Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

aria

Inserisci quello che vuoi cercare
aria - nei post

Lunghe code in via Müller - 25 Luglio 2021 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Patto Federativo Fratelli d’Italia, riguardante i disagi in via Müller, a causa dei lavori in corso cairoli.

Rosemary Standley e Ensemble Contraste - 19 Luglio 2021 - 18:06

Martedì 20 luglio, ore 21.00, Palazzo dei Congressi, Stresa, Schubert in Love.

Un'estate ricca di eventi a Santa Maria Maggiore - 12 Luglio 2021 - 12:05

L'Amministrazione Comunale del capoluogo vigezzino presenta la stagione 2021,strizzando l'occhio agli amanti della vacanza outdoor con la novità di “Naturae”. Tra gli eventi culturali spiccano Musica da bere e il festival Sentieri e Pensieri,con ospiti prestigiosi: tra i molti, Don Luigi Ciotti e Stefania Auci.

“Stresa Liberty” - 9 Luglio 2021 - 11:37

Il 10 e 11 luglio 2021 parte “Stresa Liberty”. Un programma in due giornate ricco di inaugurazioni, mostre, crociere sul piroscafo a vapore e tour su un autentico treno storico a vapore. Per i bambini inaugurazione del parco giochi diffuso.

Gita cicloescursionistica Isella - Burki - 6 Luglio 2021 - 07:03

Gita cicloescursionistica Isella - Burki - Lago delle Fate, insieme al CAI Pallanza 10 luglio 2021 - Rinvio escursione al Rifugio Andolla.

ValGrandeBellezzaFest - 27 Giugno 2021 - 18:06

"Abbiamo bisogno di fantasia e di arte, di sognare e di immaginare, di stupirci e di meravigliarci, e abbiamo bisogno di tornare a farlo insieme."

Distretto Turistico dei Laghi nuovo portale - 23 Giugno 2021 - 18:06

Dopo il lancio della sezione invernale“azzurra ”www.lagomaggiorexperience.it/neveazzurra è da oggi disponibile anche il portale delle attività più “green” con nuove mappe “verdi” 3D dedicate agli itinerari, ai percorsi tracciati e alle mille attività sportive praticabili trai nostri laghi e le nostre montagne.

"Un Paese a Sei Corde" a Baveno - 19 Giugno 2021 - 13:01

Un Paese a Sei Corde 2021 presenta, EKO DAY, Domenica 20 Giugno – Baveno – dalle ore 15.00, Piazza SS. Gervaso e Protaso - Ingresso gratuito.

Nati per Leggere ai bambini della Peron - 23 Maggio 2021 - 16:06

Le biblioteche VCO, nell’ambito del progetto Nati per Leggere, regalano ai bambini delle prime classi della Scuola Primaria il libro “Alice Cascherina” di Gianni Rodari.

"Tante storie nel Parco" - 11 Maggio 2021 - 18:46

Con l’inizio di maggio si inaugura la bella stagione: bel tempo, natura in fiore e… le letture all’aria aperta per i bambini da 3 a 6 anni e le loro famiglie, organizzate nel Parco di Villa Maioni, sede della Biblioteca della Città di Verbania.

Festival di Stresa 2021 - 10 Maggio 2021 - 12:05

Il silenzio e la natura sono temi cari al nuovo Direttore Artistico del Festival, il Maestro Mario Brunello, e proprio ispirandosi ad essi nasce la nuova edizione del Festival di Stresa 2021. Il Festival, dice il Maestro, “è come un bosco che respira e produce aria buona, cresce e si trasforma di anno in anno e ci invita alla scoperta delle sue ricchezze, antiche e nuove.”

Escursione con il CAI Verbano-Intra - 6 Maggio 2021 - 09:11

Escursione "Legro d’Orta - Monte Mesma - Torre di Buccione - Giro del Sacro Monte di Orta" - 9 maggio 2021, con il CAI Verbano-Intra.

Associazioni servizi anziani su RSA - 3 Maggio 2021 - 18:06

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato delle Associazioni AGIDAE, aria PIEMONTE e UNEBA, che rappresentano il terzo settore no profit attivo nei servizi rivolti alla popolazione anziana non autosufficiente sia a livello di Enti gestori sia a livello dei Direttori delle strutture socio sanitarie, in merito al presunto abuso delle contenzioni nelle RSA.

Aprono le bellezze delle Isole Borromee - 30 Aprile 2021 - 11:04

Dopo la recente riapertura della Rocca di Angera e di Parco Pallavicino, Terre Borromeo dà il via alla stagione 2021 delle Isole Borromee. Dal weekend dell’1 e del 2 maggio i visitatori potranno ammirare le fioriture dei giardini, nel massimo del loro splendore, e riscoprire i preziosi tesori storici e artistici nei palazzi dell’Isola Bella e dell’Isola Madre.

Presentata la nuova nave ibrida sul lago Maggiore - Video - 17 Aprile 2021 - 15:03

A bordo dello storico piroscafo Piemonte, ormeggiato nel porto di Arona, i vertici di Navigazione Laghi hanno presentato la nuova motonave Topazio. La prima nave ibrida diesel / elettrica in servizio nelle acque interne italiane.

Plastic Free VCO - 17 Aprile 2021 - 08:01

Sono oltre 160 le città italiane che vedranno in azione nello stesso giorno i volontari Plastic Free lungo spiagge, parchi, boschi, sentieri, piste ciclabili, prati, ecc. ...

Vega Occhiali Rosaltiora bella vittoria - 14 Marzo 2021 - 10:03

Vittoria davvero di grande effetto, di quelle belle, per Vega Occhiali Rosaltiora nel match in trasferta contro Volley Bellinzago, gara che metteva di fronte la seconda e la terza classificata di un girone dominato da una Issa fuori portata per chiunque.

Vega Occhiali Rosaltiora in trasferta, le giovanili si fermano - 12 Marzo 2021 - 18:06

Tempo di sfide interessanti in questo strano campionato per Vega Occhiali Rosaltiora in Serie C. Dopo le ultime quattro gare concluse con altrettante vittorie sia in casa che in trasferta ecco una partita probante, non tanto per questioni di classifica, in un torneo che ancora ufficialmente non si sa come andrà a finire (retrocessioni bloccate ma promozioni confermate?).

"Piemonte Cuore d'Europa" a Verbania - 6 Marzo 2021 - 09:16

Continuano gli incontri sul territorio per condividere con gli attori economici e gli enti locali le linee guida dei nuovi fondi europei e del Recovery Plan. A Verbania al centro del dibattito lo sviluppo della logistica e della viabilità, la sicurezza idrogeologica, la ciclovia del Lago Maggiore.

Giovani Democratici del VCO sulla questione rifiuti - 23 Febbraio 2021 - 14:03

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dei Giovani Democratici del VCO, riguardante la mancata proroga per lo stoccaggio rifiuti.
aria - nei commenti

Centro destra su futuro di Verbania - 12 Luglio 2021 - 22:55

Bla bla bla bla
Massì dai, buttiamo giù due righe in modo tale che i Verbanesi si accorgano che esistiamo ancora! Poi non andiamo troppo in fondo agli argomenti, altrimenti si accorgono che in realtà le nostre proposte sono aria fritta! 😂

Sicurezza CEM, centrodestra rilancia - 23 Giugno 2021 - 18:17

Più che altro
Più che altro vedrei una netta separazione tra politica e magistratura: i magistrati non dovrebbero fare i politici se prima non si sono dimessi dal loro incarico con assoluto divieto di rientrare in quei ranghi per tutto il resto della loro vita. Per contro se avessimo politici/amministratori che non infrangono il codice penale anche i magistrati non potrebbero nulla contro di loro. E comunque in questo la penso come i M5S dell'inizio (...poi lasciamo perdere....): massimo 2 legislature e poi a casa per sempre. Salverei sindaci, consiglieri ed assessori dei comuni infra 5000 abitanti ma anche loro per un termine massimo di tre legislature, il che non vuol dire non fare più politica ma semplicemente non occupare più posti pubblici di potere. A quei livelli il ricambio obbligatorio credo sia come una sanificazione dell'ambiente, si portano aria ed idee nuove e, in certi casi, si attua anche il ricambio generazionale. Vedere in parlamento persone ultraottantenni (....non me ne vogliano) ma mi sconforta. E basta anche con la figura dei "senatori a vita", compreso gli ex presidenti della repubblica, nomina che non ha più senso ma che, purtoppo, in certi casi può essere determinante anche se trattasi di persone non elette dal popolo.

Comitato Salute VCO su mobilitazione per il Castelli - 22 Aprile 2021 - 19:33

Re: Re: ...
Nemmeno tu sei costretto a far prendere aria alla bocca e a fare come il cane di Pavlov reagendo involontariamente ad ogni mio oramai rado commento. No?

Voce Libera VCO replica al PD - 23 Marzo 2021 - 12:22

Fuochi per Robi
Come per i fuochi fatui non tengo in considerazione i soliloqui di chi parla solo per parlare pur non avendo nulla di sensato da dire; hai comunque ragione: triste colui che apre bocca solo per far prendere aria ai denti.

Italexit VCO su stoccaggio rifiuti - 1 Marzo 2021 - 18:33

Re: Re: inceneritori
Ciao Hans Axel Von Fersen è per questo che impianti del genere devono avere a disposizione camini molto alti. In termini atmosferici quello che succede a terra non è la stessa cosa di quanto succede a 35 o 60 metri da terra. Potrebbe sembrare che sia la stessa cosa mentre non lo è per niente. Già a 35 metri c'è un costante rimescolamento dell'aria. Ovvio che in regimi di estrema alta pressione questo spesso non si verifica (come in questi giorni), ma non succede spesso. Riguardo alla Danimarca.....beh vorrei dire (in linea generale ma bisognerebbe aprire un capitolo a parte che tratta che tipo di particelle/gas etc...etc...) che hanno un grosso vantaggio. Le zone ventose sono proprio quelle che consentono alla Danimarca di "regalare" agli altri ciò che esce dai loro camini....per loro è importante il " not in my back yard".

Italexit VCO su stoccaggio rifiuti - 1 Marzo 2021 - 12:12

Re: inceneritori
Ciao roberto p Evidentemente sfugge che la Danimarca è forse la nazione più ventosa in Europa e quindi, qualsiasi impianto che produce inquinamento, ha un impatto minimo in termini di inquinamento. Cosa ben diversa, se lo stesso impianto fosse nella pianura padana che è l'area più inquinata in Europa o in una valle dove c'è poco ricambio d'aria.

Lupi e Orsi nel VCO - 21 Febbraio 2021 - 19:41

Convivenza = buon senso, Estremismo = fucile
Spettabile Robi, più equilibrio di così? Non credo che chi si oppone a sparare al lupo siano tutti estremisti. Rilegga il mio messaggio: massima tutela degli allevatori (il piano prevede strumenti utili a ridurre se non eliminare la predazione delle greggi), ma massimo rispetto anche per la natura e il suo ambiente. In pratica, buon senso. Andare in montagna, rispettandone e conoscendone l'ambiente. E' possibile allevare le proprie greggi come andare tranquillamente a fare trekking. Mi sembra decisamente più estremista la posizione di chi vuole subito eliminare a fucilate ogni cosa che dà fastidio. Il lupo fa parte dell'habitat, ha un ottimo ruolo di riequilibratore, dobbiamo solo predisporre le attenzioni necessarie per evitare la predazione, così rivolgerà le sue attenzioni alla fauna selvatica. Per quanto riguarda Trump, anche se non è questo il contesto, durante il suo mandato ha fatto delle cose da rabbrividire per quanto riguarda l'ambiente e quando parlo di ambiente mi riferisco a quella stessa aria, acqua e terra che ci permette di vivere, un concetto che molti, accecati dal dio denaro, dimenticano. Basta andare online pr vedere quante scempiaggini e atrocità ha permesso, cose che anche altri presidenti repubblicani prima di lui, non certo paladini dell'ambiente, avevano permesso. La stampa ne parla poco, ma online si trova ampia bibliografia. Quindi non è che per il propro credo politico bisogna sostenere questo genere di personaggi, sono nocivi per tutti, se non rispetti l'ambiente che serve a tutti per vivere.

DPCM: le regole anti-Covid sino al 15 gennaio - 10 Gennaio 2021 - 16:25

Re: Sbaglio?
Ciao lupusinfabula, sì da Ghiffa non puoi andare a Verbania ma da Ghiffa puoi andare a Cannobio, più semplice del previsto, parlando di spostamenti se ti sposti in auto valgono i km della strada, la strada che tu hai scelto calcolata dal confine del tuo comune al confine dell'altro comune. In pratica da cartello a cartello. La strada che tu scegli deve essere, in linea di massima, quella più breve per evitare inutili allungamenti. se ti sposti in elicottero valgono i km in linea d'aria

DPCM: le regole anti-Covid sino al 15 gennaio - 7 Gennaio 2021 - 09:42

Sbaglio?
Leggo:-.....consentiti spostamenti tra comuni inferiori a 5000 fino a 30 km dai confini con esclusione vero i capoluoghi di provincia.- Ergo da Ghiffa non si può andare a Verbania, anche se confinanti. Sbaglio aleggere? ma i30 km come vengono calcolati: in linea d'aria? Secondo la strada scelta? Come al solito norme mai chiare, difficli da applicare, che si prestano ad interpetazioni diverse, norma caotiche e cervellotiche come caotici e cervellotici sono coloro che le emanano.

Voce Libera VCO su comparto sciistico - 26 Novembre 2020 - 11:53

Questi sono mai andati a sciare?
Concordo che lo sci è sport individuale ma resta tale solo sulle piste. Poi gli sciatori vanno nei rifugi per mangiare, scaldarsi, andare in bagno e chi scrive il comunicato è mai andato a sciare in quanto i rifugi sono molto piccoli e quindi da sempre sovraffollati. Inoltre, causa freddo, giustamente sono con finestre e porte chiuse quindi senza ricambio aria per cui come si può minimamente pensare alla loro apertura? Poi va bene arrivare in macchina al piazzale, prendere lo ski lift, sciare e tornare a casa ma come la mettiamo con funivie e ovovie? Prendiamo esempio dal golf che è aperto ma si arriva al circolo e si va al tee di partenza, si gioca e si ritorna a casa. Chiusi spogliatoi, club house, bar e ristorante.

Movicentro: lavori verso la conclusione - 7 Ottobre 2020 - 09:17

Posti auto
Perplessità. Ha tutta l'aria di essere un'opera non necessaria Il vero problema era la carenza di posti auto. Posti auto diminuiti proprio per la costruzione del movicentro. Gli autobus fanno il solito giro. La stazione è una fermata e non un capo linea.

Frana a Oggebbio, SS34 ancora un fiume - VIDEO - 29 Agosto 2020 - 13:21

era nell'aria
tutto previsto, anni e anni di incuria sul territorio non possono che generare un disastro simile , un temporale di circa 1 h e 25 minuti ha messo in ginocchio la viabilità di una importante arteria stradale come la statale 34, possiamo ringraziare coloro che che non hanno capito che il problema madre di questa zona è questa unica strada.

PD VCO risponde su fondi emergenza covid-19 - 22 Agosto 2020 - 20:53

Re: Fateli anche voi
Ciao paolino Il sottoscritto possiede un immobile che in famiglia chiamiamo "villa triste" e non a caso. Ora ti spiego cosa succederà da lunedì 24 agosto. Rientrerà dalle ferie il mio geometra, che gli avevo già rotto i maroni da quando sta str...ata del bonus 110% era nell'aria, e gli avevo rotto i maroni anche quando era al mare, il quale ha avuto l'incarico di rifarla. In pratica farò cappotto, pannelli fotovoltaici, pannelli per acqua calda, riscaldamento a pavimento, ventilazione forzata, sostituzione finestre e caldaia con modello stra-top con pompa di calore acqua aria. Totale importo lavoro circa 150k€. Ora l'impresa localissima che incaricherò (che è già stata precettata come il geometra) probabilmente farà uscire dalla casa integrazione Bogdan che invece di ritornare a casa sua, era rimasto in Italia ad usufruire dei sussidi italiani, anzi assumerà anche il fratello di Bogdan Marius che arriverà direttamente dalla Romania. Tra 2 anni questo governo giungerà a fine legislatura e potrà urlare a squarciagola: "abbiamo fatto ripartire l'economia e c'è stata una persona che non è più in cassa integrazione e un nuovo assunto". Sì ma il nuovo assunto non farà calare la disoccupazione perché dei disoccupati italiani non è stato assunto nessuno. Dal 2022 finita la bolla di questo superbonus, l'impresa rimanderà in cassa non solo Bogdan ma anche Marius perché l'edilizia era stata drogata e non c'è richiesta perché girava il primario e il secondario ma solamente grazie a questi incentivi. Nel frattempo a fronte dei 150k di lavori dal 2022 perché verosimilmente il grande dei lavori verrà terminato nel 2021, la contessa Fersen scalerà dall'IRPEF 30.000€ (1/5 dei 150.000€) + altri 3k€ che il governo le sta regalando. Il nuovo governo in carica dal 2022 si troverà per 5 anni, si troverà mancati incassi fiscali per 33k€. E con un mucchio di disoccupazione in più. E saremo costretti a chiedere i soldi a strozzo per non morire di fame. Ah quasi mi dimenticavo.... Dal 2022 Villa Triste sarà in vendita, con la maggiore valutazione dei 150k€, ma essendo questo valore regalato, potrò anche scontare anche un 50k€. Tradotto, questo governo mi farà guadagnare 100k€ + 15k€, mi farà guadagnare con la vendita della corrente, droga l'economia e quando questa bolla sarà terminata, avremo un mucchio di nuovi disoccupati soprattutto stranieri. Ma questo governo potrà dire che ora io invece di spendere 800€ di metano ne spenderò solamente 200€ tutto a vantaggio dell'ambiente e soprattutto della bilancia dei pagamenti con l'estero. Quindi 600€/anno di soldi che non finiranno in Olanda o Russia. Invece no, perché dei 600€ solo 60€ sono il costo della materia prima, il resto lo sappiamo tutti cosa sono. In pratica un governo che sta a guardare 60€ che vanno all'esterno, permette al mio vicino di comprare un SUV messicano da 80k euro. Finiti questi lavori, se convinco la contessa madre, inizierò i lavori anche su un altro immobile. Lavori, che non solo mi costeranno nulla ma anzi mi faranno guadagnare il 10%.

Lega multe e buon senso - 29 Giugno 2020 - 17:56

Re: Re: Re: Breve video dell'ex Ministro della San
Ciao paolino i dati che avevo messo erano stati presi dal seguente link e le percentuali che ne avevo tratto erano basati su questi https://news.google.com/covid19/map?hl=it&mid=/m/02j71&gl=IT&ceid=IT:it Sabato mi pareva di aver trovato la fonte che citavi e in base a quei dati risultava che per quel che concerneva l'Italia coincidevano a quelli indicati da me, per quel che riguardava la Svizzera invece c'era uno scarto dello 0,8%; quindi la percentuale dei decessi svizzeri calcolata sui casi totali confermati per la mia fonte era 5,5%, per la tua 6,3%. ""La percentuale sulla popolazione quindi sale a livelli più verosimili."" No, la percentuale dei decessi la si calcola sul numero dei casi confermati, ad ogni modo se si vuole calcolare la percentuale decessi rispetto al totale della popolazione risulta (prendendo i dati di qualche giorno fa): Italia ca. 0,055% Svizzera ca. 0,022% Risulta evidente che c'è comunque una grossa differenza, in Italia il 14,5% dei casi confermati è morto, in Svizzera (prendendo il tuo dato) il 6,3%. Ma non è tanto questo divario - che comunque bisogna comprendere analizzando tutti gli errori avvenuti e pure altre cose che risultano inspiegabili - che volevo far notare ma la sospensione dei diritti costituzionali che in Svizzera sono stati enormemente più contenuti, a nessuno là è stato impedito di muoversi dove e come desiderava e per il tempo che gli garbava. Ci sono poi molte considerazione da fare, ad esempio si potrebbe citare il Presidente dell'ordine dei medici delle Liguria che dice """All'obitorio comunale di Genova i morti per patologie diverse dal Covid-19 sono praticamente scomparsi"", il che significherebbe che hanno "catalogato" tra i deceduti per Covid anche molte altre persone che sono decedute per altre patologie (lui fa una stima in percentuale, ora non la ricordo ma è piuttosto alta, inoltre non ho più seguito la cosa ma aveva asserito che stavano affrontando la questione per determinare con metodo scientifico questo tema), il che farebbe sospettare che sia avvenuto anche su tutto il territorio nazionale. C'è poi la questione delle circolari ministeriali che caldamente suggerivano di non effettuare le autopsie (qui si apre la questione del perché, e del fatto che se si fossero effettuate si sarebbe scoperto molto prima che prime cause dei decessi erano i trombi e quindi si sarebbe potuto adottare cure mirate evitando la morte di molte persone, ecc). Io sono piuttosto sensibile alla parola libertà, mio padre è stato 2 anni prigioniero in Germania e ricordo anche se non totalmente quel che raccontava, penso molto lo abbia tenuto per sé, per cui se per una qualunque ragione si prendono decisioni che la limitano mi si rizzano i capelli e cerco di capire cosa sta avvenendo, perché, e vorrei lo comprendesse quanta più gente possibile, anche in una repubblica democratica chi esercita il potere non è esente da tentazioni di qualsiasi tipo, e l'equilibrio su cui si basa tale democrazia è meno stabile di quanto immaginiamo. Vedere persone che in buonafede eseguivano ed eseguono scrupolosamente i dettami senza minimamente avanzare il benché minimo dubbio, assorbendo senza alcun filtro ogni precetto come se fosse stato emanato da dio padre, è tutto fuorché auspicabile, per se stessi e per la democrazia. Ho visto come si è represso ed umiliato molte persone, ho visto come il sentirsi investiti di un potere che prima non era concesso ha mandato in visibilio persone che si sono sentite libere di accanirsi con chi osava mettere fuori il naso per fare una camminata in solitaria in posti sperduti o addirittura chi portava figli o madri a fare commissioni, ho visto i meccanismi di rivalsa con relative delazioni e/o insulti nei confronti di chi esausto usciva a prendere una boccata d'aria per non scoppiare. Ho visto e vedo come ci si accanisca sui cosiddetti propagatori di fake news, a livello governativo nazionale ed europeo e come ciò venga auspicato dai social media, dai giornali e dalle tv nazionali, dagli organismi come ISS e OMS, ecco,

Nasce Vox Italia nel VCO - 15 Giugno 2020 - 07:43

NO soluzioni
Fusaro ha delle idee condivisibili ideologicamente ma impraticabili. Come del resto tutti programmi basati sull l'ideologia. Vedasi 5 stelle ridotti a 2 stelle come un alberghetto senza aria condizionata o i tentativi maldestri di tzipras di fare uno stato socialista reale nella culla della civiltà. Questa Europa è pessima e i soldi che fingono di darci sono quelli che abbiamo dato in tasse come Italia. Ora ce li prestano a strozzo. Gli Stati generali servono appunto a consolidare il nostro ruolo di zerbini dell'Olanda paradiso fiscale e soprattutto della coppia m m franco tedesca. Detto questo l'ue i soldi ovviamente li ha. Ma chi conosce il patto di stabilità sa che abbiamo fermi miliardi che in teoria ora possono essere usati. Perché non si usano? Forse bisogna prenderli dal mes per essere strozzati o controllati? L'ue fa schifo ma bisogna cambiarla da dentro. O si fanno gli stati uniti o si torna alla vecchia CEE e alla fine di shengen. Infatti i confini controllati hanno dimostrato che funzionano meglio. Non facciamoci ingannare dalla pioggia di miliardi promessi dal re sole Conte..o meglio dal re sola. Chiedere in giro per credere. Lui è una pedina in mano allo psicopatico francese e alla cancelliera Ddr. Vedo nubi nere all'orizzonte. Cariche di lacrime e sangue. Nostri.

Immovilli su Benemerenza cittadina - 12 Maggio 2020 - 08:37

Re: Re: avrebbe...
Ciao robi come ben sai alle ultime elezioni politiche la Lega era il primo partito del centro-destra, ed il quarto in generale. Se poi il loro mentore ha mandato tutto gambe all'aria nel giro di pochi giorni, mentre governava, non è facile immaginare ora cosa avrebbe mai combinato! Buon per lui che la patata bollente sia toccata ad altri: quando si dice la fortuna dei principianti....

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 7 Maggio 2020 - 13:06

il terrorismo del terzo millennio.....
Ciao isabella cerchiaro (& associati) "Il coronavirus non esiste": la teoria del complotto a "Le Iene" Un servizio della trasmissione Mediaset ha dato voce ad alcuni esponenti del complottismo “Il Covid-19 non esiste, è tutta una copertura architettata per coprire i danni del 5G“. Questa è la teoria alternativa sul coronavirus emersa durante un servizio della trasmissione Mediaset ‘Le Iene’, che ha dato voce ai “massimi esponenti del complottismo”. Secondo Rosario Marcianò, precursore delle scie chimiche in Italia e autore di ‘Attacco dal cielo’, “la situazione in cui ci troviamo adesso è stata preparata da lungo tempo”. Ancora Marcianò: “Sui media nazionali vedo solo la versione ufficiale, le notizie alternative sulla rete vengono insabbiate”. Marcianò ha poi spiegato: “Io sono dell’opinione che le conseguenze derivanti dall’utilizzo intensivo del 5G vengono coperte con questa storia del COVID-19. Io non ho paura di prenderlo perché non esiste“. Il Corvo ha aggiunto: “È solo un diversivo“. Poi ha spiegato: “Siamo sotto controllo da tanti anni ormai. Ci spiano costantemente. Il coronavirus è stato solo l’inizio per spaventare il popolo“. Nel corso del servizio di Gaston Zama, Il Corvo ha anche sostenuto che “le antenne del 5G sono praticamente i vettori del virus”. A questo punto ,credo che non ci sia altro da aggiungere su certe teorie negazioniste campate in aria, e francamente non capisco come si possa credere a certe cose....

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 26 Aprile 2020 - 17:14

Re: anche se non vi piace
Ciao Damiano Guerra Citazione del professor Nicola Pasquino tratta dal video: “..fermo restando che gli effetti unici accertati sono quelli termici..” Nello studio che ho riportato nel precedente post si dice che per la frequenza sino a 30 Ghz: “Sfortunatamente, ci sono solo due pubblicazioni in questo gruppo... ...Uno studio condotto su batteri e funghi ha mostrato un aumento della crescita cellulare… L'altro studio in vitro è stato condotto su fibroblasti (25 GHz, 0,80 mW/cm2 , 20 min), con effetti genotossici osservati a livelli SAR elevati (20 W / kg) [ 24 ]….” Prendo da wikipedia il significato di genotossicità: “In genetica per genotossicità si intende la capacità di alcuni agenti chimici di danneggiare l'informazione genetica all'interno di una cellula causando mutazioni ed inducendo modificazioni all'interno della sequenza nucleotidica o della struttura a doppia elica del DNA di un organismo vivente”. Vero che la ricerca si riferisce ai 25 Ghz ma si può ben capire che siamo prossimi ai 26,5-27,5 Ghz del 5G, dato che la frequenza di quest’ultimo è superiore, in linea teorica l’effetto si può ipotizzare che non sia inferiore. Tutto ciò per dire che le affermazioni tranchant del prof. Pasquino (tralascio il tenore dell’intervista) paiono avventate perché si può avere il ragionevole dubbio che quel che avviene a 25 Ghz e 0,80 mw/m2 possa essere simile a quel che avviene a 1 Ghz e mezzo sopra. (e non ho letto altri possibili effetti delle 2 ricerche che vengono citate all’interno dello studio al link che avevo indicato, forse varrebbe la pena andare a cercarle). Ma al di là di ciò, non si capisce il motivo per cui ci si deve fissare in prese di posizione che parteggino per l’una o l’altra posizione. Come si può vedere più sotto ho una mia idea su questo tema e lo sviluppo in un ragionamento più ampio, resta comunque inteso che non avrei alcuna obiezione da fare nel momento in cui si giungesse ad avere ragionevoli certezze della innocuità di tale tecnologia sull'uomo e sulla natura. Per me la questione è semplice. Si prende del denaro, lo si destina a chi fa ricerche, in vitro, in vivo, epidemiologiche, nel momento i cui si stabilisce che non ci sono problemi di salute si prosegue con il progetto. È forse un concetto astruso? Obsoleto? C’è un piccolo particolare che si dimentica, siamo esseri umani e non pietre insensibili, la nostra complessità biologica è stupefacente; pretendo troppo se affermo che gradirei rispetto per l’essere umano ma pure per gli animali? (Per la verità mi piacerebbe pure includere anche il regno vegetale ma probabilmente potrei venire linciato). Il problema purtroppo è quello che avevo già detto qualche tempo fa: si intende la sola possibilità tecnica di realizzazione come implicita necessità di metterla in atto. Ciò si chiama in altre parole, a seconda dei casi, follia o istupidimento o ignoranza, ecc, forse si potrebbe compendiare come alienazione dalla natura e da se stessi. Ne abbiamo molte dimostrazioni in molti ambiti, a mo' d'esempio nell'edilizia, basta porsi di fronte ad una casa costruita nel primo ‘900 e ad una edificata anche solo pochissimi decenni dopo, la prima anche se scelta fra le più misere conserva ed esprime un minimo di armonia, la seconda spesso esprime artificiosità, estraneità dalla natura, freddezza (anche se è vero che negli ultimi anni si vede il tentativo di ritrovare l’armonia coniugandola alla tecnologia moderna). Noi umani non abbiamo bisogno di più velocità ma di più lentezza e tempo, per potere vivere degnamente; personalmente non desidero agire a distanza su accessori domestici, e nemmeno rincoglionirmi con oggetti tecnologici quando sono all'aria aperta (chi vuole già ora può farlo tranquillamente), la realtà aumentata potrebbe essere sviluppata, volendo, ugualmente senza 5G, la telemedicina idem, le auto con guida automatica pure, ma al di là dei miei pensieri che magari possono apparire eccentrici, ci si è mai chiesti se quanto viene pr

Vademecum uso mascherine - 23 Aprile 2020 - 15:08

mascherine si! mascherine no!
Fantastico sicuramente chiaro peccato che arrivi con un mese e più di ritardo, quindi l'uso errato è servito per fare danni, in alcuni luoghi dove l'aria appare più pulita del solito, c'è da chiedersi a cosa serva la mascherina, ma va bene lo stesso, a concludere, l'ordinanza regionale consiglia la mascherina, ripeto consiglia la mascherina per entrare nei supermercati, chissà se è ancora valida, se questo non è il "bel paese" non so quale sia.

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 9 Aprile 2020 - 14:15

Re: ...
Ciao s.b. questi commenti lasciano il tempo trovano. Le api non fanno più bene il loro lavoro per vari motivi. Forse anche per colpa dei c.e.m ma più vigorosamente per colpa dell'inquinamento atmosferico e dalla scarsa qualità dell'aria. Ricordo al tutti che esiste anche un campo elettromagnetico statico naturale terrestre e che, quindi, non è vero che se vai nel deserto sei assolutamente immune ai c.e.m..
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti