Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

violazione

Inserisci quello che vuoi cercare
violazione - nei post

Lupi e Orsi nel VCO - 19 Febbraio 2021 - 08:01

Riportiamo la relazione trasmessa alla V Commissione del Consiglio Regionale Piemontese “Tutela dell’ambiente e impatto ambientale; risorse idriche; inquinamento; scarichi industriali e smaltimento rifiuti; sistemazione idrogeologica; protezione civile; parchi ed aree protette”

Truffa recupero crediti - 8 Febbraio 2021 - 18:06

Truffa recupero crediti: sedicente avvocato AGOS invita a rimborsare rate arretrate tramite Postepay. Verificare ogni richiesta sospetta prima di procedere al pagamento. Di seguito la nota di Federconsumatori Verbania.

Conclusa indagine su conservazione cellule staminali - 23 Gennaio 2021 - 11:04

Il tutto ha avuto inizio nel mese di novembre 2019, a seguito di una denuncia querela sporta da alcune famiglie verbanesi che avevano scelto di far conservare presso una banca privata le cellule staminali prelevate – al momento del parto – dai cordoni ombelicali dei rispettivi figli.

Scoperti 800mila€ non dichiarati nel 2020 - 14 Gennaio 2021 - 08:01

Nel corso dell’anno appena concluso, i funzionari dell'Agenzia delle dogane e dei Monopoli del VCO, durante le attività di contrasto alle frodi e alle violazioni in materia valutaria presso i valichi di confine e la Stazione Ferroviaria Internazionale di Domodossola, hanno ottenuto, operando insieme ai militari della Guardia di Finanza, risultati rilevanti.

Carabinieri sanzioni per violazione norme Covid - 19 Novembre 2020 - 09:44

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Verbania, nel corso dei servizi di controllo del territorio finalizzati al rispetto delle norme relative all’emergenza “COVID 19”, alle ore 01:30 odierne, in Verbania, Via Muller, hanno proceduto a controllare due persone.

Ordinanza uso mascherine prossimità scuole - 11 Settembre 2020 - 15:37

Ordinanza obbligo uso mascherine per tutti in prossimità delle scuole durante ingresso e uscita studenti.

Interventi dei Carabinieri - 23 Luglio 2020 - 08:01

I carabinieri della stazione di Gravellona Toce nel pomeriggio del 21 luglio, hanno proceduto a segnalare alla prefettura di Verbania un giovane, per violazione della normativa sulle sostanze stupefacenti.

Arresto per atti osceni - 6 Luglio 2020 - 19:03

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Verbania, nella mattinata di ieri 05 luglio, in Stresa località Carciano, hanno proceduto al rintraccio e all’identificazione del cittadino eritreo, senza fissa dimora, il quale poco prima si era reso responsabile di atti osceni in luogo pubblico.

Fuga in moto per fare Pasqua al lago - 12 Aprile 2020 - 18:05

I Carabinieri della Compagnia di Verbania – Stazione di Stresa nella serata di ieri, durante un servizio perlustrativo finalizzato al controllo e rispetto di quanto previsto dall’ultimo DPCM, finalizzato al contenimento del contagio Covid-19, nel corso di un posto di controllo sulla ss33 in Belgirate hanno intimato l’alt ad un uomo, che giungeva a bordo di una moto, per poter effettuare i normali accertamenti.

Sito INPS in tilt: una nota dell'on. Cristina - 1 Aprile 2020 - 19:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dell'on. Mirella Cristina sui fatti odierni che hanno riguardato il sito dell'Inps.

Denunciati per interruzione di servizio pubblico - 17 Marzo 2020 - 16:06

I Carabinieri della stazione di Stresa, a completamento accertamenti, hanno denunciato in stato di libertà un 39/enne da Quarto Oggiaro (mi), e un 57/enne da Cesate (mi), resisi responsabili di interruzione di pubblico servizio ed oltraggio a pubblico ufficiale (artt. 340 e 341 bis del c.p.).

Coronavirus: VCO zona Rossa - 8 Marzo 2020 - 09:18

Il decreto del Governo. Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha firmato nella notte un nuovo decreto contenente le misure urgenti per contenere il contagio da Coronavirus in Lombardia e in altre 14 province, tra cui Asti, Alessandria, Vercelli, Novara e Verbano-Cusio-Ossola.

Carabinieri: controlli agli istituti scolastici - 20 Gennaio 2020 - 17:04

Nel corso dei servizi istituzionali svolti la scorsa settimana, finalizzati a reprimere il fenomeno dello spaccio e uso di sostanze stupefacenti nelle vicinanze degli istituti scolastici, i Carabinieri della Compagnia di Verbania hanno proceduto a segnalare alla locale Prefettura due studenti.

Controlli antidroga: Quentin ferma un giovane - 18 Gennaio 2020 - 17:38

Nel corso dei controlli finalizzati alla repressione del fenomeno dello spaccio e uso di sostanze stupefacenti, i Carabinieri della Compagnia di Verbania, insieme ai colleghi della Compagnia della Guardia di Finanza di Verbania che era presente con un’unità cinofila, nella serata di ieri 15 gennaio, hanno effettuato un servizio coordinato di controllo del territorio sottoponendo a controllo e successiva perquisizione numerosi giovani.

Esercizio abusivo della professione Medico - dentistica - 8 Gennaio 2020 - 15:03

Negli ultimi giorni si è conclusa una complessa attività d’indagine a carico di un Odontotecnico. L’attività era riferita alle ipotesi di reato di abuso della professione medica (art.348 c.p.) e violazione del Regio Decreto 1265\34 per aver mantenuto in esercizio uno studio medico dentistico a Verbania, in assenza dell’autorizzazione sanitaria del Sindaco. Di seguito il comunicato dei Carabinieri.

"Non c'è fede che tenga" - 6 Novembre 2019 - 19:06

La società filosofica Italiana sez VCO, la Chiesa Evangelica Metodista, le Biblioteche del VCO e Il Libraccio, propongono giovedì 7 novembre ore 17.30, presso la Chiesa Evangelica Metodista Corso G. Mameli 17, Non c'è fede che tenga.

Censimento della Popolazione e delle Abitazioni - 16 Ottobre 2019 - 10:23

L' amministrazione di Verbania informa che è partito il Censimento della Popolazione e delle Abitazioni a cura dell'Istat e durerà fino a fine anno.

Lega Verbania tre Interpellanze - 5 Ottobre 2019 - 10:23

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo Lega Salvini Premier, riguardante tre interpellanze tratte nell'ultimo Consiglio Comunale.

Comitato Terre San Giovanni su mini idroelettrico - 20 Maggio 2019 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato Terre San Giovanni riguardante la possibile reintroduzione di incentivi al mini idroelettrico anche nei piccoli torrenti di montagna.

Forza Italia su conferenze stampa ed elezioni - 2 Aprile 2019 - 07:02

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Coordinamento cittadino verbanese di Forza Italia, riguardante conferenze stampa e legge elettorale.
violazione - nei commenti

Aggrediti medico e infermiere - 21 Febbraio 2021 - 11:46

Re: Sul fatto
Ciao lupusinfabula Non ti sorprendere. Il pensiero illuminista ha fatto e fa danni enormi. Cesare Beccaria ce lo portiamo dietro da troppo tempo. La violazione della legge ma direi soprattutto delle regole di convivenza civile oramai sono la prassi. I corpi estranei che provocano il cancro dell'organismo come società non vengono più espulsi ma continuano a proliferare. Il. Pensiero illuminista che è in sostanza quello massonico vuole costruire una nuova società basata su una falsa uguaglianza di belli e brutti che equivale al controllo sul pensiero da parte di una élite. Insomma il mondo di George orwell è diventato realtà!

Vaccinazione: accordo con Medici di Famiglia - 25 Gennaio 2021 - 09:16

Re: Io la vedo così
Ciao lupusinfabula concordo in toto: esattamente come fanno in Svizzera e a San Marino. Un conto è fare ciò che si vuole, ben altra cosa invece costringere gli altri ad omologarsi a pensieri complottisti, revisionisti e negazionisti, pescando qua e là dalla rete, senza alcuna evidenza scientifica. Questa sì che è violazione della libertà di espressione. Che paradosso: chi si vanta di difendere la libertà è prima lui a volerla sopprimere, non rendendosi conto dell'evidenza delle proprie assurdità....

PD VCO risponde su fondi emergenza covid-19 - 26 Agosto 2020 - 20:08

"in casa mia"
"in casa mia faccio come voglio". se qualcuno ti denuncia per violazione della privacy o apologia del fascismo,ti consiglio di non usare questa strategia difensiva. ignorare le leggi può essere considerata un'aggravante. il mio vicino di casa,un fenomeno di questo genere,per una bravata simile ha preso una condanna convertita poi in ammenda di più di seimila euro (oltre a sequestro dei fucili,tutti detenuti legalmente)!! quella cretinata lì,quel "qui faccio quello che mi pare" vale nei film western,non nel mondo reale del 2020.

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 12 Febbraio 2020 - 01:54

Comitato stop 5G VCO
Leggo solo ora affermazioni tracotanti e sguaiate di qualcuno che dimostrano che neppure ha letto quello che ho scritto. Non sono abituato a certi toni , sono abituato al rispetto dei miei intelocutori e non ho nulla di cui vergognarmi. Non ho usato nessuna ragazza. I genitori della ragazza elettrosensibile fanno farte del Comitato Stop 5G del VCO e hanno partecipato all'incontro col Sindaco di Verbania esponendo i gravissimi problemi della figlia. Oltre 140 Comuni hanno assunto deliberazioni che esprimono viva preoccupazione per la nuova tecnologia 5G. Tra queste le cito l'Ordinanza del Commissario Prefettizio di Garbagna Novarese che premettendo diverse considerazioni in merito al rischio per la salute dei campi elettromagnetici Vieta a chiunque la sperimentazione o installazione del 5G su tutto il territorio del Comune. L'Ordinanza è la n. 3/2019 del 17 dicembre 2019 e comporta per i trasgressori la segnalazione all'autorità giudiziaria per la violazione dell'art. 650 del Codice Penale. I campi elettromagnetici sono considerati dallo IARC possibili agenti cancerogeni e gli studi decennali del Nationale Toxicologi Program statunitense e dell'Istituto Ramazzini di Bologna lo hanno confermato . L'Istituto Ramazzini con 30 anni di anticipo della messa al bando dell'amianto ne aveva denunciato la cancerogenicità. Intanto in quei 30 anni migliaia di persone sono state colpite da gravi patologie. Sui limiti previsti dalla normativa italiana sono 10 volte più elevati di quelli indicati dal Consiglio d'Europa di 0,6 V/m . La legge quadro sulla esposizione ai campi elettromagnetici 36/01 indica l'obiettivo di minimizzare l'intensità e gli effetti dei campi dei campi elettromagnetici . Per concludere il sistema sanitario francese ha rilevato dal 1990 ad oggi un incremento dei Glioblastomi, tumori rilevati dagli studi indicati precedentemente legati alle radiofrequenze, di ben 4 volte. E la Corte di Appello di Torino ha sancito un legame tra campi elettromagnetici emessi dai telefonini e tumori. Attendo la denuncia per procurato allarme.

Telecamera controlla l'Assicurazione - 25 Novembre 2019 - 12:07

Re: Re: Re: Re: Ma !!!!!!
Cortese Marco, forse non è informato. La mancanza di copertura assicurativa è, INNANZITUTTO, una violazione amministrativa (multa…..salata) nonché sequestro del mezzo.. Riguardo ai controlli sulle assicurazioni, non si è detto che non siano benvenuti, ma è necessario stilare una lista di priorità. Non mi pare una priorità come lo è quella della velocità e del mancato rispetto delle regole basilari del codice della strada. Aggiungerei inoltre che tra le due cose, eccesso di velocità e assenza di copertura assicurativa, quest'ultima (statisticamente parlando) è certamente di molto inferiore. Ergo, meno importante. Alegar

FDI su cura e decoro del verde pubblico - 5 Settembre 2019 - 06:50

Re: Re: Re: X robi
Ciao SINISTRO Il pd all'epoca aveva il 40 alle europee come ora la lega e il cdx hanno avuto quasi il 50...ma siccome il pd è il partito che va bene all'Europa e Salvini è un pericoloso nazifascista allora tutto é lecito. Ora abbiamo un esecutivo steso a pelle di leopardo ai piedi di Ursula Merkel e macron. Anche i giornalisti di sinistra e I politici di sinistra ammettono che si sono mossi tutti per fermare salvini e la manovra è anche fuori dai nostri confini. Ora va bene tutto ma se fai una cosa del genere per fermare una sola persona tra l'altro un politico tosto ma non geniale sei alla frutta. Significa che hai una paura fottuta non di salvini ma di quello che rappresenta. Il sovranismo e un ritorno al concetto di patria e nazione e difesa dei confini contro la politica terzomondista. Tutto qui. Come Alternativa per la Germania, LePen, Orban, e in tutto il mondo. Quello che non capite è che il concetto è stato seminato e si sta diffondendo. Far fuori Salvini non serve a nulla. Ci sono mille Salvini solo nella lega. Zaia, Crippa., Bergonzoni....ma non è questione di nomi. Hanno ragione il. Papa e i politici terzomondisti a dire che per loro il pericolo è il.sovranismo. E ovviamente per i sovranisti è il terzomondismo schiavista di cui conosci bene i rappresentanti. Noi italietta ci perdiamo con gli intrallazzi penosi per non far votare ma ovviamente la regia è altrove. Uno come il fiorentino c'è lo vedi a organizzare questa congiura da solo? E i 5 stelle sono nati apposta per veicolare il voto populista. Grillo e Casaleggio e associati. ..associati di cosa? Un comico miliardario sposato con un iraniana di nobili origini e una società privata dalla quale abbiamo atteso il si per il governo della repubblica italiana. Ma ti rendi conto della gravità della cosa? Giovanni Maria Flick lo ha detto chiaro. violazione art. 1 costituzione.. questo abbraccio mortale e questa demolizione della vita democratica in nome della guerra a Salvini ne valgono la pena?

La Provincia del VCO al “Dialogo tra l’Italia e la Svizzera" - 27 Aprile 2019 - 17:07

Infatti....
Infatti, non ho affermato che è una priorità, diamo tempo al tempo; ma almeno loro una proposta di legge in tal senso l'hanno fatta e credo, che se sottoposta ad un ipotetico referendum nazionale, raccoglierebbe il favore di alemno un 75/80% degli italiani. E gli altri partiti sull'argomento cosa hanno proposto?Inutile dire, costa ammetterlo, ma su certe norme dagli svizzeri abbiamo moooolto da imparare. Ad esempio proprio stamani leggevo di un motociclista che a Brissago è stato sorpreso a viaggiare a 107 km/h ove c'è il limite dei 50: finirà davanti ai giudici perchè da loro quella è una violazione di tipo penale (senza dire che della sua patente saranno fatti coriandoli per il prossimo carnevale), da noi invece un sanzione amministrativa che chissà mai se sarà pagata, una sospensione patente ricorribile davanti a giudici e/o prefetti con probabile rinvio sine die dell'applicazione della sospensione: insomma poco più di un buffetto sulla guancia. Se si vuole davvero riportare l'ordine ed il rispetto delle norme bisogna partire dalle cose picciole da queli reati troppo facilmente definiti "bagatellari".

Imprese Piemonte, previsioni negative per inizio 2019 - 4 Gennaio 2019 - 10:59

Re: Re: pronostici
Ciao robi E cosa può mai fare il Capo delle Stato? Se qualche volta ci ha provato, apriti cielo: l'ultima volta addirittura un vice-premier grillino lo voleva mettere in stato d'accusa. Inoltre, ricorrere alla Corte Costituzionale, non è una violazione: quante volte è dovuta intervenire, addirittura per colmare vuoti legislativi, dovuti alla persistente inerzia del Parlamento? Cambiare sì, ma cerchiamo di non farlo in peggio.

Automobilisti svizzeri in Italia non pagano le multe - 1 Febbraio 2018 - 08:54

basterebbe fare come loro....
La soluzione c'è....... Reintrodurre l'uso dei ceppi e coordinare le polizie locali con le guardie di frontiera. Se, a fronte di una violazione, non si procede immediatamente all'oblazione, alla frontiera non ti fanno passare. A me personalmente è capitato di essere fermato in centro a Locarno da un poliziotto in moto il quale mi ha contestato un'infrazione inesistente e, al mio rifiuto di pagare nell'immediato perché in assenza di contanti, mi ha dato due alternative: passare una notte dentro oppure prelevare con carta di credito al più vicino sportello. Ma quando mai succede una cosa del genere in Italia??? Però il metodo è assai efficace........CASH or JAIL....

SS34: incidente mortale fra Gravellona e Fondotoce - 19 Aprile 2017 - 17:12

Bocce ferme
"I punti si contano a bocce frme": sono proprio curioso di vedere come e quando finirà, con la possibilità di ricorrere in tre gradi di giudizio e poi a Strasburgo, con le attenuanti, le esimenti, gli sconti di pena, credo proprio che non finirà dentro neppure per un giorno.e per quanto riguarda la sospensione della patente, anche in questo caso ho molti dubbi che gli verrà tolta per sempre. In Italia sono usciti ed escono di galera in breve tempo delinquenti colpevoli di ben più efferati delitti, figuriamoci per un morto in incidente tradale. L'assicurazione sborserà fior di quattrini e tutto finirà lì. Con questo non voglio dire che nel caso in questione si dovrebbe dare l'ergastolo, ma semplicemente non credo più alla certezza della pena in Italia per nessun tipo di reato o di violazione: c'è chi ricorre anche per una banale multa per divieto di sosta e trova anche chi magari gli da ragione. figuriamoci quando c'è di mezzo la libertà di una persona! Del resto basta leggere la cronaca quotidiana per sapere che quello che sto dicendo corrisponde a quotidiana verità, non c'è bisogno di avere una laurea in legge.Non è un caso se anche dall'estero scelgono di venire a delinquere nel nostro paese.

Forza Italia Berlusconi sul nuovo porticciolo di Pallanza - 14 Aprile 2017 - 15:50

Per Laura
Grazie Laura per la spiegazione , per un attimo ho pensato di essermi rincog....ito del tutto. In ogni caso non sono d'accordo se poi una persona vuole farlo ,certo che lo può fare. Ma di questo passo ritorneremo a far portare il pezzo di legna agli studenti per scaldare la scuola. E te ne dico un'altra molte volte il volontariato è anche pericoloso, faccio ancora l'esempio di Mergozzo che conosco, domenica scorsa nel mio paese si è svolta una manifestazione podistica e in piazza lago dei volontari hanno montato un capannone ,in totale violazione di almeno una decina di leggi ,te ne dico alcune. Prima cosa stavano lavorando senza casco guanti e scarpe antiinfortunio, secondo non erano in possesso di nessuna documentazione che li rendesse esperti e autorizzati nel montaggio di tensostrutture,terzo l'area lavoro non era transennata ,tutte queste cose lo dice la legge. Se non succede niente tutto va bene, ma se succede un infortunio grave le famiglie dei mitici volontari allo sbaraglio avrebbero oltre il danno la beffa, dimenticavo al termine del montaggio ci vuole la firma di un ingegnere che certifichi che tutto è a norma dato che sotto ci saranno persone. Quindi quando si parla di volontariato stiamo attenti anche a rispettare le leggi.

Minore su campi da tennis Pallanza - 6 Febbraio 2017 - 20:02

Si amministri secondo le regole
Una osservazione in termini generali. Mi sembra che erroneamente si sposti la discussione sulla bontà o meno dell'operato di questa o quella associazione. Amministrare la cosa pubblica PREVEDE come prima cosa rispettare LEGGI e REGOLAMENTI, fatto ciò, se vi sono spazi discrezionali, si fanno le altre considerazioni del caso. Quindi, le scelte che si possono fare, siccome non si gestisce cosa propria, devono sempre ricondursi al rispetto delle forma. Sussiste infatti la violazione di legge e l'illegittimità anche per motivi non riconducibili al dolo o a interessi personali.

GDF: evasione per 580mila € - 5 Febbraio 2017 - 11:09

Ma state calmi.....
Caro Robi, mi sembra invece giusto sapere chi delinque, Un diritto sacrosanto, ovviamente se la cosa è provata. E ribadisco che se l'Italia va male, è anche e soprattutto pre l'evasione fiscale, che ormai da noi è da decenni un'insana abitudine, che pare faccia ormai parte del DNA italico. Infini, se una persona si comporta bene, non ha nulla da temere nei controlli e nella cosiddetta violazione della privacy. Altrimenti vuol dire che quella persona ha qualcosa da nascondere.

"Multe a Verbania in diminuzione" - 28 Novembre 2016 - 20:24

Quello che mi fa pensare
Quello che mi fa pensare è sempre il dato riferito alle violazione per divieto di sosta: un tipo di infrazione che non crea alcun pericolo per la pubblica incolumità: a quando un dato completamente invertito che vede le sanzioni applicate per le norme di guida scorrette che rendono a rischio l'incolumità degli utenti della strada? Lasciamo le violazioni per divieto di sosta agli ausliari del traffico e concentriamo l'attenzione della Polizia Municipale a chi crea situazioni di pericolo! E comunque mi fa piacere che i dati dimostrino che non è assolutamente vero, come già avevo sostenuto, che i vigili fanno multe per salvare i ilanci del comune: sai che gliene frega al singolo agente del bilancio del comune??Un tubo, gliene frega un beato tubo!

Passeggiata lungo l’antica mulattiera medievale - 11 Novembre 2016 - 12:18

Io li fotograferei
Chi ha un telefonino che fa fotografie, farebbe bene a fotografare queegli sciammannati, per poi pubblicare sui media le prodezze con fucile. Farebbero una figura barbina. Ma poi le leggi del nostro Belpaese farebbero passare dalla parte del torto chi fotografa, per violazione della privacy.. Quindi alla fine cornuti e mazziati............

Piscine Comunali: chiusura per cambio gestione - 30 Aprile 2016 - 20:26

Diciamolo tutta e con onestà
Forse era esattamente così: DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. 1449 DEL 23 novembre 2015 Oggetto: RISOLUZIONE DEL CONTRATTO E REVOCA DELLA CONCESSIONE DEL SERVIZIO PUBBLICO PER LA GESTIONE DELLA PISCINA COMUNALE DI VERBANIA, SITUATA IN VIA BRIGATA CESARE BATTISTI, 43 Premesso che, in seguito a gara ad evidenza pubblica, l’Amministrazione comunale di Verbania assegnava a S.S.D. Insubrika Nuoto srl la concessione per la gestione della piscina comunale. I termini e le condizioni della concessione venivano indicati nel contratto sottoscritto il 10/12/2012 e repertoriato al n. 21374; Visto che durante la concessione in oggetto, il gestore S.S.D. Insubrika Nuoto srl, si è reso responsabile di ripetute e reiterate inadempienze agli obblighi derivanti dalla convenzione in atto, nonostante le formali diffide ed i solleciti dell'Amministrazione; Visto l’avviso di l'avviso di avvio del procedimento di risoluzione della concessione per la gestione della piscina comunale, comunicato al concessionario S.S.D. Insubrika Nuoto srl il giorno 13/10/2015 con notifica prot. n. 41591 e contenente le seguenti contestazioni: 1. Omissioni e carenze manutentive della struttura e delle attrezzature, più volte segnalate e non sanate, in violazione all'art. 20 del contratto di servizio; 2. Aumento arbitrario della tariffa massima d'ingresso, in violazione dell'art. 11 del contratto di servizio; 3. Ritardo nell'effettuazione delle opere obbligatorie di manutenzione straordinaria, ivi comprese quelle indicate come urgenti, e parziale mancata realizzazione degli interventi di miglioria offerti in sede di gara, ben oltre le proroghe concesse dall'Amministrazione (art. 21 e 22 del contratto di servizio); 4. Ripetuta chiusura dell'impianto a seguito di segnalazione di ASL VCO (ordinanze SIN/ECO/22/2014 e SIN/ECO/26/2014) per inadeguato stato di manutenzione (art 20), mancato rispetto dei requisiti igienico-sanitari (art 24) mancato rispetto degli obblighi in materia di sicurezza (art 25); 5. Mancato rimborso, al Comune concedente, dei consumi pregressi dell'acqua, anticipati dall'Amministrazione comunale sino ad avvenuta voltura dell'utenza (art. 18 contratto di servizio); 6. Mancato rispetto del progetto di gestione della piscina offerto in sede di gara, come emerge dalle numerose segnalazione dei cittadini e utenti (art. 4); 7. Difficoltà di accesso alla struttura e mancata valorizzazione della partecipazione di tutti i gruppi sportivi interessati all’uso dell'impianto natatorio (art. 8). Determina dirigenziale corroborata, peraltro, dalle molte e continue segnalazioni dei cittadini utenti dell'impianto circa carenze manutentive e mancato rispetto del progetto di gestione. Inoltre si parla di 2 giornate intere più 3 mattine, tempo minimo necessario con buona probabilità per porre temporaneo rimedio alle carenze manutentive, tempi più lunghi avrebbero certamente provocato forti disagi all'utenza. È chiaro che il recupero dell'attuale situazione richiederà più tempo, una bella sfida per la nuova gestione. Quindi siamo onesti.

M5S: Shopping in Bus “Ottima iniziativa, però…" - 6 Gennaio 2016 - 09:57

Dare carta identità
Dare la carta d'identità ( o altro documento equipollente) ad un negoziante mi sembra veramente eccessivo, una violazione della mia privacy; tale documento va esibito unicamente a richiesta delle autorità. Un' ultima precisazione: NESSUNA NORMA OBBLIGA il cittadino ad avere ( e tenere in tasca) la carta d'identità: quindi che si si fa?

Alcune domande sul Parcheggio Rosmini - 8 Agosto 2015 - 16:54

Confusione
Vedo che avete tanta confusione in testa. Leggo qualcuno che propone gogne ecc. Leggo di bla bla bla educativi per la bla bla bla cultura del bene comune bla bla bla. Dico ai signori del bal bla bla che questi vandali sono ben consapevoli che stanno compiendo qualcosa di sbagliato. Anzi l'animo del cre.tino si alimenta di questa consapevolezza rimanendo in qualche modo soddisfatto della propria violazione. C'è solo un problema tecnico ,, che è la madre di tutti i vandalismi, di non poter sorvegliare tutto il territorio e tutti i beni soggetti alle mire del cre.tino di turno. Che facciamo? Mettiamo tutto sotto chiave e tutto sotto l'occhio di una telecamera? P.S. Inserire delle telecamere in quel parcheggio non sarebbe una pessima idea...

LOST #10 - Sentiero archeologico/Albergo Eden - VIDEO - 23 Maggio 2015 - 17:38

Seminare in un arido deserto
Gli insiemi dei filmati di Mirko Zullo hanno dimostrato per l'ennesima volta i limiti dei commentatori di questo sito. Poteva essere un'occasione di discussione sull'impiego e la storia del nostro territorio e invece si sono visti sempre pietosi commenti. Qualcuno lamentava che così facendo ci si può far male. Qualcuno invitava a farsi i fatti suoi in quanto ognuno ha la libertà di mantenere in proprietà ruderi. Altri hanno invocati fantomatici reati di violazione di domicilio. Certamente non si pretende un'estesa cultura giuridica vertente sui singoli reali ma questi commentatori con enorme baldanzosa e comica sicurezza pretendevano di dare lezioni e sentenze su materie a loro sconosciuti. ENNESIMA OCCASIONE PERSA SI poteva perlomeno parlare di storia del territorio e invece...

Minore e Immovilli: "Rifiuti, tariffe e lavoratori" - 8 Maggio 2015 - 21:48

Re: Riflessioni
Ciao Giovanni% leggo con piacere che la tua mente comincia ad aprirsi al futuro. Il destino dell'uomo è quello di lavorare, in senso fisico, sempre meno e questo fu ben chiaro già negli anni 50 del secolo scorso. Oggi sono necessari pochi minuti per produrre ciò che a quel tempo necessitava di giornate intere di lavoro da parte della "lenta ed imprecisa" mano dell'uomo e bisogna tener conto anche che le macchine non dormono mai. Il cambiamento epocale che ci ha investiti ci ha sorpassati e noi, tenuti in catene da una classe politica corrotta e succube di lobbie finanziarie assetate di ricchezza, abbiamo continuato a brancolare nel buio cercando un lavoro, un lavoro, un lavoro, lavoro che ormai non esiste più perché ormai lo fanno le macchine !!! Tornando ai tuoi dubbi ti indico l'articolo 19 della proposta di legge al punto m) che recita esattamente: m) previsione di sanzioni amministrative da euro 5.000 ad euro 15.000 a carico del datore di lavoro che, in violazione delle disposizioni di cui alle lettere da a) a i), corrisponda al lavoratore compensi inferiori a quelli legali; Ma ti invito a non essere pigro, capire i perché di tanta passione nella politica da parte dei "grillini" dovrebbe farti nascere la curiosità e non farti chiudere a riccio sparando a zero sulle loro idee innovative. Ciao.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti