Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

manifestazione

Inserisci quello che vuoi cercare
manifestazione - nei post

La Lago Maggiore Half Marathon 2021 - 18 Giugno 2021 - 11:05

Verbania sabato 19 giugno 2021. Novità sarà lo start della competizione che sarà alle ore 18 da Stresa. I runner avranno l’occasione di correre godendo della bellezza del Lago Maggiore baciato dal tramonto, un quadro estremamente suggestivo che emozionerà quanti parteciperanno e che li porterà all'arrivo a Verbania sul lungo lago di Pallanza.

Giornata di Lutto in Piemonte - 29 Maggio 2021 - 19:31

Domani, domenica 30 maggio, in tutto Piemonte sarà una giornata di lutto per le vittime della funivia del Mottarone.

Marchionini: "Castelli, quando la ripresa delle attività ordinarie" - 27 Maggio 2021 - 09:16

Il Sindaco di Verbania Silvia Marchionini ha scritto al Direttore Generale dell'Asl VCO Chiara Serpieri: "quali tempi e modalità di ripresa delle attività ordinarie (chirurgia innanzitutto) all'ospedale Castelli?"

Giro d'Italia: divieti alla sosta e alla circolazione - 27 Maggio 2021 - 08:01

Riportiamo l'ordinanza nr. 288/21 Divieti di Sosta e l'Ord. 290/21 Divieti di Circolazione per la tappa Giro d'Italia che partirà da Verbania e per il Mercato Speciale pomeridiano.

Insieme per Verbania su presidio al Castelli - 22 Maggio 2021 - 11:37

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo Insieme per Verbania su presidio al Castelli.

"La poetica della carta" Villa Giulia - 21 Maggio 2021 - 14:10

Il Brunitoio Officina di Incisione e Stampa in Ghiffa invita all’inaugurazione della mostra “LA POETICA DELLA CARTA. TRA PRODUZIONE E UTILIZZO NELLA STAMPA D’ARTE” che si terrà presso Villa Giulia, Corso Zanitello, Verbania - Pallanza, sabato 22 maggio 2021 alle ore 16.30.

Premio Stresa di Narrativa 2021 - 19 Maggio 2021 - 12:04

Il Premio Stresa di Narrativa lancia il bando dell’edizione 2021. Scadrà il prossimo 20 maggio il termine per inviare le opere partecipanti al Premio Stresadi Narrativa 2021.

“Storie nella Storia” alla Fabbrica di Carta 2021 - 15 Maggio 2021 - 19:06

A La Fabbrica di Carta, dal 28 maggio al 6 giugno, “Storie nella Storia”: protagonista il romanzo storico.

Baveno: raddoppio svincolo al via il bando - 13 Maggio 2021 - 15:03

Svincolo di Baveno: entro il 31 maggio la pubblicazione della manifestazione d'interesse di Autostrade per l'Italia. Finalmente si entra nel concreto, afferma il sindaco Alessandro Monti.

Lampi sul Teatro si rinnova - 9 Maggio 2021 - 18:06

Un nuovo presidente, un nuovo consiglio d’amministrazione e la volontà di continuare a essere un sodalizio di programmazione per tutte le professionalità del settore teatrale.

Salute e Sanità manifestazione il 9 maggio - 8 Maggio 2021 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo,una nota dei Comunisti del VCO, relativo alla Sanità in Italia e nel VCO, in occasione della mobilitazione promossa per Domenica 9 maggio nelle piazze d'Italia.

Comitato a difesa dei 3 ospedali VCO su nuovo Comitato - 8 Maggio 2021 - 11:37

Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Comitato a difesa dei 3 ospedali VCO, riguardante la nascita del Comitato a Difesa dell'Ospedale Castelli.

Per Villa Giulia si cerca attività culturale - 29 Aprile 2021 - 18:06

Avviso pubblico del Comune di Verbania, per manifestazione di interesse da parte di organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale per la stipulazione di una convenzione per lo svolgimento di attività di interesse culturale a Villa Giulia.

Piemonte: vaccino, somministrate 1.422.474 dosi - 27 Aprile 2021 - 09:33

Sono 19.460 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate ieri all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 19). A 4.156 è stata somministrata la seconda dose.

Resoconto 7° Meeting Liberazione - 27 Aprile 2021 - 08:01

Bellissima giornata di sport domenica alla pista di atletica del campo Verbathlon manifestazione perfettamente organizzata in modo congiunto dalle due Società Verbanesi di Atletica “Avis Marathon Verbania”del Presidente Maurizio Forella e “GAV Gruppo Atletica Verbania”del Presidente Mauro Gavinelli,

Lega su "Liberiamo il Castelli" - 24 Aprile 2021 - 13:37

Lega Salvini VCO: “Difendiamo i nostri ospedali da prima del 2004, con i fatti e con coerenza e non con le parole”. Di seguito la nota integrale.

Cristina su "Liberiamo il Castelli" - 24 Aprile 2021 - 12:35

Riceviamo e pubblichiamo, una nota dell'on. Mirella Cristina sull'iniziativa "Liberiamo il Castelli" a Verbania,

Meeting Liberazione - 24 Aprile 2021 - 08:30

Il 25 aprile 2021 alla pista di atletica VERBATLHON di Verbania Avis Marathon Verbania e Gruppo Atletica Verbania organizzano il “7° MEETING DELLA LIBERAZIONE” di atletica leggera, gara regionale FIDAL riservata alle categorie dai Cadetti fino ai Seniors.

La Maratona della Valle Intrasca rinviata al 2022 - 23 Aprile 2021 - 13:01

Il comitato organizzatore della Maratona della Valle Intrasca, nel corso degli ultimi mesi, ha lavorato intensamente per organizzare l’edizione numero 46, rivolgendo una peculiare e necessaria attenzione all’emergenza sanitaria causata dalla pandemica Covid-19.

Camminando sull’acqua tra le isole Pescatori e Bella - 21 Aprile 2021 - 15:03

L’idea è di collegare le isole Borromee mutuando il concept The Floating Piers, realizzato dall’artista Christo nel 2016 sul lago d’Iseo, consentendo ai visitatori di spostarsi tra l’isola Bella e l’isola Pescatori camminando sulle acque, godendo di un’esperienza turistica e sensoriale unica.
manifestazione - nei commenti

Caruso su manifestazione a Intra - 20 Aprile 2021 - 09:30

Re: manifestazione a Intra
Ciao Paolo Caruso non è mica una novità che i tamponi non sono attendibili come i test sierologici e che il 95% dei contagiati è asintomatico.... Lo ha detto anche il Prof. Palù, per esempio. Un consiglio: perché non invitate anche Panzironi?

Caruso su manifestazione a Intra - 20 Aprile 2021 - 07:56

Io credo
Io credo che la questione vaccino si/ vaccino non non avrà soluzione: chiè per il si si vaccinerà, chi per il non non si vaccinerà e nessuna delle due tesi prevarrà sull'altra. Come già ebbi occasione di dire è che, qualora i no vax si ammalasseri di covid, sarebbe giusto si assumessero a loro carico ogn i spesa sanitaria/ospedaliera derivante. Mi pare inoltre che la maggior parte delle critiche era rivolta a come si era svolta la manifestazione: assembramento e mancanza di mascherine. Ora, non è giusto che vi sia chi per la mancanza di mascherina o per assembramento è stato sanzionato mentre costoro pretendono di non rispetare gli obblighi di legge restando impuniti.Tutto qui.

Caruso su manifestazione a Intra - 19 Aprile 2021 - 22:52

manifestazione a Intra
Gentile Gianluca, Mi pare che i relatori che hanno partecipato alla nostra manifestazione in difesa della Costituzione e della Libertà, abbiano offerto spunti importanti di riflessione. In particolare i due medici: il dottor Domenico Mastrangelo e il dottor Fabio Milani Il dott. Mastrangelo ha rilevato la scarsa attendibilità dei Tamponi (affermata anche da sentenze dei Tribunali di Vienna e Lisbona), e che il 98% dei positivi o non hanno avuto alcun sintomo o sono guariti. Ha dimostrato come l'obbligo vaccinale sia illegale per il mancato rispetto degli articoli 2, 13, 32 della Costituzione, del Codice di Norimberga, della Convenzione di OVIEDO, della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani delle Nazioni Unite, della Carta dei Diritti fondamentali dell'Unione Europea ecc. Il Medico ha pure affermato, citando un libro di Peter Gotche "Medicine Letali e Crimine Organizzato" i discutibili comportamenti delle case farmaceutiche più attente al profitto che alla salute dei cittadini. Il dottor Fabio Milani è un medico di Famiglia di Bologna che ha curato a domicilio tutti i suoi pazienti di Covid e i pazienti di altri colleghi (il 90% del totale), guarendoli tutti non utilizzando "Tachipirina e vigile attesa" indicata dall'ente governativo AIFA ma terapie ben note e conosciute da anni a base di Idrossiclorochina, cortisone, eparina, antibiotici e vitamine A, C, D ecc. Perchè nessuno si scandalizza per il divieto di fare autopsie per capire le cause di tanti decessi? Perchè per un anno è stato consigliato un protocollo di cure oggi ritenuto sbagliato? Perchè nessuno ha ricevuto al Ministero della Salute i medici che guarivano a domicilio tuttii loro pazienti anche ultraottantenni? Di seguito il profilo del dott. Domenico Mastrangelo uno dei relatori. Il dottor Domenico Mastrangelo nasce a Foligno (PG) il 7 genna- io del 1955. Il 26 ottobre del 1979 si laurea in Medicina e Chirurgia, presso l’Università “G. D’Annunzio” di Chieti, con il massimo dei voti (110/110) e lode. Consegue la specializzazione il Ematologia presso la stessa università, e succescon quello utilizzato dasivamente si specializza in Oncologia presso l’Università degli Studi di Modena. Frequenta 4 corsi in Farmacologia Clinica, a Londra, e lavora l come responsabile delle sperimentazioni cliniche, presso la ditta Sclavo S.p.A. di Siena. Nel 1991, lascia la Sclavo, per frequentare il Ludwig Institute for Can- cer Research, Montreal Branch, a Montreal e il Johns Hopkins Institute di Baltimora. Trascorre un intero anno al Wills Eye Hospital e alla Thomas Jefferson University di Philadelphia dove apprende le tecniche di biologia e genetica molecolare, applicate alla diagnosi dei tumori dell’occhio, con particolare riferimento al retinoblastoma e al melanoma uveale. Rientrato in Italia, crea un laboratorio per la diagnosi molecolare e la cura dei tumori dell’occhio ed entra in ruolo nel Dipartimentvanoo di Scienze Oftalmologiche. Nel frattempo partecipa a congressi nazionali ed internazionali e pubblica numerosi articoli scientifici e capitoli di libri in lingua italiana ed inglese Nel 2003 consegue il diploma di omeopata, presso la scuola “G. Garlasco di Firenze”, e nel2010 consegue la specializzazione in Oftal- mologia, presso l’Università degli Studi di Siena Attualmente, è “senior scientist”, nel Dipartimento di Scienze Me- diche, Chirurgiche e Neuroscienze dell’Università di Siena. Ha al suo attivo oltre 120 pubblicazioni scientifiche e si occupa è ello studio degli effetti della Vitamina C ad alte dosi, per via envovenosa, nel trattamento del cancro e di altre condizioni patologiche. Ha pubblicato i seguenti libri: Il tradimento di Ippocrate (Edizioni Salus Infirmorum), Le falsità sull’AIDS (Edizioni Salus Infirmorum), Esami pre-e post vaccinali, per la valutazione della sicurezza.,Vaccinopoli..

Caruso su manifestazione a Intra - 19 Aprile 2021 - 10:19

Re: manifestazione a Intra
Ciao Paolo Caruso se proprio vuoi citare i casi giudiziari, allora dici le cose come stanno: che quelli rinviati a giudizio avevano dichiarato il falso. Che poi siano stati assolti, questo è un altro discorso, come possiamo benissimo criticare le norme che consentono gli spostamenti solo verso le proprietà senza una reale necessità, oppure che all'estero si può andare. ecc. Ma evitiamo di strumentalizzare, per favore: di bolosonaro, trump e compagnia bella ne abbiamo abbastanza!

Caruso su manifestazione a Intra - 19 Aprile 2021 - 09:57

Re: manifestazione a Intra
Ciao Paolo Caruso ah, dimenticavo: per chi non vuole vaccinarsi, in caso di contagio pregasi il ricorso a cure domiciliari, lasciando l'assistenza ospedaliera a chi ne ha responsabilmente bisogno.... Grazie!

Caruso su manifestazione a Intra - 19 Aprile 2021 - 09:48

difesa dei diritti
Strano che quando i diritti ad essere calpestati siano quelli degli altri, dei più deboli, di chi non ha voce a quasi nessuno importi nulla, e strano che se si fanno manifestazioni per questi diritti la polizia abbia il manganello facile... ma non è quello di cui voglio parlare, perchè scrivo e parlo solo di cose su cui posso dire qualcosa con cognizione, e sarebbe bello che anche gli altri lo facessero. Il problema che vedo con queste manifestazioni, e con le persone che intervengono, qui o in altre parti, è che si semina disinformazione ed ignoranza su un tema scientifico e sanitario che può portare a brutte conseguenze per tutti. Inoltre, come scienziato, si delegittima senza vergogna il mio lavoro, e lo fanno persone che non hanno alcun titolo per farlo. Faccio un esempio: i relatori "scientifici" che hanno parlato alla manifestazione di Verbania hanno affermato tante cose. Bene, questa gente sta alla ricerca come un difensore e una riserva del Gurro stanno al calcio mondiale. Certo possono affermare che loro due vincerebbero la champions league, che Messi e Ronaldo non sanno manco palleggiare e comunque sono corrotti dai soldi di Adidas, ma se voi doveste allenare una squadra nella finale di Champions, fareste giocare i due del gurro o Messi e Ronaldo? Il livello è questo. Uno si vanta di aver da sempre curato benissimo i suoi pazienti, bene, perchè non ha raccolto in modo serio i dati e li ha pubblicati su una rivista seria? Non sa scrivere? Ha piacere a veder morire la gente? La scienza si fa così, e non venite a sparare cazzate sul fatto che queste persone siano ignorate perchè sul COVID s'è pubblicato tantissimo, e molti giornali seri hanno pure previsto corsie preferenziali (che accorciando le verifiche hanno poi permesso la pubblicazione pure di tante cose poco serie, naturalmente poi ritrattate quando gli errori venivano smascherati). Un'altro ha fatto una lista di medicinali che sono stati tutti valutati in decine e decine di studi indipendenti, e possiamo piure discuterne l'efficacia. Per esempio vogliamo parlare dell'azitromicina, che caso vuole casca proprio nella mia expertize? No, perchè non avrebbe senso in tre frasi introdurre almeno altri 5 concetti da spiegare da zero. Queste persone che parlavano dal vostro palco non hanno mai prodotto nulla di scientificamente significativo nel settore, e quello che dicono è pura e semplice disinformazione, magari pure senza cattivi fini, ma pericolosissima se rivolta a persone non in grado di capirlo. Per questo a me, come ricercatore serio, queste cose danno l'orticaria. Se poi non fossimo nella situazione attuale ci farei come sempre una risata sopra, ma oggi, purtroppo non si può, perchè i camion militari che portavano i morti di Bergamo ad essere cremati in altri impianti (tra cui Verbania) o le bare a San leonardo erano purtroppo pieni, anche se in queste manifestazione a volte qualche burlone con poca sensibilità tende a dire il contrario... Saluti

Caruso su manifestazione a Intra - 19 Aprile 2021 - 09:18

Re: manifestazione a Intra
Ciao Paolo Caruso allora, se sostenete che ognuno è libero, perché volete imporre ad altri le vostre teorie? Non ti rendi conto che è un paradosso, che stai facendo esattamente ciò che asserisci di non volere? Oppure è solo una manovra elettorale, per pescare facili consensi in un futuro non tanto lontano? Io ho fatto la prima dose di Astrazeneca, senza aver riscontrato alcun problema, e farò anche la seconda, e comunque lo avrei fatto anche a pagamento! Una domanda: hai mai letto le controindicazioni dell'aspirina? Dai, non rovinate tutto con insulsa propaganda.....

Caruso su manifestazione a Intra - 19 Aprile 2021 - 09:12

Re: manifestazione a Intra
Ciao Paolo Caruso classico buco nell'acqua? Credo di sì....

Caruso su manifestazione a Intra - 18 Aprile 2021 - 01:40

manifestazione a Intra
Non credo nessuno si debba Vergognare della bella, civile, pacifica e partecipata manifestazione di sabato 10 aprile. Una manifestazione per la COSTITUZIONE E PER LA LIBERTA'. Per quanto riguarda i vaccini siamo di fronte a vaccini o meglio a una terapia genica del tutto sperimentale.. a seconda i vaccini le sperimentazioni termineranno nel 2024. L'italia ha firmato trattati internazionali che vietano di rendere obbligatorio un vaccino sperimentale., Cosi afferma all'art. 1 il Codice di Norimberga. La Convenzione di Oviedo. vieta l'obbligo vaccinale e prevede il Consenso informato che puo' sempre essere revocato..La stessa Costituzione afferma all'articolo 32 che "...Nessuno puo' essere obbligato a un trattamento sanitario se non per disposizione di legge. La legge non puo' in ogni caso violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana.". Il Governo Draghi ha imposto l'obbligo al personale sanitario con un Decreto Legge che non si sà se verra' trasformeto in Legge.. Inviterei chi grida alla vergogna a leggere il foglietto illustrativo dei vaccini e a porsi qualche domanda. Al momento non è noto se e per quanto tempo i vaccini immunizzino, non si sa se interagiscono e con quali conseguenze con altri farmaci, E non si puo' sapere visto che la sperimentazione è in corso. Si sa che se trattato tempestivamente a domicilio il COVID19 è curabile e guaribile. Dopo un anno di terapia anticovid sbagliata il Piemonte per primo ha abbracciato le terapie domiciliari. Allora perchè tutta questa fretta dei vaccini? Penso che abbiate capito che si è pure scatenata una guerra commerciale tra le società che producono vaccini. RINASCITA VCO si batte per la LIBERTA' DI SCELTA E CONTRO L'OBBLIGO VACCINALE. LOTTA PERCHE' si utilizzino per tutti i malati di covid le terapie più efficaci e vincenti!

Caruso su manifestazione a Intra - 18 Aprile 2021 - 00:16

manifestazione a Intra
Mi pare che si vuole evitare la sostanza del problema. Obiettivo della manifestazione era la difesa della Costituzione e della Libertà. I relatori hanno evidenziato che è stato ripetutamente violato l'articolo 13 della Costituzione che afferma che la Libertà personale e inviolabile. Lo ha affermato a febbraio anche il tribunale di Reggio Emilia che in una sentenza definitiva afferma che le norme approvate dagli ultimi governi sia con DPCM che con Decreti legge che violano la Libertà personale sono INCOSTITUZIONALI e ILLEGITTIME.. Nessuno ci può obbligare a stare in casa e neppure a indossare mascherine ne a farci misurare la febbre o a sottoporci ad altre vessazioni.. Per evitare qualsiasi polemica pretestuosa il nostro gruppo RINASCITA VCO ha predisposto un servizio d'ordine di 50 persone tutti con mascherine, per far si che fossero rispettate le regole in vigore. In sostanza comunque la manifestazione ha avuto una grande eccezionale partecipazione e si è svolta in modo pacifico e non violento. Io mi scandalizzerei ad esempio sui 65 milioni di mascherine sequestrate a Gorizia dalla Guardia di Finanza, ma i sequestri sono stati effettuati anche dalla protezione civile. Ma lo sapete che sono state distribuite mascherine pericolose in quanto non adeguatamente protettive e dannose in quanto creavano problemi alla respirazione a medici e a forze dell'ordine? E i milioni di euro di mediazioni che qualcuno ci ha guadagnato? Io mi sono scandalizzato per il fatto che il Covid19 da fine marzo veniva curato e guarito da medici come il dottor LUIGI Cavanna primario oncologo di Piacenza, o medici di famiglia come il dottor Andrea Mangiagalli di Pioltello. e altre centinaia di medici che hanno curato e guarito tutti i loro pazienti. Usavano l'idrossiclorochina, eparina, azitromicina, vitamine A, C, D ecc. Ne ha parlato diffusamente per molti martedi su rete4 Mario Giordano che ha invitato decine di medici compreso i rappresentanti dell'AIFA che finalmente si era accorta che la terapia governativa con TACHIPIRINA E VIGILE ATTESA era fallimentare. I medici avevano chiesto un anno fa di essere ricevuti dal ministro della salute. per esporre gli ottimi risultati della terapia domiciliare. Non hanno mai avuto risposta!

Caruso su manifestazione a Intra - 15 Aprile 2021 - 18:26

Re: Re: Anarchia?
Ciao SINISTRO pienamente d'accordo. Quello che questi fenomeni non capiscono (o meglio non vogliono capire) è che non si contestano le motivazioni della manifestazione ma le modalità con la quale si è svolta ribadisco in barba alle disposizioni di legge e soprattutto a quelle attività che hanno e stanno subendo pesantemente la situazione.

Caruso su manifestazione a Intra - 14 Aprile 2021 - 09:17

Re: Re: Re: Re: Re: Re: ANCORA?
Ciao sogni510 semplice, sarebbe bastato semplicemente sciogliere la manifestazione! Cosa c'entra la non violenza con il caos e l'anarchia?

Caruso su manifestazione a Intra - 14 Aprile 2021 - 01:36

Re: Re: Re: Re: Re: ANCORA?
Ciao cergi57 Cosa avrebbe dovuto fare l'organizzazione? Obbligare le persone che protestavano compostamente a mettere la mascherina? Noi lo abbiamo detto ma sicuramente non siamo abituati a obbligare nessuno, non rientra nella nostra formazione basata sul rispetto altrui. Se le forze dell'ordine presenti non hanno ritenuto di intervenire e, anzi, hanno dichiarato la loro soddisfazione per come si è svolta la manifestazione, perché mai avremmo dovuto farlo noi? Come diceva Filippo, la mia libertà finisce là dove inizia quella di un'altra persona. Io non mi permetto assolutamente di superare questo limite, tanto più visto che non ho alcun diritto per poterlo fare. Vorrei ricordare un signore che tanto tempo fa praticava la disobbedienza pacifica quale forma di protesta e, nonostante tutto ciò che ha dovuto subire con la sua "gente" non si è mai arreso finché è arrivato ad ottenere il risultato desiderato. Quell'uomo si chiamava Mahatma Gandhi. Vorrei ricordare che tutti lo prendono come esempio per sottolineare la sua determinazione nella ricerca della verità e nella difesa dei diritti umani. Peccato che poi, se incontrano un gruppo di persone che stanno agendo con stessa modalità, sono pronti a scagliarvisi contro! È la dicotomia dell'era Covid! Chiudo con un messaggio del grande Maestro: fermezza nella Verità, non violenza, Amore. 😊

Caruso su manifestazione a Intra - 13 Aprile 2021 - 17:42

Re: Re: Re: ANCORA?
Ciao SINISTRO Ma a quale adunanza ti riferisci? Chi è no-vax, chi è no-mask? Noi dell'organizzazione avevamo tutti la mascherina, se qualche partecipante non l'ha voluta mettere, ne aveva diritto come forma di protesta e, comunque, ne risponde personalmente. Se invece qualcuno non voleva entrare in contatto con gli altri, lo poteva tranquillamente fare. La piazza è enorme, c'era spazio per tutti anche per chi preferiva tenersi in disparte. L'acustica era perfetta anche molto a distanza. Prova a rileggere quanto hai scritto. Ti torna che non hai fatto nessuna osservazione specifica in merito a questa manifestazione? Hai parlato di no vax, no Mask, no 5G, ti sei dimenticato dei negazionisti e dei complottisti e poi c'era la completa compilation delle etichette insensate che vengono attribuite così, tanto per trovare un appiglio per poter dire NO a queste manifestazioni. E qui sì che viene detto un NO a prescindere. Il no al 5G è frutto di studio, approfondimenti e tante ore di ricerca, ti assicuro e tanto vale anche per la situazione che stiamo affrontando. Tu eri presente alla manifestazione? Hai ascoltato i relatori, hai veramente letto il comunicato di Caruso? L'informazione personale è importantissima credo. Poi, ad ognuno la propria scelta! Buona vita.

Caruso su manifestazione a Intra - 13 Aprile 2021 - 16:38

Considerazione
Premesso che il Sig. Caruso è chiaramente libero di esprimere al propria opinione (anche se non la condivido) ma quello che mi sembra che gli splendidi che erano in piazza non hanno capito è che viene contestato non il contenuto della manifestazione ma le modalità con cui la stessa si è svolta alla faccia di chi ha rispettato le regole suo malgrado .o di quelle due persone anziane che passavano e che sono state prese in giro dal alcuni di questi fenomeni solo perchè indossavano le mascherine. Ricordo che ci sono state delle attività che nei giorni scorsi sono state multate e costrette alla chiusura temporanea.

Caruso su manifestazione a Intra - 13 Aprile 2021 - 10:24

Re: ANCORA?
Ciao SINISTRO Scusa ma io non ho letto questa dichiarazione nel testo di Caruso. Il fatto che una persona appartenga a più gruppi, non significa che ci sia correlazione o interdipendenza fra gli argomenti trattati. La manifestazione era finalizzata alla DIFESA DELLA COSTITUZIONE E DELLE LIBERTÀ. Anche il Comitato Stop 5G, composto da liberi cittadini, persegue questi obbiettivi.

Caruso su manifestazione a Intra - 12 Aprile 2021 - 13:21

Grazie Paolo!
Non solo per il tuo prezioso contributo alla manifestazione e alla conseguente auspicata presa di coscienza della popolazione. Grazie soprattutto perché sei sempre un lume di conoscenza e di impegno civile, veicolati col contegno e la gentilezza che ti contraddistinguono. #ad maiora

PD VCO su manifestazione a Intra - 12 Aprile 2021 - 13:07

la risposa degli organizzatori
Riporto cio' che ho letto sempre su queste pagine, chi ha ragione?? Voi o loro o entrambi?? non facciamoci la guerra tra poveri per favore, già abbiamo tanti dubbi e perplessità..... " La manifestazione di sabato 10 aprile Organizzata dal gruppo R2020 RINASCITA VCO si è tenuta in modo civile e pacifico e ha visto una partecipazione senza precedenti (da 500 a 700 partecipanti). Hanno aderito ANCORA ITALIA, VCO IN MOVIMENTO, CARC VCO E STOP 5G VCO. Aveva come obiettivo la DIFESA DELLA COSTITUZIONE E DELLA LIBERTA’. Non era una manifestazione NEGAZIONISTA brutto termine veicolato dai Media che in genere definisce chi nega l’OLOCAUSTO. Il gruppo Rinascita non NEGA NULLA tanto è vero che sta aiutando concretamente tante persone colpite dal Covid 19 mettendole in contatto con medici volontari che curano con efficacia la patologia. Non è stata una manifestazione NO VAX altro termine coniato dalla grande Comunicazione per emarginare chi vuole la LIBERTA’ di Scelta come previsto dall’art. 32 della Costituzione, dalla Convenzione di Oviedo e dal Codice di Norimberga che afferma che un vaccino sperimentale come quelli anticovid non puo’ essere obbligatorio. Poi il Governo ha emanato un Decreto Legge per obbligare i Sanitari al vaccino. E se non fosse convertito in legge? Tanti vaccinati che avrebbero potuto scegliere hanno praticato un vaccino non obbligatorio.""

VCO in Movimento risponde su manifestazione a Pallanza - 29 Marzo 2021 - 17:16

Re: Regole non rispettate
Ciao robi Perché avrebbero fatto i furbi? Cosa ci hanno guadagnato? Non mi è chiaro! Il fatto di cercare di fare informazione e di dare spazio per i confronti, non mi sembra significhi guadagnare soldi o "rimanere aperti"! Queste persone, in osservanza della nostra Costituzione, hanno semplicemente espresso la propria opinione proprio perché anche loro stanno subendo le stesse restrizioni di cui tu parli. La vera mancanza di rispetto nei confronti dell'intera popolazione è vedere assembramenti ingiustificati proprio nei luoghi da cui queste disposizioni vengono diramate. La vera mancanza di rispetto è ridurre in miseria le vere attività che sostengono la nostra economia mentre, per fare un esempio, il Festival di Sanremo va in onda tranquillamente senza mascherina sul palco!! Non ho visto tutto questo disdegno per una manifestazione tanto inutile quanto il Festival! E allora, fate finta che il luogo di socialità creato Domenica sia il palco del Festival e, se anche qualcuno fosse stato senza mascherina, almeno apprezzate questa "spruzzata di antiruggine" per riattivare ingranaggi rimasti per troppo tempo inattivi. Buona vita!!

Verbania in Azione su manifestazione a Pallanza - 26 Marzo 2021 - 17:44

monotonia
Dovrebbero dire grazie ai manifestanti, diversamente non avrerebbero nulla da dire, l'unica cosa che potrei condividere e il significato della manifestazione, ma la sicurezza dei passanti ha dell'incredibile, a chi il prossimo, la sfilata è ancora aperta, per cambiare musica, avete visto in Tv quel tizio di varese che è riuscito ad arrivare alla sua seconda casa in sardegna? di questo passo arriveremo a prendercela con i bambini perchè non sono vacinati e quindi pericolosi come possibili soggetti ansintomatici, chissa quale sarà la proposta dai timorati dal virus. Attenzione io e mia moglie, tutti e due casi a rischio, siamo ancora in attesa del vacino, spero che qualcuno non ci indichi come possibili untori.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti