Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

portale

Inserisci quello che vuoi cercare
portale - nei post

Sportello virtuale per l’edilizia privata e attività produttive - 9 Giugno 2020 - 12:05

Il Comune di Verbania annuncia un nuovo servizio telematico per migliorare i servizi al cittadino e aiutare la città nella prevenzione del contagio attraverso appuntamenti programmati a distanza.

On line il nuovo geo-portale del comune di Verbania - 31 Maggio 2020 - 15:03

E’ on line il nuovo Geo-portale denominato Gis-MasterWeb del Comune di Verbania

Centri estivi comunali a Verbania: iscrizioni (on-line) - 28 Maggio 2020 - 15:03

L’Amministrazione Comunale comunica l’apertura delle iscrizioni per i Centri Estivi Comunali 2020.

portale tributi online a Verbania - 24 Maggio 2020 - 12:05

portale tributi. On line un nuovo servizio per i cittadini di Verbania: lo sportello telematico del contribuente.

Ampliato l’orario di apertura del Laboratorio Analisi - 21 Maggio 2020 - 15:03

Per tutto il mese di maggio l’ASL continua a garantire prestazioni ambulatoriali con prescrizione in classe di priorità U (urgente entro 72 ore) e B (entro 10 giorni).

20.000 ebook in più sul portale gratuito delle Biblioteche - 23 Aprile 2020 - 16:38

Il 23 aprile è la Giornata Mondiale del Libro. Quale miglior modo per festeggiarla che offrire un catalogo arricchito di 20.000 nuovi ebook sul portale delle biblioteche?

Pasqua... con chi vuoi: virtualmente a Santa Maria Maggiore - 11 Aprile 2020 - 16:06

Dopo il successo del festival in streaming, Santa Maria Maggiore prosegue la digitalizzazione degli eventi: in arrivo “S...cova l'ova” e video-visite virtuali il Comune di Santa Maria Maggiore punta sempre più sugli strumenti web e social, specie in questa fase emergenziale.

Carta Famiglia: sconti per famiglie con figli - 6 Aprile 2020 - 10:03

La Carta Famiglia è una carta acquisti che consente di accedere a sconti e riduzioni tariffarie per acquistare beni e servizi offerti dalle attività commerciali aderenti. La card è digitale e puoi usarla sia nei negozi che per gli acquisti online.

Sito INPS in tilt: una nota dell'on. Cristina - 1 Aprile 2020 - 19:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dell'on. Mirella Cristina sui fatti odierni che hanno riguardato il sito dell'Inps.

Agenzia delle entrate: risposte su "Cura Italia" - 24 Marzo 2020 - 16:06

Agenzia delle entrate-Riscossione ha pubblicato sul proprio portale le risposte alle domande più frequenti (Faq) per fornire alcuni chiarimenti ai contribuenti in merito alle disposizioni introdotte, in materia di riscossione, dal decreto legge n.18/2020 (“Cura Italia”)

Coronavirus: aggiornamenti (24/3/2020 - ore 14.00) da Regione Piemonte - 24 Marzo 2020 - 14:15

Coronavirus Piemonte, sopralluogo del presidente Cirio e dell’Assessore Icardi all’ospedale di Verduno – cercansi operatori socio sanitari – trentasette nuovi decessi – il bollettino dei contagi.

Agenzia delle entrate sospesi pagamenti - 18 Marzo 2020 - 10:03

L’Agenzia delle entrate-Riscossione comunica che il decreto legge approvato dal Consiglio dei Ministri nella giornata del 16 marzo 2020, ha disposto la sospensione dei termini di versamento di tutte le entrate tributarie e non tributarie derivanti da cartelle di pagamento, avvisi di accertamento e di addebito, in scadenza nel periodo compreso tra l’8 marzo e il 31 maggio 2020.

Bando per il servizio di tesoreria - 4 Febbraio 2020 - 10:03

Il Comune di Verbania intende affidare il servizio di tesoreria per il periodo 01/07/2020 - 31/12/2024.

“Sport di Tutti” - 18 Gennaio 2020 - 15:03

Il Fondo per garantire il diritto allo sport per tutti. Aperte le iscrizioni fino al 31 gennaio per bambini e ragazzi che vogliono fare sport gratuitamente.

Iscrizioni scolastiche al via - 2 Gennaio 2020 - 16:16

Su disposizione del Ministero della Pubblica Istruzione (MIUR), le iscrizioni scolastiche 2020/2021 dovranno essere effettuate esclusivamente con “procedura on line”.

Bilancio di previsione 2020 - 21 Dicembre 2019 - 13:01

Bilancio di previsione 2020 del Comune di Verbania riportiamo la bozza di relazione del Sindaco Silvia Marchionini illustrata al Consiglio Comunale del 19 dicembre 2019.

Ad Omegna continua la Magia del Natale - 13 Dicembre 2019 - 08:01

Dopo il successo della prima giornata de La Fabbrica della Magia e delle fontane danzanti, prosegue il ricco calendario degli eventi che l’Amministrazione Comunale ha pensato per cittadini e turisti.

Natale ad Omegna - 29 Novembre 2019 - 17:04

Inizia sabato 30 novembre il ricco programma pensato per accogliere l’arrivo del Santo Natale.

Guida Michelin: diventano tre gli stellati nel VCO - 7 Novembre 2019 - 11:27

Passano da 2 a 3 i ristoranti stellati nel Verbano Cusio Ossola, l'annuncio ieri a Piacenza dove si è svolta l'assegnazione del prestigioso riconoscimento gastronomico internazionale le famose stelle della Guida Michelin.

Verbania, qualità a tavola - 31 Ottobre 2019 - 15:03

Si chiama VERBANIA, QUALITA’ A TAVOLA il progetto rivolto ai ristoratori promosso in via sperimentale dal mese di novembre dall’assessorato al commercio e lo stesso assessore Comoli Giorgio​ lo ha presentato in una conferenza stampa in Municipio.
portale - nei commenti

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 22 Agosto 2019 - 15:31

A PROPOSITO....
Sondaggi elettorali, prima flessione per la Lega. Effetto crisi di governo La rilevazione di Gpf rivela il recupero di Pd e Cinque Stelle. Conte batte Salvini di ANDREA BONZI Ultimo aggiornamento il 22 agosto 2019 alle 07:58 Condividi Tweet Invia tramite email Giuseppe Conte e Matte Salvini (Ansa) Giuseppe Conte e Matte Salvini (Ansa) Roma, 22 agosto 2019 - Niente ferie per gli istituti di sondaggio. La crisi d’agosto ha catalizzato l’attenzione dell’opinione pubblica, e dunque l’interesse di captare gli umori degli italiani è particolarmente acceso. Detto che la situazione è fluida – oggi si chiuderà il (primo?) giro di consultazioni con il Quirinale – il sondaggio di Gpf Inspiring Research, commissionato da Ansa.it e realizzato fra 20 e 21 agosto su 609 interviste, un paletto sembra fissarlo: nel confronto andato in scena al Senato due giorni fa, il premier Giuseppe Conte ha battuto il ministro degli Interni Matteo Salvini. La pensa così il 60,6% degli intervistati dall’istituto di sondaggi, mentre solo il 27,3% ritiene che il leader leghista sia uscito vincitore dalla maratona (il restante 12,1% non ha risposto). Anche nel gradimento, Conte (al 61%) supera Salvini (al 48%) e il leader dei 5 Stelle, Luigi Di Maio (al 46%). Ma in testa alla classifica c’è il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella (69%). Il segretario del Pd, Nicola Zingaretti, è al 44%, la leader di Fd’I, Giorgia Meloni, è al 37%, sopra Silvio Berlusconi (al 27%). Per quanto riguarda le intenzioni di voto, prosegue il sondaggio commissionato dall’agenzia di stampa, la Lega è al 31,2%, il M5s al 23,1%, il Pd al 23,5%, Fd’I al 6,7%, FI al 5,9%. Nel complesso, il centrodestra è al 46,2%, mentre il centrosinistra è al 29,1%. "Il discorso più efficace per gli italiani è apparso quello di Renzi, seguito da quello di Conte – precisa Roberto Baldassarri, presidente Gpf Inspiring Research –. Le parole di Salvini sono invece valutate come da campagna elettorale, senza colpi di scena". Altra rilevazione quella del portale YouTrend, diffusa il 20 agosto, subito prima che Conte si presentasse in Senato. La base statistica è di un migliaio di questionari. I risultati dicono che più di 6 italiani su 10 (il 65,1%) preferirebbero che la legislatura proseguisse con un nuovo esecutivo, sia esso duraturo (42,3%) o elettorale (22,7%), cioè incaricato di fare la manovra e poi di portare il Paese al voto l’anno prossimo. E, dunque, quale maggioranza si prefigurerebbe? Più della metà degli interpellati (52,7%) da YouTrend vede come esito un’alleanza tra Movimento 5 Stelle e centrosinistra. Un italiano su cinque (21%) pensa che Matteo Renzi rompa col Pd e schieri i ‘suoi’ parlamentari con una nuova maggioranza. Solo il 14,9% sceglie l’opzione che vede i pentastellati continuare con la Lega, magari dopo un passo indietro di Salvini da ministro. Poca credibilità (6,8%) riscuote la ‘Coalizione Ursula’, ovvero un patto trasversale Pd-FI-M5s. La parte restante (4,6%) prefigura altri tipi di coalizione. Andando qualche giorno indietro (la diffusione risale al 13 agosto), Ipr Marketing ha fatto un sondaggio per La7 sulle intenzioni di voto degli italiani. Ecco i risultati: Lega al 38%, Pd al 23%, M5s al 16,5%, Fd’I all’8% e FI al 6,5%. Una ‘classifica’ che, al netto di piccole variazioni, è confermata in tutte le rilevazioni del periodo. A testimoniare come l’Italia sia al centro dell’attenzione, anche il sondaggio commissionato "da un grande fondo di investimento americano" (così riporta il sito Dagospia) il 9 agosto scorso. Il risultato curioso è questo: la Lega passa dal 30% al 39% se guidato da Salvini, mentre M5s e Pd, senza Di Maio e Zingaretti, aumentano rispettivamente dall’11 al 17% e dal 20 al 28%.

“Le Stelle sul Lago D’Orta” con Sacco e Cannavacciuolo - 21 Ottobre 2018 - 18:56

Rettifica
Il portale di M. Celeste è a Pallanza!

Primarie PD gli eletti del VCO - 4 Maggio 2017 - 20:22

Re: Generalizzare per denigrare
Ciao Claudio Ramoni I casi isolati ed in buona fede sono ben altro, qui una serie di altre fake news? O forse sono troppo spesso i tesseramenti e le primarie del pd un fake ? http://www.ilgiornale.it/news/politica/puglia-immigrati-coda-avere-tessera-pd-1370530.html http://mobile.ilsole24ore.com/solemobile/main/art/notizie/2017-03-03/pd-si-allarga-scandalo-tessere-false-063832.shtml?uuid=AExGG8g Potrei continuare ancora per molto ma mi ferma su questa ultima chicca, sempre che queste argomentazioni non siano considerate mancanza di educazione civica digitale od incapacità ad un analisi critica, come diceva qualcuno....ma mi faccia il piacere !!!! I cittadini italiani all’estero potranno votare in 2 modi, recandosi ai seggi nella propria città di residenza oppure online. Come racconta il portale Fanpage, questa novità del voto telematico è stata comunicata solo qualche giorno fa e ha scatenato le accese polemiche di tutti i residenti all’estero. Il voto telematico ha fatto parlare di sè, anche e soprattutto vista l’eccessiva quota richiesta per utilizzarlo, ovvero un minimo di 4 euro. I soldi dovranno essere versati via Paypal e inviati al Pd, non ci stanno i simpatizzanti che si chiedono il perchè di questo innalzamento utilizzando i mezzi informatici. Il comitato per Orlando ha dichiarato «Il voto online è illeggittimo, non si possono gestire questi dati telematicamente, anche visto la poca trasparenza delle scorse primarie, nascerebbero solo polemiche» - See more at: http://www.occhiodisalerno.it/politica/primarie-pd-scandalo-votazioni-4-euro-votare-online/#sthash.CgjlOyVB.dpuf

Bando Periferie: un comunicato delle minoranza di sinistra - 11 Gennaio 2017 - 12:22

Re: prime donne e assurdità
Cario renato brignone risposta piccata, punto sul vivo? :) 1. Hai ragione, devo informarmi meglio e direttamente, ho trovato questo interessante link: http://www.edilportale.com/news/2017/01/lavori-pubblici/bando-periferie-assegnati-ai-comuni-21-miliardi-di-euro_55714_11.html, dove sta scritto: "...Bando Periferie lanciato dal Governo nel maggio 2016 con una dotazione iniziale di 500 milioni di euro poi incrementata a 2,1 miliardi di euro dalla Legge di Bilancio 2017 per finanziare tutti i 120 progetti presentati." il post è aggiornato a 02/01/2017, considerando che il portale è destinato ad operatori professionali, mi aspetto che sia abbastanza preciso e veritiero, mi sembra che siano plausibili le parole del sindaco:"…tutti i progetti sono stati finanziati!” 2. Ma non è questo che mi interessa, so che i politici, tutti i politici, tendono a raccontare verità parziali, tra due anni si vota e vedremo. Quello che non ho capito, sono i contenuti dei progetti presentati dai 116 tra Comuni capoluogo di provincia e città metropolitane, visto che ho trovato solo graduatorie con gli importi approvati. Perché, se si è data priorità a scuole o centri di aggregazione di periferie degradate, rispetto a parcheggi e piste ciclabili, ci può stare. In fondo, una chiave di lettura è positiva per tutti, Verbania non ha periferie degradate! E questo è vero, al di la della simpatia o antipatia, personale o politica, nei confronti del sindaco, i nostri problemi sono minimi rispetto a molte altre zone o città italiane! Saluti Maurilio

M5S: NO TTIP: Verbania c'è - 9 Ottobre 2015 - 18:43

Senza polemizzare
Sviscerare tutte le implicazioni di questo trattato e cosa ardua e lunga, ho cercato di semplificare rimandando ad un gruppo locale da cui si può attingere parecchie informazioni, e dove si può partecipare attivamente, davo per scontato che un lettore di questo blog che si basa sulla piazza virtuale potesse facilmente accedere ad un gruppo Facebook aperto a tutti, esiste anche un sito nazionale sul portale stop ttip italia.net se ho urtato la sensibilità di qualcuno chiedo venia, sinceramente mi preoccuperei delle ricadute di questo trattato, anziché della forma di netiquette o quant'altro , e se abbiamo notizie sulla vicenda, anche riservate lo dobbiamo proprio alla rete ed ai sui mezzi, che non sono ne buoni ne cattivi ma dipendono dall' uso che se ne fà

Il Viminale taglia la Prefettura di Verbania - 15 Settembre 2015 - 14:26

Re: Cottarelli, pensioni e sprechi
Ciao lupusinfabula, ovviamente il problema delle pensioni è QUANTO si è versato. Se hai versato per 1000 ma prendi 1500 quei 500 non si creano dal nulla ma si prendono da qualche altra parte. Al proposito sono molto interessanti le schede predisposte sul sito dell'inps per capire le regole con cui si erogano le pensioni da parte dell'istituto stesso; l'ultimo aggiornamento riguarda i sindacalisti, così almeno oltre ai soliti politici possiamo prendercela anche con qualche altra categoria ( http://www.inps.it/portale/default.aspx?sID=%3b0%3b9051%3b10054%3b&lastMenu=10054&iMenu=1&p4=2&bi=22&link=Operazione%20porte%20aperte ). Il problema dell'assistenza è dato dai FALSI invalidi civili: "la distribuzione sul territorio nazionale delle pensioni di assistenza è fortemente squilibrata, con una concentrazione al centro-sud". Sono 2 esempi per capire che soluzioni semplici ed efficaci non ce ne sono; bisogna mettersi a lavorare di fino in una moltitudine di campi. Sulla scelta di cambiare aereo e, più in generale sul dove destinare i soldi risparmiati con i tagli di spesa, sta alla politica prendere decisioni che siano coerenti e sagge; prima o poi speriamo di tornare a votare no?

LOST 2 - la nuova stagione in preparazione - 29 Maggio 2015 - 23:01

E menomale!
Ho avuto il piacere di conoscere di persona Zullo e di farmi raccontare del suo progetto. Non solo trovo sia una persona ricca di fascino e cultura, ma penso anche sia molto coraggioso e lodevole quanto vorrebbe fare con Lost. Ci vorrebbero davvero tante persone come lui, anche perché purtroppo sono d'accordo in pieno con Giovanni% quando dice che si sta muovendo in un territorio del tutto sterile. Povera Verbania. Rinnovo tutto il mio appoggio e la mia stima al progetto e grazie a questo bel portale per il servizio offerto. Molto meglio di TV locali, radio e giornali. Buona serata a tutti. Sara

Marcovicchio: "Sanità, silenzio e immobilismo" - 1 Maggio 2015 - 16:29

Quanti DEA e perchè
La premessa è molto semplice, non sono un operatore sanitario, non sono iscritto a nessun partito, non faccio militanza politica; semplicemente mi informo e mi faccio un'idea, spesso sbagliata. L'idea che mi sono fatto è che i servizi sanitari non si devono più misurare solo in capillarità sul territorio, ma soprattutto in qualità del servizio offerto. Mi spiego meglio, se ho un'unghia incarnita, uso questo esempio per rispetto a chi ha patologie ben più serie, a parità di costo per il paziente, è meglio andare nel primo punto sanitario che trovo oppure andare in un centro iper-specializzato in unghie incarnite? Ovviamente, sul territorio non potrò avere un centro iper-specializzato per ogni città e nemmeno per ogni provincia. Non solo per motivi di costi, ma anche perchè la iper-specializzazione si ottiene agendo su un numero elevato di casi, cosa che nelle provincie estreme non è possibile avere proprio perchè mancano i numeri. Questa è in essenza la sanità oggi! Alti costi e alta specializzazione, perchè si può curare, più o meno tutto, ma non dappertutto! In questo contesto, due DEA sul nostro territorio sono troppi, perchè a costi alti non corrisponde un'alta specializzazione, punto! Prima ci convinciamo di questo e meglio è! Inoltre, è bene avere chiaro che chiudere un DEA non significa chiudere un pronto soccorso, che sono due cose ben diverse, per un approfondimento si veda il sito http://www.salute.gov.it/portale/temi/p2_6.jsp?lingua=italiano&id=1190&area=118%20Pronto%20Soccorso&menu=vuoto Il grosso errore dei nostri politici, è che non ci dicono fino in fondo questa verità, non so se per scelta o perchè anche loro non hanno chiaro questo aspetto, in più, spesso ci aggiungono leziosità campanilistiche per confondere le acque, anche qui non ho capito se lo fanno apposta oppure ci credono veramente. Ho sempre pensato, che per il nostro territorio potrebbe essere molto più utile avere una base dell'elisoccorso a Domodossola che due DEA! So che molti non saranno d'accordo, pazienza. Saluti Maurilio

Stefania Minore lascia M5S Verbania - 6 Marzo 2015 - 18:48

Spiegazioni ombrose
Questo è il motivo per cui il M5S vuole introdurre il "vincolo di mandato" e soprattutto il "recall". La signora Minore, se fosse davvero in linea con il M5S nazionale, dovrebbe dimettersi, altro che fuoriuscire dal MoVimento. Al limite avrebbe potuto illustrare agli iscritti, tramite il portale del M5S, sia locali che nazionali, la sua situazione in modo da sondare cosa ne pensano i cittadini, cercare soluzioni. Questo è lo spirito del M5S in cui la rete, i cittadini, entrano nelle istituzioni attraverso i propri portavoce e decidono insieme su tutto e li aiutano a risolvere anche i conflitti. Le battaglie personali e i protagonismi non fanno parte del M5S e quindi lei giustamente lascia sentendosi diversa, ma se prima di ricredersi aveva capito e condiviso l'essenza del MoVimento ora dovrebbe fare le valige e tornarsene alla sua vita perché lei non è stata votata per esprimere le proprie idee, lei è stata votata per rappresentare le nostre di idee. Ad ogni modo completerò questo quadro, per ora solo generico, quando arriverà la replica dal gruppo consiliare.

Riorganizzazione Arpa: lettera dei lavoratori Vco - 10 Ottobre 2014 - 08:57

Qualche settimana in miniera...
Sono tra i firmatari della lettera che avete pubblicato. E' vero, non tutti i dipendenti hanno sottoscritto questo appello e le ragioni, interne sono molteplici. La questione, però, non è, Signor Paolo, mandare a lavorare in miniera i dipendenti della P.A., la questione è che un ennesimo SERVIZIO PUBBLICO viene negato ai cittadini del VCO che ne hanno diritto utilizzando la scusa del risparmio. Questo servizio alla fine di tutti i giri previsti dalla nuova riorganizzazione del sistema Arpa del Piemonte verrà a costare molto di più alla comunità, e verrà garantito con tempi più lunghi. Se riusciamo per un attimo a scostare il nostro pensiero dal desiderio brunettiano di vedere i lavoratori al rogo o quando va bene in miniera, semplicemente per il fatto di dipendere dalla pubblica amministrazione, magari potremo renderci conto che se un cittadino, con un click al portale di Arpa, può sapere in tempo reale se le acque dei nostri laghi sono balneabili,(con la conseguente ricaduta positiva sul turismo) se il suo diritto di respirare aria pulita o vivere su un suolo non contaminato viene garantito, se le analisi condotte per conto dell'ASL e non solo, sono garantite da un sistema di qualità è perchè quell'Ente che si chiama ARPA, signor Paolo, esiste e fa anche il suo interesse.

Giro d'Italia: ufficiale l'arrivo a Verbania - mappa e video - 6 Ottobre 2014 - 21:37

trasparenza
per sapere i costi (importi spesi e presentati a rimborso) di qualsiasi viaggio o trasferta del sindaco o di qualsiasi componente delle giunta è sufficiente consultare sul sito del comune di verbania la documentazione ufficiale relativa alle spese di rappresentanza sostenute per le varie missioni. Da qui è anche possibile verificare se il sindaco si fa rimborsare qualcosa (cosa che non si può certo sostenere) Chi paga è il comune perchè i viaggi e le trasferte sono fatte in rappresentanza del comune, come avviene per tutte gli enti (anche privati) che rimborsano le spese per missioni di propri dipendenti o amministratori. Ci sono organi e funzionari amministrativi che ne verificano la regolarità e la congruità, grazie alla trasparenza ed al portale del Comune è tutto verificabile senza bisogno di inutili illazioni

Centro per l'Impiego risponde al lettore sull'offerta di lavoro - 11 Giugno 2014 - 22:06

offerte x AM
RIBADISCO..........le offerte di lavoro sono stantie su federalberghi VCO da almeno 6/7 mesi(verificabile).....per il resto ti rinvia a Jobmatch,portale come tanti altri......Bye

In 2000 da Grillo - 19 Maggio 2014 - 15:20

Alleanza Bava Campana?
ma dove l'avete letta? Se Filippo contesta le 2000 presenze va bene, è il numero che hanno messo tutti i portali. Vorrà dire che tutti sono faziosi e non sanno contare: ci può stare, come dice qualcuno: era buio, era difficile dare una stima. Diciamo allora che c'erano 4000 persone, cosi siamo tutti contenti e chiudiamo la faccenda. Ma lamentarsi di un numero, sull'unico portale che riporta TUTTI i comunicati stampa del Movimento, e che lascia commentare liberamente le notizie, è veramente da piangina. Verbania Notizie è contro i 5stelle? Allora perché avrebbe segnalato dei problemi di sicurezza del sito di Beppe Grillo? http://www.verbanianotizie.it/n118219-verbanianotizie-fa-correggere-un-problema-del-sito-di-beppe-grillo.htm Se fosse stato contro, avrebbe dato la notizia, prima di che fosse stata corretta o non l'avrebbe segnalata.

"Il Punto" di Marco Zacchera n°473 - 17 Gennaio 2014 - 18:54

Commenti
Vorremmo ribadire alcune cose che a volte non sono molto chiare a chi ci legge e partecipa, più o meno attivamente, al blog. VerbaniaNotizie nasce come BLOG collettivo per permettere a tutti di dire la loro, indipendentemente dal fatto che le propria convinzioni siano corrette o sbagliate, rispetto al nostro parere. Proviamo a dare voce a tutti, dalla contestazione verso una multa, fino alla cronaca più recente. Tendiamo a non rimuovere nessun commento e nessun post che viene messo sul blog, soprattutto quando viene firmato dall'autore. A differenza di tutti gli altri siti di Verbania, lasciamo che le persone si confrontino, senza bloccare preventivamente i commenti, ma intervenendo quando ne notiamo la necessità o quando qualcuno si lamenta di quanto scritto. Dato che nessuno ci paga per fare questo BLOG, ci lavoriamo nel tempo libero (da qui la mancanza a volte della tempestività delle risposte), dedicando ore, che potremmo dedicare allo svago, per dare un servizio gratuito alla comunità. Ci occupiamo sia della parte di creazione contenuti, che della parte di realizzazione informatica del portale, e potete capire quanto questo sia impegnativo. Volendo essere ancora più vicini al territorio, regaliamo siti internet alle associazioni, chiedendo solamente il mero costo della registrazione del dominio e prendendo sulle spalle tutto il compito della gestione del sito. Abbiamo anche realizzato gratuitamente siti per il territorio, senza che nessuno ci chiedesse di farlo: come il sito per il Sacro Monte di Ghiffa. Vi ricordiamo che quando qualcuno inserisce un commento, pur essendo libero, ha ben presente che il commento potrebbe essere rimosso se ritenuto non conforme alle regole del sito. I motivi di rimozione possono essere diversi e tutelano noi, in quanto gestori del sito, chi ha scritto il commento, in quanto autore del commento, e chi ha scritto il post, in quanto autore del post. Nel caso di contestazione di un commento e/o di un post, le prime persone che andrebbero a subire delle conseguenze saremmo noi, successivamente l'autore del post e/o del commento. Pur volendo dare un servizio gratuito e libero, non abbiamo intenzione di subire ripercussioni per qualcosa scritto da utenti anonimi, in quanto potrebbe esserci contestato di essere noi stessi ad aver scritto un particolare commento. Per queste ragioni, per tutelare noi, tutte le persone che ci aiutano a scrivere questo BLOG collettivo, tutte le ONLUS che si affidano a noi per avere un sito web e anche chi ha scritto materialmente il commento, preferiamo nasconderlo ed evitare inutili polemiche o ritorsioni nei nostri confronti.

Rifiutiamo l'ennesima pubblicità sul gioco d'azzardo - 15 Novembre 2013 - 17:29

Fantastico
per chi come me combatte per sensibilizzare questo problema Sociale, questa è una fantastica notizia. Finalmente un portale che non propone pubblicità inutile e che rispetta il sano vivere. Grazie per la vostra scelta

CATTANEO NEWS 25 ottobre 2013 - 29 Ottobre 2013 - 12:33

Per Matteo Baccan
Buongiorno Matteo, mi chiamo Emanuele Carcerano e sono l'amministratore Delegato della DSI Design, società che ha realizzato il portale SiByeCom. Ho letto con interesse la tua analisi tecnica e mi congratulo con te, per il tempo sicuramente prezioso che hai utilizzato per analizzare il portale ma che nello stesso tempo si evince un forte interesse per questa iniziativa. Per questa ragione, ho deciso di risponderti, senza ovviamente nessuna povera polemica, siamo consapevoli che alcune cose devono essere ottimizzate al fine di garantirne la migliore performance, ma come ben sai, un progetto nasce da un'idea, l'idea prende forma e diventa realtà e si ottimizza nel tempo in relazione a un lavoro costante per la definizione e il raggiungimento di una strategia di miglioramento economico e sociale, basata su un concetto di sviluppo avanzato che abbia il suo punto di forza nella capacità di aggiungere valore al sistema dei prodotti, dei servizi e delle imprese verso un mercato globale sempre più esigente. Pertanto, non ti elenco su cosa non sono d'accordo nella tua analisi, dovrei risponderti punto punto e non mi sembra il caso e anche molto sterile. Ciò che posso dirti è di continuare a seguirci, da parte nostra cercheremo di conquistarti per fa sì che tu possa diventare un amico per SiByeCom. Con gratitudine, un caro saluto. Emanuele.

CATTANEO NEWS 25 ottobre 2013 - 25 Ottobre 2013 - 17:40

Io ci crederei...
... a volte non è necessario far successo con qualcosa di innovativo e tecnologico. Le idee sono a volte, le vincitrici di progetti ben più grandi rispetto alla tecnologia. Perchè non crederci? E se arrivassero nuovi posti di lavoro, vi farebbero schifo considerando che questo nuovo portale ecommerce è totalmente italiano?

Work4You: Smetti di cercare, crea! - 4 Settembre 2013 - 10:44

link al portale di Unioncamere per i Comitati IF
http://www.imprenditoriafemminile.camcom.it/
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti