Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

genitori

Inserisci quello che vuoi cercare
genitori - nei post

Centri Estivi del Comune di Verbania - 16 Maggio 2022 - 18:06

Al via le iscrizioni dal 18 maggio ai Centri Estivi del Comune di Verbania. Si svolgeranno presso le scuole dell'infanzia di Trobaso e alla primaria "Cantelli".

Giornata della Terra - 14 Maggio 2022 - 15:03

Domenica 15 maggio la Giornata della Terra si svolgerà dalle ore 10 alle ore 18 in Piazza San Vittore ad Intra e coinvolgerà diverse realtà locali con molte iniziative previste.

“Marta...fiore di Maggio!” - 12 Maggio 2022 - 18:06

Dopo due anni, “Marta ...fiore di Maggio!” torna al teatro Sociale di Omegna, venerdì 13 maggio alle 21.00, che per una sera si trasformerà nuovamente nella cameretta di Marta.

Metti una Sera al Cinema - La signora delle rose - 9 Maggio 2022 - 10:03

Martedì 10 maggio 2022, presso l'Auditorium de Il Chiostro a Verbania Intra, proiezione di "La signora delle rose".

‘Karting in Piazza’ - 9 Maggio 2022 - 08:01

L’Automobile Club d’Italia ha assegnato all’Automobile Club Verbano Cusio Ossola una tappa della prestigiosa manifestazione ‘Karting in Piazza’ 2022 che ogni anno prevede solo 9 tappe sul territorio nazionale”.

Presentazione volumi Delitti di lago - 6 Maggio 2022 - 16:42

Sabato 7 maggio 2022, alle ore 16.30, presso il Chiosco di Villa Fedora, si terrà la presentazione dei volumi Delitti di lago 4 e 5, e del racconto vincitore Giallostresa 2021.

Resoconto Meeting Liberazione 2022 - 27 Aprile 2022 - 10:03

Dopo il Grande successo organizzativo del Cross de “Il Maggiore”, nella giornata del 25 Aprile, questa volta in collaborazione con GAV “Gruppo Atletica Verbania”, a dimostrazione che tra diverse società può esistere la collaborazione, si è svolto “l’8° Meeting della Liberazione”, Gara Regionale di Pista, valida anche per l’assegnazione di alcuni titoli Provinciali Fidal VCO.

Per Fulgor Minibasket la Choco Cup è un successo - 13 Aprile 2022 - 18:06

Vincono gli Esordienti, migliorano e si divertono gli altri gruppi. Fulgor Minibasket si presenta alla Choco Cup organizzata da Arona Basket e Borgomanero Beavers con 5 squadre, più di settanta bambini e tanto, tanto entusiasmo.

Pasqua in Valle Vigezzo, tra capretti e caccia alle uova - 10 Aprile 2022 - 18:06

A Santa Maria Maggiore è la Pasqua dei grandi ritorni: dalla tradizione del capretto vigezzino all'amatissima caccia all'uovo “S...cova l'ova”. In più una mostra d'arte e allestimenti tematici.

I Carabinieri donano 90 alberi al Mottarone - 9 Aprile 2022 - 09:33

"A seguito della tragedia che ha colpito tutti noi il 23 maggio scorso sul Mottarone, durante le operazioni per rimuovere la cabina della funivia è stato necessario tagliare 80 alberi per consentire agli elicotteri del Corpo dei Vigili del Fuoco di operare in sicurezza."

Altiora sconfitta con Santhià - 28 Marzo 2022 - 17:04

Nel campionato di Serie C Regionale l’ennesima sconfitta rimediata Sabato scorso contro Santhià complica la classifica di Altiora.

Storie piccine - 17 Marzo 2022 - 15:03

Nelle biblioteche appuntamenti di lettura Nati per Leggere VCO per bebè e bambini, dal “pancione” ai 6 anni Marzo, tempo di primavera e… di momenti da condividere in famiglia con Storie Piccine.

Gira Giramondo - Albo illustrato - 14 Marzo 2022 - 08:01

Gira Giramondo, iniziativa realizzata da Nati per Leggere Piemonte del Sistema Bibliotecario del VCO diventa un albo illustrato da leggere e da ascoltare

Nati per Leggere - 1 Marzo 2022 - 15:03

Appuntamenti di lettura Nati per Leggere per bebè e bambini, dal “pancione” ai 6 anni.

Metti una Sera al Cinema - Tre piani - 21 Febbraio 2022 - 10:03

Martedì 22 febbraio 2022, presso l'Auditorium de Il Chiostro a Verbania Intra, proiezione di "Tre piani".

Piemonte: vaccino, somministrate 9.563.984 dosi - 20 Febbraio 2022 - 12:05

Sono 10.963 le persone comunicate all’Unità di Crisi della Regione Piemonte che ieri hanno ricevuto il vaccino contro il Covid. A 1.131 è stata somministrata la prima dose, a 3.669 la seconda, a 6.163 la terza.

Piemonte: vaccino, somministrate 9.271.583 dosi - 2 Febbraio 2022 - 13:01

Sono 27.282 le persone comunicate all’Unità di Crisi della Regione Piemonte che oggi hanno ricevuto il vaccino contro il Covid.

Piemonte: vaccino, somministrate 8.796.890 dosi - 21 Gennaio 2022 - 13:01

Sono 47.138 le persone comunicate all’Unità di Crisi della Regione Piemonte che oggi hanno ricevuto il vaccino contro il Covid. A 3.097 è stata somministrata la prima dose, a 2.834 la seconda, a 41.207 la terza.

Piemonte: vaccino, somministrate 8.413.811 dosi - 13 Gennaio 2022 - 13:01

Sono 48.939 le persone comunicate all’Unità di Crisi della Regione che oggi hanno ricevuto il vaccino contro il Covid. A 3.895 è stata somministrata la prima dose, a 3741 la seconda, a 41.303 la terza.

Piemonte: vaccino, somministrate 7.597.680 dosi - 19 Dicembre 2021 - 13:01

Sono 35.700 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate ieri all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18). A 3.136 è stata somministrata la prima dose, a 2.361 la seconda, a 30.203 la terza.
genitori - nei commenti

Riprendono le asfaltature in città - 7 Ottobre 2021 - 14:34

...inoltre...
Aggiungo, a quanto detto in precedenza, che i lavori sono stati eseguiti a scuole iniziate (Cadorna-Guglielmazzi-dellaRossa), con passaggio di ragazzini/bimbi e genitori al seguito quando si è avuto 3,5 mesi di tempo per farlo a scuole chiuse. Ma chi programma questi lavori? Chi li pianifica? Chi li appalta? Chi li supervisiona? Ma c'è qualcuno dell'U.T. comunale che, a salvaguardia dell'interesse pubblico, si fa un giro durante e dopo i lavori per verificare che siano fatti a regola d'arte? Un esempio sta nel fatto che, all'altezza del ex cinema sociale, con un solo metro in più di scarifica, si potevano coprire 3-4 buche che ora faranno bella mostra di se (e ai ns cerchi) prima liscio manto appena steso e che, chissà per quanto, rimarranno lì. Perchè?

Vandali alla Casa della Resistenza - 1 Agosto 2021 - 08:36

DEVASTAZIONE CASA DELLA RESISTENZA
PURTOPPO QUESTI CAPRE, ( COSI' BISOGNA CHIAMARLI ) SONO PERSONE CHE SONO --NATI--E VISSUTI, NELLA BAMBAGIA, AVENDO --TUTTO--E SUBITO--SENZA VALORI MORALE, COLPA DEI genitori, SARA' SEMPRE PEGGIO, SE PRESI NON FANNO NEANCHE UN GIORNO DI FERMO. PERO' SI POTREBBE DARE DUE ( 2 ) ANNI DI SERVIZIO SOCIALE GRATIS, PER TUTTI I GIORNI, FACENDO 8 ORE AL GIORNO DI PRESENZA,E LAVORARE CON ACQUA--VENTO--PIOGGIA--NEVE.

Coraggio Italia VCO su aule Cobianchi - 23 Luglio 2021 - 11:13

Caro Lupus
Ciao Lupus io al Simonetta ho fatto il Cobianchi ,e giravamo tutta intra, avevamo ore al Simonetta, poi al Crugniola ,e poi al Pariani se sei di Verbania sai di cosa sto parlando, naturalmente tutti gli spostamenti si facevano in autonomia chi in bici chi a piedi chi addirittura in moto, anche nel mio periodo non è successo mai niente ,però credo che le cose si devono migliorare ,I nostri genitori semplicemente si fidavano e probabilmente non avevano la consapevolezza che si ha oggi ,Purtroppo parlare di giovani di ieri e di oggi non ha più senso, io ho fatto il militare con i muli, oggi non esiste più neanche il servizio militare, e penso che a molte persone servirebbe.

Coraggio Italia VCO su aule Cobianchi - 22 Luglio 2021 - 09:36

Confermo
Confermo ciò che ha detto Giovanni: nella seconda metà anni '60 ho fatto prima e seconda media in Villa Simonetta e la situazione è quella descritta; per la terza media invece ci hanno trasferiti nel convento dei cappuccini a S.ta Rita e lì le cose andavano un po' meglio anche se, per gli standard odierni, anche quella soluzione non potrebbe più essere adottata. Per le elementari ben ricordo la presenza di grosse stufe a legna in terracotta in ogni aula che, a turno, alimentavamo noi alunni andando a prendere la legna in cantina. Non è mai morto nessuno e comunque, nonostante tutto, siamo ancora qui a raccontarla: maggior spirito di adattamento? Sicuramente più temprati ai disagi di molti giovani d'oggi: e meno male. Di certo anche i nostri genitori non ci permettevano di farla tanto lunga.

Atto vandalico sede Lega: l'autore ripulisce - 16 Giugno 2021 - 11:09

Questione di educazione
Ciao Sinistro la campagna denigratoria può avere i suoi effetti solo se alla radice, cioè i genitori, vi è il nulla. Infatti penso che, come me, il piccolo lupusinfabula, come tutti a quell'età, se avesse saputo che i suoi genitori avrebbero chiesto di mettere la maestra dietro la lavagna se ne sarebbe approfittato. Ma per fortuna è cresciuto in una sana famiglia che penso lo abbia educato con sani principi morali e rispetto degli altri.

Atto vandalico sede Lega: l'autore ripulisce - 15 Giugno 2021 - 17:29

Fatto preoccupante
Concordo in toto con Filippo; purtroppo, e parlo per esperienza personale professionale, sono parecchi i genitori sempre pronti a difendere, o quantomeno a scusare, i figli sempre e comunque anche se posti di fronte a fatti inoppugnabili. Io so che se fossi andatoa casa a raccontare che la maesta mi aveva messo in castigo dietro alla lavagna ( cosa per cui oggi si rischia una denuncia), i miei si sarebbero sempre schierati dalla parte della maestra. Oggi come oggi invece c'è chi contro le bocciature (...ma bocciano ancora?) fa ricorso al TAR, perchè si sà, il loro figlio è un genietto e sono gli insegnanti che non capiscono nulla. Poi, ovviamente, i risultati sono quelli che sono e che constatiamo giornalmente.

Atti vandalici al Parco "La Gera" - 4 Maggio 2021 - 10:18

Faccio una scommessa...
... quelle telecamere non funzionavano! Sono pronto a scommetterci qualsiasi cosa, è un grande classico. Ma che importanza ha sapere di dove sono, l'importante è che le telecamere abbiano immortalato i co.….i, e che il video venga reso di pubblico dominio, in modo che anche i loro amatissimi genitori, amici, conoscenti o chicchessia possano godersi lo spettacolo. Poi rimborso spese sia per i danni arrecati che per il disservizio pubblico procurato e servizio sociale nei weekend a pulire i parchi, le rive dei fiumi, le strade, con tanto di tutina arancione con strisce catarifrangenti. Altro che palle..

Montani: "Inammissibile la manifestazione a Pallanza" - 26 Marzo 2021 - 07:54

Re: rispetto delle regole
Ciao livio scusami, vogliamo incolpare i bambini delle negligenze dei genitori?

Covid: multe ai minorenni convertite in attività sociali - 4 Dicembre 2020 - 09:34

Rileggendo
Rileggendo le ultime righe mi sono accorto di un aspetto che non condivido:saranno i genitori a decidere se aderire al progetto o pagare. Ciò significa che i genitori ricchi, benestanti o che vogliono proteggere il pargoletto sicuramente pagheranno mentre i più poveri invece......Ecco, questa clausola io la toglierei: stessa infrazione, stessa pena.

Cristina su scuole e attività colpite da DPCM - 2 Novembre 2020 - 10:04

Re: Banchi a rotelle
Ciao lupusinfabula Con sta storia dei banchi a rotelle si è montata una tipica storia all'italiana. Se internet fosse usato in maniera intelligente si scoprirebbe che questi famosi banchi venivano usati negli anni ottanta al MIT (Massachusetts Istitute of Tecnology) e sono tutt'ora utilizzati da una delle istituzioni scolastiche più avanzate d'europa (e lo scrivo con la E minuscola volontariamente). La Danimarca. Oppure che una delle prime interviste fatte a Bill Gates si svolse proprio in un'aula con quei banchi. Non mi verrebbe quindi da ridere per la forma dei banchi quanto sui tempi irreali proposti per l'approvvigionamento. Sarebbe stato meglio dire che, nel giro di un lustro (o legislatura), si sarebbe forse riusciti a farli avere a tutti. Alla consegna dei banchi deve però seguire la riforma della scuola con l'introduzione dei libri digitali e un ricambio generazionale dei docenti che consenta a tutti i nostri ragazzi di avere le corrette informazioni. Futuro? Certamente un bel traguardo……….per i nostri ragazzi e per noi genitori. Alegher

Cobianchi sospende attività per caso Covid-19 - 31 Agosto 2020 - 13:39

Germania
Altri paesi che avevano riaperto prima come la Germania, hanno già richiuso centinaia di scuole.Inutile fissare "date storiche": putroppo anche per le scuole non vi sono e non possono esserci date storiche come quel 14 settembre.Personalmente avrei lasciato libertà di scelta ai presidi dei singoli istituti che, in accordo con insegnanti, pwersonale non docente e genitori degli studenti/alunni, avrebbero deciso, in base anche alla situazone locale, la data di riavvio delle lezioni. Magari anche senza le sedie a rotelle.

Obbligo di mascherina anche all’aperto dalle 18 alle 6 - 19 Agosto 2020 - 11:38

Scuole parentali, garantite dalla costituzione
Aggiungo solo una cosa delle molteplici che si potrebbero dire. Avevo accennato ai bambini e alle scuole, bene, a settembre si vedrà se il delirio cesserà, si manterrà o si moltiplicherà, ho il sospetto che l'ultima ipotesi sia quella con maggiori probabilità. Nel momento in cui ciò probabilmente avverrà il mio modesto suggerimento è che i genitori si informino sulle scuole parentali, diritto garantito dalla costituzione, sia chiaro. Si è giocato perfidamente con il terrore della morte (quella che, al principio, per alcune ragioni in parte comprese e per altre in via di definizione ed in altre non ancora comprese e pure al momento celate, in effetti ha procurato molti morti) per radere al suolo le menti, l'economia, la libertà, in definitiva la verità; tale perversità potrebbe però ritorcersi contro coloro che l'hanno disinvoltamente utilizzata, perchè la paura della morte è si viscerale ed è difficile gestirla in modo equilibrato, dunque ci si affida a chi si crede agisca disinteressatamente per il tuo bene ma altrettanto viscerale è il senso di protezione verso i propri figli. Tutto dipenderà dalle norme che vorranno adottare per le scuole, se si agirà furbescamente la manipolazione continuerà, se sarà troppo spinta ci sarà una reazione della stessa natura, uguale ma contraria. Torno in letargo.

Prima Verbania: preoccupazione per le aggressioni - 24 Giugno 2020 - 00:28

Dati di fatto
Purtroppo il buonismo è imperante a partire dai genitori che difendono ad oltranza i propri scarrafoni per cui dimentichiamo, come vissuto, che per fatti minori già i genitori ci davano una bella lezione ed a scuola ed alla leva militare ci veniva insegnato il rispetto altrui e delle Istituzioni !!! Sono poi d'accordo che a questi individui sia educativo un periodo di lavoro ma, poverini, chissà come soffriranno.... Infine, come già mi dicevano i miei genitori quaranta anni fa, a quelle ore di notte nei locali aperti si possono trovare una moltitudine di nullafacenti, delinquenti, spacciatori e simili e non di certo gente che al mattino si alza presto per lavorare.

Prima Verbania: preoccupazione per le aggressioni - 20 Giugno 2020 - 16:27

Aggressione panettieri
Credo che questo è il fatto di educazione va ai genitori,che lasciano fare ----tutto---ai loro figli, ragazzi / e, che nel fututo avranno ---molti---problemi. forse sarebbe meglio rimettere nelle scuole ----il senso civico---. o rimettere la ---Leva Militare..dove si insegnava il dovere, e il rispetto.

Centri estivi privati: 19 vagliati dal Comune - 9 Giugno 2020 - 12:22

I genitori "vaglino" Comune, ASL, e normative.
Magari sono solo io che non sono al corrente sulle ""normative nazionali e regionali"" in base alle quali ASL e non meglio specificato ""personale comunale"" valuteranno le proposte i progetti, ad ogni modo spero col tutto il mio cuoricino che i genitori valutino attentamente cosa sarà selezionato e proposto. Un video del 12 maggio del Tgcom in youtube intitolato ""Ecco come in Cina si è tornati a scuola dopo il coronavirus: mascherine, cappelli e distanze"" mostra la situazione in Cina (non so quanto estesa nel paese) nelle scuole, in aula e all'esterno.

Lega multe e buon senso - 1 Giugno 2020 - 09:40

Multe
A riguardo voglio segnalare che ai primi di maggio mei pressi del ponte pedonale sul S Giovanni sono stati “castigati” in modo esemplare quattro ragazzini per assembramento (erano in dieci: i più furbi come da copione l’hanno evitata) dopo che sono stati due mesi chiusi in casa a fare studio in rete. Totale € 400 di multa. Una severa reprimenda ed un avviso ai genitori era troppo eticamente corretto? Per carità non li si vuole giustificare ma santo cielo un minimo di educativo buonsenso. Grazie e saluti.

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 14 Febbraio 2020 - 20:27

Comitato stop 5G VCO
TECNICA DELLA SCUOLA Quotidiano della scuola. Limiti cautelativi di esposizione alle microonde nelle scuole Di Aldo Domenico Ficara - 01/07/2016 L’Assemblea Parlamentare del Consiglio d’Europa con risoluzione 1815 del 27 maggio 2011 applicando un principio prudenziale raccomanda agli Stati Membri, in particolar modo per quanto riguarda la protezione dei bambini, organismi in evoluzione a maggior rischio di contrare malattie degenerative, di svolgere tramite i vari Ministeri (educazione, ambiente e salute) campagne specifiche di informazione dirette a insegnanti, genitori e alunni per allertarli sui rischi specifici sull’utilizzo precoce, sconsiderato e prolungato di cellulari e altri dispositivi che emettono microonde; e per i bambini in generale e in particolare nelle scuole, nelle classi, si dia la preferenza a connessioni internet cablate, regolando severamente l’uso dei cellulari da parte degli alunni nei locali della scuola. Inoltre la risoluzione del Consiglio d’Europa sopra riportata invita i Paesi membri a fissare limiti cautelativi di esposizione alle microonde per lungo termine ed in tutti gli ambienti indoor, in accordo con il Principio di Precauzione, che non superino gli 0,6 Volt/metro e nel medio termine ridurre questo valore a 0,2 V/m. La risoluzione del Parlamento europeo del 4 settembre 2008 dal titolo “Valutazione intermedia del piano d’azione europeo per l’ambiente e la salute 2004/2010” enuncia l’aumento dei casi di elettrosensibilità e raccomanda di “ridurre l’esposizione alle radiazioni elettromagnetiche”.

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 12 Febbraio 2020 - 01:54

Comitato stop 5G VCO
Leggo solo ora affermazioni tracotanti e sguaiate di qualcuno che dimostrano che neppure ha letto quello che ho scritto. Non sono abituato a certi toni , sono abituato al rispetto dei miei intelocutori e non ho nulla di cui vergognarmi. Non ho usato nessuna ragazza. I genitori della ragazza elettrosensibile fanno farte del Comitato Stop 5G del VCO e hanno partecipato all'incontro col Sindaco di Verbania esponendo i gravissimi problemi della figlia. Oltre 140 Comuni hanno assunto deliberazioni che esprimono viva preoccupazione per la nuova tecnologia 5G. Tra queste le cito l'Ordinanza del Commissario Prefettizio di Garbagna Novarese che premettendo diverse considerazioni in merito al rischio per la salute dei campi elettromagnetici Vieta a chiunque la sperimentazione o installazione del 5G su tutto il territorio del Comune. L'Ordinanza è la n. 3/2019 del 17 dicembre 2019 e comporta per i trasgressori la segnalazione all'autorità giudiziaria per la violazione dell'art. 650 del Codice Penale. I campi elettromagnetici sono considerati dallo IARC possibili agenti cancerogeni e gli studi decennali del Nationale Toxicologi Program statunitense e dell'Istituto Ramazzini di Bologna lo hanno confermato . L'Istituto Ramazzini con 30 anni di anticipo della messa al bando dell'amianto ne aveva denunciato la cancerogenicità. Intanto in quei 30 anni migliaia di persone sono state colpite da gravi patologie. Sui limiti previsti dalla normativa italiana sono 10 volte più elevati di quelli indicati dal Consiglio d'Europa di 0,6 V/m . La legge quadro sulla esposizione ai campi elettromagnetici 36/01 indica l'obiettivo di minimizzare l'intensità e gli effetti dei campi dei campi elettromagnetici . Per concludere il sistema sanitario francese ha rilevato dal 1990 ad oggi un incremento dei Glioblastomi, tumori rilevati dagli studi indicati precedentemente legati alle radiofrequenze, di ben 4 volte. E la Corte di Appello di Torino ha sancito un legame tra campi elettromagnetici emessi dai telefonini e tumori. Attendo la denuncia per procurato allarme.

Lincio su viabilità provinciale - 9 Ottobre 2019 - 08:56

I gemelli di Oleggio
I due gemelli di Oleggio,con quel che segue,sono ormai sovrapponibili e indistinguibili. Lì distingue un po' il look,il Matteo toscano è un po' più elegante,e la parlata,con Fonzie che ha gioco facile nei confronti del leader marrone che ha un eloquio da pugile suonato a fine carriera. Lì accomuna tutto,votano sempre allo stesso modo su tutto,e entrambi hanno una faccia di bronzo incredibile, continuando da anni a prendere in giro i propri elettori sostenendo tutto e il contrario di tutto. Lì accomuna anche una certa familiarità con problemucci legali,dai quali entrambi scappano costantemente, mentre attaccano chi osa fare indagini sulle loro peripezie. E qui l'intelligente dei due (che spiega bene come è messo l'altro), quando indagavano i suoi genitori per maneggiamenti vari,disse la stentorea frase "il tempo è galantuomo". E aveva ragione, infatti è bastato attendere un paio di anni per vedere la condanna di babbo e mamma. E il tempo sarà galantuomo anche con l'altro fenomeno,basta attendere e godersi lo spettacolo.

Pallanza: tentata rapina, arrestati - 30 Settembre 2019 - 08:06

x Sig. Paolino
Probabilmente a lei non sono mai capitate, per fortuna, situazioni come quella descritta nell'articolo; detto questo, non mi sembra di aver detto spropositi sulla delinquenza locale ed estera qui in Italia, ho solo detto che se questa gente viene acchiappata nel nostro paese (perchè le nostre forze dell'ordine funzionano ma non funziona la giustizia), nelle nostre carceri stanno come in un hotel poi, se i due sono già in carcere, è una cosa normale, è quello che si meritano. Sulla pena di morte, da lei gratuitamente evocata, mi sento di dirle, che quello che stiamo vedendo in questi ultimi anni, bigotti a parte, sono in tantissimi a volerla per chi compie degli omicidi efferati; se non è convinto, provi a chiedere come la pensano i genitori e/o molte famiglie alle quali è stata strappata una persona cara, solo perchè qualcuno lo aveva deciso o solo per il gusto di uccidere. Solo un favore per i suoi prossimi commenti: non metta in bocca ad altri sue parole o sue intuizioni.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti