Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

telecamere

Inserisci quello che vuoi cercare
telecamere - nei post

Ruba monopattino - 28 Aprile 2024 - 13:01

Ruba un monopattino fuori dal supermercato denunciato. E' questo l'esito di un intervento dei Carabinieri di Cannobio che hanno denunciato il giovane per furto.

Domobianca su Sky - 2 Marzo 2024 - 18:06

Icarus Ultra Winter Experience, il magazine di avventure, sfide, storie, imprese, curiosità dal mondo degli sport outdoor ha fatto tappa a Domobianca365.

Sottocornola su ztl e disabili - 27 Gennaio 2024 - 09:33

Riceviamo e pubblichiamo, una nota di Fabrizio Sottocornola, Grande Nord Verbania, riguardante la proposta di agevolazione degli automezzi dei disabili nelle ZTL.

Videosorveglianza a Verbania - 28 Dicembre 2023 - 12:05

telecamere di videosorveglianza. A Verbania nuove installazioni e altre già programmate.

Regione Piemonte: sicurezza stradale, 600mila€ al VCO - 23 Dicembre 2023 - 16:06

Il piano di interventi in materia di sicurezza stradale dell’assessorato alle opere pubbliche della Regione Piemonte si arricchisce di un nuovo capitolo.

Videosorveglianza: 66mila euro a Verbania - 8 Luglio 2023 - 15:03

Bando per la posa di telecamere di videosorveglianza. Il progetto del Comune di Verbania arriva 9° su 1903 Comuni. Oltre 66 mila euro saranno investiti in nuovi impianti.

Attivate dieci telecamere in stazione - 23 Settembre 2022 - 08:01

Attivate dieci telecamere di controllo presso la stazione di Fondotoce.

Corse notturne in moto - 26 Luglio 2022 - 15:03

Corse notturne di moto a Verbania: continua il controllo del territorio con multe e sequestri.

Arrestati ladri seriali di alcolici - 17 Maggio 2022 - 08:01

Domenica sera, i militari della Stazione di Gravellona Toce hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Verbania su richiesta della locale Procura, nei confronti di due soggetti di nazionalità rumena, pregiudicati e conviventi, ritenuti responsabili di numerosi furti ai danni di diversi supermercati.

telecamere per controllo abbandono rifiuti - 16 Aprile 2022 - 08:01

Continua il contrasto all’abbandono di rifiuti a Verbania, attraverso l’utilizzo di apparecchiature video elettroniche. Identificati e multati alcuni cittadini.

Concessione spiagge Buon Rimedio e Tre Ponti - 26 Marzo 2022 - 09:34

Avviso pubblico per la concessione ordinaria delle aree demaniali ad uso spiagge libere (Buon Rimedio e Tre Ponti) per lo svolgimento di attività balneari e connesse.

Entra in funzione la ZTL a Verbania - 6 Gennaio 2022 - 08:01

Dopo una lunga fase sperimentale, entra in funzione venerdì 7 gennaio 2022 l’attivazione completa del sistema di verifica elettronico delle zone Ztl a Verbania, che vedranno le eventuali infrazioni sanzionate direttamente attraverso la lettura targhe delle telecamere.

Ampliamento videosorveglianza a Verbania - 10 Dicembre 2021 - 08:01

Progetto da 430 mila euro per un forte ampliamento della video sorveglianza a Verbania. Anche per altre telecamere a lettura targhe.

ZTL a Intra e Pallanza: al via l’attivazione del controllo elettronico - 25 Novembre 2021 - 10:03

Dopo l’annuncio avvenuto nelle scorse settimane, partirà da venerdì 26 novembre l’attivazione del sistema di verifica delle zone ZTL a Verbania, dove sono cinque i varchi controllati tra Intra e Pallanza da telecamere.

Mottarone: violano l'area sotto sequestro - 13 Settembre 2021 - 14:03

Ieri sera i Carabinieri della Sezione Radiomobile di Verbania hanno deferito in stato di libertà due fratelli originari di Arona per violazione di sigilli e tentativo di rimozione di cose sottoposte a sequestro, in concorso.

Madonna di Campagna interventi dopo i vandalismi - 6 Settembre 2021 - 15:03

Madonna di Campagna: si provvede alla cancellazione delle scritte e alla posa di telecamere di controllo.

Videosorveglianza alla Casa della Resistenza - 2 Agosto 2021 - 17:04

"In merito agli atti vandalici avvenuti nei giorni scorsi alla Casa della Resistenza a Fondotoce, l'Amministrazione Comunale di Verbania si è subito mossa per trovare soluzioni per provare a prevenire e limitare tali situazioni".

Semafori a Intra: si studia il traffico - 21 Luglio 2021 - 07:03

Semafori pedonali a Verbania Intra: al via l'uso. Si studiano i ritmi del traffico per ottimizzarne la fruizione. Di seguito la nota del Comune.

Atto vandalico alla sede della Lega - 9 Giugno 2021 - 19:58

Montani (Lega Salvini): “Gesto vandalico nella sede del partito di Verbania: denunceremo l’autore”.

Ritrovate le e-bike rubate - 24 Marzo 2021 - 12:05

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Verbania, in collaborazione con quelli della Stazione e del Nucleo Operativo e Radiomobile di Domodossola, hanno deferito in stato di libertà un 46enne residente a Domodossola, per il furto di diverse biciclette elettriche “E-Bike”, avvenuto la notte tra il 16 e 17 marzo a Domodossola ai danni di un negozio specializzato nella vendita e assistenza di biciclette.
telecamere - nei commenti

Passerella Ciclo-pedonabile sul Toce, manutenzione? - 3 Settembre 2023 - 13:01

PASSERELLA CICLO PEDONALE
Confermo il tutto in quanto molte volte ci passo, con la bici, e da corsa è pericoloso e si risichiano forature e cadute, per quel motivo a volte si evita di passare sul ponte. Voglio inoltre segnalare che lungo la ciclabile dove ci sono i para carri in legno o parabici, in molti punti questi sono abbattuti sicuramente da Vandali, ed è anche pieno di paletti in plastica divelti e lanciati sotto sempre dagli stessi zoticoni, non so se vandali locali o vandali che stanno nei campeggi che al riento ubriachi si divertono cosi, mettete telecamere, le avete piazzate, tra un po' anche nei bagni e non ve ne è una sulla ciclabile particolarmente nella zona nascosta della parte boschiva o sotto strada!!!!!!!

"Rottamazione" cartelle: il Comune non aderisce - 4 Febbraio 2023 - 09:20

Non mi importa
Non mi importa da chi era partita la proposta, io ragiono con la mia testa e penso che chi ha avuto sanzioni è giusto che paghi fino all' ultimo centesimo così come chi ha omesso pagamenti di tasse e/o imposte, nel rispetto dovuto a chi invece ha fatto magari salti mortali per far fronte ai pagamenti. Non ritengo altresì giusto che città come Napoli rinunci ad incassare le sue spettanze ma poi chieda allo stato di intervenire a tappare buchi economici fruendo di soldi dell'erario pubblico. Recentemente ho visto un servizio in cui, a telecamere nascoste, venivano interpellati alcuni percettori del reddito di cittadinanza proprio di Napoli ed ho sentito risposte e/o giustificazioni allucinanti ove, per lo più, si diceva che era lo stato (....questa entità astratta!!!) a dover provvedere al sostentamento delle singole persone e delle loro famiglie. Ben venga quindi uno stretto giro di vite su coloro che, pur potendo lavorare essendo giovani e forti, percepisce un reddito il cui onere grava sulle spalle del resto (..e per fortuna è la maggioranza) della cittadinanza che ogni giorno assolve ai propri doveri, in primis quello di guadagnarsi la pagnotta anzichè aspetta che sia lo stato a spedirti a casa la tesserina del buoni acquisti. Io la penso così, così come non mi importa nulla di ciò che succede a coloro che sono ristretti in carcere perchè considerati terroristi o mafiosi di qualunque cosca, anzi per me sarebbe meglio.....e qui mi fermo per non essere censurato.

Telecamere per controllo abbandono rifiuti - 20 Aprile 2022 - 08:20

Azione eccessiva
In ogni caso è eccessivo il comportamento dell'amministrazione comunale nel piazzare telecamere oer sorvegliare i cestini. Ma veramente non hanno altro da fare?

Telecamere per controllo abbandono rifiuti - 19 Aprile 2022 - 16:50

Re: Tanto semplice
Ciao Filippo come sempre, la verità è nel mezzo. Ti faccio un altro esempio, che potrebbe essere simile. Spesso ho notato che molti raccolgono le deiezioni canine nell'apposito cassetto e poi abbandonano i pacchetti qua e là. Addirittura qualcuno si è spinto al punto tale da utilizzare come raccoglitore i cestini per ricevute agli sportelli dei bancomat, nonostante ci fossero appositi avvisi e soprattutto telecamere. Quindi, oltre ad avere qualche raccoglitore in più per le strade, ci vorrebbe anche qualche vandalo/voncione in meno.

Entra in funzione la ZTL a Verbania - 7 Gennaio 2022 - 13:00

Ennesimo spreco
Abito a Verbania in zona ora ztl con auto registrata e ritengo assolutamente inutile il tutto in quanto: 1.Non c'è mai stato un traffico da giustificare la ztl 2. Si mette in difficoltà chi per lavoro deve accedere per carico e scarico in quanto sono state decise fasce orarie di accesso arbitrarie che, se ZTL, NON dovrebbero esistere. 3. Allucinante il fatto che un proprietario di immobili nella ztl ma residente fuori NON abbia diritto all'accesso. 4. Cosa si intente per controllo inquinamento ????? Infine con tutti i soldi spesi si sarebbero potuto installare molte più telecamere per un efficace controllo dell'area. Risultato: BOCCIATO

Ampliamento videosorveglianza a Verbania - 13 Dicembre 2021 - 15:05

Inoltre....
Inoltre non dobbiamo dimenticare che le telecamere di che trattasi riprendono aree pubbliche e non aree private, ragione per cui la riservatezza del privato dei singoli non viene in alcun modo messa a repentaglio: Certo, se qualcuno compie in zone pubbliche azioni disdicevoli può essere preoccupato della presenza di questi strumenti. Io continuo a sostenere però che il vero problema è quello della certezza ed immediatezza (almeno nei casi di flagranza) della pena detentiva.

Ampliamento videosorveglianza a Verbania - 13 Dicembre 2021 - 08:32

Perchè?
Perchè dovrei dire qui all'universo mondo cose solo mie? Un conto è che talune cose mie le vengano a sapere le FF.OO. alle quali direi senza problemi il mio conto in banca, le mie malattie ( non potrei dire del mio legale perchè grazia a Dio non ne ho) un conto è che le venga a sapere l'universo mondo. Ripeto: le telecamere gestite dalle FF.OO. sono una garanzia per tutte le persone oneste; solo chi delinque può esserne infastidito ( e ben sia!).

Ampliamento videosorveglianza a Verbania - 12 Dicembre 2021 - 10:54

Cosa buona e giusta
Se attraverso le telecamere le FF.OO: individuano quei veicoli che girano privi di assicurazione mi sembra cosa buona e giusta a tutela di chi l'assicurazione l'ha pagata regolarmente.Io sarei anche per il riconoscimento facciale: non ho nulla da nascondere, quindi che mi importa se le FF.OO. vedono dove sono e cosa faccio?

Atti vandalici al Parco "La Gera" - 4 Maggio 2021 - 10:18

Faccio una scommessa...
... quelle telecamere non funzionavano! Sono pronto a scommetterci qualsiasi cosa, è un grande classico. Ma che importanza ha sapere di dove sono, l'importante è che le telecamere abbiano immortalato i co.….i, e che il video venga reso di pubblico dominio, in modo che anche i loro amatissimi genitori, amici, conoscenti o chicchessia possano godersi lo spettacolo. Poi rimborso spese sia per i danni arrecati che per il disservizio pubblico procurato e servizio sociale nei weekend a pulire i parchi, le rive dei fiumi, le strade, con tanto di tutina arancione con strisce catarifrangenti. Altro che palle..

Giovani di Fratelli d’Italia su aggressione - 1 Luglio 2020 - 12:15

trovare i colpevoli-video sorveglianza
A me non interessa se i colpevoli sono italiani, cinesi, russi, ecc.... e relative polemiche. L'importante è che siano identificati e che scontino il massimo della pena prevista in quanto della solidarietà, da qualsiasi parte arrivi, non ce ne facciamo nulla. Purtroppo poi far creare una rete capillare di videosorveglianza dal Comune si rischia di fare la fine di Campobasso con 120 telecamere non funzionanti (striscia la notizia) ed un mare di soldi spesi. Meglio consentire ai privati, con l'obbligo di tener memorizzati i video, di poter installare le video camere senza tanta burocrazia magari creando un gruppo d'acquisto identificando le caratteristiche minime .

Aggressione di gruppo a Pallanza - 24 Giugno 2020 - 09:34

Re: Rientriamo nel tema
Ciao Filippo se le telecamere funzionano siamo già a buon punto. Riguardo alle leggi, spesso accadono 2 cose: o la legge è blanda, perché colui che l'ha voluta non vuole che in futuro gli si ritorca contro, oppure viene male applicata. Per fortuna, in entrambi i casi, non sempre è così.

Aggressione di gruppo a Pallanza - 24 Giugno 2020 - 00:06

Rientriamo nel tema
In primis bisogna trovare i colpevoli, compito non facile ma molto probabilmente le Forze dell'Ordine riusciranno nell'intento. Purtroppo poi, per il buonismo imperante, ci sarà sicuramente un magistrato che li lascerà impuniti. Per quanto riguarda le telecamere il Comune quante, dove e con quali costi anche di gestione dovrebbe metterle? Propongo una sorta di bonus per incentivazione o gruppo acquisto e semplificazione burocratica affinchè i singoli, visto che il costo minimo medio è sotto i 100 Euro, le possano liberamente installare mettendo poi, quando necessario, a disposizione le registrazioni. Si avrebbe così una notevole e rapida copertura del territorio a costo quasi a zero.

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 4 Aprile 2020 - 05:44

Comitato stop 5G VCO
Ci sono studi di centinaia di scienziati accreditati che hanno chiesto di fermare il 5G. Non sono affatto bufale, tanto è vero che ci sono posizioni preoccupate del Consiglio d'Europa, della Svizzera, della Slovenia, della Regione di Bruxelles, di centinaia di città AMERICANE e di Comuni di tutto il mondo. 5G. DAGLI USA LA RICERCA DA PAURA: “DANNI AL DNA ED EFFETTO CANCRO” di Martin Pall Nel panorama dell’informazione tutto tace. Guai a parlarne. In ballo ci sono i miliardi delle aziende di telefonia. Ma cosa ci stanno nascondendo? Sta per arrivare il 5G, il nuovo sistema permetterà connessioni dati a maggiore velocità e molte altre funzioni wireless. La velocità di partenza del 5G potrà spingersi fino a 1000 volte di più dell’attuale con 1milione di connessioni per chilometro quadro. Ma il danno sugli esseri viventi a causa delle onde elettromagnetiche potrebbe essere disastroso. In assenza di uno studio preliminare ‘ufficiale’ sul pubblico rischio sanitario, a tappare la falla ci pensa Il Prof. Martin L. Pall, emerito di Biochimica e di Scienze Mediche di Base della Washington State University, che ha inviato alle istituzioni europee e statunitensi una revisione di studi che dimostrano la pericolosità della tecnologia 5G. LO studio fa paura, davvero! Martin Pall, tra i più noti studiosi al mondo degli effetti biologici delle radiofrequenze, non lascia equivoci: il 5G provoca 8 principali danni alla salute umana. Eccoli, in sintesi: danni cellulari al DNA – rottura al filamento singolo del DNA, rottura del filamento doppio, ossidazione delle basi del DNA; diminuzione della fertilità maschile e femminile, aumento di aborti spontanei, abbassamento di ormoni come estrogeni, progesterone e testosterone, abbassamento della libido;danni neurologici e neuropsichiatrici; apoptosi e morte cellulare; stress ossidativo e aumento dei radicali liberi (responsabili della maggior parte delle patologie croniche); effetti ormonali; aumento del calcio intracellulare; effetto cancerogeno sul cervello, sulle ghiandole salivari, sul nervo acustico. Insomma, c’è poco da starne sereni, l’impatto su tutta la popolazione potrebbe essere davvero devastante. Qualche tempo fa 170 scienziati indipendenti hanno chiesto alle istituzioni dell’Unione Europea di bloccare lo sviluppo della tecnologia 5G in attesa che si accertino i rischi per la salute per i cittadini europei. Con il sostegno dell’associazione AMICA, per le Malattie da Intossicazione Cronica e/o Ambientale (suo il rilancio in Italia della ricerca di Pall) i primi firmatari dell’appello furono Rainer Nyberg, EdD, professore emerito della Åbo Akademi in Finlandia, Lennart Hardell, docente al Dipartimento di Oncologia della facoltà di medicina di Orebro in Svezia. Poi sono seguite le firme di altre decine e decine di scienziati. L’appello chiede da tempo alle istituzioni dell’Unione Europea di bloccare lo sviluppo della tecnologia 5G in attesa che si accertino i rischi per la salute per i cittadini europei. “Serviranno molte nuove antenne con un’implementazione su larga scala che in pratica si tradurrà in un’installazione di antenne ogni 10-12 case nelle aree urbane, aumentando così in modo massiccio l’esposizione della popolazione ai campi elettromagnetici – dicono gli scienziati – Con “l’uso sempre più intensivo delle tecnologie senza fili” nessuno potrà evitare di essere esposto perché, a fronte dell’aumento di trasmettitori della tecnologia 5G (all’interno di abitazioni, negozi e negli ospedali) ci saranno, secondo le stime, “da 10 a 20 miliardi di connessioni” (frigoriferi, lavatrici, telecamere di sorveglianza, autovetture e autobus autoguidati, ecc.) che faranno parte del cosiddetto Internet delle Cose. Tutto questo potrà causare un aumento esponenziale della esposizione totale a lungo termine di tutti i cittadini europei ai campi elettromagnetici da radiofrequenza” Angela Francia https://www.youtube.com/channel/UCsLAEHyA7EYbXT575Ov8i7g AL MIO CANALE TELEGRAM: https://t.me/An

Immovilli su chiusura SS34 - 3 Febbraio 2020 - 15:06

Re: Re: Coerenza
Ciao AleB, io non un tipo pratico, avulso dai vuoti e retorici discorsi dei politicanti e del politichese: mi limito ad osservare che le piste ciclabili esistenti sono praticamente utilizzate da NESSUN CICLISTA, in quanto tutti i ciclisti impegnano sempre e solo la strada asfaltata: sfido chiunque a smentirmi, con dati concreti non la bellezza del paesaggio e simili inutilità: visto che ci sono telecamere dappertutto, si verifichi se ho ragione o torto! IO posso dire di aver utilizzato le piste ciclabili, assolutamente e sempre deserte di ciclisti, ma utilizzate da possessori di cani che obbligano a fare gimcane per evitare di pestare con le ruote quei ricordini!!!

Telecamera controlla l'Assicurazione - 22 Novembre 2019 - 09:08

Re: Re: Ma !!!!!!
Ciao marco le telecamere sarebbe più utili se funzionassero come deterrente per chi usa le strade come piste da competizione ignorando le più elementari regole di sicurezza e intelligenza (vedasi via troubezkoy dove pure i bus di linea transitano a velocità non idonee nonostante il 30 Kmh). Solo in questo caso le telecamere servono per la sicurezza. Altri impieghi li ritengo più utili solo a fare cassa. Qui al nord non ci sono percentuali così alte di "non assicurati", tali da giustificare una spesa del genere che, al contrario, potrebbe essere impiegata per altre cose. Certamente più utili. Alegher

Bagni pubblici: non c'è pace - 28 Agosto 2018 - 10:02

Re: Re: Re: Re: Che schifo!
Del resto chi vuole usufruire delle sigarette ai distributori automatici deve inserire il proprio codice fiscale, non vedo criticità nell'utilizzo. Per chi non ha con sé il codice fiscale o è uno straniero, potrebbe comunque usufruire dei bagni a pagamento, non ci vedo nulla di male, non è sicuramente una discriminante verso quest'ultimi. Inoltre le telecamere no guastano mai (ovviamente non all'interno dei wc, si capisce!).

Carabinieri: risultati del pattugliamento del lago d'Orta - 28 Agosto 2017 - 09:45

Re: Il paese dell'assurdo
Ciao lupusinfabula forse si è fatto scappare qualche parola di troppo davanti alle telecamere? Comunque io premierei quel poliziotto che, con modi umani, ha convinto quella donna (e credo anche altri) a desistere da inutili proteste.... Alla fine la cultura dell'odio è sempre meno efficace di quella della ragionevolezza! Riguardo ai pentastellati grillini, lo sanno tutti che là ci sono i dissidenti di tutte le correnti politiche preesistenti.

Atti vandalici al cimitero - 31 Maggio 2017 - 22:55

telecamere
Posso mettere le telecamere ad ogni tomba. I vandali colpiranno altrove dove non sorvegliato

Atti vandalici al cimitero - 31 Maggio 2017 - 21:21

telecamere nei cimiteri
Caro Livio, forse non ,lo sai ma sono già molte le ammnistrazioni locali del VCOche sono state costrette ad installare videocamere nei cimiteri.....e non per controllare i morti!

Atti vandalici al cimitero - 31 Maggio 2017 - 08:46

roba da matti..
In questa società impazzita stai a vedere che bisogna mettere le telecamere anche al Camposanto...
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti