Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

cavallo

Inserisci quello che vuoi cercare
cavallo - nei post

Piemonte: vaccino, somministrate 6.810.504 dosi - 20 Novembre 2021 - 12:04

Sono 17.560 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18). A 3.539 è stata somministrata la seconda dose, a 12.401 la terza dose.

Baveno: eventi e manifestazioni dal 15 al 30 novembre - 14 Novembre 2021 - 18:06

Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 15 al 30 novembre 2021

Concorso Nazionale Corale Polifonico del Lago Maggiore - 23 Ottobre 2021 - 08:01

Concorso Nazionale Corale Polifonico del Lago Maggiore del 22/10/2021 - La quinta edizione di Archivi Corali si avvia alla conclusione.

Torna il Treno del Foliage - 15 Ottobre 2021 - 16:06

Dal 16 ottobre al 14 novembre 2021 torna l’irrinunciabile viaggio a bordo del Treno del Foliage. Un’esperienza indimenticabile nei colori dell’autunno attraverso la Valle Vigezzo e le Centovalli.

Fiera Agricola Premeno - 9 Ottobre 2021 - 14:10

Dopo il grande richiamo delle precedenti edizioni e la pausa forzata dello scorso anno dovuta al Covid, la 3° edizione della Fiera esprime tutta la voglia di ripartire.

80Km su uno stand-up paddle per solidarietà - 29 Settembre 2021 - 18:06

Sesto Calende accoglierà Henrique Meili al Suo arrivo dopo aver attraversato per 80Km il Lago Maggiore su uno stand-up paddle

LetterAltura 2021 - 24 Agosto 2021 - 10:02

In riva al Lago Maggiore per parlare di bicicletta e del corpo che racconta, vive e pedala: dal 19 al 26 settembre torna a Verbania il Festival LetterAltura, con eventi d'anteprima dal 25 agosto.

“Verbano Barocco 2021” - 30 Luglio 2021 - 15:03

Per la stagione culturale “Verbano Barocco 2021”, che gode del sostegno dell’Unione del Lago Maggiore e della Fondazione Comunitaria VCO, l’Associazione La Degagna di San Martino, con la collaborazione di Verbania Musica, propone domenica 1 agosto alle ore 16 il concerto “Tra Bach e Vivaldi” con Marco Rainelli, flauto - Andrea Pecelli, violoncello - Gianluca Rovelli, clavicembalo.

Quattro appuntamenti con l'Accademia dei Folli - 3 Luglio 2021 - 17:03

Metti un weekend sul Lago Maggiore tra scrittori, nobili, bambole, cavalli da corsa e bachi da seta. La compagnia teatrale Accademia dei Folli propone un percorso teatrale a tappe alla scoperta della storia, della cultura e dei paesaggi del territorio.

“Le Stanze delle Meraviglie" - 1 Luglio 2021 - 10:03

Negli spazi espositivi di Villa Giulia a Verbania, con il Patrocinio del Comune di Verbania, da venerdì 2 luglio, con apertura alle ore 17,30 e sino a domenica 11 luglio verrà inaugurata la prima di due serie di mostre della IV edizione de “Le Stanze delle Meraviglie - Wunderkammer”.

Antonella Ruggiero a Il Maggiore - 12 Giugno 2021 - 11:35

Dopo il grande successo dello spettacolo con Alessio Boni e Marcello Prayer, continua l’ESTATE CULTURALE del CENTRO EVENTI IL MAGGIORE che, dopo quasi un anno di chiusura, è pronto a “riaprirsi alla vita” e riaccendere i riflettori sul meglio della prosa, della musica, dell’opera, della danza e una serie di appuntamenti dedicati al 700° anniversario della morte di Dante Alighieri.

C.A.I. programma di marzo 2021 - 11 Marzo 2021 - 08:01

Appuntamenti del mese di marzo 2021 del Club Alpino Italiano sezione Verbano-intra.

AstroNews: Febbraio 2021- Guardiamo ancora in alto - 14 Febbraio 2021 - 08:01

C'è ancora tempo per poter contemplare la nebulosa M42 situata al centro di Orione, una delle più appariscenti e misteriose costellazioni celesti della Via Lattea, la nostra galassia.

Presentazione dati economici sistema industriale del VCO - 4 Febbraio 2021 - 19:06

Si è svolta mercoledì 3 febbraio la presentazione dell’indagine congiunturale previsionale relativa al primo trimestre dell’anno.

Serata online sulla Silografia - 14 Maggio 2020 - 08:01

L’Officina di Incisione e Stampa in Ghiffa Il Brunitoio, a causa delle limitazioni fisiche imposte dalla pandemia Covid -19, sta lavorando per definire e riorientare le proprie proposte culturali per il 2020 e propone attività culturali on line.

Coronavirus: aggiornamenti (27/4/2020 - ore 19.00) da Regione Piemonte - 27 Aprile 2020 - 19:49

Oggi pomeriggio l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai due test di verifica al termine della malattia, sono 4.442 (187 in più di ieri).

Mascherine e camici accordo con Atenei - 26 Marzo 2020 - 18:06

Regione Piemonte: "A seguito del contesto emergenziale in cui si trova la regione, è necessario velocizzare le procedure per garantire la conformità tecnica dei dispositivi di protezione individuale".

Tones on the Stones in lizza per Fedora Prize - 24 Febbraio 2020 - 18:06

Due progetti della XIV edizione di Tones on the Stones nella shortlist del prestigioso Fedora Prize. Il voto del pubblico fondamentale per vincere nelle categorie “Opera” e “Digital”.

"Antulugìa dul dialett da Intra" - 31 Gennaio 2020 - 09:34

Il giorno 1 febbraio 2020 sabato, alle ore 15 presso il salone di "Casa Ceretti" in Via Roma 87 ad Intra, la giornalista Beatrice Archesso dialogherà con "Bobo" Bolognesi.

"Requiem Per La Bosnia" - 29 Novembre 2019 - 11:27

Sabato 30 novembre ore 17 presso l'auditorium Sacra Famiglia Verbania ( in via Pippo Rizzolio 8 ) si terrà la presentazione del libro di Barbara Castellaro "Requiem Per La Bosnia" a cura della sezione Anpi di Verbania.
cavallo - nei commenti

Voce Libera VCO replica al PD - 25 Marzo 2021 - 07:59

Re: Re: In effetti...
Ciao robi beh, idem per le destre pseudo-sovraniste snob-kitsch, prima secessioniste e poi nazionaliste, che si stanno frammentando anche a livello europeo. Difatti anche l'ecologia, se non sbaglio, è diventata un cavallo di battaglia delle fronde moderate liberal-conservatrici, d'altronde tutto fa brodo pur di raccattare voti. Infine, sull'immigrazione irregolare, è sotto gli occhi di tutti l'andamento ondivago in concomitanza con la pandemia. Come vedi, un conto è la situazione reale, ben altra cosa il proprio punto di vista personale e ideologico.

Vaccinazione: accordo con Medici di Famiglia - 22 Gennaio 2021 - 16:55

Re: Re: Re: Vergonati!
Ciao Giovanni% constato che il sonno non ti ha tranquillizzato. Ti comunico, perché stai esagerando, ed è bene oltrechè ironizzare anche mettere ben in chiaro che devi fartene una ragione: io "metterò il becco" ovunque desidero, per tre semplici ragioni; 1- al momento la costituzione permette la libera espressione delle idee; 2- nemmeno per l'anticamera del cervello mi verrebbe in mente anche solo di far intendere che vi siano delle persone da tacciare, come tu hai espresso e reiterato. Ma forse in preda ad agitazione sono concetti che ti sono scappati, nel qual caso si può sempre ovviare. 3- con tale mentalità censoria si mette in luce la volontà di imporre il proprio volere, e ciò ha portato sempre ed ovunque al peggio che l'uomo ha potuto esprimere. Una delle tecniche piu utilizzate per scavalcare le argomentazioni è quella di etichettare il prossimo per screditarlo; tacciare il prossimo come "novax" e "soggetti complottisti" svolge egregiamente tale funzione, anche se mano a mano si sta usurando. Una seconda consiste nell'affermare che siccome la maggioranza ha espresso un dato parere, questo debba essere assunto a verità incontrovertibile. Sei certamente libero di "non perdere tempo con i NOVAX." e di preoccuparti per le "Paure e ritrosie velenose che si diffondono tra gli strati della popolazione meno acculturata", come io sono libero di farti notare che se non aspiri perdere tempo solo tu puoi impiegarlo con altre modalità e non facendo intendere che si debba tappare la bocca ai presunti "soggetti complottisti" perchè non inquinino le menti degli "strati della popolazione meno acculturata", perché è vero proprio il contrario, una persona può farsi le proprie idee solo se gli giungono idee e considerazioni eterogenee. E su questo punto si può scorgere la precisa contrapposizione delle vedute, tu ti preoccupi perchè le menti non siano turbate (ebbene si, in generale in qualsiasi ambito, quando si indaga in piena autonomia vagliando le fonti la mente vacilla perché scompaiono le certezze, e ciò è penoso ma salutare) e seguano ciò che altri hanno già per loro stabilito, io auspico che confrontino le differenti ragioni evitando la censura qualunque essa sia. In altre parole, io desidero che i singoli si facciano una loro opinione, tu invece l'opinione unica, ops, la verità, la vuoi inoculare acriticamente nel cervello delle moltitudini e speranzoso che queste siano grate. Credo che si stia comprendendo piano piano che la posta in gioco è ben più alta della questione virus, questo è stato una sorta di cavallo di troia (tranquillizzo, non ho sinora verità eretiche o ortodosse a proposito dell'origine) giunto forse casualmente ma che ha dato agio ad alcune spinte che comunque la si pensi si mostrano piuttosto antitetiche alla democrazia, alla libertà, al benessere. Dico cavallo di troia perché nell'essere umano la paura per la malattia e la morte è viscerale e poco mediata dall'intelletto, e lo stato permanente (giustificato o non pure qui non ha importanza) di allarme, di emergenza protratta per un tempo indefinito unitamente ad un bombardamento mediatico sistematico a cui si è aggiunta una conseguente disastrosa demolizione delle attività economiche (vedere i dati) e numero di poveri con crescita impressionante, hanno ridotto notevolmente la capacità critica. Un punto sul quale a mio parere mai si riflette abbastanza concerne quel che siamo e pensiamo; la stragrande maggioranza delle attività mentali/fisiche è frutto di automatismi, in alcuni casi utili perché permettono di impiegare meno energie psicofisiche ma in molti altri ciò comporta inconsapevolezza, meccanicità; l'educazione, gli usi e costumi, le abitudini, gli obiettivi, i valori, la religione, le informazioni dei media ecc vengono presi come sono e raramente soppesati, tutto sopravvive, nel bene e nel male, solo ed esclusivamente per queste ed altre convenzioni, per questo io credo che l'unica via a quella che forse pomposamente chiamo libertà sia l'insistere sull'emancipazione dei singoli.

Insieme per Verbania e Prima Verbania su futuro dell'Ospedale Castelli - 11 Gennaio 2021 - 11:53

Re: Dissento
Ciao lupusinfabula Caro Lupus, in effetti non dico che si debba chiudere l'ospedale di Domo. Dico solo che i 2 ospedali sono da razionalizzare, dando un servizio leggermente più scomodo ma nettamente più economico e migliore. Chiudere l'ostetricia da una parte e potenziare dall'altra sicuramente crea un disagio ai pazienti e parenti ma la migliore efficienza del reparto sarà un beneficio per le stesse pazienti. E' assurdo avere 20 infermieri e 10 medici a girarsi i pollici con in dotazione certe attrezzature, il tutto moltiplicato per 2 mentre si potrebbe avere lo stesso personale, leggermente più impegnato e quindi più esperto, con attrezzature migliori e il personale "tagliato" spostato dove c'è carenza. Ho conosciuto un'ostetrica di Trento che lavorava a Pallanza (era in graduatoria per ritornare a Trento) e m'ha detto "qui è come essere in vacanza" riferendosi al fatto che nel reparto c'era poco movimento. 2 reparti che fan nascere 2 bambini al giorno è un totale spreco. Anni fa mi trovavo in Sud America, una persona era caduta da cavallo e necessitava di andare in ospedale, l'han caricato sulla macchina verso il primo ospedale che distava 100 km tramite strade sterrate. Lo so che non dobbiamo paragonarci al Sud America ma voglio solamente evidenziare che siamo troppo abituati bene ad avere il nostro ospedaletto sotto casa, nel mondo anche occidentale, non funziona così. Lo so che gli sprechi sono anche altrove e di dimensioni maggiore, ma qui si parla di ospedali locali e ragiono sugli ospedali locali. Puoi anche avere l'ospedaletto al piano di sotto, ma quando ti servirà qualcosa, dovrai andare per forza a Milano dove ci sono ospedali di dimensione maggiore, all'avanguardia a livello di attrezzature e di professionalità.

Lupi: è polemica - 7 Settembre 2020 - 22:28

per Annes
Si, va bene: Caino ha ucciso Abele, i Greci sono entrati a Troia grazie ad un cavallo di legno, Cesare ha invaso le Gallie, Marco Polo è andato nel Catai, e i cristiani hanno fatto le crociate per la liberazione del santo Sepolcro.C'è altro di cui fare mea culpa?

PD Verbania su sicurezza SS34 - 25 Agosto 2020 - 12:32

Realizzazione o progettazione?
Altrove ho letto che nel prossimo autunno si aprirà il bando per la progettazione dgli interventi da eseguirsi sulla SS34, quindi campa cavallo prima ancora di vedere le imprese in azione.

Verbania Civica chiede test sierologici di massa - 1 Maggio 2020 - 19:56

Gentili voi Verbania Civica !
Se il test sierologico ricerca , ed è in grado di trovare igM e igG anti covid -19 siamo a cavallo , nel senso che abbiamo la prova che l'immunitario ha visto il virus e speriamo che le igG mantengano una lunga memoria . Grazie per le delucidazioni !

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 24 Aprile 2020 - 14:07

Re: Comitato stop 5G VCO
Ciao Paolo Caruso Se era riferito a me le posso dire che, ahimè, mi occupo proprio di questo e ho a che fare quasi tutti i giorni con pubblicazioni e altro. I tumori a cui Lei allude (cerebrali) sono causati certamente dall'uso del terminale più che dall'esposizione alle SRB. Come è ormai risaputo l'oggetto "smartphone" deve superare rigidi controlli e rispettare limiti ben precisi. Infatti 10 anni orsono gli stessi producevano valori molto elevati (molto elevati misurati sino a 45/60 V/m proprio nella porzione di apparecchio che veniva in contatto con il padiglione auricolare esterno). Oggi, il più scarso apparecchio che si può trovare sul mercato raggiunge valori molto più bassi). Vi è poi da dire che dipende anche da come il terminale che si ha in mano si connette alla rete. Se il segnale è ottimo dovrà impiegare meno potenza per farvi parlare…….se il segnale è scarso il vs telefonino si scalderà parecchio perché dovrà utilizzare più potenza per "tenersi agganciato" alla rete. Sono tanti i fattori che influenzano il campo…...certo, se non usassimo il cellulare non ci sarebbe bisogno di SRB.....e così via. Ma, d'altronde, se non usassimo la macchina ma il cavallo, non avremmo bisogno del petrolio. Alegar

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 31 Marzo 2020 - 18:54

Stop 5g
Sig. SINISRO e Sig. DAMIANO, il tono e la rabbia che sento nelle vostre voci mute che arrivano attraverso i vostri scritti, non sembrano trasmettere ciò di cui ora si ha bisogno. Ed è CHIAREZZA, LOGICA, TRASPARENZA, INFORMAZIONE. Mi permetto di dire che se sia io che il sig.Paolo che non conosco, ma colgo l'occasione di ringraziare per le informazioni. Non ci siamo sicuramente limitati ad un ascolto televisivo o passa parole, magari anche superficiali, ma, e posso parlare per me. Ci si è presa la briga di andare a vedere, indagare non solo qui ma in tutto il mondo, essendo sorti dei dubbi cosa realmente fosse tutta questa tecnologia di quinta generazione e.. come funzionasse. ESSENDO BEN DIVERSA DAL 3 E DAL 4 G.. Ognuno ha trovato ciò che ha trovato, ed è per questo appunto che il parere dei più si sta dividendo in proposito. Per quanto riguarda il resto, chiederei gentilmente di andarsi a leggere qualche testo di Rudolf Steiner , io l'ho fatto, e vedere soprattutto cosa aveva dichiarato in merito alla Pandemia Spagnola, e al discorso della conformazione dei virus. Ma vi porto magari anche solo ad una riflessione.. Nel 1917/18 come ci si spostava?? A cavallo. opterei in base alla mia intelligenza forse limitata, all'opzione come affermava Steiner appunto, che quando ci troviamo di fronte ad una pandemia totale in così breve tempo, ciò che bisogna andare a vedere, e il sistema intero, che sicuramente risulterà AVVELENATO. E' solo il mio pensiero e ovvio. e di Steiner. Comunque, RIPETO, non sono qui a fare polemica, sono un semplice umano che ha a cuore il mondo intero ! Forme umane, terra, fauna, flora, sole, stelle.. tutto quanto. Un caro saluto, buona serata

Lega Salvini Verbania su nuova Giunta - 18 Giugno 2019 - 15:27

?????
1) la Prima Cittadina ha fatto valere la sua carica anche nella precedente legislatura; 2) mi sembra logico che il partito che ha preso più voti in una coalizione abbia anche più peso; 3) è opportuno fare posto anche ad altre persone, mettendone alla prova le capacità; 4) Si è ancora in attesa dello scioglimento della riserva in merito all'offerta della presidenza del consiglio comunale all'elemento di punta dell'opposizione. D’altronde anche la Lega ha più seggi degli altri partiti d'opposizione….. Chissà, forse un dubbio amletico circa quell'improvvida dichiarazione sulla questione ospedale unico, che da cavallo di battaglia s’è trasformata in tallone d’Achille?

Una Verbania Possibile candida Brignone - 27 Marzo 2019 - 06:08

Voto rivoluzionario
Dopo avere fatto in bocca al lupo al candidato sindaco, devo rilevare che la sua richiesta di voto rivoluzionario come voto disgiunto non è certo una novità. Applicato sia in sede locale che regionale (tatarellum da quel galantuomo di Pinuccio Tatarella) è una delle migliori leggi elettorali mai avute. Ma è da un pezzo che esiste. Io l'ho applicato spesso. Ma non è nulla di rivoluzionario. È solo una possibilità per valorizzare la persona a prescindere dal partito. Per quanto mi riguarda l'unica possibilità di voto disgiunto è alle amministrative. Ho già deciso tutto mai manca il nome del sindaco tra Albertella o Marchionini mentre come lista voterò Fdi. Se avessimo a livello nazionale una legge così saremmo a cavallo. Con questa schifezza che abbiamo oggi siamo nella sostanza marrone che non è cioccolata. ..

Montani risponde ai rappresentanti delle scuole del VCO - 22 Gennaio 2019 - 12:37

Campa cavallo!
Ricordo le risposte del signore che, presumibilmente, ha scritto la lettera, sotto post inerenti al Verbania calcio qualche tempo fa, e fui anche bloccata dallo stesso perché in disaccordo. Mi riesce difficile credere a questo repentino cambio di stile “letterario”, ma in campagna elettorale tutto è lecito, pare! Posterà pure lui i gattini abbandonati?

Carabinieri a cavallo alla Grotta di Babbo Natale - 9 Dicembre 2018 - 11:55

Re: caro roby
Ciao luca Cosa ne penso? Che sia una bellissima iniziativa molto educativa anche per i ragazzi che essendo più intelligenti di noi non vedevano l'ora di rivedere i carabinieri a cavallo. E penso che chi dica che costa troppo sia in malafede perché deve sapere che i suoi soldi ovvero i nostri soldi sono spesso sperperati per mantenere nullafacenti e delinquenti. Per una istituzione come l'Arma in cui mi sono onorato di svolgere il servizio militare i soldi non sono mai sprecati. Gli sprechi sono altrove! Ecco il mio commento.

Carabinieri a cavallo alla Grotta di Babbo Natale - 9 Dicembre 2018 - 10:54

caro roby
caro roby tu devi fare un commento e dire quello che pensi ,altrimenti stai perdere tempo. In secondo luogo è sempre utile un confronto anche con chi la pensa all'opposto da te ,e le opinioni sono tutte degne di essere criticate e commentate. Poi se devo dirla tutta non capisco carabinieri a cavallo che in pratica lavorano per una società privata che ha organizzato l'evento.

Area Acetati una nota degli ambientalisti - 9 Dicembre 2018 - 09:54

Re: Re: Re: Obiettivo bonifica del sito
Credo di essere in grado di comprendere le argomentazioni, nel mio caso ho semplicemente offerto delle idee sul nuovo utilizzo che se ne potrebbe fare di quell'area, dando ovviamente per scontato quello che Voi con Silvia ritenete essere gli unici in grado di capire e fare: il discorso della bonifica è caro a tutti, non è e non deve essere il vostro cavallo di battaglia, perché la battaglia contro l'inquinamento non ha colori politici, perciò calate le arie e non cercate di passare come quelli che salveranno Verbania. Fatta questa premessa, non avete idee, state pure con Silvia, al prossimo giro di elezioni statele ancora più vicina. Avete in mente qualcosa di valido per il dopo Acetati? O solo centri culturali e/o congressi? O peggio ancora centri sociali? Inoltre, chi ha mai sostenuto che non bisogna tutelare territori e ambienti? E come dipenderanno produttività, competitività e turismo da quest'ultimi?

Minore su Farmacia Comunale - 21 Novembre 2018 - 09:53

Re: Re: Re: SINISTRO E LAURA
Ciao Hans Axel Von Fersen bene, attendiamo. Che tu sappia la CdC interviene d'ufficio o attende denuncia circostanziata? in quest'ultimo caso, qualcuno l'avrebbe dovuta fare, immagino ai tempi della delibera. Perchè se i consiglieri aspettano che il cittadino qualunque si prenda in carico questo onere solo dopo aver letto i loro comunicati, campa cavallo. Quindi, la domanda diretta da fare alla Minore è: il comunicato è solo di denuncia politica o hai sporto formale denuncia alle Autorità competenti? Dalla risposta, ciascuno trarrà la propria conclusione. Saluti AleB

Temporali improvvisi: interventi della Guardia Costiera - 2 Agosto 2018 - 08:01

Re: A me basta....
Ciao lupusinfabula campa cavallo... altro che 100!

Comitato Salute VCO su ospedale unico - 5 Aprile 2018 - 18:49

A chi interessa l'ospedale unico?
A proposito di ospedale unico, penso e mi ritrovo a fare un percorso a ritroso ricordando gli anni in cui la "necessità" della costruzione di un "ospedale unico provinciale" o di "eccellenza", -così veniva definito-, provocava discussioni abbastanza animate fra i cittadini, manifestazioni molto partecipate e per la politica locale era il cavallo di battaglia tanto a Domodossola quanto a Verbania, le due città che si contendevano il nuovo nosocomio. Erano gli anni 1999/2004 ed io ero coinvolto come tutti i cittadini personalmente e politicamente in quanto Consigliere comunale di maggioranza nelle fila del mio partito, Rifondazione Comunista, nella prima Giunta a guida Cattrini con DS -oggi PD-, Rif. Comunista e Margherita. Colti dal fervore della "necessità" di poter "ospitare" sul proprio territorio il nuovo "ospedale provinciale di eccellenza", il passo successivo era: l'individuazione dell'area destinata allo scopo, indicata in uno spazio tra Domodossola e Villadossola, la presentazione dell'O.d.G. al Consiglio comunale atto a ratificare tale scelta, con voto favorevole di tutta l'opposizione e della maggioranza, con voto contrario mio (Rif. Comunista) e del mio gruppo. Le motivazioni del voto contrario nel corso di quel consesso di una componente della maggioranza, (Rif. Com.) a tale proposta o progetto, furono ampiamente documentate con cognizione di causa, che oggi sono ancora più stringenti che andavano; da quella relativa alla mancanza di un piano Sanitario serio che riguardasse anche le numerose Valli ed il loro raggiungimento molto spesso difficoltoso con mezzi di soccorso o per il raggiungimento del San Biagio in determinati periodi dell'anno, oggi ancora più preoccupante per i recenti fatti in Val Vigezzo e le condizioni in cui versano tutte le strade della provincia e dell'ANAS. I giorni nostri vedono ripresentarsi la "necessità" dell'ospedale unico provinciale, con decisioni sull'ubicazione della struttura calate dall'alto, decisioni praticamente indolori sia per quanto riguarda quella "politica locale" agguerrita a tutti i livelli, -oggi prestata anche a Roma- passando per Torino Regione, Verbania e altri Comuni interessati anche di altra estrazione politica, ignorando la popolazione ed i suoi punti di vista. Si tratta della decisione della costruzione di un nuovo ospedale, attenzione, non di un bar o una discoteca, un ospedale che, a rigor di logica, tale struttura richiederebbe un ubicazione con facilità di raggiungimento e accessibilità a tutti evidentemente anche in zona baricentrica tenendo ben presente la situazione del territorio, e invece no, quale il sito prescelto, -secondo me- al di fuori di ogni logica? Ornavasso, oltretutto non in piano, ma in "collina bella vista" con tutto quello che ne consegue di spese, ambiente, consumo di territorio ecc.ecc.. Ma la domanda sorge spontanea: perchè proprio in collina? Chiudo ribadendo la nostra e non solo nostra contrarietà al nuovo ospedale per i motivi già menzionati aggiungendo che: non essendoci disponibilità economiche dovendo ripiegare su privati finanziatori, il SSN, cioè la SANITA' PUBBLICA SPARIREBBE a favore di quella PRIVATA dove chi HA I SOLDI SI CURA, ALTRI NO. Al San Biagio sono stati spesi fior di quattrini pubblici, di tutti noi, per poi donare il San Biagio eventualmente a privati in concorrenza con la struttura pubblica. Questo è il mal costume che sta distruggendo quello che di meglio avevamo, la SANITA' PUBBLICA. Sia chiaro, la Sanità come si presenta oggi non è certo il meglio, anzi, ma proprio per questo va rivista, riorganizzata, migliorata e specializzata mantenendo le strutture esistenti ma, ahinoi per tutto questo ci vogliono persone e POLITICI SERI, questa è solo una delle grosse preoccupazioni.

Alla Grotta di Babbo Natale i Carabinieri a cavallo - 3 Dicembre 2017 - 16:04

E la bandiera?
Vorrei chiedere ai carabinieri col cavallo cosa pensano della bandiera nazista in caserma e se pensano che tali carabinieri vadano buttati fuori dall'arma senza tante storie.

Una Verbania Possibile: politica e questione di principio - 6 Novembre 2017 - 22:28

Re: Purtroppo non si può
Ciao robi mah,se il futuro della sicilia è un "galantuomo" che si è circondato di pregiudicati,ex galeotti per mafia,il tutto sotto la regia di un pluripregiudicato 82enne il cui braccio destro sta scontando 7 anni per associazione mafiosa,beh,non la vedo benissimo. opinione personale,per carità,ma se la rinascita della sicilia la affidiamo a gente così...campa cavallo.

Conferenza sulla Brexit - 2 Settembre 2017 - 12:23

Re: appello a Paolino
Ciao robi nessun rancore,tranquillo. solo che veramente non capisco come sia possibile che abbiate sempre una spiegazione a tutto,ma veramente a tutto. io di fronte a certi temi,enormi,non solo non so spiegare,ma mi rendo conto che ne sappiamo tutti talmente poco che mettersi a sparare soluzioni un tanto al kilo fa veramente ridere. attenzione robi,non parlo di opinioni,tutte legittime. no io parlo di soluzioni,voi avete sempre la soluzione che il mondo non vede,ma voi sì. e allora mi chiedo come mai questi illuminati,invece di passare le ore a pontificare nei blog non si mettono in gioco,iniziando magari a impegnarsi nella politica locale? invece zero,tutti alla finestra a osservare e puntare il ditino contro tutti gli "altri",oltretutto con dosi da cavallo di intolleranza,pregiudizi,supponenza. magari mi spiego male io,ma so che almeno tu (che ideologicamente "detesto",ma la testa funziona bene) capirai. certe volte,su certi argomenti..."un bel tacer non fu mai scritto"!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti