Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

europa

Inserisci quello che vuoi cercare
europa - nei post

“Yes Volunteering” - 23 Dicembre 2019 - 15:03

Si è chiuso a Verbania venerdì 20 dicembre il primo incontro di “Yes Volunteering” un progetto dedicato al confronto e allo scambio di buone pratiche nel mondo del volontariato formativo.

Riale "allenamento vincente" per la nazionale italiana Juniores - 15 Dicembre 2019 - 15:03

Ottimi risultati per gli atleti juniores della nazionale italiana di sci di fondo che, in arrivo dalla sessione intensiva di preparazione a Riale, località ai piedi delle Alpi Leontine nel cuore della Val Formazza a quasi 1800 metri di quota, hanno raggiunto dei piazzamenti di grande prestigio all’OPA Cup, in programma negli scorsi giorni a Pokljuka in Slovenia.

Giro ciclistico del lago d’Orta pro-Telethon - 13 Dicembre 2019 - 13:01

Sabato 14 dicembre, si terrà il tradizionale giro ciclistico del lago d’Orta pro-Telethon, organizzato dal Bici Club Omegna e dalla UILDM del VCO, NO, VC, BI.

C.A.I. programma di dicembre 2019 - 10 Dicembre 2019 - 11:27

Appuntamenti del mese di dicembre 2019 del Club Alpino Italiano sezione Verbano-intra.

Comitato STOP 5G del VCO - 10 Dicembre 2019 - 09:16

Mercoledì 4 dicembre si è riunito a Gravellona il COMITATO STOP 5G del VCO. Di seguito la nota diramata.

europaN: premiato il progetto riqualificazione area Acetati - 4 Dicembre 2019 - 18:06

Si conclude la quindicesima edizione di europaN sul tema delle Città produttive 2, lanciato già nella precedente edizione. 901 i progetti presentati sui 47 siti in tutta europa con la partecipazione di 12 paesi (per l’Italia oltre a Verbania, il comune di Laterza). L'età media dei partecipanti è stata di 30 anni.

"Requiem Per La Bosnia" - 29 Novembre 2019 - 11:27

Sabato 30 novembre ore 17 presso l'auditorium Sacra Famiglia Verbania ( in via Pippo Rizzolio 8 ) si terrà la presentazione del libro di Barbara Castellaro "Requiem Per La Bosnia" a cura della sezione Anpi di Verbania.

“Al di là del muro. Scatti oltre la cortina di ferro” - 29 Novembre 2019 - 10:03

Venerdì 30 Novembre 2019 alle ore 18.00 inaugura la mostra “Al di là del muro. Scatti oltre la cortina di ferro” a cura di Alessandro Cini e Stefano Menegon - presso Casa Elide Ceretti (Via Roma 42 -Verbania Intra).

Cannero - Festa di Santa Cecilia - 23 Novembre 2019 - 15:03

Domenica 24 novembre 2019, si terrà la Festa di Santa Cecilia del Corpo Filarmonico Cannerese.

On. Panza: ospedale unico non si farà - 23 Novembre 2019 - 11:34

L'On. Alessandro Panza in visita presso la sede della Lega VCO: "Sulla sanità è stato sollevato un polverone inutile”.

Ghiffa - “Requiem per la Bosnia” - 22 Novembre 2019 - 15:11

Sabato 23 novembre 2019 alle ore 17.00, nell’ambito della programmazione letteraria 2019, l’Officina di Incisione e Stampa in Ghiffa “Il Brunitoio” presenta il libro “Requiem per la Bosnia” di Barbara Castellaro.

Vega Occhiali Rosaltiora ospita Trecate - 15 Novembre 2019 - 17:04

Si sarà un match insidioso; sabato alle 20.30 al PalaManzini, per la quinta giornata del torneo di Serie C arriva la Igor Volley Trecate, avversario già incontrato in Coppa Piemonte, avversario giovanissimo ma non per questo da non prendere con le molle.

XV edizione della Mostra della Camelia Invernale - 8 Novembre 2019 - 08:01

Il 9 e 10 novembre a Verbania, in occasione della XV edizione della mostra della camelia invernale, sarà possibile ammirare (ed acquistare) esemplari insoliti per varietà, dimensioni, tinte dei fiori.

Incontro presentazione Volt Italia - 6 Novembre 2019 - 23:47

Volt è un movimento progressista paneuropeo che punta a rivoluzionare il modo di fare politica in tutti i paesi dell'Unione. Incontro venerdì 8 novembre alle 20,30 presso hotel Il Chiostro.

"Non c'è fede che tenga" - 6 Novembre 2019 - 19:06

La società filosofica Italiana sez VCO, la Chiesa Evangelica Metodista, le Biblioteche del VCO e Il Libraccio, propongono giovedì 7 novembre ore 17.30, presso la Chiesa Evangelica Metodista Corso G. Mameli 17, Non c'è fede che tenga.

Vittorio Sgarbi, lectio magistralis a Domodossola - 27 Ottobre 2019 - 18:06

Vittorio Sgarbi per la prima volta a Domodossola grazie al contributo della Fondazione Ruminelli e alla collaborazione del Comune di Domodossola.

Concerto della Banda Provinciale Giovanile del VCO - 19 Ottobre 2019 - 17:04

Nella scorsa primavera la rappresentativa provinciale delle bande musicali ha preparato un concerto che si è svolto in aprile a Verbania, presso la chiesa di Madonna di Campagna.

Cerimonia di premiazione Comuniterrae - 18 Ottobre 2019 - 18:06

Il 19 ottobre a Vogogna il progetto Comuniterrae premiato da europa Nostra con il Premio del Patrimonio Europeo 2019.

CROSS Award 2019 Ecco i vincitori - 16 Ottobre 2019 - 11:27

Con oltre 260 candidature provenienti da oltre 30 Paesi europei e extraeuropei CROSS Award 5a edizione si conferma un appuntamento di grande interesse per artisti e performers internazionali.

La Lencistra alla Fiera Internazionale di cesteria di Salt - 15 Ottobre 2019 - 09:16

L’associazione La Lencistra di Esio (Premeno) è stata invitata a partecipare alla fiera internazionale della cesteria (Fira Internacional del Cistell de Salt) che si è tenuta in Spagna nel comune catalano di Salt dal 4 al 7 ottobre 2019.
europa - nei commenti

'Come entrare in banca e uscirne vivi' - 19 Novembre 2019 - 13:26

Re: Re: Re: Re: Re: Re: "Come entrare in banca e u
Ciao Giovanni% beh, è anche vero che se una banca ha molti clienti può anche permettersi di mantenere personale, purché sia qualificato. Per il resto, non dimentichiamoci la grossa mano che dava lo Stato facendo stampare banconote per sostenere l'economia, cosa oggi non più possibile. L'investimento in titoli pubblici è di gran lunga preferibile a speculazioni di ogni tipo, anche se è un'arma a doppio taglio. Per il resto credo che il colpo di grazia sia arrivato nel 2008 quando la Germania ha importato in europa i c.d. titoli spazzatura d'oltreoceano....

Incontro con l’europarlamentare Irene Tinagli - 8 Novembre 2019 - 17:01

La grande occasione....per fare altro
Mi sono registrato poco fa e dunque spero mi si permetta di esprimermi liberamente (specifico ciò in quanto per motivi ancora imprecisati il presente commento non era stato pubblicato). Da wikipedia (taglio alcune brevi parti ma resta l'essenziale): - nel 2008 ha partecipato al processo di costituzione del Partito Democratico - nel 2009 contribuisce alla fondazione del think tank Italia Futura - nel 2012 è stata consigliere del Ministro Profumo nel Governo Monti - si candida (2013) come capolista alla Camera dei deputati per la lista Con Monti per l'Italia risultando eletta. - 2015, insieme ad altri, lascia Scelta Civica e aderisce al gruppo parlamentare del Partito Democratico - europee 2019 si candida per Siamo Europei/PD e con 106.710 preferenze è la seconda degli eletti. - Il 16 settembre 2019 viene eletta Presidente della Commissione problemi economici e monetari del Parlamento Europeo, sostituendo Roberto Gualtieri dimessosi dopo la nomina a ministro dell'Economia e delle Finanze del governo Conte II. L'idolatra del dio lavoro che naturalmente prescinde dall'optional del denaro - l'importante è che l'uomo non alzi la testa per avere una vita degna di tale nome che comprenda mille altri aspetti - si può dire che ha già dato? L'idolatra della parola europa, che vuole dire tutto e niente (e qui non sta parlando un cosiddetto sovranista/leghista/salvinianmelonista, parla uno che pensa con la propria crapa e non si identifica con partiti o movimenti) quella che è giunta persino a proporre una "patente" per governare, probabilmente auspica un sistema dove la troika abbia il totale controllo di ogni singolo ingranaggio, forse creando pure dei supporti ortopedici automatizzati per braccia atti alla tracciatura delle X dove si ritienga necessario. Queste persone vanno lasciate alle loro ipocrisie e grettezze, le loro mire sono estranee all'innalzamento dell'essere umano, vanno ignorate e brevemente criticate per rendere noto di che pasta sono fatte.

Incontro con l’europarlamentare Irene Tinagli - 8 Novembre 2019 - 12:51

L'idolatra
Da wikipedia (taglio alcune brevi parti ma resta l'essenziale): - nel 2008 ha partecipato al processo di costituzione del Partito Democratico - nel 2009 contribuisce alla fondazione del think tank Italia Futura - nel 2012 è stata consigliere del Ministro Profumo nel Governo Monti - si candida (2013) come capolista alla Camera dei deputati per la lista Con Monti per l'Italia risultando eletta. - 2015, insieme ad altri, lascia Scelta Civica e aderisce al gruppo parlamentare del Partito Democratico - europee 2019 si candida per Siamo Europei/PD e con 106.710 preferenze è la seconda degli eletti. - Il 16 settembre 2019 viene eletta Presidente della Commissione problemi economici e monetari del Parlamento Europeo, sostituendo Roberto Gualtieri dimessosi dopo la nomina a ministro dell'Economia e delle Finanze del governo Conte II. L'idolatra del dio lavoro che naturalmente prescinde dall'optional del denaro - l'importante è che l'uomo non alzi la testa per avere una vita degna di tale nome che comprenda mille altri aspetti - si può dire che ha già dato? L'idolatra della parola europa, che vuole dire tutto e niente (e qui non sta parlando un cosiddetto sovranista/leghista/salvinianmelonista, parla uno che pensa con la propria crapa e non si identifica con partiti o movimenti) quella che è giunta persino a proporre una "patente" per governare, probabilmente auspica un sistema dove la troika abbia il totale controllo di ogni singolo ingranaggio, forse creando pure dei supporti ortopedici automatizzati per braccia atti alla tracciatura delle X dove si ritienga necessario. Queste persone vanno lasciate alle loro ipocrisie e grettezze, le loro mire sono estranee all'innalzamento dell'essere umano, vanno ignorate e brevemente criticate per rendere noto di che pasta sono fatte.

Seminari su integrazione europea - 21 Settembre 2019 - 08:39

Qui sta l'errore
Qui sta l'errore: aver ammesso in europa i paesi ex comunisti che ci hanno portato solo povertà e con i quali devono essere suddivise le risorse, e putroppo, per qualcuno bisognerebe allargare ancora le frontiere. Ma ormai il danno è fatto......

Seminari su integrazione europea - 20 Settembre 2019 - 15:23

Conoscere per cambiare
Per cambiare le istituzioni bisogna prima conoscerle. Siamo tra gli ultimi in europa per ciò che riguarda lo sfruttamento dei giganteschi fondi europei,che non spendiamo (e quindi perdiamo il diritto di ricevere) proprio per l'enorme ignoranza in materia. Non presentiamo progetti,e quei pochi sono spesso incompleti e in ritardo.1409 Dobbiamo prima studiare e imparare a sfruttare il grande, grandissimo potenziale (soprattutto economico) che rappresenta l'europa. Solo dopo, semmai,avanzeremo proposte sensate.

Seminari su integrazione europea - 20 Settembre 2019 - 14:44

Sicuramente
Sicuramente il cittadino medo, il popolo insomma, accorrerà numeroso ed entusiasta, voglioso di apprendere novelle di questa europa ed attento a prendere appunti. Penso che conferenze su come si potano i pioppi sarebbero più di interesse generale e maggiomente seguite.

Autonomia Piemonte: Cirio scrive al Ministro - 20 Settembre 2019 - 06:55

Re: Re: Nel mondo degli ultras tutto ok..
Ciao SINISTRO Beh...tifare per un soggetto che ha legami con massoneria (papi) multinazionali farmaceutiche (suo ex ministro sanità passalto con lui. ..) donazioni con reato di traffico di influenze (leopolda), fatturazione in nero (papi), consip (lotti), banca Etruria (boschi). ...e altre cosette simili nonché noto intrallazzatore (patto del Nazzareno) che ora tiene in pugno il governo con una congiura dopo avere detto in ordine: letta stai sereno, se perdo mi dimetto, mai con i 5 stelle e via e via via ....una domandina me la farei! Oppure tifare per Giuseppi il trasformista peggio di agostino Depretis, presidente del consiglio succeduto a se stesso che rinnega se stesso piegando schiena e baciando le mani in europa dopo avere detto di essere populista e dopo avere firmato i ddl sicurezza (tutti e due). Oppure tifare per i poveri polvere di stelle. .gli onesti onesti onesti finiti a rinnegare completamente la propria natura. Partito di bibbiano etc etc etc. E ora al governo con il fiorentino e il giglio magico! E per finire i poveri leu per i quali mi astengo sui giudizi perché in fondo non contano nulla... E voi pensate al papete. Poveri. Meditate piuttosto su certa gente e su certe cose che stanno succedendo sotto il vostro naso....State Sereni! E mettetevi le mutande di ghisa!

Autonomia Piemonte: Cirio scrive al Ministro - 16 Settembre 2019 - 08:43

Re: Vero, ma....
Ciao lupusinfabula dai , questa è bella: fantapolitica in spregio alla matematica! Conservare la maggioranza con l'appoggio esterno di FdI con quasi il 4% al posto del M5S col 33%? E FI non fa più parte del centrodestra? Guarda che in europa i c.d. sovranisti non hanno vinto, solo aumentato consensi, con conseguente scissione del patto di Visegrad, visto che Orban ha preferito rimanere nel PPE, abbandonando il Capitano al suo destino.... Senza dimenticare il fatto che grillini e lega si sono sempre insultati, anche e soprattutto quando governavano assieme, come può un ministro degli interni/vice-premier sfiduciare il suo premier senza dimettersi? Più che fiducia mal riposta si è trattato di un madornale errore di strategia politica: uno che prima definiva Roma ladrona e poi vorrebbe avere pieni poteri! Ha voluto la bicicletta, e ora pedalare!

Autonomia Piemonte: Cirio scrive al Ministro - 15 Settembre 2019 - 14:19

Vero, ma....
Vero, ma poi ci sono state le elezioni europee ed amminstrative che hanno incontestabilmente sancito un mutamento nella volontà del popolo che ha invertito i numeri tra Lega e M5S, più che raddoppiando le preferenze per il partito di Salvini ed aumentando, seppur di poco, i voti per FdI: una decisa svolta destra nella volontà popolare e per correttezza, caduto il governo, ciò non avrebbe dovuto essere sottovalutato riaprendo i giochi con nuove elezioni. Ma la paura della svolta in europa e sul colle più alto di Roma (che giocano insieme) ha avuto il sopravvento.E' pur vero che a cose fatte siamo tutti maestri, ma per quanto io abbia sempre optato per Salvini credo che stavalota abbia peccato fidandosi del Capo dello Stato, fidandosi del fatto che M5S e PD si erano sempre insultati; al suo posto io sarei rimasto lì, nelle stanze dei bottoni, contando comunque sull'appoggio esterno di FdI,tanto i M5S li teneva per i gioielli ( la votazione su TAV è lì a domostrarlo) e semmai avrei costretto loro a provocare eventialmente una crisi uscendo dal governo (cosa che mai avrebbero fatto per paura di andarsene a casa).

Spiaggia sulla passeggiata? - 10 Settembre 2019 - 13:56

Incredibile!
...incredibile sentire certi commenti! Cercare di paragonare la riqualificazione della Senna di Parigi con quello evidenziato dal lettore (con il quale concordo ovviamente al 100%) o città del nord europa (tra l'altro capitali!). E sentire che siamo stati tutti ragazzi e cercare sempre in qualche modo di giustificare questi poveretti che si buttano da lungolago. O che se il fenomeno del pic nic diventasse abituale o di massa allora bisognerebbe prendere dei provvedimenti... non ci siamo proprio! Vogliamo prendere esempio dall'estero? Benissimo, cominciamo a rispettare le regole di base come fanno loro (nella maggior parte dei casi). Il resto verrà da sé. Del resto, un'altra situazione ben peggiore è quella del lungolago di Suna con le famose partite di calcio e dove l'anno scorso uno scooterista ha rischiato sul serio la vita in seguito alla caduta, dopo che la palla era andata in strada (con quel signore ho parlato il giorno dopo, vi garantisco che era davvero conciato male): quest'estate si rischiava di prendere pallonate dappertutto, una vergogna, soprattutto per i turisti che passavano e che coprivano i loro figli da queste ()! E mai nessuno che è intervenuto. Oppure al pontile del bar alla spiaggia di Suna, dove una miriade di ragazzini si tuffavano con relativi applausi dei genitori, mentre le barche aventi diritto all'approdo non potevano o avevano serie difficoltà di approdo. Dai, aspetto i soliti commenti tipo che sono represso, che sono stupidate, che sono ragazzini, e bla bla bla ... io personalmente, e vi assicuro che parlando cominciamo ad essere in tanti, ne abbiamo le p... piene di queste situazioni. Il Comune saprà sicuramente come procedere per evitare che in futuro si ripetano questi eventi (ovviamente sono ironico!).

Sciopero ASL VCO - 10 Settembre 2019 - 09:09

Re: Grazie!
Ciao robi il trio Lescano: anche la Gran Bretagna, culla della tua democrazia liberale, che vuole uscire dall'europa, ha un Parlamento che ha votato per il rinvio delle elezioni..... La democrazia non è a senso unico e di circostanza! Lo dimostra anche la chiusura di alcuni account malevoli....

Sciopero ASL VCO - 9 Settembre 2019 - 20:06

Re: Anche se...
Ciao lupusinfabula Hai presente il caldone insopportabile di questa estate? È stata la più calda di sempre, temperature vicine ai 40 gradi in nord europa,i telegiornali ne hanno parlato per settimane. Ecco, è stata la stessa cosa in Africa,con la differenza che in circa un terzo del continente i gradi erano costantemente sopra i 50. E lì non hanno i condizionatori...o le piscine in cui buttarsi. Ovviamente qui non ne parliamo,come non parliamo degli incendi che sono circa 4 volte quelli già terrificanti in Amazzonia. Parlarne fa brutto, perché non potremmo continuare a fingere che in Africa non si sta poi così male,e quelli che vengono sono dei fancazzisti a cui piace viaggiare. Senza contare le carestie e la siccità,sempre crescenti,e le epidemie. Ma é meglio fingere di non sapere,e dire "se è vero che in Africa si sta male", così da mettere a tacere la coscienza. Io lo so,tu lo sai,tutti lo sappiamo. Non so cosa fare,ma so cosa non fare: lavarmene le mani e dire "si arrangino".

FDI su cura e decoro del verde pubblico - 5 Settembre 2019 - 12:46

Re: Re: Re: Re: X robi
Ciao robi appunto: il binomio populismo/sovranismo non ha funzionato, soprattutto in un paese come l'Italia dove tutto si riduce ad una moda del momento (vedi l'ex Cav. negli anni 90 e il fiorentino di recente). I nazionalismi ci sono sempre stati e ci saranno, ma devono fare i conti con un procedimento irreversibile come la globalizzazione. Inutile gridare al complottismo quando si è all'opposizione, se poi, una volta al potere, invece di cambiare le cose, o almeno provarci, si tira a campare giocando d'azzardo. E in fondo lo hanno capito anche i sovranisti: in campagna elettorale dicevano di voler uscire dall'europa poi, una volta arrivati a Bruxelles, molti hanno addirittura rinunciato a qualsiasi proposito, anche di cambiamento, e così si sono appaiati col PPE (vedi Orban).

FDI su cura e decoro del verde pubblico - 5 Settembre 2019 - 06:50

Re: Re: Re: X robi
Ciao SINISTRO Il pd all'epoca aveva il 40 alle europee come ora la lega e il cdx hanno avuto quasi il 50...ma siccome il pd è il partito che va bene all'europa e Salvini è un pericoloso nazifascista allora tutto é lecito. Ora abbiamo un esecutivo steso a pelle di leopardo ai piedi di Ursula Merkel e macron. Anche i giornalisti di sinistra e I politici di sinistra ammettono che si sono mossi tutti per fermare salvini e la manovra è anche fuori dai nostri confini. Ora va bene tutto ma se fai una cosa del genere per fermare una sola persona tra l'altro un politico tosto ma non geniale sei alla frutta. Significa che hai una paura fottuta non di salvini ma di quello che rappresenta. Il sovranismo e un ritorno al concetto di patria e nazione e difesa dei confini contro la politica terzomondista. Tutto qui. Come Alternativa per la Germania, LePen, Orban, e in tutto il mondo. Quello che non capite è che il concetto è stato seminato e si sta diffondendo. Far fuori Salvini non serve a nulla. Ci sono mille Salvini solo nella lega. Zaia, Crippa., Bergonzoni....ma non è questione di nomi. Hanno ragione il. Papa e i politici terzomondisti a dire che per loro il pericolo è il.sovranismo. E ovviamente per i sovranisti è il terzomondismo schiavista di cui conosci bene i rappresentanti. Noi italietta ci perdiamo con gli intrallazzi penosi per non far votare ma ovviamente la regia è altrove. Uno come il fiorentino c'è lo vedi a organizzare questa congiura da solo? E i 5 stelle sono nati apposta per veicolare il voto populista. Grillo e Casaleggio e associati. ..associati di cosa? Un comico miliardario sposato con un iraniana di nobili origini e una società privata dalla quale abbiamo atteso il si per il governo della repubblica italiana. Ma ti rendi conto della gravità della cosa? Giovanni Maria Flick lo ha detto chiaro. Violazione art. 1 costituzione.. questo abbraccio mortale e questa demolizione della vita democratica in nome della guerra a Salvini ne valgono la pena?

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 30 Agosto 2019 - 09:36

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Trump
Ciao robi "Orban a Salvini, non ti dimenticheremo Premier ungherese, sei stato il primo a voler fermare i migranti: ANSA) - BERLINO, 29 AGO - Il premier ungherese Viktor Orban ha scritto "al segretario federale della Lega Nord" Salvini, chiamandolo "caro Matteo", una lettera in cui afferma fra l'altro: "Posso assicurarti che noi ungheresi non dimenticheremo mai che sei stato il primo leader europeo occidentale a voler fermare il flusso dei migranti illegali in europa attraverso il Mediterraneo". Il testo della missiva è stato rilanciato su Twitter da Zoltan Kovacs, un portavoce del primo ministro ungherese." Beh, cosa dire? A Parte quel refuso Nord, che la dice lunga, mi incuriosisce quel non dimenticare, a mo di commiato.... E certo, dopo averlo scaricato in europa, rimanendo col PPE! Ad ogni modo, fino ad ora solo lui in europa è riuscito a sfondare quota 50%, e di sicuro l'Italia non è l'Ungheria.... Riguardo ai pentastellati, hanno semplicemente cambiato colore alleato: dal Matteo verde/blu a quello bianco/rosa.....

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 27 Agosto 2019 - 12:43

Re: Purtroppo per voi
Ciao robi a parte che dire agli altri di tacere è sinonimo di insofferenza al confronto, e forse anche inadeguatezza al dialogo, soprattutto da parte di chi per primo pone in essere ed alimenta quei comportamenti che poi fa finta di osteggiare, credo che il tuo Capitano abbia fatto i conti senza l'oste: come mai tutta questa fretta di incassare il consenso? Se è solido e duraturo potrebbe anche aspettare un altro po', visto che è stato lui ad iniziare tutto questo casotto, per poi tentare maldestramente di fare dietro front: altro che politico di razza, direi dilettante allo sbaraglio, difatti la fantapolitica è cosa ben diversa dalla Realpolitik! Si vede che ha ancora qualcosina da imparare dagli altri 2 filibustieri che hai citato. In quanto alla sovraesposizione mediatica, attento a non fare un bella indigestione, altro che ufo robot.... Riguardo alla legge elettorale, se si dovesse arrivare al taglio dei parlamentari, allora potrebbe anche funzionare il proporzionale. Infine, su patrimoniale e sbarchi, la prima la vedo dura, considerato che l'ex Cav. per primo è contrario, una ragione in più per vedere difficile una composizione del polo Ursula con insieme M5S, PD, LeU, +europa & FI! Sugli sbarchi, c'è poco da fare: tanto continuano ad arrivare, e anche se scendono un po' per volta, dopo una sosta più o meno lunga in mare aperto, cambia poco. Bisogna cercare di affrontare e risolvere il problema anche e soprattutto a monte: quando si arriva a valle oramai è troppo tardi.

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 27 Agosto 2019 - 06:47

Purtroppo per voi
Chi da per finito Salvini per questa mossa della crisi sbaglia di grosso. Evidentemente l'odio cieco per tutto quello che rappresenta non fa vedere le cose nel loro giusto ambito. Il governo mazinga o giallo rosso si farà e sarà il governo della patrimoniale e degli sbarchi. Diciamo che potrebbe tirare la volata al cdx per le regionali. La lega è comunque in tenuta al 33 e fdi è oramai lanciato inesorabilmente verso il 10. Il polo sovranista è fatto. Si farà il polo ursula con pd 5 stelle Leu e più europa? È evidente che il. Pd punta a riassorbire i voti dei 5 stelle mentre il resto andrà alla lega. Ma per tornare al bipolarismo questa legge elettorale non va bene. Ci vorrebbe il.maggioritario. inoltre c'è mister b che punta all"alleanza con il.fiorentino che ha clamorosamente gestito la crisi e che è il vero burattinaio con l'auto del.piccolo verdi. L'inganno perpetrato dal terzetto terribile che ha ingannato salvini dandogli sul piatto le sicure elezioni per poi con un voltafaccia degno del.miglior trasformismo toglierle dal suo naso. Ma salvini da politico di razza ha subito corretto il tiro e in sostanza ha spezzato i giallo rossi in più tronconi e ogni giorno nomina il. Fiorentino rendendolo il suo vero competitor. un gioco tattico quasi dI fantapolitica ma questo è. Se qualcuno ha ipotesi diverse che non siano sguaiati e rozzi insulti dettati da odio ben venga. Altrimenti tacete.

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 23 Agosto 2019 - 13:18

Quota 100
Amici che avete maturato i requisiti per quota 100 ma non avete ancora presentato la dimanda, affrettatevi perchè a quanto viene fatto trapelare questo sarà uno dei primi provvedimenti che un eventuale nuovo governo con strabismo a sinistra, andrà a cancellare. per quanto mi riguarda sarò sempre grato a Salvini per molte cose, ma soprattutto per quota 100: me la sto godendo a tutto campo, con la pensione arrivata puntualmente al 1° agosto e con pochissima differenza tra ultimo stipendio e prima pensione. Affrettatevi perchè i sinsitri estimatori della Fornero, desiderosi, di fare bnella figura di fronte alla cosiddetta europa, vi toglieranno anche questa possibilità!

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 19 Agosto 2019 - 21:25

Quello che non capiscono
Quello che molti non capiscono è che non è tanto Salvini quale persona, ma le sue idee, le sue proposte che sono vincenti presso la gente comune, basta immigrazione legale non, stopo alle ONG che fingono di salvare dei finti naufraghi. basta Fornero, legittima difesa, flat tax, meno europa, questo è ciò che apprezza la gente oltre ad un linguaggio comune e poco aulico, comprensibile a chiunque. Ora la gente sta con Salvini perchè è lui a proporre queste cose ma se anche si chiamasse Rossi, Bianchi, Manzoni o Leopardi, le gente voterebbe per quei nomi perchè sono la rappresentazione diretta delle idee.

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 5 Agosto 2019 - 14:06

Re: Finalmente!!!
Ciao lupusinfabula spiacente dover parzialmente dissentire: 1)come dice anche Robi spesso trattasi di mezze verità (meglio non lasciarsi scappare tutto, non si sa mai), anche per speculare sui sondaggi; 2)in europa ci dovrebbe andare per far valere le nostre ragioni: non andare equivale a rinunciare, una sottomissione esplicita, alla quale si vorrebbe cercare di riparare con qualche nomina di secondo piano; 3)ma se chi la pensa diversamente è radical chic, allora chi si accoda ed emula è snob kitsch? Suvvia, ghisa che ti passa.....
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti