca candidati per Verbania - 8 Novembre 2018 - 21:27

Re: requisiti
Ciao Vincenzo Colombo Siamo alle solite, i cinquestelle vengono accusati di non avere la competenza del politico,, ma nei fatti i perfetti politici hanno impoverito un intero popolo,troppo spesso pensando esclusivamente al proprio reddito personale e familiare, attraverso la corruzione ed il malaffare, le cronache ve lo ricordano quotidianamente, e questo nonostante negli anni abbiano promulgato ed approvato, leggi ad hoc per disarmare il sistema giudiziario. Oggi come al solito elettori di sinistra e non, giornalai che si dichiarano imparziali, democratici solo con chi fa comodo a loro, non perdono occasione per etichettare Di Maio come bibitaro, steward, pivello ecc ecc Mentre in articoli di giornali, notiziari recenti e con i soliti commentatori di professione come ospiti, elogiano la neo eletta in America La Repubblica (per citarne uno dei tanti) "Usa, è nata una stella: chi è Alexandria Ocasio-Cortez, la più giovane eletta al Congresso" huffingtonpost....... " Mamma portoricana, papà del sud del Bronx. Alexandria Ocasio-Cortez, la nuova stella dei dem ha nel dna un'idea di America radicalmente diversa da quella di Donald Trump. "Donne come me non è previsto che corrano" per il Congresso, ha dichiarato l'attivista dei Democratic Socialists of America nello spot elettorale che l'ha portata al trionfo alle primarie e che è diventato virale sui social media. Prima di sconfiggere Joe Crowley, tra i politici del partito democratico più potenti di Washington, la 28enne candidata alle primarie dem di New York, Alexandria, faceva la barista al Flats Fix di Manhattan" Di fatto a casa altrui si elogia il giovane inesperto, con una storia molto simile a Di Maio, compresa la militanza politica da studente, ma in Italia tutti a denigrare. La verità è che in molti temono un governo a trazione 5stelle, che possa veramente cambiare il paese, perché in molti poi, dovrebbero trovarsi un lavoro vero, a cominciare dagli innumerevoli intellettuali foraggiati con i nostri soldi, passando per artisti mediocri che poi diventano politici, finendo con gli imPRENDITORI parassitari, che senza i soldi pubblici ed i favori della politica fallirebbero in tempo zero.

Provincia: si vota per il Presidente - 6 Novembre 2018 - 20:10

Non dimentichiamo
Non dimentichiamo che la Lega al sud ha preso tanti voti solo ultimamente, quando, forse, a quelli del sud è parso conveniente votare per la lega. Ma se le stesse proposte della Lega le avessero fatte altri partiti (PD? FdI? Forza Berlu? PaP? LEU?al sud averebbero votato per quelli. A loro poco importa dell'ideale:importa chi si propone a salvaguardia del loro andazzo. Fidatevi di chi conosce bene come vanno le cose in Sicilia, Calabria e Puglia ( la realtà della Campania non la conosco e quindi non ritengo giusto ed opportuno esprimermi). Piccolo esempio ( ma potrei parlarne a lungo): festa del Santuario di Polsi, primi anni '80 (...e chi è calabrese sa di cosa parlo, quando la statua della Madonna poteva essere portata solo da "gente" di rango), al ritorno vedo appendere ai rami di alberi che costeggiano la strada(????...., la fiumara, direi!) sacchetti con generi alimentari. chiedo spiegazioni: sono gli avanzi in cibarie della festa che vengono lasciateiper aiutare e confortare i latitanti ( allora moltissimi in virtù dei sequesti di persona che laggiù venivano fatti) Resto senza parole! Se non vi basta come esempio della mentalità ( che da allora non è cambiata) posso aggiungere altre note. Sempre che vi interessino. Buonanotte amici di VBN.

Songa su esito Referendum - 28 Ottobre 2018 - 07:48

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: questi omegnesi,sa
Ciao SINISTRO Beh. Certamente non l'ho presa bene. Non contesto il voto ma gli inesistenti presupposti che ci hanno lasciato in questa landa desolata. Nessun motivo serio e razionale. Credo e spero che la pagheremo cara. Ma la cosa peggiore è stata la campagna anti referendum portata avanti dalla sinistra e in particolare dal presidente e dal suo collaboratore verbanese. Pur sapendo di non poter dare nulla hanno promesso. Non saranno rieletti e hanno caricato tutto sui prossimi. Spero la gente si ricordi di queste nefandezze. Una ben misera fine politica di personaggi che hanno vissuto e bene solo di politica. E non hanno fatto il bene della comunità.

Zacchera su referendum Lombardia - 24 Agosto 2018 - 00:39

Finalmente un analisi decente
 Direttore responsabile:  Riccardo Marchina OdG.103353 / 2004 HOME PAGE STAMPA CHIUDI  Isola dei Pescatori, Stresa Verbano-Cusio-Ossola: pro, contro ed effetti del passaggio in Lombardia di NICOLA DECORATO pubblicato il 18/08/2018 Quanto guadagnerebbe la provincia del VCO se i cittadini decidessero, il 21 ottobre, di trasferirsi in Lombardia? La doppia analisi, quella dei costi-benefici e quella (più importante) del paragone tra le due regioni coinvolte, dei pro e dei contro del trasferimento del VCO in Lombardia passa in larga parte dalla comparazione degli stanziamenti indirizzati da un lato dal Piemonte al VCO, e dall’altro dalla Lombardia alla provincia di Sondrio, esclusivamente montana e di confine, come quella di Verbania.  Tra le principali motivazioni addotte dal comitato Diamoci un taglio, promotore del referendum per il passaggio oltreticino della provincia, vi è l’apparente negazione dei 18 milioni di canoni idrici da parte della Regione Piemonte. Fondi che, invece, i cugini lombardi riconoscono alla provincia di Sondrio. In realtà la situazione che verrebbe a delinearsi è parecchio più complessa di quanto si voglia far credere. A partire proprio dalla questione relativa ai canoni idrici. I CANONI IDRICI – Nel 2018, per la prima volta, è stata inserita tra le voci spese del bilancio regionale l’attribuzione dei canoni idrici al VCO. Non nella loro totalità (circa 3 milioni sul totale richiesto), ma il caso rappresenta comunque un unicum nella storia della politica economica regionale. Scelta resa possibile dal pareggio di bilancio ottenuto dalla giunta nel 2017. Il mancato versamento dei canoni fino ad oggi è da attribuire ai debiti accumulati dalle precedenti amministrazioni, Bresso e Cota in primo luogo, cha hanno reso necessaria una difficile politica di ripianamento del debito, comunque portata a termine, nell’ottica del rispetto dei vincoli di bilancio richiesto alle regioni. FONDI COMPLESSIVI E SPESA PUBBLICA– Ma, a dispetto di dati parziali e circostanziali, occorre tenere a mente la portata complessiva degli investimenti pubblici dirottati, dalle regioni Piemonte e Lombardia, alle rispettive province montane.Fondi che, nel caso piemontese, superano i corrispettivi lombardi. A partire da quelli dedicati alle infrastrutture stradali: per la ristrutturazione della statale 34, il Piemonte ha investito circa 25 milioni di euro, a fronte dei 4,2 destinati da Milano alla statale 38 passante per Sondrio. Mentre, per quanto concerne l'assistenza ai trasporti, i disabili piemontesi godono di accesso completamente gratuito su treni e pullman regionali, agevolazioni non presenti in Lombardia. Per quanto riguarda il trasporto su rotaia, in Lombardi, differentemente che in Piemonte, le tratte locali vedono la compartecipazione al servizio di Trenitalia e Trenord: purtroppo, però, rilevamenti di giugno 2018 indicano come inaffidabile ben il 76% delle linee ferroviarie lombarde, sulla base proprio degli standard stabiliti nelle condizioni generali di trasporto di Trenord. Su38 linee, ben 29 sono state bocciate.  Anche per quanto concerne l’ambito culturale, Torino destina alla "provincia azzurra" somme più ingenti di quanto fatto da Milano verso Sondrio. E un caso interessante è rappresentato dal Teatro Maggiore. L’obiettivo dichiarato è quello di fare della struttura un polo culturale di rilevanza regionale, capace di attrarre visitatori (e investimenti) non solo dal VCO, ma anche dalle vicine province piemontesi (Novara e Vercelli), Lombarde (Varese), e lo svizzero Canton Ticino. In quest’ottica rientra il protocollo d’intesa firmato dalla Regione con il Comune di Novara a dicembre 2016. Per le sole attività in cartello nel 2018, il Piemonte ha investito 250.000 euro nellaFondazione Centro Eventi Il Maggiore. Politica differente, quella seguita dalla Lombardia, che destina ai centri culturali periferici della Regione meno del Piemonte, impegnandosi a concentrare sforzi e risorse ai poli culturali milanesi.  Altro caso

Bona su passaggio alla Lombardia - 19 Luglio 2018 - 10:13

ma quali alternative
mi pare che per il momento sia una proposta senza contenuti, che venga presentata semplicemente come " andiamo in Lombardia che cambierà tutto" non vorrei che come al solito, una decisione importante venga portata avanti con il solito tifo di squadre, ripeto, abbiamo già vissuto con il distacco da Novara, la prossima, andremo in Svizzera ma forse i frontalieri non sarebbero d'accordo. Il nostro territorio meriterebbe di più di quello che è, prendo un esempio, la sanità, per primo mi rivolgo alla lombardia, ma da anni si discute della sanità ospedale unico o no, arrivando ai giorni nostri che ancora si discute sul discusso, con il trasferimento in lombardia sarà la stessa a decretare la soluzione e quale sarà, sarà. Comunque, personalmente l'istinto è di votare a favore, ma mi rimangono queste perplessità e riguardo la costa del lago da Cannobio ad Arona, era semplicemente perche l'unica via di comunicazione diretta è il lago, magari ci faranno il ponte.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti