Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

milani

Inserisci quello che vuoi cercare
milani - nei post

Festa d'apertura alle spiagge dei Tre Ponti - 18 Giugno 2022 - 17:04

Parte domenica 19 giugno la gestione delle due nuove spiagge ai Tre Ponti, affidata all'Ostello di Verbania. Festa dalle ore 17.00. Istituito servizio navetta VCO Trasporti che si aggiunge al normale servizio di linea.

Maratona della Valle Intrasca ultime novità - 23 Maggio 2022 - 15:03

Sale l’adrenalina per uno degli eventi più attesi nel panorama della corsa in Montagna, la Maratona della Valle Intrasca, che ritorna alla grande dopo due anni di stop dovuti al COVID.

Convegno sulla SS, Pietà di Cannobio - 13 Maggio 2022 - 09:33

Convegno "La SS. Pietà di Cannobio - Storia, devozione e arte a 500 anni dal Miracolo (1522-2022)"

Torna il Raduno Internazionale dello Spazzacamino - 11 Maggio 2022 - 18:06

Dopo due anni di stop torna il Raduno Internazionale dello Spazzacamino. Dal 2 al 4 settembre spazzacamini da tutto il mondo tornano nella patria d'origine. Evento clou la sfilata di domenica 4 a Santa Maria Maggiore.

500 anni del Santuario della SS. Pietà - 17 Dicembre 2021 - 18:06

Sabato 18 dicembre alle ore 10.30 presso la Sala al piano nobile di Palazzo Parasi a Cannobio, l’amministrazione della Città di Cannobio presenterà il volume dedicato a narrare storia, devozione e arte legate al Santuario della SS. Pietà, capolavoro barocco e centro di fede che esalta il miracolo avvenuto nel gennaio 1522 al centro della festa dei lümineri, che ogni anno lo ricorda.

Rosaltiora due sconfitte - 7 Novembre 2021 - 15:03

Semplicemente una brutta serata! Doppia sconfitta per i colori di Rosaltiora nel sabato dei campionati regionali di categoria, sia in Serie C che in Serie D arrivano due stop.

Convegno dedicato alle mura di Domodossola - 5 Novembre 2021 - 10:02

“Difendere il borgo”: a Domodossola un convegno per approfondire la storia dell'edificazione delle antiche mura.

Ballo Debuttanti Stresa 2021 - 4 Novembre 2021 - 15:03

Sabato 30 ottobre ha avuto luogo, come tradizione, la decima edizione del Ballo Debuttanti Stresa presso il Regina Palace Hotel.

Raduno Soccorso in Ambiente Impervio - 16 Settembre 2021 - 19:06

Per la prima volta il raduno del Soccorso in Ambiente Impervio - SAI 2021, si terrà a Macugnaga.

Scritture di Lago - 8 Settembre 2021 - 18:06

Svelata la rosa degli autori di opere inedite candidate alla seconda edizione del premio letterario Scritture di Lago che, con le loro parole, danno risalto ai territori di lago della fascia prealpina italiana e svizzera.

Annullato anche quest'anno il Raduno dello Spazzacamino - 5 Agosto 2021 - 08:01

Non ci sono le condizioni di sicurezza e logistiche: gli organizzatori comunicano la cancellazione dell'attesa 39esima edizione del Raduno degli uomini neri.

Caruso su manifestazione a Intra - 12 Aprile 2021 - 12:05

Riceviamo e pubblichiamo una nota di Paolo Caruso, già rappresentante de Comitato Stop 5G del VCO, riguardante la manifestazione del del 10 Aprile 2021 a Intra.

Università della Terza Età corsi on-line - 4 Marzo 2021 - 12:05

Prosegue l'Università della Terza Età di Verbania aperta a tutti: a marzo e aprile al via nuovi corsi on-line.

Annullato Raduno dello Spazzacamino, Ma... - 3 Settembre 2020 - 08:01

La cancellazione del Raduno Internazionale dello Spazzacamino era già stata comunicata ad aprile, nel pieno dellockdown legato alla pandemia da Coronavirus: oggi l'Associazione Nazionale Spazzacamini, organizzatrice di uno dei più sentiti e partecipati eventi del Piemonte, conferma però alcuni momenti tradizionalmente legati all'evento e alla memoria di questo duro mestiere.

Annullato il Raduno Internazionale dello Spazzacamino - 15 Giugno 2020 - 15:03

Il Covid-19 ferma i grandi eventi italiani: gli organizzatori comunicano la cancellazione della 39esima edizione del celebre raduno, che tornerà dal 3 al 6 settembre 2021.

Ghiffa in musica a Cargiago - 9 Agosto 2019 - 18:06

Ghiffa in Musica 2019 prosegue la stagione musicale con un concerto sabato 10 agosto alle ore 21,00 con un concerto presso Chiesa di S. Lorenzo – fraz.Cargiago.

Giornata del Paesaggio - 6 Luglio 2019 - 15:03

Anche quest’anno a Orasso in Valle Cannobina, col patrocinio del FAI (Fondo Ambiente Italiano) avrà luogo la ormai tradizionale “Giornata” dedicata al tema del Paesaggio (8° edizione), nella sua dimensione estetica e testimoniale della passata cultura rurale montanara.

Ghiffa in Musica 2019 - 4 Luglio 2019 - 15:46

Rassegna Musicale realizzata con il patrocinio e il contributo del Comune di Ghiffa.

Tutti i sindaci eletti al primo turno nella provincia di Verbania - 28 Maggio 2019 - 12:25

Riportiamo l'elenco di tutti i sindaci eletti nella provincia di Verbania al primo turno

Pallavolo Altiora trasferta a Collegno - 30 Marzo 2019 - 08:01

Serie C Regionale: Altiora, in serie positiva da quattro turni, all’esame della capolista Arti Volley Collegno. Settore Giovanile: ancora un weekend di forti emozioni, l’Under 16 ai limiti delle migliori 8 del Piemonte, l’Under 18 alla Final Four Territoriale di Novara.
milani - nei commenti

Caruso su manifestazione a Intra - 19 Aprile 2021 - 22:52

Manifestazione a Intra
Gentile Gianluca, Mi pare che i relatori che hanno partecipato alla nostra Manifestazione in difesa della Costituzione e della Libertà, abbiano offerto spunti importanti di riflessione. In particolare i due medici: il dottor Domenico Mastrangelo e il dottor Fabio milani Il dott. Mastrangelo ha rilevato la scarsa attendibilità dei Tamponi (affermata anche da sentenze dei Tribunali di Vienna e Lisbona), e che il 98% dei positivi o non hanno avuto alcun sintomo o sono guariti. Ha dimostrato come l'obbligo vaccinale sia illegale per il mancato rispetto degli articoli 2, 13, 32 della Costituzione, del Codice di Norimberga, della Convenzione di OVIEDO, della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani delle Nazioni Unite, della Carta dei Diritti fondamentali dell'Unione Europea ecc. Il Medico ha pure affermato, citando un libro di Peter Gotche "Medicine Letali e Crimine Organizzato" i discutibili comportamenti delle case farmaceutiche più attente al profitto che alla salute dei cittadini. Il dottor Fabio milani è un medico di Famiglia di Bologna che ha curato a domicilio tutti i suoi pazienti di Covid e i pazienti di altri colleghi (il 90% del totale), guarendoli tutti non utilizzando "Tachipirina e vigile attesa" indicata dall'ente governativo AIFA ma terapie ben note e conosciute da anni a base di Idrossiclorochina, cortisone, eparina, antibiotici e vitamine A, C, D ecc. Perchè nessuno si scandalizza per il divieto di fare autopsie per capire le cause di tanti decessi? Perchè per un anno è stato consigliato un protocollo di cure oggi ritenuto sbagliato? Perchè nessuno ha ricevuto al Ministero della Salute i medici che guarivano a domicilio tuttii loro pazienti anche ultraottantenni? Di seguito il profilo del dott. Domenico Mastrangelo uno dei relatori. Il dottor Domenico Mastrangelo nasce a Foligno (PG) il 7 genna- io del 1955. Il 26 ottobre del 1979 si laurea in Medicina e Chirurgia, presso l’Università “G. D’Annunzio” di Chieti, con il massimo dei voti (110/110) e lode. Consegue la specializzazione il Ematologia presso la stessa università, e succescon quello utilizzato dasivamente si specializza in Oncologia presso l’Università degli Studi di Modena. Frequenta 4 corsi in Farmacologia Clinica, a Londra, e lavora l come responsabile delle sperimentazioni cliniche, presso la ditta Sclavo S.p.A. di Siena. Nel 1991, lascia la Sclavo, per frequentare il Ludwig Institute for Can- cer Research, Montreal Branch, a Montreal e il Johns Hopkins Institute di Baltimora. Trascorre un intero anno al Wills Eye Hospital e alla Thomas Jefferson University di Philadelphia dove apprende le tecniche di biologia e genetica molecolare, applicate alla diagnosi dei tumori dell’occhio, con particolare riferimento al retinoblastoma e al melanoma uveale. Rientrato in Italia, crea un laboratorio per la diagnosi molecolare e la cura dei tumori dell’occhio ed entra in ruolo nel Dipartimentvanoo di Scienze Oftalmologiche. Nel frattempo partecipa a congressi nazionali ed internazionali e pubblica numerosi articoli scientifici e capitoli di libri in lingua italiana ed inglese Nel 2003 consegue il diploma di omeopata, presso la scuola “G. Garlasco di Firenze”, e nel2010 consegue la specializzazione in Oftal- mologia, presso l’Università degli Studi di Siena Attualmente, è “senior scientist”, nel Dipartimento di Scienze Me- diche, Chirurgiche e Neuroscienze dell’Università di Siena. Ha al suo attivo oltre 120 pubblicazioni scientifiche e si occupa è ello studio degli effetti della Vitamina C ad alte dosi, per via envovenosa, nel trattamento del cancro e di altre condizioni patologiche. Ha pubblicato i seguenti libri: Il tradimento di Ippocrate (Edizioni Salus Infirmorum), Le falsità sull’AIDS (Edizioni Salus Infirmorum), Esami pre-e post vaccinali, per la valutazione della sicurezza.,Vaccinopoli..

Francesca Accetta: "nessuna discriminazione scolastica" - 10 Aprile 2015 - 18:03

Verissimo Lady
Grande Lady. Hanno iniziato con un discorsone alla Don milani per poi confluire su un polpettone sulla musica. Gli asili nido, che hai saggiamente presentato, costituiscono invece una vera necessità e uno strumento di vera politica "femminista" e familiare.

Comitato Salute VCO: "Quando la pezza è peggio del buco" - 5 Aprile 2015 - 03:25

DEA, Ospedale Castelli
Leggo con grande sorpresa quanto successo recentemente ad un anziano signore in seguito ad una rovinosa caduta causando un grave trauma cranico. Sorpresa perché a me è successo lo stesso in seguito ad una "volata" da 7 gradini in granito piombando con fronte, naso, viso e tutto il corpo su cemento armato, perdendo la coscienza, emorragia cerebrale subdurale parietale, con formazione di un ematoma durata 5 mesi, frattura del setto frontale, nasale etc., lesioni interne, rottura della cuffia dei rotatori etc.Scrivevamo il 2 Agosto 20120, fu subito soccorsa da un Autoambulanza e fu sottoposta a tutte le indagini diagnostiche, le prime cure d'urgenza eseguite dal Dott. Massimo Macri Del Giudice in attesa del trasferimento al Reparto di Neurologia di Domodossola, con il primario Dott. milani che mi aveva praticamente salvato la vita, ma sempre grazie ai primi validissimi soccorsi del nostro DEA. Anche -dopo un gravissimo incidente stradale all'altezza di Ghiffa nel mese di Dicembre del 2012- fu con competenza soccorsa e curata al DEA, in seguito trasferita a Domodossola con vertebre dorsali fratturate ed in condizioni gravissime. Debbo la mia vita a diverse strutture ospedaliere in zona e non smetterò mai ad esprimere la mia gratitudine nei confronti dei medici italiani che con grande competenza svolgono il loro non facile lavoro nei vari ospedali. Mi dispiace per questo Signore e resto perplessa. Auguri.

Il Comitato “In Comune con Diego” va a scuola - 22 Dicembre 2013 - 19:24

Eventuale trasferimento?
Un corso di una scuola (tanto più un corso come Scienze Umane, il più longevo degli indirizzi nati con la sperimentazione del 1974) non può essere "trasferito". Può essere chiuso o restare. Coloro che ipocritamente parlano di "trasferimento" intendono la chiusura del corso - e della esperienza - del Cobianchi e la apertura di un corso analogo (con lo stesso nome e la stessa griglia oraria) in altra scuola, ma non con gli stessi docenti. Questi infatti sono di ruolo al Cobianchi. Tutta l'esperienza pertanto non potrà essere "trasferita" e tanto meno i rapporti che questo indirizzo scientifico (le scienze sociali) ha instaurato con gli altri indirizzi , le loro competenze e le loro attrezzature. Per non parlare di tutta la documentazione di 40 anni e la ricca biblioteca che è parte integrante della scuola. A mio modesto parere va trovata una soluzione provvisoria di reperimento di nuovi spazi e impostata un efficace orientamento per tutti gli indirizzi della scuola superando l'attuale assurda situazione "piramidale" di molti gli indirizzi del Cobianchi. Ovvero molti studenti in prima e pochi in quinta; tre classi di un indirizzo in prima per arrivare a una in quinta (Barbiana a rovescio, con buona pace di don milani). E una didattica compensativa in grado di recuperare le competenze per gli studenti in difficoltà come da tempo si tenta di fare nei corsi nati dalla sperimentazione e a Scienze Umane. Va chiarito nell’orientamento che una scuola tecnica è diversa da un professionale e richiede attitudini e abitudini allo studio. Riempire il biennio tecnico di studenti che poi si sà in anticipo (la cosiddetta e vantata scuola piramidale) verranno espulsi crea caos nella scuola e frustrazioni nelle famiglie e negli allievi. Il diritto allo studio si realizza anche con un buon orientamento. Il problema semmai è lì e non nell'indirizzo di Scienze Umane. Le risposte burocratiche non risolvono i problemi ma li aggravano.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti