Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

euro

Inserisci quello che vuoi cercare
euro - nei post

"Il tuo Giro parte da Verbania" - 7 Maggio 2021 - 18:06

Sulle orme dei più grandi campioni di tutti i tempi per gli atleti più allenati o percorsi immersi nella natura per principianti e famiglie partendo dalla città “giardino sul lago” che ospita.

Al via lavori in viale San Giuseppe e piazza Fabbri - 4 Maggio 2021 - 08:01

Con la consegna del cantiere alla ditta vincitrice dell’appalto, mercoledì 5 maggio partono i lavori di riqualificazione della rete viaria in viale San Giuseppe e piazza Fabbri.

Aprono le bellezze delle Isole Borromee - 30 Aprile 2021 - 11:04

Dopo la recente riapertura della Rocca di Angera e di Parco Pallavicino, Terre Borromeo dà il via alla stagione 2021 delle Isole Borromee. Dal weekend dell’1 e del 2 maggio i visitatori potranno ammirare le fioriture dei giardini, nel massimo del loro splendore, e riscoprire i preziosi tesori storici e artistici nei palazzi dell’Isola Bella e dell’Isola Madre.

Lega su futuro sanità VCO - 29 Aprile 2021 - 20:21

Lega Salvini Vco: “Studio Ires per il Vco: potenziamento del Castelli di Verbania e del Coq di Omegna e nuovo ospedale a Domodossola”. di seguito la nota completa.

Provincia VCO: approvato rendiconto 2020 - 28 Aprile 2021 - 19:07

Approvato il rendiconto 2020 con una netta riduzione di 13,1 milioni di euro del disavanzo che passa da 23,7 milioni a 10,6 milioni.

Preioni su visita Cirio - 28 Aprile 2021 - 18:06

Preioni (Lega Salvini Piemonte): “Galleria Verta e piano vaccini anti Covid: avanti con il cronoprogramma”.

Getta rifiuti in superstrada: 600€ di multa - 28 Aprile 2021 - 17:04

Un trasportatore 42enne di origine bulgara, in transito con un mezzo pesante nel nostro Paese, è finito nei guai per l’improvvido desiderio di pulire il proprio autoarticolato, gettando gli imballaggi rimasti a bordo del camion in una scarpata adiacente la “superstrada” S.S.33 del Sempione in località Montecrestese.

Al via lavori tra Beata Giovannina e Suna - 28 Aprile 2021 - 09:33

Tra la Beata Giovannina e Suna a Verbania al via i lavori per il senso unico, i parcheggi e lo spazio per la pista ciclo pedonale.

Camminando sull’acqua tra le isole Pescatori e Bella - 21 Aprile 2021 - 15:03

L’idea è di collegare le isole Borromee mutuando il concept The Floating Piers, realizzato dall’artista Christo nel 2016 sul lago d’Iseo, consentendo ai visitatori di spostarsi tra l’isola Bella e l’isola Pescatori camminando sulle acque, godendo di un’esperienza turistica e sensoriale unica.

Bando servizi CST: un sostegno ai progetti degli ETS - 19 Aprile 2021 - 13:01

Pubblicato il Bando Servizi 2021 del Centro Servizi per il Territorio Novara-VCO, un’opportunità per le associazioni dei nostri territori e le loro progettualità.

Ciclopedonali: lavori tra Movicentro e Fondotoce - 14 Aprile 2021 - 08:01

Piste ciclo pedonali: al via i lavori di collegamento tra quella del Movicentro alla rete della Riserva Naturale Speciale del Fondo Toce.

Provincia VCO su Maggia e fondi stanziati - 9 Aprile 2021 - 10:27

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Provincia VCO, riguradante i fondi stanziati per l'istituto Maggia e il Recovery Plan.

Lavori al parcheggio di Antoliva - 8 Aprile 2021 - 15:03

Al via i lavori di manutenzione del parcheggio in frazione Antoliva a Verbania.

Recovery Plan Piemonte: 27 miliardi - 5 Aprile 2021 - 15:03

Si intitola “Next Generation Piemonte” il documento, approvato sabato pomeriggio durante una riunione straordinaria della Giunta regionale, che contiene oltre 1200 progetti dal valore complessivo di 27 miliardi di euro.

Opera Pia conclusione progetto calendario - 3 Aprile 2021 - 15:03

E’ tempo di bilanci per il progetto del “Calendario intergenerazionale”. La RSA “Fondazione Opera Pia dr. Domenico Uccelli” di Cannobio, gli Oratori di Cannobio e di Traffiume e l’Associazione San Vincenzo di Cannobio hanno realizzato un calendario per il 2021 intitolato “Era meglio una volta… o al dì d’incöö?”

Otto posti per chi è in difficoltà lavorativa - 3 Aprile 2021 - 13:01

Cantieri di lavoro. Altri otto posti disponibili dal Comune di Verbania per persone in difficoltà lavorativa.

PD VCO proposte per i fondi Next Generation - 2 Aprile 2021 - 18:06

Riceviamo e pubblichiamo, una nota dl PD VCO con le proposte per i I fondi del Next Generation Eu.

Proroga esenzione ticket reddito - 2 Aprile 2021 - 12:05

Su proposta dell’assessore alla Sanità, Luigi Icardi, la Giunta regionale ha confermato fino al 31 marzo 2022 la validità delle autocertificazioni di esenzione per reddito dalla compartecipazione alla spesa sanitaria per la specialistica

Giovani Democratici del VCO su Maggia - 1 Aprile 2021 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dei Giovani Democratici del VCO, riguardante il progetto per la ristrutturazione del Maggia.

Riqualificazione spiagge Buon Rimedio e Tre Ponti - 31 Marzo 2021 - 18:06

Verso la conclusione gli importanti interventi di riqualificazione delle spiagge Buon Rimedio e Tre Ponti a Verbania.
euro - nei commenti

Caruso su manifestazione a Intra - 20 Aprile 2021 - 09:27

dati
Gentile Paolo, grazie per la sua chiara risposta. Cercherò di essere chiaro nella mia, anche se so che spesso è difficile e non credo di essere molto bravo in questo. Con ordine: tamponi (antigenici rapidi credo, non penso stiamo parlando di molecolari). Di tamponi rapidi ne esistono ormai in commercio di vario tipo, che si differenziano per meccanismo di detection, per sito molecolare target (o multitarget), per grado di qualità dei componenti, e per sito di raccolta del campione. Le performances dei vari tamponi variano molto sia in termini di sensibilità che di efficienza. A differenza delle analisi molecolari pure sono fatti principlamente su individui asintomatici, e rispetto alle prime hanno un delay di 24-48 o anche 72 ore nel determinare un positivo sulla base della cosiddetta carica virale. Io uso unicamente il kit classico di Roche, che ha performances impressionanti rispetto agli altri in circolazioni (Abbott, cinesi vari). E' naturale che visto il campione target di popolazione si abbiano pochi positivi sul totale, e che si tragettino principalmente individui asintomatici o comunque paucisint. perchè se sono un buon medico e presumo che uno possa stare su una brutta strada gli faccio il "molecolare" e anzi comincio subito la terapia. Tutto quello che ho detto è un riassunto rapido di dati dal ECDC e dall'EMA, non è una mia opinione. Facendo il ricercatore mi limito a discutere questo, le sentenze di tribunali o le interpretazioni della Costituzione le lascio a chi ha competenza nel settore. Il profilo del relatore che mi ha postato va bene per pavoneggiarsi davanti a chi non è del settore, ma non è un CV scientifico. Mi sono ricercato le pubblicazioni vere (sono stato bravo e ho usato Pubmed che per i medici scheda ogni refolo scritto, non WoS o Scopus che sono più seri e limitanti), che sono meno di settanta dal 1979 (il dato vero è inferiore perchè non avendolo pulito contiene anche lavori di omonimi di cognome), e nessuno di questi è nei settori di virologia, epidemiologia, microbiologia o infettivologia. Inoltre l'ultimo lavoro risale a 3 anni fa e negli ultimi 5 anni ha pubblicato 3 lavori. Cosa non sorprendente dato che il suo ruolo è quello di tecnico di laboratorio e non di ricercatore. Non vado avanti perchè non vorrei sembrare superbo, e anche perchè in un passato remoto era stato parte di famosi gruppi di ricerca, che avevano pubblicato eccellenti lavori in un settore complesso come quello dell'approccio molecolare ai tumori infantili. Se il secondo relatore ha fatto quanto afferma (e anche qui, mi consenta, ho un conato appena leggo antibiotici, ed avendo sottomano i dati di sviluppo di resistenze in ambiente ai macrolidi nel 2020, mi girano come eliche...) mi chiedo perchè non ha mai pubblicato nulla, perchè non ha partecipato alle tante surveys disponibili per raccogliere i dati (e qui la regione Emilia Romagna, anche grazie alla bravura dei colleghi del Sant'Orsola, ha davvero dato mille opportunità per farsi aiutare a raccogliere dati e a pubblicarli, anche quando in aperta contraddizione con quello che all'epoca era vulnus scientifico). Non si possono accampare scuse in questo senso (ho sentito da alcuni blaterare in tv di ricerche non pubblicate perchè "nemiche"), ecco ogni scienziato sa che è una cavolata tremenda: mai come quest'anno, mai come con il COVID s'è pubblicato di tutto, quando non passava serie revisioni perchè di basso livello o assurdo finiva su riviste pay-per-print che pubblicherebbero per 300 euro pure la bibliografia di mia nonna come articolo scientifico... oppure usando i repositories non validati come MedRxix o BioRxiv, tanto per finire sui media o sui social va bene tutto... Quindi non mi chieda di commentare cose che non ho alcuna possibilità di valutare, nella scienza il metodo è più importante del merito, se così non fosse non avrebbe senso farla, potremmo fare talk show dove ognuno dice quello che gli passa per la testa e ogni opinione vale l'altra. Ultima cosa, non ho simpatia per gli enti di controllo, ma posso capire e sem

Caruso su manifestazione a Intra - 18 Aprile 2021 - 00:16

Manifestazione a Intra
Mi pare che si vuole evitare la sostanza del problema. Obiettivo della Manifestazione era la difesa della Costituzione e della Libertà. I relatori hanno evidenziato che è stato ripetutamente violato l'articolo 13 della Costituzione che afferma che la Libertà personale e inviolabile. Lo ha affermato a febbraio anche il tribunale di Reggio Emilia che in una sentenza definitiva afferma che le norme approvate dagli ultimi governi sia con DPCM che con Decreti legge che violano la Libertà personale sono INCOSTITUZIONALI e ILLEGITTIME.. Nessuno ci può obbligare a stare in casa e neppure a indossare mascherine ne a farci misurare la febbre o a sottoporci ad altre vessazioni.. Per evitare qualsiasi polemica pretestuosa il nostro gruppo RINASCITA VCO ha predisposto un servizio d'ordine di 50 persone tutti con mascherine, per far si che fossero rispettate le regole in vigore. In sostanza comunque la manifestazione ha avuto una grande eccezionale partecipazione e si è svolta in modo pacifico e non violento. Io mi scandalizzerei ad esempio sui 65 milioni di mascherine sequestrate a Gorizia dalla Guardia di Finanza, ma i sequestri sono stati effettuati anche dalla protezione civile. Ma lo sapete che sono state distribuite mascherine pericolose in quanto non adeguatamente protettive e dannose in quanto creavano problemi alla respirazione a medici e a forze dell'ordine? E i milioni di euro di mediazioni che qualcuno ci ha guadagnato? Io mi sono scandalizzato per il fatto che il Covid19 da fine marzo veniva curato e guarito da medici come il dottor LUIGI Cavanna primario oncologo di Piacenza, o medici di famiglia come il dottor Andrea Mangiagalli di Pioltello. e altre centinaia di medici che hanno curato e guarito tutti i loro pazienti. Usavano l'idrossiclorochina, eparina, azitromicina, vitamine A, C, D ecc. Ne ha parlato diffusamente per molti martedi su rete4 Mario Giordano che ha invitato decine di medici compreso i rappresentanti dell'AIFA che finalmente si era accorta che la terapia governativa con TACHIPIRINA E VIGILE ATTESA era fallimentare. I medici avevano chiesto un anno fa di essere ricevuti dal ministro della salute. per esporre gli ottimi risultati della terapia domiciliare. Non hanno mai avuto risposta!

Comunità.vb su progetto novo supermercato - 25 Febbraio 2021 - 08:31

Re: Moralismo ipocrita e buon senso
Ciao robi speriamo che la pensino così anche quelli che fino all' altro ieri a destra si professavano secessionisti, no-euro e no-Vax, poi ieri erano nazionalisti e oggi europeisti..... O almeno così sembrerebbe!

Aiuti ai profughi rotta balcanica - 5 Febbraio 2021 - 14:52

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Masochismo
Ciao SINISTRO No Sinistro, le professioni umili sono sempre state svolte dagli italiani. La differenza è che, ad esempio, uno straniero fa i salti di gioia a prendere 800 euro e dormire in un giaciglio di fortuna nel cantiere, in modo da poter mandare quasi tutti gli 800 euro al suo paese; un italiano con 800 euro non arriva neanche a metà mese.

Cristina, Montani e Preioni sostegno alla ciclopedonale del Lago Maggiore - 5 Febbraio 2021 - 12:01

Ipotesi di costi
Solo per il tratto Beata Giovannina - Tre Ponti ipotizzo costi di 2.000.000 ai quali vanno ragionevolmente aggiunti altrettanti 2.000.000 tra perdita di tempo persone in code a volte di 30 minuti, maggiori consumi carburante con relativo aumento inquinamento, disagi per i proprietari immobili coinvolti. Con un passaggio di 1.000 ciscliti all'anno si ha un costo di 4.000 euro a passaggio che se spalmati in 10 anni sono 400 euro. Aspetto commenti sui numeri in quanto è una mia ipotesi.

Nel VCO "No Europa per l’Italia - Italexit con Paragone". - 2 Febbraio 2021 - 16:25

Re: Re: Re: Ah la potenza della vecchia Lira
Ciao Rocco Pier Luigi difatti qualcuno dimentica che nel 2011 il cambio euro/franco svizzero era ancora vantaggioso per noi italiani, cosa che dopo qualche anno ha spinto le autorità monetarie elvetiche a sbloccare il cambio e lasciarlo fluttuare secondo le leggi del mercato. Quanti frontalieri hanno conosciuto un notevole benessere quando venivano pagati in franchi svizzeri invece che in lire, con lo stipendio da residente elvetico, fin quando è stato consentito? Inoltre ricordo quando, nel 1993, cioè qualche anno dopo la caduta del comunismo, in Ungheria andavano a caccia di marchi tedeschi, di gran lunga più graditi rispetto alle italiche lire, visto che allora la moneta alemanna era la più forte a livello europeo. Un conto è dire che si stava meglio quando si stava peggio, ben altra cosa invece inseguire teorie negazioniste o revisioniste.....!

Nel VCO "No Europa per l’Italia - Italexit con Paragone". - 1 Febbraio 2021 - 16:03

Re: Re: Ah la potenza della vecchia Lira
Ciao Hans Axel Von Fersen A parte che a quanto ricordo io in Svizzera accoglievano i pagamenti i lire con un incoraggiante "lire, m...". Nel 2000 con 4.900 lire compavi un Big Mac non tutto l'arredamento. https://www.ilfattoquotidiano.it/2017/01/01/euro-15-anni-fa-lentrata-in-vigore-come-sono-cambiati-i-prezzi-caffe-da-900-lire-a-90-centesimi-pizza-aumentata-del-123/3290911/ Sul cambio lira/franco svizzero era a 600 lirer all'incirca nel 1981, poi è andato sempre peggio per la lira. https://www.cambioeuro.it/cambio-lira-franco-svizzero-storico/

Nel VCO "No Europa per l’Italia - Italexit con Paragone". - 1 Febbraio 2021 - 15:36

Re: Non mi intendo
Ciao lupusinfabula beh, il cambio di 1 euro contro circa 2.000 lire era già in partenza svantaggioso per l'Italia poi, essendo di fatto avvenuto 1 a 1, cioè 1 euro contro 1.000 lire, la situazione è notevolmente peggiorata. Sintetizzando, ad una scelta europea già sciagurata in partenza se ne è aggiunta un'altra in tipico stile italico, che prima ha fatto arricchire alcuni e poi ha determinato l'impoverimento di tutti. Ad ogni modo, per quanto mi riguarda, avendo preso in lire solo i primi 6 stipendi (secondo semestre 2001), non ho notato una grossa differenza col tenore di vita precedente.

Nel VCO "No Europa per l’Italia - Italexit con Paragone". - 1 Febbraio 2021 - 13:21

Già.....
HAvF mi ha ricordato quando davvero negli anni '80/'90 in Croazia ( allora ancora Jugoslavia) facevo vacanze da riccone portando le lire e quando col cambio di allora potevo fare pranzi luculliani al ristorante, colazione mezzogiorno e sera e lasciare mance che stupivano il personale mentre per me erano spese irrisorie.Per non dire poi del corteo di bionde slave che attiravano le vecchie lire!! Ora, con l'euro neppure più la Croazia e la Slovenia sono turisticamente convenienti

Nel VCO "No Europa per l’Italia - Italexit con Paragone". - 1 Febbraio 2021 - 11:28

Re: Ah la potenza della vecchia Lira
Ciao Rocco Pier Luigi Io la ricordo benissimo, con la lira si andava in Svizzera a fare la spesa perché il cambio era a 600 lire (o forse 800) oggi, oggi è a 2.000. A Praga mi hanno steso il tappeto rosso perché sapevo che ero italiano e che avevo il portafoglio pieno di lire (la guida mi disse che gli italiani erano chiamati "i principi" oggi probabilmente ci chiameranno "gli straccioni"), in Croazia il proprietario del ristorante "Gigi il t.." dopo che sono uscito io e il mio gruppo, ha chiuso definitamente e sta ancora vivendo di rendita grazie alle lire che gli abbiamo lasciato. Grazie alla lira esportavamo in tutto il mondo ed eravamo leader in quasi tutti i campi. Mi è capitato di vedere recentemente vecchi filmati di eventi sportivi internazionali degli anni '90 e uno sponsor su 3 era italiano, naturalmente sponsorizzazioni pagate con le lire. Nel 2.000 con le lire, da mcdonald con 4.900 lire ti davano da mangiare anche l'arredamento, oggi, le stesse cose le paghi 7,9 euro equivalenti a 16.000 lire. (Potere d'acquisto ridotto a 1/3). Ma aveva anche dei difetti.

Nel VCO "No Europa per l’Italia - Italexit con Paragone". - 1 Febbraio 2021 - 08:53

Non mi intendo
Non mi intendo di dinamiche monetarie e credo che ben difficilmente potremo ora uscire dall'euro, ma una riflessione l'ho fatta più volte: quando guadagnavo 1 milione di lire stavo bene e, pur dovendo mantenere due figli che studiavano, riuscivo ogni mese a mettere qualcosa da parte. Quando guadagnavo 2 mila euro e non avevo più figli da mantenere arrivavo giusto alla fine del mese e non sono più riuscito a mettere nulla da parte. Con la pensione nulla è cambiato: anzi, vedo che, seppur di poco, ma pian piano l'importo mensile diminuisce. E questi sono fatti e non chiacchiere.

Escursioniste soccorse in elicottero - 18 Gennaio 2021 - 09:03

Meno male!
Meno male, spero propio che HAvF abbia ragione, ma non capisco il tetto max dei 1.000 euro: la Regione fa sconti a spese dei contribuenti?

Escursioniste soccorse in elicottero - 17 Gennaio 2021 - 20:39

Re: Loro a spasso....
Ciao lupusinfabula Lupus #staisereno! La Regione gli addebiterà 120 euro di fisso + 120 euro per ogni minuto di elicottero fino ad un massimo di 1.000 euro, probabilmente a testa

Insieme per Verbania e Prima Verbania su futuro dell'Ospedale Castelli - 11 Gennaio 2021 - 11:40

Re: Dissento
Ciao lupusinfabula e magari si trattasse solo di quel caso..... C'è chi continua a invocare l'uscita dall'euro!

Preioni e Carosso: “Il nuovo Dpcm danneggia Piemonte" - 6 Dicembre 2020 - 13:53

Re: 49 milioni
Ciao Francesco Pinna Mi scusi sig. Pinna. Abbia pazienza di ascoltare e informarsi. Chi non ha motivazioni politiche ed ideologiche da difendere sa bene che i 49 milioni che la lega dovrà pagare dilazionati per 100 mila euro annui all'agenzia delle entrate sono stati calcolati in questo modo. Il periodo in cui hanno contestato a belsito e bossi era un biennio. Se non sbaglio 2010 2012. Il totale dei finanziamenti spettanti per legge alla allora lega nord e quindi fondi della lega, sono stati calcolati in circa 49 milioni. Il denaro che si presume perché anche la procura non lo sa, si desume siano circa 3 milioni. Quindi oggi la lega, si ritrova a dare 49 milioni che erano suoi a fronte dei circa 3 rubati dalla precedente gestione. E il fatto che ci sia questa mega dilazione significa che procura e agenzia delle entrate hanno ben compreso la, questione. Altrimenti li avrebbero chiesti tutti e subito. Tutti questi dati li può trovare nei vari articoli che Luca telese che certo non è leghista, ha scritto in modo scrupoloso e articolato. Quindi non sono stati rubati 49 milioni che la lega avrebbe rubato a sé stessa. Lo stesso accadde con la Margherita di rutelli quando il tesoriere Lusi ne rubò realmente una trentina. In quel caso gli fecero causa quelli della Margherita. Salvini e la lega non hanno fatto causa a belsito e bossi solo per non cancellare il vecchio leader. Ma la lega oggi è parte lesa. La prego di verificare quello che ho scritto e di farci un ragionamento ponderato e non fazioso. Grazie.

Panza su black-list banche - 3 Dicembre 2020 - 18:21

Black List Banche
Lodevole la protesta, supportata anche da ABI e Conferesercenti, ma purtroppo poco si potrà fare contro le regole europee. Bisogna mettere le banche in un angolo diffondendo l'uso di massa delle criptovalute per cui aprire wallet ad es in BTC (Bitcoin). CF non richiesto, transazioni sicure ed ora possibile avere VISA con limite spesa di 20.000 euro al mese. Dimenticavo: costi conti tendenti a zero.

Cristina su assegnazione canoni idrici - 30 Novembre 2020 - 06:34

Canoni idrici
Visto che quando c'è volontà politica le cose si possono fare ? Invece di spendere inutilmente migliaia di euro per un referendum , volendo farci diventare lombardi . Come se la Lombardia fosse perfetta e si è vista adesso con il covid che non lo è!

ANCI Piemonte chiede risposte per lo sci - 25 Novembre 2020 - 03:12

Bah
Caro sinistro alcune volte mi chiedo se c’è un limite all’umana capacità di intendere.....il turismo invernale vale 6 miliardi di euro e ci campano migliaia di famiglie......oppure facciamo così vengono tutti da lei a mangiare....ok? Lo faccia per una giusta causa

Piemonte cerca medici e infermieri extracomunitari - 24 Novembre 2020 - 10:38

Re: Re: Ottima iniziativa
Ciao SINISTRO pensa se avessimo destinato alla sanità i miliardi di euro che negli ultimi 15 anni abbiamo regalato ad Alitalia quanti infermieri e dottori in piu' avremmo.

Truffa da 10mila€ - 18 Novembre 2020 - 09:00

Re: Ecco
Ciao lupusinfabula ma dico, come si fa a pagare 10.000 euro di spese per averne 30.000 in prestito? Già questo dato basta e avanza per capire la fregatura!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti