Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

ragazzi

Inserisci quello che vuoi cercare
ragazzi - nei post

Centri estivi privati presentazione progetti - 26 Maggio 2020 - 15:03

il Comune di Verbania invita tutti i soggetti interessati (Enti, Associazioni, ecc.) ad organizzare nel Comune di Verbania centri estivi per l’estate 2020, a partire dal 15 giugno 2020, a presentare un progetto organizzativo del servizio offerto,

“Tutti all'Opera” - 25 Maggio 2020 - 19:06

Nel pieno della crisi del comparto eventi e cultura, Tones on the Stones, Santa Maria Maggiore e Verbania lanciano un progetto culturale per i più piccoli-

Progetti approvati bando CST - 7 Maggio 2020 - 13:01

Tanti i progetti valutati dal Consiglio Direttivo del CST Novara e VCO lo scorso 27 aprile, sono 17 quelli che verranno finanziati dal Centro (11 per la provincia di Novara e 6 per il VCO).

Bando Voucher Scuola - 30 Aprile 2020 - 13:01

Ha aperto ieri alle 12 e resterà aperto fino alle 23.59 del 10 giugno 2020 il bando per il nuovo voucher scuola, il ticket virtuale per gli acquisti legati al diritto allo studio, che si presenta quest’anno con alcune importanti novità.

Provincia VCO: scuola, trasporto - 30 Aprile 2020 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Provincia del Verbano Cusio Ossola, riguardante scuola, trasporto pubblico locale, delegificazione: aspetti finanziari.

Anche oggi in casa - 43 - 28 Aprile 2020 - 18:06

Oggi ci siamo riallacciati al gioco di qualche giorno fa, “travestirsi” da personaggi e in questo caso a… personaggi dello spettacolo - cantanti.

25 aprile il discorso di Marchionini - 25 Aprile 2020 - 15:03

Riportimao il discorso del sindaco di Verbania, Silvia Marchionini, in occasione del 25 aprile

25 aplile diverso alla Casa della Resistenza - 24 Aprile 2020 - 11:04

"Quella di sabato 25 aprile 2020 sarà una Festa della Liberazione diversa da tutte le altre, ma non per lo spirito ed i valori che da sempre contraddistinguono l'Associazione Casa della Resistenza".

20.000 ebook in più sul portale gratuito delle Biblioteche - 23 Aprile 2020 - 16:38

Il 23 aprile è la Giornata Mondiale del Libro. Quale miglior modo per festeggiarla che offrire un catalogo arricchito di 20.000 nuovi ebook sul portale delle biblioteche?

Anche oggi in casa - 38 - 22 Aprile 2020 - 18:33

Oggi mio marito e io abbiamo finito il lavoro prima perchè abbiamo fatto una pausa velocissima all’ora di pranzo. Questo ci permette di stare un poco di più con i ragazzi ( non vogliono essere più chiamati bambini ) hanno scelto loro l’argomento da discutere prima di cena.

Anche oggi in casa - 36 - 20 Aprile 2020 - 19:06

Oggi trascorreremo una giornata diversa e divertente e sarà la prima di una serie. I ragazzi hanno deciso di “travestirsi” da vari personaggi obbligando anche noi a partecipare al gioco. Oggi il tema sarà: l’antica Roma.

Tablet, sanificazioni, buoni spesa, mascherine: la situazione - 15 Aprile 2020 - 13:01

Prosegue il lavoro dell’Amministrazione Comunale di Verbania per la gestione dell’emergenza legata al Coronavirus. Il sindaco Silvia Marchionini segnala la situazione su alcuni temi.

Anche oggi in casa - 30 - 13 Aprile 2020 - 17:04

Dobbiamo inventare qualcosa per rendere questo stare in casa, quasi una nostra libera scelta non una cosa imposta da questo antipatico e crudele coronavirus.

Anche oggi in casa - 26 - 9 Aprile 2020 - 18:06

Oggi mi sono fermata a pensare. Come ogni mamma dico anch’io “ho figli splendidi. SONO Orgogliosa di loro”. E’ pur vero il detto ogni scarrafone è bello a mamma soja.

Verbania: "Lo sapevi che" - Video - 8 Aprile 2020 - 16:06

In occasione di questo periodo che ci vede costretti a restare a casa e in occasione degli 81 anni dalla nascita di Verbania i ragazzi del blog Istanti in Viaggio hanno realizzato "Lo sapevi che" un video di immagini e curiosità tutto dedicato alla nostra città e al nostro territorio.

Bambini e sedentarietà - 5 Aprile 2020 - 10:03

Il problema della mancanza di movimento e sport nella fasce giovani è un problema che c’era già prima dell’emergenza Covid-19, ossia prima della limitazione della libertà di muoversi e fare sport. Il progetto ECross Kids specializzato in fitness online per bambini e ragazzi, da qualche suggerimento.

Concorso per bambini e ragazzi online - 4 Aprile 2020 - 10:03

Data la situazione attuale e l'impossibilità di ospitare gli studenti e le famiglie durante la Settimana didattica, dal titolo “La navetta che non solca il mare”, in programma dal 20 al 25 aprile, l'Ecomuseo Di Malesco ha deciso di proporre una serie di iniziative online.

Libro Parlato online - 1 Aprile 2020 - 16:06

“Voci della Resistenza” è un progetto dell’Associazione Amici del Libro Parlato per i ciechi d’Italia “Robert Hollman” del Lions Club Verbania e dell’Associazione Casa della Resistenza per trasmettere alle persone (adulti e ragazzi) con disabilità fisico-sensoriale e DSA la conoscenza dei “venti mesi” che hanno fondato la nostra democrazia attraverso la produzione di audiolibri sulla Resistenza.

Anche oggi in casa - 14 - 28 Marzo 2020 - 15:03

I boati di San Siro, gli schiamazzi degli oratori, le urla nei palazzetti, gli allenatori che sbraitano ai ragazzi, i papa’ che insultano gli allenatori, i battibecchi in famiglia per tifoserie diverse. Come mancano queste cose ai maschi di casa, ai maschi in genere, a tutti noi.

Anche oggi in casa - 6 - 19 Marzo 2020 - 18:06

Abbiamo fatto i disegni e li abbiamo mandati al gruppo whatsapp da noi appena creato. Deliziosa sorpresa. Disegni belli pieni d'amore, pieni di colore, pieni di desideri.
ragazzi - nei commenti

Maratona della Valle Intrasca annullata - 17 Aprile 2020 - 12:11

Re: Vajont
Ciao lupusinfabula però. da buon lupo, vai nel bosco confinante con l'abitazione.... Poverina cappuccetto rosso! Scherzi a parte, concordo in toto. Per stare in tema, secondo me sarebbe più importante far riaprire per es. i barbieri, il tutto in sicurezza ( su appuntamento per i clienti e con guanti e mascherina da parte dell'operatore) e solo per l'essenziale (niente tinture, shampoo e barba) invece di scuole, discoteche e spiagge (qualcuno vorrebbe addirittura queste ultime con recinti di plastica attorno a sdraio ed ombrelloni.....!) Dai ragazzi, un po' di pazienza e sacrificio temporanei, se questo può servirci a farci stare tutti meglio! per il resto, è ovvio che non si può stare confinati a vita, ma bisogna responsabilmente iniziare a convivere col virus.

Coronavirus: aggiornamenti (5/4/2020 - ore 19.00) da Regione Piemonte - 6 Aprile 2020 - 15:37

MASCHERINE
Una mia conoscente dal giardino ha visto oggi passare un autobus di linea. All'interno persone con mascherina, come è giusto che sia, invece dei ragazzi giovani che ne erano SPROVVISTI! Ho sentito e udito varie storie in qst ultimi tempi sui comuni, che dovrebbero regalarne o donorale a tutti i cittadini. Col passare dei giorni ho capito che nel mio comune qst non avviene. Quindi chiedo che ALMENO tutti gli autisti di linea abbiamo in dotazione, un sacchetto di plastica con all'interno delle mascherine da dare in forma gratuita ai passeggeri sprovvisti. Potrebbe essere un gesto nobile che aiuterebbe la ns comunità ad arginare in qualche modo la lotta contro il coronavirus. G R A Z I E!!!!

Conferenza sulle Foibe - 10 Febbraio 2020 - 13:25

memoria e verità storica
E' chiaro che la memoria di certi fatti in Italia, ancora oggi, è strumentalizzata (da entrambe le parti). Ed è chiaro che la memoria, e le sue giornate, hanno una valenza troppo spesso politica e propagandistica, permettendo ai promotori di turno di nascondere (in questo caso), dietro alle orribili sevizie sofferte da una ragazzetta, le indicibili atrocità promosse dal padre della stessa e dal governo dittatoriale che rappresentava con entusiasmo. La storia è un'altra cosa, e la storia ci dice chiramente che ad una occupazione feroce e ignorantissima, che è arrivata a creare un clima assurdo anti-italiano in zone come la dalmazia dove la classe borghese veneta conviveva da secoli senza problemi di sorta con il proletariato slavo, una occupazione dove più volte le SS (non la caritas) denunciavano con dispacci interni l'inutile e controproducente violenza dei fascisti italiani verso la popolazione (cose simili successero pure in Grecia, Libia e Albania, altro che "bravo soldato italiano"... a questa occupazione è seguita prima una lotta di resistenza, che accomunava resistenti (principalmente comunisti) italiani e slavi, e poi, con la formazione dell'esercito titino, di una repressione mirata, quasi una pulizia etnica, verso tutti gli italiani, ma anche, con forme anche più feroci, verso gli stalinisti yugoslavi. Questi sono fatti, e crecare di darne un colore politico, scegliendo "à la carte" quello che più piace, come ha sempre fatto il Menia, fa male alla memoria, non alla storia, perchè la storia resta quella. E parlare di "unica colpa" fa un po tristezza... la colpa, il dolo, lo decide il vincitore, di certo c'erano all'epoca, ragioni storiche (chiarissime) che portarono a quei fatti. Forse la vera colpa, se così si può dire, di tutti gli italiani (e delle altre nazioni che avrebbero pututo farlo), fu quella di non fermare per tempo l'avvento del fascismo in Italia... discorso paragonabile all'esatta incapacità di fermare l'avvento di Hitler o di capire (e fermare) la piega che aveva preso la Rivoluzione d'Ottobre, già pochi mesi dopo la presa dei palazzi. Celebrare come martire questa ragazza, plasmata al fascismo da una famiglia convintissima e pienamente addentro al regime ed ai vantaggi che questo portava, ci può pure stare, ma sicuramente non ha storicamente senso la sua strumentalizzazione: questa era una dei milioni di ragazzi europei ai quali dei regimi totalitari assassini hanno prima rubato la giovinezza e poi la vita, nel silenzio delle grandi democrazie. ragazzi ammazzati non una ma dieci volte... altro che unica colpa... e minchiate varie... Saluti,

Carabinieri: controlli agli istituti scolastici - 21 Gennaio 2020 - 16:40

Maria
Sarà, ma anche un grammo di maria assorbito da un ragazzo di 16 anni il cui corpo e la mente ancora in fase di formazione ha effetti molto più deleteri che non se assorbiti da un adulto, ma ognuno di noi ha diritto di pensarla come si vuole su certi argomenti; per altro avrei pensato le stesse cose se qualcuno avesse dato ai due ragazzi minorenni dei superalcolici. E comunque far " cantare" due sbarbatelli su chi ha loro fornito la maria non dovrebbe essere difficile e da lì risalire ai grossisti; quindi mi ripeto: ottimo lavoro!

Spiaggia sulla passeggiata? - 10 Settembre 2019 - 13:56

Incredibile!
...incredibile sentire certi commenti! Cercare di paragonare la riqualificazione della Senna di Parigi con quello evidenziato dal lettore (con il quale concordo ovviamente al 100%) o città del nord Europa (tra l'altro capitali!). E sentire che siamo stati tutti ragazzi e cercare sempre in qualche modo di giustificare questi poveretti che si buttano da lungolago. O che se il fenomeno del pic nic diventasse abituale o di massa allora bisognerebbe prendere dei provvedimenti... non ci siamo proprio! Vogliamo prendere esempio dall'estero? Benissimo, cominciamo a rispettare le regole di base come fanno loro (nella maggior parte dei casi). Il resto verrà da sé. Del resto, un'altra situazione ben peggiore è quella del lungolago di Suna con le famose partite di calcio e dove l'anno scorso uno scooterista ha rischiato sul serio la vita in seguito alla caduta, dopo che la palla era andata in strada (con quel signore ho parlato il giorno dopo, vi garantisco che era davvero conciato male): quest'estate si rischiava di prendere pallonate dappertutto, una vergogna, soprattutto per i turisti che passavano e che coprivano i loro figli da queste ()! E mai nessuno che è intervenuto. Oppure al pontile del bar alla spiaggia di Suna, dove una miriade di ragazzini si tuffavano con relativi applausi dei genitori, mentre le barche aventi diritto all'approdo non potevano o avevano serie difficoltà di approdo. Dai, aspetto i soliti commenti tipo che sono represso, che sono stupidate, che sono ragazzini, e bla bla bla ... io personalmente, e vi assicuro che parlando cominciamo ad essere in tanti, ne abbiamo le p... piene di queste situazioni. Il Comune saprà sicuramente come procedere per evitare che in futuro si ripetano questi eventi (ovviamente sono ironico!).

Albertella: "Verbania città turistica?" - 26 Agosto 2019 - 02:33

Ma quale turistica
Verbania è una desolazione altro che città turistica. Estate 2019 il nulla. ragazzi obbligati ad andare a cannobio per trovare un minimo di divertimento .un vergognoso schifo

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 20 Agosto 2019 - 11:23

Vado. Anzi no,torno.
Appena gli hanno spiegato che aprire la crisi significava anche lasciare istantaneamente tutti i privilegi come: auto blu,una scorta che manco Maduro, elicotteri e aerei di stato usati come taxi per i comizi,e soprattutto un bel po' di poltrone,la sua innanzitutto e quella di una pletora di ministri, sottosegretari, componenti delle commissioni (e relativi emolumenti),capitan mojito è precipitosamente tornato sui suoi passi. ragazzi,oltre ad andarci piano coi mojito vedete anche di studiare,mica di scoprire un giorno che bastava sfogliare un paio di libri per non perdere Il lavoro. Anche perché il buon cuore di Maria (che ha altre cose più importanti da fare,per chi ci crede) non può sempre metterci una pezza.

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 17 Agosto 2019 - 17:12

Scherzi dei cocktails.
Il mojito è così. Fa un caldo boia,ne bevi uno e va giù bello fresco. Ma il caldo non passa,allora ne bevi un altro. E poi le cubiste,la musica a palla,e giù un altro. Poi tutti ti fomentano...discorso! discorso! E allora discorso,ma prima portamene un altro.! ..e dopo qualche giorno ti risvegli e scopri che non conti più un cavolo,che per salvare l'adorata poltrona devi supplicare Giggino di fare lui il premier e quello ti rimbalza,che nonno Silvio manco ti risponde al citofono,che il telefono non suona più... ragazzi,il mojito è buono ma andateci piano o finite così.

Marchionini confermata sindaco di Verbania - 12 Giugno 2019 - 12:56

Re: Re: Re: Cervello
Sinistro di nome e di fatto, a prescindere dal fatto che non c'è nulla di male nell'avere amici di altre nazionalità (sempre che non si tratti di semplici conoscenze), mai sostenuto che bisogna vergognarsi, chi l'ha mai detto. Mettete sempre in bocca parole che gli altri non dicono, è la vostra mente che viaggia,... e viaggia parecchio!Quale sarebbe il mio dogma moralizzatore? Dire che l'immigrazione incontrollata e clandestina viaggia di pari passo con l'arricchimento delle coop rosse e della Chiesa? Non te ne eri accorto o lo sai e fai/fate finta che non sia così? Per anni hanno detto balle su presunte guerre, che energici ragazzi scappavano proprio da quelle situazioni e casualmente venivano qui a delinquere (non tutti, quello lo so anch'io).. un minimo di Q.I. avrebbe per lo meno fatto pensare che nei loro Paesi così martoriati sarebbero rimasti a combattere neonati, bambini, donne e vecchietti!! E stiamo parlando, per la maggioranza, di Paesi quali Marocco, Tunisia, Nigeria, Senegal. Perciò non fare finta, tu e la tua finta sinistra moralista, di avere il dogma assoluto! Stavate distruggendo un grande Paese come l'Italia e che, per fortuna, non la pensa come voi... tradotto: finita la pacchia e le balle! Tanti cari saluti.

Be my Chef arrivano gli Agrumi di Cannero - 21 Marzo 2019 - 20:17

Bel progetto
Aiutare ragazzi stranieri che hanno voglia e capacita è doveroso. E i piatti a base di agrumi sono tra i migliori!

Nuova superficie in erba sintetica al campo di S.Anna. - 1 Febbraio 2019 - 08:10

No no no!
Non è possibile! Si rischia l'avvelenamento e poi l'erba è più bella e sana e Green perché noi vogliamo un mondo verde e non inquinato e amiamo la natura e gli animali e siamo vegani. Insomma. Vogliamo che i ragazzi continuino a giocare in un campo di patate (bio...) pieno di buchi. Abbasso il sintetico! W il manto erboso (che non c'è mai stato. ..)!

Millennials: come vedono il lavoro - 30 Gennaio 2019 - 16:26

Non è fuffa
Io non sono d'accordo con le critiche. Questi ragazzi sono in gamba e le start up sono realtà che se implementate creano lavoro. Il.mondo del lavoro è cambiato e anche i ragazzi. Giusto parlare di queste cose perché possono essere applicate a realtà produttive tradizionali. Non facciamo i dinosauri che pensano ancora alle fabbriche, al padrone e al sindacato!

Nikolajewka e Dobrej 2019: per non dimenticare - 26 Gennaio 2019 - 14:24

Un soldato è un soldato
Chiunque combatte se la patria glie lo chiede fa il suo dovere. Qui non si parla di idee politiche ma di ragazzi che hanno dato la vita per l'Italia. Che poi siano andati per ordine di Mussolini o Hitler a combattere Stalin facciamo a gara a chi fosse il peggiore (Stalin). Ma questo non conta. Onore agli alpini e poche balle demagogiche. Prego.

Nikolajewka e Dobrej 2019: per non dimenticare - 26 Gennaio 2019 - 11:20

Alpini su l fronte orientale 1943
ragazzi armati di coraggio e dell’ideale di Patria da difendere...con tutto i l rispetto, stavano cercando d'invadere l'URSS con i nazifascisti...quale Patria da difendere?

Buon Anno!!! - 2 Gennaio 2019 - 12:04

A PROPOSITO....
Mattarella boom sui social: il suo discorso fa più di 2 milioni di visualizzazioni OIltre 10 milioni davanti alla televisione messaggio di Capodanno del presidente della Repubblica è stato il più visto, ascoltato e twittato dei quattro che finora ha tenuto nel corso del suo mandato. Mattarella è stato capace di parlare anche al pubblico del web, ai più giovani. Un messaggio in cinque cartelle, che il presidente ha rivolto dal suo studio privato nella Palazzina, con alle spalle una copia della Costituzione e a fianco il dipinto che gli hanno regalato i ragazzi di un centro per gli autistici di Verona. Sull’account Twitter del Quirinale il discorso del presidente ha fatto registrare finora (ma i numeri sono ancora in aumento) 2 milioni e 150 mila interazioni, un dato triplicato rispetto all’anno scorso. In tanti hanno cercato il presidente della repubblica in streaming. Picco in tv e sui social per il discorso di fine anno di Sergio Mattarella trasmesso a reti unificate su Rai1, Rai2, Rai3 e Rainews24, dalle 20.30 alle 20.44 e in onda anche su Canale 5 e Rete4. Sui canali Rai gli spettatori totali sono stati 6 milioni 790mila, con uno share del 40%, in aumento rispetto all’anno scorso. Su Rai1 la diretta è stata vista da 5 milioni 133mila spettatori con uno share del 30,3%, su Rai2 da 777mila spettatori (4,6%), su Rai3 da 821mila spettatori (4,8%), RaiNews24 ha registrato lo 0,34% di share con 59mila persone collegate. Su Canale 5 il messaggio del Capo dello Stato è stato visto da 2 milioni 634mila spettatori con share al 15,6%, su Rete4 da 359mila spettatori, pari al 2,1% di share. Complessivamente il dato vola oltre 10 milioni di telespettatori. Stanno affluendo intanto i dati delle altre reti social, in particolare Facebook, ma si può già dire che il messaggio di Capodanno del presidente della Repubblica è stato probabilmente il più visto ascoltato e twittato dei quattro discorsi che finora Mattarella ha tenuto nel corso del suo mandato.

Provincia VCO risponde agli studenti del Maggia - 25 Dicembre 2018 - 15:18

Carissimi
Carissimi nuovi responsabili dell'edilizia scolastica del VCO, sapete benissimo in che condizioni è messa la provincia scolastica, vi sono problemi enormi, vi faccio un semplice esempio al Cobianchi le tapparelle non ci sono più e i ragazzi hanno attaccato ai vetri della carta da pacco. Ma questo naturalmente è solo un semplice esempio banale, naturalmente problemi maggiori vi sono come sapete per i vari certificati antincendio e staticità che la maggior parte delle scuole non ha Quindi oneri ed onori. Dimenticavo promesse ritirate per la costruzione nuove aule al Cavalieri di Pallanza.

Carabinieri a cavallo alla Grotta di Babbo Natale - 9 Dicembre 2018 - 11:55

Re: caro roby
Ciao luca Cosa ne penso? Che sia una bellissima iniziativa molto educativa anche per i ragazzi che essendo più intelligenti di noi non vedevano l'ora di rivedere i carabinieri a cavallo. E penso che chi dica che costa troppo sia in malafede perché deve sapere che i suoi soldi ovvero i nostri soldi sono spesso sperperati per mantenere nullafacenti e delinquenti. Per una istituzione come l'Arma in cui mi sono onorato di svolgere il servizio militare i soldi non sono mai sprecati. Gli sprechi sono altrove! Ecco il mio commento.

SS34 è ufficiale: ANAS riaprirà la strada dal 29 novembre - 27 Novembre 2018 - 15:22

info
e i ragazzi del liceo di Verbania che tornano a cannobio aspettano fino alle 16.30?e i battelli per giovedì mattina avranno ancora le corse straordinarie ?

“Piccola storia partigiana della banda di Pian Cavallone” - 22 Novembre 2018 - 20:39

Piccola storia di partigiani
Credo che sia giunto il momento di dire BASTA, Si è fatto un gran polverone, ma nessuno ha risposto al quisito posto.Tutti hanno commentato POLITICAMENTE, Ciò che nel 1944--1945, nessuno lo era, di fatti nel VCO, c'erano partigiani anche dell'Agerbazan ( allora Russia ) che si sono uniti alla D.V.O. ( il marito della crocerossina Maria Peron, mi sfugge il none di lui ). Mio suocero OTELLO militare della gloriosa FOLGORE, nata all'ora, si è fatto tutta la battaglia di ELALAMEN, riuscendo assieme al suo carissimo amico Cambiaggio a portare a casa la pelle, e nel 1944 , lui rientrato con l'ultima nave della croce rossa , quasi morto x peritonite un tenente veneto lo operò salvandogli la vita, e dopo 184 giorni di INABILITA' ALLE FATIGHE DI GUERRA, fu mandato a casa INTRA, dove fuggi e andò nella D.V.O. col comandante Superti. E VOI state a rompere i c...................... con dx o sx. Basta, basta non avete il diritto di infancare il sagrifio fatto da questi ragazzi

“Piccola storia partigiana della banda di Pian Cavallone” - 20 Novembre 2018 - 12:01

Ignoranza!!!
Ignoranza non è solo ignorare, ma anche ottusità e il "tifare" con gli occhi e le idee di oggi! E' vero, l'Italia, ma direi tutta l'Europa occidentale, è stata liberata dagli alleati, o meglio dagli americani senza i quali oggi avremmo ancora la svastica e il fascio nelle bandiere! E il contributo militare della resistenza è stato pari a zero! Ma la resistenza c'è stata, e seppur con tutti i limiti umani e gli errori commessi, ha dato un contributo politico significativo, riconosciuto dagli americani per primi, che hanno permesso ai partigiani di "liberare" le principali città italiane, Milano e Torino un primis. E, purtroppo, molti ragazzi che avrebbero potuto voltarsi dall'altra parte, hanno perso la vita aderendo alla resistenza; per chi avesse qualche dubbio, si faccia un giro nella sola Intra, per farsene un'idea. Inoltre, e questo dimostra l'ottusità ignorante di certi commentatori, che fanno coincidere resistenza con partito comunista. La resistenza abbraccio tutti i partiti e i movimenti allora presenti, che confluirono nel CLN (Comitato di Liberazione Nazionale).comandato militarmente dal generale Raffaele Cadorna, noto attivista comunista della zona :). Il partito comunista fu solo più "svelto" nell'appropriarsene,più da un punto di vista "mediatico" che altro Sicuramente nel periodo resistenziale furono commessi molti errori e molte atrocità, anche da parte della resistenza, ma la responsabilità deve ricadere oltre che sui singoli, su tutti i movimenti antifascisti, chepoi confluirono nei partiti del dopoguerra (DC, PRI, PLI, PSI, PCI, Monarchici,...) Studiate gente, studiate...e scappate!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti