Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

caduti

Inserisci quello che vuoi cercare
caduti - nei post

Il 25 Aprile a Cannobio - 25 Aprile 2020 - 14:25

Il sindaco di Cannobio, Gianmaria Minazzi, accompagnato dal vicesindaco, Ignazio Littera, e da due vigili ha deposto questa mattina le corone al monumento dei partigiani al parco Amore, a nome di tutta la cittadinanza.

Comitato Salute VCO: "Fra i due litiganti... il territorio..." - 12 Gennaio 2020 - 11:04

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato Salute VCO che torna sulle problematiche dell'ospedale unico e della sanità locale.

Pescato luccio da 1 metro - 15 Dicembre 2019 - 17:42

Un giovane sedicenne di Verbania, nel pomeriggio di ieri ha effettuato una cattura di grandi dimensioni.

Incontro pubblico delimitazione confini Parco Valgrande - 26 Novembre 2019 - 17:34

A seguito della richiesta pervenuta dall’Ente Parco Nazionale Valgrande riguardante la proposta di estensione degli attuali confini del parco anche a parte del territorio del Comune di Mergozzo, in area corrispondente a una fascia compresa tra i Corni di Nibbio e l’asta del Toce che ricomprende gli abitati di Nibbio e Bettola.

Statale 34, Colonia Motta, aggiornamento lavori. - 26 Novembre 2019 - 15:03

In merito ai lavori di messa in sicurezza del versante della Statale 34 all’altezza della Colonia Motta (a seguito dei massi caduti lo scorso 9 novembre), si segnala il programma dei lavori previsti come da indicazioni del Dott. Geol. Giovanni Capulli, responsabile della Direzione Lavori.

Celebrata la Virgo Fidelis - 23 Novembre 2019 - 08:01

Nella Chiesa Collegiata di San Leonardo di Verbania-Pallanza si è celebrata giovedì mattina, 21 novembre, la Santa Messa per la Commemorazione della “Virgo Fidelis”, Patrona dell’Arma dei Carabinieri, per il 78° anniversario della “Battaglia di Culqualber” e per la “Giornata dell’Orfano”, per ricordare i Carabinieri caduti in servizio e l’opera di assistenza svolta dall’Arma nei riguardi dei famigliari.

90° Anniversario Corpo Musicale di Bracchio - 22 Novembre 2019 - 19:22

Doppio appuntamento per i festeggiamenti del 90° Anniversario Corpo Musicale di Bracchio.

Ritorno alla Fantasia - 22 Novembre 2019 - 16:16

Sabato 23 novembre 2019 alle ore 21.00, presso la palestra delle scuole medie di Gravellona Toce, La Società dell'Allegria propone lo spettacolo "Ritorno alla Fantasia".

Verbania: Festa dell’Unità d’Italia e delle Forze Armate - 3 Novembre 2019 - 15:03

Le Associazioni Combattentistiche, d'Arma e d'Onore, la città di Verbania, la Provincia del VCO, la Prefettura del VCO invitano alla Giornata delle Forze Armate e dell’Unità Nazionale lunedì 4 NOVEMBRE 2019 a Verbania Pallanza.

Vega Occhiali Rosaltiora prima vittoria - 3 Novembre 2019 - 12:05

Finalmente il successo anche per Vega Occhiali Rosaltiora in questa stagione di Serie C Scusate il ritardo, si potrebbe dire, anche se la vittoria è arrivata in una partita iniziata con un primo set brutto, giocato male, con tanti errori individuali e un gioco poco bello.

Cannobio: Festa dell’Unità d’Italia e delle Forze Armate - 1 Novembre 2019 - 08:01

Si comunica che le celebrazione della Festa dell’unità d’Italia e delle Forze armate si terranno a Cannobio nella giornata di sabato 2 novembre 2019

LAV in piazza per divieto di test - 25 Ottobre 2019 - 13:01

Sabato 26 e domenica 27 ottobre la LAV (www.lav.it) sarà presente in più di 300 piazze d’Italia per chiedere al neo Ministro della Salute Roberto Speranza di confermare il divieto dei test su animali per le sostanze d’abuso, come alcol, nicotina, droghe, e per xenotrapianti.

Giornata per le Vittime degli Incidenti sul Lavoro - 12 Ottobre 2019 - 08:01

Domenica 13 ottobre l’Anmil celebra in tutta Italia la 69ª edizione della Giornata per le Vittime degli Incidenti sul Lavoro sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e vedrà organizzare eventi in tutte le città cui prenderanno parte le massime istituzioni in materia per confrontarsi sui dati relativi al fenomeno infortunistico e su cosa è necessario fare per una maggiore sicurezza sul lavoro.

Cannero: Eventi e Manifestazioni dal 15 al 28 settembre - 15 Settembre 2019 - 08:01

Eventi, e manifestazioni in programma a Cannero Riviera e dintorni dal 15 al 28 settembre 2019.

Cannero: Eventi e Manifestazioni dal 7 al 15 settembre 2019 - 6 Settembre 2019 - 10:23

Eventi, e manifestazioni in programma a Cannero Tiviera e dintorni dal 7 al 15 settembre 2019.

Spiaggia sulla passeggiata? - 4 Settembre 2019 - 09:33

Un lettore del blog ci invia un paio di foto chiedendosi se sia normale che sulla passeggiata a lago a Intra si svolgano attività tipiche da spiaggia.

Comunitour Miazzina - Tra arte e natura - 24 Agosto 2019 - 12:05

Domenica 25 agosto ottavo appuntamento del Comunitour 2019 sulle orme del pittore Achille Tominetti e dei tanti scorci storici di Miazzina che egli dipinse a cavallo tra '800 e '900.

Regione Piemonte chiede stato di calamità - 14 Agosto 2019 - 10:03

L’assessore alla Protezione Civile Gabusi: “Stiamo raccogliendo le segnalazioni da tutto il territorio, abbiamo già allertato il Dipartimento nazionale”.

Ancora allerta gialla fino alla notte - 12 Agosto 2019 - 16:45

Nella giornata di ieri, il flusso umido dai quadranti sudoccidentali, associato al lento avvicinamento di una saccatura atlantica, ha determinato una marcata instabilità sul Piemonte nordoccidentale.

Bomba d'acqua sul VCO - 12 Agosto 2019 - 14:50

Un mezzogiorno d’acqua e vento ha flagellato il VCO e anche la zona del varesotto, molti i danni, che stanno vedendo Vigili del Fuoco impegnati in un lavoro straordinario.
caduti - nei commenti

Spiaggia sulla passeggiata? - 5 Settembre 2019 - 08:47

educazione
per una questione di buon senso credo che fare un pic nic sulle aiuole del lungo lago non sia il massimo,a me hanno sempre insegnato che le "aiuole non si calpestano",poi anch'io, 60 anni fa, facevo dei tuffi dall lungo lago,assieme alla "banda" e quasi sempre inseguito dal Vigile Sign Luigi ( la guardia grassa per i vecchi intresi..) ma lontano dal Monumento ai caduti perchè luogo sacro da rispettare...poi si sa il tempo cambia e certi valori si mettono sotto i piedi

Emergenza fauna selvatica - 20 Agosto 2019 - 10:25

...e quante volte è andata bene!
A me e a mia moglie è andata bene, diversi anni fa, nel tratto di strada davanti al cimitero di Mergozzo, in moto ci siamo scontrati con un grosso cinghiale (preso di striscio sul muso) non siamo caduti ma oltre al grande spavento ho riportato la frattura dello scafoide e del tallone del piede sinistro (guarito in due mesi) miracolati! Nei tratti dove gli animali sono soliti attraversare andrebbero messe delle segnalazioni adeguate e vistose. MI dispiace molto per il signore che ha perso la vita. Spero che chi di dovere reagisca.

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 8 Agosto 2019 - 06:44

Re: Se fose vivo ......
Ciao lupusinfabula Almirante non avrebbe mai avuto il 38 percento. Bisogna comprendere il tempo in cui siamo e la nostra società. La denigrazione di chi ha consensi c'e sempre stata. Ma oggi si capisce che c'è una grande distorsione della battaglia politica. La contrapposizione élite popolo è oggettivamente quella principale. E viene enfatizzata da entrambe le parti. Ciabatte, vacanze su spiagge normali, linguaggio diretto si contrappongono a sobri vestiti, vacanze a Capalbio, e linguaggo pseudo colto. Salvini è il popolo il resto è élite. Il grande e forse fatale errore del mondo progressista che negli anni 90 e 2000 pareva essere l'unico possibile con i miti oramai caduti di Blair, Clinton, Obama e da noi di Prodi e Veltroni, è stato il voler imporre questo modello a società solo apparentemente favorevoli al loro modello ma in realtà contrarie. Globalizzazione, multiculturalismo, finanza, immigrazione, lavoro precario fatto passare per progresso hanno minato alla base la società occidentale e le sue certezze. E oggi paghiamo e anzi loro pagano tutto quello che hanno prodotto. Il loro prodotto sono Trump e Salvini, Orban e la brexit. La logica conseguenza di scelte sbagliate alla fonte. Inutile gridare e sbraitare al fascismo o al populismo e contro le ciabatte di Salvini. Oggi il popolo è con i populisti e le élite con i loro giornali e gli intellettuali, con i filantropi schiavisti e con la macchina propsgandistica della chiesa stanno per fortuna soccombendo. Cercate i motivi in voi stessi care élite. Anche se la vostra cecità probabilmente ve lo impedisce...

Giornata Cadorna - 10 Aprile 2019 - 08:35

Cadorna
Ho scritto un precedente commento che non è stato mai pubblicato , non so come mai ,forse era troppo crudo ,come alle volte lo è la verità ! Per fortuna che un minimo di evoluzione ,fa ritenere oggi ,certi comportamenti avuti da Cadorna ,con i suoi soldati aberranti ! Non mi importa se è il passato , non li avrei approvati allora è non li approvo oggi e certamente non ho nessuna voglia di andarlo a festeggiare o peggio onorare . Chi desidera farlo è libero di andare anche tutti i giorni è un monumento bellissimo che meritano le migliaia di giovani caduti , che io prego è ricordo .

Manifestazione contro le scelte inumane - 2 Febbraio 2019 - 18:01

Re: robi
Ciao nadia Come dicevo secondo me ciascuno se non lede i diritti altrui può fare quello che crede. Ovviamente vedo anch'io un fuoco incrociato contro Salvini. Evidentemente ha centrato il problema e scatenato reazioni automatiche e virulente che se le avesse fatte lui apriti cielo... Ma questo si sapeva già. La nostra società è nettamente divisa e ora ancora di più perché i nodi sono venuti al pettine e i filtri sono caduti. Molta parte degli italiani ha ritenuto di subire ingiustizie con le politiche fatte dalla sinistra su immigrazione e sicurezza e con Salvini ha trovato un interlocutore. Io sono tra quelli. Certo è che ci sono fatti che fanno davvero pensare che prima o poi a Salvini succederà qualcosa. Senza escludere nulla. Spero di no.

Nikolajewka e Dobrej 2019: per non dimenticare - 26 Gennaio 2019 - 10:36

Scusate
Scusate, aborrendo ogni forma di violenza e di guerra, capisco i caduti, i giovani e le famiglie che hanno perso i loro cari, ma leggere GLORIOSE GIORNATE mi lascia perplesso, non eravamo forse noi gli invasori? Vorrei far notare inoltre che il regime del tempo in cui sono avvenute queste tristi vicende, regime che magari alcuni pensano ancora di definire glorioso, è lo stesso che ha mandato tanti giovani in guerra e ha promulgato le leggi razziali con tutte le terribili conseguenze che sappiamo e che ricordiamo proprio nella giornata della memoria.

Al via i lavori in via Franzosini e piazza Zavattaro - 9 Gennaio 2019 - 15:23

Re: caduti
Ciao lupusinfabula d'altronde, almeno nell'aldilà, dovremmo essere tutti uguali.

Al via i lavori in via Franzosini e piazza Zavattaro - 9 Gennaio 2019 - 15:14

caduti
Ecco, mi piace quell' "indistintamente" perchè c'è ancora chi fa dei distinguo tra caduto e caduto, tra chi stava da una parte e chi stava dall'altra, chi militava in un esercito e chi in un' altro, chi vestiva una divisa e chi un'altra, e c'è anxcora chi sostiene che taluni caduti stavano dalla parte giusta mentre altri dalla parte sbagliata.

Al via i lavori in via Franzosini e piazza Zavattaro - 9 Gennaio 2019 - 14:03

In genere
In genere i "viali delle rimembranze" sono dedicati ai caduti della prima guerra mondiale non ad altri.

Al via i lavori in via Franzosini e piazza Zavattaro - 9 Gennaio 2019 - 13:03

Mi auguro
Mi auguro che le targhette con i nomi dei caduti della grande guerra tornino al loro posto: altri comuni, molto più piccoli di Verbania, hanno rifatto i loro "viali delle rimembranze" rimettendo sempre le targhette con i nomi dei cadut, curano puntigliosamente il benessere e la manutenzione delle piante poste a ricordo dei cadutii ed ogni 4 novembre li ricordano ed onorano con piccoli fiori e nastrini tricolori.

Al via i lavori in via Franzosini e piazza Zavattaro - 8 Gennaio 2019 - 20:30

Sbalordito
Mi viene da ridere leggere che i lavori si effettueranno sul lato sinistro di una via a doppio senso di circolazione, poi viene precisato da corso Cairoli e San Giuseppe e quindi, il lato sinistro dovrebbe essere lato lago ma poi è scritto con lo stesso criterio dei lavori già eseguiti e quindi il lato sinistro dovrebbe essere il lato caserma. Non che sia questo a sbalordirmi, ricordo ancora un comunicato della AC che parlava di 30 febbraio. Mi sbalordisce invece la rimozione delle targhette coi nomi dei caduti. Ricordo che tale viale alberato è stato costruito in memoria dei caduti per obbligo di Legge per onorare il sacrificio dei soldati della prima guerra. Mi sorprende che ANA o le associazioni combattenti e reduci non abbiano protestato per i lavori del primo tratto

Minore: "Giro Rosa, cittadini verdi di rabbia" - 7 Luglio 2018 - 09:27

caduti dal pero
Sono al mare da domenica, abito a 200 km da VB ed ero perfettamente a conoscenza delle limitazioni del traffico. Quando si vive in una comunità non si può pensare di vivere senza informarsi un pochettino

25 Aprile della Casa della Resistenza - 24 Aprile 2018 - 09:13

buon giorno Robi..
il problema è che devono subire anche e sopratutto quelli .......che non se lo meritano! Una preghiera per tutti i caduti ed una affinchè Dio rinsavisca i nostri politici squallidi, pavidi, omertosi, inetti ed imbelli (salvo poche e lodevoli eccezioni)

25 Aprile della Casa della Resistenza - 24 Aprile 2018 - 06:10

Re: 25 aprile...i caduti si rivoltano nelle tombe.
Ciao lucrezia borgia Perfettamente d'accordo. Siamo il ricettacolo della sottofeccia come il rumeno che ha massacrato di botte un vecchietto a milano. Ma è quello che ci meritiamo.

25 Aprile della Casa della Resistenza - 23 Aprile 2018 - 18:22

25 aprile...i caduti si rivoltano nelle tombe....
In considerazione dello stato nel quale versa attualmente l'Italia, preda dell'invasione della delinquenza mondiale, in considerazione dei discorsi che farisei falsi ed ipocriti pronunceranno dai palchi, non mancherò di esporre la bandiera italiana....listata a lutto.......

Monumento ai caduti sul lungolago torna a risplendere - 27 Aprile 2017 - 16:02

Re: Re: Sarebbe interessante...
Ciao lady oscar non sono un architetto, ma penso che chi lo ha disegnato lo ha fatto con un certo criterio, per esempio leggere i nomi dei caduti sul fianco. Non fosse altro che per il rispetto a questo persone, la siepe andava tolta... Saluti Maurilio

Monumento ai caduti sul lungolago torna a risplendere - 27 Aprile 2017 - 11:38

Sarebbe interessante...
Sarebbe interessante, prima di criticare, rivedere il progetto originario. Era prevista la siepe ai lati? Ho provato a vedere se l'Azzoni, nei suoi libri, dava qualche indicazione, ma non ho trovato nulla. Dalla foto scattata durante l'inaugurazione, avvenuta i 4 ottobre 1925, non c'era. Anche in una foto del 1964, una cartolina pubblicata sul gruppo FB “Verbania Antiche Immagini” (https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10203748447222603&set=oa.491705207601646&type=3&theater ma non so se la visione è pubblica) non c'è traccia di nessuna siepe. Nei, pochi, libri di storia locale che ho in casa, non ho trovato nessun'altra indicazione. Mi sono fatto l'idea che la siepe sia stata aggiunta in anni relativamente recenti, '60 o inizio '70, perchè hai lati, coperti dalle siepi tagliate, sono riportati nomi dei caduti. Se le cose stanno così, la mia opinione, per quel che vale, che riportare allo stato originario il monumento, sia la cosa giusta, magari estirpando completamente le radici. Qualcuno ha altre informazioni? Saluti Maurilio

Monumento ai caduti sul lungolago torna a risplendere - 27 Aprile 2017 - 09:37

precisazione
Caro Giovanni% abbiamo capito che si tratta dei due cespugli, come li definisci tu, a fianco del Monumento, quello che sostengo è che invece di tagliarli al piede forse era meglio ridimensionarli ad altezza d'uomo in modo che si possano leggere i nomi dei caduti e lasciare nel contempo un pò di verde.. Sulla ripiantumazione , che condivido,caro Cesare vedrò se per vie "traverse" riesco a raggiungere l'obiettivo..

Monumento ai caduti sul lungolago torna a risplendere - 23 Aprile 2017 - 21:52

monumento ai caduti lungolago di Intra
Si poteva potare le due siepi abbassandole e scostandole dal mounmento senza arrivare ad estirparle anche perchè vi sono altri punti del lungolago che avrebbero bisogno un intervento sul verde. Pensate agli stranieri che arrivano a Intra e dall'auto possono ammirare le bellezze del nostro lago solo dove non vi sono le numerose file di alberi e siepi che nascondono alla vista lo specchio lacustre. Diciamo che dove è passata la tromba d'aria si riesce a vedere il lago ed a mio parere dovrebbe essere così per tutto il lungolago distribuendo il verde in altra maniera e non come ora dove in alcuni punti vi sono addirittura quattro filari diu alberi come nei pressi del porto vecchio e fino al vecchio imbarcadero.

Monumento ai caduti sul lungolago torna a risplendere - 23 Aprile 2017 - 13:51

Restauro?
Gli amministratori di Verbania odiano il verde? Definiscono restauro uno scempio del verde .Non bastava una giusta potatura per rendere visibili i nomi dei caduti ? Non ho parole.... e pure si vantano.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti