Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

televisione

Inserisci quello che vuoi cercare
televisione - nei post

Centro Aiuti per l'Etiopia Onlus nel Covid 19 - 8 Giugno 2020 - 12:05

Il Centro Aiuti per l’Etiopia è un'organizzazione volontariato che ha sede a Verbania e che da 37 anni lotta contro ogni forma di povertà in Etiopia promuovendo sviluppo, istruzione, assistenza socio-sanitaria.

Regione Piemonte: nuova Ordinanza sul territorio - 7 Aprile 2020 - 10:23

L'Ordinanza numero 39 del 6 aprile sostituisce integralmente la numero 36 del 3 aprile scorso e stabilisce che, con decorrenza immediata fino a lunedì 13 aprile.

Fitness online per ragazzi - 19 Marzo 2020 - 14:06

Il progetto ECross Kids: lezioni di fitness online gratuite per bambini e ragazzi che devono stare in casa.

Webathon per il Piemonte - 17 Marzo 2020 - 10:03

Mercoledì 18 marzo 40 volti noti in una maratona social di solidarietà.

Spazio Bimbi: Videogiochi e rendimento scolastico, quale correlazione? - 11 Novembre 2019 - 13:01

Una preoccupazione frequente per i genitori di preadolescenti e adolescenti è il possibile scarso rendimento scolastico legato all’uso di videogiochi. Una ricerca approfondisce questo argomento

Tornano "I Caffè" all'Oratorio San Vittore - 8 Novembre 2019 - 14:04

Ripartono sabato 9 novembre 2019 i caffè organizzati dal Vicariato dei Laghi della Diocesi di Novara all’Oratorio San Vittore di Intra.

"A riveder le stelle" di Emanuele Caruso - 22 Settembre 2019 - 13:01

Concluse le riprese del Film Documentario “A Riveder le Stelle”, girato nel Parco Nazionale Val Grande: dietro le quinte della produzione del nuovo lavoro a impatto zero di Emanuele Caruso.

Allegro con Brio 2019 - 31 Luglio 2019 - 09:34

Inizia giovedì 1 agosto la settima edizione di Allegro con Brio, la rassegna culturale estiva della biblioteca comunale di Verbania, quest’anno in versione Festival: 10 giorni consecutivi di spettacoli e altri appuntamenti per adulti e bambini, fino a sabato 10 agosto.

La Tv Svizzera in Vigezzo - 30 Marzo 2019 - 11:04

Dopo il primo appuntamento del 2016 con “Domenica in Comune” a Santa Maria Maggiore e una seconda occasione a Malesco con “Domenica sul filo”, la Rsi, Radiotelevisione della Svizzera Italiana, torna in Valle Vigezzo domenica 31 marzo, con una puntata di "Ti ricorderai di me ".

Spazio Bimbi: Violenza sullo schermo e aggressività - 9 Dicembre 2018 - 10:03

L’esposizione prolungata a scene di violenza in TV e sui social rappresenta un fattore di rischio nello sviluppo di comportamenti aggressivi in infanzia e in adolescenza. Le ricerche evidenziano come la famiglia abbia un ruolo importante nel moderare tale effetto

Chifu e Immovilli su scuole e fondi Comunali - 12 Settembre 2018 - 19:06

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dei Consiglieri Comunali Adrian Chifu e Michael Immovilli, riguardante i fondi destinati dal Comune a Liceo Cavalieri.

Spazio Bimbi: Come aiutare i bambini al rientro dalle vacanze? - 2 Settembre 2018 - 08:00

Le vacanze stanno giungendo al termine e molti studenti tra qualche settimana faranno ritorno sui banchi di scuola. Ecco qualche suggerimento per far vivere al meglio ai bambini il ritorno alla routine quotidiana, fatta di pasti ad orari regolari, sonno adeguato e libri di nuovo in mano.

Rabaini: "cena di gala con denaro pubblico" - 27 Maggio 2018 - 09:33

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Patrich Rabaini, Consigliere Comunale Comunità.Vb, riguardante la cena di gala di chiusura della manifestazione delle Frecce Tricolori

Presentazione "La donna della luna" - 25 Maggio 2018 - 17:04

Sabato 26 maggio ore 18:30, presso la Libreria Alberti a Verbania, presentazione con Matteo Severgnini di "La donna della luna" – Uomini della luna? – si intromise tobia. – Sì, e anche donne della luna. Così venivano chiamati i Contrabbandieri, perché viaggiavano di notte per non cadere nelle imboscate dei finanzieri.

"Qualcuno volò sul nido del cuculo" - 7 Aprile 2018 - 10:23

Domenica 8 aprile 2018, ore 21.00, presso il centro eventi Il Maggiore Verbania, di scena "Qualcuno volò sul nido del cuculo", per la rassegna Prosa e...

Marina Massironi e Alessandra Faiella in “Rosalyn” - 22 Marzo 2018 - 11:27

Penultimo appuntamento, la sera di venerdì 23 marzo, sul palco del Teatro Il Maggiore di Verbania, per la stagione “Lampi sul loggione” promossa dal Comune e dall’Associazione “Lampi sul teatro”. In scena Marina Massironi e Alessandra Faiella in “Rosalyn”.

Spazio Bimbi: Sovrappeso e obesità infantile - 4 Febbraio 2018 - 08:00

Numerosi studi hanno evidenziato una forte sottostima da parte dei genitori nel giudicare il livello di sovrappeso dei propri figli. E’ invece solo attraverso la consapevolezza del reale peso di un figlio che è possibile attuare delle modalità correttive a lungo termine

Il popolo walser verso il riconoscimento dell'UNESCO - 10 Dicembre 2017 - 18:06

Quell’idea nata alcuni anni fa ai piedi del Monte Rosa, nel corso di un convegno che aveva raccolto i walser di Piemonte e Valle d’Aosta, ha ripreso corpo a Roma.

Boxe: Zucco debutta tra i prof. - 24 Novembre 2017 - 08:01

Sabato 25 novembre, al palasport di Cinisello Balsamo (Milano), la Principe Boxing Events di Alessandro Cherchi e l’Opi Since 82 di Salvatore Cherchi organizzeranno un evento in collaborazione con la Società Pugilistica Rocky Marciano e il comune di Cinisello Balsamo.

"Medea" a Il Maggiore - 11 Novembre 2017 - 09:16

Prossimo appuntamento in programma nella stagione 2017/2018 del Teatro Il Maggiore di Verbania, per il cartellone Prosa e… domenica 12 novembre alle 21.00, Franco Branciaroli è “MEDEA” di Euripide, regia di Luca Ronconi, ripresa da Daniele Salvo.
televisione - nei commenti

Manifestazione contro il 5G - 15 Giugno 2020 - 21:44

W la scienza
"avere delle opinioni, geniali o bislacche che siano, è garantito dalla costituzione". concordo fino ad un certo punto: una cosa è avere delle opinioni, altra è il diffondere falsità astruse. altrimenti dovremmo anche accettare le idee sul negazionismo degli orrori del fascismo o del comunismo. la scienza non è democratica, la scienza è scienza: non si può affermare che 2+2 fa 5! secondo me i ciarlatani devono andare in carcere, altrimenti ciarlatani come Wanna Marchi dovrebbero ancora trasmettere in televisione. ogni persona ha diritto a leggere e ascoltare i ciarlatani, ma non è giusto che i ciarlatani abbiano il potere di diffondere falsità. 2+2 fa 4, la scienza non è opinabile. altra cosa, concordo assolutamente, è il non voler ascoltare l'opinione delle autorità (senza neanche chiedere il motivo dell'eventuale contrarietà) o il voler aumentare valori limite di esposizione, su cui ci penserei molto ma molto bene (non sono né contrario né a favore su questo, al momento)

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 7 Aprile 2020 - 18:49

Lei legge solo quello che vuole lei!
Gli ultimi commenti che ho trovato in rete (ho tolto l'autore, non lo conosco, come anche lei delle persone che riporta!): Leggo che il COVID è favorito dai ripetitori 5G. E' ora di dire basta. Dalla prima generazione 1G, che era analogica e molto più aggressiva come emissioni, si è passati al digitale 2G, e ora col 3G e 4G le emissioni sono almeno dieci volte più basse che con i segnali analogici. Questo perché il segnale digitale, come quello della televisione satellitare, è codificato e può essere estratto dal fondo ambientale con algoritmi numerici. A differenza del segnale analogico che DEVE essere sopra il fondo per essere ricevuto. La banda a 700 MHz, analogica e aggressiva come intensità di emissioni, che per decenni è stata usata dai canali televisivi, ora è vuota e sarà occupata dal segnale 5G, che essendo digitale, sarà di molto inferiore al segnale televisivo analogico cui siamo stati sottoposti per decenni. Questo continuo diminuire della intensità dei campi è stato fatto non solo per le normative nazionali tese a diminuire le emissioni, ma anche per un fatto tecnico e commerciale: più si riducono le emissioni più durano le batterie. E il 5G sarà quindi meno intenso degli attuali segnali. Quindi se le emissioni c'entrano, sono quelle attuali 3G e 4G, non certo quelle 5G che sono minori o uguali a quelle. E le famigerate onde millimetriche, sono usate da anni dalle televisioni satellitari e sono vicine al fondo cosmico di radiofrequenze che permea tutto l'universo. Ecco perché chi sa queste cose non può e non deve stare zitto di fronte alle scemenze che vengono dette sul 5G.

Cristina su Comitato sicurezza - 25 Luglio 2019 - 10:38

Sicurezza Pubblica
..........scomodare dei tavoli quali quello dell'ordine e della sicurezza pubblica…….. nessuno è mai stato obbligato a partecipare a nessun tavolo. Se si pensa che sia inutile o che non si abbia tempo per parteciparvi forse è meglio non farne parte. Far politica è responsabilità, massima espressione del volontariato. Il tavolo su richiamato dovrebbe riunirsi ogni mese senza convocazione. In maniera automatica. Anche solo per dire che tutto va bene (che sarebbe già una bella notizia). Se non avete voglia ne tempo di partecipare, dimettetevi e statevene a casa a guardare la televisione. Il secondo aspetto che mi incuriosisce è relativo alla frase…….. o per lo meno nulla è emerso a livello mediatico…….come se solo FB, istagram il Gabibbo o Capitan Ventosa siano attendibili per avere notizie. Sarebbe stato meglio avvicinarsi all'U.T. settore ambiente. alla P.M. e alla locale Questura per avere informazioni certe e sicure. Ci si sarebbe accorti che i problemi ci sono e numerosi e, per di più, non trovano soluzione tornando spesso d'attualità (negli uffici non sui social media). Riguardo alle luci nei vicoli…...beh, che dire, erano così anche con la giunta Zacchera, e con quelle precedenti. Perché solo ora ci si accorge del BUIO? ….quindi direi …….niente di nuovo. Poi, stando a quanto scritto sopra, perché spendere soldi per illuminare se su FB, Istagram, Striscia la Notizia non sono apparse notizie di aggressioni, violenze e altro nei vicoli bui?? Alegar

Cristina su Olimpiadi a Milano - Cortina - 24 Giugno 2019 - 22:27

come esultano
Certamente tutti quelli che ho visto esultare in televisione non riescono a contenere la felicità nel capire benissimo che guadagneranno milioni di euro. Per gli operai che si spaccheranno la schiena solo stipendi ultimi in Europa e contratti a termine , ma cosa volete questo è il mercato

Verbania e l’Ossola, nuova meta per gli appassionati di vie ferrate - 21 Gennaio 2019 - 22:01

E INTERESSANTE DANDO SVILUPPO ALLA FAUNA E FLORA
UNA EDUCAZIONE AL AMBIENTE DALLE PICCOLE COSE COME IL MANTENIMENTO DEL SOTTOBOSCO ATTRAVERSO LA PASTORIZIA CONTROLLATA AL MANTENIMENTO DEL TERRITORIO CON L AIUTO TECNOLOGICO DAGLI DRONI AL ENERGIA RINNOVABILE CIOE TESLA ENERGIA DEL FUTURO CHE PUO ESSERE TRASMESSA CON IL SISTEMA ELETTROMAGNETICO ESEMPIO LA RADIO ,LA televisione ECCET.....LIMITANDO I DANNI ALLE FORTI PIOGGE ECC,,,, UN SALUTO DA UN VERBANESE DIMENTICATO PERCHE EMMIGRATO

Buon Anno!!! - 2 Gennaio 2019 - 12:04

A PROPOSITO....
Mattarella boom sui social: il suo discorso fa più di 2 milioni di visualizzazioni OIltre 10 milioni davanti alla televisione messaggio di Capodanno del presidente della Repubblica è stato il più visto, ascoltato e twittato dei quattro che finora ha tenuto nel corso del suo mandato. Mattarella è stato capace di parlare anche al pubblico del web, ai più giovani. Un messaggio in cinque cartelle, che il presidente ha rivolto dal suo studio privato nella Palazzina, con alle spalle una copia della Costituzione e a fianco il dipinto che gli hanno regalato i ragazzi di un centro per gli autistici di Verona. Sull’account Twitter del Quirinale il discorso del presidente ha fatto registrare finora (ma i numeri sono ancora in aumento) 2 milioni e 150 mila interazioni, un dato triplicato rispetto all’anno scorso. In tanti hanno cercato il presidente della repubblica in streaming. Picco in tv e sui social per il discorso di fine anno di Sergio Mattarella trasmesso a reti unificate su Rai1, Rai2, Rai3 e Rainews24, dalle 20.30 alle 20.44 e in onda anche su Canale 5 e Rete4. Sui canali Rai gli spettatori totali sono stati 6 milioni 790mila, con uno share del 40%, in aumento rispetto all’anno scorso. Su Rai1 la diretta è stata vista da 5 milioni 133mila spettatori con uno share del 30,3%, su Rai2 da 777mila spettatori (4,6%), su Rai3 da 821mila spettatori (4,8%), RaiNews24 ha registrato lo 0,34% di share con 59mila persone collegate. Su Canale 5 il messaggio del Capo dello Stato è stato visto da 2 milioni 634mila spettatori con share al 15,6%, su Rete4 da 359mila spettatori, pari al 2,1% di share. Complessivamente il dato vola oltre 10 milioni di telespettatori. Stanno affluendo intanto i dati delle altre reti social, in particolare Facebook, ma si può già dire che il messaggio di Capodanno del presidente della Repubblica è stato probabilmente il più visto ascoltato e twittato dei quattro discorsi che finora Mattarella ha tenuto nel corso del suo mandato.

PD su ospedale unico e sindaci "dissidenti" - 15 Agosto 2018 - 19:30

Re: Re: Il razzismo
Ciao sportiva mente Questa raffica incontrollata di commenti è significativa. Rappresentiamo esattamente uno spaccato delle opinioni che oggi ci sono nella nostra società. E soprattutto le divisioni. Quello che non manca mai oggi è il riferimento al razzismo mentre c'è in vigore una, a mio avviso liberticida, legge Mancino che punisce le opinioni non politically correct. La campagna elettorale delle ultime eletta distrutto la sinistra che andava in piazza a manifestare contro i "fascisti". Oggi leu non esiste più e il Pd è praticamente retrocesso in b con il minimo storico nei sondaggi. Un'ecatombe. E sarà sempre peggio se non ci si renderà conto che non è il razzismo il problema. Non è l'uovo scagliato nell'occhio di una ragazza nera dal figlio di un politico del PD il problema. Non è Salvini il problema. Non è la capotreno che dice agli zingari di smettere di rubare a chi lavora il problema. Non è neppure la sinistra radical chic che a Capalbio non vuole immigrati e che poi va in televisione o sui social a dire che Salvini annega i bambini e che al contrario aiuta gli scafisti e i profittatori delle Ong. Non so quale sia il problema. Ma di certo non il presunto razzismo che non esiste perché confuso con paura e voglia di legalità. Io non voglio che la sinistra sparisca ma non voglio questa sinistra. Rivoglio Berlinguer e Pajetta. Voglio comunisti ordine e legge come una volta. Non fasulli che parlano di genere uno e due per non dire padre e madre. Voglio gente onesta e con la schiena dritta in tutte le forze politiche. Voglio Einaudi Spadolini Degasperi La Malfa Almirante e anche Fanfani! Buon ferragosto.

Cannavacciuolo cerca un addetto - 23 Marzo 2018 - 11:58

Re: Cannavacciuolo chi????
Ciao Giovanni Sei solo tu che lo consideri un “genio intellettuale”. Cannavacciuolo è conosciuto, anche prima di apparire in televisione, come un ristoratore di successo, successo decretato dalla clientela e da esperti del settore che gli hanno riconosciuto grandi meriti e premi. Che non metta il cappello durante “cucine da incubo” è solamente per un discorso di format televisivo, basta vedere la versione americana e capire che non è previsto dalla “coreografia”. Dell’italiano zoppicante che parli, non ci ho mai fatto caso, ma ti ricordo che non va in televisione per il proprio eloquio ma solamente come esperto di cucina e che, tra l’altro, non ha fatto le “scuole alte” contrariamente a certi ignorantoni che imperversano l’etere televisivo idolatrati dal pubblico

"Serata Halloween" a Mergozzo - 31 Ottobre 2017 - 11:46

No ragazzi!
Mia nonna (classe 1920 circa) raccontava che quando era bambina, quindi anni '30, per i morti girava insieme agli altri bambini, per le case a chiedere i dolcetti. Non ricordo come chiamava questa tradizione, sicuramente non Halloween. Questo per dirvi che questa tradizione faceva già parte della cultura italiana ancor prima dell'invenzione della televisione e della cultura made in Hollywood

Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 2 Maggio 2017 - 12:59

Re: fango sulle Ong....
Ciao lucrezia borgia Nel qual caso indaghi ed accusi con prove chi è effettivamente colpevole. Non vai in televisione a parlare in generale sulla base di luoghi comuni e generalizzato senza alcuna prova, ma solo di convinzioni personali della serie "ha i soldi allora ha rubato"

Ripristino selciato piazza Ranzoni - 6 Agosto 2016 - 21:01

piazza Ranzoni platani di fronte al bar
non so se avete notato ma a parte i tre platani sistemati dal privato tutti gli altri è da anni che alla base le radici hanno provocato l'innalzamento del porfido con conseguente pericolo per i passanti ma anche una brutta immagine della citta'. A questo vorrei aggiungere lo stato in cui versa da anni lavicina piazza Matteotti anch'essa interessata da sollevamento dell'asfalto in tantissimi punti. Le varrie amministrazioni comunali se ne sono fregati altanmente e parimenti anche l'attuale compagine guidata dalla Sindaca che sollecitata dalla brutta figuraccia che le ha fatto fare un privato si è premurata di andare alla televisione a giustificarsi e così a fare un'altra figuraccia perchè il platano da sistemare alla base non è uno solo ma bensì tutti compresi quelli verso l'hotel Ancora. Propongo di fare una colletta online tipo crowd founding per pagare la multa del titolare del bar ! E alla Sindaca dico cortesemente di non imitare i suoi predecessori e per cortesia sistemiamo la base di queste piante che è ora !

Mercato Europeo e Street Food - 9 Giugno 2016 - 15:45

Solita Minestra
Ben vengano manifestazioni (piutost che gnent....) ma diamine.... adesso ogni "mercatino/manifestazione che si fa a Verbania deve essere legata al cibo? Dopo anni di pseudo programmi culinari alla televisione, milemila foto di patetici piatti postati su internet da pseudo cuochi (amatoriali)... adesso l'invasione dello street food (che già il nome mi irrita).... alla lunga tutto stanca e data la frequenza di tali manifestazioni direi che hanno già stancato!

Referendum: fallisce il quorum - 18 Aprile 2016 - 21:05

Re: basta leggere
Ciao paolino i quesiti erano chiarissimi, ma non era per niente chiaro cosa sarebbe successo oggi! O meglio, nel caso delle "trivelle", NULLA!! Le piattaforme avrebbero continuato a pompare petrolio qualsiasi fosse stato l'esito del referendum. Mi spieghi l'utilità, oltre a dar manforte ad Emiliano? Sul forno crematorio, più o meno la stessa cosa. So di ripetermi, si sarebbe dovuto, eventualmente votare sulla bontà, o meno, d un bando, con chiari obblighi e responsabilità dell'appaltante, durata e quantità di emissioni massime,... In un referendum, quello che conta è l'impatto della domanda sul contesto, non andare in televisione o sui giornali... Saluti Maurilio

Referendum: fallisce il quorum - 18 Aprile 2016 - 12:25

referendum
Caro lupus in fabula, capisco che chi ha perso non voglia ammetterlo, ma quello che tu dici contrasta con i dati di realtà. I numeri sono numeri, e, indubitabilmente, i cittadini hanno detto sì a Marchionini.Poi , stamattina, anche Michele Emiliano dichiarava di aver vinto, alla televisione, sui referendum da lui promossi. Meglio analizzare i dati oppure bearsi e cullarsi nella propria superiorità (virtuale)?

Forno crematorio: "perchè non andremo a votare" - 7 Aprile 2016 - 14:25

Re: sig marconi
Ha ragione, solitamente cerco di essere pacato, ma mi aspetto che i temi vengano affrontati con serietà e non vengano distorti - omessi dati. La sala del commiato è a pagamento, da quel che mi risulta nei crematori di questa azienda ma comunque i forni crematori privati la fanno pagare. Anche se per i residenti la tariffa rimanesse invariata a questa viene applicata l'iva. Noi abbiamo richiesto tutti i dati inerenti il forno crematorio e non ci è stato fornito alcunché concernente le emissioni, figuriamoci i dati riguardanti le emissioni del forno crematorio di domo, mi chiedo loro come facciano ad averli e la risposta più semplice è che siano inventati. Non dicono che nel 2015 gli utili, è vero che sono diminuiti ma la gestione delle "prenotazioni" è cambiata ( ora passano dal dirigente con orari ben precisi prima venivano contattati direttamente gli addetti in qualsiasi momento) e che ci sono 33000€ di gas di cui una parte probabilmente è un conguaglio ( la dirigente interrogata non sapeva bene per quale motivo ci fosse una cifra più alta di anni in cui ha lavorato maggiormente). Fanno del populismo dicendo "o si investe nel forno o negli asili" ma non è vero poiché i 150000€ ( bisogna vedere se saranno davvero così tanti, non c'è certezza) cominceranno ad essere corrisposti dopo qualche anno per favorire l'investimento del privato, ciò vuol dire che non investiremo nel forno ma non potremo farlo nemmeno in altri servizi. Nel loro primo articolo avevano già tirato fuori delle tecnologie che sarebbero state utilizzate, ricordo che l'unica, fino a prova contraria, ad aver visionato il progetto è la dirigente che smentisce quanto affermato da loro. Tutte le loro argomentazioni sono inventate oppure distorte, gli viene concesso di passare in televisione e parlare anche per ultimi, se in più ci aggiunge il fatto che ho sempre chiesto un confronto pubblico ( in modo da poter smontare le loro tesi) e loro si sono sempre rifiutati beh, mi sento in diritto di essere quantomeno arrabbiato

I 50 anni della Mostra della Camelia - 19 Marzo 2016 - 09:00

Non è la mostra di Verbania
Dopo le critiche ai miei paesani riguardo la pseudo marcia dei lanternitt di gennaio "copiata" ai vicini Zabò di Cannobio, devo inderogabilmente ora difendere le mie radici Canneresi riguardo l'esproprio della Mostra delle Camelie. Se andate a vedere tutte le edizioni trascorse capirete che la Società Italiana della camelia ha dislocato dalla nascita a pochi anni orsono questa bella iniziativa in quel di Cannero Riviera e non a Verbania, come da Voi edotto. Vi sono a testimonianza di ciò anche i vecchi servizi televisivi della RAI nella allora trasmissione A come agricoltura e della televisione Svizzera nella trasmissione pre serale di allora, il "Regionale". Quindi prima di emettere sentenze come la 50° mostra della Camelia di Verbania io descriverei l'evento come 50° mostra della camelia e basta. Fioriti saluti a tutti.

Forza Italia Berlusconi: "Il Comune paghi i servizi di Con.Ser.VCO" - 2 Novembre 2015 - 15:14

Re: Re: dettaglio
Ciao lady oscar piccolo particolare.. paghi una tassa di possesso... nessuno ti vieta di non pagare.. basta non avere la televisione....

Comunità.vb su nuove tariffe parcometri - 23 Luglio 2015 - 16:26

grandi lavori
Grandi lavori di manutenzione a INTRA AHHAHHAHH dopo varie lamentele di cittadini e assessori le manutenzioni continueranno ?...io penso di no, non sono capaci ..pensano a divertirsi nei vari ristoranti e bar ,feste ,sagre , mercatini , gare ciclistiche podistiche di VERBANIA , viaggi , televisione ,interviste inviti vari ecc..intanto l'erba della rotonda a Intra brucia.!!

Comunità.vb su nuove tariffe parcometri - 23 Luglio 2015 - 12:13

DILETTANTI
Hanno in mente solamente il giro , le feste , la movida , facebook ,i selfie , la televisione, però la manutenzione è carente ...anzi è un disastro ! la ditta che provvede alla manutenzione del verde probabilmente non è pressata dall'amministrazione quindi i lavoranti eseguono il loro dovere con insufficienza, non parliamo del porfido a INTRA ci sono erbacce ovunque per non parlare dei tozzetti mancanti .etc .ma dove vivono?

Finisce la scuola: "Notte bianca loro. In bianco noi" - 13 Giugno 2015 - 20:56

Vergogna
Condivido il tuo parere ma aggiungo che, il festeggiare non significa rovinare e disturbare. Ad Intra è stato un vergognoso e disgustoso tributo all'inciviltà. Ringrazio tutte le istituzioni preposte al servizio di vigilanza per avere dimostrato, ancora una volta, di non essere in grado di controllare una semplice festa di fine scuola. Del resto, non ci si dovrà lamentare la prossima volta se in televisione vedremo i Black Block devastare le nostre città e la Polizia quasi ferma a guardare. Si inizia da piccoli ad essere delinquenti. A mazzate bisogna prenderli!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti