Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

spazio

Inserisci quello che vuoi cercare
spazio - nei post

Onda Teatro: dalla Montagna al Lago - 4 Agosto 2020 - 15:03

Una rassegna itinerante, che da 25 anni ha il suo cuore pulsante in Val di Susa, ma che nel 2020 abbraccia anche la Val Sangone, la Valle di Viù e il Cusio Mottarone, per riscoprire borgate e cortili, piazze e giardini, luoghi di rilevante interesse storico, paesaggistico e architettonico.

Musica in quota: doppietta di eventi tra Rodari e le alte quote - 1 Agosto 2020 - 08:01

Domenica 2 agosto al Monte Zuoli di Omegna un tributo alla fantasia di Gianni Rodari. Mercoledì 5 agosto il festival sale alla sede più alta del 2020, i 2.561 metri del Rifugio Somma Lombardo alla Diga del Sabbione, in Valle Formazza.

Circolo Aurano attività Agosto 2020 - 31 Luglio 2020 - 14:33

"Nonostante le difficoltà dovute all'emergenza sanitaria e al grave lutto che ci ha colpito con la scomparsa del nostro Diego Caretti, il circolo ha riaperto la propria attività il 4 luglio scorso nel rispetto delle normative antiCovid19 con l'intento di onorare in tal modo la memoria del nostro presidente".

Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 31 luglio al 9 agosto - 31 Luglio 2020 - 08:01

Eventi, e manifestazioni in programma a baveno e dintorni dal 25 luglio al 2 agosto 2020.

“Percorsi trasversali 2020 – Luci e ombre” - 29 Luglio 2020 - 15:03

Giovedì 30 luglio alle ore 17.30 si terrà presso il Porticato delle Cappelle a Mergozzo, l’inaugurazione della mostra diffusa “Percorsi trasversali”, che quest’anno giunge alla quarta edizione.

Presentazione Agorà - 28 Luglio 2020 - 15:03

Socrate sosteneva l’idea che l’uomo è veramente uomo solo in mezzo agli altri uomini: situazione virtuosa in cui ognuno è libero di manifestarsi attraverso lo spazio aperto del dialogo.

Suoni e Mobili a Stresa - 25 Luglio 2020 - 08:01

Sabato 25 luglio • SUONI MOBILI A STRESA • dalle ore 16.00 alle 22.30

Tommy Vee e Mark Lanzetta - 24 Luglio 2020 - 15:03

Sabato 25 luglio inizia l'estate di Naïades Summer Club, un nuovo spazio pensato per far tardi con stile a Verbania, sul Lago Maggiore. Al mixer come special guest arriva Tommy Vee (nella foto), uno dei dj italiani più stimati nel mondo e con lui sul palco al violino c'è Mark Lanzetta, un virtuoso dello strumento.

Arte e natura sul lungolago di Pallanza - 23 Luglio 2020 - 13:01

Il lungolago di Verbania Pallanza, ospita sino al 20 ottobre 2020, un percorso nell’arte e nella natura, in cui tre sculture monumentali del Maestro Angelo Bozzola (1921-2010) dialogano con il paesaggio.

“Di-Se – Disegnare il territorio” - 20 Luglio 2020 - 19:06

Un triennio all’insegna del disegno e dell’arte grazie al progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – Disegnare il territorio”. Nato da un lavoro di progettazione in rete, “Di-Se” vede come ente capofila italiano l’Associazione Musei d’Ossola, come capofila svizzero il Museumzentrum La Caverna di Naters in Canton Vallese e come partner l’Associazione Culturale Asilo Bianco sul lago d’Orta.

Iscrizione alla refezione scolastica - 20 Luglio 2020 - 15:03

Il 31 luglio termine ultimo per l’iscrizione alla refezione scolastica per le scuole pubbliche di Verbania.

Sentieri e Pensieri 2020 - 18 Luglio 2020 - 12:05

Dal 19 al 25 agosto torna a Santa Maria Maggiore , il festival letterario diretto da Bruno Gambarotta.

Omegna: eventi e manifestazioni dal 16 all'18 luglio - 15 Luglio 2020 - 15:03

Eventi, e manifestazioni in programma a Omegna e dintorni dal 16 all'18 luglio 2020.

Lavori in stazione e chiusura del parcheggio ex scalo merci - 12 Luglio 2020 - 12:05

R.F.I. (Gruppo Ferrovie dello Stato Italiano) ha informato in questi giorni il Comune di Verbania che, a partire dal 13 luglio 2020, lo spazio di loro proprietà adibito a parcheggio presso la Stazione ferroviaria di Fondotoce (nella parte riguardante l’ex scalo merci) sarà chiuso per circa due mesi e mezzo causa lavori.

(H)Open Week di Fondazione Onda - 12 Luglio 2020 - 10:03

Dal 13 al 18 luglio torna l’(H)Open Week di Fondazione Onda: servizi gratuiti dedicati alla salute della donna negli ospedali con i Bollini Rosa.

Lago Maggiore inquinati 3 su 7 dei punti controllati - 10 Luglio 2020 - 09:33

Dei sette punti monitorati dalla Goletta dei Laghi, sul Lago Maggiore, due risultano “fortemente inquinati” ed uno “inquinato”. I dati sulle microplastiche nel Lago Maggiore.

Omegna: eventi e manifestazioni dal 10 all'11 luglio - 9 Luglio 2020 - 19:06

Eventi, e manifestazioni in programma a Omegna e dintorni dal 10 all'11 luglio 2020.

Torna Musica da bere - 9 Luglio 2020 - 10:03

Santa Maria Maggiore proporrà anche nell'estate appena iniziata una ricca stagione di eventi, seguendo precisi protocolli di sicurezza, ma senza rinunciare alle occasioni di svago.

La Goletta dei Laghi in Piemonte - 8 Luglio 2020 - 15:03

La Goletta dei Laghi di Legambiente il 9 luglio in Piemonte sui laghi Maggiore, d’Orta, Viverone e Avigliana.

"Un codice per una forma" - 3 Luglio 2020 - 11:04

spazio espositivo: PALAZZO PARASI, via Giovanola Cannobio (VB) Lago Maggiore, accessibile ai diversamente abili – 1° piano. Periodo espositivo: da sabato 4 luglio a domenica 30 agosto 2020.
spazio - nei commenti

Arresti per danneggiamento baite - 6 Agosto 2020 - 16:00

Vendemmia
Ecco, se trattasi di brave persone, possono venire qui a lavorare per un periodo di tempo limitato alle necessità di chi li fa lavorare, poi se ne devono tornare a casa loro. Un po' come fanno in Svizzera con le signorine che "lavorano" nei locali notturni: permessi di pochi mesi poi reimbarco sull'aereo per casa: mi sembra anche giusto lasciare spazio ad altre lavoratrici.

Giovani Democratici: Maggia, l’ennesimo immobilismo - 28 Giugno 2020 - 08:06

Pienamente d accordo
La scuola alberghiera che sia fatta a Baveno dove di spazio ce n è, anche in centro città dove ora sorge una vecchia area industriale dismessa da anni

Obbligatorietà della Vaccinazione Antiinfluenzale e Antipneumococcica - 7 Maggio 2020 - 19:43

Trova le differenze
Fanno ridere entrambi, parecchio. Uno però è inutilmente prolisso, l'altro è inutile e basta. Ma il mondo è bello anche per questo,diamo spazio a tutti! E comunque guardatevi sempre alle spalle, perché LORO vi tengono d'occhio.

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 28 Aprile 2020 - 12:42

Re: Re: Re: ANCORA?
Ciao SINISTRO ti vedo in affanno e leggermente compulsivo ;-) , confermo la tua dichiarazione, sei stanco. Nell'eventualità un giorno volessi supportare le tue acute osservazioni con qualcosa di tangibile, magari, se ancora sarò nei paraggi, risponderò. Non lo prometto perché desidero lasciare quanto più spazio possibile alle decine di commenti che sforni, pregni di originalità.

Anche oggi in casa - 40 - 25 Aprile 2020 - 00:28

un nuovo pensiero
"Comparsa di poco valore, circondata da altre comparse a cui voglio bene, " Comparse nella misura con cui tutti noi umani siamo comparse. "Ora ho preso coscienza che ciò che sto vivendo è realtà." Io non credo che lei abbia preso coscienza, penso invece, e mi baso su quel che ha scritto anche nelle puntate precedenti, che lei assorba indiscriminatamente delle informazioni e non riservi alla riflessione personale molto tempo. Cosa che d'altronde non faccio egregiamente neppure io ma per così dire mi proteggo con un innato senso della diffidenza, con la messa in discussione di ogni dogma piccolo o grande che sia. Purtroppo questo modo di essere viene non di rado additato quasi come se fosse indizio di demenza, di dissennatezza, di stupidità, ultimamente sempre più spesso lo si riassume con la parola complottista per indicare uno che si abbevera a fonti inquinate e non si rende conto della verità che promana da ben precise fonti scevre da qualsiasi errore. La critica è messa al bando, irrita, quindi di solito si cerca di ridicolizzarla preventivamente in modo da estirpare sul nascere qualsiasi tentativo di messa in discussione, ciò è tutto fuorchè desiderio di avvicinamento alla verità. Lei a mio modesto avviso non ha lasciato spazio ai dubbi, pare, per il poco che ho compreso da quel che ho letto, che si sia data mani e piedi a chi le diceva cosa era giusto e sbagliato fare, è un'ottima modalità per sbottare o collassare all'improvviso quando la compressione diventa insostenibile. A volte bisogna arrabbiarsi e ribellarsi, criticando aspramente, c'è da togliersi dalla testa l'ingenuo pensiero che qualunque direttiva giunga da qualsiasi autorità sia esatta e santa e generata per il bene nostro, abdicare al pensiero personale è uno dei peccati più devastanti che possano esistere.

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 21 Aprile 2020 - 00:38

Stop 5g
aggiornamenti bioinitiative Sei qui:Home/Partecipanti/Perché ci preoccupiamo? Cercare: Ricerca ... La posta in gioco è molto alta. Gli esseri umani sono sistemi bioelettrici. I nostri cuori e cervelli sono regolati da segnali bioelettrici interni. Le esposizioni ambientali ai campi elettromagnetici artificiali possono interagire con i processi biologici fondamentali nel corpo umano. In alcuni casi, ciò può causare disagio, disturbi del sonno o perdita di benessere (alterazione del funzionamento mentale e alterazione del metabolismo) o, a volte, forse una malattia terribile come il cancro o il morbo di Alzheimer. Potrebbe interferire con la capacità di una donna di rimanere incinta, o portare un bambino a termine, o provocare cambiamenti nello sviluppo del cervello che sono dannosi per il bambino. È possibile che queste esposizioni abbiano un ruolo nel causare disabilità a lungo termine alla normale crescita e sviluppo dei bambini, allontanando le scale dal diventare adulti produttivi. Abbiamo buone prove che queste esposizioni possono danneggiare la nostra salute, Negli Stati Uniti, la diffusione dell'infrastruttura wireless (siti di tower cell) per supportare l'uso dei telefoni cellulari è notevolmente accelerata negli ultimi decenni. La diffusione di torri cellulari nelle comunità, spesso collocate in scuole materne, asili nido e campus scolastici, significa che i bambini piccoli possono avere esposizioni RF a migliaia di volte superiori negli ambienti domestici e scolastici di quanto esistessero anche 20-25 anni fa. CTIA stima che nel 1997 c'erano solo 36.650 siti cellulari negli Stati Uniti; ma è aumentato rapidamente a 131.350 nel giugno 2002; 210.350 nel giugno 2007 e 265.561 nel giugno 2012 (CTIA, 2012). Nel 2008 esistevano circa 220.500 siti cellulari. Queste antenne wireless per la trasmissione vocale e dati di telefoni cellulari producono esposizioni RFR su tutto il corpo su vaste aree delle comunità che sono una fonte involontaria e inevitabile di esposizione alle radiazioni a radiofrequenza. Ulteriore, il passaggio quasi universale ai telefoni cordless e cellulari e lontano dai telefoni fissi con filo significa esposizioni ravvicinate e ripetitive a EMF e RFR in casa. Altre nuove esposizioni RFR che non esistevano prima provengono da punti di accesso WI-FI (hotspot) che si irradiano 24 ore su 24, 7 giorni su 7 in caffè, negozi, biblioteche, aule, su autobus e treni e da dispositivi personali abilitati WI-FI (iPad, compresse, palmari, ecc.). La più grande singola fonte di RFR pervasiva e diffusa a livello comunitario è l'infrastruttura del "contatore intelligente". Questo programma posiziona un dispositivo wireless (come una stazione base per mini-cellulare) sulla parete, sostituendo il misuratore elettromeccanico (quadrante rotante). Devono essere installati su ogni casa e classe (ogni edificio con un contatore elettrico). Le utility dalla California al Maine hanno già installato decine di milioni, nonostante le preoccupazioni per la salute degli esperti e l'enorme resistenza pubblica. I misuratori wireless producono picchi di radiazione pulsata di radiofrequenza 24 ore su 24, 7 giorni su 7, e in condizioni normali saturano lo spazio abitativo a livelli che possono essere molto più alti di quelli già segnalati per causare bioeffetti ed effetti negativi sulla salute (le utility possono solo dire che sono conformi a federali obsolete norme di sicurezza, che possono essere o non essere sempre vere - vedihttp://sagereports.com/smart-meter-rf ). Questi misuratori, a seconda di dove sono collocati rispetto allo spazio occupato nella casa o in classe, possono produrre livelli di esposizione RFR simili a quelli entro i primi 100 piedi a 600 piedi di una stazione base di telefonia mobile (cell tower). L'onere cumulativo di RFR all'interno di qualsiasi comunità è in gran parte sconosciuto. Entrambe le fonti involontarie (come torri cellulari, contatori intelligenti e radiazioni usate dall'uso di dispositivi wireless da parte di altri) oltre a esposizioni volontarie dall'uso personale di telefoni

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 14 Aprile 2020 - 09:22

Re: Comitato stop 5G VCO
Gentile Paolo siamo circondati dai c.e.m. (da quelli statici terrestri a cui non si sfugge e quelli modulati, pulsati o variabili generati dalle apparecchiature che ci circondano). Nelle nostre case tutto ciò che funziona con e.e. (energia elettrica) genera un campo elettromagnetico ma non per questo dobbiamo privarci di frigo, lavatrice, rasoio e aspirapolvere. La stessa auto ibrida o elettrica genera un c.e.m. che ci avvolge quando siano al suo interno. E' quindi molto difficile poter effettuare test specifici long term a determinate frequenze. Ma questo non esclude che si debba avere un'atteggiamento di cautela. In attesa, come detto in precedenza sarebbe auspicabile che prima di realizzare la rete 5G, si porti la fibra ovunque. Poi, all'interno delle proprie abitazioni, "l'internet delle cose" (che potrebbe funzionare su code LTE+) sarebbe una scelta individuale e limitata nello spazio.

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 10 Aprile 2020 - 14:16

Re: Comitato stop 5G VCO
Ciao Paolo Caruso certamente il principio di cautela deve essere applicato, specie quando non si hanno certe risposte sulla materia. Ma quando si parla di esposizione bisogna sempre valutare che tipo e a che intensità. per Radio vaticana l'esposizione era h24 sempre agli stessi valori (alti) perché le radio come le TV trasmettono il proprio segnale sempre alla stessa intensità per poter garantire la qualità del segnale. Le SRB modulano la loro intensità a seconda della necessità di copertura e quindi raramente raggiungono le loro potenze nominali (autorizzate). Ovvero. Riescono a regolare la loro potenza a seconda dei clienti connessi alla loro cella. Non sono l'avvocato del diavolo ma le cose bisogna cercare di capirle prima di ragionarci sopra. Riguardo ai limiti mi pare veramente strano che lo stesso possa essere aumentato di un'ordine di grandezza e non ne ho mai sentito parlare se non nei comitati che si oppongono. Riguardo all'aumento dell'induzione magnetica (H) penso abbia capito male. Intanto si dovrebbe stabilire se questo aumento sia in campo vicino o lontano e poi, che io sappia, alle alte frequenze (RF-MW) a prevalere è il campo elettrico (E). L'induzione magnetica è una condizione dello spazio che più si adatta alle basse frequenze, in particolare nella determinazione dei c.e.m. a 50Hz. In ogni caso sono d'accordo con Lei nell'attivare ogni possibile risorsa indipendente che dia risposte e soluzioni ai nostri interrogativi.

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 7 Aprile 2020 - 18:48

Lei legge solo quello che vuole lei!
Gli ultimi commenti che ho trovato in rete (ho tolto l'autore, non lo conosco, come anche lei delle persone che riporta!): Cerco di essere meno tecnico possibile dato che studio queste cose... Il 5G in Italia utilizza 3 frequenze: 700 MHz, 3.7 GHz, 26 GHz. Le prime due frequenze sono già in uso da tanti anni per le reti 4G e le trasmissioni televisive, quindi l’unica frequenza che può generare paura è l’ultima. In realtà, anche questa frequenza è in uso in ambiente militare per la comunicazione e non ci sono risultati scientifici provati che ne dimostrino la pericolosità. Sul fatto che servano molte antenne, questo non significa un campo elettromagnetico enorme e intenso, ma è piuttosto una necessità logistica dovuta al fatto che le onde a così alta frequenza (che tra l’altro non sono nemmeno millimetriche come dice qualcuno, a 26 GHz la lunghezza è di circa 1.1 cm) vengono facilmente assorbite da alberi, edifici e corpi (senza alcun effetto significativo). Inoltre, la tecnologia 5G userà il cosiddetto “bean foaming”, cioè invece di inondare lo spazio circostante con un campo elettromagnetico che verrà per forza ricevuto dal dispositivo che lo richiede, l’alto numero di antenne sarà in grado di direzionare direttamente il campo verso il dispositivo ricevitore, sfruttando le proprietà di “rimbalzi” delle onde, e questo e meno pericoloso dell’attuale 4G in quanto non espone tutta un’area a radiazioni elettromagnetiche. Infine, sul fatto che le onde elettromagnetiche possano essere cancerogene, bisogna anche qui fare chiarezza. Le onde EM si dividono in non ionizzanti e ionizzanti: le prime non sono pericolose a causa della bassa potenza (es WiFi, trasmissioni televisive) mentre le seconde possono essere pericolose in quanto possono alterare il DNA se l’esposizione dura a lungo. Tuttavia, la FCC (federal commission for communication), la CISPR (special international commission for radio interference) e la ICNIRP (commissione internazionale per la protezione da radiazioni non ionizzanti) stabiliscono limiti in termini di SAR (specific absorption rate, l’energia assorbita nell’unita di tempo) molto stringenti che fanno in modo che l’assorbimento di un’onda non sia sufficiente a generare il calore necessario per rappresentare un pericolo per la salute. C’è anche da dire che in Italia i limiti sulle radiazioni elettromagnetiche sono molto più stretti che negli altri paesi (6 V/m contro i 28 V/m limite in altri paesi europei) e il 5G dovrà inserirsi in questo scenario nel rispetto di tali limiti, motivo per cui dire che l'adozione delle reti mobili di quinta generazione possa innalzare i campi elettromagnetico è falso. Piuttosto, si dovrà ragionare sulla possibilità di spegnere le reti 3G, ora che i terminali in questo standard sono sempre meno.

Manifestazione contro il 5G - 29 Gennaio 2020 - 09:56

Re: Pseudo scienza alla riscossa!
Ciao Marta Caretti Mi perdoni ma il termine “etere” è correntemente e correttamente utilizzato per indicare “lo spazio” dove si propagano le onde elettromagnetiche utilizzate nelle trasmissioni radio

Congresso Wikipoesia a Domo - 4 Gennaio 2020 - 05:30

Re: Re: Re: wikipedia
Ciao divieto Stefano Montanari è una persona priva di alcuna credibilità nell'ambiente scientifico, che non ha pubblicato nessun articolo riconosciuto sull'argomento vaccini su riviste scientifiche autorevoli e non è un virologo ma un farmacista. Un po' come se volessi farmi progettare un'automobile da un idraulico. Si può lamentare quanto gli piace, ma avrà spazio nel momento in cui le sue tesi vengano riconosciute dalla comunità scientifia e non da un branco di scappati di casa. Riguardo all'articolo che citi è perfettamente corretto, Wikipedia non ha alcuna autorevolezza di per sè, e non si dovrebbe citarla come fonte, Un articolo di Wikipedia scritto correttamente dovrebbe contenere i rimandi bibliografici alle fonti utilizzate per la sua stesura e sono questi che dovrebbero essere utilizzati. E infatti nello stesso aricolo che citi c'è un contributore che dice la stessa cosa

Nuoto: esordio super per i colori della VerbaniArcobaleno - 8 Dicembre 2019 - 21:43

Re: Io volevo sapere
Ciao Giovanni Se ci fosse un problema strutturale, l’impianto sarebbe chiuso o comunque il problema sarebbe noto. In altro impianto comunale, le tribune sono chiuse perché gli spettatori distraggono gli atleti durante l’allenamento e poi, aggiungo io, uno spazio in meno da pulire

Nuoto: esordio super per i colori della VerbaniArcobaleno - 8 Dicembre 2019 - 09:49

Piscine Comunali
Che dire...le piscine sono poco fruibili, sarebbe il caso di pensare un impianto sportivo nuovo e più grande; con più spazio anche all’esterno per l’estate. Nella zona ex Acetati ad esempio? A mio parere la zona del Teatro era idonea, con la spiaggia annessa, (tipo Locarno)...

Zacchera su sanità VCO - 13 Novembre 2019 - 10:57

vincolo idrogeologico e altro
Gli argini servono per contenere esondazioni che possono avvenire allorché le acque del fiume superano il livello di contenimento del naturale greto. Questi argini, però, non possono impedire che le acque, per risalita, allaghino proprio i prati in questione. Ciò significa che non si può "scavare". Ovvero. Non si possono creare spazi tecnologici negli interrati con conseguente aumento dell'occupazione di suolo esterno. C'è poi da considerare l'aspetto acustico. L'area proposta in Ornavasso sarebbe realizzata in uno spazio al cui contorno si trovano: la Ferrovia Novara - Domodossola, dove circolano i treni HUPAC anche in piena notte; l'Autostrada/superstrada dell'Ossola. Forse non tutti sono al corrente che gli ospedali rientrano in quelle strutture in cui DEVE essere garantito (per legge dello Stato) un confort acustico elevato. In quel sito lo si potrebbe certamente ottenere ma con un notevole aggravio dei già elevati costi di realizzazione, per interventi di bonifica certamente a carico del progetto stesso sia sulla ferrovia che sull'asse stradale. Cerchiamo di essere realisti. Non è necessario realizzare niente di nuovo ma avere l'onestà intellettuale per fare una scelta guidata unicamente dalla convenienza. Dove per convenienza intendo dire un severo e professionale (non politico ne ideologico) computo dei vantaggi e svantaggi dei due siti. Fatta la scelta su di una posizione l'altra potrebbe rientrare in parte come sede di lungo degenza e offrire comunque servizi come l'imprescindibile PRONTO SOCCORSO. Ricordiamoci tutti che i soldi non sono del PD, della Lega e nemmeno dei M5S. Non sono di Pizzi, della Marchionini e nemmeno di Cirio……...SONO NOSTRI e dobbiamo pretendere che vengano spesi con criterio. Criterio che deve avere come primo obiettivo la CONVENINZA (pur trattandosi di sanità) e non lotte campanilistiche di partito.

Sanità: Preioni attacca Marchionini - 3 Novembre 2019 - 07:12

Inutile
E' inutile continuare qui ad insultarsi a vicenda perchè si hanno opinioni diverse; forse sarebbe più giusto indire un referendum provinciale proponendo come quesito due o tre collocazioni sull'ipotetico nuovo ospedale; oppure anche studiare unvalore spazio temporale: quanto tempo ci mette un' ambulanza da Domo a dirigersi verso Verbanie e quanto la medesima ambulanza da Verbania a dirigersi verso Domo e nel punto d'incontro che sarebbe equidistante qui realizzare il nuovo ospedale.

Vittorio Sgarbi, lectio magistralis a Domodossola - 30 Ottobre 2019 - 07:40

Personaggio riprovevole
Personaggio di pessimo gusto, un esempio di come prepotenza e sbruffonaggine oggi possano farti diventare un personaggio famoso. Sebbene come critico d'arte potrebbe anche essere competente (non è il mio campo e non sono in grado di giudicare) trovo di pessimo gusto lasciare ancora spazio a una persona che è stata condannata per truffa allo stato e ripetutamente per oltraggio, diffamanzione e ingiurie contro numerosi personaggi pubblici è indegno che gli si dia ancora la possibilità di parlare in pubblico

Spazio Bimbi: Quando lo smartphone diventa una dipendenza - 28 Ottobre 2019 - 12:48

l'oggetto dei miei desideri
Si entra in uno spazio enorme con 1000 implicazioni, però, stringando al massimo, il che significa venire pure mal interpretato, direi che bisognerebbe bilanciare l'enorme bombardamento esterno con la - uso un terminie volutamente generico - il silenzio.

"Oltre le passioni tristi" - 8 Ottobre 2019 - 22:31

Una via che temono
"Siamo vittime di questo malessere, e allo stesso tempo non ce ne rendiamo conto" Invece a me pare che molti se ne rendano conto; naturalmente ove regna quasi sovrano il verbo unico - in primis nelle tv - ciò, quando proprio risulta impossibile da non affrontare almeno di striscio, non può essere indagato con un minimo di criticità, la via è tracciata e chi avanza dubbi e tenta analisi viene spesso ridicolizzato. "...un paesaggio sociale devastato dal neoliberismo, dominato dall’individualismo sfrenato, dal mito della prestazione illimitata, dalla competizione senza quartiere." L'anelito all'amore è una via non diametralmente opposta ma inafferrabilmente diversa, per questo avviene il tentativo di immiserirlo ad esempio con stucchevoli film d'amore pieni di vuoto, o imputridendolo, degenerandolo nella pornografia, l'importante è che non si dia spazio per viverlo pienamente, avanti quindi a volontà con altre distrazioni alienanti, il tempo deve essere precluso alla riflessione, impera dunque il dio incarnato nel lavoro che viene ad ogni piè sospinto osannato, naturalmente come fine a se stesso, il piacere di farlo non deve esistere, il denaro conseguente diviene optional (tutte le macchine al potere gli uomini a pane ed acqua, cit. Battiato), Coloro che sono sulla via del distacco dal sistema vigente sono i pericolosi, non i rivoluzionari (ammesso e non concesso ne esistano ancora), non quelli che si oppongono ma quelli che avvertono in sè almeno dei primi piccoli scoppiettii, e li accolgono e li scrutano con stupore perché aprono a nuove comprensioni, per cui mi unisco a Neffa e con lui dico: i tuoi occhi non scorderò fin che avrò da vivere https://www.youtube.com/watch?v=DI8G-KW1EFc

Spiaggia sulla passeggiata? - 5 Settembre 2019 - 11:54

Passeggiata a lago
Quest'estate per accedere a piedi alla Cannottieri ho percorso quasi giornalmente la passeggiata ed ho trovato in tutto solo qualche episodio di picnic all'ombra che non mi ha disturbato per niente. Chiaro che se il fenomeno diventa abituale e di massa si devono prendere provvedimenti. Per quanto riguarda i tuffi siamo stati tutti giovani ed abbiamo fatto tante cose che non pensavamo essere pericolose.... Il problema della passeggiata è la mancata sostituzione degli alberi venuti a mancare nel tempo ed il pessimo stato con buchi dei marciapiedi sul ponte con spazio ridotto causa vasi fiori per cui si deve camminare sulla strada, pericoloso come i tuffi.

Parcheggio "libero" - 25 Agosto 2019 - 09:04

Certo che..
Certo che tirare fuori il sovranismo e la lega anche per i parcheggi denota un certo squilibrio psicosomatico..o più semplicemente odio puro....mi chiedo davvero come certi soggetti possano avere spazio in un dibattito social. ..credo siano socialmente pericolosi.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti