Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

patrizia

Inserisci quello che vuoi cercare
patrizia - nei post

Insieme per Gilda – Musica Medicinalis - 24 Settembre 2020 - 17:11

Torna anche quest’anno l’evento in memoria di Gilda Giacomini, organizzato da Fondazione Comunitaria del VCO in collaborazione con il Fondo La Bottega sulle Nuvole di Gilda. Il concerto #MusicaMedicinalis del 25 settembre 2020, sarà l’unione di più suoni e melodie: quelle dei SAGEGREEN e de IL CERCHIO DELLE FATE.

Premiazione Verbania For Women - 1 Agosto 2020 - 09:33

L’emergenza sanitaria iniziata nel mese di marzo aveva costretto il Comune di Verbania a sospendere la cerimonia di premiazione del Premio Letterario ‘Verbania for Women’ e tutte le iniziative collegate, previste in occasione della festa della donna.

Prossimi eventi a Verbania - 29 Luglio 2020 - 08:01

Riportiamo una serie di eventi in città tra fine luglio e inizio agosto 2020.

Cambio ai vertici del Rotary Club Pallanza Stresa - 4 Luglio 2020 - 08:01

Si è tenuto nella serata di lunedì 29 giugno un Conviviale a numero ristretto (a causa delle normative per il contenimento del Covid-19) per ufficializzare il passaggio di consegne ai vertici del Rotary Club Pallanza Stresa del Verbano-Cusio-Ossola, e non solo.

“Verbania si tinge di rosa” - 5 Marzo 2020 - 08:01

A causa delle misure sanitarie purtroppo l’edizione 2020 della rassegna dedicata alla donna “Verbania si tinge di rosa” ha visto annullati diversi degli appuntamenti. Restano però confermati gli appuntamenti di venerdì 6 e sabato 7 marzo.

“Vecchio Cinema Rosmini” - 14 Febbraio 2020 - 15:03

Si svolgerà a Stresa dal 15 febbraio al 21 marzo 2020 la quinta edizione della rassegna di teatro amatoriale “Vecchio Cinema Rosmini”, un appuntamento fisso per sei sabati sera consecutivi alle 21, molto apprezzato dal pubblico nelle precedenti edizioni.

Correre per un Sorriso: progetti 2020 - 8 Febbraio 2020 - 15:03

Domenica 9 febbraio 2020, a Casale Corte Cerro, presso il ristorante CiCin, si Svolgerà la Festa Sportiva con la Premiazione del G.P. MICHELIN Raduni Turistici 2019 e il Pranzo per Sostenere i Progetti di Solidarietà 2020, dedicati, ancora una volta, a iniziative a favore dei Bambini.

Apertura nuovi ambulatori Medici di Medicina Generale - 25 Gennaio 2020 - 10:03

Nei prossimi giorni l'avvio dell’attività di quattro nuovi Medici di Medicina Generale e la conferma in ruolo di una Dottoressa sul territorio dell’ASL VCO.

C.A.I. programma di gennaio 2020 - 9 Gennaio 2020 - 11:04

Appuntamenti del mese di gennaio 2020 del Club Alpino Italiano sezione Verbano-intra.

Divertilandia ottimo risultato - 7 Gennaio 2020 - 11:04

Lunedì 30 dicembre 2019 si è conclusa con successo la quinta edizione di Divertilandia, organizzata da APEVCO No Profit con il patrocinio del Comune di Verbania, che ha visto visitatori provenienti da tutto il Piemonte, ma anche dalla vicina Lombardia e in particolare dalle aree di Milano, Varese, Como e Monza Brianza.

Comitato STOP 5G del VCO - 10 Dicembre 2019 - 09:16

Mercoledì 4 dicembre si è riunito a Gravellona il COMITATO STOP 5G del VCO. Di seguito la nota diramata.

Divertilandia 2019 - 6 Dicembre 2019 - 14:06

Sull’onda del successo ottenuto nelle scorse edizioni (2015-16, 2016-17, 2017-18, 2018-19) anche quest’anno, nel periodo natalizio, si ripeterà la quinta edizione della manifestazione DIVERTILANDIA diventata ormai un appunta-mento annuale, organizzata dalla No Profit APEVCO, in una formula rinnovata.

Appuntamenti in Biblioteca - 21 Novembre 2019 - 20:03

Tanti appuntamenti per genitori, bambini e adulti nelle biblioteche del Verbano Cusio Ossola, oltre ai nuovi libri e DVD in catalogo.

Verbania For Women. Pubblicato il bando - 14 Novembre 2019 - 12:05

Giovedì 7 novembre l’Amministrazione Comunale di Verbania ha presentato la quinta edizione del concorso letterario al femminile. Il tema scelto per l’edizione 2020 del Premio è: LA CAPACITÀ DI REINVENTARSI QUANDO LA VITA DIVENTA UNA SFIDA ovvero la forza delle donne, e non solo, di superare le difficoltà e il coraggio di realizzare i propri sogni.

Memorial Frank Pozzi & Emanuele Curto - 16 Ottobre 2019 - 18:06

Con una Renault Clio Williams del 1995 Roberto Sommaruga e patrizia Fumanelli si sono imposti nel Memorial Frank Pozzi & Emanuele Curto, ultima prova del Trofeo Nord Ovest auto storiche 2019.

Morelli nuovo coordinatore verbanese di Forza Italia - 2 Ottobre 2019 - 11:04

Pietro Morelli è il nuovo coordinatore cittadino verbanese di Forza Italia. Succede a Massimo Manzini, diventato dopo l'ultimo congresso coordinatore provinciale del Vco. Di seguito la nota ufficiale

Pellegrinaggio al Santuario della Madonna di Re - 28 Settembre 2019 - 08:01

Domenica 29 settembre si rinnoverà per la trentasettesima volta l’appuntamento con il Pellegrinaggio a piedi al Santuario della Madonna di Re, organizzato dalle comunità di Comunione e Liberazione della Diocesi di Novara.

110 anni Museo del Paesaggio - 18 Settembre 2019 - 10:03

Il 19 Settembre 2019 il Museo del Paesaggio compie 110 anni e – per festeggiarli con la città – organizza quattro giorni di eventi e attività gratuite.

Concerto a Fondotoce - 25 Luglio 2019 - 13:01

Venerdì 26 luglio 2019, alle ore 21.00, presso la Chiesa della Beata Vergine Addolorata di Fondotoce, concerto per la rassegna Percorsi Popolari tra Sacro e Profano.

Omegna: eventi e manifestazioni dal 4 al 7 luglio - 4 Luglio 2019 - 09:16

Eventi, e manifestazioni in programma a Omegna e dintorni dal 4 al 7 luglio 2019.
patrizia - nei commenti

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 20 Aprile 2020 - 02:24

Stop 5g CONDIVIDETE.. CHE SIA UN ESEMPIO !!!!!
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Contro il 5G e l’inquinamento elettromagnetico si sono schierati Ambiente Salute nel Piceno, in accordo con l’Associazione Medici per l’Ambiente, la Dottoressa Isde patrizia Gentilini, oncologa, la Dottoressa Isde Renata Alleva con dottorato in biochimica, Stop 5G Marche nella persona di Stefania Gagliardi , Adriano Mei per i comitati in rete Marche. Allo scopo di fare sentire la propria voce, questi comitati e associazioni hanno inviato una lettera al Sindaco di San Benedetto, Pasqualino Piunti. Di seguito le loro parole tramite la nota inviata al primo cittadino. “Siamo qui con la presente per riproporLe quanto da noi richiesto mesi fa per vietare la sperimentazione e l’installazione della tecnologia 5G a San Benedetto del Tronto; tecnologia messa in discussione da medici e ricercatori di tutto il mondo proprio perché si pongono seri dubbi sui suoi effetti sulla salute. Chiedemmo allora che Lei, come massima autorità sanitaria locale, appoggiato da un atto amministrativo largamente condiviso dal consiglio comunale, imponesse il divieto alla sperimentazione ed installazione di tale tecnologia fino a che non fosse provata la sua innocuità nei confronti della salute dei cittadini, facendo leva sul Principio di Precauzione, fondamentale normativa europea per la tutela e la prevenzione della salute pubblica. Oggi, a distanza di mesi, abbiamo acquisito la consapevolezza che la sperimentazione in Italia è ormai terminata e che nel corso del 2020 molte aziende si stanno già preparando ad inviare le proprie richieste per l’installazione nel nostro comune di antenne 5G. Im virtù di questa nuova situazione Le chiediamo con urgenza di esprimere la Sua contrarietà con un atto amministrativo, in ragione della sua massima carica di Primo Cittadino, e che lo faccia coinvolgendo tutto il consiglio comunale, gli uffici tecnici del Comune, l’azienda Polab alla quale è stato appaltato il piano antenne cittadino. Consideriamo ancora fondamentale l’utilizzo e il potenziamento del monitoraggio da noi proposto ed ottenuto per il controllo dei limiti delle emissioni delle antenne già esistenti. Chiediamo inoltre, proprio con l’ausilio di una commissione, di rivedere il regolamento comunale su questa materia per mettere in sicurezza il nostro territorio prevedendo la tempestiva informazione dei comitati di quartiere. Certi che lei abbia compreso l’urgenza e la gravità della questione ci auspichiamo in un riscontro positivo alle nostre richieste”. Ambiente Salute nel Piceno ricorda che sabato 18 aprile, alle ore 19, in diretta sulla pagina facebook dell’associazione, si terrà un evento online.

Anche oggi in casa - 2 - 16 Marzo 2020 - 19:12

Re: Maledetto Coronavirus!
Ciao patrizia mi dispiace. Un abbraccio virtuale tra sconsciuti.

Interpellanza situazione azionisti Veneto Banca - 19 Dicembre 2016 - 13:24

Re: Re: Re: Che il sindaco faccia il sindaco...
Ciao Maurilio Giusta la tua proposta di una class action locale, ma purtroppo la politica si è dimenticata da decenni di tutelare veramente i cittadini a discapito del capitale. L’azione collettiva, prevista dall’art. 140 bis del Codice del Consumo, a cinque anni dalla sua entrata in vigore ha messo in evidenza l’inadeguatezza della tutela risarcitoria di patrizia De Rubertis | 6 maggio 2015 Ogni volta che in Italia accade un fatto che coinvolge migliaia di consumatori si sente richiedere a gran voce la class action. Si tratta dell’azione collettiva prevista dall’art. 140 bis del Codice del Consumo ed entrata in vigore nel 2010 che consente di attivare un unico processo per ottenere il risarcimento del danno subito da un gruppo di cittadini danneggiati dalla stessa azienda (esclusa la Pubblica amministrazione) in una situazione omogenea. In altre parole, nel caso in cui più persone abbiano subito gli stessi danni derivanti per esempio da prodotti difettosi o pericolosi, oppure da comportamenti commerciali scorretti o contrari alle norme sulla concorrenza, un solo giudice può condannare l’impresa al risarcimento di massa dei danni. Ultimo caso, in ordine di tempo, è l’annuncio di una class action per tutti i pensionati danneggiati dallo stop delle rivalutazioni deciso nel 2011 dal governo Monti e bocciato dalla sentenza della Consulta. Poi c’è il governatore della Lombardia Roberto Maroni che sta preparando un’azione regionale contro i black bloc per risarcire i milanesi che hanno subito danni durante la manifestazione No Expo. Ma recente è anche la class action promossa da Altroconsumo contro Fca sui consumi auto che a luglio arriverà in tribunale a Torino. Cosa succede, però, dopo che viene dato l’annuncio? Praticamente nulla. A cinque anni dal varo della class action italiana, con un iter a dir poco controverso (introdotta con la legge Finanziaria del 2008 è stata modificata solo nel 2012 con il decreto Liberalizzazioni, facendo così sfumare la possibilità di farla utilizzare ai risparmiatori coinvolti nei crac finanziari Parmalat, Cirio e Argentina), questo strumento si è rivelato inefficace e inadeguato, aumentando le difficoltà di accesso per i consumatori. E a dire che non funziona sono i numeri: ad oggi, l’unica azione collettiva vinta è quella del 2013 promossa dall’Unione Nazionale Consumatori contro il tour operator Wecantour. Il Tribunale di Napoli ha infatti riconosciuto il risarcimento del danno da vacanza rovinata a un gruppo di turisti in viaggio a Zanzibar che, pur avendo pagato profumatamente per alloggiare in un lussuoso resort, si sono poi ritrovati in un cantiere. Altri dati è però impossibile reperirli, perché lo stesso ministero della Giustizia a ilfattoquotidiano.it ha risposto che “non ci sono statistiche sull’argomento, siamo in attesa che la materia venga recepita dai registri informatizzati per poter procedere con una rilevazione”. Molti del resto i motivi che rendono la class action un’arma spuntata. http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/05/06/class-action-linefficace-strumento-per-la-tutela-dei-diritti-dei-consumatori-italiani/1657639/

Belgirate: Eventi e Manifestazioni 3 - 4 settembre 2016 - 31 Agosto 2016 - 08:46

Re: titolo
Ciao milone patrizia grazie per la segnalazione, abbiamo provveduto a correggere cordiali saluti Staff VN

Miele straniero daneggia produttori locali - 16 Marzo 2016 - 18:11

sig. Federico Boieri
i seguenti nostri parlamentari europei hanno "VOTATO A FAVORE" dell'importazione dell'olio tunisino SENZA DAZI: Mercedes Bresso PD-Sergio Cofferati PD-Cozzolino PD-Roberto Gualtieri PD-Cecile Kyenge PD-Antonio Panzeri PD-Massimo Paolucci PD-Gianni Pittella PD-David Sassoli PD-Renato Soru PD-patrizia Toia PD-Flavio Zanonato PD. ASTENUTI: Curzio Maltese L'Altra Europa con Tsipras-Elly Schlein Possibile csx-Barbara Spinelli indipendente gruppo GUE/NGL (dal sito Corriere della Sera) Con queste "teste di legno" che ci rappresentano nel Parlamento Europeo, pensa che possiamo avere qualche possibilità di difesa e di sopravvivenza?

Lega Nord: Interpellanza e "conflitti" - 19 Febbraio 2016 - 17:46

Data?
pazzesco, per brignone i problemi sono sempre *ben altri*! nel merito del comunicato non ha nulla da eccepire? e minore non ha ancora pronunciato una sola parola di rammarico per aver tirato in ballo patrizia...

Lega Nord: Interpellanza e "conflitti" - 17 Febbraio 2016 - 09:36

Re: buonasera
Ciao dezo Ciao Andrea, ma che ne sanno questi di cosa è Libera e la 21 Marzo, ma che ne sanno chi è Andrea, Davide,Alice, Giacomo .Riccardo,Marco .. ma che ne sanno chi era patrizia ... non hanno mai letto sicuramente cosa scrisse di lei Nando Della Chiesa dopo la sua morte... che ne sanno dell'entusiamo dei giovani quando si andava a parlare nelle scuole , che ne sanno della commozione quando fu scoperta la targa a Ghiffa in ricordo dell'avvocato Ambrosoli.. io vi ho visti, io ho partecipato a riunioni con voi ...io vi ho sentiti , ascoltati, ammirati ...

Lega Nord: Interpellanza e "conflitti" - 17 Febbraio 2016 - 09:26

Vergogna!!! Sveglia!!!!!!!!! Brava Minore!!
Ora che ho ottenuto l'attenzione dei leghisti.. sarei proprio curioso di sapere se dopo lo scorso comunicato ( https://www.facebook.com/21marzoverbania/posts/992679754122471 ) in cui i ragazzi hanno sbugiardato tutte le falsità idette dalla lega nei loro confronti (non so perchè non abbiano querelato, credo per buonsenso) qualcuno dei "portatori di giustizia nostrani" li abbia ricontattati per scusarsi o quantomeno conoscerli per rimediare alla figuraccia.. in caso contrario spero che queste velate nuove accuse vengano nuovamente rispedite al mittente perchè dimostrerebbero la pochezza di questi pseudo politici e che a verbania c'è una nuova generazione capace, trasparente e in grado di rispondere con le unghie. Sono andato a vedere i dati del bando del kantiere (bando e schema convenzione). La durata è quinquiennale quindi si parla di meno di 20mila € all'anno (già la cifra cambia se si considerano due servizi da gestire, utenze ecc..ec..) la domanda che rinnovo anche io è "quanti altri concorrenti si sono presentati?!" perchè ogni cifra e ogni avvenimento vanno sempre contestualizzati. Se non si fosse presentato nessun altro sarebbe indice del fatto che la cifra è troppo bassa e non appetibile => meno male che dei ragazzi del posto si attivano per creare un servizio pubblico ai loro coetanei! E al posto di ringraziarli li attachiamo? Ma stiamo scherzando??? Ritengo oltremodo difficile da credere che un'associazione come quella di 21 marzo a forte connotazione giovanile (ho assistito ad alcuni eventi culturali e il più vecchio non arrivava a 30 anni) possa avere al proprio interno gli stessi soci fondatori. Come altri hanno già ricordato l'atto costitutivo è l'atto... costitutivo, SVEGLIAAAAAAAAAA!!!1!1!! Lo scivolone su patrizia era da evitare e merita scuse a parte. Insomma... l'ennesimo disastro leghista! Forza ragazzi! Noi - purtroppo non più giovani - facciamo il tifo per voi! Ultimo appunto: ovviamente ogni beneficio del dubbio sulla buona fede di De Magistris e Minore cade se in questi 2 mesi non hanno cercato di mettersi in contatto con 21 marzo prima di cercare di infangarli di nuovo.. in tal caso sarebbe davvero un valido motivo per cogliere l'occasione e vergognarsi di aver tentato di fare del male in un modo così schifoso alla parte buona della nostra città! R.S.

Lega Nord: Interpellanza e "conflitti" - 16 Febbraio 2016 - 18:05

buonasera
provo a formulare un mio contributo. faccio una premessa: mi chiamo andrea de zordi e sono uno dei 5 soci fondatori dell'Associazione "21 Marzo", come ben saprà chi ha avuto modo di accedere all'atto costitutivo. sono anche il marito felice e orgoglioso di alice de ambrogi (conosciuta proprio grazie a Libera) e vanto un'amicizia ultratrentennale con davide lo duca, che è anche mio testimone di nozze. inoltre, per alimentare teorie cospirative di varia natura(passatempo che mi sembra sempre più apprezzato, leggendo l'interpellanza ed i commenti del fandom della consigliera), comunico che: sono stato compagno di classe di stefania minore, il mio medico di base è giorgio tigano (il quale abita nel medesimo condominio dei miei genitori), ho bevuto più di un bicchiere di vino con massimo forni, ho partecipato a più di una gara podistica con silvia marchionini, mi pare che mio papà comprasse i pulcini dal papà di campana, ho visto qualche concerto dei boni mores, ho allenato il fratello di damiano colombo e insomma, in generale, vanto una serie di connessioni con molti consiglieri comunali e componenti di giunta, come è normale vivendo a verbania e non essendo un idiota nel senso etimologico del termine. d'altronde, per la teoria dei sei gradi di separazione, potrete facilmente mettermi in relazione pure con kim jong un. detto questo, vorrei fare presente che tutte le associazioni / movimenti / partiti (ad eccezione di quelli caratterizzati da un estremo liderismo ed un tasso di democrazia interna assolutamente ridotto, come quello nel quale si è formata politicamente stefania minore) sono caratterizzate da un normale avvicendamento dei componenti del direttivo. questo è successo anche per l'associazione 21 marzo: è stata fondata da 5 persone (quelle indicate nell'atto costitutivo) che hanno poi passato la mano ad altri più giovani e preparati. ovvio però che nell'atto costitutivo risultino sempre i soliti 5 nomi. la funzione di tael documento è proprio quella, e non viene mica modificato ad ogni elezione delle cariche! prendendo a prestito l'esempio di @jon snow (a proposito: valar morghulis!): nell'atto costitutivo del CAI troverai i nomi di coloro che lo fondarono mentre l'attuale direttivo è riportato nel verbale dell'assemblea elettiva. non sapere queste cose, o ignorarle deliberatamente, non è accettabile da un consigliere comunale. e poi ci sarebbero tante altre cose da dire ma non ho molto tempo da dedicare a questa polemica. mi limito qui a ricordare il sacrosanto diritto di associazione, e il protocollo L10 che mi pare venne firmato da tutti i candidati cconsiglieri. poi vorei ancora esprimere la mia amarezza nel vedere tirato in ballo il nome di patrizia guglielmi in questa penosa querelle. e prendo atto che alcuni (anche tra coloro formatisi nel legalitario M5S, che qualche battaglia con Libera e 21 Marzo l'ha pure condivisa) considerino negativamente il connubio tra l'impegno amministrativo e l'aver fondato un'associazione che si occupa di antimafia e legalità io sarei invece orgoglioso del fatto che molti che oggi si occupano della cosa pubblica si siano formati anche all'interno di quel tipo di impegno civile

Lega Nord: Interpellanza e "conflitti" - 16 Febbraio 2016 - 16:03

stomachevole
che il nome di patrizia che purtroppo ci ha lasciato due anni fa sia nominato da queste persone

Lega Nord: Interpellanza e "conflitti" - 16 Febbraio 2016 - 12:24

sono basito
patrizia guglielmi è prematuramente scomparsa un paio d'anni fa. e comunque è normale che l'attuale direttivo sia diverso da quello riportato nell'atto costitutivo. oppure la Minore pensa che il presidente del CAI sia ancora Quintino Sella?

Posate le fioriere al posto della roggia - FOTO - 15 Aprile 2015 - 11:28

non credo signora Minore
Che Lei voglia il mio buongiorno e tanto meno glielo farei... vede nel suo post Lei dimentica di dire dove scrive patrizia Salari .. se io dovessi cercare l'articolo .. dove lo troverei? era tanta la sua foga che non da notizie e di conseguenza la sua non è una notizia

Carabinieri smantellano rete di spaccio - 14 Febbraio 2015 - 17:14

per completezza
Da "La Stampa": Pio Cusenza (46 anni di Baveno), patrizia Vailati (48 anni di Baveno), Jari Giobbi (40 anni di Baveno), Francesco Fassola (49 anni di Baveno), Luciana Baccaglio (62 anni di Villadossola), Michele Ciccolella (44 anni di Crevoladossola), Luca Disabato (35 anni di Verbania), Marco Brustio (38 anni di Villadossola) e Mariel Marku (25 anni di nazionalità albanese).

Il sindaco ringrazia i volontari di panchinando - 3 Settembre 2014 - 14:27

patrizia , sveglia!
Le guerre fra poveri non servono a nessuno: 1) i migranti non li mantengo io, ma dal ministero, stante le convenzioni internazionali arrivano 30 euro giorno che non vanno a loro (ovvero 2 euro sono per loro), ma servono per pagare i servizi che ricevono (pagano stipendi di chi li assiste e beni di consumo)... quindi se vuoi sono soldi che entrano nell'economia del territorio. 2) le trattenute comunali sono per pagare i servizi comunali, pulizia , nido ecc. 3) tu hai una busta paga, io ora no, è una situazione temporanea, ma dimostra che siamo tutti su una stessa barca e non è l'odio che ci salverà 4) vuoi sapere chi sono gli ultimi arrivi? eccoti accontentata: Due famiglie, una siriana l'altra palestinese, sono arrivate ieri sera, sbarcate a Salerno. Arrivano dopo un viaggio di un anno scappati da Damasco, poi in Libano, Algeria e infine nella pericolosa Libia. Sei meravigliosi bambini, uno in arrivo e quattro coraggiosi genitori. Il loro viaggio non è ancora finito. 5) ne ho piene le scatole di voi incattiviti, giudici, prepotenti con chi è più debole di voi, che parlate per lughi comuni. Domani alle 20.30 in sala giunta del comune di verbania c'è la prima commissione servizi alle persone, ne sono il presidente, se vuoi venire a sapere quale sia la situazione a verbania partecipa all'incontro, è pubblico , tutti possono venire a sentire... ma lascia fuori dalla porta pregiudizi e cattiveria. grazie

Il sindaco ringrazia i volontari di panchinando - 3 Settembre 2014 - 12:48

patrizia, ma che dici?
io lo so quanto costano i migranti al comune: ZERO! sei tu che evidentemente non lo sai... dimostra che non è così. Incredibile , quanto odio gratuito per persone che non si conosce... cos'è , odio preventivo?

Il sindaco ringrazia i volontari di panchinando - 3 Settembre 2014 - 09:30

patrizia pensa prima di parlare
Mica sono stati pagati da nessuno, sono venuti VOLONTARIAMENTE come avrebbe potuto fare ANCHE tuo figlio. Quindi grazie a TUTTI i volontari per aver dedicato del tempo alla Città di Verbania! SENZA DISTINZIONI (per una volta)

Cristina e Marchionini in visita ai profughi - 18 Aprile 2014 - 14:10

petizione
allora a questo punto Galilelio.. patrizia e altri.. datevi da fare per una petizione per uscire dall'ONU e non riconoscere il tribunale internazionale dell'Aja perchè fin quando ci siamo dentro .....

Cristina e Marchionini in visita ai profughi - 18 Aprile 2014 - 13:15

Sostengo patrizia
Ti ghe rasun, patrizia.......!!!!! Anche tu, Fata Morgana !!!!! Sostengo in pieno il vostro commento.

Cristina e Marchionini in visita ai profughi - 17 Aprile 2014 - 14:20

...e poi...
... e pi, quando avranno finito di passare da casa di patrizia, mi contattino pure che avrei qualche altro indirizzo di italiani da segnalare loro.....

Colto a rubare in un ristorante: arrestato - 21 Marzo 2014 - 23:11

Giuseppe Uva
Veramente come possiamo fidarci di tutori dell'ordine che non cercano per primi di scovare e cacciare le LORO MELE MARCE per difendere l'onore della divisa che indossano nascondendo la verità con mafiosa omertà??!! Loro indossandola assumono DOVERI NON POTERI !!! Un caro saluto a Lucia Uva a patrizia Aldovrandi a laria Cucchi e a tutti quelli che lottano contro le morti di stato....senza dimenticare Diaz/Bolzaneto Un pensiero anche ai tutori dell'ordine che combattono i criminali fuori e dentro le forze dell'ordine indistintamente!!!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti