Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

muro

Inserisci quello che vuoi cercare
muro - nei post

Verbania Futura su muro crollato parco Villa Maioni - 20 Giugno 2022 - 18:06

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo civico Verbania Futura, sulla situazione del muro crollato sulla statale 34 al confine con Villa Maioni.

Lega contro Marchionini su assemblea sanità - 18 Giugno 2022 - 08:01

Lega Salvini Vco: “Pretestuoso convocare un’assemblea pubblica sulla sanità senza concordare la data con Cirio e Icardi”.

Rosaltiora due match per chiudere la prima fasevince la prima dei play off - 10 Maggio 2022 - 18:06

Festa deve essere e festa è stata; tanta gente sugli spalti, tanti amici in palestra, staff in camicia al posto della classica tuta ed una partita in pieno stile play off che come al solito è stata imprevedibile.

Rosaltiora doppia vittoria - 24 Aprile 2022 - 10:03

Un bel sabato al PalaManzini, due belle vittorie, importanti, significative. In Serie C Vega Occhiali Rosaltiora vince 3-0 contro Canavese Volley e suggella la qualificazione ai play off, ad oggi il miglior risultato della storia del giovane sodalizio verbanese nato nel 2005 dalla separazione del settore femminile da Pallavolo Altiora che sino ad allora svolgeva doppia attività. In Serie D 81Service Rosaltiora vince e bene contro Ashel Team Volley Novara uscendo dalla zona play out ma con ancora una situazione fluida che si deciderà solo nell’ultima giornata.

"Arte e cielo aperto" - 23 Aprile 2022 - 18:06

Accademia delle arti e del muro dipinto di Legro d'Orta invita domenica 24 aprile per l'incontro con gli artisti del lago Maggiore che esporranno per la prima volta nelle vie della frazione.

Rosaltiora sconfitta a Santena - 10 Aprile 2022 - 10:03

Niente da fare a Santena. Vega Occhiali Rosaltiora perde 3-1 al PalaSer contro la formazione locale che all’andata al PalaManzini aveva perso 3-0.

VCO: in arrivo 15milioni per l'alluvione 2020 - 29 Marzo 2022 - 11:04

Sono 58 gli interventi di opere pubbliche danneggiate dall’alluvione del 2-3 ottobre 2020 nel Verbano Cusio Ossola per i quali sono stati sbloccati da Roma 15.048.888 euro.

Vega Occhiali Rosaltiora doppia vittoria - 27 Marzo 2022 - 12:05

Due partite speculari, due gare simili nell’andamento e per fortuna nel risultato. Sia Vega Occhiali Rosaltiora in Serie C, sia 81Service Rosaltiora in D vincono le proprie partite in trasferta e lo fanno dopo essere state ad un passo dal baratro.

Vega Occhiali Rosaltiora doppia sconfitta - 13 Marzo 2022 - 15:03

Nello sport bisogna soprattutto essere onesti e non ci deve essere nulla di vergognoso nel dire se una serata è stata positiva o negativa.

Rosaltiora doppia vittoria - 6 Marzo 2022 - 10:03

Un sabato straordinario, una torta ben riuscita, due derby giocati al PalaManzini due vittorie nette, belle, limpide: per Vega Occhiali Rosaltiora in Serie C che 72 ore dopo il recupero della gara di andata contro San Maurizio vinta 3-0 batte con il medesimo risultato e nello stesso modo la stessa formazione dimostrando in due partite di avere obiettivamente un altro passo.

Altiora weekend impegnativo - 2 Marzo 2022 - 08:01

Si chiude con un bilancio positivo l’intensa settimana di Altiora nella serie C regionale maschile , dopo le vittorie con Arona e Ovada arrivano due sconfitte , Novara e Biella e un’altra vittoria contro San Paolo Torino.

Altiora doppia vittoria - 22 Febbraio 2022 - 15:03

Week end molto intenso per le squadre Altiora, chiamate a disputare numerose partite in pochi giorni. La serie C Regionale porta a casa 6 preziosi punti che le permettono di salire al sesto posto in classifica con due partite ancora da recuperare.

Vega Occhiali Rosaltiora torna e vince - 20 Febbraio 2022 - 10:03

Un bel ritorno in campo per Vega Occhiali Rosaltiora dopo due mesi di sosta tra rinvii e sospensione del campionato. La squadra di Fabrizio Balzano ha ospitato al PalaManzini Igor Volley Trecate, formazione del settore giovanile di Igor Gorgonzola Novara, formazione della storica Agil Trecate.

VerbaniArcobaleno H2Obilis risultati nuoto - 16 Febbraio 2022 - 10:03

Nel fine settimana appena trascorso, a Novara, presso il Centro Sportivo Terdoppio, si è svolta la Seconda Prova del Campionato Regionale di Nuoto CSI Regione Piemonte 2021-2022.

Altiora sconfitta "confortante" - 30 Novembre 2021 - 09:11

Con un po’ di apprensione e curiosità si attendeva la gara di Biella per capire se, dopo le brutte sconfitte di con Asti e Arona, Altiora avrebbe dimostrato di essere squadra di ben altro livello.

Doppio successo per Rosaltiora - 28 Novembre 2021 - 15:03

Che bel sabato al PalaManzini per Rosaltiora bel doppio match delle due formazioni nei tornei di categoria. (per la verità il terzo ed il quarto giocati in giornata nell’impianto di Via Madonna di Campagna).

Rosaltiora vittoria con Trecate - 21 Novembre 2021 - 18:06

Serviva vincere, bisognava vincere dopo lo stop di 15 giorni or sono a Collegno e la vittoria è arrivata, anche davanti ad una prestazione che tutto sommato, in particolare nei primi due set, non è stata eccezionale.

Altea cade ad Asti - 20 Novembre 2021 - 15:03

In una gara difficile e controversa Altiora lascia 2 punti sul campo di Hasta volley , merito di una partita ben condotta dai padroni di casa ma interpretata malissimo dai verbanesi.

Altiora realizza l’en plein nel week end di gare - 11 Novembre 2021 - 10:03

La Serie C Regionale si impone in casa con un netto 3 a 0 contro CUS TORINO.

Rosaltiora due sconfitte - 7 Novembre 2021 - 15:03

Semplicemente una brutta serata! Doppia sconfitta per i colori di Rosaltiora nel sabato dei campionati regionali di categoria, sia in Serie C che in Serie D arrivano due stop.
muro - nei commenti

Verbania Futura: Interrogazione su spiagge Tre Ponti e Buon Rimedio - 23 Giugno 2022 - 15:28

Re: Domande lecite
Ciao lupusinfabula premetto che non ci capisco nulla, che non mai frequentato quelle spiagge se non per una passeggiatina da curioso, e che non mi importa la parte politica quando si parla di amministrazione. Detto questo spero davvero che non si rischi, per qualche cavillo (perchè dal dettaglio delle domande poste mi sembra si punti a quello, anche in considerazione che se cacciamo questi, non so chi altri mai vorrà gestire le spiagge in questi anni... e dalla mia passeggiatina non ho visto nulla che giustifichi una eventuale chiusura). Anche capendone poco non posso non apprezzarne il loro valore simbolico e non solo per la nostra città, ed il valore aggiunto che il litorale tra Pallanza e Fondotoce ne ottiene... Poi boh, se hanno fatto qualche virgola in meno di quanto promesso, chiediamo di farlo, ma se si corresse il rischio di farli scappare (o peggio di cacciarli) credo che sarebbe proprio tagliarsi il ramo su cui si sta seduti... ho pure visto che hanno fatto una serata con musica in spiaggia... io spererei di trovarne altri 20 così, invece di fare le pulci all'unico... poi è la mia opinione, preferirei che la minoranza, restando a cose piccole e un po più importanti di un muro di cinta o la gestione di una spiaggetta (indipendentemente dai colori) spingesse su altre cose, come il miglioramento della raccolta dei rifiuti, lo stato delle strade dopo la posa della fibra, la mancanza di marciapiedi in mezza città, il servizio di bus che funziona come funziona, la gestione del ciclo idrico, le politiche per i giovani e per la piccola impresa, le interazioni con le università, lo stato delle scuole, il disastro della sanità locale... e potrei andare avanti e avanti e avanti... boh...

Codacons su lettera Trenord - 10 Marzo 2022 - 19:02

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Immigrazio
Ciao SINISTRO Si certo... Il problema é salvini... Non i delinquenti stranieri che imperversano in Italia... E tra l'altro ti ricordo che la sinistra italiana era a braccetto dello zar vladimir fino a ieri...e pure con la Cina tanto democratica. E il tuo padroncino a fare soldi dallo sceicco arabo. Questa si davvero una figuraccia! E dulcis in fundo ti ricordo che la tua parte politica ha dovuto aspettare la caduta del muro per ammettere il fallimento del loro caro comunismo. Dopo avere difeso i carri armati russi in Ungheria e in Cecoslovacchia. Ce lo ricordiamo tutti. Tranquillo!

Comitato Salute VCO: "Piuttosto che niente... è meglio piuttosto" - 11 Febbraio 2022 - 11:53

Re: Re: Re: Re: Re: Dove eravate?
Ciao robi le mie idee politiche sono definibili di sinistra, non ci piove, ma sono ben lontane da quello che il panorama politico italiano ed europeo offre oggi, quindi non ho nessun senso di vicinanza verso una parte, o l'altra, o l'altra. A me manco piace il suffragio universale, figurati... ma in questo caso non credo sia una questione di preferenze se mai ci fossero, ma di oggettività. Nell'amministrazione locale destra o sinistra o centro contano relativamente, contano le capacità manageriali e la voglia di circondarsi di persone brave e con conoscenza. In Piemonte, nella sanità, c'è stato, a mio avviso, una costante caduta di professionalità, che nella giunta attuale è arrivata al suo apice. Perchè? Non lo so, posso immaginarlo, ma indipendentemente dalle ragioni è un fatto. Il fatto stesso che la campagna di vaccinazione sia stata di fatto commissariata dall'Ambiente (ed è andata bene, hai ragione) è un fatto chiarissimo. Così come il fatto che la gestione della stessa dal punto di vista ospedaliero sia stata un mezzo disastro, con un totale tracollo della medicina preventiva in tutte le altre patologie. Su questo ha influito l'icapacità manageriale delle ASL, che sono state pedine di scambio tra politici in un modo assurdo. E' vero che (pourtroppo) le nomine hanno da sempre una selezione politica, ma che questa si trasformi in un tracollo totale di professionalità è un'esclusiva di questa giunta, cosa che per esempio non era capitata con Cota, tanto per stare tra le giunte di destra, o di Chiamparino. Mancano le professionalità? Non credo, semplicemente è crollato il livello culturale dei politici che scelgono le stesse. Poi c'è tremenda superficialità (o incredibile ignoranza?). Che energia e materie prime sarebbero diventate ben più costose lo sapevano da un anno pure i sassi (io stesso, che sono l'ultimo minchione, mi sono preso gli accumulatori per i pannelli solari a settembre) ma solo l'assessore piemontese non ha rivisto i termini delle gare per le due città della salute, facendo tracollare le gare, in Veneto o in Lombardia le hanno corrette per tempo... strano no? Così tutto il nostro sistema perde attrattività, i medici bravi si prepensionano o vanno all'IEO... e i concorsi vanno deserti ormai non solo a Domo (dove lo sono da anni), ma anche al Maggiore di Novara (dove hanno appena bucato un posto da cardiologo!) e a Torino! Però se il territorio fosse coeso, sarebbe più facile gestire a livello locale la sanità, è banale ma è stravero. Ed è questo il problema principale per il VCO. Se le forze politiche locali dicessero che siamo tutti daccordo per un ospedale a gravellona, un centro d'emergenza a Domo, e una flotta di due tre eliambulanze per gestire le montagne oltre a 4-5 case della salute serie, e lo ripetesse ad ogni incontro, la ragione sarebbe con le spalle al muro, perchè noi diremmo esattamente quello che il Ministero vorrebbe sentirsi dire. Ma non succede. Certo, perdere l'ospedalino è un dramma per Domo, ma sarebbe compito della Provincia, e della regione, immaginare misure per la mitigazione del danno causato dalla perdita di quei due trecento posti di lavoro. Ma questa sarebbe fantascienza... quindi non so... di sicuro non credo sia un problema da affrontare come destra o sinistra... i coccoloni vengono a tutti, ed un soccorso efficiente lo vorrebbero tutti (per tutti). ciao!

Comitato Salute VCO: "Piuttosto che niente... è meglio piuttosto" - 10 Febbraio 2022 - 19:35

Re: Re: Re: Re: Dove eravate?
Ciao gianluca Si. Per l'amor del cielo. Ciascuno fa l'analisi che ritiene più opportuna. Io rimango della mia idea. Non ritengo affatto la giunta attuale la peggiore e anzi per me è tra le migliori dato che il Piemonte ha gestito abbastanza bene la crisi covid 19 specie per la vaccinazione. Io ho fatto tre vaccini con un semplice sms appuntamento senza nessun sbattimento. Per le alte questioni il fatto che il vco non se lo filano è sempre stato così. E il fatto che ci sia stato un referendum per passare in Lombardia lo dimostra anche se è stato un fallimento. E il pd ha remato contro. Allora in fin dei conti ci stava bene restare in Piemonte ed essere ignorati? Boh. Che poi la giunta Ciro abbia agito nel torbido per me è il contrario. Ha messo spalle al muro i nostri amministratori lasciando loro la scelta. E infatti abbiamo visto i risultati! Per non spaccare la maggioranza? Suvvia.... Il principio costituzionale di sussidiarietà è stato ampiamente applicato. Il problema è il vco non la giunta regionale! Le nomine politiche? Sempre state. Da ghigo a bresso a cota a chiamparino. Non diciamo eresie. Chiamparino ha fatto campagna elettorale gli ultimi giorni nel vco sguinzagliando saitta e reschigna. Te lo ricordi vero? Lo hanno fatto per che cosa? Te lo dico io. Per il voto. Per il potere. Per le poltrone. Se poi tu sei di sinistra e io di destra poco importa. Però diciamo almeno la verità! Saluti

Carabinieri fermano due presunti scassinatori - 13 Settembre 2021 - 12:25

Italiani in Ungheria
Non sapevo che una gara d'appalto per la costruzione del muro in Ungheria era stata vinta da italiani: bene, la cosa mi fa doppiamente contento. un provvedimento saggio realizzato anche dando lavoro agli italiani.

Legambiente: Cirio fermi la passerella all'Isola Bella - 21 Agosto 2021 - 20:43

per Giovanni%
Se proprio dobbiamo fare una mega struttura che almeno essa sia utile e non posticcia: prendiamo esempio dalla Grecia che oggi ( è su tutti iTG) ha inaugurato un bel muro d'acciaio e cemento anti invasione lungo 40 chilometri al confine con la Turchia; pensa alla medesima opera sul confine con la Slovenia:un sacco di lavoro per le imprese edilizie e relativi dipendenti e migliaia di turisti che andrebbero ad ammirarlo per la gioia dei triestini e del Friuli VG oltre che ad una grande esposizione mediatica.

Atto vandalico sede Lega: l'autore ripulisce - 15 Giugno 2021 - 18:51

Re: Speriamo che abbia capito
Ciao Filippo purtroppo ha riparato solo il danno procurato alla sede della Lega. L'altra scritta prodotta da questo incivile, lunga quattro metri circa, è ancora sul muro nei pressi della sede. Forse, la madre non si è accorta anche di questo danno.

Porto di Pallanza: quando la manutenzione post Tempesta? - 10 Settembre 2020 - 06:48

Re: Re: Re: Meno male!
Ciao SINISTRO Non sono d'accordo. Oggi più che mai sono ben presenti. Non si tratta delle contrapposizioni del '900 classico destra sinistra ma altre forse più pesanti. Oggi si chiamano globalizzazione e sovranismo. Terzomondismo e difesa delle culture. Politically correct e politica pane al pane. Sono ideologie ben più presenti di quello che si pensi. Da questo punto di vista, il declino dell'occidente è inesorabile. La società liberale è di mercato sta crollando sotto i colpi dell'immigrazione incontrollata e del mercato violato da parte soprattutto della Cina che si sta comprando l'africa con il silenzio complice delle democrazie progressiste. Quelle che fanno il pelo e contropelo a Trump e poi si dimenticano di queste cose. Se dovessi trovare la contrapposizione maggiore a livello ideologico oggi, senza dubbio sarebbe il modello di società terzomondista e schiavista dei vari soros e bergoglio contrapposto al sovranismo e alla difesa delle tradizioni che si trova in trump putin e vari come Meloni e salvini. Il muro contro muro è sempre deleterio ma ad un certo punto bisogna pur scegliere...

Il Comune di Verbania invita a scaricare l'App Immuni - 27 Agosto 2020 - 09:06

Re: Re: Dove sta il problema?
Ciao robi a proposito di Soros: è più grave finanziare le ONG oppure distrarre fondi su conti privati, come ha fatto il guru dei sovranisti Steve Banno(n) coi fondi da destinare alla costruzione del famigerato muro, motivo per il quale è sotto processo, anche se libero su cospicua cauzione, come da copione! Sarà stata questa la ragione che avrà spinto il Presidente USA a congedarlo da suo consigliere personale? Chissà.....

Verbania Civica: proposte per paseggiata Villa Taranto a Villa Giulia - 9 Giugno 2020 - 13:11

Iniziamo dalle cose semplici
Come molti utilizzo quasi giornalmente, andata e ritorno, il tratto Villa Taranto Villa Giulia per jogging o bicicletta e, prima di spendere soldi e tempo per progetti, cerchiamo di ESSERE CONCRETI con queste priorità: 1. Sistemazione fondo stradale con buche con rischio storte ed inciampo. 2. Sistemazione drenaggio acqua tratto iniziale da Villa Taranto in quanto dopo ore di cessazione precipitazioni rimangono enormi pozze. 3. Sistemazione illuminazione in quanto ci sono zone molto buie e, non scherzo, correndo bisogna fare attenzione a non scontrarsi. 4 Muretti laterali in condizioni pietose. 5. Blocchi di contenimento in sassi da eliminare rifacendo il muro (Orribili). 6. Pulizia della jungla amazzonica presso la punta. Dato che molti, come me, prolungano la corsa/passeggiata al parco Villa Maioni c'è da sistemare il tratto da ristorante Pascale a Villa Maioni ora in condizioni VERAMENTE PIETOSE con anche griglie scarico acqua a rischio inciampo e illuminazione inesistente. Gli attrezzi per un percorso vita sono da logicamente sistemare nel parco di Villa Maioni, così fruibili anche da chi ora utilizza i pochi sul lungolago di Corso Mameli, ma non in mezzo ad una strada. Docce aereosol e gazebo per ombreggiare un percorso quasi sempre all'ombra??? (da questi due punti si capisce che il progetto è fatto dietro la scrivania). Infine che senso ha chiudere il traffico a quelle quattro macchine, probabilmente di residenti, che vedo passare in un'ora di passeggiata oltretutto guidate da persone educate che passano a velocità molto ridotta.

Cestini nuovi e instabili - 23 Gennaio 2020 - 15:48

Conosco
Conosco muratori cion la quinta elementare che hanno costruito intere e solide case, dalle fondamenta al tetto, rifinendole in tutti i particolari; non ho mai conosciuto (ma potrebbero esistere) ingegneri che sappiano tenere in mano una cazzuola ed intonacare un muro; ciò per dire che quanto suggerito da Pedretti ha un solido fondamento.

Spiaggia sulla passeggiata? - 4 Settembre 2019 - 10:51

Diciamo che.....
Diciamo che all'estero in paesi del nord è abbastanza normale vedere gente che mangia un panino sul prato , ma in spazzi dove è consentito, in altre zone ci sono cartelli che lo vietano .Quindi sta alle amministrazioni prendere delle decisioni. Altra cosa è come si vede dalla seconda foto tuffarsi in acqua dal muro lel lungolago, penso che la cosa sia completamente illegale ,ma anche in questo caso l'amministrazione dovrebbe mettere una segnaletica e farla far rispettare dai vigili.

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 28 Agosto 2019 - 11:02

Re: Trump
Ciao lupusinfabula Ti correggo. Il muro lo ha iniziato e progettato sai chi? Prova ad indovinare. ..inizia con la o...è democratico a parole..ha iniziato la guerra in Libia con Sarkozy. ..è abbronzato...indovinato? Ma su..è lui..Obama!!!!

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 27 Agosto 2019 - 19:54

Trump
E niente, anche Trump, quello del muro contro i migranti al confine con il Messico, quello che la sinistra USA vorrebbe veder scomparire dalla faccia della terra, ha espresso apprezzamento e stima per GiuseppI Conte. immagino che gli amici del PD e della sinistra italiana siano felicissimi di questa presa di posizione trumpiana verso il loro prossimo capo di governo. O no???

Edificio fatiscente in centro - 26 Luglio 2019 - 21:54

Re: urbanistica
Ciao annes Spalle al muro? Semplice! Anni fa, durante una ristrutturazione per l’area del cantiere e le impalcature, il comune ha voluto e ottenuto 18 milioni di lire. Stangare con un maxi plateatico disincentiverebbe tali situazioni

Edificio fatiscente in centro - 25 Luglio 2019 - 11:03

urbanistica
Il comune deve essere in grado di mettere con le spalle al muro (diroccato) chi, come in questi casi, abbandona un edificio in questo stato. Il comune (cioè noi) spediamo soldi per abbellire la città e il privato lascia in decadenza da decenni edifici in bella vista? Possibile che l'U.T. non possa fare niente su queste cose? Ma non è il solo: Officine Restellini in centro a Intra? - Ex complesso delle Suore Orsoline a Pallanza fronte ospedale e a pochi passi dal lungo lago? Alegar

Di Gregorio candidato sindaco PCI - 3 Marzo 2019 - 12:33

Ah. ..quel partito. .
Il.PCI è quel partito che si chiama come quel partito che voleva far diventare l'Italia un satellite dell'URSS, che prendeva soldi dall'URSS quando l'Italia aveva scelto la democrazia occidentale e un muro divideva le nostre opposte società? Quel partito che andava a braccetto con Stalin e appoggiava le invasioni di Ungheria e Cecoslovacchia e i regimi comunisti sanguinari di Cuba? Ci devo pensare. ..ma a naso non lo voterò...

Zacchera: "ospededale unico finira in niente" - 30 Dicembre 2018 - 16:30

Re: Pochi posti letto
Come ben detto da Robi, in 14 anni passati a discutere sull'ospedale unico o plurisede, Piedimulera avrebbe fatto risparmiare soldoni alla regione e certamente sarebbe ora un plesso di tutto rispetto. Peccato che sarebbe rimasto troppo lontano dalla città di Verbania che quindi avrebbe dovuto accettare uno svantaggio logistico importante. Detto quindi che l'ubicazione di piedimulera era tra quelle più favorevoli dal pdv costruttivo, Ornavasso collina è stata scelta dalla Politica. Un ponziopilatesco accordo tra le parti per uscire dall'empasse e dal muro contro muro. Saranno i tecnici a dover dire che lassù non si può fare: ma non mi pare si stia andando in questa direzione, anzi. Secondo me la discussione, almeno quella tecnica e non faziosa, finisce alla definizione del lunghissimo termine: se 10 anni sono il periodo sul quale la regione conta di fare risparmio, o per meglio dire quello che alcuni credono sia il termine, allora evidentemente non si hanno ben chiari i meccanismi della finanza pubblica. Ed allora, tanto inutile continuare a parlare sul nulla. Segnatevi questo post: ci torneremo su tra un paio di anni al massimo, quando lo Stato chiederà conto alla Regione di un ospedale unico ma anche plurisede. Dalla sera alla mattina, in maniera altrettanto pilatesca, qualcuno dal suo scranno in regione deciderà quale dei due ospedali chiudere. Con buona pace delle proprie aspettative. Saluti AleB

Alcuni sindaci tornano sul nuovo ospedale unico - 19 Dicembre 2018 - 09:41

Re: Re: La realtà dei numeri
Ciao Aston da quello che caspico, il problema non sarebbe tanto quello dell'utilità dell'ospedale unico (per svariate ragioni, anche quelle economiche) bensì, siccome sappiamo che come sistema Paese non siamo capaci nemmeno a mettere in sicurezza una strada, allora è meglio rinunciare in partenza. Per carità, da questo punto di vista siamo tutti d'accordo: inutile mettersi in pista per una maratona se non ci siamo allenati. Così ragionando, potremmo estendere il caso anche al nuovo ponte di Genova: opera faraonica, da 200M€ che sostituisce un manufatto crollato. Le alternative ad oggi esistono, senza nulla costruire, poco efficaci e poco efficienti ma ci sono. Basterebbe, secondo questo approccio, migliorare l'esistente. Tuttavia, con questo atteggiamento, non ci miglioreremo mai: rimarremmo con il nostro orticello dal quale potremmo sempre e solo cavare 4 patate e 2 carote. Gli appalti pubblici DEVONO migliorare e questo è il compito della politica locale ma soprattutto nazionale: tante opere subiscono i problemi ormai noti, ma tante altre arrivano a compimento nei costi e nei tempi dovuti (vedasi il tanto odiato CEM), con uno scarto fisiologico per questo tipo di progetto. Il rischio, ormai tangibile, è quello che le future amministazioni si ritroveranno con budget tagliati e dovranno prendere le decisioni dell'urgenza: potrebbe valere che l'avrà vinta chi urla di più (nel caso specifico, le partorienti dell'Ossola pur avendo un centro nascite da numeri risibili) oppure si guarderanno di nuovi i numeri e si prenderanno le decisioni più ponderate. Potrebbe andar bene ai cittadini di VB, oppure a quelli di Domo: siccome questa è una partita politica, non ci sono certezze. E' inutile a mio parere continuare a puntare sul conto economico dell'ammodernamento/adeguamento delle due strutture: non sta in piedi (perchè prima o poi finiranno anche i 170m€ destinati alla costruzione del nuovo) e ce l'hanno già detto tutti i livelli della politica nazionale e non, ivi compresi gli apparati di controllo. Se la democrazia sceglierà rappresentanti contro a questa idea (tra parentesi, gli stessi che pochi anni or sono furono favorevoli poichè messi contro il muro ed oggi cambiano idea per ragioni squisitamente elettorali), ringrazierete loro quando ci ritroveremo davanti allo stesso muro. Saluti AleB

Alcuni sindaci tornano sul nuovo ospedale unico - 17 Dicembre 2018 - 13:50

La realtà dei numeri
Quale sventurato cittadino, o suo rappresentante, non tiferebbe per avere l'ospedale sotto casa, così come il lavoro, il supermercato, la lavanderia, il medico di famiglia, l'asilo, la scuola... Si badi bene però ad avere un Ospedale degno di tal nome, efficace ed efficiente, con i migliori professionisti a nostra disposizione. Rigorosamente davanti l'uscio di casa. Eppure i numeri dicono tutt'altro: senza addentrarsi nei meandri dei conti economici, dicevano quei tali che "il bilancio dello Stato è talmente grande da potersi permettere un welfare degno dei Paesi scandinavi"; quei tali che oggi giocano con lo zero-virgola perchè evidentemente i numeri sono numeri ed i loro predecessori s'impantanavano sugli stessi scogli. Così verrà il tempo che, a livello regionale, la futura giunta dx-centro-5S-4comete dovrà nuovamente sbattere contro il muro dei numeri. Uno dei due nosocomi (il terzo ha di fatto già chiuso), chiuderà e verrà relegato al Condominio della Salute, quello in cui si fanno i prelievi per poi essere ospedalizzati altrove. Qualche numero potremmo anche darlo, quelli più emblematici di una situazione che non può essere sostenibile. Correva l'anno 2017 ed i nuovi nati nel VCO si ripartivano come segue: DOMO: 128 VB: 433 http://www.ossolanews.it/salute-e-benessere/nascite-nel-vco-nel-primo-quadrimestre-dellanno-lieve-incremento-rispetto-al-2017-14163.html Due reparti ginecologico-ostetricia per un solo ospedale (almeno dal punto di vista formale): insieme superano la soglia minima, universalmente riconosciuta come quella di sicurezza, ma è solo un inganno matematico. I reparti sono differenti e, pur avendo a rotazione le stesse professionalità, non sono entrambi preparati a gestire i casi più difficili. Lo dice la OMS, non il sottoscritto. E così via dicendo per tutti gli altri rami della salute. Se, come auspicato dai tanti commentatori, si cambierà timoniere in regione ma anche in città (VB), probabile che verrà affossata l'idea del nuovo nosocomio: i nostri eroi, quelli che oggi giocano al pallottoliere perchè credevano di poter fare politica con i numeri dei conti economici, arriveranno presto al muro e prenderanno le decisioni dell'urgenza e della mancata pianificazione. Ringrazieremo quelli che oggi hanno cambiato idea solo per finalità elettorali e quelli che oggi tifano per schiantarsi contro la parete dei numeri. A chi non piacerebbe avere la clinica privata sotto casa, peccato che in pochi se la possono realmente permettere. Saluti AleB
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti