Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

c.a.i.

Inserisci quello che vuoi cercare
c.a.i. - nei post

Rosaltiora vince la seconda di play off - 15 Maggio 2022 - 15:03

Una vittoria netta, un successo rotondo per Vega Occhiali Rosaltiora nel secondo appuntamento dei Play Off. Se il dettame del club verbanese in questa post season era ‘divertiamoci’ (parola alla quale si può dare una infinità di significati), si potrebbe dire che la formazione di Fabrizio Balzano lo stia facendo eccome.

Giornata della Terra - 14 Maggio 2022 - 15:03

Domenica 15 maggio la Giornata della Terra si svolgerà dalle ore 10 alle ore 18 in Piazza San Vittore ad Intra e coinvolgerà diverse realtà locali con molte iniziative previste.

XIV Lago Maggiore Half Marathon - Info e viabilità - 13 Maggio 2022 - 08:01

Sabato 14 maggio alle 18.00 al via la XIV Lago Maggiore Half Marathon. Partenza da Stresa, arrivo a Verbania. Attesi tantissimi podisti a godersi lo spettacolo del tramonto sul lago Maggiore.

Bandiera Blu a Cannero - 11 Maggio 2022 - 10:03

Anche per l’anno 2022, il Comune di Cannero Riviera ha ottenuto l’assegnazione della Bandiera Blu.

Rosaltiora due match per chiudere la prima fasevince la prima dei play off - 10 Maggio 2022 - 18:06

Festa deve essere e festa è stata; tanta gente sugli spalti, tanti amici in palestra, staff in camicia al posto della classica tuta ed una partita in pieno stile play off che come al solito è stata imprevedibile.

Metti una Sera al Cinema - La signora delle rose - 9 Maggio 2022 - 10:03

Martedì 10 maggio 2022, presso l'Auditorium de Il Chiostro a Verbania Intra, proiezione di "La signora delle rose".

AstroNews: La Luna dimenticata - 8 Maggio 2022 - 08:01

Forse per anni di attenzione continua rivolta alla pandemia covid-19, e da mesi al triste conflitto in Est Europa, ed ora anche con il relativo aumento dei costi di tutto, ci siamo dimenticati di osservare il cielo abbandonando la speranza di distrarci per sdrammatizzare questi lunghi eventi negativi.

Rosaltiora: via ai play off - 6 Maggio 2022 - 18:48

E dunque è tempo di giocarsi la post season. Vega Occhiali Rosaltiora inizia in casa i play Off di Serie C, si comincia sabato alle 20.30 al PalaManzini contro Finimpianti Rivarolo, formazione già affrontata in passato nei precedenti campionati, che in questa annata ha chiuso al terzo posto nel girone C.

Presentazione volumi Delitti di lago - 6 Maggio 2022 - 16:42

Sabato 7 maggio 2022, alle ore 16.30, presso il Chiosco di Villa Fedora, si terrà la presentazione dei volumi Delitti di lago 4 e 5, e del racconto vincitore Giallostresa 2021.

Marchionini e PD su bocciatura ricorso Tar su ospedale Ornavasso - 6 Maggio 2022 - 09:11

Riceviamo e pubblichiamo una nota del Sindaco di Verbania, Silvia Marchionini, e del PD VCO, riguardante bocciatura del ricorso del Comune di Domodossola per la realizzazione del nuovo ospedale di Ornavasso.

Smantellata l'isola interrata in C.so Mameli - 6 Maggio 2022 - 08:01

Smantellata l'isola interrata per la raccolta rifiuti in c.so Mameli a Verbania. Una scelta per il decoro della città.

Festa Patronale di San Vittore - 5 Maggio 2022 - 08:01

Si avvicina la Festa Patronale di San Vittore che ritorna senza restrizioni dopo due anni di pandemia. Segnaliamo gli eventi organizzati dal Comitato Manifestazioni I PACIAN DA INTRA nella piazza da drè la Basilica da San Vitur, della Parrocchia e le altre iniziative. Ritornano anche i fuochi d'artificio al porto di Intra domenica 8 maggio alla sera.

Altiora: salvezza raggiunta - 4 Maggio 2022 - 08:01

Servivano 3 punti per non andare ai play out e 3 punti sono arrivati. In casa del CUS Torino, fanalino di coda del girone, Altiora conquista la vittoria e il sesto posto assoluto.

RSA e sostenibilità - 3 Maggio 2022 - 09:34

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di di 12 RSA del territorio, riguardante la sostenibilità delle stesse,

Sabato di festa per le Rosaltiora - 2 Maggio 2022 - 08:01

Sabato eccezionale per i colori blue di Rosaltiora, due belle soddisfazioni che arrivano sia dalla Serie C sia dalla Serie D.

Forum di Omegna - programma 1 maggio - 30 Aprile 2022 - 18:13

Un intenso pomeriggio tra inaugurazioni e dibattito è atteso a Omegna il prossimo 1 maggio dove la suggestiva cornice del Forum, trasformata dal 1996 in centro culturale per proposte didattiche, convegni, esposizioni e incontri, tornerà a impersonare il proprio passato di fonderia.

Rosaltiora due match per chiudere la prima fase - 29 Aprile 2022 - 18:06

Termina con la disputa dell’ultima giornata di quelle da recuperare la prima fase dei campionati di Serie C e Serie D in attesa delle post season già certe o eventuali, termina con due partite molto belle, stimolanti ma altrettanto difficili, sia in Serie D per 81Service Rosaltiora, sia per Vega Occhiali Rosaltiora in Serie C.

Verbania Futura su bando spiagge deserto - 29 Aprile 2022 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo civico Verbania Futura relativo al bando, andato deserto, per l’affidamento dei servizi balneari e connessi delle spiagge della Beata Giovannina e dei Tre Ponti.

Premio "Scritture di Lago" - 28 Aprile 2022 - 15:03

C’è tempo fino al 31 maggio per sottoporre le proprie opere, ambientate sui laghi della fascia prealpina, che dal Piemonte tocca il Friuli Venezia Giulia.

Metti una Sera al Cinema - Fino all'ultimo respiro - 25 Aprile 2022 - 10:03

Martedì 26 aprile 2022, presso l'Auditorium de Il Chiostro a Verbania Intra, proiezione di "Fino all'ultimo respiro".
c.a.i. - nei commenti

Comitato Salute VCO; "A chi dobbiamo chiedere i danni?" - 16 Maggio 2022 - 10:46

Greganti & C. (ompagni)
E' vero, la Magistratura ebbe forse, a quei tempi, un'occhio di riguardo per l'allora PDS(...ma quante sigle ha cambiato in pochi anni?), di fatto però ci fu un repulisti che è stato opportuno: vogliamo parlare di chi è morto latitante ad Hammamet e del suo entourage? O di certi maneggioni democristiani? E di quei politici che per il solo fatto di esserlo si ritenevano intoccabili e superiori alla legge cui erano e soggetti i comuni mortali? Poi, purtroppo, uno di quei giudici oggi va pubblicamente dichiarando di aver capito che il carcere è inutile e chi delinque dovrebbe essere approcciato un guanti di velluto.....ma forse è uno dei soliti scherzi che fa l'età col passare degli anni quando si perde un po' di lucidità.

Ballo Debuttanti Lago Maggiore 2022 - 18 Aprile 2022 - 12:09

Re: Re: Re: Re: per Robi
Ciao robi mah, a parte le tue lezioncine magistralis, dire che prima si è moderati liberali e poi conservatori è un vero e proprio ossimoro. Difatti non è un caso che in Italia i peggiori massoni stavano e stanno proprio a destra: lo dimostra il fatto che l'ex capiton mojito cercava in tutti i modo di acquistare armi in oriente, per farsene poi cosa, chissà, un giorno forse ce lo spiegherà... Ad ogni modo, non capisco cosa c'entri tutto questo con un ballo a fini commerciali! Suvvia, ad maiora, mister, divertiti e sorridi!

Ballo Debuttanti Lago Maggiore 2022 - 14 Aprile 2022 - 09:19

Re: Critiche inaccettabili
Ciao robi i valori non c'entrano proprio nulla coi soldi. D'altronde nessuno ti impedisce di seguire o partecipare a questa iniziativa.

Petizione per la difesa dei Tre Ospedali del VCO - 20 Marzo 2022 - 17:44

Re: Costi insostenibili?
Ciao lupusinfabula Il tuo discorso va bene in linea generale. Ma per una sanità efficiente ed efficace in un territorio come il nostro no. Non è la presenza di ospedali a fare una buona sanità. Quando la sanità era solo pubblica c'è stata una voragine nei costi. Ora non va benissimo ma meglio di prima. Tre ospedali efficienti in un territorio di 120 mila persone non ha senso. Servono una medicina territoriale efficiente e un ospedale di eccellenza. Non tre ospedali. Tanto la gente va a curarsi fuori lo stesso. Dove? In posti specializzati. Non riusciremo mai a coprire i costi

Comitato Salute VCO; "Cronistoria dell’ospedale nuovo" - 14 Marzo 2022 - 17:33

Re: Re: Mancanza gravissima
Ciao SINISTRO La A con la I...ma che c.. Stai dicendo? Ma che vuoi? Qualche frase utile la sai scrivere?

Ciclo pedonale Feriolo - Baveno - 14 Marzo 2022 - 14:32

Basta un cartello
Le piste vengono contrassegnate da un cartello tondo a sfondo blu sul quale sono raffigurate una bici e un omino separati da una linea bianca. Sono definiti percorsi ciclo-pedonali e non presentano particolari criticità sia per i pedoni che per le bici ma obbligano i ciclisti a NON percorrere la strada con le auto. Molto semplice e tutti in sicurezza ma probabilmente non c'è la volontà di provvedere in tal senso.

N.A.S. nelle stazioni sciistiche - 9 Marzo 2022 - 21:20

Re: Sarebbe interessante
Ciao lupusinfabula Suvvia Lupus, la maggior parte delle contestazioni fatte, non vogliono dire nulla!!! Mi spiego, il fatto che abbiano avuto un'etichettatura carente non vuol dire che il cibo fosse scadente. Solo perché non rispettavano le procedure sono stati considerati "in cattivo stato di conservazione". Però capiamo la differenza che c'è tra usare il prezzemolo congelato per il risotto senza dichiararlo congelato e vendere pesce persico (per esempio) dichiarandolo come fresco mentre nella realtà era congelato. Nel primo caso lo ritengo una leggerissima irregolarità nemmeno meritoria di sanzione, nel secondo invece è una frode. Il comunicato purtroppo rimane vago, ma tra la prima ipotesi e la seconda, c'è un abisso. E poi errata etichettatura, mancanza di manuale e cartello covid, cose che non indicano nulla sul piano della qualità degli alimenti. Infine, carenze igieniche anche qui super vago, c'era il piano sporco ma di cosa di cosa? Di escrementi di topo o di farina? Concludo, non ho e non ho mai avuto un ristorante però giudicare da un comunicato così vado è sbagliato. So a volte come vengono effettuati i controlli e so come a volte vogliono far credere nei comunicati

Codacons su lettera Trenord - 4 Marzo 2022 - 09:30

Re: Immigrazione e immigrazione
Ciao lupusinfabula guarda che l'immigrazione dai paesi dell'est è un fenomeno che va avanti da decenni, da quando non c'era ancora nessuna guerra all'orizzonte, e tutti sanno che ci sono organizzazioni criminali a livello internazionale formate anche da loro esponenti. Sbaglio o eri tu a dire che l'adesione all'Ue di paesi dell'ex blocco comunista ci ha portato solo miseria e delinquenza? Riguardo al loro ritorno in patria, non ne sarei così sicuro: bisogna vedere se ci saranno ancora le condizioni per poterlo fare, quando sarà il momento, se avranno ancora una patria, beni e affetti, oppure rimarranno solo macerie, come la Siria. Per ciò che concerne il continente africano, sostanzialmente vale lo stesso discorso. Il problema è che nel mondo ci sono circa 24 conflitti e se ci siamo svegliati solo ora è perché ne abbiamo uno vicino casa. Dall'Ucraina stanno scappando donne, bambini, anziani e malati perché gli uomini tra i 18 e i 60 anni in buona salute devono rimanere là a combattere. Ad ogni modo, sarà una lunga agonia, dai risvolti ancora inaspettati. Siamo solo all'inizio e, come ha detto qualcuno che ne capisce più di noi 2, il peggio deve ancora venire.

Codacons su lettera Trenord - 3 Marzo 2022 - 10:30

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re
Ciao robi e pensare che qualcuno vedeva un'eterna minaccia planetaria nell'immigrazione irregolare e nell'islamismo, inneggiando al zarino/putino come difensore delle tradizioni.... Eh già, come cambiano le cose nell'arco di così poco tempo, vero? Ad ogni modo, non mi risulta che i manifestanti italiani abbiano boicottato quelli ucraini, anzi, erano tutti uniti, insieme a russi e bielorussi. Per il resto, se ci fosse stato ancora McDonald Strumb a (far finta di) comandare gli Usa, di sicuro non ci sarebbe nemmeno più il covid, causa elevato livello di radiazioni su scala planetaria.... Come vedi, al peggio non c'è mai fine, oppure non ci siamo ancora arrivati. Sarà forse, come dice il buon Diego Fusaro, che l'imperialismo dell'hamburger ha raggiunto il suo limite? Chissà, staremo a vedere, con buona pace dei guerrafondai che ora si scoprono pacifisti..... Ebbè, la paura fa 90! Ah, quanto aveva ragione Tito!

Codacons su lettera Trenord - 22 Febbraio 2022 - 08:00

Re: Con chi si presenta?
Ciao lupusinfabula Volevo dirlo io al nostro amico dei massoni.. È evidente che il centro destra non c'è più ma c'è una destra conservatrice forte in fdi ma anche a livello europeo e mondiale. È altrettanto evidente che ora non si guarda solo all'italia. Dall'altra parte lega e fi si sono legittimamente indirizzate verso il ppe e verso una Ue classica tutta finanza e bilancio. Il tutto con una guerra che sta scoppiando ai confini con una, Russia pronta a chiudere i rubinetti del gas e a metterci in ginocchio anche grazie al presidente USA Bidè. E se così accadesse tutti i nostri discorsi di lana caprina da occidentali insulsi e molli antrebbero a farsi benedire...altro che legge zan e liberalizzazione delle droghe leggere! Arriva lo zar e saranno uccelli per diabetici...

Codacons su lettera Trenord - 18 Febbraio 2022 - 16:02

Re: Forse
Ciao lupusinfabula mah, considerando la velocità e precarietà degli equilibri politici nostrani, niente è per sempre. Oramai dovrebbero averlo capito tutti (o quasi) che nulla è scontato perché, appunto, tra il dire e il fare c'è di mezzo un grande mare. Ad ogni modo, non ho mai visto (e forse mai si vedrà) nel panorama politico del nostro Bel Paese un partito che da solo abbia la maggioranza assoluta. Cosa a cui mirava il capo di I.V. con uno dei suoi quesiti referendari. Certo, sarebbe molto più credibile acquisire quel risultato in maniera naturale piuttosto che con premi artificiosi, ma spesso, in nome della governabilità e stabilità, si è costretti a scegliere il male minore. E questa è una mesta certezza.

Comitato Salute VCO: "Piuttosto che niente... è meglio piuttosto" - 11 Febbraio 2022 - 11:53

Re: Re: Re: Re: Re: Dove eravate?
Ciao robi le mie idee politiche sono definibili di sinistra, non ci piove, ma sono ben lontane da quello che il panorama politico italiano ed europeo offre oggi, quindi non ho nessun senso di vicinanza verso una parte, o l'altra, o l'altra. A me manco piace il suffragio universale, figurati... ma in questo caso non credo sia una questione di preferenze se mai ci fossero, ma di oggettività. Nell'amministrazione locale destra o sinistra o centro contano relativamente, contano le capacità manageriali e la voglia di circondarsi di persone brave e con conoscenza. In Piemonte, nella sanità, c'è stato, a mio avviso, una costante caduta di professionalità, che nella giunta attuale è arrivata al suo apice. Perchè? Non lo so, posso immaginarlo, ma indipendentemente dalle ragioni è un fatto. Il fatto stesso che la campagna di vaccinazione sia stata di fatto commissariata dall'Ambiente (ed è andata bene, hai ragione) è un fatto chiarissimo. Così come il fatto che la gestione della stessa dal punto di vista ospedaliero sia stata un mezzo disastro, con un totale tracollo della medicina preventiva in tutte le altre patologie. Su questo ha influito l'icapacità manageriale delle ASL, che sono state pedine di scambio tra politici in un modo assurdo. E' vero che (pourtroppo) le nomine hanno da sempre una selezione politica, ma che questa si trasformi in un tracollo totale di professionalità è un'esclusiva di questa giunta, cosa che per esempio non era capitata con Cota, tanto per stare tra le giunte di destra, o di Chiamparino. Mancano le professionalità? Non credo, semplicemente è crollato il livello culturale dei politici che scelgono le stesse. Poi c'è tremenda superficialità (o incredibile ignoranza?). Che energia e materie prime sarebbero diventate ben più costose lo sapevano da un anno pure i sassi (io stesso, che sono l'ultimo minchione, mi sono preso gli accumulatori per i pannelli solari a settembre) ma solo l'assessore piemontese non ha rivisto i termini delle gare per le due città della salute, facendo tracollare le gare, in Veneto o in Lombardia le hanno corrette per tempo... strano no? Così tutto il nostro sistema perde attrattività, i medici bravi si prepensionano o vanno all'IEO... e i concorsi vanno deserti ormai non solo a Domo (dove lo sono da anni), ma anche al Maggiore di Novara (dove hanno appena bucato un posto da cardiologo!) e a Torino! Però se il territorio fosse coeso, sarebbe più facile gestire a livello locale la sanità, è banale ma è stravero. Ed è questo il problema principale per il VCO. Se le forze politiche locali dicessero che siamo tutti daccordo per un ospedale a gravellona, un centro d'emergenza a Domo, e una flotta di due tre eliambulanze per gestire le montagne oltre a 4-5 case della salute serie, e lo ripetesse ad ogni incontro, la ragione sarebbe con le spalle al muro, perchè noi diremmo esattamente quello che il Ministero vorrebbe sentirsi dire. Ma non succede. Certo, perdere l'ospedalino è un dramma per Domo, ma sarebbe compito della Provincia, e della regione, immaginare misure per la mitigazione del danno causato dalla perdita di quei due trecento posti di lavoro. Ma questa sarebbe fantascienza... quindi non so... di sicuro non credo sia un problema da affrontare come destra o sinistra... i coccoloni vengono a tutti, ed un soccorso efficiente lo vorrebbero tutti (per tutti). ciao!

Comitato Salute VCO: "Piuttosto che niente... è meglio piuttosto" - 10 Febbraio 2022 - 11:20

Re: Re: Re: Dove eravate?
Ciao robi la tua analisi in generale è sbagliata, perchè in effetti in passato le passate giunte regionali avevano fatto qualcosa, con i limiti che erano ad esse imposte dalle norme che causa dissesto limitavano la loro operatività. Di fatto si era arrivati prima ad un passo dalla definizione del nuovo ospedale unico a Piedimulera, e poi ad Ornavasso. Le giunte regionali avevano fatto quanto di loro competenza. Personalmente ritengo che entrambe le soluzioni fossero non ottimali (se si vuol fare l'ospedale unico il posto per farlo deve essere Gravellona, il resto è solo fuffa politica per accontentare appetiti locali), ma chi le ha affossate sono state le azioni della politica locale (i sindaci del Verbano e del Cusio nel primo caso, il sindaco di Domo nel secondo), che evidentemente non è mai stata in grado di trovare una posizione comune. Questa giunta invece ha agito nel torbido per varie ragioni: il primo è che l'interesse per il nostro territorio è molto limitato, di fronte alle altre priorità che ci sono a livello regionale (logiche, come le città della salute di Torino e Novara; o egoistiche, come gli ospedalini di casa Icardi). Il secondo è che muoversi sul nostro territorio dilania i rapporti politici tra forze che stanno nella maggioranza (e questo non va bene). Il terzo è che essendo la nostra ASL disegnata com'è oggi o si seguone le linee guida OMS (e Min Sanità) e si chiudono Verbania e Domo e si fa l'ospedale unico a Gravellona, oppure ci si deve inventare delle giustificazioni ad minchiam per fare altro, che secondo i modelli di gestione sanitario non stanno ne in cielo ne in terra, e quindi si coprono dietro a piani tipo il rapporto IRES (sic) o alle prese di poszione del sindaco tale e del politico tal altro. Ma che poi alla prova dei fatti non stanno in piedi, e quindi il politico regionale, per evitare troppe figuracce, scappa. In questo senso questa giunta è stata terribile. Se al pessimo lavoro fatto aggiungiamo il casino fatto con le nomine politiche e gli spostamenti partitici imposti alle ASL nel bel mezzo della pandemia, la nomina di commissari raccapriccianti per CV e capacità, gli errori grossolani che hanno portato ai ritardi (e quasi al blocco) delle procedure per la costruzione delle nuove città della salute siamo sotto zero. E per fortuna che almeno una parte del lavoro sul COVID è cascato nelle mani di un altro assessorato (Ambiente) che invece ha lavorato (con tutti is suoi limiti) bene, anche quando a livello nazionale c'era pressione partitica per fare le cose alla cavolo... Come vedi c'è ampio spazio per criticare questa giunta, sicuramente la peggiore dell'ultimo ventennio in campo sanitario, ma è sempre vero che se la politica locale nel suo complesso fosse stata all'altezza, non ci saremmo mai posti il problema. ciao!

Codacons su lettera Trenord - 7 Febbraio 2022 - 09:30

Re: Allora..
Ciao robi A prescindere da politica e sindacati, ovunque c'è da migliorare. Ognuno è libero di pensarla come vuole, sempre che la critica sia costruttiva, e senza fare i sostenuti.

Piemonte: vaccino, somministrate 9.244.047 dosi - 2 Febbraio 2022 - 12:10

ho saputo
Ho saputo dai diretti interessati che tra i no-vax c'è chi volutamente frequenta persone con il covid, non in forma grave, sperando di venire contagiati per poi, dopo la guarigione, avere il green pass senza vaccinarsi: a sto punto siamo arrivati.

Minaccia l'autista con una spranga - 1 Febbraio 2022 - 10:14

Politici
Robi, quali politici? Quelli che dopo una settimana hanno rieletto il vecchio presidente? Poichè per me la parola "coerenza" ha ancora un significato, di tutta la masnada tanto di cappello a "Fratelli d' Italia" e a" L'alternativa c'è" che non si sono piegati ed hanno continuato ad esprimere i loro candidati fino alla fine e contro tutti. Del resto ho sperato fino all'ultimo in un guizzo di carattere anche in chi aveva detto in tutti i modi e tutte le lingue di non voler essere rieletto, anche perchè la costituzione non lo prevedeva. Poi abbiamo visto come è finita. Quindi, per tornare al tuo ragionamento, sono certo che anche se certe situazioni coinvolgessero certi politici nessuno di loro proporrebbe soluzioni drastiche ed un po' di giustizia stile Far West come sarebbe giusto fare in taluni casi, senza perder tempo in chiacchiere e scartoffie. Quello che manca alla maggior parte dei politici italiani sono gli attributi al posto giusto.

Coronavirus: aggiornamenti (11/01/2022 - ore 16.30) da Regione Piemonte - 15 Gennaio 2022 - 09:14

Pericolo
Caro Robi solo chi non vuol vedere non si rende conto che questi non hanno alcuna paura delle forze dell'ordine (vedi Milano e non solo) e sanno benissimo che in Italia prima di addivenire ad una condanna concreta ci vogliono anni, durante i quali possono scomparire o mimetizzarsi ulteriormente. Non voglio neppure immaginare un giorno in cui se tutti gli extra com dovessero coalizzarsi ( e l'islam per loro è un potente collante) non basterà numericamente l'intero esercito italiano per poter riconquistare la nostra ( e solo nostra e non loro) patria. Quando nei vari TG sento la definizione "italiani di origine nordafricana" comincia già ad uscirmi il fumo dalle orecchie. Ma naturalmente c'è chi ha interesse a far continuamente rimpolpare con nuovi arrivi tutta questa bella gente.

Coronavirus: obbligo vaccinale ed estensione uso green pass - 8 Gennaio 2022 - 20:51

Dittatura
Certo che siamo in una non-dichiarata dittatura: basta vedere che a Verbania hanno fatto rimuovere un pannello dei no.vax : chi non si adegua al drago di turni è fuori dai giochi e va ostracizzato. Ora, io non condivido certo la linea no-vax, ma far rimuovere un loro cartello che era educatissimo, senza parolacce od allusioni strane solo perchè è contrario ai diktat dell'attuale governo è pura e semplice censura dittatoriale. Ma è normale in un paese in cui non si interviene a far sgomberare rave party ove si spaccia droga alla luce del sole ma si fanno scaricare quotidianamente migliaia di di finti profughi; e sul punto tutti tacciono, Salvini compreso. Io penso che e avessero avuto gli attributi nel punto giusto, fin dall'inizio avrebbero dovuto dire che l'obbligo vaccinale c'era e per tutti, non adottare queste mezze misure ridicole. Ciò detto non avrei mai censurato i no-vax.

Entra in funzione la ZTL a Verbania - 7 Gennaio 2022 - 13:00

Ennesimo spreco
Abito a Verbania in zona ora ztl con auto registrata e ritengo assolutamente inutile il tutto in quanto: 1.Non c'è mai stato un traffico da giustificare la ztl 2. Si mette in difficoltà chi per lavoro deve accedere per carico e scarico in quanto sono state decise fasce orarie di accesso arbitrarie che, se ZTL, NON dovrebbero esistere. 3. Allucinante il fatto che un proprietario di immobili nella ztl ma residente fuori NON abbia diritto all'accesso. 4. Cosa si intente per controllo inquinamento ????? Infine con tutti i soldi spesi si sarebbero potuto installare molte più telecamere per un efficace controllo dell'area. Risultato: BOCCIATO

Songa: report ha denigrato Stresa - 31 Dicembre 2021 - 13:43

Io penso...
Io penso, come Robi, che Report ed il suo conduttore siano "improntati a sinistra", ma cone del resto quasi tutte le trasmissioni RAI o come ad esempio, Tagadà su La7: chi non canta bella ciao deve essere demonizzato. Ciò non toglie che le loro inchieste (fatta la debita tara di cui sopra) siano interessanti e mostrino tanti retroscena di cui altrimenti non verremmo a conoscenza. Per quanto riguarda Stresa e la triste storia della funivia, a me non è parso che la cittadina a noi vicina ed i suoi abitanti siano stati messi così in cattiva luce. Certo è che, come si diceva un tempo, se le campane suonano o c'è vento forte o qualcuno tira la corda. Purtroppo anche in paesi più piccoli, certe connivenze tra taluni e gli amministratori di turno esistono, tutti ne sono a conoscenza ma molto difficile è provarle. Di fatto se gli amministratori cambiano e con essi cambia il vento politico ma certe persone stanno sempre a galla qualcosa vorrà pur dire. Stresa non è l'unico paese in cui si verificano certe situazioni e come tale non va considerata come fosse una rarità. Questa è l'Italia e questi sono gli Italiani, che ci piaccia o meno.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti