Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

settembre

Inserisci quello che vuoi cercare
settembre - nei post

"Happy rally day” - 26 Novembre 2022 - 08:30

Domenica 27 novembre allo stadio Curotti di Domodossola è tempo di "Happy rally day”, una giornata di allegria senza barriere dedicata ai giovani disabili appassionati di motori (ma non necessariamente). In pista un pilota straordinario: Alessandro Cadei.

We Do Fablab: Open Day - 30 Ottobre 2022 - 18:04

Una ricca giornata di eventi presso il We Do Fablab di Omegna

FestivalPOST: dal 23 ottobre a Verbania - 22 Ottobre 2022 - 09:16

A Verbania incontri, passeggiate letterarie, mostre e film dal 23 ottobre al 19 novembre Tra gli ospiti più attesi Franco Michieli, Laura Pariani, Massimo Calvi e Francesco Muzzopappa

BiancoLatte - 20 Ottobre 2022 - 16:51

Dal 21 al 23 ottobre in Valle Antigorio è tempo di BiancoLatte

Verbania Futura relativamente alle dichiarazioni del PD verbanese - 18 Ottobre 2022 - 15:20

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa del gruppo civico VERBANIA FUTURA relativamente alle dichiarazioni del PD verbanese sulla presentazione dei consiglieri di quartiere

Comitato Salute VCO: "Nuovo, Unico, ma dove sta la differenza?" - 16 Ottobre 2022 - 15:14

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa del Comitato Salute VCO

OctobèerFest a Bèe - 15 Ottobre 2022 - 12:30

Ritorna l'OctobèerFest a Bèe, una giornata di festa dedicata ai prodotti tipici e artigianali del nostro territorio, domenica 16 ottobre dalle ore 9.00 alle 18.00.

Gente di Lago e di Fiume 2022 - 15 Ottobre 2022 - 08:30

Si avvicina l’appuntamento con “Gente di Lago e di Fiume” la manifestazione ideata dallo chef due stelle Michelin Marco Sacco (Il Piccolo Lago – Piano 35) per far conoscere e ridare dignità all’ecosistema delle acque interne, in programma per domenica 16 ottobre sull’Isola dei Pescatori, sul Lago Maggiore, e per il 17 a Verbania, presso il Teatro Maggiore.

Questa domenica in arrivo l'OctoBèerFest - 13 Ottobre 2022 - 18:22

Il 16 ottobre si terrà la seconda edizione dell’OctoBèerFest

settembre - 10 Ottobre 2022 - 17:43

Nuova proposta da METTI UNA SERA AL CINEMA presso Auditorium de IL CHIOSTRO

Qualità dell’aria, le misure messe in campo da Regione Piemonte - 9 Ottobre 2022 - 18:11

Dalla mobilità all’agricoltura passando per i generatori di calore a biomassa: sul tavolo, tra bandi già attivati ed altri prossima attivazione, più di 270 milioni di euro per migliorare la qualità dell’aria. Marnati: «Misure importanti non solo sotto il profilo ambientale ma anche sotto l’aspetto dell’efficientamento energetico e il conseguente risparmio economico»

Al via l'attività dei nuovi Consigli di Quartiere di Verbania - 9 Ottobre 2022 - 12:02

Al via l'attività dei nuovi Consigli di Quartiere di Verbania. Assemblee dal 10 al 19 ottobre. Presente l'Amministrazione Comunale

Celebrazione dell'anniversario Eccidio al Sasso di Finero - 7 Ottobre 2022 - 16:06

La storia della Valle Cannobina è strettamente legata a fatti che hanno portato alla nascita della Repubblica dell’Ossola (10 settembre – 12 ottobre 1944), istituzione democratica costituitasi in modo autonomo, che ha visto “l’instaurazione indipendente di autorità legali”, e ha caratterizzato uno dei periodi più significativi della lotta partigiana. E questa è ormai la Storia che si studia a scuola.

Situazione epidemiologica (06/10/2022) da Regione Piemonte - 6 Ottobre 2022 - 12:05

Positivi: 4.899 (di cui 4.807 a test antigenico).

Conclusa la XVI Conferenza Europea dei Geoparchi - 5 Ottobre 2022 - 11:05

A Verbania si è conclusa lo scorso 30 settembre la 16° Conferenza dei Geoparchi europei che, per una settimana, ha portato nel territorio del Sesia Val Grande Geopark 400 partecipanti di 44 nazionalità diverse, in rappresentanza dei 94 Geoparchi europei e altri dal mondo.

Primo concorso letterario Anima Rei - 4 Ottobre 2022 - 18:06

L'Associazione Anima Rei ha indetto il concorso letterario "Caro bastardo, lettera a quel lui che ci ha fatto del male", patrocinato dal Comune di Omegna.

"Metti una Sera al Cinema" al via - 4 Ottobre 2022 - 15:03

Tutto pronto per la 33^ rassegna METTI UNA SERA AL CINEMA, al via l'11 ottobre 2022

Progetto VCO su fondi strade provnciali - 4 Ottobre 2022 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato a firma del Capogruppo Consiliare, in Provincia del VCO, Progetto VCO, Emanuele Vitale, in merito ai fondi per le strade provinciali.

Commemorazione vittime del Cassinone - 3 Ottobre 2022 - 10:03

L’Amministrazione Comunale di Verbania organizza una cerimonia, in memoria delle vittime dell'incursione aerea del 25 settembre 1944, nel corso della quale fu bombardata una casa popolare in località detta "Cassinone" a Verbania Intra.

Piazza Garibaldi: i Commercianti chiedono delucidazioni - 1 Ottobre 2022 - 09:16

Riceviamo e pubblichiamo, la lettera, dei Commercianti di Pallanza, relativa alla richiesta di delucidazioni in merito ai lavori di riqualificazione di Piazza Garibaldi e all'impatto che questi avranno sulle attività commerciali e di ristorazione della zona.
settembre - nei commenti

In funzione alla piscina comunale di Verbania il sollevatore per persone disabili - 20 Novembre 2022 - 10:27

PISCINA COMUNALE
....sicuramente lodevole operazione, ma non sfugge il malcontento fra noi utenti, di aver "subito" senza diritto di replica l'aumento tariffario (da settembre 2022) del 10% sugli ingressi. Sugli abbonamenti mensili "nuoto libero" una new: la richiesta/obbligata di firmare preventivamente una dichiarazione di NON RIMBORSABILITA' PER NESSUN MOTIVO NEMMENO QUELLO DELLA SALUTE! Inoltre la mancata decurtazione dall' abbonamento dei giorni festivi di chiusura impianto, non imputabili all'utente, ma decisi autonomamente dalla Direzione. "il vaso è colmo"!!!!!

Marchionini risponde alla Lega su ospedale nuovo - 2 Agosto 2022 - 10:28

Re: Re: Falso!
Ciao robi lega e F.I. non hanno subito, ma sono stati al gioco per convenienza reciproca: vero è che i vari ius non sono approdati da nessuna parte, mentre i provvedimenti che facevano comodo a tutti sono passati quasi all'unanimità. Se poi la cosa risulta indigesta a qualche libero giornalaio, che continua a dare la caccia ai comunisti, in una spirale di ossessione continua, la colpa è solo di chi starnazza, perché, nonostante i sondaggi sembrino essere dalla sua parte, teme stranamente chissà che cosa, a mo' di golpe immaginario.... Se non vi vanno bene i mesi di agosto e settembre per votare, allora poi inutile lamentarsi che non si vota mai oppure che la gente deve andare in ferie e non ha tempo per recarsi alle urne....!

Marchionini risponde alla Lega su ospedale nuovo - 2 Agosto 2022 - 06:31

Re: Falso!
Ciao lupusinfabula Super falso.. Stile repubblika... Ovviamente pd e 5 stalle hanno dettato la linea e lega e fi hanno subito. Poi vedremo a settembre.. Bombe e attentati permettendo.. Stile Bologna e dagli al fascista cosi la gente si spaventa e da il voto al Pd dato, che se succede qualcosa sarà colpa della nera Giorgia.. Vuoi scommettere? Agosto è un mese strano...

Crisi idrica: una nota da Cambiasca - 23 Luglio 2022 - 09:54

Che problema c'è?
Inutile fare comizi tra noi.. Tanto sappiamo come la pensa ciascuno. Io voterò fdi lupus lega e fdi e sinistro iv.. Non c'è molto da aggiungere. Poi chi vince governa. L'unica cosa di cui sono certo è che nessuno permetterà alla meloni di governare... Da qui a settembre puo succede di tutto e la macchina del fango della sinistra è già in movimento. Vedremo repubblica. Il fatto quotidiano, il giornale di debenedetti,la stampa di torino, il corriere... E tutta la tv di regime con report, gruber, Parenzo, cacchi e mazzi... La meloni e fdi come minimo saranno accusati di violenza sessuale su minori... Vedrete che tiro al piccione! E lo stesso hanno subito Berlusconi salvini e anche renzi... Ci sentiamo al voto e poi mi saprete dire...

Crisi idrica: una nota da Cambiasca - 22 Luglio 2022 - 08:21

Re: 25 settembre
Ciao lupusinfabula mah, a parte la canzone dell'Equipe 84, avanti di 4 giorni, di questo passo la prossima volta andremo a votare a ferragosto....

Crisi idrica: una nota da Cambiasca - 22 Luglio 2022 - 08:04

Re: 25 settembre
Ciao lupusinfabula mah, a parte che comunque si sarebbe andati al voto in primavera, quindi tra meno di un anno, per il resto vedo che hai rivalutato Matteo. Riguardo l'altro partito, non noto alcuna diversità di preferenza rispetto a quelle precedenti.

Crisi idrica: una nota da Cambiasca - 21 Luglio 2022 - 20:41

25 settembre
Bene, elezioni il 25 settembre; già so come voterò: Lega alla Camera e Fratelli d'italia al Senato ( o viceversa, poco importa); nel mio piccolo un appoggio bipartisan ai due partiti che portano avanti le mie idee.

Verbania Futura su muro crollato parco Villa Maioni - 21 Giugno 2022 - 11:21

Muretto villa Maioni
Sono mesi che faccio notare al sindaco il degrado di villa Maioni, riguardo al muretto, e non solo.. e sono anni che faccio notare al sindaco lo schifo della ex padana gas.. qui manca la buona volontà, e stato buttato giù x fare il parcheggio ma sono sorti dei problemi ( dicono loro) Ok va bene, ma almeno tenetelo pulito, tagliate lo schifo che c'è dentro, e proprio uno squallore, ma a Verbania la buona volontà di fare non c'è.. siamo la città dei lavori incompiuti.. mille iniziati e mai finiti.. Verbania, la città dei cantieri.. da maggio a settembre, poi riposo..

Montani su lavori pista ciclopedonale - 7 Aprile 2022 - 04:25

traffico tra Suna e Fondotoce
in effetti ci è voluto meno tempo a costruire nel 1924 la prima autostada al mondo, la MIlano -Varese, 49 Km, iniziata nel marzo 1923 a finita nel settembre 1925. Se pensiamo ai mezzi di allora rispetto a quelli di oggi!! Che vergogna

Comitato Salute VCO: "Piuttosto che niente... è meglio piuttosto" - 11 Febbraio 2022 - 11:53

Re: Re: Re: Re: Re: Dove eravate?
Ciao robi le mie idee politiche sono definibili di sinistra, non ci piove, ma sono ben lontane da quello che il panorama politico italiano ed europeo offre oggi, quindi non ho nessun senso di vicinanza verso una parte, o l'altra, o l'altra. A me manco piace il suffragio universale, figurati... ma in questo caso non credo sia una questione di preferenze se mai ci fossero, ma di oggettività. Nell'amministrazione locale destra o sinistra o centro contano relativamente, contano le capacità manageriali e la voglia di circondarsi di persone brave e con conoscenza. In Piemonte, nella sanità, c'è stato, a mio avviso, una costante caduta di professionalità, che nella giunta attuale è arrivata al suo apice. Perchè? Non lo so, posso immaginarlo, ma indipendentemente dalle ragioni è un fatto. Il fatto stesso che la campagna di vaccinazione sia stata di fatto commissariata dall'Ambiente (ed è andata bene, hai ragione) è un fatto chiarissimo. Così come il fatto che la gestione della stessa dal punto di vista ospedaliero sia stata un mezzo disastro, con un totale tracollo della medicina preventiva in tutte le altre patologie. Su questo ha influito l'icapacità manageriale delle ASL, che sono state pedine di scambio tra politici in un modo assurdo. E' vero che (pourtroppo) le nomine hanno da sempre una selezione politica, ma che questa si trasformi in un tracollo totale di professionalità è un'esclusiva di questa giunta, cosa che per esempio non era capitata con Cota, tanto per stare tra le giunte di destra, o di Chiamparino. Mancano le professionalità? Non credo, semplicemente è crollato il livello culturale dei politici che scelgono le stesse. Poi c'è tremenda superficialità (o incredibile ignoranza?). Che energia e materie prime sarebbero diventate ben più costose lo sapevano da un anno pure i sassi (io stesso, che sono l'ultimo minchione, mi sono preso gli accumulatori per i pannelli solari a settembre) ma solo l'assessore piemontese non ha rivisto i termini delle gare per le due città della salute, facendo tracollare le gare, in Veneto o in Lombardia le hanno corrette per tempo... strano no? Così tutto il nostro sistema perde attrattività, i medici bravi si prepensionano o vanno all'IEO... e i concorsi vanno deserti ormai non solo a Domo (dove lo sono da anni), ma anche al Maggiore di Novara (dove hanno appena bucato un posto da cardiologo!) e a Torino! Però se il territorio fosse coeso, sarebbe più facile gestire a livello locale la sanità, è banale ma è stravero. Ed è questo il problema principale per il VCO. Se le forze politiche locali dicessero che siamo tutti daccordo per un ospedale a gravellona, un centro d'emergenza a Domo, e una flotta di due tre eliambulanze per gestire le montagne oltre a 4-5 case della salute serie, e lo ripetesse ad ogni incontro, la ragione sarebbe con le spalle al muro, perchè noi diremmo esattamente quello che il Ministero vorrebbe sentirsi dire. Ma non succede. Certo, perdere l'ospedalino è un dramma per Domo, ma sarebbe compito della Provincia, e della regione, immaginare misure per la mitigazione del danno causato dalla perdita di quei due trecento posti di lavoro. Ma questa sarebbe fantascienza... quindi non so... di sicuro non credo sia un problema da affrontare come destra o sinistra... i coccoloni vengono a tutti, ed un soccorso efficiente lo vorrebbero tutti (per tutti). ciao!

"La viabilità? un boccone amaro" - 27 Settembre 2021 - 13:43

Re: Rido molto
Buon giorno Laura Come Lei ben sa, visto che ha avuto a che fare con cantieri, gli imprevisti sono sempre presenti. Altra cosa, però, quando si parla di programmazione. Capacità di programmare che penso non sia caratteristica presente nel DNA Pubblico/Amministrativa. Le faccio un piccolo esempio e mi scusi in anticipo se banalizzo: la scuola è finita, come tutti sappiamo, ad inizio giugno. E' ricominciata a metà settembre. L'altro giorno porto a scuola mia figlia piccola (Guglielmazzi) e lego la sua piccola bicicletta ad un palo stradale per poi riprenderla all'uscita pomeridiana. Arrivo alle ore 16.20 e trovo la bicicletta completamente impolverata e sporca di catrame perchè avevano scarificato il vecchio asfalto e rifatto la pavimentazione proprio davanti alla scuola, a 5 giorni dall'inizio delle lezioni. Se non è mancanza di programmazione non saprei che altro dire. La rotonda fronte McDonalds doveva essere rifatta alla sera tardi, per limitare il disagio, invece l'hanno rifatta alle 16 del pomeriggio. Hanno chiuso al traffico la corsia Nord della superstrada che porta a Varzo/Sempione deviando il traffico sulla vecchia strada del Sempione, che transita in mezzo a Crevoladossola. Cosa fanno negli stessi giorni per rallegrare chi transita su di una strada già stretta e piena di curve, con TIR e turisti? RIFANNO LA SEGNALETICA ORIZZONTALE. Siamo alla follia! Riguardo alla macchina che si vede in foto......nulla da dire.....è solo maleducazione stradale e per farcela capire non può esserci un vigile ad ogni incrocio o posteggio. Siamo noi che dobbiamo essere più attenti al rispetto delle regole. l'Amministrazione cittadina (di qualunque colore) non ne ha colpa se ci siamo imbruttiti e pensiamo solo a noi stessi.

Centro destra su futuro sanità VCO - 5 Luglio 2021 - 12:29

lo dico ora...
invece di perdere tempo in bla bla inutili, dato che siete al governo della Regione, potreste (almeno ora) fare quello che criminalmente non avete fatto la scorsa estate quando i vostri assessori si organizzavano matrimonio e viaggio di nozze ed i vostri assessori facevano serate spensierate in discoteca: 1) potenziare il sistema di tracciamento dei contatti dei positivi, che in Piemonte fa schifo e lo scorso settembre è saltato come se fosse un mortaretto a capodanno. DOVETE potenziare le centrali di tracciamento, aumentare il numero di tamponi molecolari e limitare quelli antigenici (il contrario di quello che state facendo). 2) potenziare (o meglio, istituire) un sistema di riconoscimento delle diverse varianti dei virus. Oggi il sistema di sequenziamento dei virus del Piemonte fa pietà, ma ci sono tutte le possibilità per potenziarlo di 20-50 volte in un mese (si parla di sequenziare un virus, minchia!). VA FATTO ORA! 3) organizzare il rientro nelle scuole a settembre, attraverso vaccinazioni dei grandicelli e scaglionamento dei più piccoli, con conseguente riorganizzazione degli spazi. Ad oggi non avete fatto NULLA. 4) organizzare il trasporto pubblico locale potenziando le tratte di maggior frquentazione al fine di ridurre gli assembramenti sui mezzi pubblici. Sono centinaia di piccoli interventi che VANNO FATTI prima dell'autunno! 5) implementare sistemi di aerazione controllata e sicura negli spazi pubblici, scuole uffici. l'evidenza scientifica dice che una corretta aerazione abbatte dell'80-90% la permanenza del virus in spazi limitati, lo stanno facendo in mezzo mondo, mentre da noi? NULLA! mi fermo qui, perchè queste sono cose così facili da fare e da capire che anche un sasso le capirebbe e le farebbe. Ora, invece di trescare, invece di cianciare, fate quello per cui siete pagati, e forse quest'anno eviterete di aggiungere qualche altro centinaio di cadaveri alle vostre coscienze. Ve lo chiedo, da cittadino, per favore. Lavorate un po, dai.

Lega, risponde sugli ospedali VCO - 6 Novembre 2020 - 13:29

Re: E quindi?
Ciao Filippo pure io ho perso tempo a leggere questo intervento dove la sintassi non ha diritto di cittadinanza (ma io mi chiedo, oltre ad usare il correttore di Word, far rileggere le bozze da un ragazzo di terza media è proprio così difficile?) Si capisce comunque che qualcuno qui "lavora in silenzio" e farebbe cose. Non so cosa, ma so bene cosa (per incosciente incompetenza) non ha fatto da maggio ad oggi. Ne riassumo una breve selezione: - tracciamento: fino a un mese fa il Piemonte faceva pochissimi tamponi, oggi qualcuno in più. Bastava copiare giapponesi, coreani o tedeschi, e tracciare massicciamente con tamponi positivi e contatti, potenziando le strutture esistenti invece di fare azioni di facciata come a Venaria... e oggi non saremmo in questa situazione. Peggio del Piemonte in questo senso non ha fatto quasi nessuno. - attivazione di dirve through per i tamponi rapidi. Nel lazio sono quasi 300, in Piemonte? Non lo dico per carità. - potenziamento della medicina di base attraverso l'assunzione, a maggio/giugno, di nuovi medici di base, l'attivazione di studi che permettessero di effettuare tamponi, la formazione dei medici stessi e dei pediatri. Fatto nulla. - assunzione di personale infermieristico (da attivare come TD in caso di necessità) con concorsi da bandire entro l'inizio dell'estate. Mai fatto - assunzione urgente di nuovi medici (infettivologi, pneumologi) almeno in sostituzione di quelli che si sono spostati verso l'attività privata o si sono prepensionati usando quota 100 (e non giudichiamoli), proprio in vista di una nuova ondata. mai fatto. - identificazione di strutture da dedicare ai pazienti COVID, sia come ospedali che come strutture di isolamento dei casi più lievi ma impossibilitati a stare a casa. Fatto pochissimissimo, negli ultimi giorni da Torino spostano centinaia di malati a Tortona, e non aggiungo altro. Fatto pochissimo e solo nelle ultime settimane, quando è ormai troppo tardi. - attivazione di call center e uffici dedicati all'emergenza e al tracciamento con l'app Immuni. Mai fatti. - potenziamento delle professionalità locali e della gestione delle ASL attraverso esperti di chiara fama: qua non solo non è stato fatto nulla, ma a settembre, per beghe di partito, hanno pure spostato i DG delle ASL di VC e VB, mettendo persone che nulla sanno della situazione locale a capo dell'ASL. -isolamento ai primi cenni di recrudescenza del virus delle RSA e protezione totale dei loro ospiti. Non solo non fatto, ma s'è immediatamente pensato di spostare pazienti covid proprio lì (geni, ma durante la prima ondata dove stavate? al cinema?) mi fermo qua, perchè ho pena ad andare avanti, i risultati del "lavoro in silenzio" sono ospedali strapieni (ben oltre la media nazionale), terapie intensive strapiene ben oltre la media nazionale, così come l'indice RT che ci dice che siamo totalmente fuori controllo, ritardi assurdi nella comunicazione di eventuali positività, blocco praticamente totale dell'attività ospedaliera non di urgenza, nuovi picchi di contagi tra il personale ospedaliero, e a breve numero di decessi. E' vero, non ha senso ora parlare di riorganizzazione della rete ospedaliera provinciale, avrebbe più senso parlare di dimissioni da parte di chi ha causato questo terribile disastro. saluti

Coronavirus: aggiornamenti 02/11/2020 - ore 18.00) da Regione Piemonte - 3 Novembre 2020 - 15:15

covid
La nostra provincia è stata nella scorsa primavera fra le meno colpite, da giugno per lunghe settimane d'estate non vi sono stati più decessi, pressochè nulli i contagi. Ai primi di settembre, solo recandomi nell'allessadrino mi capitava di risentire allarme per un focolaio, da noi sembrava tutto calmo. Qui, come in altre Province, c'è qualcuno che può entrare nel merito delle spiegazioni sull'innalzamento, che ci ha ora allineato all'indice più elevato nel Paese?

Grande Nord: chi spala e chi mangia - 1 Settembre 2020 - 13:17

E a proposito di "guru".....
Com'è che dopo un anno la sinistra al governo non ha ancora abolito i famosi" decreti sicurezza"? Ovviamente aspetteranno dopo il 21 settembre per farlo: tutta gente che abbia alla luna e quando si tratta di prendere provvedimenti non ha gli attributi per farlo.!

Cobianchi sospende attività per caso Covid-19 - 31 Agosto 2020 - 13:39

Germania
Altri paesi che avevano riaperto prima come la Germania, hanno già richiuso centinaia di scuole.Inutile fissare "date storiche": putroppo anche per le scuole non vi sono e non possono esserci date storiche come quel 14 settembre.Personalmente avrei lasciato libertà di scelta ai presidi dei singoli istituti che, in accordo con insegnanti, pwersonale non docente e genitori degli studenti/alunni, avrebbero deciso, in base anche alla situazone locale, la data di riavvio delle lezioni. Magari anche senza le sedie a rotelle.

Il Comune di Verbania invita a scaricare l'App Immuni - 28 Agosto 2020 - 14:12

No a Musumeci
E allora il TAR, per il momento, ha detto no all'ordinanza di Musumeci; del resto era prevedibile perchè avvallarla avrebbe significato sconfessare l'operato dell'intero governo al quale non sarebbe rimasto altro che (finalmente) andarsene a casa e, visto che a decidere è stato un solo giudice, è comprensibile che non abbia voluto tale carico sulle sue spalle. Sono situazioni di cui si conosce la finale a priori, come sarà per il Si nel referendum di fine settembre. C'è però da dire che qualora i No fosser in numero importante M5S avrebbe la classica "vittoria mutilata".

Obbligo di mascherina anche all’aperto dalle 18 alle 6 - 19 Agosto 2020 - 11:38

Scuole parentali, garantite dalla costituzione
Aggiungo solo una cosa delle molteplici che si potrebbero dire. Avevo accennato ai bambini e alle scuole, bene, a settembre si vedrà se il delirio cesserà, si manterrà o si moltiplicherà, ho il sospetto che l'ultima ipotesi sia quella con maggiori probabilità. Nel momento in cui ciò probabilmente avverrà il mio modesto suggerimento è che i genitori si informino sulle scuole parentali, diritto garantito dalla costituzione, sia chiaro. Si è giocato perfidamente con il terrore della morte (quella che, al principio, per alcune ragioni in parte comprese e per altre in via di definizione ed in altre non ancora comprese e pure al momento celate, in effetti ha procurato molti morti) per radere al suolo le menti, l'economia, la libertà, in definitiva la verità; tale perversità potrebbe però ritorcersi contro coloro che l'hanno disinvoltamente utilizzata, perchè la paura della morte è si viscerale ed è difficile gestirla in modo equilibrato, dunque ci si affida a chi si crede agisca disinteressatamente per il tuo bene ma altrettanto viscerale è il senso di protezione verso i propri figli. Tutto dipenderà dalle norme che vorranno adottare per le scuole, se si agirà furbescamente la manipolazione continuerà, se sarà troppo spinta ci sarà una reazione della stessa natura, uguale ma contraria. Torno in letargo.

Obbligo di mascherina anche all’aperto dalle 18 alle 6 - 19 Agosto 2020 - 00:00

Re: Re: Oggettivamente..
Ciao SINISTRO magari ho compreso male il tuo discorso, nel caso non considerare ciò che scrivo. Dunque, mentre assorto meditavo sui massimi sistemi - cose che esulano da questo terrorismo che ha rincitrullito buona parte dell'umanità - poco prima di giungere al culmine di una esperienza sovrumana, mi sono caduti gli occhi casualmente sulle parole che vergasti, e ciò a causa, parafrasando battiato, della mia parte assente identificatasi con lo schermo di un computer. Non ri-cito i dati della svizzera da comparare con quelli italiani, nel caso interessasse ne ho scritto tempo fa, che dimostrano come queste c. di mascherine non servono a un c., tanto quanto limitare la libertà di deambulazione dove pare e piace. (A volte quella parola che comincia con quella lettera è assai esplicativa e liberatrice di energie positive che non dubito sapranno effondersi beneficamente in coloro che le accoglieranno con gioia). Quindi passo oltre e cito i dati di quei balordi di svedesi che vengono trattati quasi come criminali. Evito inoltre di ritornare sulla questione assai importante delle modalità di conteggio dei deceduti, ad esempio facendo riferimento al presidente dell'ordine dei medici della regione liguria, il quale asseriva che sostanzialmente presso l'obitorio di genova non risultava più alcun morto privo di covid; anche di questo ne ho fatto cenno tempo fa. Sorvolo pure su quell'altra cosetta che naturalmente viene taciuta, ovvero che allo stato attuale e ormai da mesi questo virus è pericoloso tanto quanto l'influenza stagionale se non meno. Nemmeno mi metto a parlare di come i mass media astutamente continuino a parlare di "contagi" quando questa parola significa solo ed esclusivamente trasmissione di malattia: come già detto nel mio ultimo o penultimo post avere nel proprio corpicino un virus e stare bene non significa essere malati, e non significa "contagiare". E neppure parlo di tante altre belle cosette per evitare prolissità e giustificate scurrilità. Per il confronto, partiamo dall'italia. Casi confermati 255.000 Decessi 35.400 Ora la svezia, i cattivoni che non hanno cambiato vita privando di libertà, distruggendo l'economia ed impoverendo milioni di persone. Casi confermati 85.220 Decessi 5.790 Risultati in percentuali della letalità. Italia 13,9% Svezia 6,8% Dati ricavati da qui. https://news.google.com/covid19/map?hl=it&mid=%2Fm%2F0d0vqn&gl=IT&ceid=IT%3Ait https://news.google.com/covid19/map?hl=it&mid=%2Fm%2F03rjj&gl=IT&ceid=IT%3Ait Ora, prima di andare nel mio bel lettino e sognare gli angioletti che caritatevoli affluiranno a frotte verso le masse oceaniche di sognatori che mantengono tale stato anche in posizione eretta, per toglierli dallo stato ipnotico, con amorevole premura dico: SVEGLIA! C'è una canzone di Gaber che è intitolata Non insegnate ai bambini, ecco, non ci si rende conto del disastro che sta avvenendo in particolare in loro e da settembre sarà con ancora maggiore aggessività, esserne inconsapevoli non è una attenuante, perché ognuno di noi è fornito di intelletto. Mi viene in mente la parabola dei talenti, il versetto 29, il più intrigante.

Offerte di lavoro del 11/08/2020 - 12 Agosto 2020 - 08:25

Pescare
Nei primi mesi dell'anno e fino a maggo ho preso qualche luccio e qualche persico; ora fa troppo caldo e ci sono bagnanti dalle prime luci dell'alba e fino a sera tardi e pescare dalla riva è quindi pressochè impossibile; spero in settembre ed ottobre, anche se sono mesi in cui, se ce ne sono, mi dedico ai funghi.Se poi vieni a conoscenza di qualche revoca del reddito di nullafacenza post 18 mesi fammela sapere.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti