Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

impresa

Inserisci quello che vuoi cercare
impresa - nei post

Paffoni Fulgor Omegna perde con Gessi - 17 Ottobre 2019 - 15:03

La Gessi compie l’impresa: vittoria al PalaBattisti e primo referto rosa per gli arancioneri. Per Omegna primo ko in campionato dopo tre vittorie consecutive. Sembra una passeggiata in avvio per la Paffoni, che scappa subito 12-2 al 5 con quattro giocatori a referto e con Balanzoni super con due schiacciate.

Festival Corto e Fieno 2019 - 3 Ottobre 2019 - 19:06

Corto e Fieno è un festival del cinema. Ma un festival che guarda a un particolare tipo di cinema, quello rurale, che racconta il mondo contadino e la vita in campagna.

La "Rana del Garda" a Omegna - 6 Settembre 2019 - 20:15

Con la traversata a nuoto da Gozzano alla spiaggia della nuova Canottieri di domani mattina sosterrà la sezione locale della UILDM.

Nuoto: il bilancio di Phoenix - 5 Agosto 2019 - 13:01

Phoenix che è l’evoluzione della Fenice dei Laghi per alcune categorie di età nella specialità del nuoto, chiude la stagione con la qualificazione di 2 atlete ai campionati nazionali di categoria che si terranno a Roma dal 5 al 7 Agosto.

WI-FI in 33 uffici postali del VCO - 9 Luglio 2019 - 12:05

La connessione gratuita è stata installata in 19 uffici postali situati nei Piccoli Comuni, raggiungendo così un totale di 33 uffici postali dotati di WI-FI a Verbania e provincia.

Al via “ReStartApp per i cammini italiani” - 25 Giugno 2019 - 11:27

Valorizzare i territori alpini e appenninici attraversati da sentieri e cammini: è questo il filo conduttore di “ReStartApp per i cammini italiani”, l’incubatore temporaneo per le giovani imprese della montagna, promosso da Fondazione Edoardo Garrone in stretta collaborazione con Fondazione Cariplo, che prende il via oggi a Premia, nel Verbano Cusio Ossola.

Poste Italiane cambia le cassette delle lettere - 24 Giugno 2019 - 17:16

In provincia di Verbania Poste Italiane cambia le vecchie cassette d’impostazione.

Setaro nuovo Presidente Unione Industriale VCO - 24 Giugno 2019 - 12:05

E' stata l'Assemblea dei Soci di Unione Industriale del VCO, riunitasi ieri martedi 18 giugno nella sede di Villa Pariani, ad eleggere il nuovo presidente per il quadriennio 2019/2023.

Nuova Giunta a Verbania - 18 Giugno 2019 - 10:03

Presentata la nuova Giunta Comunale della Città di Verbania. Di seguito il Curriculum e le deleghe.

Nominata la nuova Giunta Regionale - 15 Giugno 2019 - 18:06

Undici gli assessori, con un’eta media che supera di poco i 40 anni, che insieme a Cirio avranno il compito di guidare il Piemonte.

Vega Occhiali Rosaltiora: giovani protagoniste - 3 Giugno 2019 - 15:03

Un fine settimana davvero intenso per Vega Occhiali Rosaltiora che ormai è agli scampoli finali di una stagione altrettanto intensa, peraltro con gli occhi già a quella successiva.

Tennis Premeno apre la stagione - 31 Maggio 2019 - 14:11

Tennis Club Premeno, parte la stagione: campi aperti e in perfette condizioni. 1 giugno aperitivo solidale, con Anna Mei per i bambini farfalla.

Everesting tra Verbania e Premeno - 31 Maggio 2019 - 08:01

Tra sabato 1 giugno e domenica 2 giugno Anna Mei, campionessa italiana, europea e mondiale di gare ciclistiche di ultracycling (ha conquistato numerosi titoli tra i quali il record mondiale di permanenza su pista con 1.000 km coperti in 35h 11m 06s, il record delle 12 ore e delle 24 ore), tenterà la sfida dell'Everesting sulla salita di 13 Km. di Verbania-Premeno.

Volley: Veronica Minati insegue ancora successi - 10 Maggio 2019 - 08:01

Volley B1 femminile, da Omegna alla conquista dell’A2: Veronica Minati ci prova con la Chromavis Abo Offanengo. L’opposta piemontese classe 1983 cerca di lasciare il segno nel suo primo anno nel sodalizio cremasco. Sabato primo atto a Vicenza.

Vega Occhiali Rosaltiora vince l'ultima - 5 Maggio 2019 - 18:06

E’ finito il campionato di Serie C, è terminato con una vittoria per 3-1 contro Gavi impresa Tre Colli in una partita dai bassi toni agonistici, nella quale due formazioni non avevano più nulla da chiedere al campionato.

Vega Occhiali Rosaltiora ultimo match - 4 Maggio 2019 - 09:42

E si arriva all’ultimo atto, alla campana dell’ultimo giro. Ultima giornata del campionato di Serie C per Vega Occhiali Rosaltiora, ultima giornata di un torneo difficile che ha visto però la formazione di Andrea Cova mantenere la categoria da neopromossa.

Presentate le liste a sostegno di Loredana Brizio - 27 Aprile 2019 - 09:33

Martedì sera 24 aprile a Palazzo Flaim, sono state presentate le due liste che sostengono l'Avv. Loredana Brizio a Sindaco di Verbania. Sono stati presentati i candidati di Grande Nord e Verbania Nova, Di seguito la nota ufficiale e i nomi dei candidati

Pallavolo Altiora al via i playout - 26 Aprile 2019 - 08:01

Serie C Regionale: al via i Playout, a disposizione ad oggi 9 posti di serie C su 16 team di C e D divisi in 4 gironi. Settore Giovanile: in campo oggi l’Under 16 nella gara 2 dei Quarti Regionali a Torino. Nel fine settimana giocano le classificazioni l’Under 14 e l’Under 16 2004.

La delegazione Russa ospite di Unione Industriale VCO - 25 Aprile 2019 - 09:34

Si è tenuto martedì a Villa Pariani – nella sede di Unione Industriale del VCO – l’incontro con la Delegazione Russa della città di Togliatti in visita sul nostro territorio.

Pallavolo Altiora nel girone E dei Playout - 20 Aprile 2019 - 12:05

Serie C Regionale: Altiora nel girone E dei Playout, avversari nell’ordine Ciriè, Aosta e Chieri, le prime due partite in casa. Settore Giovanile: ancora in piena attività quattro categorie su cinque, una formazione sperimentale Under 17 impegnata nel 22° Torneo “Città di Cesenatico e Cervia”.
impresa - nei commenti

"Oltre le passioni tristi" - 11 Ottobre 2019 - 17:59

Posto fisso
A Paolino brucia che ci siano persone che lavorano a posto fisso nel pubblico; ma se queste persone non ci fossero come verrebbe gestita la macchina pubblica? Nessuno vieta a nessuno di presentarsi ad un concorso e superarlo; e quanto a "...un bel posto a nostre spese!" è affermazione ridicola e piena di livore; ho lavorato 41 anni nel settore pubblico in dossando una divisa e nel contempo ho sempre pagato tutte le tasse e quant'altro ha imposto lo stato ai cittadini. Ergo per 41 anni son stato il datore di lavoro e pagatore di me stesso???? Dai Paolino, quello che dici tu è il cosiddetto "rischio d'impresa": se uno vuole può accettare la sfida che può anche portarlo ad introiti da favola; se uno non vuole si accontenta dello stipendio medio-basso, sempre fisso ma garantito. Entrambe sono scelte meritevoli di reciproco rispetto.

Autonomia Piemonte: Cirio scrive al Ministro - 18 Settembre 2019 - 21:40

Nel mondo degli ultras tutto ok..
Nel mondo reale invece,il salamellaro in tv perde il confronto in tv con (addirittura..) Enrico Letta. In tv alla stessa ora in due programmi differenti,dj mojito è riuscito nella non facile impresa di catturare un bel po' di meno telespettatori,che lo trovano così noioso da preferirgli addirittura il soporifero ex premier. Sempre di ieri i nuovi sondaggi che vedono per la prima volta da mesi e mesi la lega tornare sotto il 30,al 29.9 per la precisione. E sempre nel mondo reale,oggi Salvini con Silvione e il Matteo intelligente hanno salvato dal carcere un deputato che ci doveva andare. Perché lui è così,se deve scegliere tra guardie e ladri non ha mai dubbi: mai con le guardie! D'altronde come non capirlo, adesso che i 5S non offrono più protezione...

Corso per entrare nella Squadra Nautica di Salvamento - 2 Settembre 2019 - 12:28

ricerca volontari
€. 250.000 all'anno pagati dalla ASL, quindi da noi, per stipendi, assicurazioni, divise, patenti nautiche, attrezzature, ecc. ecc.; mezzi regalati da banche e/o da privati e messi in ammortamento alla ASL in 8 anni (quindi la ASL gli ripaga in 8 anni per nuovo un bene che hanno avuto in regalo). Ecco perchè cercano volontari, per aiutarli a non fargli perdere tutto quanto sopra elencato!! Questo non è volontariato, sono delle vere e proprie attività di impresa camuffate, che beneficiano di agevolazioni fiscali, tutto in barba a chi le vere tasse le paga, usando anche i volontari. Di tutto questo bazar sono solo i volontari, ignari di tutto il giro che ci sta dietro, l'unica vera preziosa risorsa che merita il massimo del rispetto.

Fratelli d'Italia su politiche giovanili - 9 Agosto 2019 - 12:41

Re: Ahhhhh, ecco.
Ciao lady oscar non funziona così. Ti ricordo, solo ad esempio (ma è così al 99%), che dove oggi c'è il famoso locale dei Drink in fondo a Suna, prima c'era una pasticceria sala da the (ora trasferita in ruga a Pallanza) che chiudeva alle 20.30. Quello che tu dici va verificato. E' nato prima l'uovo o la gallina? C'era prima casa mia o prima l'attività rumorosa? Allora si ritorna a fare il discorso di poco fa……tu puoi fare impresa dove a quando vuoi ma non la devi fare facendo pagare parte del conto (del tuo successo) a chi ti sta intorno. Ovvero. Io Comune ti rilascio le autorizzazioni, anche per poter fare "movida" sino alle 00:00, ma poi ti controllo. Come dire..........Io sarei anche d'accordo con la FLAT TAX al 20% per tutti, ma prima organizzo un sistema di controllo tale da poter avere sempre la situazione sotto controllo e se ti becco evadere (anche solo un francobollo) ti metto dentro e butto la chiave. Così funziona…...altrimenti, con lo spirito e l'appeal italiano, ti do un dito e ti prendi il braccio. E infatti funziona così! Nessuno controlla (polizia e carabinieri non controllano nemmeno i divieti di sosta figurati se c'è da controllare un locale perché fa rumore) e, anziché mezzanotte, diventano le due…...le tre…….e alcune volte, come già provato, anche le quattro (antimeridiane). Non può essere tutto ridotto alla frase: .......non compri una casa sul lungolago di Suna se cerchi la tranquillità.

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 6 Agosto 2019 - 17:06

Meritocrazia e coerenza
Ormai in pieno delirio da ultras,e noncurante della realtà che si ostina ad essere diversa dalle promesse mai mantenute,Lupus arriva addirittura a proporre un nuovo ministro dell'interno del prossimo governo! Ma vediamo i meriti che dovrebbero portare la prescelta a rivestire tale carica. Romana fino al midollo,alle elezioni per il sindaco è riuscita nella non facile impresa di non arrivare nemmeno al ballottaggio, finendo dietro Raggi e Giachetti...roba da ritirarsi a vita privata. Mi sembra un buon punto a suo favore. Ha poi votato la legge Fornero,che Lupus vede come la madre di tutti i mali,e forse deve essere questo che l'ha convinto. È una integralista della famiglia tradizionale,per gli altri però, visto che lei non è sposata e ha pure una figlia,sempre per coerenza. Ovviamente non ha una laurea,per non rovinare la media,e sempre per coerenza ha già cambiato tre partiti. Io capisco che dopo Salvini va bene chiunque,ma qui si esagera. Però, ripensandoci bene,approvo la scelta. Saranno i nuovi Renzi e Boschi,e provocheranno la stessa nausea. Così ce ne libereremo come con gli altri due.

Montani: "Quinta proroga al teatro" - 31 Luglio 2019 - 11:38

Re: più che un teatro, un bunker antiatomico
Ciao AleB Non sapevo fosse stata pubblicata, ad ogni modo qualche precisazione al tuo commento... "Concausa" non vuol dire che non ci sono responsabili ma che ci sono più responsabili e quindi è ancora più grave, La progettazione del teatro è costata quasi 1 milione da parte di "un pool di progettisti", non del geometra sotto casa che normalmente si occupa di pratiche semplici. Se progetto un'auto che va a 500 km/h devo anche sapere che poi in fase di omologazione, la motorizzazione pretenderà anche i freni capaci di fermare un'auto a quella velocità. Non posso portare come scusa, ma in commercio non ci sono. La risposta dell'ingegnere della motorizzazione sarebbe "assi tuoi" I vigile del fuoco non consultano antichi manuali la cui lettura è riservata agli eletti del tempio ma normative tecniche che sono reperibili ovunque e che i progettisti dovevano già aver avuto sulla loro scrivania. Normative che vengono studiate per evitare catastrofi. Normative che se fossero state seguite in fase di progettazione e quindi durante la costruzione, avrebbe comportato un aumento dei costi di non oltre 50.000 euro mentre ora continuiamo a mettere mano al portafoglio a botte di multipli di 100.000 euro. Quando il mio idraulico aveva sbagliato la quota dello scarico del water, il furbo pretendeva che l'impresa spaccasse e successivamente ripristinasse. Il capomastro calabrese gli ha detto: "Lì c'è mazzetta e scalpello"

"Parliamo di memoria" - 14 Giugno 2019 - 15:27

Re: Re: Re: Re: Sono d'accordo
Ciao Giovanni% con tutto il dovuto rispetto, riguardo la questione presidenza alle minoranze, non possiamo prendere per oro colato tutto ciò che qualche ex consigliere si diverte a scrivere via social: prima si lamenta che non gliel'hanno affidata nella scorsa legislatura, poi, quando viene fatto ciò che lui auspicava, diffida e sospetta.... Allora, se il principio su cui si basa la sua politica continua ad essere quello del bastian contrario esibizionista ad oltranza (e credo lo abbiano capito pure i sassi), inutile chiedersi dell'esito elettorale disastroso della sua impresa!

Atto Vandalico al Memoriale di Pala - 19 Maggio 2019 - 17:53

atto vandalico al'alpe di Pala
Al di là del pessimo gusto di verniciare ricordi delle guerre combattute dai nostri militari lo scorso secolo, è evidente che chi l'ha fatto abbia tanto tempo per effettuare porcherie come queste, invece di fare qualcosa di intelligente. Quindi gli autori sono doppiamente immaturi, e che per loro tornare sulla terraferma della ragione sia un'impresa impossibile. Poveracci, che pena provocano !!!!!!!!

Fratelli d'Italia su tassa sull'ombra - 10 Marzo 2019 - 15:04

Re: Re: domanda
Ciao robi, d'accordissimo nel rimuovere un balzello anacronistico (che varrebbe anche per le accise dei carburanti, ma su quelle poi puntualmente ci si dimentica delle promesse elettorali) poi però si trovano altri soldi per coprire le entrate e, mi raccomando, cercate di non mettere le mani sempre nelle tasche dei soliti noti. Perchè abbiamo ormai capito che FdI, FI, SdI (Sorelle di Intra, arriverà a breve per completare la famiglia!) tengono più a commercianti, imprenditori, artigiani e partite iva piuttosto che la moltitudine dei cittadini che, purtroppo o per fortuna, devono fare i conti con stipendi mensili. Tra l'altro, va precisato che nella stragrande maggioranza le tanto protette "piccole imprese" a conduzione famigliare danno lavoro solo all'interno della propria famiglia. Quindi, piccoli e bravi imprenditori familiari, brutti e cattivi quelli grandi che, nel caso, danno opportunità di lavoro anche a chi, un'impresa, non se l'è potuta permettere. E i cittadini lavoratori dipendenti? Non pervenuti nei pressi del gazebo dei Fratelli de'noaltri. Speriamo non si ricordino di noi quando dovranno mettere a posto i bilanci. Saluti AleB PS: per chi volesse approfondire: http://www.comune.verbania.it/Servizi-al-cittadino/Tributi/COSAP-Canone-Occupazione-Suolo-Pubblico così potete anche rendervi conto delle 4-lire di cui stiamo parlando, che tra l'altro vengono scaricate poi sui consumatori finali.

Alcuni sindaci tornano sul nuovo ospedale unico - 18 Dicembre 2018 - 18:38

Re: La realtà dei numeri
Ciao AleB come la "sede unica" della Regione Piemonte. Bisognava costruire il grattacielo per risparmiare sugli affitti. Sarebbe dovuto essere pronto nel 2015 invece siamo a dicembre 2018 e niente da fare. Ovviamente è intervenuto il "solito" fallimento dell'impresa e qualche amico degli amici ha approvato una variante da 50 milioni di euro non necessaria. Restando in tema di ospedali il nuovo ospedale di Alba ha visto il progetto esecutivo approvato nel 2004 e a tutt'oggi non è ancora in esercizio.

Montani contrario al progetto ex Acetati - 27 Novembre 2018 - 17:01

Re: Re: Re: ci sono anche io
Ciao Hans Axel Von Fersen sarebbe bellissimo se ci fossero le condizioni per avere nuove imprese, ma le imprese non crescono come funghi, per l'appunto, senza contare che ciò che non manca nella nostra zona sono appunto i capannoni disponibili. Le aziende scappano dall'Italia, non crederai mica a chi ti dice che le vuole portare a Verbania! E di sicuro, non lo potrà fare l'amministrazione comunale, non credo che sia nemmeno lontanamente nei suoi poteri! Sarebbe deleterio se nell'area si costruisse un villaggio stile "Vicolungo" e similari, non utilizzabile se non solo per il commercio e solo di un certo tipo, ma, come dice il masterplan, nel lotto 2 (A e B) sono pensati per "SERVIZI ALL'ECONOMIA", l'unica speranza è che quando saranno pronti, ci possa essere interesse per qualche impresa di servizi, la speranza è sempre l'ultima a morire

Minore su Farmacia Comunale - 21 Novembre 2018 - 08:15

Re: Re: SINISTRO E LAURA
Ciao AleB Secondo la Corte dei Conti, i reati contro la PA non si prescrivono mai. Secondo pareri più restrittivi invece si prescrivono dopo 5 anni quindi nel 2019 se consideriamo la data della convenzione. Se invece consideriamo la data del pagamento dei lavori extra nonché i soldi che l'impresa pretende dall'AC si è ampiamente dentro i termini

Minore su Farmacia Comunale - 19 Novembre 2018 - 13:08

ultras e consigliere di quartiere
Non si possono assegnare lavori direttamente sopra la soglia dei 40.000€ e leggendo, in questo caso specifico, il sindaco salta il bando pubblico ben 2 VOLTE. La demolizione dell’edificio di piazza mercato doveva essere assegnato tramite bando perché l’importo è di circa 70.000 I lavori della farmacia dovevano essere messi a bando perché superano i 600.000€ L’impresa scelta dal sindaco non ha regalato nulla a Verbania L’impresa scelta dal sindaco ha ricevuto due regali: 1) volumetria derivata dall’abbattimento dell’edificio utilizzata per mettere a posto abusi edilizi fatti nei cantieri di Intra. 2) l’impresa anziché pagare gli oneri all comune ha eseguito i lavori beneficiando di un risparmio. Il lavoro della farmacia se fosse stato messo a bando sarebbe costato meno in quanto le gare chiudono sempre ad un ribasso del 25/30%. L’impresa dopo tutti questi favoritismi non ha ultimato i lavori e pretende il recupero di una somma intorno agli 80.000€ Il comune oltre agli 80.000€ in più ha dovuto spendere soldi per ultimare opere come cartongesso, elettriche e arredi, altre decine di migliaia di euro. Quante imprese edili vorrebbero simili agevolazioni? Il consigliere che ha fatto questo lavoro certosino invii tutto alla corte dei conti. Alberto C.

Minore su Farmacia Comunale - 16 Novembre 2018 - 10:12

Fatti, non parole...
…diceva quel tale! Proviamo a fare un riassunto (limitato al contesto comunale per le opere durature), non esaustivo ed in ordine sparso, tra i FATTI -> e le “chiacchiere” (sentite qui e là sul web&social)? ABBATTIMENTO ex CAMERA del lavoro -> “era un bel rudere che dava tono alla città; favoritismo all’impresa edile; potevano farci boh” SISTEMAZIONE Parcheggio ed accesso bus via XXIV Maggio, Intra -> “Lavori di asfaltatura in ritardo, pensilina bus non centrata.” SISTEMAZIONE Via Madonna Campagna, piazzale bus e percorso pedonale -> “Ci stanno pochi pulman, una colata di cemento nel mezzo del nulla, la strada e stretta (perché prima era larga!), lavori non sono finiti (NB: in attesa del III lotto).” OPERAZIONE Nuova LIDL -> “un altro centro commerciale che ucciderà il commercio di Suna; i cittadini di Suna moriranno di fame perché non hanno più un negozio in centro paese; operazioni a macchia di leopardo sulla destinazione d’uso delle aree a fini commerciali; era meglio farci boh” VILLA SAN REMIGIO, lavori di restauro e comodato d’uso -> “non c'era bisogno di accollarsi gli oneri di un immobile regionale; soldi mal spesi” CEM & FONDAZIONE MAGGIORE -> evito la noiosissima lista che va dal gusto personale sino alle querele alle autorità competenti. MOVICENTRO, I LOTTO -> “VB non si doveva accollare i costi di completamento” CICLABILE, I LOTTO, in completamento -> “un’inutile corsia di cemento fronte lago; non ci sono i guard rail di protezione” OPERE DI RINNOVAMENTO PONTE S.GIOVANNI -> “lavori in ritardo, sostanziale aumento del tragitto per i residenti che utilizzano il ponte per arrivare a intra, passaggio su statale pericoloso per i pedoni” NUOVA FARMACIA COMUNALE con sistema robotizzato di immagazzinamento e somministrazione medicinali -> “In ritardo rispetto al crono-programma, spese oltre budget, danni erariali, pasticci amministrativi.” INTERVENTI P.zza MATTEOTTI e sostituzione WC pubblici: in corso -> “bloccano il cuore della città; i WC fanno schifo, è colpa del Sindaco; sono lavoro di promo elettorale” INTERVENTI di messa in sicurezza e riorganizzazione assetto stradale loc. Sassonia: in corso di appalto -> “sono lavoro di promo elettorale” OPERAZIONE ex TAMTAM -> "un altro All-U-can-eat?" PARCHEGGIO R.SANZIO: modifica PRG per provare a recuperare il rudere -> “non serve a nessuno un altro parcheggio; era meglio farci boh.” VILLA SIMONETTA, accesso ai fondi europei per il recupero, appalto in corso -> “… compilare a piacimento, non ricordo commenti particolari.” OPERAZIONE ex ACETATI: schema di indirizzo per modifica PRG per provare a recuperare l’area industriale dismessa -> “apriti o cielo!!” In programma, evidentemente elettorale per la prossima legislatura: MOVICENTRO, II LOTTO: fondi stanziati (e poi posticipati), lavori appaltati -> il Bando Periferia non doveva essere assegnato a VB COMPLETAMENTO PISTA CICLABILE, II LOTTO: fondi stanziati (e poi posticipati), lavori in appalto -> un’inutile corsia di cemento fronte lago; il Bando Periferia non doveva essere assegnato a VB SISTEMAZIONE SPIAGGE CITTADINE ed ACCESSIBILITA’: fondi stanziati (e poi posticipati) -> il Bando Periferia non doveva essere assegnato a VB PARCHEGGIO CHE RESPIRA, S.BERNARDINO: fondi stanziati, lavori appaltati, querelle per la bonifica dei terreni in corso -> Non serve un altro parcheggio; deturpa il paesaggio; la ggggente deve andare a piedi ed in bicicletta!!111!!1 NUOVA P.zza Fratelli Bandiera: progettazione esecutiva -> “dove parcheggiamo le auto; non serve un’altra piazza a VB; intervento a spot nel cuore cittadino” Ex ACETATI, modifica PRG ed inizio cronoprogramma di recupero -> “apriti o cielo!!” PALAZZO CIOJA, recupero -> con quei soldi ci fanno poco&niente!11! Ora, io un’idea me la sarei anche fatta..ad ognuno la propria. Saluti AleB

Minore su Farmacia Comunale - 16 Novembre 2018 - 10:03

Re: Chiacchiere
Il Consigliere ha ragione: chiunque snocciola dati e numeri ce l'ha se lo fa senza altri fini. Non mi metto di certo a verificare se è vero che la fidejiussione iniziale non avesse alcuna copertura (fatto illecito, per l'Istituto di garanzia in primis) oppure se gli 82k€ sono il reale extra costo dell'intero progetto che, ricordiamo, era così formulato: <> http://www.verbano24.it/index.php/10049-farmacia-comunale-al-palo-contestazione-e-diffida-all-impresa-con-minaccia-di-causa Quindi, ammesso e non concesso che ci sia un reale extra costo a carico della città che sarà nell'eventualità stabilito dal Tribunale competente (la Minore dovrebbe essere contenta di ciò, non si fanno sconti al favorito di turno), questo sarà pari a circa il 10% del valore complessivo delle opere . Purtroppo per noi poveri cittadini, questa è la vita reale: ci va di lusso quando il saldo dei lavori (di qualunque genere) supera del 10% quello del preventivo. I lavori sono andati a rilento rispetto al crono-programma, lo ammette anche Sindaco e Giunta: 4anni per recuperare un edificio comunale con nuova destinazione (ricordiamo che il Provveditorato si è spostato all'inizio del 2016 e che ci furono importanti opere di smaltimento amianto) durante i quali i cittadini non hanno avuto alcuna lacuna sui servizi della Farmacia comunale nè noie relative al recupero dell'edificio o suoi lavori. Io giudico i fatti: oggi c'è un nuovo locale commerciale che, nell'ambito del libero mercato, posso usare; un'attività con attrezzature di avanguardia in locali rinnovati con un recupero di un edificio che altrimenti sarebbe finito nella lunga lista degli immobili non utilizzati. In questi 4anni non ho avuto disservizi: da oggi avrò un servizio aggiuntivo. La Minore contesta il metodo, il ritardo, il danno erariale ma si scorda di sottolineare come il risultato sia frutto di un baratto edilizio e, extra costi di cui sopra a parte, i 700k€ per i cittadini non sono stati soldi reali. La Minore ha ragione sui ritardi, è indubbio: il risultato è comunque la prova della perseveranza di questa Amministrazione a raggiungere gli obiettivi, qualunque siano stati gli ostacoli trovati sul percorso. Saluti AleB

M5S su bonifica area Acetati - 14 Novembre 2018 - 13:08

Ricatto
In effetti sembra un ricatto tranne, come ho anticipato, chi si compra l'aerea provveda a bonificarla a prescindere di cosa potrà inserire in base al SUCCESSIVO confronto aperto con tutte le parti (rischio impresa se per ipotesi worst case sarà tutto verde pubblico).

Carlo Cottarelli a Verbania - 19 Luglio 2018 - 06:34

Re: Re: Re: Re: Re: Pericolo scampato?
Ciao Giovanni% Ok. Parliamo la stessa lingua. Tralasciando le teorie economiche che sono solo teorie che poi vanno applicate, credo che viviamo in contraddizione totale. Io non sono keynesiano e vedo come fumo negli occhi l'intervento dello stato in economia. Ma non mi lego a teorie neoliberiste o dei Chicago boys. Più che altro sono einaudiano. Ma ti ripeto. Solo teorie che nel 2018 vanno riviste e corrette. Sai. Austerità di per sé non è un termine negativo. Sa di serietà e prudenza nello stile di vita. Uno stato serio dovrebbe essere austero in questi termini. Uno stato serio difende confini e cittadini con l'uso legittimo della forza. Uno stato serio non riempie di tasse le imprese per farle scappare e poi annuncia inutili investimenti pubblici per inventare posti di lavoro fasulli. Nella mia società ideale c'è libertà personale e di impresa. Ma assoluto controllo dell'ordine pubblico da parte dello stato. E punizioni severe per chi con il suo comportamento fa malare di cancro la nostra società. Il cancro va estirpato. Una società ideale è quella che tiene le porte aperte a tutti. Ma chi entra per rubare o fare del male va estirpato come un tumore. Così vedo la mia società ideale.

Bona su passaggio alla Lombardia - 17 Luglio 2018 - 08:49

Priorita'
Il legame sia culturale che logistico dell' area VCO con Milano e' un dato di fatto. Pragmaticamente credo che passare ad un altra regione non sposterebbe di molto il problema di una provincia "alpina" e quindi con esigenze e situazioni specifiche che purtroppo sono difficili da perorare nel contesto di due regioni cosi economicamente rilevanti ed indirizzate verso obiettivi di diverse dimensioni. Vedo come chance una maggiore autonomia sui nostri temi: Turismo, piccola impresa specializzata, valorizzazione patrimonio naturale , agricoltura e floricultura intensiva di qualita' etc. Piemonte o Lombardia non credo sia il problema, A sinistra o a destra l'importante e' ottenere davvero concreta autonomia sui temi specifici

Rabaini: "cena di gala con denaro pubblico" - 29 Maggio 2018 - 09:56

Re: Re: Re: Lana caprina
Ciao robi Diciamo che manca lavoro perché le imprese scappano perché c'è una tassazione abnorme a causa di cattiva gestione e leggerezza nello spendere danari pubblici. E questa cena ne è l'esempio. Poi certo 4.000 euro sono pochissimi ma dà l'idea di come non ci sia l'oculatezza nelle gestione dei soldi pubblici a tutti i livelli. Qui non si tratta di pagare una cena ad un gruppo di volontari per ringraziarli del lavoro effettuato ma una cena a favore di persone già pagate dai contribuenti per il lavoro svolto. Un po' come se tu dopo aver fatto imbiancare la casa e aver pagato la fattura dell'impresa fossi obbligato a pagargli una cena

Forza Italia: Un doppio ceffone al sindaco Marchionini da Verbania e da Cossogno - 14 Maggio 2018 - 07:47

chi di astensione ferisce..
ennesimo capolavoro della sindaca,che riesce nell'impresa di farsi mandare a quel paese pure dal suo,di paese... dopo aver invitato la gente a disertare il referendum precedente,che a lei non piaceva,la gente l'ha presa in parola e tranne pochi ultras e qualche parente nessuno è andato a votare,ripagandola quindi con la sua stessa moneta. brava,missione compiuta!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti