Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

sicurezza

Inserisci quello che vuoi cercare
sicurezza - nei post

Bicincittà VCO, Formazza: perchè chiusa la vecchia strada delle Casse? - 4 Luglio 2022 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, una lettera dell'Associazione Bicincittà VCO, inviata ad ANAS, riguardante la chiusura al transito dei tornanti delle Casse lungo la SS n. 659 della Val Formazza, che costringe pedoni e ciclisti ad affrontare la galleria stradale.

Incontro pubblico sanità - 3 Luglio 2022 - 08:01

Incontro pubblico sul tema “Sanità ed ospedali. A che punto siamo?

Eventi Luglio a Domobianca - 29 Giugno 2022 - 18:06

Non si ferma l’estate nella stazione turistica di Domodossola. Luglio promette una ricca scelta di manifestazioni pensati per far divertire appassionati della montagna, famiglie e per chi vuole prendersi un break dalla calura delle città.

"Io vado al Cadorna, Cinema e Teatro sotto le stelle" - 29 Giugno 2022 - 08:30

"Io vado al Cadorna, Cinema e Teatro sotto le stelle", seconda edizione. Dal 30 giugno al 2 settembre 2022 - Cortile Scuole Medie "Luigi Cadorna", via alle Caserme Verbania-Pallanza.

Premio Stresa di Narrativa i finalisti - 26 Giugno 2022 - 18:06

Selezionate le cinque opere finaliste dell’edizione 2022 del Premio Stresa di Narrativa.

Siccità: problemi alla Navigazione - 25 Giugno 2022 - 09:16

A causa dell’aggravarsi del periodo di siccità e del calo delle acque del lago, Navigazione Lago Maggiore ha momentaneamente sospeso l’attracco di alcuni scali, in cui il basso livello potrebbe causare l’incaglio delle imbarcazioni.

Obbligo manutenzione del verde proprietà private lungo strade pubbliche - 24 Giugno 2022 - 10:23

Il Comune di Verbania ricorda ai proprietari di siepi e alberi, arbusti e rampicanti, che insistono sui fondi privati confinanti con strade pubbliche e di uso pubblico, o presenti in rii, fossi o corsi d'acqua, che sono tenuti ad adottare gli accorgimenti di manutenzione ordinaria e straordinaria al fine di evitare limitazioni alla fruizione in sicurezza delle strade pubbliche e di uso pubblico, sia veicolare sia pedonale.

Comitato Salute VCO su sanità locale - 24 Giugno 2022 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato Salute VCO riguardante la sanità locale.

Verbania Futura su muro crollato parco Villa Maioni - 20 Giugno 2022 - 18:06

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo civico Verbania Futura, sulla situazione del muro crollato sulla statale 34 al confine con Villa Maioni.

Festa d'apertura alle spiagge dei Tre Ponti - 18 Giugno 2022 - 17:04

Parte domenica 19 giugno la gestione delle due nuove spiagge ai Tre Ponti, affidata all'Ostello di Verbania. Festa dalle ore 17.00. Istituito servizio navetta VCO Trasporti che si aggiunge al normale servizio di linea.

Un'estate ricca di eventi a Santa Maria Maggiore - 12 Giugno 2022 - 18:06

L'Amministrazione Comunale del capoluogo vigezzino presenta la stagione 2022. Tornano tutti i grandi eventi, oltre ad importanti novità. Stagione al via con il Weekend del folclore per i 100 anni del Gruppo Folk. Tra gli eventi più apprezzati tornano Musica da bere, il Weekend da favola, IncoronAzioni, Naturae, la Mountain Academy e, dopo due anni di stop, il Raduno Internazionale dello Spazzacamino.

Arresto per aggressione - 10 Giugno 2022 - 17:04

Nella nottata tra martedì e mercoledì scorsi, i militari della Stazione Carabinieri di Cannobio sono intervenuti sul Lungolago di Cannobio (VB), in via De Magistriis, traendo in arresto un uomo del posto, pregiudicato, poiché resosi responsabile dei reati di resistenza e minaccia ai danni di Pubblico Ufficiale e lesioni aggravate.

Beach for Babies 2022 - 8 Giugno 2022 - 15:03

Dopo l’estate del 2019, l’evento solidale di beach volley BEACH FOR BABIES torna a colorare Verbania dal 30 luglio al 7 agosto con un obiettivo molto ambizioso: l’acquisto di un’ambulanza pediatrica operante su tutto il territorio della provincia.

Lavori in viale Azari - 7 Giugno 2022 - 08:01

Al via gli interventi per la messa in sicurezza della parte alta di v.le Azari con un nuovo marciapiede e il ridimensionamento della rotonda con via Olanda. Istituito senso unico.

Terminati i lavori in via Zappelli - 6 Giugno 2022 - 18:06

Messa in sicurezza dell'incrocio tra via Intra Premeno e via Zappelli a Verbania: completati gli interventi.

Castelli di Cannero work in progress - Video - 5 Giugno 2022 - 08:01

Avanza il progetto di recupero dei Castelli di Cannero sul Lago Maggiore che trasformerà la fortezza lacustre in un moderno museo interattivo voluto dalla famiglia Borromeo.

Strada Monte Rosso primo lotto terminato - 3 Giugno 2022 - 08:01

Sono terminati in questi giorni i lavori su via Monterosso a Verbania che hanno visto opere di messa in sicurezza sia del verde che della strada. Una strada, lo ricordiamo, non solo ad uso dei cittadini residenti e delle attività ma molto frequentata come percorso per attività sportive e il tempo libero.

Terminati lavori ai parchi giochi - 1 Giugno 2022 - 10:02

Terminati alcuni interventi per nuovi giochi nei parchi cittadini di Verbania.

Asfaltatura e nuova segnaletica su v.le San Giuseppe - 25 Maggio 2022 - 10:03

Asfaltatura e nuova segnaletica su v.le San Giuseppe a Verbania per terminare i lavori di riqualificazione. Strada chiusa (eccetto per i residenti) da lunedì 30 maggio.

PD VCO: "Nessun nuovo ospedale nel VCO!" - 25 Maggio 2022 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Partito Democratico, Coordinamento provinciale Verbano Cusio Ossola, a margine dell'incontro con il Presidente di Regione Piemonte, Alberto Cirio, sulla sanità locale.
sicurezza - nei commenti

Comitato Salute VCO; "A chi dobbiamo chiedere i danni?" - 17 Maggio 2022 - 12:29

Re: Accordi e disaccordi con Robi
Ciao lupusinfabula concordo in toto: sui referendum voterò Sì ai primi 3 (riforma eleggibilità CSM, C.G., separazione funzioni giudicante e requirente) mentre sugli altri 2 (misure di sicurezza e Severino) voterò NO.

Spaccio: fermata gang - 16 Marzo 2022 - 07:04

Re: Non sono un Tafazzi
Ciao lupusinfabula No. Non sono arrivato a quel livello. Ho votato che io ricordi: radicali la prima volta. Poi rifondazione 2 volte per Bertinotti. Poi una volta ulivo. Poi partiti di centro e liberali ma non ricordo. Forse liberali. Una volta 'fare per fermare il declino' con lo sfortunato e stolto Oscar Giannino. Poi non ho votato per un po'. Poi lega e fdi senato e camera. Poi solo fdi. Non ho mai e mai votato pds/ds/d/ neppure silvio e neppure renzino. Certamente non sono mai stato di sinistra anche se qualche volta ho votato. Ma solo per le persone e non per i partiti. Da molto tempo mi sento conservatore con priorità alla sicurezza e all'immigrazione selvaggia e sono nemico acerrimo dei radical chic e dei progressi pelosi con i loro falsi diritti umani. In USA sarei repubblicano non trumpiano (stile Ronald Reagan..). Mi piace la democrazia cosiddetta muscolare ma sempre democrazia. Ma se ci sono paesi come Ungheria e Polonia che difendono orgogliosamente le loro radici e il loro territorio sono con loro. Se questo è essere di destra io sono orgogliosamente di destra. La sinistra invece ora si è spezzata in varie correnti. Invece che con il popolo sta con le elites. Si preoccupa solo dei falsi diritti di lobby potenti e massoniche mentre quella che prima era la sua forza, il popolo, è diventata la sua debolezza. Infatti molti in quel campo culturale parlano di abolire il suffragio universale! Spero di essere stato chiaro una volta per tutte.

Ciclo pedonale Feriolo - Baveno - 14 Marzo 2022 - 14:32

Basta un cartello
Le piste vengono contrassegnate da un cartello tondo a sfondo blu sul quale sono raffigurate una bici e un omino separati da una linea bianca. Sono definiti percorsi ciclo-pedonali e non presentano particolari criticità sia per i pedoni che per le bici ma obbligano i ciclisti a NON percorrere la strada con le auto. Molto semplice e tutti in sicurezza ma probabilmente non c'è la volontà di provvedere in tal senso.

Codacons su lettera Trenord - 14 Marzo 2022 - 13:04

Re: Re: Estimatore
Ciao robi se non sbaglio eri proprio tu che dicevi di voler fare interventi mirati e circostanziati, ed inoltre invitavi a scrivere copiosamente.... Ma si sa, cambi idea ogni 5 minuti! Se la cosa può consolarti, non sei l'unico che pensa tutto e il contrario di tutto, per poi decantare la sicurezza e la coerenza replicando puntualmente!

Ciclo pedonale Feriolo - Baveno - 11 Marzo 2022 - 18:12

Molto semplice
Non è questione di rispetto reciproco è questione che, tra l'altro, avendo speso un mucchio di soldi e fatto perdere un'infinità di ore per le code, i ciclisti, dove c'è la pista ciclabile la DEVONO utilizzare. Dove non c'è stiano pure sulla strada, se permesso della legge, ma non facendo i gruppi, procedendo in fila indiana e rispettando il codice. Cosa vuol dire è passato col rosso in sicurezza??? Se è rosso è rosso per tutti.

Ciclo pedonale Feriolo - Baveno - 11 Marzo 2022 - 13:52

I ciclisti possono circolare in strada
Caro lupusinfabula, non so perché il "suo" ciclista sia passato col rosso, di certo non deve farlo, spero lo abbia fatto almeno in sicurezza (accertandosi che non arrivava nessuno)., ma la strada come indicato sul codice della strada stesso è aperta alla circolazione anche delle biciclette, quindi non vedo il problema. Ogni utente della strada deve rispettare gli altri e le regole, non si può pretendere di non avere ciclisti perché a lei non piacciono, non so se capisce il concetto alla base. E secondo me, al di là di tutto, il vero pericolo attualmente sulle nostre strade non sono i ciclisti. Questo ovviamente non giustifica chi non rispetta le regole nella categoria, ma andando a vedere le statistiche vedrà come le situazioni più pericolose sono provocate da altre categorie di utenti della strada (e sempre perché non rispettano le regole e gli altri).

Ciclo pedonale Feriolo - Baveno - 11 Marzo 2022 - 09:50

Semplice
Se, come dice Turk-182 i ciclisti con bici da strada non useranno mai le piste ciclopedonali vadano ad allenarsi in un velodromo dove potranno fare quello che vogliono in tutta sicurezza senza creare problemi agli altri utenti della strada. Ogni sport ha e deve avere un luogo dedicato: se sono appassionato di tiro a volo non posso certo mettermi a sparacchiare dal balcone; se faccio motocross non posso certo farlo nei giardini e parchi pubblici, tanto per dire. Non è questione di odio per i ciclisti: è il loro comportamento che irrita. Pochi giorni fa ho visto con i miei occhi uno di questi con il manubrio ricurvo che se ne è bellamente fregato dei semafori "intelligenti" sul lungolago di Intra: cosa ha avrai mai avuto di così urgente da non rispettare il rosso ed i pedoni? Scommetto qualunque cosa che non aveva alcun motivo per infrangere il codice della strada.

Ciclo pedonale Feriolo - Baveno - 11 Marzo 2022 - 07:07

Piste ciclabili importanti per il turismo
Primo distinguo, perché sembra che non si sia ancora capito la differenza: i ciclisti con bici da strada NON useranno mai la pista ciclopedonale, proprio perché è ciclopedonale (mista pedoni e ciclisti) e spesso non adatta a veicoli come quelli usati dagli appassionati di ciclismo. Le piste ciclopedonali sono per i ciclo turisti e le famiglie. Secondo: i ciclisti sono anch'essi utenti della strada, quindi POSSONO circolare sulla carreggiata, ovviamente, come tutti, devono rispettare regole e buon senso. E lo dico DA NON ciclista. Terzo: una pista ciclabile che consenta di muoversi in sicurezza è in parte un investimento importante per il turismo, il lago è frequentato soprattutto da turisti del nord Europa e parte di questi turisti soggiornano nei campeggi, hanno quindi nella bicicletta il principale mezzo di locomozione. Ci sono poi anche cicloturisti e ovviamente dobbiamo contare anche gli appassionati locali, ma anche le famiglie. Quindi a questo servono le ciclopedonali. Guardate quella famosa sul lago di Garda, che attira da sola turisti da ogni dove (tutte le volte che alcuni clienti stranieri me ne parlano sono convinti che sia sul lago di Como ma tant'è...) Quindi basta con l'odio per i ciclisti e le piste ciclabili, perché in strada il vero pericolo non sono i ciclisti, ma chi guida veicoli che pesano tonnellate e non rispetta né limiti di velocità, né segnaletica. Ovvio che anche i ciclisti se non rispettano le regole possono creare pericoli, ma sinceramente non ho mai riscontrato grossi problemi, si perdono magari quei pochi istanti nell'attendere una zona dove poter passare. Basta un po' di pazienza e anche una visione più ampia che vada al di là del proprio orticello.

Codacons su lettera Trenord - 3 Marzo 2022 - 15:54

Immigrazione e immigrazione
C'è immigrazione ed immigrazione: quella proveniente in questi giorni ( e non da anni e anni) dall'Ucraina è composta da persone che scappano da una guerra in corso; trattasi per lo più di donne e bambini e/o di persone anziane; sicuramente non appena la guerra avrà fine ( speriamo presto) vorranno tornare al loro paese ove conservano beni ed affetti e nel periodo di tempo che staranno in Italia difficilmente si metteranno a delinquere ed a spacciare droga; dal continente nero, da nazioni sicuramente non in guerra, invece arrivano per lo più baldi e sani giovanotti con la precisa idea di rimanere in Italia e con nessuna intenzione di tornare alle loro terre natie molti dei quali hanno fatto la scelta del nostro paese perchè sanno dell'impunità di cui godono anche coloro che delinquono donne incinte e minori che una volta sbarcati avranno buon gioco ( ed il sostegno dei soliti sinistri) a perorare la causa della riunione famigliare. Insomma quella degli ucraini è una migrazione sicuramente per la sicurezza e certamente limitata nel tempo. A differenza di quella generosamente scaricataci dai taxi del mare.

CNA Piemonte Nord su blocco superbonus - 18 Febbraio 2022 - 16:32

Controlli
Mi pare che il problema principale, in questo come in altri casi (vedasi il reddito di fannullanza o come le morti sul lavoro, o come quello sulla regolarità sulla presenza del territorio italiano di cittadini stranieri, o come la sicurezza degli edifici e manufatti pubblici) sia quello dei controlli " a posteriori".Per essere efficaci i controlli andrebbero esercitati "a priori", impedendo ai furbi di insinuarsi in varchi lasciati aperti (volutamente???... a pensar male si fa peccato, ma....) dai legislatori.

Messa in sicurezza statale 34 al via primo lotto - 15 Febbraio 2022 - 09:51

Quando
Quando si è parlato di messa in sicurezza della SS34 mi ero illuso che si intendesse effettuare degli ampliamenti della carreggiata laddove possibile( ovvio che nei centri abitati di Ghiffa, Oggebbio, Cannero e Cannobio ciò non è nè pensabile nè possibile), il "raddrizzamento" delle numerose curve esistenti magari anche con viadotti a lago (penso alle curve tra Cannobio ed il confine) , il rifacimento di un sistema cunettizio efficiente onde evitare la fuoriuscita di acque meteoriche sul piano viabile ogni volta che piove, la formazione di gallerie artificiali, insomma non pannicelli messi qua e là.

Codacons su lettera Trenord - 15 Febbraio 2022 - 09:45

Non per nulla
Non per nulla chi parte già sapendo di voler delinquere viene in Italia! Purtroppo al Viminale c'è chi li accoglie a braccia aperte e l'intera classe politica attualmente in maggioranza sembra non avere alcun interesse a salvaguardare la sicurezza dei cittadini onesti. Ma verrà un giorno..........

Codacons su lettera Trenord - 8 Febbraio 2022 - 06:44

Re: Re: Allora..
Ciao SINISTRO Questo lo pensi tu. E infatti non sei un pendolare. Ti posso assicurare che le anime belle e progressiste come te criticano trenord perché la regione lombardia è governata dal centro destra. E non criticano trenitalia e rfi. Sempre per motivi ideologici. Conosco gente che ucciderebbe Fontana e gira con repubblica e manifesto in tasca. Io critico quello che non va. Infatti trenord non va nella parte di tre e va in quella di nord. E poi se il servizio sta peggiorando è per colpa dei lavativi sindacalizzati, ovviamente dei sindacati di base e Orsa vari che fanno sciopero per farsi il weekend lungo lasciando nella cioccolata milioni di persone. Per non parlare della sicurezza sui treni che dovrebbe essere gestita dalle forze dell'ordine e che invece non lo è grazie ad un ministro fantasma che permette violenze di gruppo in centro a Milano simili alle "marocchinate" dei tempi di guerra. E io sarei ideologico? Se non stiamo in guardia vi tolgono pure le calze sporche... Caro mio..

Aperta ciclopedonale tra Movicentro e Riserva Toce - 18 Gennaio 2022 - 09:45

Pista ciclopedonale
Mi complimento x l apertura di un altro segmento della pista Fondotoce - Suna ma purtroppo a tutt oggi dopo ripetute richieste noi abitanti delle ultime case di Fondotoce non abbiamo una segnalazione che ci permetta l 'uscita di casa in sicurezza. Basterebbero poche strisce rosse o colorate. SPERIAMO che non debba accadere qcosa x far decidere all'amministrazione che quel pezzettino deve essere messo in sicurezza. Firmato Cittadini delusi

Coronavirus: aggiornamenti (11/01/2022 - ore 16.30) da Regione Piemonte - 15 Gennaio 2022 - 12:32

Re: Pericolo
Ciao lupusinfabula C'è uno studio scientifico che afferma che molti di sinistra soffrono di una sindrome che li colpevolizza rispetto agli immigrati. In tal caso non vedono la situazione con obiettività e considerano ininfluente la sicurezza. Ergo gli stupratori e i lanciatori di bambini dai balconi non hanno alcuna colpa. Le ragazze stuprate e la bambina uccisa si perché sono parte della società occidentale. Ecco la spiega.

Entra in funzione la ZTL a Verbania - 6 Gennaio 2022 - 12:03

Servono
Io lavoro presso un comando polizia locale come impiegato e vi dico che servono. Anche per un controllo di inquinamento e per maggiore sicurezza. Gli incassi sono secondari.. Almeno per noi.

Completato primo lotto interventi su v.le San Giuseppe - 1 Gennaio 2022 - 13:00

sicurezza e marciapiede a raso
Come si migliora la sicurezza con dei marciapiedi a raso?

Ampliamento videosorveglianza a Verbania - 10 Dicembre 2021 - 09:54

Molto bene, ma....
Molto bene, sono strumenti utilissimi per la sicurezza, sia per gravi reati che per quelli cosiddetti "minori" come i vandalismi ed i furti, ma molto più percepiti dalla gente comune come insicurezza. Il problema però è politico: le forze di polizia fanno il loro dovere, certa magistratura anche, ma è necessaria un'inversione di tendenza a livello legislativo laddove le norme sono molto di manica larga: processi più rapidi e possibilità di ricorsi solo se con motivazioni concrete e fondate, certezza della pena ( se ti danno 3 mesi vuol dire che devi stare al sole a scacchi 30ggX3 = 90 gg e non uscire dopo qualche giorno o, al più, qualche settimana, eliminare sconti ed abbuoni sulle pene riconoscendoli solo ai pentiti, limitare al minimo le misure restrittive alternative come comodi arresti domiciliari, divieti di avvicinamento a persone minacciate che si constata essere di poco effetto, daspo, molti e più stringenti controlli sulla criminalità d'importazione che quella nostrana ci basta ed avanza e molta più galera. Insomma molto meno nessun tocchi Caino e molta più severità ed attenzione alle vittime dei reati siano essi singole persone o la collettività locale e ed estesa. Ma temo che con certe ideologie sinistre in circolazione le mie saranno speranze vane.

Lotta contro l’abbandono dei rifiuti - 3 Dicembre 2021 - 13:06

Re: abbandono rifiuti
Ciao roberto p servono anche per la sicurezza.

Carabinieri fermano due presunti scassinatori - 16 Settembre 2021 - 07:58

Informativa Mininterno
Ieri pomeriggio mi sono goduto tutto tutto l'intervento del Ministro dell' Interno prima referente sul caso Rimini e poi sul caso rave party:;due sole parole: interventi penosi ed imbarazzanti. Se prima avevo forti dubbi sull'inadeguatezza dell'attuale ministro e sulle politiche per la sicurezza di questo governo ora ne ho la certezza. Spero che Salvini si ravveda presto li saluti e li abbandoni al loro destino per non essere fra un po' di tempo chiamato in causa a condividerne il fallimento in ogni campo.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti