Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

fu

Inserisci quello che vuoi cercare
fu - nei post

PD Verbania su supermercato - 4 Marzo 2021 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Partito Democratico Verbania, riguardante il progetto del nuovo supermercato in zona Tribunale.

Bicincittà VCO su nuovo supermercato - 2 Marzo 2021 - 13:01

Riceviamo e pubblichiamo, una nota dell'Associazione Bicincittà VCO, riguardante il progetto del nuovo supermercato in zona Tribunale.

Insieme per Verbania: no supermercato, si parco urbano - 1 Marzo 2021 - 15:05

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo consigliare Insieme per Verbania sul futuro dell’ex area Hillebrand.

Taglio e flottazione della legna nel Verbano - 18 Febbraio 2021 - 13:01

Venerdì 19 febbraio 2021 ore 21.00 in collegamento da remoto "Cacciare in Acqua" taglio e flottazione della legna nel Verbano, conversazione e immagini di Leonardo Parrachini.

Buon Compleanno Biblioteca - 16 Febbraio 2021 - 18:06

La Biblioteca Popolare Pietro Ceretti venne inaugurata ufficialmente alle ore 10.30 di domenica 17 febbraio 1907 e fu aperta al pubblico il 21 febbraio in un locale posto al secondo piano del palazzo della ex Pretura.

AstroNews: Febbraio 2021- Guardiamo ancora in alto - 14 Febbraio 2021 - 08:01

C'è ancora tempo per poter contemplare la nebulosa M42 situata al centro di Orione, una delle più appariscenti e misteriose costellazioni celesti della Via Lattea, la nostra galassia.

Vega Occhiali Rosaltiora perde la prima - 7 Febbraio 2021 - 13:01

Era abbastanza scritto il pronostico del ritorno in campo a quasi un anno di distanza dall’ultimo match giocato da Vega Occhiali Rosaltiora in campionato.

Al via il lavori a Villa Giulia - 6 Febbraio 2021 - 13:01

Partono lunedì 8 febbraio i lavori di riqualificazione del parco di Villa Giulia, villa storica a Pallanza la cui costruzione fu terminata nel 1884 mentre il parco, che ha un’estensione di 4.500 m2 circa, venne realizzato nel 1882.

Giorno della memoria a Baveno - 26 Gennaio 2021 - 13:01

27 gennaio Giorno della Memoria. Baveno ricorda: momento Istituzionale di raccoglimento al monumento agli Ebrei sul lungolago e presentazione su Facebook del libro “L’allenatore ad Auschwitz. Arpad Weisz: dai campi di calcio italiani ai lager”.

Due spazi dell’Istituto Maggia intitolati a giovani vittime delle mafie - 21 Gennaio 2021 - 15:03

Due spazi dell’Istituto Maggia sono stati riqualificati e intitolati a giovani vittime delle mafie. Cerimonia di intitolazione in diretta social il 19 gennaio con le autorità istituzionali.

Riqualificazione del parco di villa Giulia - 13 Dicembre 2020 - 13:01

E’ stato approvato dalla Giunta Comunale di Verbania il progetto di riqualificazione del parco di villa Giulia, villa storica a Pallanza la cui costruzione fu terminata nel 1884 mentre il parco, che ha un’estensione di 4.500 m2 circa, venne realizzato nel 1882.

Comitato Salute VCO: "Una sanità per ogni stagione?" - 9 Novembre 2020 - 10:03

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato Salute VCO, riguardante il variare delle posizioni sulla sanità locale.

Inaugurato l’anno 2020/21 del Lions Verbania - 3 Novembre 2020 - 18:06

Con l’ingresso di due nuovi soci s’è aperto ufficialmente nei giorni scorsi l’anno lionistico del Lions club Verbania.

Comitato Salute VCO: "Ci hanno fregato!" - 30 Ottobre 2020 - 13:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato Salute VCO, riguardante alcune dichiarazioni sul futuro della sanità VCO.

Un Paese Sei Corde con Torino Jazz - 23 Ottobre 2020 - 15:03

Aldo Mella Trio. Sabato 24 Ottobre – Ore 21.00 - Ingresso 5,00 euro. VERBANIA - Chiesa Madonna di Campagna - Via Nazario Sauro.

Prima Verbania su mancato ripristino raccolta rifiuti ingombranti nelle frazioni - 9 Ottobre 2020 - 09:33

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo consiliare, Prima Verbania, riguardante il rifiuto dell'Amministrazione Comunale di reintrodurre la raccolta dei rifiuti ingombranti nelle frazioni.

AstroNews: "Astronomia : luci ed ombre" - 7 Ottobre 2020 - 08:01

Quando si parla del cosmo e dei suoi infiniti fenomeni, si trattano argomenti di passate e future missioni astronomiche, che svelano le loro molteplicità, accrescendo ogni giorno di più la conoscenza dell’universo.

Imparare l’arte, imparare la storia - 24 Settembre 2020 - 13:01

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, appuntamento fisso settembrino promosso dal MiBACT per far conoscere a tutti i cittadini il patrimonio culturale condiviso e incoraggiare la partecipazione attiva per la sua salvaguardia, l’Archivio di Stato di Verbania organizza un’apertura speciale dell’Istituto in collaborazione con il Museo del Paesaggio di Verbania.

Commemorazione battelli “Genova” e “Milano” - 23 Settembre 2020 - 07:01

Commemorazione del 76° anniversario della tragedia dei battelli “Genova” e “Milano” mitragliati, incendiati e affondati, da aerei angloamericani, il 25 e 26 settembre 1944.

Settimana Vivaldiana Nazionale 2020 V Edizione - 19 Settembre 2020 - 08:01

Unico evento previsto sul lago Maggiore della V° Edizione della Settimana Vivaldiana Nazionale 2020 che si terrà a CANNOBIO (VB) il giorno domenica 20 settembre alle ore 17.30 a palazzo Parasi ed alle 21 sul sagrato del Santuario della Santissima Pietà (in caso di maltempo all’interno del medesimo).
fu - nei commenti

Lavori parcheggio e piazza a Fondotoce - 27 Settembre 2020 - 15:23

Ciao Robi
Io ammetto che mi sono lasciato trasportare,ero convinto che la guerra che ci fu ad Adua fosse stata fatta durante il periodo fascista. In ogni caso richiama a periodi bellici non proprio entusiasmanti in fondo eravamo gli aggressori. Contento robi,effettivamente non sono ferratissimo in storia come te va be,me ne farò una ragione.

Linee guida Piemonte per la riapertura delle scuole - 17 Settembre 2020 - 09:53

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Non era necessario
Ciao robi anch'io direi di no, visto che concordo: inoltre il compianto filosofo fu l'unico che si oppose alla deriva totalitaria di quegli anni, anche dal punto di vista culturale, condannando apertamente le leggi razziali. Anche se, in seguito, per salvare suo figlio, fu costretto in parte a ritrattare e rivedere alcune sue posizioni critiche sul regime.

Philippe Daverio racconta la nascita del Divisionismo - 3 Settembre 2020 - 08:31

Re: Philippe Daverio e Verbania
Ciao Giovanni% la nomina del compianto fu solo un'operazione di facciata, per accreditarsi facili consensi.

PD VCO risponde su fondi emergenza covid-19 - 31 Agosto 2020 - 08:34

Re: Re: Re: Re: Paolino e l'apologia
Ciao robi difatti c'era anche il terrorismo nero, che artatamente hai dimenticato di citare. Riguardo la balena bianca, beh, fu proprio lei ad inaugurare la stagione delle partecipazioni statali, cosa che ci fece entrare nelle grazie dei regimi comunisti, visto che eravamo il paese occidentale con più industrie nazionalizzate!

Il Comune di Verbania invita a scaricare l'App Immuni - 26 Agosto 2020 - 15:38

Re: Re: Dove sta il problema?
Ciao robi con tutto il dovuto rispetto, ma che stai a dì, mica siamo in guerra? Il Sommo Pontefice era (ed è) un peronista di destra, come risulta da documenti storico-politici argentini, soprattutto dell'epoca della giunta militare di Videla, che lo teneva sotto controllo; a parte i molti dubbi espressi dai più sul dossier Soros/migranti, la via della seta risale al Governo Prodi, artefice ne fu il Romiti, da poco venuto a mancare; inoltre, riguardo le elezioni, stante l'incognita Toscana, potrebbe finire anche 3 a 3. Ma la massoneria non era di destra? Infine, riguardo alla partecipazione del governatore siculo al CdM, non ci vedo nulla di esorbitante, visto che, pur essendo un governatore di una regione a statuto speciale, non può collocarsi al di sopra del governo centrale. Ad ogni modo, speriamo che stia facendo buon uso di quell' 80% di gettito fiscale!

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 1 Aprile 2020 - 09:02

Re: Stop 5g
Ciao isabella cerchiaro difatti, nonostante il modo non fosse interconnesso e globalizzato come ora, esattamente un secolo addietro, pur con una popolazione inferiore a quella attuale, la spagnola fece centinaia di migliaia di vittime in Europa e un centinaio di milioni in tutto il mondo. Quindi il bilancio, allora, fu molto più pesante: non c'era la tecnologia, la scienza e l'igiene/profilassi di ora. Altro che rabbia, trattasi di evidenza dei fatti. Poi, riguardo alle opinioni, è tutt'altra cosa....

Conferenza sulle Foibe - 10 Febbraio 2020 - 13:25

memoria e verità storica
E' chiaro che la memoria di certi fatti in Italia, ancora oggi, è strumentalizzata (da entrambe le parti). Ed è chiaro che la memoria, e le sue giornate, hanno una valenza troppo spesso politica e propagandistica, permettendo ai promotori di turno di nascondere (in questo caso), dietro alle orribili sevizie sofferte da una ragazzetta, le indicibili atrocità promosse dal padre della stessa e dal governo dittatoriale che rappresentava con entusiasmo. La storia è un'altra cosa, e la storia ci dice chiramente che ad una occupazione feroce e ignorantissima, che è arrivata a creare un clima assurdo anti-italiano in zone come la dalmazia dove la classe borghese veneta conviveva da secoli senza problemi di sorta con il proletariato slavo, una occupazione dove più volte le SS (non la caritas) denunciavano con dispacci interni l'inutile e controproducente violenza dei fascisti italiani verso la popolazione (cose simili successero pure in Grecia, Libia e Albania, altro che "bravo soldato italiano"... a questa occupazione è seguita prima una lotta di resistenza, che accomunava resistenti (principalmente comunisti) italiani e slavi, e poi, con la formazione dell'esercito titino, di una repressione mirata, quasi una pulizia etnica, verso tutti gli italiani, ma anche, con forme anche più feroci, verso gli stalinisti yugoslavi. Questi sono fatti, e crecare di darne un colore politico, scegliendo "à la carte" quello che più piace, come ha sempre fatto il Menia, fa male alla memoria, non alla storia, perchè la storia resta quella. E parlare di "unica colpa" fa un po tristezza... la colpa, il dolo, lo decide il vincitore, di certo c'erano all'epoca, ragioni storiche (chiarissime) che portarono a quei fatti. Forse la vera colpa, se così si può dire, di tutti gli italiani (e delle altre nazioni che avrebbero pututo farlo), fu quella di non fermare per tempo l'avvento del fascismo in Italia... discorso paragonabile all'esatta incapacità di fermare l'avvento di Hitler o di capire (e fermare) la piega che aveva preso la Rivoluzione d'Ottobre, già pochi mesi dopo la presa dei palazzi. Celebrare come martire questa ragazza, plasmata al fascismo da una famiglia convintissima e pienamente addentro al regime ed ai vantaggi che questo portava, ci può pure stare, ma sicuramente non ha storicamente senso la sua strumentalizzazione: questa era una dei milioni di ragazzi europei ai quali dei regimi totalitari assassini hanno prima rubato la giovinezza e poi la vita, nel silenzio delle grandi democrazie. Ragazzi ammazzati non una ma dieci volte... altro che unica colpa... e minchiate varie... Saluti,

Forza Italia VCO su sanità VCO - 30 Ottobre 2019 - 13:36

Arco costituzionale?
Caliamo un velo pietoso su quell'ignobile invenzione che fu il cosiddetto "arco costituzionale"! Qualcosa che voleva tappare la bocca a chi non la pensava in un certo modo. Meno male che trattasi ormai di preistoria.

Sciopero ASL VCO - 11 Settembre 2019 - 09:16

Re: W l'Italia
Ciao robi Va' pensiero Brano di Filippa Giordano Testo Va, pensiero sull'ali dorate va, ti posa sui clivi, sui colli, ove olezzano trepide e molli l'aure dolci del suolo natal! Del Giordano le rive saluta, di Sionne le torri atterrate... Oh, mia patria sì bella e perduta! Oh, membranza sì cara e fatal! Arpa d'or dei fatidici vati perchà© muta dal salice pendi? Le memorie nel petto raccendi, ci favella del tempo che fu! O simile di Solima ai fati traggi un suono di crudo lamento, o t'ispiri il Signore un concento che ne infonda al patire virtù! che ne infonda al patire al patire virtù, che ne infonda al patire al patire virtù! al patire virtù!

Emergenza fauna selvatica - 21 Agosto 2019 - 13:08

Multare i cacciatori ora
Secondo Sinistro bisogenerebbe multare chi ha introdotto 40 anni fa i cinghiali: bene, datti da fare , individuali e poi ne riparliamo. Quanto è vero il detto: -Il bel tacer non fu mai scritto!-

Montani: "Quinta proroga al teatro" - 30 Luglio 2019 - 19:39

più che un teatro, un bunker antiatomico
a parte che la relazione della commissione è stata pubblicata sull'Albo Pretorio online, ma non fa altro che mettere per iscritto una sequenza di eventi "storici" che compongono la vicenda. Dalla discussione in consiglio si evidenziò che non ci fu una responsabilità di un singolo individuo o di una singola entità giuridica (sia pubblica che privata) ma concause che portano allo stallo attuale, A me vien da dire che più che un teatro, la commissione regionale dei VVF vuole che il CEM sia un ottimo rifugio antiatomico. Ora, non bastano i sistemi di rilevazione incendio e spegnimento, non basta la messa in sicurezza delle singoli parti strutturali contestate, no serve anche sostituire gli infissi dei camerini perchè non sono REI90. Cioè, una finestra che deve reggere al fuoro per 90 minuti. Fa nulla se in commercio non esiste: noi vogliamo un RIfuGIO! più polifunzionale di così! Basterebbe poi considerare che le proroghe ai vincoli normativi sono ammesse dalla commissione solo perchè la struttura è ritenuta comunque adeguata, ma non perfettamente a norma, Le stesse norme che, i naltre città e per altri manufatti - pubblici o privati che siano, partoriscono strutture molto meno vincolate dal punto di vista della resistenza al fuoco. Tant'è: il VVF deve fare il suo lavoro e tutte le commissioni pubbliche hanno un obiettivo. Rispettare le regole e scaricare le responsabilità. In attesa che qualche buon produttore di serramenti ci costruisca la finestra REI1000, andiamo pure tranquillamente a Teatro: è molto più facile che prenda fuoco l'impianto elettrico di casa nostra, che una struttura di quel genere osservata da 5VVF (per gli eventi in strutture a regola ne "bastano" tre!) ogni secondo della manifestazione. Saluti AleB

Allagamenti e tombini intasati - 25 Giugno 2019 - 12:33

allagamenti
Ricordo che diversi anni fa, nonostante avessi inviato all'allora sindaco, che girava in bicicletta, un reclamo perchè i tombini erano pieni di fogliame, che spuntava dalle griglie, non ricevetti alcuna risposta, e pochi giorni dopo venne un diluvio con grandine ed acquazzone, e le nostre abitazioni vennero allagate , perchè i tombini non ricevevano le acque piovane, e queste entravano nelle cantine e nei garage. A casa mia ebbi un danno pazzesco, ed in garage avevo quasi mezzo metro di acqua che era mischiata con quella della fognatura, quindi con un danno anche igienico. Mesi dopo il sindaco che non aveva provveduto a far fare manutenzione a tombini e fognatura, non fu più rieletto, grazie al cielo., Spero che anche il sindaco attuale non ripeta la stessa cosa.

Grande Nord su Acetati Immobiliare - 21 Giugno 2019 - 09:31

RIDO!
Amministratoroni, bacioni, professoroni, economistoni, tutti con il () degli altri! 😂 Avrei voluto vedere voi come avreste gestito la patata bollente, ma siccome ciò non ci è dato di sapere, un bel tacer non fu mai scritto!

Lega Salvini Verbania: auguri al riconfermato sindaco - 11 Giugno 2019 - 09:07

UNA PRECISAZIONE:
alle scorse elezioni la Lega aveva 2 consiglieri, poi confluiti nel FN, ed ora di nuovo alleati mediante lista civica, con un consigliere di opposizione eletto. Inoltre da notare che, per un certo periodo, vi fu un solo membro come sostituto, prelevato dai consiglieri eletti nel M5S.....

Centro Sociale di Renco intitolato a Francesco Imperiale - 19 Maggio 2019 - 18:03

centro sociale di Renco intitolato a Francesco Imp
Ricordo che il prof..Imperiale fu il mio insegnante di macchine idrauliche all'Istituto Cobianchi, con elegante severità, ed ho conservato una foto in cui diversi anni dopo lui mi premiava ad un concorso di pittura presso la basilica di s.Vittore. Mi dispiace che solo ora si siano ricordati di dedicargli un luogo pubblico, ma come dice un vecchio adagio " Meglio tardi che mai ".

Una Verbania Possibile su relazione CEM - 29 Aprile 2019 - 14:39

Re: Re: Re: Re: La frase sembra chiara
Ciao Renato grazie, ma nel frattempo è arrivata la pubblicazione sull'albo pretorio online. http://albopretorio.comune.verbania.it/sipal_ap/servlet/GetFile?id=00182910034\133096\Relazione%20finale%20Commissione%20inchiesta%20CEM%20al%20Consiglio%20Comunale.pdf Il mio dubbio sul conto economico rimane poichè la relazione è priva di allegati economici. Si dice che "sino all'anno scorso" l'impegno di spesa è stato di 1M€. Poco più avanti questo importo diventa annuale, Ma se l'anno scorso è inteso come valutazione economica omnicomprensiva al 31/12/18, gli anni sono ben due (e mezzo). Se è inteso "anno teatrale" (ovvero, la stagione). le stagioni sono due così come i milioni spesi. Ipotizzando comunque un costo di 1M€/annuo con un ritorno economico di 300k (così come sostieni per la stagione 16/17) e immaginando che questo sia il costo di mantenimento puro ovvero senza gli oneri di allestimento tecnico (fatico a crederci essendo la prima stagione in assoluto, ma senza dati mi fido di ciò che dici), rimangono i fatidici 700k. La fondazione ce ne mette 500 ed ovviamente dovrà coprire anche i restanti 200. Il Comune quindi ne spende(rà) 350k di mantenimento della struttura, ampiamente coperti dalla tassa di soggiorno che, RICORDO, fu istituita dalla giunta Zacchera proprio a copertura dei costi del CEM. Con il lavoro che sta svolgendo la Fondazione, sono certo che quei costi tenderanno a diminuire. Saluti AleB

Fronte Nazionale: no all'ospedale unico - 14 Aprile 2019 - 13:11

ospedale nuovo
si chiede di formulare proposte alternative. Giusto. Alternative a che? Prima bisogna conoscere quanto oggi esiste sul territorio e come funziona. Iniziamo da qui e poi le proposte alternative vanno confrontate con la situazione attuale per capire.se le proposte sono valide. Diciamo subito che vent'anni fa il territorio non era presidiato come oggi e quindi fu naturale difendere ciò che c'era, cioè gli ospedali. Oggi la situazione è completamente diversa e migliore sotto l'aspetto assistenziale. I Medici di Famiglia si stanno associando per assicurare una presenza continua non nei loro ambulatori, ma in un luogo dove a rotazione garantiscono con la Guardia medica assistenza 24 ore al giorno su 7 giorni. A Omegna è già ospitata in Ospedale, a Verbania lo sarà entro l'anno, mentre a Cannobio e Crevoladossol sono in funzione le "case della salute". Manca all'appello Domodossola, ma se ci fosse il quadro sarebbe completo. E' chiaro che con una siffatta copertura il problema di dove collocare il nuovo ospedale diventa quello di individuare una località il più a sud possibile della provincia per evitare che chi abita sul confine vada in altri ospedali incrementando la mobilità passiva, che altro non è che un aggravio di costi per la nostra ASL. Ci sono alternative ragionevoli a questo?

Giornata Cadorna - 13 Aprile 2019 - 07:14

Re: Re: Re: A conti fatti...
Ciao Giovanni% È storicamente dimostrato che Luigi Cadorna fu un uomo pieno del.proprio io e che si riteneva infallibile. Silurava i propri sottoposti e considerava i soldati come inetti. Era un carattere dittatoriale e poco incline al dialogo. Ma la guerra di trincea la fecero tutti perché allora era così. Caporetto fu causata da una serie di errorI e non tutti di Cadorna. fu una guerra assurda. Ma nessuno poteva dirsi meglio o peggio dell'altro. Il Caprio espiatorio del generale è troppo semplice. Qui non si negano i suoi errori ma afferma che non fu peggio o meglio di tanti altri per i quali si fanno commemorazioni e monumenti.

Giornata Cadorna - 7 Aprile 2019 - 10:21

Giornata Cadorna? Scandaloso
È giusto e doveroso mantenere viva la memoria e studiare quei tragici avvenimenti ma dal programma sembra che ci stia celebrando la figura di Cadorna una delle figure storiche più sinistra della nostra nazione. Non fu il solo, ma ebbe un potere enorme e non ammetteva alcuna contraddizione pena il superamento immediato. Quel mausoleo deve essere un monumento a ricordo di orrori e sacrifici posti in essere sotto il comando di una persona spietata. Ricordiamo solo i giovani morti di entrambi gli schieramenti spediti al fronte per combattere una guerra inutile.

Giornata Cadorna - 7 Aprile 2019 - 07:41

Re: Scusate
Ciao Giovanni Cadorna fu un generale inflessibile che fece molti errori. Ma in guerra non comanda un solo uomo. Gli errori furono di tutti. Il successore Armando Diaz non fece altro che arretrare e trattare i soldati meglio. Poi a Vittorio Veneto vinse con un esercito austriaco in rotta. C'è un bellissimo documento di rai storia che descrive questa situazione. Prima di giudicare, sapere.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti