Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

storia

Inserisci quello che vuoi cercare
storia - nei post

"La Giornata della Biodiversità" a scuola - 26 Maggio 2024 - 10:03

Si è tenuta mercoledì a Verbania La Giornata della Biodiversità, un l’evento che ha celebrato la chiusura del Progetto “Connessi con l’Ambiente”, iniziato alla fine del 2023 e che ha coinvolto circa 1.800 alunni delle classi di Primo e Secondo grado dei seguenti istituti: IC INTRA di Verbania, IC RINA MONTI STELLA di Verbania, IC ANTONINI di Verbania, IC CARMINE di Cannero e Cannobio, IC BELTRAMI di Omegna, IC BAGNOLINI di Villadossola.

Cross Festival 2024 - 25 Maggio 2024 - 08:01

CROSS Project 2024 12°aedizione: Space for the Soul. Danza | Performing Arts | Musica| Eventi collaterali- Festival 25 maggio–2 giugno2024 Verbania– Ghiffa- Albagnano. Oltre 40 artisti provenienti da tutto il territorio nazionale e dall’estero, 12 performances, 4 workshop, 2 residenze, 2 conferenze, 6 location.

Lakescapes - Frankenstein&Mary - 24 Maggio 2024 - 19:06

Come smontare Frankenstein e rimontarlo a teatro: sabato 25 maggio Frankenstein&Mary alla Società Operaia di Lesa con l’Accademia dei Folli. Il racconto della genesi del capolavoro di Mary Shelley. In collaborazione con Scuola Holden e Scuole Tecniche San Carlo.

Esposizione "ALBERGHI STORICI - le architetture del turismo" - 23 Maggio 2024 - 13:01

Per il 2024 il Museo GranUM di Baveno, concludendo un percorso ideale che è partito nel 2022 con le ville, ed è proseguito nel 2023 con le case dipinte, propone una mostra temporanea storico-documentaria dedicata ai primi alberghi e ad altre strutture a servizio dei viaggiatori, quali le Fonti, che nacquero agli albori del turismo e diedero ospitalità a personaggi illustri.

Pentecoste a Sant'Agata e dintorni - 18 Maggio 2024 - 15:03

Il giovane storico locale Fabian Promutico ha programmato per la prossima Pentecoste: una gita a Sant’Agata e dintorni con una guida che saprà svelare e approfondire fatti storici e quotidiani di queste incantevoli zone.

La Cravariola fra Italia e Svizzera - 17 Maggio 2024 - 17:04

Racconti di vita e di storia all’Alpe Cravariola, luogo di frontiera fra storie di alpeggi, partigiani e spalloni: memorie e appunti di storia.

Incipit Offresi: il verbanese Rosolino in semifinale - 12 Maggio 2024 - 12:05

Il 75enne Romano Rosolino di Verbania, vincitore della tappa di Verbania, è uno dei semifinalisti di Incipit Offresi.

"Esplorando le radici dei Continenti, oltre Jules Vernes" - 12 Maggio 2024 - 08:01

Lunedì 13 maggio alle ore 10.30 presso l'IIS "L. Cobianchi" verrà presentato agli studenti il Progetto Scientifico DIVE-ICDP (Siti di Ornavasso e Megolo) con una conferenza dal titolo "Esplorando le radici dei Continenti, oltre Jules Vernes".

Verbano Model Show - 10 Maggio 2024 - 16:06

Verbano Model Show “La storia in Miniatura. L'Arma dei Carabinieri nel 210° anniversario dalla nascita” . 5^ edizione del “Concorso Internazionale di Modellismo VMS ITALY - Trofeo Città di Stresa”– PALAZZO DEI CONGRESSI 11 e 12 maggio 2024.

Concerto del Coro Polifonico San Vittore - 10 Maggio 2024 - 11:37

Il Coro Polifonico San Vittore, in occasione della Festa Patronale terrà un Concerto che verrà eseguito il 11 maggio alle ore 21.15 presso la Basilica dedicata al Santo Patrono. Verrà proposta all’ascolto la “Messa di Gloria” di Pietro Mascagni per soli, coro e orchestra.

“Divagazioni in leggerezza. Uno sguardo insolito nel mondo dell’arte” - 9 Maggio 2024 - 13:01

Gran finale per “Divagazioni in leggerezza. Uno sguardo insolito nel mondo dell’arte”: venerdì 10 maggio con Chiara Gatti.

Riapre la Miniera d'oro del Taglione - 4 Maggio 2024 - 18:06

Con il mese di maggio riprendono le visite guidate alla Miniera d'oro del Taglione in Valle Antrona.

Eventi a Cannobio e dintorni maggio 2024 - 4 Maggio 2024 - 08:01

Eventi a Cannobio e dintorni a maggio 2024.

Diffusioni Teatrali 2024 - 3 Maggio 2024 - 19:06

Compagniadellozio annuncia l’apertura della nuova stagione “Diffusioni Teatrali” con un weekend di spettacoli a Vogogna e Varzo.

Nasce “Crescere Insieme” - 30 Aprile 2024 - 15:03

il 21 marzo 2024, si è costituita l'associazione “Crescere Insieme”. Attualmente si tratta di una realtà composta da circa venti famiglie, residenti nelle Province del VCO e Novara, con figli con disabilità.

Eventi per bambini e ragazzi al Museo del Paesaggio - 30 Aprile 2024 - 08:01

Il Museo del Paesaggio di Verbania è stato riconosciuto come museo family and kids friendly nell’ambito del progetto Nati con la Cultura, per l’accessibilità fisica degli spazi e la presenza di elementi come fasciatoi, un’area relax, materiale dedicato ai più piccoli.

Un viaggio nell'arte delle icone" - 29 Aprile 2024 - 11:04

Martedì 30 aprile alle ore 16.30 a Villa Giulia a Verbania si svolgerà l'inaugurazione della mostra: "Un viaggio nell'arte delle icone. L'importanza delle icone nell'arte Cristiana", con la presentazione a cura di Gabriella Prandi, docente di storia dell'arte.

Inizia la decima stagione di Lakescapes - 26 Aprile 2024 - 19:06

Al via la decima stagione di Lakescapes con Il rossetto e la bomba. La storia di Teresa Mattei e delle donne della Resistenza. Sabato 27 aprile al Teatro di Meina.

Laboratorio teatrale e cinematografico MDP - 26 Aprile 2024 - 09:33

Dalla collaborazione tra la Compagnia Teatro della Juta, l'Associazione 21 marzo e il Kantiere, nasce il laboratorio M.D.P. Macchina Da Presa vs Movimenti Da Palcoscenico.

Commemorazione 25 Aprile - 24 Aprile 2024 - 08:01

79° anniversario della Liberazione dal Nazifascismo, Programma eventi con corteo partenza ore 11:00 circa da piazza San Vittore.
storia - nei commenti

Incontro candidati Sindaco a Il Kantiere - 26 Maggio 2024 - 08:17

Libri
Io invece leggo molto volentieri libri di storia, materia che mi ha sempre interessato. Tornando poi un attimo a Vannacci, mi sembra persona molto più democratica di altri: infatti non mi risulta che abbia tentato di impedire o addirittura impedito ad altri di parlare; molti invece , e di una parte sola, si sono dati da fare per impedire a lui di esprimere le proprie idee e propagandare i suoi libri (....e poi, facendo i maestrini, pretenderebbero di insegnare ad agli altri cosa è la democrazia!!)

In migliaia alla "Domenica da Record" - 25 Maggio 2024 - 21:35

Per chiudere
Chi ritiene inopportuno discutere con il sottoscritto non lo fa. Chi auspica che gli "stalinisti" italiani spariscano forse non conosce la storia. A me risulta che gli "stalinisti" di danno in Italia non ne hanno mai fatto perchè questo paese non lo hanno mai governato (oltretutto citarli obbiettivamente fa un po ridere) diversamente da altri che di danni ne hanno fatti parecchi e che a causa del tifo continuano a farli (questo fa invece piangere). Spero di aver chiarito, se non è cosi me ne farò una ragione. Firmato da me il sottoscritto che non va in giro a vantarsi di titoli assolutamente inutili. Sono sicuro di essere rimasto in un terreno neutrale, scevro da possibili implicazioni, non si sa mai.....Alegar

Incontro candidati Sindaco a Il Kantiere - 24 Maggio 2024 - 14:55

Re: Decisione
Ciao lupusinfabula la mia è solo una curiosità, in Democrazia chi viene candidato è lecito che abbia preferenze. Lungi da me criticare la sua scelta. Visto che ha dichiarato cosi apertamente il suo voto, posso farle una domanda? Cosa la ha convinta, nella storia, nelle dichiarazioni, a scegliere Vannacci (non lo considero più "generale" parrebbe abbia fatto una scelta differente rispetto il giuramento sulla Costituzione), per le europee? Magari convince anche me......

Squadra Nautica due nuove idroambulanze - 20 Aprile 2024 - 08:00

Risposta
Certo che ci vuole un intervento legislativo che faccia distinzione tra associazioni di volontariato e queste attività d’impresa camuffate da associazioni di volontariato. Non basta avere al proprio interno alcuni volontari x definirsi associazione di volontariato, bisogna rispettare dei canoni e comportamenti che esulano dal fare attività commerciali, come l’avere degli stipendiati (guarda caso una voce che non compare mai), convenzioni da centinaia di migliaia di euro x il 118, trasporti di pazienti x fare visite a tariffa chilometrica (peggio di chi fa questo lavoro per mestiere e paga le tasse). Leggendo poi il comunicato si leggono delle inesattezze che non centrano nulla con loro xchè le hanno compiute altri (questo succede quando non si conosce a fondo la storia ma si vuole solo cercare consensi e risorse), Oltre alle Legislazioni serve avere più onestà da parte di chi vuole raccontarsi, altrimenti è meglio tacere.

Montani su servizio Le Iene - 10 Marzo 2024 - 10:28

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Beh...
Ciao Alberto non capisco, quello è il mio pensiero e io sono garantista di pricipio, con tutti. Mi da fastidio questa presupponenza da parte di molti, questo malcelato falso garantismo da parte di chi in prima persona si è trovato coinvolto in simili situazioni. Mi da fastidio chi cerca di cambiare la storia per crearsi alibi e per dire che anche gli altri sono uguali, nascondendo e mentendo sul fatto che certi eventi sono frutto di proprie colpe. E poi voglio ricordare una cosa che ho già scritto, è un fatto di cultura, quella del padre fondatore del pensiero di destra, ma si quel signore nato a Firenze nel 12esimo secolo...... il tutto per descrivere la qualità dei vostri politicanti.........

Montani su servizio Le Iene - 9 Marzo 2024 - 07:05

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Beh...
Ciao gennaro scognamiglio Punti di vista, potresti dire la stessa cosa anche solo leggendo i giornali. Inoltre spesso le immagini di un servizio televisivo vengono anche montate ad arte. A questo punto un dubbio mi sovviene: e se tutta questa storia fosse un chiacchiericcio?

Montani su servizio Le Iene - 8 Marzo 2024 - 19:17

Ma vi siete chiesti.......
Stavo chiedendomi il perchè del servizio delle iene..............Mi piacerebbe sapere chi ha "imbeccato" le iene sull'argomento ( visto che della cosa si sapeva già da alcuni mesi in città) , Non Mi sembra casuale che questa storia sia stata portatalle cronache nazioni proprio ora . Io mi sono fatte due ipotesi...... che potrebbero essere abbastanza reali , provate a pensarci anche Voi ! Ugo Lupo

Comitato 10 Febbraio incontro su cambio nome scuola Cadorna - 6 Marzo 2024 - 09:24

Re: Re: proposta divisiva
Ciao Alberto entrambi i personaggi presentano luci ed ombre, e credo che questa competizione tra defunti, che meritano rispetto, da qualsiasi angolazione politica la si osservi, non porti da nessuna parte. Idem per la storia: non è né di destra, né di sinistra, ed i cattivi maestri ci sono stati, a destra e a manca, come purtroppo accaduto negli anni di piombo, con terrorismo sia rosso che nero. A questo punto vediamo cosa deciderà il Prefetto, evitando di generalizzare, colpevolizzando docenti, studenti e famiglie. Non sono avvezzo a credere a teorie complottiste, negazioniste, revisioniste e vittimiste. E soprattutto non è con la conta dei caduti che si legittimano e/o condannano le ideologie e i rispettivi regimi.

Comitato 10 Febbraio incontro su cambio nome scuola Cadorna - 6 Marzo 2024 - 08:13

Re: proposta divisiva
Ciao roberto p Perché gli insegnanti oggi hanno una preparazione parziale e mediocre ma soprattutto hanno un substrato culturale marxista inculcato loro dai reduci di quello schifo che è stato il 68. Oggi lo esprimono con queste amenità ma la cosa grave è che stanno plasmando i ragazzi con idee del genere. Cosicché vanno in piazza a manifestare con la bandiera palestinese e a bruciare quella israeliana, ribaltando completamente la storia. Non hanno nessun senso compiuto del rispetto reciproco e della democrazia, non conoscono la storia per colpa di insegnanti di questo genere che santificano brigatisti rossi come fossero eroi. Questo siamo diventati. Non stupirti proprio di nulla. Nello specifico non conoscono la storia del dott. Strada-stranamore. Nemico giurato dell'occidente democratico e amico di dittatori sanguinari. Almeno il generale Cadorna era un soldato. Lui invece cosa rappresentava? La situazione è questa e non vedo vie di uscita. Purtroppo.

Comitato 10 Febbraio incontro su cambio nome scuola Cadorna - 6 Marzo 2024 - 05:26

Re: proposta divisiva
Ciao roberto p Credo che tutta questa storia sia una pessima pubblicità. Riguardo la scelta alternativa, credo che l' intitolazione di una piazza vada bene.

Solidarietà a Fabio Volpe - 20 Febbraio 2024 - 15:07

Re: Genocidio foibe
Ciao Alberto non capisco a quale dei due Alberto rispondo.... comunque.... La storia la scrivono i fatti. I fatti ci raccontano che il regime fascista ha compiuto inenarrabili sciempiezze. Dalle leggi razziali, alla deportazione degli Ebrei italiani, alle occupazioni di territori Liberi con la scusa del colonialismo, alle migliaia di migliaia di giovani ITALIANI mandati a combattere e a morire con le suole di cartone...... Nell'ex Jugoslavia, la storia ci racconta di cosa gli italiani sono stati capaci. Ora, mi piacerebbe che ci si mettesse in silenzio, quei morti lo meritano, non meritano di essere ancora "usati". La storia non è invenzione. La storia si legge e scrivere amenità tipo il pericolo titino, non serve a nulla........

Solidarietà a Fabio Volpe - 20 Febbraio 2024 - 11:08

Genocidio foibe
La storia la scrivono sempre quelli che restano e bisogna vedere se gli scritti rispecchiano la verità. Quello che invece è reale è ciò che è accaduto, qui parlano i resti di quelle povere persone, uccise con orrende metodologie e senza alcuna motivazione.. X chi invita a leggere dei link, dico che i racconti e le testimonianze potrebbero anche essere reali, come invece potrebbero essere delle strumentazioni politiche. Faccio un esempio che pochi sanno xchè ha sempre fatto comodo non scriverlo sui libri di storia: chi ha fatto fuggire i nazisti in Sud America e in cambio di cosa; qui si che avrebbero dovuto scrivere delle agghiaccianti verità e indignarsi e condannare gli esecutori, xó è stato comodo non scrivere nulla! Siamo un popolo di pecore cialtrone!!

Una Verbania a Sinistra, apertura al confronto - 12 Febbraio 2024 - 14:18

Re: Aperti al confronto????
Ciao Filippo Purtroppo trattasi del solito minestrone ideologico e di convenienza, di chi si pone sempre fuori dalla storia e dalla realtà: cosa non si fa per raccattare un voto in più e cercare di racimolare una cadrega....

Scuola Cadorna: Interrogazione parlamentare - 9 Febbraio 2024 - 15:21

Re: Re: Nostra storia
Ciao SINISTRO e tutti, a me a differenza di tante persone che hanno scritto qui non dispiace che si discuta questa cosa, che spingerà delle persone magari ad informarsi, a leggere, e magari ad appassionarsi alla storia. E' l'esatto opposto di una eventuale cancellazione della storia che loro stessi denunciano. Inoltre chi, come me, trova 5 minuti per scrivere qualcosa, magari in modo sguaiato come il parlamentare (by the way: vogliono rinominare la scuola L Cadorna, non la cappella di famiglia :-))), chi in modo paraculo come ARCI, chi in modo miope come l'erede Cadorna, non solo arricchisce il dibattito, ma permette di valutare cose, situazioni, fornendo, spesso inconsapevolmente, tutti gli elementi. A parte questo: la scelta del nome della scuola (che ricordiamo è parte dell'Istituto comprensivo Rina Monti Stella, lei sì grandissimo esempio e modello per i giovani verbanesi, ed anche per i giovani ricercatori di tutto il mondo, di fatto ignota a gran parte di chi scrive qui) spetta al CdI inclusivo dei genitori degli studenti, che sottopongono poi la loro decisione all'approvazione del Prefetto. Ora di fatto sarà il Prefetto che deciderà, liberamente e in serenità, se dare l'approvazione, valutando peraltro le tante reazioni, sia quelle di mente, che quelle di pancia, che quelle di opportunismo politico di basso livello. La butto lì, il Prefetto potrebbe fare il Ponzio Pilato, e lavarsene le mani, oppure potrebbe fare l'Armando Diaz e dar ragione a chi in questo momento potrebbe aiutarlo a far carriera, oppure fare quello per cui è pagato. La cosa che più mi dà pena è che buona parte di chi si scaglia contro la scuola non lo fa per la memoria di Cadorna (per rimettere un minimo in sesto il mausoleone c'è voluta Marchionini... mai sentito un bla da certe parti) ma per antipatia verso Gino Strada, uno che ha dedicato la vita a salvare persone, a curare bambini, ed a denunciare la barbarie delle guerre, e la piccolezza di chi le promuoveva. Uno che invece di criticare, come facciamo noi dalla tastiera, lo faceva di ritorno dalla Bosnia o dall'Afghanistan dove aveva visto e lottato contro l'inferno. Insomma, la nostra coscienza fatta uomo. E qui sta il vero problema: tanti, parafrasando Gaber dovrebbero pensare che la loro paura non è la cancel culture, il comunismo, la storia o altro "io non ho paura di Gino Strada in se, ho paura di Gino Strada in me"... pensateci

Famiglia Cadorna su cambio nome della scuola - 9 Febbraio 2024 - 13:44

Re: Sinistra vergognosa
Ciao Alberto scusa ma rispetto il massacro delle Foibe non ti ho risposto. Lungi da me il negarlo. I pareri degli storici sono discordanti, alcuni di loro lo considerano una ritorsione dei partigiani jugoslavi ai sopprusi subiti durante l'occupazione fascista dei loro territori, dei quali esiste una cronologia abbastanza particolareggiata. Alcuni, invece, la considerano una pulizia etnica. Come al solito la verità sarà, forse, nel mezzo, sicuramente va ricordato come uno dei peggiori eventi della nostra storia. Non mi schiero come tanti, semplicemento mi limito a valutare quello che ci viene dato in eredità dalla storia, ecco, appunto......

Famiglia Cadorna su cambio nome della scuola - 9 Febbraio 2024 - 13:08

Re: Sinistra vergognosa
Ciao Alberto carissimo, ti ringrazio di avermi citato e di avermi dato modo di risponderti a modo. Ebbene si, mi dichiaro anticomunista e ti dirò di più, sono anti al riguardo di tutte le dittature, compresa quella comunista. Devo aggiungere che la dittatura comunista il popolo italiano ha avuto la fortuna di non averla mai provata. Al contrario, in Italia, la dittatura fascista che ha fatto tanti danni e alla quale alcuni nelle parole e nei fatti si identifica ha fatto la storia di un periodo pieno di lacrime. La disaffezione alla politica non è colpa della politica stessa ma dei politici, di quelli che ci dovrebbero rappresentare. Di quelli che in campagna elettorale promettono mari e monti e che una volta eletti non rispettano le promesse. Questo è un fatto. A proposito, visto che va di moda, lei Signor Alberto è antifascista?

Scuola Cadorna: Interrogazione parlamentare - 8 Febbraio 2024 - 14:16

Re: Nostra storia
Ciao lupusinfabula Mah, una parte della sinistra vuole la cultura che cancella, il woke, ecc.. Una parte della destra vuole negazionismo, revisionismo, complottismo, ecc... Le perdite di tempo sono bipartisan.

Scuola Cadorna: Interrogazione parlamentare - 8 Febbraio 2024 - 13:41

Nostra storia
Purtroppo sta diventando di moda per una certa parte il voler cancellare la nostra storia che, se non sempre edificante, comunque è stata parte di noi e della nostra nazione. Mi chiedo anche ciò avvenga solo ora, quando dalla guerra del 14/18 sono ormai passati più di 100 anni: se fino ad ora nessuno ha avuto nulla da eccepire, cosa è cambiato negli ultimi due anni? E' vero: gente che ha poco o nulla da fare se non perdere tempo...... (quelli che vogliono cambiare il nome)

Scuola Cadorna: Interrogazione parlamentare - 8 Febbraio 2024 - 08:18

ma chi se ne frega
ma possibile con tutti i problemi che ci sono si debba perdere tempo per questa "s......" ?!?! personalmente non ho una bella opinione del generale ma , nel bene e nel male, fa parte della nostra storia

Due denunce per truffa - 4 Gennaio 2024 - 13:35

Sono d'accordo
Condivido: il concetto di "immunità parlamentare" (che aveva le sue buone ragioni di essere)è stato così stravolto nella storia che oggi è divenuta una cosa vergognosa che serve a quelli da noi eletti e strapagati per difendersi l'un l'altro.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti