Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

riunione

Inserisci quello che vuoi cercare
riunione - nei post

Preioni su fondi al Distretto dei laghi - 25 Novembre 2021 - 15:03

Preioni (Lega Salvini Piemonte): “Dalla Regione 800mila euro al Distretto dei laghi, segnale di attenzione massima verso il turismo”.

Piemonte: vaccino, somministrate 6.852.910 dosi - 23 Novembre 2021 - 12:05

Sono 16.734 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate ieri all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18.30). A 2.511 è stata somministrata la seconda dose, a 12.679 la terza dose.

Assemblea a Possaccio - 19 Novembre 2021 - 08:01

Venerdì 19 alle ore 21,00 si terrà un'Assemblea Pubblica alla Bocciofila di Possaccio.

Piemonte: vaccino, somministrate 6.740.363 dosi - 16 Novembre 2021 - 12:04

Sono 15.358 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18). A 4.012 è stata somministrata la seconda dose, a 9.930 la terza dose.

Marchionini: tornino tutti i servizi pre-Covid al Castelli - 13 Novembre 2021 - 15:03

Tornino tutti i servizi pre-Covid all'ospedale Castelli. Appello del Sindaco di Verbania Silvia Marchionini.

"Il Distretto del Cusio senza medici di famiglia" - 10 Novembre 2021 - 17:04

riceviamo e pubblichiamo, una nota Augusto Quaretta, Rappresentanza Sindaci ASL VCO, riguardante la carenza di medici di famiglia nel Cusio.

Piemonte: vaccino, somministrate 6.564.911 dosi - 5 Novembre 2021 - 12:04

Sono 14.611le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18). A 3.743è stata somministrata la seconda dose, a 9.403 la terza dose.

Piemonte: vaccino, somministrate 6.534.315 dosi - 3 Novembre 2021 - 12:04

Sono 14.124 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate ieri all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18). A 4.343 è stata somministrata la seconda dose, a 8.361 la terza dose.

Piemonte: vaccino, somministrate 6.415.430 dosi - 26 Ottobre 2021 - 12:35

Sono 16.286 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate ieri all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18). A 5.212 è stata somministrata la seconda dose, a 8.827 la terza dose.

PD Verbania su Commissione viabilità - 22 Ottobre 2021 - 10:23

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato, del Gruppo Consigliare del Partito Democratico Verbania, riguardante la commissione viabilità e l'assenza delle minoranze.

Centro Destra: Lincio resti al suo posto sino ad elezioni - 13 Ottobre 2021 - 08:01

Lega Salvini, Forza Italia, Patto federativo Fratelli d’Italia e Coraggio Italia Vco: “Presidente Lincio resti al suo posto fino allo svolgimento delle elezioni provinciali”.

Piemonte: vaccino, somministrate 5.817.138 dosi - 21 Settembre 2021 - 12:04

Sono 17.558 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate ieri all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18). A 10.642 è stata somministrata la seconda dose e, nel primo giorno di avvio, a 1.102 la terza dose.

Piemonte: vaccino, somministrate 5.706.919 dosi - 14 Settembre 2021 - 12:05

Sono 15.635 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate ieri all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18). A 9.734 è stata somministrata la seconda dose.

“Nel mezzo del cammin di nostra vita..." - 13 Settembre 2021 - 10:03

Presso l’Hotel “Il Chiostro” ad Intra Verbania, in via fratelli Cervi 14, Silvia Magistrini e Bruno Mellano, garanti dei detenuti del Comune di Verbania e della Regione Piemonte, in accordo e collaborazione con la Società Dante Alighieri di Verbania, presentano l’esposizione fotografica ed artistica “Nel mezzo del cammin di nostra vita...", ispirata alle illustrazioni di Gustave Dorè della Divina Commedia, e in particolare dell'Inferno, realizzate dai detenuti della Casa di Reclusione “San Michele” di Alessandria.

Piemonte: vaccino, somministrate 5.594.534 dosi - 7 Settembre 2021 - 15:03

Sono 17.304 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18). A 10.880 è stata somministrata la seconda dose.

Chiorino: attenzione per i lavoratori della funivia - 16 Agosto 2021 - 12:05

Chiorino/Mottarone:"Non appena la situazione sarà più chiara, valuteremo le strade percorribili per i lavoratori della funivia"

Piemonte: vaccino, somministrate 5.113.369 dosi - 10 Agosto 2021 - 15:03

Sono 23.982 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18:30). A 11.776 è stata somministrata la seconda dose.

Lions Club sostiene l'Emporio dei Legami - 1 Agosto 2021 - 19:06

Il Lions Club sostiene l'Emporio dei Legami di Verbania: 10 mila euro di contributo.

Minoranza diserta il Consiglio Comunale - 31 Luglio 2021 - 16:12

Riportiamo copia della lettera inviata al Presidente del Consiglio Comunale e, per conoscenza, al Signor Prefetto del VCO, dai consiglieri di minoranza che hanno disertato il Consiglio Comunale per protesta contro i metodi e ai modi dell’amministrazione.

Zucco si riconferma campione d’Italia - 29 Luglio 2021 - 12:52

Il campione d’Italia dei pesi supermedi Ivan Zucco ha dato spettacolo costringendo al ritiro in tre riprese Ignazio Crivello nel clou della riunione svoltasi mercoledì 28 luglio, al Centro Eventi Il Maggiore a Verbania.
riunione - nei commenti

Panza su interruzione alcuni treni Italia-Svizzera - 10 Dicembre 2020 - 11:53

problema risolto
SI CONFERMANO I COLLEGAMENTI FERROVIARI TRA ITALIA E SVIZZERA - Dopo i timori dei giorni scorsi, ora sono confermati i collegamenti ferroviari tra Italia e Svizzera. E’ l’esito del colloquio tra la ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, e la sua omologa e presidente di turno della Confederazione elvetica, Simonetta Sommaruga. Nel corso della telefonata c’è stata ampia convergenza sulla necessità di assicurare la continuità del trasporto passeggeri tra i due Paesi. Al colloquio è seguita una riunione tecnica in videoconferenza durante la riunione sono state approfondite e individuate le soluzioni organizzative per assicurare il rispetto delle misure anti-covid e la continuità del servizio di trasporto che nei prossimi giorni tornerà gradualmente alla normalità. Le modalità operative verranno definite attraverso un decreto interministeriale. Le ferrovie elvetiche riprogrammeranno il servizio regionale che tornerà regolare entro il fine settimana, Una notizia estremamente positiva per i lavoratori frontalieri del nostro Paese – commenta l’onorevole Enrico Borghi – dopo le preoccupanti notizie degli ultimi giorni. Grazie all’intervento del Governo si è giunti a una soluzione che salvaguarda i lavoratori italiani.

Sospese le riunioni condominiali - 23 Ottobre 2020 - 10:00

Re: Re: Re: Dpcm demenziale
Ciao robi ho letto anch'io il DPCM del 18 ottobre (per lavoro non perché sia interessante) ma trovo solo una volta il "fortemente raccomandato" relativamente allo svolgimento di riunioni della PA ma anche dei soggetti privati. Se nella maggior parte delle P.A. è già stato attivata la piattaforma web per le video conferenze non si può certamente dire altrettanto per i privati. In particolar modo per quei professionisti che svolgono il loro lavoro in piccole realtà provinciali e sub-provinciali. Pensate se avesse imposto l'obbligo, per tutti quanti svolgono attività in riunione, di dotarsi dei supporti web necessari….........cosa sarebbe successo????? Penso che l'inserimento della formula "fortemente consigliato" voglia dire che: stai attento perché la situazione potrebbe protrarsi per lungo tempo e che quindi, per la tua professione, è consigliabile un adeguamento che ti consenta di effettuare le tue riunioni in sicurezza. Pensate cosa poteva succedere se fosse stato scritto: da domani, tutte le riunioni con più di 4 persone, debbono essere svolte tramite sistemi web che garantiscano la sicurezza dei partecipanti. Sarebbero scesi in piazza tutti….. In ogni caso ritengo che, considerato lo "spessore" medio degli atti e leggi degli ultimi 20 anni di legislazione, evidenziato che quelli del 2020 sono stati elaborati in periodo di emergenza, questi ultimi siano stati fatti abbastanza bene. Ricordatevi che, piacente o no, il Presidente del consiglio è laureato con lode (giurisprudenza) e ha un curriculum studi di tutto rispetto. Dubito possa aver scritto delle grandi fregnacce, come invece i suoi predecessori hanno certamente fatto. Come molti di Voi, anch'io preferirei un politico vero come Presidente ma, in assenza (ahimè da diversi decenni) di un vero candidato forte e credibile, ritengo che Lui possa fare certamente un buon lavoro (al di là che ci sia dietro il M5S - PD - Lega, non mi interessa).. Ricordiamoci sempre che una situazione del genere mai era capitata (nel mondo) e quindi tutta da "inventare". Se uno come Conte qualcosa ha certamente sbagliato, immaginiamoci cosa avrebbe fatto……... chiunque altro…...magari fuori corso per 12 anni alla facoltà di lettere. Alegher

Sospese le riunioni condominiali - 22 Ottobre 2020 - 19:05

riunioni di condominio
Sposo l'interpretazione di Annes. Tant'è che sabato dovrei partecipare ad una riunione di condominio di un palazzo che ha 280 appartamenti e alcune centinaia di box. In questo caso è un'assemblea straordinaria per deliberare lavori improcrastinabili. Non viene fatta on line perché in questa modalità sono prive di valore legale. Per quanto riguarda l'assemblea ordinaria, invece l'amministratore ritiene possa essere rimandate non essendoci i requisiti d'urgenza.

Sospese le riunioni condominiali - 21 Ottobre 2020 - 13:29

DPCM di Ottobre c.a.
E' inaccettabile che vi siano ulteriori restrizioni in aggiunta a quelle indicate dal DPCM in questione. Nel leggere il DPCM :"È raccomandato, fortemente, svolgere anche le riunioni private in modalità a distanza", raccomandato non vuol dire sospensione, nella ipotesi di motivate ragioni, come nel caso delle amministrazioni pubbliche e con le dovute cautele che devono essere pretese dai partecipanti, l'assemblea può essere tenuta, per tanto conseguenze negative economiche ed altro, dovute a tale interpretazione, non possono che essere addebitate a chi si prende la responsabilità di applicare una diversa lettura. Inoltre, come nel caso specifico, l'amministratore non ha neppure una semplice posta elettronica e non intende fornirsene, "questi esperti" ci spieghino come potremmo svolgere una riunione a distanza.

Panza su chiusura Polizia Stradale a Domo - 10 Febbraio 2020 - 11:33

Ho capito
Ho capito: se la Polstrada di Domo chiuderà è colpa di Salvini.L'altro giorno c'era vento forte, soprattutto in Ossola: colpa di Salvini. E' un po' che non piove:colpa di Salvini. Le sardine dicono che il flop dell loro riunione a Scampia è dovuto al fatto che...Salvini non c'è andato. Sono centuplicati gli sbarchi dei se dicenti profughi: colpa di Salvini?

Al via processo Ex Veneto Banca - 15 Dicembre 2019 - 22:50

Re: Re: Re: Non sarà questo processo
Ciao "Cervello (poco)" in fuga Innanzitutto spero che i miei saluti inoltrati tramite il tuo comandante spagnolo ti siano giunti. 1) premetto che di cose legali ne capisco poco, senza considerare cosa dice la cassazione e cosa preferiscono (per convenienza processuale naturalmente) gli indagati diciamo che dovrebbe valere il principio del giudice naturale dove è stato commesso materialmente il reato, magari x Consonni potrei concordare che sia Treviso ma se io fossi uno degli indagati “intresi” allora per un reato commesso a Intra il giudice dovrebbe essere quello competente per Intra quindi Pallanza. Perché dovrei farmi processare a Canicattì se tu mi accusi di aver commesso un reato mentre lavoravo a Intragna? 2) qui però toppi alla grande. Il CDA potremmo paragonarlo alla riunione di condominio e l’amministratore delegato all’amministratore di condominio. L’assemblea del condominio ha stabilito di assumere come portiere Tizio e dà mandato all’amministratore di provvedere. L’amministratore Però l’assume in nero, non paga i contributi, non c’è inail ecc ecc. Arriva l’ispettorato del lavoro e arresta i responsabili. Chi arresta? Naturalmente l’amministratore del condominio e non i membri dell’assemblea del condominio. Possiamo anche dire il CDA è l’organo politico che incarica l’amministratore di compiere certe azioni a favore della società. Questo ultimo deve eseguirle a norma di legge. Il CDA non ha alcun potere sui dipendenti. Se un membro del CDA chiamava un cassiere della banca e gli ordinava di stirare i soldi, il cassiere avrebbe fatto una pernacchia al CDA, se invece l’amministratore delegato telefonava al cassiere e gli ordinava la stessa cosa, il cassiere si sarebbe messo a stirare i soldi. Continua

Montani contrario al progetto ex Acetati - 29 Novembre 2018 - 00:18

Autogol
L'evento, si spera straordinario, della frana indica semplicemente che una parte del turismo ci raggiunge dalla Svizzera e questi, avendo il comodo Foxtown a Mendrisio non penso che andranno a perdere il tempo delle vacanze per visitare uno spaccio con gli stessi marchi allo stesso prezzo nella ex acetati inoltre con l'e-commerce in aumento anche a Verbania quale sarà il destino dei nuovi spacci? Quindi cattedrale nel deserto mentre il gelataio di Intra penso che non sia preoccupato in quanto lavorerà lo stesso. Dato che alla riunione non ho sentito i termini dell'offerta di Risparmio Casa mi piacerebbe conoscerli.

Montani contrario al progetto ex Acetati - 28 Novembre 2018 - 14:06

Re: Non c'è peggior sordo di chi non vuole sentir
Filippo, diciamo anche che non c'è peggior lettore di chi non vuol capire. :P Lotto 1A: SLP di 5800mq. L'ho scritto poco sopra: significa una sup. calpestabile (LORDA), quindi entro le mura, più o meno delle stesse dimensioni di Esselunga. Ma se alla riunione era presente il proprietario di Risparmio CASA, che pubblicamente ha avanzato un'offerta per l'area, ma cosa crediamo ci facesse lì se non per l'interesse di acquisire il lotto per metterci dentro la sua creazione? Stiamo parlando di una realtà commerciale che fa concorrenza alle GDO stesse...o il gelataio di Intra si deve preoccupare per la vendita di pentole&detersivi? Non mi sembra ci sia nulla di torbido: prendere o lasciare. Io sto per il prendere, voi lasciate pure....! Saluti AleB

Montani contrario al progetto ex Acetati - 26 Novembre 2018 - 12:09

Non c'è peggior sordo di chi non vuole sentire
Piantiamola di girarci intorno....Se, tanto per cominciare, il lotto 1A è per nuovi insediamenti commerciali significa NUOVI NEGOZI. D'altronde nella riunione, a specifica domanda, NON è stato negato!!!!

Ospedale Unico: "Silenzio assordante" - 5 Ottobre 2018 - 06:07

Ospedale unico
Mi sembra pretestuosa questa critica , ricordo ai Sindaci che erano stati invitati tempo fa a una riunione informativa e non sono andati , cosa per me allora incomprensibile ! Forse pensano che tutti hanno la memoria corta . Se volete essere informati , vi prego di andare quando siete invitati e non di lamentarvi dopo del silenzio . È interesse di tutti collaborare e agevolare e non chiudersi e aprirsi a fasi alterne !

Carabinieri arrestano parcheggiatore abusivo - 29 Giugno 2018 - 21:12

Sentivo or ora....
Sentivo or ora i vari TG che riferivano sull'esito della riunione dell' Unione Europea circa l'argomento"migranti": a quella riunione ci doveva essere Salvini e non Conte, una persona troppio per bene, troppo educata, troppo investita della sua carica. Ci sarebbe voluto qualcuno che battesse i pugni sul tavolo, come fece a suo tempo Krusciov all'ONU quando si sfilò una scarpa e la sbatte sul tavolo. Probabilmente la colazione del giorno prima al Quirinale ha avuto l'effetti di far moderare i termini: tipico e mai variato esempio da DC anni '6o. Impuntarsi avrebbe voluto dire rovesciare i tavoli e mettere in crisi l'identità della stessa UE? Bene, alemeno ce ne saremmo liberati una violta per tutte. Ci vorrrebbe un Salvini in ogni paese di questa nazione e lui a rapprenetare l'Italia nella UE..Popolo italiano, svegliati e risorgi dal tuo torpore!

Con Silvia per Verbania su erba sintetica - 16 Giugno 2018 - 03:16

Direinsi dinirla
Sto cercando di risolvere pacificamente la questione con la Signora Gualandris, chiedo al Signor Beignone di evitare di proseguire in questa azione provocatoria tesa ad esasperare gli animi. Ho fatto pubblicamente ammenda per due volte, ribadisco che l'ultimo fraintendimento, come spiegato, sia stato causato dalla fretta di scrivere essendo in riunione di lavoro. A questo punto non credo sia più una questione che riguardi il Signor Brignone, intervenuto per commentare il comunicato della nostra lista civica sull'erba sintetica e a questo si sarebbe dovuto limitare. Ovviamente non perderà occasione per rilanciare e ciò non farà altro che confermare iil suo reale intento, ormai piuttosto chiaro.

Con Silvia per Verbania su erba sintetica - 15 Giugno 2018 - 18:27

non resisto...
ma davvero, mio figlio si giustifica molto meglio... Cioè, uno DEVE delle scuse, e invece di porgerle aggrava la sua posizione perchè è talmente imbufalito di non riuscire nel suo intendo di screditare gli avversari politici con mezze verità quando non vere e proprie bugie, che di fatto si "dimentica" di farle nella sostanza, e crede che la parola "scusa" inserita a caso in un testo sia sufficiente??? poi quando viene ripreso dall'interessata dice che il fraintendimento deriva dal fatto che quelle DOVUTE scuse sono state scritte di fretta in riunione??? cioè un lungo post pieno di questioni dubbie e opinabili "ben meditato" e dagli esiti disastrosi , e delle scuse scritte male e in fretta durante una riunione???

Con Silvia per Verbania su erba sintetica - 15 Giugno 2018 - 17:47

Chiarimento
Buongiorno, poiché ho potuto scrivere le scuse a lei rivolte solo oggi durante una riunione di lavoro non ho potuto curarne la forma, suppongo sia questa la causa del fraintendimento. Come ho poi precisato in un successivo post per chiarire, proprio a scanso di equivoci, il senso di quel passaggio. La sostanza era ben altra, mi spiace non sia stata colta. Le rinnovo dunque le scuse per quanto accaduto, per l'errata valutazione e per il mio comportamento dettato dal nervosismo, Mi auguro che questa mio ulteriore chiarimento possa essere dirimente. Cordiali saluti

"Fusione Cossogno-Verbania, poca chiarezza" - 29 Gennaio 2018 - 16:26

no?
Ho assistito a una riunione dove il comitato del no argomentava la nascita del comitato del no con una frase del tipo "siccome ci sarà il comitato del si, abbiamo creato quello del no ma non siamo contrari....". Mah...

SS34: Promesse disattese sui fondi messa in sicurezza - 15 Agosto 2017 - 07:07

Illusi
Solo gli illusi ( per usare un eufemismo) possono aver creduto alle promesse di un ministro del PD renziano.Del resto, chi era presente alla riunione di Torino, mi ha riferito che il ministro non pareva nepure molto interessato all'argomento.Ora, se gli amministratori locali sono seri, adottino un'azione di forza, quantomeno mi aspetto rassegnino le loro dimissioni in contemporanea; i cittadini dell'alto Verbano spero si ricorderanno alle elezioni di primavera del partito che ancora una volta li ha gabbati alla grande: non che altri siano migliori, ma questi vanno elettoralmente puniti in modo eclatante.

Quartiere Intra: botta e risposta - 28 Luglio 2017 - 17:19

LAMENTELA COME CITTADINO E CONSIGLIERE IN PRIMIS
Sono stato chiamato in causa, sul vostro sito, del tutto impropriamente dal Presidente del Consiglio di Quartiere di Verbania Intra, in relazione al comunicato stampa con il quale si metteva in evidenza, nella prima parte, in termini generali, la scarsa attenzione dell’Amministrazione Comunale verso l’operato dei Consigli di Quartiere e le problematiche sollevate, su istanza dei cittadini e dagli stessi Consiglieri di Quartiere, oltre che dei relativi Presidenti. Colpisce il fatto che il presidente di un consiglio di quartiere, anziche sostenere la mia lamentela si erga a difensore "d’ufficio" dell’Amministrazione Comunale quando i ritardi negli interventi segnalati e spesso la mancanza di risposte sono sotto gli occhi di tutti, vedi statua Cavallotti ( sistemato da poco dopo oltre un anno ) , bidoni differenziata sul lungo lago dopo il vecchio imbarcadero ( segnalato dal sottoscritto da oltre un anno ma è li da immortalare come una bella cartolina "delle Bellezze o Eccellenze di Verbania " che non è così chiaramente. ) etc.. Magari le cose ora sono cambiate, ma era mio dovere di rappresentante di coloro che mi sostengono e conoscono e che mi hanno votato, oltre che mi chiedono contezza, far sapere che noi tutti del Quartiere di Intra c' è la mettiamo tutta, ma il non essere ascoltati in definitiva non è proficuo con l 'obbiettivo che ha un Quartiere nominato ed esistente. Questi sono i fatti forse se si interviene sentendosi chiamati in causa ci sarà un motivo, posso solo dire che ero stanco di sentirmi preso in giro, ma la mia mancata presenza non era per questo ma per lavoro. Nel caso specifico delle mie assenze, quando ho dovuto essere assente dalle riunioni di quartiere, premetto per comprovati motivi di lavoro, sono sempre stati concordati e in accordo con la Presidente Bonfanti, delle quali non può quando vuole recriminarle. Inoltre in alcuni casi non solo ho avvisato per tempo tale per cui se si voleva la mia presenza si poteva spostare la riunione, ma omette che mi sono sempre informato sia prima che dopo, senza essere mai estraneo alle riunioni, ai punti trattati e le relative risposte o decisioni in merito. Ho sempre preso atto delle decisioni visto anche che non avevo nullla da dire, obbiettare , suggerire o altro ancora. Un esempio della volonta di partecipare alle riunioni nonostante tutto è che ho chiesto anticipatamente per la riunione di Marzo e anche ultimamente alla presidente Cristiana Bonfanti di rinviare in un caso e nell' ultimo di fissare la riunione in altra data ma senza alcuna risposta positiva ne allora ne ora, almeno fino ad esso. Piuttosto che darsi da fare per dare una data per la prossima riunione di Quartiere richiesta da me recentemente, vedo invece l'interesse a rispondere al mio comunicato che non la toccava e non era comunque questo l'intento, ma anzi era un modo per dare uno scossone all'Amministrazione Comunale al fine di avere una maggiore attenzione dall' aministrazione stessa ( cosa che ha lamentato anche lei ) , si appresta invece a fare polemica inutile e non la data che ancora attendo come diritto da regolamento. Come ben vedete nel mio primo comunicato tutto ciò sopra non c'era, ma queste risposte del P.Bonfanti non c'entrano ne sono attinenti con le mie lamentele da cittadino per primo e in secondo come Consigliere queste tra l'altro sono legittime e non come dice la stessa che non sono "ne elegante ne bello " non partecipare e postare su Facebook. Forse un malsano modo o tentativo non giustificato di avere le basi per togliermi dal Consiglio di Quartiere di Intra ? Se fossi stato disenteressato come dice lei, non saprei che alcuni temi, richieste, consigli non hanno ancora una risposta e altri invece l'hanno avuta. Penso così facendo di essere stato chiaro sia con i cittadini che con altri, pronto comunque e sempre al dialogo e collaborazione vera e costruttiva con chiunque e nelle sedi opportune, visto l'argomento complesso. Luciano Vullo Consigliere del Quartiere di Intra. P.S.: TUTTO CIò è UNA PERSONALE

Veneto Banca: futuro nelle mani del Governo - 25 Giugno 2017 - 18:22

x Livio
Governo serio ? Pretendi troppo ,ci stanno prendendo in giro fino all'ultimo . Hanno programmato una lunghissima riunione dei Ministri per comunicare l'oneroso "salvataggio" delle banche dopo la chiusura dei seggi elettorali ,temevano l'esito negativo delle votazioni. Una vera commedia . Hai ragione ,, ci vorrebbe la mano dura e scarponi pesanti . Ciao Livio

Stop lavori via delle Ginestre: "Conta far perdere il Sindaco" - 15 Giugno 2017 - 14:31

quindi
Il giorno 16 Febbraio presso il consiglio di Quartiere Nord viene presentato il bilancio , come in tutti i quartieri . Il Sindaco chiede all'assessore Brigatti di illustrare il progetto di riqualificazione di Via delle Ginestre ,che illustra mostrando disegni e parlando di costi , nessuno del quartiere interviene, anzi qualcuno dice finalmente , ma nulla viene scritto di ciò nel verbale del quartiere ,anzi . Comunque il Consigliere Brignone dichiara in commissione lavori Pubblici svoltasi il giorno 11 Aprile cito dal verbale " si dichiara perplesso in quanto l'intervento della Presidentessa del quartiere dimostra che i quartieri non vengono interpellati per le opere che li riguardano" (presidentessa del quartiere secondo Brignone sarebbe l'avvocato Loredana Brizio che fino a quando il presidente non si dimetterà sarà solo vicepresidente , mentre il presidente del quartiere nord è il signor Urbino) . A un certo punto della riunione della commissione succede una cosa che non so quanto sia regolare , (mi piacerebbe sapere dal signor Brignone ), viene fatta intervenire una persona del pubblico che abita in Via delle Ginestre ( rappresentava gli abitanti ? era stata richiesta la sua presenza? e se si da chi? a nome di chi parlava? ) . Quindi se il progetto viene presentato dove viene calato dall'alto?

SS34 chiusa a tempo indeterminato - 19 Marzo 2017 - 11:24

Frana eterna
Ma questi personaggi, cosa devono comprendere? Sono anni che si sa come è messa la montagna sopra alla strada, se ne sono sempre fregati, tutti, ah, già, ma loro non la usano....poi, la riunione per non decidere, per comprendere......ma per favore!!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti