Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

cani

Inserisci quello che vuoi cercare
cani - nei post

Progetta con noi: 14 progetti approvati - 21 Giugno 2022 - 15:03

Progetta con noi è il nuovo servizio promosso dal Centro Servizi per il Territorio NO-VCO per sostenere proposte concrete e idee progettuali degli ETS delle provincie di Novara e del VCO.

Macugnaga, gli Yak tornano in Quarazzola - 20 Giugno 2022 - 15:23

Gli alpeggi tornano a rinverdire e lentamente, al passo delle montagne, qualcuno si ripopola. I ritmi restano immutati nel tempo anche se cambiano le modalità e le presenze degli animali hanno subito dei cambiamenti importanti e un tempo impensabili.

Festa d'apertura alle spiagge dei Tre Ponti - 18 Giugno 2022 - 17:04

Parte domenica 19 giugno la gestione delle due nuove spiagge ai Tre Ponti, affidata all'Ostello di Verbania. Festa dalle ore 17.00. Istituito servizio navetta VCO Trasporti che si aggiunge al normale servizio di linea.

ScodinzolaFelice: diamo una zampa a Zoe - 21 Marzo 2022 - 08:01

ZOE cerca una famiglia per sempre e’ una splendida pastore tedesco di 6 anni (sterilizzata) e si trova al Rifugio Scodinzola Felice di Verbania - via ai Casoni 1 - Verbania Fondotoce.

Rievocazione Storica Medievale - 11 Marzo 2022 - 11:05

Nel weekend 12 e 13 marzo, all’interno del Parco di Villa Maioni (sede della biblioteca cittadina, a fianco del Teatro Maggiore), la Sezione Territoriale di Verbania dell’Opera di Soccorso dell’Ordine di San Giovanni in Italia S.O.G.IT. - I GIOVANNITI, organizza, con il patrocinio della Città di Verbania, una Rievocazione Storica Medievale.

ScodinzolaFelice: diamo una zampa a Toby - 7 Marzo 2022 - 15:03

Più di un anno taglia media cerca casa si trova al Rifugio Scodinzola Felice di Verbania Via Ai Casoni 1 - Verbania Fondotoce.

ScodinzolaFelice: diamo una zampa a Kira - 6 Marzo 2022 - 15:03

KIRA 8 anni taglia media - sterilizzata - cerca una famiglia - si trova al Rifugio Scodinzola Felice di Verbania- Via ai Casoni 1 Verbania Fondotoce.

Metti una Sera al Cinema - The French Dispatch - 28 Febbraio 2022 - 15:03

Martedì 1 marzo 2022, presso l'Auditorium de Il Chiostro a Verbania Intra, proiezione di "The French Dispatch".

ScodinzolaFelice: diamo una zampa a Maya - 20 Febbraio 2022 - 08:01

Maya una bellissima ed elegante principessa - incrocio levriero/husky 1 anno - sterilizzata - cerca casa per sempre.

ScodinzolaFelice: diamo una zampa a Clay - 16 Febbraio 2022 - 15:03

Clay è un bel Beagle di 6 anni, taglia medio/piccola cerca casa nel VCO (alto Piemonte e limitrofi).

ScodinzolaFelice: diamo una zampa a Calimero - 7 Febbraio 2022 - 15:03

Calimero cerca casa ha 4 mesi taglia media, carattere affettuoso, mite e un po’ timido ha bisogno conoscere il mondo con tante passeggiate.

ScodinzolaFelice: diamo una zampa a Nino - 14 Gennaio 2022 - 15:03

Nino, 15 anni, e’ giunto lunedì al Rifugio Scodinzola Felice di Verbania (via ai Casoni 1 - Verbania Fondotoce - alto Piemonte) dopo tanti anni di abbandono.

ScodinzolaFelice: diamo una zampa a Balto - 12 Gennaio 2022 - 08:01

Balto “il gigante tenerone” taglia medio grande 18 mesi cerca casa ha le sembianze e anche il carattere di un simil alano.

ScidinsolaFelice chiede un aiuto per adottare i numerosi ospiti - 5 Gennaio 2022 - 11:04

A novembre il Rifugio Scodinzola Felice di Verbania - Fondotoce, ha recuperato 6 cuccioli taglia medio grande nati il 2 settembre a Malesco.

Stagione teatrale 2022 a "La Fabbrica" - 5 Dicembre 2021 - 15:03

Riportiamo il programma de l Teatro La Fabbrica di Villadossola, per la stagione teatrale 2022.

Preioni su indennizzi attacchi lupo - 1 Novembre 2021 - 15:03

Preioni (Lega Salvini Piemonte): “Arrivano gli indennizzi per la difesa del bestiame e per i danni causati dalle scorribande dei lupi: la Lega dalla parte degli allevatori, sempre”

"I lavori fatti male non si devono pagare" - 2 Settembre 2021 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, una nota dei consigileri comunali, Damiano Colombo, Mattia Tacchini e Katiuscia Zucco , riguardante lavori di segnaletica in città.

Due bandi per progetti di pubblica utilità - 12 Agosto 2021 - 10:02

Due bandi per progetti di pubblica utilità a Verbania per l’inserimento di soggetti in condizione di svantaggio lavorativo. Si ricercano i soggetti attuatori: imprese, cooperative, associazioni, consorzi, fondazioni.

Volontari, gatti e Vigili del Fuoco - 4 Agosto 2021 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, una nota dell’associazione “Nati con la Coda”, che sottolinea l'importanza del volontariato e ringrazia i Vigili del Fuoco per il loro servizio.

Conferenza e apericena LAV benefit - 15 Luglio 2021 - 19:02

LAV VERBANO CUSIO OSSOLA organizza un incontro con apericena venerdì 16 luglio presso il Garden Club a Mergozzo in via Borrette 22.
cani - nei commenti

Marchionini risponde su Ecosistema urbano - 10 Giugno 2022 - 12:56

Chissà perchè.....
Chissà perchè i lavori fatti oltre confine sono sempre più ben fatti: e pensare che anche in Ticino la maggior parte della mano d'opera è italiana ed i materiali impiegati anche! Mi sorge il dubbio che se invece le cose in Italia vanno al contrario le responsabilità debbano essere cercate altrove, magari in chi progetta e, soprattutto, in chi dirge i lavori. Purtroppo ho visto di persona negli scorsi anni che alcuni direttori dei lavori erano ben visti dalle ditte esecutrici dei lavori quando invece dovrebbero essere malvisti perchè cani da guardia della committenza.

Legambiente: Cirio fermi la passerella all'Isola Bella - 22 Agosto 2021 - 13:56

Re: per Robi
Ciao Giovanni Il proprietario del terreno ha detto esattamente il contrario di quello che affermi. Uno dei due ha torto. E del resto il bestiame sbranato dai cani dei.punkabbestia la dice tutta sullo scempio. Con la silente approvazione della ministra dell'interno ombra, mentre per bere un caffe al bar ci vuole il passaporto dell'URSS. Vedi tu.

Volontari, gatti e Vigili del Fuoco - 6 Agosto 2021 - 10:06

per Robi
Dissento e dico che è cosa buona e giusta che ci siano attenzione e cure verso gli animali soprattutto quelli d'affezione: in fondo meritano più attenzioni loro di certi umani. Poi affermo di non essere vegetariano, di apprezzare carne e salumi e di non essere contrario alla caccia: le due cose non sono per me incompatibili. A casa mia vivo con tre cani bassotto, una gatta, un pappagallo, una tartaruga e un pesce che ha ormai qualche anno nella vasca in giardino. A parte i cani che porto sempre con me l'unico problema è quando mi assento per qualche giorno ma, anche pagando, trovo sempre qualcuno che si occupa di quelli rimasti a casa. Spendo volentieri quei soldi che mai invece darei alle ONG traghettatrici del mare.

Controlli abbandono dei rifiuti - 5 Luglio 2021 - 12:24

Re: deposito rifiuti
Ciao Filippo purtroppo molti vi depositano le buste proprio dentro, rendendo di fatto inservibili questi cestini al loro normale uso. Ecco perché non ne vengono posizionati di nuovi, per non parlare, a proposito di esempi di inciviltà, di chi lascia le buste con i ricordini dei loro amici cani buttate per strada o appoggiate su muretti, auto. ecc....

Il VCO promuove il pesce di lago - 10 Maggio 2021 - 09:03

Pesce di lago?
Esistono ancora pesci nel lago? Guardando da riva ormai da anni vedo solo qualche sperduto cavedano; degli anni in cui bastava guardare per vedere piotte (scardole), anche persici ( se ne prendevano a decine ogni sera al calar del sole con lòa tirlindana e la moschettiera), persici trota a godersi il sole a pelo d'acqua, lucci fermi immobili in corona in attesa di scattare come lampi, frotte di trollini e branchi di alborelle,( ora che sta fiorendo la robinia era il periodo in cui si avvicinavano alla riva per deporre le uova) e la fila di pesacatori con la lenzettiera ed il galleggiante tondo bianco e rosso a sostenerla, taccole(persico sole),tinche, queste ultime abbondanti nei porti, tra le alghe soprattutto nei periodi di frega, le sere e le notti passate a pescare "a fondo" anguille e botrise (botatrici), la frenesia di metà dicembre in attesa del giorno, del "mezzogiorno" in cui apriva la pesca alla trota e potevi calare i pesciolini matallici, accuratamente lucidati, attaccati alla" macchina" e mettere in acqua i due cani della "cavedanera",di quegli anni, dicevo, rimane solo il ricordo nelle menti di quei pescatori che, come il sottoscritto, quei bei tempi li ha vissuti.Poi, forse, al largo e con le reti i pochi professionisti rimasti riescono ancora a prendere coregoni e bondelle.

Lupi e Orsi nel VCO - 20 Febbraio 2021 - 08:19

Re: Bisogna imparare a convivere
Non posso leggere certi commenti...facciamo così ,,,visto che sono bentornati sia i lupi che gli orsi, chissà se qualcuno cambierà idea un giorno se si dovesse trovare nel bel mezzo di un branco di lupetti affamati: saranno ancora bentornati i predatori quando la preda è colui il quale sostiene le utopistiche teorie animaliste? Finchè il problema riguarda gli altri e i loro allevamenti... non penso proprio che i cani possano risolvere i problemi. Staremo a vedere, mi auguro solo che non accada niente a nessuna persona.

Lupi e Orsi nel VCO - 19 Febbraio 2021 - 18:31

Bisogna imparare a convivere
Colpiscono due cose: "Per questo l'effetto della "mancata gestione" prodotto dalle "norme" dovrebbe essere studiato sotto l'aspetto del "reato ambientale". Il reato ambientale è chi vorrebbe cancellare una specie dal suo habitat perché da fastidio. Questo è configurabile come un reato ambientale. Ora è sempre più chiaro perché le prime dichiarazioni a livello provinciale e poi anche regionale fossero per lamentarsi che nel VCO ci sono troppe aree protette. Dovrebbe essere un vanto ma per gli attuali amministratori è una punizione. "Per quanto riguarda l'introduzione del lupo" Ho letto bene? Spero sia un refuso, perché il lupo NON è MAI stato INTRODOTTO. Il lupo si sta riprendendo i suoi spazi naturali dopo che era stato massacrato per via della nostra ignoranza. Bisogna sostenere gli allevatori di montagna? Certamente sì, dandogli le competenze e gli strumenti per difendere le greggi, non certo per sparare ai lupi. Esattamente come in Abruzzo, cani adeguati, recinti protettivi (anche temporanei) e rimborsi certi in caso di danni. E gli allevatori devono tornare a custodire i propri animali. Sparare non servirà a nulla, proprio per la natura di questi animali. Morto un lupo ne arriverà un altro e un altro e un altro. Bisognerebbe anche lasciare simili valutazioni a tecnici competenti, visto che la specie lupo non crea certo branchi enormi. Ma sarà possibile una convivenza o davvero vogliamo tornare al medioevo? "Quando la tutela della fauna diventa prioritaria fino a sovrastare la tutela dell'uomo si entra in una logica estremista pericolosa per i diritti costituzionali dei cittadini ed in particolare di chi vive in montagna." Leggendo questa frase temo di sì. La tutela della fauna è prioritaria per la stessa tutela dell'uomo! Tutela della fauna significa ripristino di un equilibrio fondamentale che abbiamo alterato negli habitat e di cui ne paghiamo le conseguenze (si pensi ai danni cagionati da specie molto prolifiche come il cinghiale, aumentati a dismisura proprio per via della costante attività venatoria cui sono soggetti). Speriamo di tornare presto nel 2021 e di poter affrontare il problema con serenità e raziocinio, non chi accarezza solo il fucile pensando che sia sempre la soluzione. Bentornati lupi e orsi! Bentornati habitat naturali completi (con predatori). Ben vengano gli allevamenti di montagna, aiutiamoli a proteggere le greggi ma nel pieno rispetto della natura e dell'ambiente selvatico in cui operano.

Appello per consentire la caccia - 15 Novembre 2020 - 13:26

Re: turk
Ciao nadia Dispiace che tu consideri politica la questione e avalli le considerazioni del signore che sono prettamente politiche. Le affermazioni per cui lega FI e fdi siano i principali "colpevoli" della caccia sono errate. FI è il prototipo del partito animalista con Silvio che bacia i cani e la brambilla con la sua campagna nazi animalista. Di fdi non ho notizie di scatenati cacciatori. La, lega essendo derivazione diretta di pezzi del vecchio PCI ha forse più simpatizzanti per la, caccia. Come ben sai i cacciatori erano perlopiù compagni. E le regioni rosse come Toscana ed Emilia Romagna sono tra le più attive nella caccia. Se vogliamo parlare si caccia in senso morale possiamo farlo. Ma buttarla ancora in politica è fuori luogo. Che io sappia salvini non ha mai sparato in vita sua ma non penso debba essere un discorso partitico. La classifica del sig. Turk è molto soggettiva e non ha molto senso. O meglio ha senso politico. Io non andrò mai a caccia perché mi piace sparare ai bersagli di carta al poligono e amo la natura pur non essendo né ambientalista nazi né animalaro. Equilibrio. Please.

Appello per consentire la caccia - 14 Novembre 2020 - 19:43

Il falso mito della caccia
"I cacciatori controllano il territorio e lo salvaguardano." Controllare il territorio e salvaguardarlo si può fare senza un fucile in mano. Io lo faccio da decenni con una macchina fotografica e un binocolo. Ho contribuito a studi, piantato siepi, creato stagni didattici, raccolto tonnellate di rifiuti e denunciato anche chi sparava a specie protette. Come si possa salvaguardare il territorio armati di fucile sparando spesso a uccelli di pochi grammi resta un mistero, anzi no, non è un mistero è un'aberrazione. Oggi la caccia è solo egoismo, perché molti territori sono troppo urbanizzati e sottoposti a una pressione antropica elevata, oltre che a una pressione venatoria eccessiva (se pensiamo agli anni '80). Risultato? Serve acquistare selvaggina stanziale, come fagiani, starne o lepri, pronto caccia, da liberare il venerdì (giorno di silenzio venatorio) per poi essere uccisa nel weekend. Questa è la caccia vagante. Altra aberrazione, in che modo sparare a uccelli di pochi grammi, pensiamo all'allodola, specie di fatto già minacciata da molti fattori, possa aiutare a salvaguardare l'ambiente? L'allodola prima dell'arrivo di questo partito( Lega) era inserita giustamente (in Piemonte) tra le specie non cacciabili, perché sta diminuendo drasticamente e quindi spararle non serve certo a salvaguardarla. Come non serve sparare alla pernice bianca (specie ormai rara), a cui si concede di sparare a qualcuno. Ma si può continuare. I cacciatori di alcune zone della Lombardia fanno strage di piccoli uccelli, spesso usando metodi vietati, come richiami acustici, e sparano a tutto, da migliarini, a pispole, fringuelli, tutte specie protette, e non lo fanno per salvaguarda il territorio, lo fanno per ingordigia e soprattutto per venderli a caro prezzo. Tutte queste forme di caccia oggi sono solo un danno all'ambiente e un danno alla fauna, senza considerare 1) il fattore disturbo, tra cani e spari, anche le specie non oggetto di caccia vengono disturbate e non poco 2) il fattore bracconaggio, una bella percentuale delle sanzioni emesse ovviamente è a carico di cacciatori con licenza, ogni anno i centri di recupero della fauna selvatica accolgono e cercando di salvare decine e decine di rapaci con ferite dovute a pallini di caccia, senza contare che ogni anno abbiamo uccisioni eccelenti, tra aquile, aironi e gru. E non inizio neppure il discorso della caccia il cinghiale, di cui è scientificamente dimostrato come le attuali formule di caccia e gli errori fatti in passato (reintroduzioni e pasture) sono la causa della crescita e spostamento incontrollato di questa specie. Quindi se si vuole continuare a cacciare almeno che si faccia una riforma definitiva con regole più severe e limitative, meno specie cacciabili e più rispetto della proprietà privata (una persona armata e con licenza di caccia può entrare liberamente in una proprietà privata come un frutteto e il proprietario non può impedirlo... sembra il medioevo, invece è il presente). Anni fa la Lega pur di non far svolgere un referendum in Piemonte abrogò la legge sulla caccia per reintrodurne una persino peggiorativo! Purtroppo molti cittadini ignorano tali nefandezze. Comunque in parte è vero, la politica sia di destra che di sinistra è filo venatoria, le cose peggiore le fanno Lega, FDI e Forza Italia, il PD segue a ruota con iprocrisia. L'unico partito contrario è il M5S ma finora non ha mosso un dito. Si vuole salvaguardare l'ambiente, prendetevi un binocolo e non armi con pallini di piombo per uccidere un uccello di pochissimo grammi! Non confondiamo le cose!

Dpcm del Governo 13 ottobre 2020. - 14 Ottobre 2020 - 06:02

Dittatura ?
Ma quale dittatura , sono provvedimenti fastidiosi , in alcuni casi esagerati ma la paura di ritrovarsi a Marzo fa esagerare . Robi poi cosa c'entrano i migranti ? Se possono girare come cani abbandonati a se stessi è grazie al decreto sicurezza che di sicurezza non ha niente , poi sembra che siamo noi che infettiamo più loro che viceversa . I migranti in questo momento non sono il primo problema se non per chi è ossessionato e come un disco rotto non fa che nominarli , ma non ha ancora capito che la gente ha ben altro da pensare . Poi chi viene in casa nostra ?

Cani randagi attaccano asino - 14 Settembre 2020 - 17:45

Re: Re: Re: Re: Re: BENE...
Ciao SINISTRO Fuori tema. Anch'io amo i gatti. I cani no. Cosa mi consigli per appartamento? Mi dicono certosino o British. Tranquilli e giocosi..

Cani randagi attaccano asino - 11 Settembre 2020 - 20:27

Re: Re: Re: BENE...
Ciao annes Sarei io? E vabbe'... Meglio i cani di me.. Amen

Cani randagi attaccano asino - 9 Settembre 2020 - 08:29

Re: Da amante dei cani
Ciao lupusinfabula è una questione obbiettiva e di buonsenso: scommetto che qualcuno avrà in un primo momento dato subito al colpa ad altri canidi....

Cani randagi attaccano asino - 8 Settembre 2020 - 13:18

Da amante dei cani
Da amante dei cani, troppo spesso, anche nei centri abitati, vedo persone che non si comportano correttamente lasciando liberi i loro cani ( sovente anche di grossa taglia) senza l'uso del gunizaglio. Quando li incrocio, io stesso temo per i miei tre bassotti che ovviamente mai potrebbero competere con certe razze canine e credo inoltre che molti scelgano la razza solo perchè di moda come fosse uno status simbol senza avere la minima cognizione della responsabilità che comporta il dover gestire certi cani.Il risultato è che sovente si colpevolizza l'animale che agisce unicamente per istinto, quando invece il maggior colpevole è il loro conducente,

Preioni e Dago: contenimento lupi - 30 Luglio 2020 - 06:06

Faccio una proposta stravagante
perche' la regione non rimborsa agli allevatori i costi veterinari e di addestramento per dei cani pastore?? Mi chiedo, sono cani selezionati solo per c****e nei centri storici?!

Sequestro cani maltrattati - 24 Luglio 2020 - 23:14

adozione
i sei cani sono ora adottabili, chiunque fosse interessato può rivolgersi al canile di Verbania o al sindaco di Intragna.

Immovilli su chiusura SS34 - 5 Febbraio 2020 - 11:22

Re: Re: Re: Re: Re: Coerenza
Ciao marco beh non ho detto che serve per far defecare i cani, verrà anche usata per far defecare i cani insieme alle altre attività che ho elencato. Beh se fosse stata costruita solamente per far defecare i cani, senza che vi sia indotto legato a tale attività, allora avrei detto che era "illegittimo". Essendo costruita anche per altre attività anche legate alla valorizzazione della città e all'ampliamento dell'offerta turistica, allora ritengo l'investimento "legittimo". Mia opinione personale è molto più "illegittimo" aver speso soldi per quel mangia soldi del teatro e per quel aborto del movicentro di cui ad oggi non ho ancora capito l'utilità.

Immovilli su chiusura SS34 - 4 Febbraio 2020 - 14:39

Re: Re: Re: Re: Coerenza
Ciao Hans Axel Von Fersen, secondo lei è quindi legittimo spendere milioni di euro per far defecare i cani??? se mi risponde affermativamente: mi arrendo, non c'è più speranza in questa città!!!!

Immovilli su chiusura SS34 - 3 Febbraio 2020 - 15:06

Re: Re: Coerenza
Ciao AleB, io non un tipo pratico, avulso dai vuoti e retorici discorsi dei politicanti e del politichese: mi limito ad osservare che le piste ciclabili esistenti sono praticamente utilizzate da NESSUN CICLISTA, in quanto tutti i ciclisti impegnano sempre e solo la strada asfaltata: sfido chiunque a smentirmi, con dati concreti non la bellezza del paesaggio e simili inutilità: visto che ci sono telecamere dappertutto, si verifichi se ho ragione o torto! IO posso dire di aver utilizzato le piste ciclabili, assolutamente e sempre deserte di ciclisti, ma utilizzate da possessori di cani che obbligano a fare gimcane per evitare di pestare con le ruote quei ricordini!!!

Forza Italia: "Piazza Garibaldi diventi il salotto di Verbania" - 4 Gennaio 2020 - 00:03

Salotto????
Per far si che lo diventi rimane da sistemare qualcosina.........Un esempio per tutti è l'edificio comunale stesso. Serramenti in legno sverniciato con vetro da 2mm (alla faccia del risparmio energetico), intonaco che si stacca, cavi elettrici che corrono lungo i muri ad imbellire la struttura. Il portico sottostante indecoroso per essere la sede comunale con le colonne ormai compromesse dalla pipì dei cani (sono i padroni che non devono farla fare) e la beola della pavimentazione (una volta vanto della città) ora sporca lurida e puzzolente, le volte del portico piene di ragnatele……..illuminazione scarsa…..oggetti strani e panchine inguardabili come pure i cestini delle immondizie, troppo spesso pieni oltre misura. Questo solo nei pressi della sede comunale…….volete aggiungere Voi qualcos'altro (1. Piazza Pedroni abbandonata a se stessa - 2. cantiere edili fronte Ospedale pediatria da 12 anni in stato di abbandono - 3. San Pallanza Hotel a che punto siamo? - 4. la tristezza della piazza san Giuseppe? - Il porfido della via Ruga? - 5. Questo lungolago che non si riesce a chiudere nemmeno per sperimentare? - 6. via Troubezkoy e Castelli che dopo le 20 diventano piste di F1 a dispetto del 30Kmh ? - 7. Quella triste, sporca e solitaria aiuola al centro del lungolago) "Salotto" di Verbania? Mi pare un sottoscala…….purtroppo, oltretutto, mal tenuto. PS: ma qualche inquilino del palazzo passa…...vede…..e fa finta di niente oppure proprio NON vede?
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti