Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

il maggiore

Inserisci quello che vuoi cercare
il maggiore - nei post

Concorso Nazionale Corale Polifonico del Lago maggiore - 18 Ottobre 2019 - 08:01

Ancora una volta la Cultura Corale italiana sarà grande protagonista sul Lago maggiore; a Verbania, infatti, si terranno i due eventi divenuti appuntamenti di grande prestigio, organizzati dall’Associazione Cori Piemontesi.

I Venerdì della Comunità - 17 Ottobre 2019 - 11:04

Proseguono a Verbania I Venerdì della Comunità, organizzati dalla rete di enti ed istituzioni pubbliche e private del VCO de La Cura è di Casa.

CROSS Award 2019 Ecco i vincitori - 16 Ottobre 2019 - 11:27

Con oltre 260 candidature provenienti da oltre 30 Paesi europei e extraeuropei CROSS Award 5a edizione si conferma un appuntamento di grande interesse per artisti e performers internazionali.

Workshop Strategie di sviluppo per la mobilità elettrica - 16 Ottobre 2019 - 08:01

il progetto Interreg MOBSTER (Mobilità elettrica per un turismo sostenibile), si terrà presso il Centro eventi il maggiore giovedì 17 ottobre 2019, ore 14.30 - 17.00.

"La salute non è tutto ma senza la salute tutto è niente" - 15 Ottobre 2019 - 10:23

Mercoledì 16 ottobre 2019 dalle ore 17,00 presso la sala Blu del Teatro maggiore di Verbania si terrà un evento dal titolo: "La salute non è tutto ma senza la salute tutto è niente".

La Lencistra alla Fiera Internazionale di cesteria di Salt - 15 Ottobre 2019 - 09:16

L’associazione La Lencistra di Esio (Premeno) è stata invitata a partecipare alla fiera internazionale della cesteria (Fira Internacional del Cistell de Salt) che si è tenuta in Spagna nel comune catalano di Salt dal 4 al 7 ottobre 2019.

Trasferito Ufficio Informazione Turistica - 14 Ottobre 2019 - 19:19

Da oggi, lunedì 14 ottobre 2019, l’ufficio di Informazione e Accoglienza Turistica del comune di Verbania (lo IAT) da Pallanza è stato trasferito a palazzo Pretorio in piazza Ranzoni a Intra (nella sede recentemente ristrutturata) con i seguenti orari: da lunedì a sabato dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 17.

VerbaniaArte: “L’arte di vivere e condividere” - Yvonne Weber sul Monte Verità - 14 Ottobre 2019 - 08:01

Curata dalla direttrice dei Musei civici di Ascona, Mara Folini, insieme alla responsabile culturale della Fondazione Monte Verità, Nicoletta Mongini, questa mostra-capsule - presentata venerdì 13 settembre scorso presso il ristorante dell’Hotel Monte Verità sopra Ascona - rappresenta un’opportunità preziosa per apprezzare alcune opere originali della giovane Yvonne Weber, già premiata nel corso della rassegna “Arte Perturbante”.

Torna il “Treno del Foliage” - 13 Ottobre 2019 - 15:03

A bordo del “Treno del Foliage” l'autunno è a portata di finestrino. Dal 14 ottobre al 10 novembre un indimenticabile viaggio nei colori e sapori autunnali sui treni della Ferrovia Vigezzina-Centovalli, tra Piemonte e Canton Ticino.

Museo Meina per le famiglie - 12 Ottobre 2019 - 19:19

Domenica 13 ottobre al Museo Meina tra natura e attività per bambini con la “Giornata nazionale famiglie al Museo”. Anche quest’anno il cultural park del Lago maggiore aderisce all’iniziativa che coinvolge centinaia di luoghi culturali in tutta Italia.

Giornata per le Vittime degli Incidenti sul Lavoro - 12 Ottobre 2019 - 08:01

Domenica 13 ottobre l’Anmil celebra in tutta Italia la 69ª edizione della Giornata per le Vittime degli Incidenti sul Lavoro sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e vedrà organizzare eventi in tutte le città cui prenderanno parte le massime istituzioni in materia per confrontarsi sui dati relativi al fenomeno infortunistico e su cosa è necessario fare per una maggiore sicurezza sul lavoro.

III Convegno Nazionale di Medicina ildegardiana - 11 Ottobre 2019 - 19:06

“La Mente, il Cuore, il Ventre: natura e potere del pensiero. Base di un modello sistemico per lo studio e la cura della malattia cronica”. Stresa 12- 13 Ottobre 2019.

Festival di Letteratura per Ragazzi “Gianni Rodari” - 11 Ottobre 2019 - 13:01

La sesta edizione del Festival di Letteratura per Ragazzi “Gianni Rodari” inizia sabato 12 ottobre con un ballo in maschera per principesse e principi di tutte le età.

Museo del Paesaggio nuovi orari - 11 Ottobre 2019 - 12:04

Con l’arrivo dell’autunno il Museo del Paesaggio cambia orari: Palazzo Viani Dugnani (Via Ruga 44, Verbania Pallanza) sarà aperto al pubblico il venerdì pomeriggio dalle 14.00 alle 17.00, il sabato e la domenica dalle 11.00 alle 17.00 e su prenotazione in settimana per scuole e gruppi scrivendo a segreteria@museodelpaesaggio.it.

Terra e lago: giornate per la raccolta dei rifiuti dispersi. - 11 Ottobre 2019 - 10:11

Nell’ottica di partecipare fattivamente alla lotta all’inquinamento derivante dall'abbandono di rifiuti, a partire da quelli di plastica, il Comune di Verbania – Assessorato all’Ambiente, in collaborazione con Legambiente Circolo il brutto anatroccolo e l'Ente di Gestione delle Aree Protette del Ticino e del Lago maggiore ha organizzato l’iniziativa “Terra e lago”.

"Paesaggi e natura tra binari e funi – PAES.CH.IT” - 10 Ottobre 2019 - 18:06

L'Unione Montana Valle Vigezzo e l’Ente regionale per lo sviluppo del Locarnese e della Valle Maggia sono capofila di un progetto ambizioso che, grazie ad un finanziamento europeo di quasi 1.800.000 euro, punta a ridisegnare gli obiettivi promozionali dei territori attraversati dalla Ferrovia Vigezzina-Centovalli.

40^ dell'Associazione Amici “Arturo Toscanini” - 10 Ottobre 2019 - 11:28

Nel 2020 l’Associazione Amici “Arturo Toscanini” festeggerà il 40esimo della sua istituzione, il Consiglio Direttivo unitamente al collegio dei docenti della Scuola ha deciso di organizzare un calendario di eventi composto da concerti e conferenze per ricordarne la nascita.

Serata con il Coro Valgrande - 9 Ottobre 2019 - 11:05

Giovedì 10 ottobre 2019 alle ore 21,​ presso il salone parrocchiale di Cambiasca, il Coro Valgrande di Cambiasca presenterà il suo nuovo Sito Web.

Gente di Lago e di Fiume 2^ edizione - 5 Ottobre 2019 - 09:16

il 6-7 ottobre sull’Isola dei Pescatori torna la manifestazione dedicata al mondo delle acque interne. Ricette stellate, conferenze, letture e concerti itineranti, performance artistiche e una grande caccia al tesoro coinvolgeranno il pubblico alla scoperta del patrimonio culturale, culinario e scientifico custodito sui fondali di fiumi e laghi.

"Siro Penagni 1885-1952: Studi Inediti" - 4 Ottobre 2019 - 14:33

Sabato 5 ottobre 2019 alle ore 17.30 presso la Sala Esposizioni Panizza di Ghiffa (VB), l’Officina di Incisione e Stampa in Ghiffa "il Brunitoio” inaugura la mostra “SIRO PENAGINI 1885-1952: STUDI INEDITI” in collaborazione con il Forum di Omegna. A cura di Giulia Grassi. Testo e presentazione di Giulia Grassi.
il maggiore - nei commenti

Parcheggio "libero" - 23 Agosto 2019 - 09:00

faccio il punto
caro Giovanni% spero che la tua sia una battuta i vigili non devono chiudere un'occhio ma tenerli ben aperti,poi come qualcuno ha scritto, basta chiamarli nel rione Sassonia non vengono e men che meno al sabato, giorno di mercato, dove gli "abusi" si possono contare a decine..i parcheggi scarseggiano a Intra? Parcheggio Rosmini( 4 piani) Parcheggio Giuliani (2 piani) Parcheggio lungo gli argini di due fiumi, parcheggio Flaim, parcheggio Navigazione Lago maggiore, Parcheggio Piscina Comunale, Parcheggio dietro distributore Agip, Parcheggio Pzzale Farinelli piu due " piazze" in Sassonia,certo che se devi parcheggiare davanti al tabaccaio o all'edicola o al bar i parcheggi non ci sono...ha ragione Lupus RIMOZIONI

Reperibilità micologica - 20 Agosto 2019 - 13:14

Regolamento e Unione Lago maggiore
Ho notato che nel regolamento raccolta funghi anno 2019 pubblicato da diversi Enti e/o Comuni, manca quanto stabilito dall'Unione del Lago Maggio con delibera n° 5/'19 del 09/03/2019, presenti i Sindaci di Cannobio, Ghiffa, Oggebbio. rarego Viggiona e Falmenta, vale a dire vale a dire"....di confermare anche per il 2019 l'agevolazione che riduce ad euro 20,00 (anzichè 30,00) per i residenti nei Comuni dell'Unione del Lago maggiore i quali raccolgono funghi limitatamente al solo territorio dell'Unione...." Gli interessati possono tenere conto di tale agevlazione, non di poco conto, che riguarda l'intera Valle Cannobina oltre ai Comuni di Ghiffa, Oggebbio, Cannero Riviera e Trarego Viggiona.

Panza: stato d'emergenza per il VCO - 16 Agosto 2019 - 22:28

MICA SOLO CAUSA MALTEMPO....
NIENTE STATO DI EMERGENZA PER LA STATALE 34 La notizia si era già diffusa suscitando reazioni a livello locale ed ora trova conferma ufficiale in una nota inviata al presidente della Regione, Alberto Cirio. Nelle condizioni attuali mancano i presupposti che giustifichino la dichiarazione di stato di emergenza per la Statale 34 del Lago maggiore. A confermare quanto già annunciato nei mesi scorsi prima delle elezioni è il capo dipartimento della Protezione Civile Angelo Borrelli, sostenendo che le criticità esistenti non sono tali da giustificare misure che trascendono le capacità operative e finanziarie degli enti competenti in via ordinaria. Cade dunque nel vuoto la richiesta di stato di emergenza inoltrata dai Comuni interessati, tra cui Verbania, per accelerare progettazione e realizzazione delle opere di consolidamento dei versanti finanziate con i 25 milioni assegnati alla Regione dal Cipe nell’ambito del piano di messa in sicurezza. il Politecnico di Torino aveva individuato 14 punti a rischio crolli sul collegamento viario, ma questo non basta per ottenere il provvedimento richiesto. E’, per il momento, l’ultimo capitolo della tormentata vicenda della Statale 34.

Cossogno: volontari puliscono le strade - 14 Agosto 2019 - 10:30

Re: ruota di scorta
Ciao lupusinfabula ahimè, come volevasi dimostrare, ecco l'ultimo esempio della serie "qui lo dico e qua lo nego": LA STATALE 34 E’ UNA “NON EMERGENZA” ?! …. DURE LE REAZIONI LOCALI LA STATALE 34 E’ UNA “NON EMERGENZA” ?! …. DURE LE REAZIONI LOCALI La notizia della comunicazione pervenuta da parte dei ministeri romani, che come gia anticipato dal sottosegretario grillino Sibilia indica la situazione della Statale del Lago maggiore in riferimento “alle condizioni di dissesto del versante, che non costituiscono evento imprevisto ed imprevedibile”, suscita accese reazioni a livello locale. Tra i primi ad intervenire con il comunicato “Adesso basta giocare a rimpiattino”, il portavoce di Fratelli d’Italia, Luigi Songa. Certamente la Regione Piemonte – dichiara in un comunicato -, attraverso il Presidente Cirio , si è gia attivata una volta presso il Ministero, adesso bisogna necessariamente agire attraverso un’azione sinergica di tutti, a partire dai parlamentari locali e piemontesi, con i Sindaci, la Provincia e tutti gli organismi interessati, senza escludere le associazioni di categoria- visti i risvolti economici della criticità della Statale. Riteniamo inaccettabile per questo territorio che qualche burocrate romano derubrichi la situazione della Statale 34 ad una “NON emergenza”: venissero questi signori a rischiare del loro ogni giorno per lavorare in Svizzera o in Italia percorrendo una strada che presenta decine di punti critici su pochi chilometri. Abbiamo chiesto al Senatore Nastri ed ai nostri parlamentari di Fratelli d’Italia di farsi interpreti della questione presentando un interrogazione parlamentare e intraprendendo ogni iniziativa atta a affrontare questo -ormai- annoso problema.

Gemellaggio Betlemme-Verbania - 9 Agosto 2019 - 09:56

Ma !!!!!!!
Ma volete fare gemellaggi con l'altra parte del mondo e non siete stati capaci di avere il teatro maggiore in regola con l'antincendio, ormai la realtà supera di gran lunga la fantasia. Se la struttura fosse stato di un privato sarebbe stata chiusa e basta.

Motonautica: c'è chi dice no - 19 Luglio 2019 - 05:26

Che noia....
Questi difensori dell'ambiente (solo per quello che vogliono loro), sono stucchevoli e noiosi....amici di Greta la fasulla paladina prezzolata del mondo verde.... Questa è una manifestazione che rappresenta Stresa e il lago maggiore nel mondo. Inquinamento atmosferico e acustico? Non credo sia questo il bersaglio. È un po' come quando gli animalari vogliono bloccare il palio degli asini. Tutta questione ideologica arricchita da una certa dose di tara mentale. Amici. Statevene a casa con i vostri cagnolini a mangiare macrobiotico e a sbraitare contro Trump o Putin che a Stresa ci andiamo noi gente normale. Saluti

Incendio Isola Bella: sindacato preoccupato - 18 Luglio 2019 - 15:06

Mi sembra
Mi sembra che il problema non sia limitato all'intervento avvenuto sull'Isola Bella, ma ciò che rivendicano i VVFF è un natante dotato di un'attrezzatura valida per interventi anche sulle altre isole, in occasione di incendi sui natanti (...non dimentichiamo quanti sono i mezzi pubblici e privati presenti sul lago!) o magari per interventi su abitazioni che si affacciano direttamente sul lago: che i VVFF operanti sulla sponda piemontese del lago maggiore abbiano a dispsizione un mezzo attrezzato per questi interventi mi sembra il minimo Non sono certo ma posso pensare che i loro omologhi che operano sulla sponda lombarda abbiano ben altre attrezzature....

Incendio Isola Bella: sindacato preoccupato - 17 Luglio 2019 - 14:05

X Hans
Capisco l'ironia ma le cose come sai stanno così, senza parlare di anacronistici diritti dei "principi" che usano tuttora sul lago maggiore. L' Europa ha subito due guerre mondiali con milioni di morti e il loro patrimonio è rimasto lì intonso, penso proprio che possano pagarsi dei pompieri privati. Io la penso così poi ognuno di noi ha la propria idea e la rispetto.

PCI Verbania: "Basta cemento nella Piana del Toce" - 9 Luglio 2019 - 18:56

Concordo pienamente
Concordo pienamente con il comunicato del PCI pensavo che la sindaca di Verbania fosse migliore di quello che si sta manifestando. Purtroppo devo ammettere che la sindaca sta appoggiando un progetto che porterà alla cementificazione di uno spazio che deve rimanere verde per un ecosistema sensibile come quello tra il lago di Mergozzo il Toce e il lago maggiore. Ci sarà solo della distruzione i posti di lavoro saranno al soliti precari e sottopagati il sig .() ringrazia perché non deve nemmeno combattere per uno scempio del genere ma, tutto gli viene regalato su un piatto d'argento, sindaca di Verbania pensavo fosse una persona migliore poveri verbanesi.

Grande Nord su Acetati Immobiliare - 21 Giugno 2019 - 15:24

a nome di GRANDE NORD
Cervello (poco)" in fuga poteva andare bene l'operazione di Marchionini, se avesse vincolato le somme che Acetati ha incassato grazie alla Delibera. Purtroppo non è stato fatto! Le riunioni teatrali al maggiore sono state un pessimo spettacolo con la più ovvia delle conclusioni: il fallimento. Dovrebbe dare il Sindaco delle risposte in merito dato che amministra, non un partito dello 0 virgola. Magari organizzando nuovamente uno spettacolo al maggiore e condividendo con i verbanesi le sorti dell'area,come ha promesso di fare in campagna elettorale. Ci aspettiamo a questo punto che il Sindaco utilizzi subito l'avvocatura per subentrare nel fallimento come creditore e recuperare i 400.000 euro di tasse,visto che gli Enti godono della prelazione.

Piano Asfaltatura Piazza Don Minzoni - 12 Giugno 2019 - 13:35

Re: Re: segnalazioni
Ciao Giovanni% Le foto con le nuove linee di demarcazione del parcheggio di piazza Mercato invadono il web e sono diventate argomento della polemica del giorno. I numerosi commenti che le accompagnano contestano duramente la nuova disposizione ed esprimono ironia, incredulità, critiche feroci e (naturalmente) gli immancabili insulti. Ecco cosa si replica da palazzo di città. La rinnovata disposizione degli stalli (che non ha sostanzialmente ridotto i posti auto a disposizione) risponde a criteri di maggiore razionalità, rendendo la larghezza delle corsie laterali raddrizzate costante per la loro intera lunghezza, nonché le manovre di sosta più comode e meno disordinate. Si aggiunge che la vera notizia su cui dovrebbe focalizzarsi l’attenzione è che i lavori eseguiti nel sottosuolo della piazza hanno risolto un grave problema, come ha dimostrato il nubifragio dell’altra sera per il quale non si sono registrati i precedenti allagamenti di negozi e abitazioni. Insomma un intervento con risultati decisamente positivi per migliorare la città ed evitare gravi inconvenienti, che però si preferisce sottacere per cercare la polemica ad ogni costo con pretesti decisamente meno rilevanti e comunque senza valutare attentamente le conseguenze.

Verbania al ballottaggio Albertella e Marchionini - 5 Giugno 2019 - 23:48

Due candidati sindaci a confronto.
il confronto è serrato e incerto tra i due candidati. Ecco una mia valutazione. Sindaco uscente di centro sinistra. PUNTI DI FORZA Piglio e decisionismo A un seguito di cittadini che apprezzano il suo operato maggiore sensibilità sociale della sua compagine politica (elemento molto importante) PUNTI DI DEBOLEZZA Spesso non riesce a unire e dialogare con i vari corpi sociali, politici ed economici cittadini. Alcuni suoi progetti non ricevono molto entusiasmo dalla cittadinanza (pista ciclabile Fondotoce, costoso restailing piazza Fratelli Bandiera ecc.) Ha subito la sciagurata decisione del Pd regionale sull'ospedale unico di Ornavasso. Per fortuna sembra ora smarcarsi da questo obiettivo. Candidato del centrodestra PUNTI DI FORZA Effetto novità Cannobio è un ottimo biglietto da visita e appare un modello. Sinceramente il suo programma mi piace in tantissimi punti. PUNTI DI DEBOLEZZA È ancora atrocemente viva la pessima performance politico-amministrativa effettuata dagli esponenti politici che lo appoggiano. Avrebbe dovuto dichiarare e dimostrare una palese volontà di discontinuità e distanza da loro.

Verbania al ballottaggio Albertella e Marchionini - 31 Maggio 2019 - 12:01

Re: il silenzio.....
Ciao menestrello libero secondo me farà da moderatore a sorpresa nel confronto tra i ballottanti di mercoledì 5 giugno alle ore 21 al maggiore.....

Verbania al ballottaggio Albertella e Marchionini - 29 Maggio 2019 - 09:43

Re: Mi dissocio
Ciao Giovanni% gettare fango a destra e a manca, soprattutto se non la si pensa sempre e solo come vorrebbe lui, è semplicemente disonestà intellettuale..... Diciamo che #DiversamenteBrunetta ha fatto harakiri: fatti concreti, risultati, non semplici chiacchiere a vuoto e voli pindarici, altrimenti poi non lamentiamoci se la gente ti toglie il consenso! D'accordo che nel 2014 erano una coalizione a 3, ma se precipiti dal 12 al 2%,, come a livello nazionale i grillini dal 33 al 17%, la responsabilità è soprattutto di chi ha perso credibilità. Pertanto, invece di oscillare tra le indecisioni partitiche, pensando solo alla chimera dell'ospedale unico, proviamo a riflettere anche sull'astensionismo al 62%: non era mica un referendum? Speriamo almeno che ci sia maggiore affluenza al ballottaggio.

Lega Salvini VCO presenta i candidati - 1 Maggio 2019 - 10:36

C'è già un vincitore, anzi una vincitrice.
Vincerà sicuramente il sindaco uscente. Non le darò il mio voto in nessuno dei due turni ma il risultato già si respira nell'aria. Vedo poca sicurezza nella campagna dell'altro maggiore competitor. Hanno forss già intuito il risultato e prefigurando degli scranno all'opposizione non investono tanta energia e risorse. È una vittoria personale del sindaco, dove il Pd non ha alcun merito. Sembrano infatti mostrare maggior enfasi le liste civiche a lei collegate. Le alternative vive e migliori, sulle quali andrà il mio voto, identificate nella lista "una Verbania possibile", il Movimento 5 Stelle e wualla parte del Pd e della sinistra dissonante, non si è candidata o si è presentata divisa. Persa un'occasione per la città. Tutto riconfermato.

Una Verbania Possibile su relazione CEM - 5 Aprile 2019 - 12:40

Re: Re: La frase sembra chiara
La tristezza è non cogliere l’opportunità di sviluppo culturale che questo Teatro sta dando al territorio. Ma partiamo dalla notizia: curioso come quasi tutti i giornali online pubblichino il comunicato stampa di una forza politica senza invece citare la conferenza stessa. Si trova l’articolo qui: http://www.ossolanews.it/verbano-news/una-stagione-entusiasmante-per-il-maggiore-che-si-propone-sempre-di-piu-come-punto-di-riferimento-per-verbania-8436.html OssolaNews?? Vabbè. La conferenza stampa ha esposto l’andamento della stagione culturale al maggiore ed i risultati sembrano essere buoni, se non ottimi alla luce delle criticità che sono emerse, dell’avversione che questa opera si porta dietro nella cittadinanza e del fatto che siamo in una fase di start-up. Non posso che sottolineare le parole della Presidente Nobile: “i numeri di utilizzo di questo centro sono in continua crescita tra convegni, presentazioni, teatro, teatro scuola; “il maggiore” è un punto di riferimento, e insieme a tutto il cda cerchiamo di rispondere alle esigente della città, perché “il maggiore” appartiene alla città tutta”. Abbiamo eventi di ogni genere, vogliamo per caso ricordare che nel foyer ci hanno fatto un incontro di boxe? Quella multifunzionalità è da mettere in atto, non è lontano dalle necessità del territorio. Sarebbe stato lontana una sala teatrale da 1000posti, quello sì che non avrebbe avuto senso. E’ assolutamente calata nelle esigenze della ns provincia e va portato avanti con determinazione lo sviluppo del CEM in ogni sua potenzialità. Sposo infine il commento di Robi: dove trova scritto Renato che nelle conferenza è stato detto qualcosa di diverso? Ed invece di fare i conti della serva, non ritiene Brignone un successo aver coperto i costi degli spettacoli con i biglietti in una realtà come la nostra disabituata da decenni ad acquistare cultura in loco? Tra l’altro, solo il fantomatico studio di gestione di zaccheriana memoria mandava a pareggio la struttura e peraltro nemmeno nei primi anni, salvo poi prevedere che la tassa di soggiorno, prevista proprio in quegli anni, sarebbe stata dedicata a coprire i costi della struttura. Tornando ai conti, facile aver sborsato extra costi in fase iniziale considerando la grana CPI e tutto l’equipaggiamento iniziale del teatro (o Renato crede che lo regalino!). Sarà comunque facile dover continuare a sborsare soldi per coprire i costi perché pochissime realtà come questa stanno in piedi da sole (stia tranquilla la lettrice Marta, nessun privato prenderà le redini del giochino se non con quote di minoranza): l’investimento in cultura non è una perdita finanziaria? Anche perché poi il risultato che ci ritroviamo sono i leoni da tastiera su facebook che “vomitano” improperi solo perché il gusto architettonico non sposa quello proprio. Si spera nelle prossime generazioni che cresceranno avendo un luogo dove si crea cultura: la nostra, di generazione, ormai è persa. “Crescere cittadini migliori e consapevoli e per rendere accessibile a tutti la cultura, come bene universale e primario”. Ho avuto l’occasione di ascoltare, in differita, la discussione sulle conclusioni dell’inchiesta sul CEM: a parte la volontà di alcuni di metterla in politica quando la stessa ha responsabilità di indirizzo e non certo tecnica, viene fuori che “qualche” controllore - dopo aver ignorato che il CEM avesse delle coperture a forma di sasso (lo sapevano anche…i sassi, ma non i VdF!) sta facendo il prezioso e dopo essersi bevuto le coperture (ndr: pare che nei documenti predisposti non fossero incluse..un minimo di proattività però ci vorrebbe nelle nostre istituzioni) ora contesta anche le vetrate: mi domando, si aspettava per caso una colata di cemento al posto delle finestre? La normativa antincendio lascia ampio spazio all’interpretazione (lo dice un tecnico ascoltato dalla commissione, non il sottoscritto anche se vagamente la conosce): bisognerebbe mettersi un limite, altrimenti anche la perfezione diventa perfettib

Una Verbania Possibile su relazione CEM - 5 Aprile 2019 - 06:48

La frase sembra chiara
Da questa estrapolazione del discorso mi pare chiaro quando si dichiara che "le entrate derivate dall’acquisto dei biglietti degli spettacoli del maggiore hanno coperto i costi degli spettacoli stessi". Mica ha detto che coprono tutti i costi di gestione! È come se le società di calcio si sostenessero solo con i biglietti delle partite e non con sponsor e diritti tv. Mi pare l'ennesima provocazione di una forza politica (per fortuna marginale) che fa dell'aggressività fine a se stessa, della disinformazione e dell' antipatia personale verso il sindaco (che io non ho votato) il proprio must.

Daniele Cassioli ha incontrato i giovani - 1 Aprile 2019 - 14:49

Un bellissimo incontro
Un'ora, o poco più, che ha dato tanto sia in termini sportivi che mentali. Incontrare un personaggio come Daniele, non vedente, ti "apre gli occhi". Gioco di parole che Lui stesso ha citato e che fa capire quanto siano importanti questi "contatti" per i nostri atleti che per i nostri genitori/allenatori/dirigenti. Nonostante un buon numero di persone, avrei gradito maggiore presenza. Consiglio il libro. Alegar

Comitato Salute VCO torna su sanità provinciale - 1 Aprile 2019 - 09:40

Re: Re: Re: Re: Re: E figuratevi la giravolta del
Ciao robi 1) concordo sui trasporti regionali, visto che nemmeno in Lombardia è tutto rose e fiori; 2) se vota solo il 50% di sicuro non è una percentuale bassa, ma ad ogni modo esprime comunque una spaccatura, una divisione della società civile, segno di evidente sfiducia nei confronti della politica e delle attuali democrazie, compresa quella guerrafondaia stile yankee. 3) Riguardo i regimi, un conto sono i plebisciti a favore del partito unico, altra cosa le percentuali d'affluenza alle urne. Ad ogni modo, anche io mi auguro che in Piemonte, anche a seguito della candidatura di un esponente di FI per il centro dx, ci sia maggiore partecipazione, segno di libertà , come diceva il compianto Sig. G!

Vocazione turistica? - 21 Marzo 2019 - 11:59

Re: Re: Al limite della decenza....
Alta urbanizzazione? E in centro ad Amsterdam cos'è ULTRA- urbanizzazione? Non è l'urbanizzazione il problema ma l'URBANISTICA. Vera e propria scienza che vorrebbe, ad applicarla, professionisti con una visione del futuro e non tecnici che provvedono solo all'emergenza. La progettazione urbanistica di Verbania è mancata a partire dagli anni 60.....nessuna visione…..nessuna progettualità…...nessun futuro…...a partire dalla demolizione della "Piccola Scala" sino ad arrivare al "maggiore", passando per la dismissione delle ferrovie urbane (che ora sarebbero un'attrazione turistica eccezionale) e la mancanza di coraggio nel chiudere il lungo lago di Pallanza (anche in vie sperimentale nei fine settimana). E' questo che manca ed è sempre mancato a Verbania…...identità e carattere. Alegar
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti