Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

america

Inserisci quello che vuoi cercare
america - nei post

La pietra racconta: La dolce vita di Fraka - 21 Aprile 2022 - 18:06

Venerdì 22 aprile alle ore 21 presso la Biblioteca Civica di Baveno, si terrà il primo appuntamento culturale del Museo Granum con la presentazione de “La Dolce Vita di Fraka”, libro di Gianpietro Olivetto (Edizioni All Around, prefazione di Gian Antonio Stella) sulla vita, avventurosa ed affascinante, di Arnaldo Fraccaroli (1882-1956), scrittore, commediografo e grande inviato del Corriere della Sera, che per trent'anni ebbe casa e frequentò il Verbano.

Pasqua in Valle Vigezzo, tra capretti e caccia alle uova - 10 Aprile 2022 - 18:06

A Santa Maria Maggiore è la Pasqua dei grandi ritorni: dalla tradizione del capretto vigezzino all'amatissima caccia all'uovo “S...cova l'ova”. In più una mostra d'arte e allestimenti tematici.

Riapre le "Terre Borromeo" - 17 Marzo 2022 - 18:36

Musei, giardini botanici, eventi per tutta la famiglia e il nuovo Delfino nella proposta turistica 2022 di Terre Borromeo.

Insieme per Verbania e Prima Verbania: No al cambio nome della "Cadorna" - 17 Dicembre 2021 - 09:16

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dei gruppi consigliari INSIEME PER VERBANIA e PRIMA VERBANIA sulla proposta di modifica del cambio di intitolazione della scuola media “L. CADORNA”.

Metti una Sera al Cinema - Nomadland - 6 Dicembre 2021 - 08:01

Martedì 7 dicembre 2021, presso l'Auditorium de Il Chiostro a Verbania Intra, proiezione di "Nomadland".

Stagione teatrale 2022 a "La Fabbrica" - 5 Dicembre 2021 - 15:03

Riportiamo il programma de l Teatro La Fabbrica di Villadossola, per la stagione teatrale 2022.

Omegna eventi e manifestazioni dal 4 all'8 dicembre - 4 Dicembre 2021 - 08:01

Eventi, e manifestazioni in programma a Omegna e dintorni dal 4 all'8 dicembre 2021.

Metti una Sera al Cinema 2021 - 22 Settembre 2021 - 08:01

La rassegna avrà inizio il 5 ottobre prossimo e si concluderà il 30 novembre, sempre presso l’Auditorium de IL CHIOSTRO Via F.lli CERVI, 14 , con alcuni dei migliori film usciti nelle sale nella scorsa stagione, ma anche con film che a causa della chiusura delle sale cinematografiche non hanno potuto avere la giusta distribuzione nelle sale.

Musica in quota all'Alpe Piazza Grande - 11 Settembre 2021 - 08:01

Dopo la tappa in Val Grande, la rassegna chiude la stagione 2021 riprogrammando il concerto del Quintetto Denner cancellato per maltempo.

Musica in quota a Pian di Boit - 4 Settembre 2021 - 08:01

Domenica 5 settembre protagonisti saranno gli artisti del Quartetto D’O.C.: Marco Rainelli al flauto, Simone Margaroli al clarinetto, Elisa Giovangrandi al corno e Luca Barchi al fagotto.

Cinema sotto le stelle: Rifkin's Festival - 29 Agosto 2021 - 13:01

Una commedia 'aritmica' che ribadisce i fondamentali di Woody Allen fuori dal suo territorio. Lunedì 30 agosto 2021 Ore 21:15 Teatro Cadorna (cortile interno della Scuola Media Cadorna di Pallanza).

Marchionini per la liberazione di Leonard Peltier - 14 Agosto 2021 - 15:03

Anche il sindaco di Verbania Silvia Marchionini aderisce alla mobilitazione per la liberazione di Leonard Peltier difensore dei nativi americani.

Musica in Quota - ANNULLATA - 31 Luglio 2021 - 13:01

ANNULLATA PER PREVISIONI METEO AVVERSE - Condizionata dal maltempo la tappa di Musica in quota all'Alpe Olzeno. Il festival prosegue domenica 1 agosto all'Alpe Piazza Grande di Anzola con il jazz del Quintetto Denner.

Concerto a Pedali - 23 Luglio 2021 - 17:34

Concerto a Pedali con i Magasin du Cafè. Sabato 24 luglio – Baveno – Ore 21.00 – Ingresso gratuito, Piazza della Chiesa Ss. Gervaso e Protaso (in caso di maltempo: Salone Nostr@domus).

Ossola Guitar Festival 2021 - 19 Luglio 2021 - 08:01

L'Ossola Guitar Festival, la storica iniziativa dedicata alla chitarra, compie 25 anni imponendosi sul panorama culturale provinciale per il suo programma ampio e articolato: 12 concerti dal 20 luglio all'8 agosto.

Malescorto al via con un ricco programma tra luglio e agosto - 4 Luglio 2021 - 08:01

Dal 5 luglio gli eventi collaterali e d'anteprima. Il 26 luglio serata inaugurale del Festival dedicata all'arte e dal 27 al 30 luglio quattro serate per compiere un "corto" giro intorno al mondo.

Aprono le bellezze delle Isole Borromee - 30 Aprile 2021 - 11:04

Dopo la recente riapertura della Rocca di Angera e di Parco Pallavicino, Terre Borromeo dà il via alla stagione 2021 delle Isole Borromee. Dal weekend dell’1 e del 2 maggio i visitatori potranno ammirare le fioriture dei giardini, nel massimo del loro splendore, e riscoprire i preziosi tesori storici e artistici nei palazzi dell’Isola Bella e dell’Isola Madre.

“Verbania Center” relazione del 2020 - 25 Gennaio 2021 - 18:06

Sono trascorsi 39 anni da quando – era il Natale del 1981 – nacque il “Verbania Center” prima una associazione tra amici e ora anche come specifico e autonomo Fondo inserito all’ interno della “Fondazione Comunitaria del VCO”. La nota completa tratta dalla newsletter di Marco Zacchera.

Canzone su Presidente Joe Biden - 10 Gennaio 2021 - 09:43

Canzone per Presidente Joe Biden 'Let's Make america True Again' di Michel Montecrossa.

"Los Ninios del Maniana" progetto virtuale raccolta fondi - 21 Novembre 2020 - 10:03

Dal 2012, l’organizzazione di volontariato Los Ninios del Maniana, ogni anno si impegna nella raccolta di fondi a sostegno di bambini e famiglie in difficoltà nelle Ande Argentine e nella provincia del Vco.
america - nei commenti

Nuovo Infopoint a Ghiffa - 22 Aprile 2022 - 09:40

A proposito di Ghiffa....
Forse non tutti sanno che a Ghiffa, in frazione Ronco, possedeva una casa, ove ha abitato per un ventennio nel primo '900, lo scrittore, poeta, giornalista, drammaturgo ed accademico Giuseppe Antonio Borgese. Insieme alla prima moglie, Maria Freschi, anche lei scrittrice e poetessa, accoglievano nel loro rifugio altri artisti e letterati. Personalmente detengo qualche missiva scritta e firmata dai due coniugi diretta al Corriere della Sera ( a lui si deve il primo reportage sul terremoto di Messina del 1900), di cui Borgese era corrispondente ed una in particolare firmata anche dal poeta Marino Moretti, a riprova di quel cenacolo di letterati. Alla casa di Ronco era talmente legato che, trasferitosi in america, ove in seconde nozze sposò la figlia di Thomas Mann, chiamò la sua nuova casa "New Ghiffa". Un personaggio, cittadino speciale, cui Ghiffa potrebbe magari onorare con una targa o l'intitolazione di una via.

Carabinieri fermano due presunti scassinatori - 15 Settembre 2021 - 08:51

Re: Governi di dx e guadagni
Ciao lupusinfabula purtroppo il facile sarcasmo non serve a nascondere l'ennesimo imbarazzo dell'attuale governo magiaro..... Dopo la scabrosa vicenda del diplomatico in sud-america, condannato per gravissimi reati contro la persona, che viene fatto rientrare precipitosamente in patria, con tanto di indulto!

FdI: "Tragedia Mottarone, punizione esemplare" - 28 Maggio 2021 - 20:21

Basta vedere....
Basta vedere come vengono trattati i rei in america: niente abiti personali, tuta arancione per tutti così anche se per puro caso riesci a scappare sei facilmente individuabile, quando vengono portati in tribunale manette ai polsi e catenelli ai piedi che impediscono ogni fuga, da noi invece. vietato anche riprendere le immagini delle persone ammanettate!......E comunque accetto scommesse che nel caso di Stresa, come in tanti altri casi, " il " o "i "responsabili se la caveranno con al massimo 10 ann di condanna che con sconti di pena, abbuoni per buona condotta in carcere e altri arzigogoli simili si ridurranno a ben poca cosa con buona pace di chi è morto. Sempre che nel frattempo non arrivi qualche altro provvedimento come indulto, amnistia e via cantando, tanto cari ai buonisti di sinistra.Mettiamoci il cuore in pace: in Italia così vanno le cose a meno che non si cambi totalmente l'approccio ad una giustizia che abbia un occhio di riguardo più per le parti lese che per i colpevoli. Ma mi sa che morirò con quell'illusione.

FdI: "Tragedia Mottarone, punizione esemplare" - 27 Maggio 2021 - 20:36

Ergastolo
Ergastolo significa "fine pena mai": punto e basta, come in america, se ti danno l'ergastolo dal carcere esci solo dopo morto. .A quel paese le teorie sul recupero dei delinquenti!

PD VCO su manifestazione a Intra - 19 Aprile 2021 - 10:07

Re: I tempi della ricerca ......
Ciao Graziellaburgoni51 secondo me ne hai capito più di quanto dici, e mi fa piacere. Quello che dici è vero, ma non è che la ricerca verso farmaci anticovid sia ferma, è però purtroppo limitata da alcuni fattori, che sono legati a come la ricerca medica funziona nel mondo di oggi. Ti faccio un esempio interessante, la lattoferrina. E' una molecola che per come è fatta sequestra il ferro libero, e lo rende quindi indisiponibile ai vettori virali come i coronavirus, che senza ferro non riescono a replicarsi e quindi a proliferare. E' un approccio diverso dal solito, non ammazzo il problema, ma gli impedisco di formarsi, richiede per un serio design sperimentale conoscenze di genetica e di ecologia microbica che spesso i virologi non hanno. E' stata testata contro il sarscov2 in colture cellulari e in cavie (in varie nazioni, specialmente in Cina ed in Italia), e si è visto che aveva una enorme efficacia nell'impedire al virus di proliferare, fornendo la prova del fatto che potrebbe essere un'arma valida (peraltro anche contro altri virus) non tanto nel non ammalarsi, ma nel non avere forme gravi della malattia. I cinesi hanno testato poi la molecola sull'uomo con risultati abbastanza deludenti, in america s'è fatto lo stesso. La ragione è che ingerendo l'efficacia della stessa nell'organismo umano è abbattuta da due fattori: la poca efficacia della molecola nel sequestare ferro (lo prende ma poco) ed il fatto che passando dallo stomaco i succhi gastrici la distruggono prima che arrivi all'intestino dove avrebbe il suo effetto. A questo punto questa ricerca è stata quasi abbandonata se non fosse che in Germania ed in Italia esistono due piccole aziende che producono ed hanno brevettato delle varianti sintetiche della lattoferrina (quella italiana si chiama apolattoferrina) che hanno più legami liberi e quindi sono estremamente più efficienti, e sono incapsulate in un film lipidico che le protegge dai succhi gastrici. Due università pubbliche hanno fatto due studi molto preliminari su pochissimi pazienti dando loro questa molecola, ed i risultati sono stati eccellenti, e pubblicati. A questo punto, prima di validare queste molecole servirebbero degli studi di fase 2 e 3 ben più ampi, che hanno costi e richiedono interventi molto impegnativi. Le piccole aziende che hanno il brevetto e le università non hanno questi fondi e queste capacità, e le grandi aziende non hanno interesse ad investirci non essendo proprietarie del brevetto. Questa promettentissima ricerca procede come una formica in tempi di covid. Certo questi ricercatori (ed una giovane ricercatrice romana c'era pure cascata e l'ha fatto per inesperienza) potevano saltare su tutte le news a dire abbiamo fatto il miracolo! ma la scienza non funziona così, perchè è una cosa seria e le cure, anche le più promettenti, devono dimostrare al di là di ogni ragionevole dubbio (non c'è mai verità assoluta) di far bene e di non far male (o quantomeno di fare infinitamente più bene che male), e quindi aspettiamo e vedremo. E' un problema, ma va risolto nel modo corretto, non facendo gli stregoni, sennò si torna ai secoli bui. E difendere il metodo scientifico è più importante, cosa triste da dire, della drammaticità del momento. ciao!

Aiuti ai profughi rotta balcanica - 4 Febbraio 2021 - 14:54

Re: Ricchezza???
Ciao lupusinfabula poi, si può emigrare povero e disperato e trovare fortuna (lecitamente) altrove, dove vieni accolto. Ricorda quando gli emigrati poveri e disperati eravamo noi: siamo andati nel resto d'Europa, in america e Australia come imprenditori e turisti oppure come semplice manovalanza? Con i ragionamenti a senso unico si cade in facili contraddizioni....

Insieme per Verbania e Prima Verbania su futuro dell'Ospedale Castelli - 11 Gennaio 2021 - 13:37

Replica per HAvF
Comunque vadano le cose ci sarà sempre chi, per interventi di un certo livello o patologie molto specifiche, vorrà/dovrà andare sempre verso Milano, Bologna e/o altri cetri ospedalieri più grandi e con reparti ad hoc per le loro malattie particolari. L'esempio del Sud america ( e lo dici anche tu) non calza perchè ritengo sia meglio fare paragoni del tutto locali e che hanno come base la situazione attuale per poterla migliorare.Per le mie esperienze personali e/o per quelle di persone a me vicine,sia a VB che a Domo non ho mai visto medici o personale infermieristico a girarsi i pollici; poi, in tutti ilavori ci sono momenti più intensi e momenti di pausa come è giusto che sia. In sostanza, resto del mio parere: 2 ospedali, entrambi con Dea. E se proprio si poteva risparmiare, e faccio solo 2 esempi, si poteva evitare di sprecare scioccamente risorse economiche per dare bonus monopattini e bicicletta a pioggia: ho amici che economicamente stanno molto meglio di me che hanno avuto il bonus bici quando avrebbero potuto benissimo acquistare i loro velocipedi autonomamente; lo stesso dicasi per gli inutili e schizzofrenici banchi a rotelle. E qui mi fermo per non infierire su un governo composto da politici di nessun spessore sempre in balia del capo di unpartito del 2%.

Insieme per Verbania e Prima Verbania su futuro dell'Ospedale Castelli - 11 Gennaio 2021 - 11:53

Re: Dissento
Ciao lupusinfabula Caro Lupus, in effetti non dico che si debba chiudere l'ospedale di Domo. Dico solo che i 2 ospedali sono da razionalizzare, dando un servizio leggermente più scomodo ma nettamente più economico e migliore. Chiudere l'ostetricia da una parte e potenziare dall'altra sicuramente crea un disagio ai pazienti e parenti ma la migliore efficienza del reparto sarà un beneficio per le stesse pazienti. E' assurdo avere 20 infermieri e 10 medici a girarsi i pollici con in dotazione certe attrezzature, il tutto moltiplicato per 2 mentre si potrebbe avere lo stesso personale, leggermente più impegnato e quindi più esperto, con attrezzature migliori e il personale "tagliato" spostato dove c'è carenza. Ho conosciuto un'ostetrica di Trento che lavorava a Pallanza (era in graduatoria per ritornare a Trento) e m'ha detto "qui è come essere in vacanza" riferendosi al fatto che nel reparto c'era poco movimento. 2 reparti che fan nascere 2 bambini al giorno è un totale spreco. Anni fa mi trovavo in Sud america, una persona era caduta da cavallo e necessitava di andare in ospedale, l'han caricato sulla macchina verso il primo ospedale che distava 100 km tramite strade sterrate. Lo so che non dobbiamo paragonarci al Sud america ma voglio solamente evidenziare che siamo troppo abituati bene ad avere il nostro ospedaletto sotto casa, nel mondo anche occidentale, non funziona così. Lo so che gli sprechi sono anche altrove e di dimensioni maggiore, ma qui si parla di ospedali locali e ragiono sugli ospedali locali. Puoi anche avere l'ospedaletto al piano di sotto, ma quando ti servirà qualcosa, dovrai andare per forza a Milano dove ci sono ospedali di dimensione maggiore, all'avanguardia a livello di attrezzature e di professionalità.

Serra di marijuana: un arresto - 22 Settembre 2020 - 16:11

Carceri peggiori
In Italia le carceri sono peggiori che in america? Basta filare dritto e non ci si entra; chi è causa del suo mal pianga se stesso.

Lupi: è polemica - 8 Settembre 2020 - 10:04

Re: .... fiero ed orgoglioso difensore del "prima
Ciao annes Beh Annes a dire il vero gli europei non sono emigrati ma hanno invaso ai danni delle popolazioni locali che avevano mezzi insufficienti per contrastarli. Non sono stati accolti a braccia aperte ma hanno cercato di fermarli come potevano. La stessa invasione la stiamo subendo noi, certo non c'è violenza ma furbizia, in ogni caso il risultato e il danno per le popolazioni locali è lo stesso. Se etiopi, eritrei, somali, libici, indiani d'america, marocchini, algerini, ivoriani, senegalesi, guyanesi, congolosi, sudafricani, malesiani, brasiliani, molucchesi (?), indiani d'India, grenadini e "ovunquesi". Se avessero avuto i mezzi per contrastare l'invasione, stai sicuro che l'avrebbero fatto. La loro non è stata generosità o accoglienza.

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 20 Aprile 2020 - 02:32

Stop 5g UN'ARMA SENZA FINE !!!
Trovo assurdo che il sistema mediatico italiano non abbia ancora avvisato l’opinione pubblica in merito alla nuova guerra fredda tra Usa e Cina per la gestione delle reti 5G. Un conflitto che farà più danni rispetto a quello che ha coinvolto l’Unione Sovietica. Il 5G è già stato definito il nuovo Sputnik. L’Italia è chiamata in questi mesi ad un posizionamento sul fronte geopolitico che passerà dalla decisione di escludere o meno la cinese Huawei dalle reti di quinta generazione del Paese. Lo scorso 25 marzo, in piena crisi pandemica, Donald Trump ha firmato un disegno di legge sulla sicurezza divulgato sul sito della Casa Bianca. Un decreto che porta il nome di “5G Security Act“, dove il presidente americano avverte che il 5G sarà presto il motore principale della prosperità della nazione e della sicurezza del XXI secolo. “È una corsa che dobbiamo vincere a tutti i costi” dice Donald Trump facendone una questione epocale. Questo nuovo atto si unisce al precedente decreto presidenziale del maggio 2019 che vieta a tutte le aziende americane di fare affari con Huawei. Vi è compreso anche il bando che proibisce a Google di vendere al colosso cinese il sistema operativo Android. Il Segretario di Stato Usa Mike Pompeo, insieme ai vertici dell’intelligence americana e ai capi della diplomazia l’hanno ribadito ad ogni occasione: “chi fa entrare Huawei in casa propria mette in discussione i rapporti con l’alleato americano e con l’intera Nato. Mette in pericolo se stesso e la sicurezza degli Stati Uniti”. Frasi gravissime, aghiaccianti, che dovrebbero far scattare il campanello d’allarme nella nostra diplomazia. Anche perchè gli stessi avvertimenti sui pericoli di spionaggio da parte cinese con il 5G di Huawei sono arrivate proprio dal nostro Copasir. E noi non possiamo permettere che decisioni di vitale importanza come queste vengano prese da un Patuanelli qualsiasi. Conte è consapevole di tutto questo. Quando è stato convocato da Trump in america, ha ottenuto l’endorsement del presidente dopo aver ripreso il decreto sulla golden power come primo atto del suo Governo. Un provvedimento considerato proprio anti-Huawei. Ed ultimamente Conte si sta riavvicinando a Trump. Ecco perché stanno provando a commissariarlo su queste materie mettendo al suo posto l’ex ad di Vodafone Vittorio Colao, esperto di 5G che già in passato si è espresso sull’infondatezza del pericolo Huawei. Vedrete che sarà lui a guidare la transizione del Paese verso il 5G. Qualora dovesse dare l’ok a Huawei esporrebbe l’Italia a dei rischi inimmaginabili sul fronte della sicurezza e della geopolitica. Non è possibile che non ci sia dibattito su un argomento che segnerà il futuro della nostra nazione. Colao chiede l’immunità e noi qualche domanda dovremmo porcela.

Sanità: Preioni attacca Marchionini - 4 Novembre 2019 - 15:29

Re: Re: per Rocco
Ciao SINISTRO Caro sinistro, ieri sera ho assunto la badante per mia zia. Indovina indovina? Contrariamente alle leggende raccontate da parte di una certa parte politica, la metà di quelle che han risposto all'annuncio di subito erano italiane, nel giro di mezza giornata ho ricevuto circa 10 chiamate, m'han chiamato anche direttamente dalla Romania (+40) e dall'Ucraina (+380) e anche un'italiana già emigrata in Sud america che è tornata a casa. Potevo anche sfruttare questa situazione e magari avrei risparmiato quei 200 euro al mese ma orgogliosamente ieri (e quindi operativamente da oggi) è stata assunta in regola un'italiana

Lega Salvini Verbania su nuova Giunta - 20 Giugno 2019 - 13:44

Disprezzo ed odio
Il disprezzo e l'odio cui fa cenno Lady sono semplicemente il frutto di chi ha voluto aprire le porte dell'Italia tutti, e con tutti non intendo solo quelli provenienti dalla'africa, ma da certe nazioni del sud america e da noazioni che stavamo noi stvamo molto meglio quando loro stavano sotto il dominio di Mosca. Un vaso riemoito troppo è inevitabile che trabocchi.

Marchionini confermata sindaco di Verbania - 11 Giugno 2019 - 07:20

Lucrezia
Lucrezia, io viaggio parecchio e posso confermarti che il turismo russo sta aumentando ovunque, e dico nelel nostre metropoli,poi dalle isole greche fino all'Atlantico.. Ma a Verbania come ripeto, tedeschi e olandesi sono dominanti da sempre.E poi che significa che vedi romeni, bulgari? ormai sono parte della comunità europea ed europeisti, non stai parlando di ungheresi, qui praticamente inesistenti! E tutti gl iextraacomunitar che nomini,a Verbania sono presenza piuttosto ordinata, indi d'america, africani donne e uomini badanti. O è un'ossessione che subite dal recente nuovo grande imbonitore che ha preso il posto di Berlusconi e Renzi?

Di Gregorio candidato sindaco PCI - 4 Marzo 2019 - 15:51

Re: Ah. ..quel partito. .
Ciao robi beh, anche la DC era finanziata dagli USA, i quali, a loro volta, appoggiavano, coi governi repubblicani, regimi altrettanto sanguinari di destra, soprattutto nel centro e in sud america (vedi piano condor....)

Millennials: come vedono il lavoro - 31 Gennaio 2019 - 14:29

per Giovanni% e HAvF
Eccomi qua: non sono in coda all'INPS anche se ho già fissato un appuntamento presso un CAF per la richiesta di pensione: dovrò attendere ancora 6 mesi ma pazienza. Il mio pensionamente aprirà comunque un posto di lavoro ad un giovane.:W San Salvini! perchè, dite ciò che volete, ma dopo il governo Monti/Fornero per i lavoratori sono stati solo cavoli amari. Per quanto concerne le argomentazioni di Giovanni% non posso che concordare con Lui: i giovanni hanno diritto ad aspirare ad un posto fisso e ad un stipendio regolare sena i quali in Italia, oggi come oggi, è impensabile andare a vivere da soli o avviare una convivenza ed ancor più mettere su famiglia. Cosa voglia dire la precarietà lo bene perchè l'ho sperimentata sulla mia pelle quando, finito il liceo classico, fatti 3 anni di università con 14 esami dati, ho smesso di studiare (con giusto e gran risentimento dei miei) e per 2 anni ho lavorato come garzone di 2 ambulanti, pagato un po' a giornata ed un po' a generi alimentari che mi davano come compenso: ma grazi e ancora per avermi offerto quall'opportunità. Poi ho fatto un regolare concorso pubblico e l'ho vinto: pensate che un buon punteggio ( allora bastava la 3^ media) l'ho ottenuto perchè bene o male sapevo scrivere a macchina. Da allora e per + di 4o anni sempre fedele al mio servizio.. Anche i miei figli sono passati attraverso la fase del precariato ma ora, grazie a Dio ed al loro impegno; hanno entrambi un posto di lavoro fisso; uno di loro ha dovuto accettare di trasfersi fuori regione e l'altro anche di lavorare per periodi di tempo in america.E veniamo al cellulare ed al suo uso "drogato": ho un cellulare vecchio di oltre 10 anni (19,90 euro all' Slunga) ma fa tutto quel che mi serve: posso chiamare e madanre sms , altro non mi serve; ho solo impostato la funzione "numero privato" perchè penso che ilcellulare deve servire a me per chiamare gli altri e non agli altri per chiamare me, infatti dopo 3 chiamate al giorno comincio ad innervosirmi.Se poi esisto cellulari che fanno anche le lasagne non sono oggetti che fanno per me. Quindi io non so e neppure mi interessaro le start up, smart working eccetera. Purtroppo vedo che specie nell'industria privata si ricorre sempre più all'uso di robot che, ovviamente, diminuiscono la richeista di mano d'opera umana. In aggiunta a ciò, ad esempio nel campo artigianale, gli imprenditori di quel settore non sono certo invogliati ad ampliare il loro raggio d'azione: due amici, uno falegname ed uno idraulico, mi hanno detto che avrebbero molto più lavoro ma la normativa non concede loro di assumere apprendisti ad un costo ragionevole. Certo è che con la scarsità dei posti lavoro che attanaglia questo paese, l'idea di far entrare anche migliaia di altre persone, potenziali concorrenti, mi pare una follia, gete che è disposta ( ...quando lo è!) anche a lavori sottopagati da parte di approfittatori (magari loro connazionali, vedi in fenomeno cinese) che sottraggono posti di lavoro ai figli degli italiani. ma il discorso è lungo e difficile da affrontarsi su VBN.....

"Cinquant'anni fa il '68" - 30 Novembre 2018 - 15:34

Re: Allargando lo sguardo
Ciao lupusinfabula pensa che qualcuno vorrebbe Capo dello Stato anche l'ex Cav..... Idem accadde per gli altrettanto sanguinari regimi dittatoriali di destra del centro e sud-america, quando gli USA repubblicani li salutavano come difensori della democrazia e della libertà, contro il comunismo....

Il Movimento 5 Stelle cerca candidati per Verbania - 8 Novembre 2018 - 21:27

Re: requisiti
Ciao Vincenzo Colombo Siamo alle solite, i cinquestelle vengono accusati di non avere la competenza del politico,, ma nei fatti i perfetti politici hanno impoverito un intero popolo,troppo spesso pensando esclusivamente al proprio reddito personale e familiare, attraverso la corruzione ed il malaffare, le cronache ve lo ricordano quotidianamente, e questo nonostante negli anni abbiano promulgato ed approvato, leggi ad hoc per disarmare il sistema giudiziario. Oggi come al solito elettori di sinistra e non, giornalai che si dichiarano imparziali, democratici solo con chi fa comodo a loro, non perdono occasione per etichettare Di Maio come bibitaro, steward, pivello ecc ecc Mentre in articoli di giornali, notiziari recenti e con i soliti commentatori di professione come ospiti, elogiano la neo eletta in america La Repubblica (per citarne uno dei tanti) "Usa, è nata una stella: chi è Alexandria Ocasio-Cortez, la più giovane eletta al Congresso" huffingtonpost....... " Mamma portoricana, papà del sud del Bronx. Alexandria Ocasio-Cortez, la nuova stella dei dem ha nel dna un'idea di america radicalmente diversa da quella di Donald Trump. "Donne come me non è previsto che corrano" per il Congresso, ha dichiarato l'attivista dei Democratic Socialists of america nello spot elettorale che l'ha portata al trionfo alle primarie e che è diventato virale sui social media. Prima di sconfiggere Joe Crowley, tra i politici del partito democratico più potenti di Washington, la 28enne candidata alle primarie dem di New York, Alexandria, faceva la barista al Flats Fix di Manhattan" Di fatto a casa altrui si elogia il giovane inesperto, con una storia molto simile a Di Maio, compresa la militanza politica da studente, ma in Italia tutti a denigrare. La verità è che in molti temono un governo a trazione 5stelle, che possa veramente cambiare il paese, perché in molti poi, dovrebbero trovarsi un lavoro vero, a cominciare dagli innumerevoli intellettuali foraggiati con i nostri soldi, passando per artisti mediocri che poi diventano politici, finendo con gli imPRENDITORI parassitari, che senza i soldi pubblici ed i favori della politica fallirebbero in tempo zero.

Chiamparino su referendum passaggio alla Lombardia - 13 Luglio 2018 - 15:09

Re: Se però....
Ciao lupusinfabula tutto condivisibile, però, in base all'accordo di Visegrad, ironia della sorte, proprio quattro di quei Paesi (Polonia, Ungheria, Slovacchia e Repubblica Ceca), non vogliono i migranti.... Non credo che la questione riguardi il comunismo, visto che anche in molti Paesi dell'america latina, per anni guidati da dittature di destra (piano condor, nel quale alcune fra le nazioni coinvolte furono Cile, Argentina, Bolivia, Brasile, Perù, Paraguay e Uruguay), la criminalità violenta e la corruzione la fanno ancora da padrona, alla grande, direi.

25 aprile con l'ANPI - 24 Aprile 2018 - 20:05

Re: PERCHE'
Ciao SINISTRO Ovvio! Il fascismo è stata una dittatura e certo non guardo con ammirazione. Salvo solo alcune cose positive fatte specie in termini di stato sociale ma per me dittatura rimane. Diverso è il discorso della resistenza che guardava al comunismo come obiettivo. E lo sappiamo cosa è stato il comunismo..... La resistenza è stata pressoché insignificante in termini di risultati ed anzi spesso di ostacolo ai veri liberatori. Gli alleati. Poi per una logica di equilibri il PCI non è stato messo fuori legge nonostante il nemico fosse il comunismo e noi ci fossimo messi dalla parte giusta. L'america e la libertà. Le parti sbagliate della storia sono state fascismo e comunismo. Ma in Italia ne ricordiamo una sola...mentre l'altra di gran lunga peggiore continua a strepitare di democrazia pur non conoscendone il significato. Sei d'accordo?
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti