Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

a.n.a.

Inserisci quello che vuoi cercare
a.n.a. - nei post

Solidarietà a Lana dal mondo politico - 22 Gennaio 2022 - 08:01

Riportiamo una serie di comunicati del mondo politico, di solidarietà al Presidente della Provincia del VCO, Alessandro Lana, a seguito del suo annuncio di alcuni giorni di allontanamento dal ruolo causa problemi di salute.

Funivia al Mottarone: prelevata la testa fusa - 19 Gennaio 2022 - 08:01

La testa fusa della cabina n.3 della funivia del Mottarone, ovvero il cilindro metallico che collegava il cavo trainante alla cabina precipitata il 23 maggio scorso, è stata prelevata ieri per analizzarla.

"Il filo del pensiero" - 18 Gennaio 2022 - 10:23

Mercoledì 19 gennaio 2022, alle ore 19.00, SfiVCO propone la lettura del libro: Il filo del pensiero. Tessere, scrivere, pensare di Francesca Rigotti. Il Gruppo di lettura si svolgerà in presenza Presso la biblioteca P. Ceretti di Verbania. Non è necessaria la prenotazione ma è richiesto il GREEN PASS

Piemonte: vaccino, somministrate 8.611.453 dosi - 17 Gennaio 2022 - 13:01

Sono 39.894 le persone comunicate all’Unità di Crisi della Regione Piemonte che oggi hanno ricevuto il vaccino contro il Covid. A 4.539 è stata somministrata la prima dose, a 1.832 la seconda, a 33.523 la terza.

Proroga piani terapeutici - 16 Gennaio 2022 - 15:33

La Regione Piemonte ha confermato che, conformemente a quanto comunicato da AIFA, la validità dei piani Terapeutici dei farmaci è prorogata sino al termine del periodo emergenziale, ad oggi fissato al 31 marzo 2022 dal Decreto legge n°221 del 24 dicmbre 2021.

Piemonte: vaccino, somministrate 7.862.527 dosi - 29 Dicembre 2021 - 12:04

Sono 36.655 le persone comunicate all’Unità di Crisi della Regione Piemonte che oggi hanno ricevuto il vaccino contro il Covid. A 2.552 è stata somministrata la prima dose, a 4.075 la seconda, a 30.028 la terza.

Castelli: Marchionini scrive alla drettrce ASL VCO - 29 Dicembre 2021 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, la lettera del Sindaco di Verbania, Silvia Marchioni, inviata alla Direttrice Generale dell'ASL, dott. Chiara Serpieri. Nella lettera la preoccupazione per le scelte legate all'emergenza Covid che toccano l'ospedale Castelli e appello alla vaccinazione.

Piemonte: vaccino, somministrate 7.724.187 dosi - 23 Dicembre 2021 - 12:05

Sono 33.555 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18). A 1.773 è stata somministrata la prima dose, a 2.094 la seconda, a 29.688 la terza.

Rosaltiora vittoria e sconfitta - 19 Dicembre 2021 - 15:03

La serata dei 3-0, uno a favore, uno a sfavore. Se per Vega Occhiali Rosaltiora in Serie C la trasferta di Bellinzago ha portato ad un successo netto, in una partita che è durata poco più di un’ora la prova di 81Service Rosaltiora in Serie D sul campo della capolista Hajro Tetti Issa Novara ha visto invece il netto, ennesimo successo della formazione novarese, ancora imbattuta e meritatamente in testa.

A Pian di Boit avanza il progetto di recupero dell'alpeggio - 19 Dicembre 2021 - 10:03

Co.Lo.N.I.A. è l'acronimo di Collaborazioni Locali per Nuove Iniziative Associative ed è un progetto nato grazie alla sinergia tra sedici gruppi ed Enti locali - capofila è l'Unione Montana della Val Grande e del Lago di Mergozzo - per rendere l’Alpe Pian di Boit un luogo di presidio attivo, un laboratorio di azione per la gestione di un rifugio condiviso, nel cuore della Wilderness più grande delle Alpi.

Medici di Medicina Generale aumento assistiti - 19 Dicembre 2021 - 08:01

A partire dal 20 dicembre 2021, in attuazione della D.G.R. n° 13-4109 del 19/11/2021, il numero degli assistiti dei Medici di Medicina Generale che, su base volontaria, hanno aderito all’incremento del massimale, verrà incrementato fino a 1800 pazienti.

Concerto di Natale a Santa Marta - 17 Dicembre 2021 - 15:03

Dopo due anni, torna l'ormai tradizionale Concerto di Natale in Santa Marta ad Intra, del Comitato Santa Marta, in collaborazione con l'associazione AmaRene onlus.

Insieme per Verbania e Prima Verbania: No al cambio nome della "Cadorna" - 17 Dicembre 2021 - 09:16

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dei gruppi consigliari INSIEME PER VERBANIA e PRIMA VERBANIA sulla proposta di modifica del cambio di intitolazione della scuola media “L. CADORNA”.

Rosaltiora: i risultati di C e D - 12 Dicembre 2021 - 15:03

Un sabato che riconcilia con la pallavolo dopo una settimana obiettivamente difficile in casa Rosaltiora.

Interventi sugli scolmatori a lago - 8 Dicembre 2021 - 10:03

Interventi per 460 mila euro sugli scolmatori a lago a Verbania per migliorare l'impatto ambientale.

Baveno: concorso per una assunzione - 6 Dicembre 2021 - 10:03

È indetto dal Comune di Baveno un pubblico concorso, per soli esami, per la copertura di n. 1 posto appartenente alla Categoria B/3 (iniziale B/3 - B/7) a tempo pieno ed indeterminato. Profilo professionale: Operaio Tecnico Specializzato – Settore Tecnico Manutenzioni.

“Servizi sanitari nel Vco e a Verbania" - 29 Novembre 2021 - 12:05

Riportiamo la nota congiunta dei gruppi consigliari Insieme per Verbania, Prima Verbania, Lega Salvini Premier, Fratelli d’Italia, Forza Italia sulla richiesta dei gruppi consigliari di maggioranza di Verbania di un Consiglio Comunale aperto sul tema “Servizi sanitari nel Vco e a Verbania".

Doppio successo per Rosaltiora - 28 Novembre 2021 - 15:03

Che bel sabato al PalaManzini per Rosaltiora bel doppio match delle due formazioni nei tornei di categoria. (per la verità il terzo ed il quarto giocati in giornata nell’impianto di Via Madonna di Campagna).

Verbania Musica 21/22 - 27 Novembre 2021 - 19:06

Domenica 28 novembre alle ore 17 nella sala teatro di "Il Maggiore" di Verbania, avrà inizio la stagione musicale 2021-22 di Verbania Musica.

Rosaltiora vittoria con Trecate - 21 Novembre 2021 - 18:06

Serviva vincere, bisognava vincere dopo lo stop di 15 giorni or sono a Collegno e la vittoria è arrivata, anche davanti ad una prestazione che tutto sommato, in particolare nei primi due set, non è stata eccezionale.
a.n.a. - nei commenti

Entra in funzione la ZTL a Verbania - 7 Gennaio 2022 - 09:20

Capire.............
Gabriele fiono ad ora ha fatto confusione tra quello che succede all' interno delle ZTL e quello che succede al limite di esse ( solo Via XXV aprile avviene) è ovvio che l'nnapropriato uso delle aree di sosta è competenza della VV:UU. forse se i VV:UU prestassero più attenzione a quanto succede on quel' ambito non ci sarebbero abusi ,........,,evidentemente è meno impegnativo e più remunerativo fare la ronda ai parcheggi ! La segnaletica orizzontale della ZTL all'altezza del "goal" non ha nessun significato a rigor di Codice, in quanto la stessa ha effettivamente inizio all'altezza della"casa del dolce".....dove dovrebbe essere collocata ! (al massimo si può interpretare come preavviso ) Chiarito questo, volevo evidenziare che nelle zone ZTL sono state elevate n° 200 contravvenzioni nell' anno scorso (dati VV:UU) nemmeno 1 al giorno sù le tre zone ! di contro quanto è venuto a costare e costerà ai Cittadini l'installazione di tutta questa apparecchiatura e la successiva manutenzione ? Il " Cittadino" dovrebbe chiedersi dove è il "costo /beneficio" di questa operazie?????

FdI chiede dimissioni di Brezza - 5 Giugno 2021 - 22:07

Fa già ridere così
Mai votato a sinistra, tocca scriverlo perché se si dicono cose contro questa pseudo destra, si è identificati di default come komunisti 😂 L’idea che un libro scritto da Giorgia Meloni entri a far parte di una biblioteca scolastica, fa già ridere, chiedere le dimissioni di un assessore che si è giustamente rifiutato di legittimare la cosa, ancora di più! La cultura è una roba seria, il libro autobiografico di una tipa che ha cavalcato l’onda della politica e non si sa come né perché si è trovata un discreto consenso di una piccola fetta di elettorato, non ne fa parte, quindi non ha senso che trovi posto in un luogo di formazione!

Caruso su manifestazione a Intra - 19 Aprile 2021 - 14:20

Re: Re: difesa dei diritti
Ciao sogni510 vederci per discutere di queste problematiche tra noi non è un problema, lavoro qui al CNR, non sono un medico ma un microbiologo (non un virologo, i miei pet sono i batteri), e con il mio gruppo ci occupiamo, tra l'altro del grave problema dell'antibiotico resistenza, trovarmi è facilissimo. Non dico andiamo a prenderci una birra perchè di questi tempi è poco conveniente... Pur non essendo un divulgatore non mi nego mai ad incontri di formazione e di disseminazione, altra cosa è legittimare con la mia presenza discussioni che non lo sono. Quindi se non ho nessun problema a discutere con lei (e con Sinistro, ci mancherebbe! :-)) non c'è il presupposto per far chiacchiere da bar con i medici di cui sopra. Come ho detto, la scienza si fa e si discute secondo regole chiare. Pubblichino le loro ricerche su riviste serie (quindi non giornali MDPI e spazzatura simile), peer reviewed, e una volta disponibili sono a piena disposizione per discutere di dati e numeri, di ipotesi e di validazione. Non per fare il figo o altro, ma perchè se non si fa così si fa solo caciara, e come hanno già scritto, di caciara ce n'è purtroppo già troppissima... Saluti e grazie

“La Pista ciclabile del lago Maggiore” - 1 Febbraio 2021 - 10:58

Allora...
...La pista ciclabile di Fondotoce non nasce per spostare i ciclisti amatoriali, "semi professionisti" dalla statale, i quali continueranno a percorrere la solita strada, ma sostanzialmente per questi motivi: la messa in sicurezza dei pedoni, la creazione di un percorso "ludico" per i residenti ovverosia per portare il cane a pascolare, per portare gli anziani sulla sedie a rotelle, per insegnare ai bambini ad andare in bicicletta, ecc e soprattutto come "attrazione turistica", La creazione di un percorso ciclopedonale da Fondotoce a Intra è sicuramente un'arma importante per attirare il turista tipo del lago: la famigliola tedesca con prole con al seguito le biciclette. La costruzione di tale struttura, ricade casualmente in questo periodo, dove, a livello europeo c'è un aumento del 40% delle vendite di biciclette e dell'ampia disponibilità di biciclette elettriche. Proprio quest'ultima tipologia di veicoli si sposa perfettamente con la seconda tipologia di turisti del lago: le tedesche "âge" con marito e BMW al seguito che troverebbero, nell'accoppiata bici elettrica e piste ciclabili, un interessante motivo per prenotare una vacanza sul lago. Chi è nel turismo, è perfettamente a conoscenza che le piste ciclabile sono un'attrattiva importante, la cui presenza è discriminante nella scelta del luogo di vacanza. Io stesso, stavo valutando una vacanza in Austria proprio perché vi sono molte strade ciclabili. E sempre chi è nel turismo, sa benissimo che, sul lago, sta sparendo una fetta di età di turisti, proprio coloro che trarrebbero più beneficio dalla ciclabile. Non siamo più negli anni '80 dove il mondo del turismo era ristretto; ora gli aeroporti sono dappertutto, le autostrade arrivano ovunque, le auto sono comodissime e quindi, il turista può fare spostamenti maggiori verso altre mete turistiche e per evitare di perdere turisti è indispensabile migliorare l'offerta turistica. Che ci siano altre priorità? Può darsi, ma si tratta di capitoli di spesa differenti. In pratica la pista ciclabile, almeno il secondo lotto, è finanziata con soldi che il governo ha stanziato per un certo scopo; le luci bruciate di Omegna rientrano di competenza del proprietario della galleria. Vogliamo riparare le luci e non fare la ciclabile, benissimo, avremmo gli omegnesi contenti e lavoratori nel comparto turistico scontenti. PS: non campo di turismo né io né la mia famiglia, mi crea disagio che la galleria della Verta sia chiusa, ma ritengo di primaria importanza gli investimenti a favore della nostra "industria" perché altrimenti non ci sarebbe bisogno di riparare le luci perché nessuno avrebbe motivo di prendere la galleria.

Appello per consentire la caccia - 15 Novembre 2020 - 13:26

Re: turk
Ciao nadia Dispiace che tu consideri politica la questione e avalli le considerazioni del signore che sono prettamente politiche. Le affermazioni per cui lega FI e fdi siano i principali "colpevoli" della caccia sono errate. FI è il prototipo del partito animalista con Silvio che bacia i cani e la brambilla con la sua campagna nazi animalista. Di fdi non ho notizie di scatenati cacciatori. La, lega essendo derivazione diretta di pezzi del vecchio PCI ha forse più simpatizzanti per la, caccia. Come ben sai i cacciatori erano perlopiù compagni. E le regioni rosse come Toscana ed Emilia Romagna sono tra le più attive nella caccia. Se vogliamo parlare si caccia in senso morale possiamo farlo. Ma buttarla ancora in politica è fuori luogo. Che io sappia salvini non ha mai sparato in vita sua ma non penso debba essere un discorso partitico. La classifica del sig. Turk è molto soggettiva e non ha molto senso. O meglio ha senso politico. Io non andrò mai a caccia perché mi piace sparare ai bersagli di carta al poligono e amo la natura pur non essendo né ambientalista nazi né animalaro. Equilibrio. Please.

Lega, risponde sugli ospedali VCO - 9 Novembre 2020 - 09:23

Re: Corso di lettura
Ciao robi prima di risponderti, puntualizzo due cose: la prima è scusarmi per averti risposto con tanto ritardo, ma svariati impegni mi hanno impedito di farlo prima; la seconda è che se una persona scrive un comunicato stampa dove metà delle frasi sono composte con 4 o 5 subordinate, metà delle quali nemmeno relative al predicato principale ma in alcuni casi totalmente avulse allo stesso, o non ha la minima conoscenza della sintassi della lingua italiana, o ha scarso o nullo rispetto per chi deve leggerlo. Veniamo al punto: la tua risposta denuncia quel benaltrismo tipico di chi deve difendere una determinata parte, quindi tutto è relativizzato: questi hanno fatto questo questi altri hanno fatto lo stesso. Questo è però un problema tuo, non mio. Io non mi riconosco in nessuna delle parti politiche oggi presenti nel panorama italiano, locale o nazionale (figurati che io, nel mondo di oggi, vorrei un modello oligarchico ateniese, e sono fondamentalmente contrario al suffragio universale, quindi capirai che dal punto di vista ideologico, uno vale l’altro per me). Nel dettaglio: tutte le misure che ho indicato nel mio precedente messaggio sono totalmente a carico della giunta regionale e dell’assessorato. Non ce n’è una che sia a carico del governo nazionale. Nessuna di queste cose è stata fatta. Secondo me queste persone dovrebbero 1) smetterla di farsi gli affari propri, 2) dimettersi, 3) autodenunciarsi alla magistratura per negligenza criminale. Questo non vuol dire che il governo abbia fatto meglio, ma è un altro discorso. Se su questo blog arrivasse un messaggio della ministra De Micheli che si vanta, come fanno questi, del suo buongoverno, avrei risposto allo stesso modo, elencando le terribili mancanze del suo dicastero, e chiedendo le stesse 3 cose che chiedo ai signori sopra (a lei ed ai suoi colleghi). Te ne faccio una lista brevissima: apertura senza senso di discoteche e locali a naturale aggregazione; mancato massivo utilizzo del tracing e dei tamponi da giugno (andavano fatti a tutti i viaggiatori) negli aeroporti e nelle stazioni principali; mancata promozione dell’app di tracciamento; mancata riorganizzazione dei trasporti pubblici in vista dell’autunno, mancata (o ridicola quando fatta) semplificazione delle regole burocratiche per assunzioni e acquisti nella pubblica amministrazione in situazioni di emergenza. Questo non vuol dire che tutti però sono uguali. Saitta come conoscenze valeva Icardi (cioè sottozero, una vergogna se pensiamo che il loro equivalente bavarese o del Baden W. non ricordo benissimo, che ho incontrato un paio di mesi fa ad un gruppo di lavoro EU, è un luminare mondiale della statistica applicata alla medicina del territorio: però Saitta si circondava di persone di livello molto più elevato di quanto faccia Icardi. Questo è un problema di classe dirigente e di metodo: in Italia (e solo qui) viene prima l’affiliazione politica dei titoli, e quindi i “tecnici” ed i “burocrati” li pescano dal loro stagno: quello del PD ha (anche) qualche pesce non disprezzabile, quello della Lega ha solo vecchi scarponi muffi. In Lombardia le cose vanno in parte diversamente, e non ho problemi a dirlo, del resto non sono io a copiare maldestramente gli atti regionali lombardi cambiando MI con TO… Siamo in una situazione sanitaria ormai disperata, e non siamo nemmeno a dicembre. Le possibilità di evitare tutto questo c’erano e nessuno, pur avendo tutte le possibilità, ha fatto nulla. E la cosa per me più triste è che con un minimo di conoscenza della base dell’infettivologia e dell’ecologia di un’epidemia (leggiti gli articoli scientifici di Andrea Rinaldo, EPFL e Uni Padova al riguardo se ti interessa) queste cose erano chiarissime. E vivo da 6 mesi in attesa dell’ineluttabile disastro che, puntualmente, è arrivato. Ieri il resp. leghista dell’unità di crisi regionale ha chiesto aiuto alle ONG mediche (tipo Emergency e MSF)…

Sospese le riunioni condominiali - 24 Ottobre 2020 - 10:29

Re: Re: Re: Re: Re: Dpcm demenziale
Ciao robi semmai sei tu a non sapere dove andare a parare, nella tua continua contraddizione. Per es.: scommetto che ora il coprifuoco piemontese ti garba, perché trattasi di un provvedimento emanato dalla tua parte politica. Per il resto, spiacente, ma non ho votato né per questo governo e nemmeno per quello precedente, visto che l'attuale premier, che tanto osteggi, l'ha voluto anche la lega, che tu hai votato, non io. Così, tanto per farti capire che c'entra, eccome. L'attuale governo assurdo, sempre secondo il tuo bislacco argomentare, altro non è che la prosecuzione del precedente farsesco in salsa comica.

Margaroli risponde su interventi Piana del Toce - 27 Settembre 2020 - 19:12

Piano grande di Fondotoce
quello che la Commissione ha approvato non è poca cosa in un luogo così bello, ma anche così fragile dal punto di vista ambientale, che andrebbe sicuramente valorizzato e preservato. Senza aver avuto modo di entrare nel merito della proposta del proprietario, mi limito a tre semplici osservazioni 1) la pubblicazione sul sito, area urbanistica, non ritengo sia sufficiente. Per simili importanti interventi sul territorio sarebbero dovuti una presentazione pubblica e il pubblico confronto con i cittadini 2) il fatto che tale previsione fosse prevista nel PRG non significa che debba essere per forza attuata,, tanto più se, per accogliere l'istanza del privato, si deve ricorrere ad una variante,; 3) la scelta del PRG vigente potrebbe non essere più attuale, nè di pubblico interesse e non coerente con il PPR. in vigore dal 21/10/2017, Quando è stato approvato il PRG? E' stato adeguato al PPR come prevede la legge regionale?

Scuola: Tar Piemonte respinge sospensiva del Governo - 21 Settembre 2020 - 11:02

Re: Re: Errore....
Ciao robi che sparata? Astio ideologico? Stavo facendo un semplice ragionamento - logico - non ideologico. Se la febbre venisse misurata solo alla tua destinazione tutto il tuo tragitto sarebbe un rischio per gli altri. Pure io al lavoro ho l'obbligo di autocertificare la mia febbre all'ingresso…..poi il mio datore ha messo a disposizione un latro punto di misurazione prima dell'ingresso ma resta di fatto necessario, e maggiormente cautelativo, che, almeno la febbre, venga misurata a casa, prima di uscire a prendere: caffè….giornale.....bus.....e tutto il resto. Cirio, se fate una veloce carrellata delle prime uscite sull'argomento, non prevedeva questo ma solamente la misura della temperatura all'arrivo presso la scuola. Accortisi della cosa, in sede amministrativa, hanno previsto che entrambe debbano essere applicate. A quel punto il TAR, giustamente, non ha accolto la richiesta di sospensiva perché…...two is better that one. Solo questo e senza astio…..non ce né bisogno.

Aggiornamento regolamento plateatici comune di Verbania - 17 Settembre 2020 - 09:27

Re: Re: Re: Plateatici a gogò
Ciao Vincenzocolombo.vb la delega alla guida della città l'abbiamo data nelle ultime elezioni. Chiedere alla cittadinanza è solo un modo per mischiare le carte. La politica, demandata a valutare e prendere decisioni (anche impopolari) chiede ai cittadini? Mi chiedo allora perché non farlo anche per tutto il resto! Ne caso specifico dei plateatici mi pare fosse chiaro a tutti che lo scopo era quello di creare i giusti spazi per continuare un'attività che, pur essendo aggregativa per antonomasia, con le giuste concessioni (allargamento di plateatici) poteva tornare ad una certa normalità. Ma così non è stato…..o solo in parte. Alcune attività, spesso, sembravano delle piccionaie e l'ampliamento del plateatico è servito solo ad aumentare la presenza di clienti…..non a distanziarli (chi ha girato soprattutto alla sera dopo cena se né accorto). Ora si pone il problema di fare un back step…….lo si faccia senza chiedere niente a nessuno, come già previsto prima della concessione e, contestualmente, si faccia una SERIA revisione del regolamento che consenta, a chi di dovere, di effettuare i giusti controlli sia in termini di spazio occupato che sugli orari di funzionamento degli stessi. Quest'ultimo argomento importantissimo per una civile convivenza urbana. alegar

Installate tredici nuove antenne per il wi-fi libero - 15 Settembre 2020 - 10:01

Re: Altra classe
Ciao lupusinfabula già sentita e risentita questa frase…..quando saremo….faremo meglio….. E' che tutti son già passati da ponte di comando e nulla è cambiato. Nemmeno Brunetta ha eliminato la burocrazia che anzi, proprio per la pena del contrappasso, si è irrobustita e rafforzata. Quando ero a militare si diceva sempre che chi comanda realmente in caserma non sono i colonnelli e nemmeno i generali ma i marescialli. I piccoli ingranaggi sono quelli che garantiscono il funzionamento e che "ricattano" il sistema. In Italia noi siamo ostaggi proprio di questi "piccoli" ingranaggi. Macchiavelli scriveva: Non v'è nulla di più difficile da realizzare, né di più incerto esito, né più pericoloso da gestire, che iniziare un nuovo ordine di cose. Perché il riformatore ha nemici tra tutti quelli che traggono profitto dal vecchio ordine, e solo dei tiepidi difensori in tutti quelli che dovrebbero trarre profitto dal nuovo. Alegar

PD VCO risponde su fondi emergenza covid-19 - 1 Settembre 2020 - 12:40

Infatti
Infatti, in certi casi aumento l'ingrandimento e regolarizzo la messa a fuoco. Quanto al guardare in casa altrui la cosa potrebbe essere reciproca: altri potrebbero guardare in casa mia. A me non importa nulla perchè non ho nulla nè da nascondere nè da vergognarmi. Sovente prendo il sole nudo sul balcone e chiunque potrebbe guardarmi: non è che lo spettacolo sia un gran che........per me nessun fastidio.

Il Comune di Verbania invita a scaricare l'App Immuni - 27 Agosto 2020 - 09:06

Re: Re: Dove sta il problema?
Ciao robi a proposito di Soros: è più grave finanziare le ONG oppure distrarre fondi su conti privati, come ha fatto il guru dei sovranisti Steve Banno(n) coi fondi da destinare alla costruzione del famigerato muro, motivo per il quale è sotto processo, anche se libero su cospicua cauzione, come da copione! Sarà stata questa la ragione che avrà spinto il Presidente USA a congedarlo da suo consigliere personale? Chissà.....

Obbligo di mascherina anche all’aperto dalle 18 alle 6 - 21 Agosto 2020 - 22:44

Re: Come talvolta sucede
Ciao lupusinfabula vero e, a quanto pare, purtroppo, non solo da noi.... "Coronavirus, Wuhan non ha più paura: a migliaia in piscina senza mascherine né distanziamento Il festival di musica nella città primo focolaio e simbolo della pandemia. Wuhan è diventata la città cinese simbolo del coronavirus. Ma ora, mentre molti Stati del mondo sono alle prese con ondate più o meno violente della pandemia, la città cinese sembra aver davvero lasciato alle spalle la paura e sembra essere tornata a comportamenti che fino all’anno scorso ci sembravano del tutto normali mentre oggi non lo sono più. Lo testimoniano le foto che arrivano dal capoluogo della regione dello Hubei. Nelle immagini si vede il Maya Water Beach, parco acquatico della città, letteralmente preso d’assalto da migliaia di persone. Una vicina all’altra e senza mascherina, alla faccia dei 76 giorni di lockdown durissimo e totale che le autorità avevano imposto alla città a partire dallo scorso 23 gennaio. Nelle foto si vedono le persone in costume da bagno e occhialini, radunate all’acquapark per un festival di musica elettronica, stipate su gommoni o semplicemente in acqua. La struttura, riaperta a giugno, secondo i media locali ha limitato la partecipazione al 50% della sua capacità normale, ma lanciando iniziative speciali come lo sconto per le donne pari alla metà del biglietto d’ingresso. I cittadini di Wuhan hanno celebrato il ritorno alla normalità a dispetto del distanziamento sociale e delle misure precauzionali, suscitando in Cina non poco allarme a giudicare dalle immagini circolate anche sui social media locali." Allora mi chiedo: dove erano le autorità, che dovevano garantire il rispetto della legge, soprattutto in un Paese autoritario come la Cina?

Insieme per Verbania su ex ufficio turistico di Pallanza - 12 Agosto 2020 - 21:11

cartina
Avevo bisogno di una cartina da dare a dei tedeschi, i quali erano ben desiderosi di spendere i loro euro tedeschi nei servizi offerti dalle varie attività verbanesi. Sono andato lunedì mattina 2 volte alla proloco dell'imbarcadero di Pallanza, una 3a volta nel pomeriggio ed era sempre chiusa. Poi sono entrato nella sala della navigazione (che tra l'altro c'era il divieto di accesso ai non viaggiatori) per vedere se tra i vari depliant dell'outlet di Novara c'era una cartina ma nulla. Poi sono andato all'ufficio turistico del Kursaal e ho letto un cartello (non ci metto la mano sul fuoco) che mi invitava ad andare al Museo del Paesaggio. Al Museo del Paesaggio un operaio mi diceva: "Qui è tutto chiuso, non può entrare perché è un cantiere". Ecco ai tedeschi (mio nipote mi diceva che la loro macchina costa 70k euro) non ho potuto dare quelle semplici indicazioni dove poter svuotare il loro straboccante portafoglio. Non è che volessi la luna ma una semplicissima cartina dove indicare il ristorante "luxury" (parole loro) nonché "shopping avenue" (sempre parole loro). Alla fine ho dovuto mestamente ripiegare sull'andate di là che trovate tutto e poi chiedete lì. Ma fi@@! 25 anni a Postumia in Slovenia alle ore 20, hanno aperto apposta l'ufficio turistico per me per potermi trovare un luogo dove pernottare adatto alle mie scarsissime disponibilità economiche (di allora e di adesso) e qui su 3 sedi preposte per fornire informazioni turistiche, non ce n'era una operativa.

Arresti per danneggiamento baite - 8 Agosto 2020 - 10:02

A piedi
Levate la patente a tutta la famiglia,non ce n'è uno capace di guidare.

Preioni su servizi ASL VCO - 25 Luglio 2020 - 18:54

Ma cosa fa costui?
Per questo personaggetto,la cui utilità non è ancora chiara a nessuno,la colpa della fallimentare gestione della sanità (in carico alla regione,amministrata dalla sua lega) è da attribuire a...Chiamparino! Hanno occupato militarmente ogni sedia disponibile da più di un anno,e il loro fallimento è già totale e sotto gli occhi di tutti. Un branco di sfaccendati,senza arte né parte,che sta dimostrando (da anni,mica da oggi) che una volta arraffato l'arraffabile poi non hanno la più pallida idea di come gestire la cosa pubblica. Una autentica sciagura per l'Italia.

Giovani Democratici: Maggia, l’ennesimo immobilismo - 28 Giugno 2020 - 08:06

Pienamente d accordo
La scuola alberghiera che sia fatta a Baveno dove di spazio ce n è, anche in centro città dove ora sorge una vecchia area industriale dismessa da anni

Manifestazione contro il 5G - 15 Giugno 2020 - 21:44

W la scienza
"avere delle opinioni, geniali o bislacche che siano, è garantito dalla costituzione". concordo fino ad un certo punto: una cosa è avere delle opinioni, altra è il diffondere falsità astruse. altrimenti dovremmo anche accettare le idee sul negazionismo degli orrori del fascismo o del comunismo. la scienza non è democratica, la scienza è scienza: non si può affermare che 2+2 fa 5! secondo me i ciarlatani devono andare in carcere, altrimenti ciarlatani come Wanna Marchi dovrebbero ancora trasmettere in televisione. ogni persona ha diritto a leggere e ascoltare i ciarlatani, ma non è giusto che i ciarlatani abbiano il potere di diffondere falsità. 2+2 fa 4, la scienza non è opinabile. altra cosa, concordo assolutamente, è il non voler ascoltare l'opinione delle autorità (senza neanche chiedere il motivo dell'eventuale contrarietà) o il voler aumentare valori limite di esposizione, su cui ci penserei molto ma molto bene (non sono né contrario né a favore su questo, al momento)

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 10 Aprile 2020 - 14:15

Padron Cipolla
Padron Cipolla lo sapeva lui perché non pioveva più come prima. - Non piove più perché hanno messo quel maledetto filo del telegrafo, che si tira tutta la pioggia, e se la porta via - Compare Mangiacarrubbe allora, e Tino Piedipapera, rimasero a bocca aperta, perché giusto sulla strada di Trezza c'erano i pali del telegrafo; ma siccome don Silvestro cominciava a ridere, e a fare ah! ah! ah! come una gallina, padron Cipolla si alzò dal muricciuolo, infuriato, e se la prese con gli ignoranti, che avevano le orecchie lunghe come gli asini. - Che non lo sapevano che il telegrafo portava le notizie da un luogo all'altro; questo succedeva perché dentro il filo ci era un certo succo come nel tralcio della vite, e allo stesso modo si tirava la pioggia dalle nuvole, e se la portava lontano, dove ce n'era più di bisogno; potevano andare a domandarlo allo speziale che l'aveva detta; e per questo ci avevano messa la legge che chi rompe il filo del telegrafo va in prigione. Allora anche don Silvestro non seppe più che dire, e si mise la lingua in tasca. (Verga - I Malavoglia)
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti